Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 573 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 29, 30, 31, 32, 33, 34, 35 ... 39  Prossimo
Autore Messaggio

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 19591
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: I VACCINI sono pericolosi?
MessaggioInviato: 04/06/2021, 12:11 
Bastion ha scritto:
Fonte: canale telegram di Databaseitalia

Twitter ha recentemente sospeso l'account di Luigi Warren, apparentemente per aver violato le Regole di Twitter. Il tweet ora penalizzato di Warren esprimeva le sue opinioni sul fatto che la proteina spike venga rilasciata da persone vaccinate con vaccini mRNA.
Per chi non lo sapesse, Luigi Warren è l'attuale presidente e CEO di Cellular Reprogramming, una società di biotecnologie con sede in California. Ancora più importante, Warren è rinomato per il suo lavoro con Derrick Rossi, il co-fondatore della famosa azienda di biotecnologie Moderna.
Nel 2010, Luigi e Derrick hanno lavorato insieme per essere i primi a descrivere la riprogrammazione basata sull'mRNA in un documento innovativo in Cell Stem Cell, intitolato Riprogrammazione altamente efficiente alla pluripotenza e differenziazione diretta delle cellule umane con mRNA sintetico modificato. Il lavoro è stato nominato una delle prime dieci scoperte scientifiche del 2010 dalla rivista Science, nonché una delle dieci migliori scoperte mediche



ma il meccanismo del vaccino non è quello?
la produzione di proteine spike??

il senso è che la trasmette ad altri??
=il soggetto è contagioso



_________________
https://roma.corriere.it/notizie/politi ... 0b7e.shtml
Conte ripercorre le tappe della crisi: «Vorrei ricordare che con la parlamentarizzazione della crisi la Lega ha poi formalmente ritirato la mozione di sfiducia, ha dimostrato di voler proseguire, sono stato io che ho detto “assolutamente no”perché per me quell’esperienza politica era chiusa».


http://www.lefigaro.fr/international/mi ... e-20190923
il stipule que les États membres qui souscrivent à ce dispositif de relocalisation des personnes débarquées en Italie et à Malte s’engagent pour une durée limitée à six mois - éventuellement renouvelable. Le mécanisme de répartition serait ainsi révocable à tout moment au cas où l’afflux de migrants vers les ports d’Italie et de Malte devait s’emballer.
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 5825
Iscritto il: 16/12/2015, 09:33
Località: Milano
 Oggetto del messaggio: Re: I VACCINI sono pericolosi?
MessaggioInviato: 04/06/2021, 13:01 
mik.300 ha scritto:
ma il meccanismo del vaccino non è quello?
la produzione di proteine spike??

il senso è che la trasmette ad altri??
=il soggetto è contagioso


Lui dice che sicuramente la proteina spike può essere trasmessa agli altri ma senza provocare danni gravi o malesseri perchè comunque in piccola quantità.



_________________
Immagine
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 21997
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio: Re: I VACCINI sono pericolosi?
MessaggioInviato: 04/06/2021, 13:43 
mik.300 ha scritto:
Bastion ha scritto:
Fonte: canale telegram di Databaseitalia

Twitter ha recentemente sospeso l'account di Luigi Warren, apparentemente per aver violato le Regole di Twitter. Il tweet ora penalizzato di Warren esprimeva le sue opinioni sul fatto che la proteina spike venga rilasciata da persone vaccinate con vaccini mRNA.
Per chi non lo sapesse, Luigi Warren è l'attuale presidente e CEO di Cellular Reprogramming, una società di biotecnologie con sede in California. Ancora più importante, Warren è rinomato per il suo lavoro con Derrick Rossi, il co-fondatore della famosa azienda di biotecnologie Moderna.
Nel 2010, Luigi e Derrick hanno lavorato insieme per essere i primi a descrivere la riprogrammazione basata sull'mRNA in un documento innovativo in Cell Stem Cell, intitolato Riprogrammazione altamente efficiente alla pluripotenza e differenziazione diretta delle cellule umane con mRNA sintetico modificato. Il lavoro è stato nominato una delle prime dieci scoperte scientifiche del 2010 dalla rivista Science, nonché una delle dieci migliori scoperte mediche



ma il meccanismo del vaccino non è quello?
la produzione di proteine spike??

il senso è che la trasmette ad altri??
=il soggetto è contagioso



Attenzione, molti ancora non lo hanno capito e sparano pistolinate. Il vaccino in se per se non è contagioso, non si trasmettono le proteine spike ecc. ecc. queste sono pistolinate.

Il vaccino rende contagiosi perchè in caso di virus latente (o in corso) il vaccino può creare la riattivazione dell'infezione (come di altre) e generare un replicazione virale elevatissima che rende più contagiosi.

Ma dire che chi si fai il vaccino può contagiare è una pistolinata.



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 5825
Iscritto il: 16/12/2015, 09:33
Località: Milano
 Oggetto del messaggio: Re: I VACCINI sono pericolosi?
MessaggioInviato: 04/06/2021, 14:03 
MaxpoweR ha scritto:

Attenzione, molti ancora non lo hanno capito e sparano pistolinate. Il vaccino in se per se non è contagioso, non si trasmettono le proteine spike ecc. ecc. queste sono pistolinate.

Il vaccino rende contagiosi perchè in caso di virus latente (o in corso) il vaccino può creare la riattivazione dell'infezione (come di altre) e generare un replicazione virale elevatissima che rende più contagiosi.

Ma dire che chi si fai il vaccino può contagiare è una pistolinata.


Non so, questo è quello che dice warren, citando direttamente il suo tweet.
Poi se sia vero o no, personalmente non ho le conoscenze scientifiche per dirlo...........



_________________
Immagine
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 21997
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio: Re: I VACCINI sono pericolosi?
MessaggioInviato: 04/06/2021, 14:35 
Te lo dico io non è così, lo ha spiegato bene la dottoressa Bolgan. Il vaccino non rende infettivi di per se.



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Grigio
Grigio

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 2182
Iscritto il: 21/01/2017, 09:30
Località: Roma (Italia), Quito (Ecuador) e presto a Maiorca.
 Oggetto del messaggio: Re: I VACCINI sono pericolosi?
MessaggioInviato: 04/06/2021, 15:12 
non si capisce bene o non ho letto bene io o non lo spiegano: in quei grafici in cui si evidenzia in alcuni paesi l'aumento dei morti o contagiati DOPO l'ìinizio della campagna di vaccinazione, si tratta delle persone già vacccinate o di morti (contagiati) random?



_________________
https://oannes.myblog.it
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 21997
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio: Re: I VACCINI sono pericolosi?
MessaggioInviato: 05/06/2021, 14:10 
non lo specificano quasi mai e per una ragione molto semplice sono sia già vaccinati che non vaccinati, la differenza sta nella mortalità, tra i vaccinati è di un ordine di grandezza superiore AMENO.

Cita:
Covid Gran Bretagna: sale il numero dei casi. Metà degli adulti vaccinati
Nonostante l'alto numero delle immunizzazioni, 18 morti e 5.274 nuovi contagi. E Londra stringe sui viaggi all'estero

Londra, 3 giugno 2021 - Sale il numero dei contagiati da Covid in Gran Bretagna, nonostante l'alto numero dei vaccinati (metà degli adulti ha già ricevuto entrambe le dosi): oggi in tutto il Regno Unito sono stati segnalati 5.274 nuovi casi e 18 decessi (entro 28 giorni da un test positivo), come riporta sui social il sito ufficiale della Salute pubblica. Una crescita preoccupante, se si considera che il primo giugno non si contavano morti di Covid, per la prima volta dall'estate scorsa. Intanto, in vista delle ferie, il Regno Unito irrigidisce ulteriormente le precauzioni sui viaggi dall'estero.

Fonte:https://www.quotidiano.net/esteri/covid-gran-bretagna-1.6440712



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 6240
Iscritto il: 10/01/2009, 13:06
Località: Barletta
 Oggetto del messaggio: Re: I VACCINI sono pericolosi?
MessaggioInviato: 14/06/2021, 18:05 
Guarda su youtube.com


Top
 Profilo  
 

Grigio
Grigio

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 2182
Iscritto il: 21/01/2017, 09:30
Località: Roma (Italia), Quito (Ecuador) e presto a Maiorca.
 Oggetto del messaggio: Re: I VACCINI sono pericolosi?
MessaggioInviato: 15/06/2021, 16:42 
dunque dunque, mancano circa 4 mesi e mezzo all'inizio dell'Olocausto
oppure è già inziato, visto che si continua a morire anche tra i vaccinati, ogni tanto spunta fuori una variabile mortale, e che il 90% dell'informazione è chiaramente manipolata.

Tutto per un pranzo a base di [:135]



_________________
https://oannes.myblog.it
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 5825
Iscritto il: 16/12/2015, 09:33
Località: Milano
 Oggetto del messaggio: Re: I VACCINI sono pericolosi?
MessaggioInviato: 15/06/2021, 16:48 
andreacorazza ha scritto:
dunque dunque, mancano circa 4 mesi e mezzo all'inizio dell'Olocausto
oppure è già inziato, visto che si continua a morire anche tra i vaccinati, ogni tanto spunta fuori una variabile mortale, e che il 90% dell'informazione è chiaramente manipolata.

Tutto per un pranzo a base di [:135]


Macchè 4 mesi, non tiriamo avanti le date come si è fatto mille volte [:246]
I vaccini sono partiti tra fine dicembre e inizio gennaio, ciò vuol dire che l'olocausto è già cominciato.
6 mesi, come da previsione.
Attenzione perchè olocausto vuol dire decine di milioni di morti, vediamo.



_________________
Immagine
Top
 Profilo  
 

Grigio
Grigio

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 2182
Iscritto il: 21/01/2017, 09:30
Località: Roma (Italia), Quito (Ecuador) e presto a Maiorca.
 Oggetto del messaggio: Re: I VACCINI sono pericolosi?
MessaggioInviato: 15/06/2021, 16:52 
Robiwankenobi ha scritto:
andreacorazza ha scritto:
dunque dunque, mancano circa 4 mesi e mezzo all'inizio dell'Olocausto
oppure è già inziato, visto che si continua a morire anche tra i vaccinati, ogni tanto spunta fuori una variabile mortale, e che il 90% dell'informazione è chiaramente manipolata.

Tutto per un pranzo a base di [:135]


Macchè 4 mesi, non tiriamo avanti le date come si è fatto mille volte [:246]
I vaccini sono partiti tra fine dicembre e inizio gennaio, ciò vuol dire che l'olocausto è già cominciato.
6 mesi, come da previsione.
Attenzione perchè olocausto vuol dire decine di milioni di morti, vediamo.


si ma a volte le Guide parlano di 6 mesi terrestri e a volte di 6 mesi di ganimede [:264]
nun se capisce na mazza
Comunque il tempo è irrilevante, e temo che questa discesa dei numeri dei contagi dipenda solo dalle temperature, esattamente come l'estate scorsa



_________________
https://oannes.myblog.it
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 5825
Iscritto il: 16/12/2015, 09:33
Località: Milano
 Oggetto del messaggio: Re: I VACCINI sono pericolosi?
MessaggioInviato: 15/06/2021, 17:03 
andreacorazza ha scritto:
Comunque il tempo è irrilevante, e temo che questa discesa dei numeri dei contagi dipenda solo dalle temperature, esattamente come l'estate scorsa


Questa potrebbe essere davvero l'unica cosa certa caro Andrea [:264]



_________________
Immagine
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 6240
Iscritto il: 10/01/2009, 13:06
Località: Barletta
 Oggetto del messaggio: Re: I VACCINI sono pericolosi?
MessaggioInviato: 16/06/2021, 17:26 
Il transumano – e la carne umana


ATTENZIONE!!! Parla Roberto Cingolani, un fisico, accademico e politico italiano, dal 13 febbraio 2021 ministro della transizione ecologica nel governo Draghi. Da 12.40 a 16.10, spiegata con poche parole la vera natura dell’esperimento in corso e dei suoi devastanti effetti, così come dei fenomeni magnetici in chi ha preso il siero.

6:39 Cingolani dice: «l’essere umano è un parassita perché consuma energia senza produrre nulla».

Al minuto 15 l’apoteosi: dice di poter distruggere qualsiasi cellula con un campo magnetico applicato alle nanoparticelle intelligenti (ossido di ferro) scaldando a 50 gradi con un campo magnetico esterno …

Quindi con quelle nanoparticelle si può uccidere una persona con una frequenza in qualsiasi momento.

Guarda su youtube.com


Immagine
Immagine
Immagine
Galli: “forse la seconda dose di AstraZeneca non serve”.

Eppure era solo Febbraio quando Lancet diceva che questo siero con solo la prima dose aveva un’efficacia non troppo alta (76%). Prima era “Funzionicchia” ora è diventato “Forse non serve”. La Sperimentazione in vivo sugli ignari esseri umani continua a spron battuto. Ma è evidente che nessuno vuole metterci la faccia per quanto riguarda la vaccinazione eterologa (mix di vaccini).

Ecco, l’empio produce ingiustizia,
concepisce malizia, partorisce menzogna.
Egli scava un pozzo profondo
e cade nella fossa che ha fatto;
la sua malizia ricade sul suo capo,
la sua violenza gli piomba sulla testa.


https://www.maurizioblondet.it/vadano-i ... hinazioni/


Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 6240
Iscritto il: 10/01/2009, 13:06
Località: Barletta
 Oggetto del messaggio: Re: I VACCINI sono pericolosi?
MessaggioInviato: 20/06/2021, 21:42 
Dottor Stramezzi: “Dopo il vaccino ho visto paralisi, ischemie, emorragie e trombosi”


“Noi sappiamo sin dai primi di gennaio, quando era stato approvato solo Pfizer, che ci sono stati casi con questi eventi avversi: trombocitopenia, pancitopenia, paralisi di Bell, problemi emorragici anche gravi, perdita di udito per ischemia monolaterale del nervo auditivo. Glielo posso dire con certezza, avendo molti colleghi che sin dai primi dell’anno riportavano nelle nostre chat casi di sanitari vaccinati con eventi avversi. Ma tutti questi casi non sono mai stati segnalati ad EMA”. Così il dottor Andrea Stramezzi nell’intervista rilasciata al quotidiano online ‘RomaIT’ che riproponiamo ai nostri lettori.

Sempre più medici e operatori sanitari stanno testimoniando in merito ai danni da vaccini anti-covid ed è pericoloso che si voglia continuare a negare a tutti costi questa evidenza. Anche chi crede nei vaccini come mezzo di prevenzione dovrebbe avere tutto l’interesse a chiarire la questione.

Al momento (dati aggiornati al 5 giugno) in Europa sono state depositate 13.867 segnalazioni di decessi temporalmente associati ai vaccini Anti-COVID-19. Si tratta di segnalazioni quasi totalmente spontanee, il che significa che il dato è molto inferiore alla realtà.
Il silenzio della stampa generalista in merito è pesantissimo.
Di questo numero di morti e danneggiati da vaccino che aumenta ogni giorno (QUI le segnalazioni spontanee USA, dati VAERS aggiornati all’11/06/21: siamo a 5993 morti – di cui 7 ragazzi tra i 12 e i 17 anni – e 4874 invalidità permanenti) sono moralmente responsabili tutti coloro che sanno ma tacciono: giornalisti, politici, medici, intellettuali e, purtroppo, anche ampie gerarchie del clero.



Camilla Canepa, 18 anni, non aveva una malattia ereditaria, era sana, bella e giovane. Il chirurgo che l’ha operata per tentare di salvarla dalla trombosi, dopo una dose letale del siero AstraZeneca, ha ammesso di non avere mai visto un cervello nelle sue condizioni.

Nessuno potrà mai risarcire i genitori della ragazza per una perdita così grave, ma qualcuno ne deve rispondere. Un’ingiustizia troppo grande. I morti per i nuovi vaccini genici si susseguono, come il 54enne di Brescia, l’insegnante di Gela, la docente di Napoli. Molti vaccinati finiscono in ospedale per malesseri di vario genere. I giornali lo raccontano ogni giorno, ma molti casi vengono liquidati in fretta con un “non c’è correlazione’’ ed è invece evidente che la causalità sussiste.

Basta volerla cercare con onestà. In molti, pur di attuare il piano della vaccinazione a tutti i costi e risultare così fra i primi d’Europa, restano in silenzio. Come se fosse una gara da vincere a qualunque prezzo. La televisione minimizza sulla pelle dei pazienti cavia. Quello che fa indignare è l’ineluttabilità dalla quale trapela che esistono morti di serie A e altri di Serie B. Quelli dei sieri vengono di solito ignorati.

Questo clima da sagra di paese, in cui tutti fanno a spallate per vaccinarsi, fa paura. Birra e vaccino, incentivi e vaccino. Gli Open Day affollati come un concerto rock. Senza un serio consulto con un medico di fiducia, senza fare prima delle analisi, senza attenzione, al punto che un paio di volte sono state inoculate 6 dosi invece di una. Si va avanti e basta. Come in guerra. Costi quel che costi. Ma il nemico è il virus e non il popolo.
L’intervista al dottor Andrea Stramezzi

Per capirne di più abbiamo incontrato il Dott. Andrea Stramezzi, medico chirurgo di lunga esperienza, volontario Covid 19 della squadra del Ministero della Salute.

Dottor Andrea Stramezzi un commento a caldo sui decessi e le improvvise malattie per cui molti dei neo vaccinati finiscono in ospedale. Marco Cavalieri dell’Ema vorrebbe vietare AstaZeneca a tutti.

‘’Il Direttore della Task Force di Ema, Marco Cavalieri, suggerisce di ritirare il vaccino AstraZeneca anche per gli over 60, come aveva già fatto la Danimarca sia per questo vaccino che per Johnson & e Johnson in aprile. Io continuo a non capire come mai non si rendano conto che tutti questi sieri, utilizzando la proteina spike, possano fare correre seri rischi di trombosi.

Ema si è accorta proprio ieri del rischio di piccola perdita dei capillari che può causare dei gonfiori localizzati. Ebbene io ho visto tante persone che presentano questi problemi dopo la vaccinazione, effetti avversi provocati da tutti i vari vaccini anticovid. Io ho avuto anche segnalazioni da parte dei figli di pazienti over 60 con pregressi episodi d’ischemia che, dopo l’inoculazione, hanno avuto un infarto e sono morti. Vengono semplicemente considerati casi d’infarto e non correlati col vaccino. Ma invece probabilmente hanno avuto microtrombi, il rischio a cui espongono proprio questi vaccini sperimentali.
Il Covid si cura, questa è la vera notizia

Bisognerebbe essere molto più prudenti, anche perché le cure per il Covid per fortuna esistono. Le sperimentazioni invece non sono ancora state portate a termine. Questa corsa alla vaccinazione obbligatoria per alcune categorie e, addirittura consigliata ai bambini e ai ragazzi, è estremamente imprudente, dato che noi oggi sappiamo come curare la malattia. Non c’è più l’urgenza di arrivare a un’immunità di gregge che non otterremo mai a causa delle varianti, il virus continuerà a mutare. E’ come l’influenza. Tutti noi l’ abbiamo avuta almeno una volta nella vita. Molti di noi si sono vaccinati, io stesso faccio il vaccino tutti gli anni, ma l’influenza continua ad esserci, anche se nell’ultimo inverno l’abbiamo evitata grazie alle mascherine.’’

Come Lei sottolinea questi vaccini sperimentali possono causare trombi a tutti, ma gli esperti ci girano intorno senza prendere decisioni drastiche. Eppure parliamo della nostra salute. Come si giustifica tutto questo?

‘’Non c’è giustificazione alcuna. Una cosa del genere non si era mai vista. Anche se nell’Hub vaccinale si riempie una scheda anamnestica nella quale vengano magari indicati stati quali immunodepresso, piastrinopenico o altro, non cambia nulla, nessuno ferma il paziente, se inidoneo alla vaccinazione. In alcuni posti si chiede al vaccinando di compilare e firmare il consenso informato, prima ancora d’ incontrare il Medico. Dove sta l’informazione per cui si chiede il consenso? Questo è il punto tragico.
Paralisi, pancitopenia, emorragie e ischemie

Questa corsa ad essere fra le prime regioni ad avere completato la campagna vaccinale per poter mostrare numeri più alti degli altri, è legata a indicazioni venute dall’alto. Indicazioni ben precise per cercare di vaccinare tutti. Questo è il vero problema.

Noi sappiamo sin dai primi di gennaio (quando era stato approvato solo Pfizer) che ci sono stati casi con questi eventi avversi: trombocitopenia, pancitopenia, paralisi di Bell, problemi emorragici anche gravi, perdita di udito per ischemia monolaterale del nervo auditivo.
I vaccini sono sperimentali fino al 2023

Glielo posso dire con certezza, avendo molti colleghi che sin dai primi dell’anno riportavano nelle nostre chat casi di sanitari vaccinati con eventi avversi. Ma tutti questi casi non sono mai stati segnalati ad Ema. I vaccini sono ancora farmaci genici in sperimentazione fino a fine dicembre del 2023. La vigilanza delle attività regolatorie, EMA per noi e FDA per gli Americani, dev’essere attiva. Se in fase di sperimentazione io somministro un farmaco, qualunque effetto collaterale lieve o serio porti con sé, lo dovrei segnalare.

Andrebbe riempita una scheda per qualunque evento avverso, anche se, al parere di chi scrive, non correlato. Questo va fatto per obbligo sia per un farmaco che per un dispositivo medico per il Regolamento UE 2017/745 entrato in vigore il 26 maggio. Se dopo il vaccino a una persona esce un foruncolo, il medico, pur ritenendo che non dipenda dal farmaco, è obbligato a dichiararlo. Poi sta all’ente regolatore valutare se un numero rilevante di pazienti abbia presentato la stessa conseguenza.

Nel caso in cui fosse considerato un evento unico, verrà derubricato in quanto non collegato. Tutto questo non è stato fatto: esistono probabilmente indicazioni ministeriali non scritte, che chiedono di segnalare solo eventi sicuramente correlati, per dimostrare che i sieri siano innocui ed efficaci. Si sta cercando di dimostrare che i nuovi vaccini non sono pericolosi? Io ricordo che a gennaio andai sul sito dell’EMA (chiunque ci può andare, anche se è un po’ complesso il percorso, ma se uno persevera, ci arriva) la UE con le 26 nazioni in totale aveva riportato solo 400 eventi avversi, mentre solo nel Regno Unito, ne erano già stati segnalati più di 2400. Il Regno Unito è uscito dall’Europa, ma essendo un’area d’influenza economica, vede i propri dati riportati dall’EMA. C’è un interesse a nascondere la verità, aggirando l’obbligo stringente della segnalazione, violando le leggi internazionali?’’

Dagli studi di sorveglianza attiva a me risulta che siano stati segnalati 4.000 morti ogni 100.000 vaccinazioni senza contare gli effetti avversi collaterali e i lesionati. Sarà un dato confermato?

‘’Non lo escludo.’’
Sconsigliare pubblicamente il vaccino: possibilità di essere radiato dall’albo medico

Lei come medico può dire ai pazienti di non vaccinarsi?

‘’Per una norma inserita dalla Lorenzin se lo dicessi pubblicamente, potrei essere radiato dall’Albo dei Medici. E’ successo già a vari colleghi.

La signora Lorenzin, quando era Ministro, chiese e ottenne che l’Italia fosse capofila del passaggio all’obbligo vaccinale per più vaccini possibili. Questo lo posso accettare per il morbillo o la poliomelite, io stesso nel 2021 mi sono inoculato 3 vaccini diversi, ma un conto sono i vaccini conosciuti, che hanno creato dei grandi benefici per debellare alcune patologie gravi. Un altro è arrivare all’obbligo per dei sieri ancora in fase sperimentale.

E su un virus che muta continuamente. Tant’è che già prevedono la terza dose ad ottobre. Pensi che il Regno Unito, che ha 67 milioni di abitanti, ha già ordinato 500 milioni di dosi, cioè 8 a soggetto. Continuerà questa campagna per cui ci diranno che c’è una nuova variante e bisognerà vaccinare a oltranza, fare un richiamo e così via. Naturalmente la colpa della risalita dei contagi, che molto probabilmente ci sarà in autunno, quando non avremo più il sole a proteggerci, quando dall’emisfero sud arriveranno nuove varianti, verrà data a chi non si è ancora vaccinato..’’

Imporranno l’ obbligo vaccinale ad altre categorie?

‘’Mario Draghi tre settimane fa, ha detto che la fascia dei sessantenni non sta correndo a vaccinarsi perché stanno scendendo i contagi. E che per questo il governo sta valutando, se estendere l’obbligo a questa fascia d’età. ‘’

E cosa accadrà ai disobbedienti?

‘’Un sanitario avrà l’interdizione dal lavorare con i pazienti quindi perderà il lavoro e il sostentamento. A un altro sessantenne impediranno magari di andare al ristorante, non so cosa abbiano in mente questi signori. I bambini, invece, se non vaccinati, forse non potranno rientrare a scuola.’’
La pandemia si controlla con farmaci conosciuti non con vaccini sperimentali

Cosa si nasconde dietro a questa serrata agenda?

‘’Non hanno capito che questa pandemia non è controllabile, solo con i vaccini, possiamo superarla soltanto con le terapie che già esistono. La vera notizia è: il Covid si cura, le persone si curano a casa e guariscono, con farmaci semplici poco costosi e con bassissimi effetti collaterali.

Perciò se i governi con in testa la Von Der Leyen, imparassero che il covid, una brutta bestia che può portare alla morte e a danni permanenti in molti organi e anche al cervello, si può curare, decadrebbe l’inutile e pericoloso obbligo vaccinale, peraltro anticostituzionale. Inoltre, automaticamente verrebbe meno la possibilità di fare i vaccini sperimentali a soggetti non reclutati come volontari, in quanto l’autorizzazione sia di FDA che di EMA è in deroga alle norme. Si sappia che i vaccini sono sperimentali fino a fine 2023 e che in presenza di una terapia efficace, l’utilizzo di vaccini sperimentali, non è più legittimo”.


https://comedonchisciotte.org/dottor-st ... -trombosi/


Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 6240
Iscritto il: 10/01/2009, 13:06
Località: Barletta
 Oggetto del messaggio: Re: I VACCINI sono pericolosi?
MessaggioInviato: 22/06/2021, 01:42 
Gran Bretagna, la denuncia di migliaia di donne: “Dopo vaccino problemi col ciclo”


Londra, 21 giu – Quasi 4.000 donne in Gran Bretagna hanno sofferto di problemi mestruali poco dopo aver ricevuto il vaccino contro il Covid. La notizia è stata confermata dall’organismo di vigilanza sui vaccini della britannico.



I problemi col ciclo mestruale, che in genere hanno evidenziato un sanguinamento “maggiore del solito” o un ritardo del ciclo, hanno colpito principalmente le donne di età compresa tra i 30 e i 49 anni. L’Agenzia di regolamentazione dei medicinali e dei prodotti sanitari della Gran Bretagna (MHRA) ha dichiarato di aver ricevuto ben 2.734 segnalazioni collegate al vaccino AstraZeneca fino alla data del 17 maggio.

Le cifre in Gran Bretagna

Altre 1.158 donne avrebbero evidenziato cambiamenti nelle modalità e nella frequenza del ciclo dopo aver ricevuto il vaccino Pfizer mentre 66 dicono di avere gli stessi effetti dopo il vaccino di Moderna. Gli esperti hanno affermato che il numero di donne che soffrono di problemi al ciclo dopo il vaccino sarà “sicuramente” più alto in futuro, perché molte non hanno pensato di denunciare il fatto tramite canali ufficiali.
Effetti collaterali sulle mestruazioni

Le cifre, rese pubbliche dal Sunday Times, hanno sollevato diversi interrogativi; c’è chi critica il fatto che i cambiamenti mestruali non siano inclusi nell’elenco dell’MHRA dei potenziali effetti collaterali del vaccino contro il Covid. L’ente sostiene che questi effetti indesiderati sul ciclo dopo il vaccino non si verificano più frequentemente nelle donne appena vaccinate rispetto al resto della popolazione.
“Accade anche con altri vaccini”

Ad ogni modo, gli effetti sul ciclo mestruale delle donne dopo il vaccino anti Covid sono stati riscontrati in modo imile negli Stati Uniti. Gli esperti, però, affermano che è troppo presto per parlare di un collegamento. L’ente Gavi, un organo internazionale che ha lo scopo di garantire a tutti un accesso equo ai vaccini anti Covid, sostiene che il collegamento tra le irregolarità del ciclo e il vaccino sia evidente: l’organismo pone l’attenzione sul fatto che i vaccini creati per contrastare altri virus hanno causato problemi simili alle donne in età fertile.


https://www.ilprimatonazionale.it/crona ... lo-198263/


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 573 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 29, 30, 31, 32, 33, 34, 35 ... 39  Prossimo

Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 18/05/2022, 19:06
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org