Time zone: Europe/Rome




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 
Autore Messaggio

Rettiloide
Rettiloide

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 3329
Iscritto il: 28/08/2016, 09:26
Località: Neutropoli
 Oggetto del messaggio: Alpha Star Walking
MessaggioInviato: 29/03/2019, 21:08 
Alpha Star Walking ,la prima nave intergalattica!
La sto ammirando dalla navetta che mi sta portando alla sua sommità:uno splendido Fuso di duranium rivolto verso lo spazio,percorso dai riflessi dorati dei due soli di Delta Quattro!
Sono fiero di me essendo riuscito ad ottenerne il comando superando alla grande i test e le prove di attitudini previste dal concorso:adesso sono,di fatto,il Capitano della prima nave intergalattica umana e questo mi riempie di orgoglio!
Mentre la navetta sale percorrendola a spirale penso all'impegno e alla fatica che ho dovuto sperimentare durante l'addestramento e le esperienze pratiche di gestione e di volo.
Due anni di intenso e duro lavoro culminati in una prova finale molto difficile e problematica:dopo di essa,il premio e l'onore di essere il primo umano abilitato alla sua guida!
Una nave intergalattica è un trasporto completamente diverso dagli altri:viaggia con la doppia propulsione integrata di otto motori McPherson coadiuvati da tutta una serie di propulsori di assetto e di manovra!
Il tutto con una potenza spaventosa di spinta mai vista prima e un sistema di stabilizzazione di massa che le permette una velocità massima e continua pari al 99% della velocità della luce!
Lo stabilizzatore di massa,un capolavoro di tecnica e quanti formativa,è di importanza cruciale,in quanto evita gli effetti relativistici previsti da Einstein per quanto riguarda l'aumento della massa del mezzo e l'aumento esponenziale del fabbisogno di energia di spinta durante l'avvicinamento a C!
In questo modo,l'astronave puó raggiungere facilmente il 99% di C mantenendolo per lunghi periodi di tempo;inoltre,cosa importantissima,crea una distorsione di campo estesa e significativa,che accorcia di fatto,le distanze da percorrere!
Per farvi un esempio,andare dalla periferia della Via Lattea a quella della galassia di Andromeda,implica tempi e spazi molto ridotti rispetto a quelli immaginabili con propulsioni precedenti.
Questo fa sì che un baratro di due milioni di anni luce possa essere percorso in 25 parsec,cosa incredibile ma vera!
Unico svantaggio:la propulsione intergalattica NON può essere usata all'interno di un sistema solare e neppure tra sistemi stellari,dato che crea una ridondanza gravitazionale e un effetto detto di Olsen,che sconvolgerebbe il loro spazio interno ed esterno fino a distruggerne i corpi celesti!
Quindi,Alpha Star Walking è stata costruita FUORI dalla via Lattea ,su una base appositamente apprestata e usata per quello scopo,base che sarà abbandonata prima della partenza andando poi completamente distrutta dagli effetti iniziali della propulsione!

TAVOLA UNO


Immagine

(continua)



_________________
https://thesky.freeforumzone.com/mobile ... 1&f=183131
Top
 Profilo  
 

Rettiloide
Rettiloide

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 3329
Iscritto il: 28/08/2016, 09:26
Località: Neutropoli
 Oggetto del messaggio: Re: Alpha Star Walking
MessaggioInviato: 30/03/2019, 16:45 
PLANCIA

Mancano pochi minuti alla partenza,lo schermo olopanoramico mi offre una visione perfetta del campo di stasi della nave:usando un semplice iPod la posso ingrandire ,ruotare,fermare come voglio!
Vedo gli ultimi mezzi lasciare la base verso lo spazio aperto ,un infinito oceano di stelle,luce e colore!
La mia posizione di plancia è particolare:sono seduto su una comoda poltrona di aria solida e ho davanti a me una console che mi dá accesso a tutti i sistemi della nave!
Percorrendone i sensori,animo davanti ai miei occhi il target cercato sotto forma di ologramma:una sfera di circa due metri di diametro che posso ampliare o restringere a volontà,secondo i miei bisogni del momento!
Sotto di me,vedo la sala comando con i miei collaboratori al lavoro:il pavimento che ci divide è trasparente e leggermente zoomante,fornendomi una visione perfetta della situazione!
In ogni momento,io posso avvicinare visivamente uno degli uomini è il suo posto di lavoro,parlare con lui,risolvere eventuali problemi!
Infine,con un semplice comando vocale,posso scendere fisicamente nella sala e operare direttamente da lì,insieme al mio equipaggio!
Questa nave è davvero un capolavoro di psicotecnologia,costruita per alimentare e mantenere un ambiente ottimo di lavoro!


TAVOLA DUE
dai megaliti alle galassie!

Immagine

(continua)



_________________
https://thesky.freeforumzone.com/mobile ... 1&f=183131
Top
 Profilo  
 

Rettiloide
Rettiloide

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 3329
Iscritto il: 28/08/2016, 09:26
Località: Neutropoli
 Oggetto del messaggio: Re: Alpha Star Walking
MessaggioInviato: 27/04/2019, 23:01 
Mentre si intrecciano i dati relativi alla partenza,confermando l'ok di tutti i sistemi,penso a quanto sia cambiata la situazione rispetto a qualche decennio fa!
Il sistema solare era stato ampiamente esplorato e colonizzato,ma ne eravamo ancora prigionieri!
Con la propulsione che avevamo a disposizione,potevamo,al massimo,arrivare ai limiti esterni della gravitazione solare.
Poi,da un momento all'altro e quasi per caso,la scoperta:
intuizione e ragionamenti,studi e sperimentazioni fino alla messa a punto della spinta intergalattica!
A dire il vero,dapprima fu solo un embrione tecnologico usato per volare sui sistemi stellari vicini.Poi,una volta messa a punto,la prima nave intergalattica,automatica,senzequioaggio,compì alcuni voli di prova!Infine,dopo tutta una serie di verifiche,fu approntata l'Alpha Star Walking,la nave che comando io ora,un capolavoro di tecnica mai visto prima!
Il primo target significativo,come vi ho detto,è la galassia di Andromeda,un'isola di stelle relativamente vicina,simile peraltro alla nostra via Lattea,ma più grande e ricca di soli.
Un viaggio nel vuoto di un abisso profondo e senza dimensioni, nero come la pece,privo di stelle visibili,di luce.
Lo spazio,visto ad occhio nudo,non è un oceano di splendore ma un buio totale,non perchè le stelle non ci siano ma perchè,senza strumenti,la loro luce non è visibile!
Nello spazio non c'è rifrazione,non esiste un mezzo come l'atmosfera terrestre che permette alla luce delle stelle di diventare,in parte visibile anche ad occhio nudo!
nel vuoto degli abissi cosmici,bisogna usare strumenti e schermi rifrattivi per ammirarne lo splendore!
I fotoni vi arrivano infatti da ogni direzione con una subitaneità e una abbondanza tale da non poterli registrare sulla retina!Strano ma vero,una delusione antica e moderna che non sarà mai superata se non con l'uso di strumenti.
Bene,mentre penso a quest'ultima stranezza dello spazio,un suono mi segnala l'imminente partenza della nave!
Mi alzo e mi avvio verso il fascio luminoso che mi porterà in mezzo al mio equipaggio!

Immagine

(continua)



_________________
https://thesky.freeforumzone.com/mobile ... 1&f=183131
Top
 Profilo  
 

Rettiloide
Rettiloide

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 3329
Iscritto il: 28/08/2016, 09:26
Località: Neutropoli
 Oggetto del messaggio: Re: Alpha Star Walking
MessaggioInviato: 30/04/2019, 20:19 
Un raggio trattore funziona in due direzioni:vi aspira dentro un contenitore oppure ve ne porta fuori!Il fascio che mi porta in plancia due è gentile e piacevole,lo uso spesso e volentieri e ogni volta mi diverte farlo!Quando mi deposita davanti all'ufficiale di rotta,questi mi guarda,sorride,si riavvia i lunghi capelli neri,quindi esclama:"Capitano in plancia!
Tutti si alzano,io faccio loro cenno di rimettersi comodi al loro lavoro,poi guardo l'ufficiale di rotta con un sorriso sincero!
Si tratta di una Sirena di Deneb,una bellezza prorompente,una femminilità irresistibile,intelligente,
competente!
"Salve Danahe" le dico"sei pronta per il grande balzo?"
Lei mi guarda,poi fa una smorfietta buffa e risponde:
" Sai che con te io balzo molto volentieri,qualunque sia il balzo...!"
Mi viene da ridere ma mi trattengo perchè non mi pare il momento,quindi mi porto vicino alla mia postazione:
"Ragazzi"esordisco"stiamo per fare il primo vero grande balzo in un abisso di due milioni di anni luce!Non sappiamo come questa impresa potrebbe andare a finire e questo ci deve motivare al massimo,oltre che stimolare e interessare!A noi gli standard e la noia,fossero anche dorati,non ci interessano!Noi vigliamo vivere la vita pienamente,con i suoi rischi,pericoli,sorprese e imprevisti!
Ho volato con voi da un sistema all'altro,attorno a un paio di buchi neri,quindi ci conosciamo bene e sappiamo che cosa possiamo aspettarci l'uno dall'altro!Non vi dico di più,adesso possiamo partire!"
I miei compagni di viaggio annuiscono,mi ringraziano con un gesto o un cenno del capo,poi si chinano sui loro strumenti:il momento è arrivato,ora partiamo sul serio!
Si fa un silenzio di tomba,poi un leggero ronzìo permea l'aria,un ronzìo che si intensifica fino a diventare un qualcosa che assomiglia al verso di una pantera nera:è la prima spinta,la più debole,quella che ci porterà fuori dal cantiere e dalla base,nello spazio aperto!
Mi siedo e sfioro i sensori dello schermo panoramico aprendo una grande finestra virtuale davanti a me!
Regolo la rifrazione e mi trovo ad ammirare il più bel panorama di spazio mai visto prima da essere umano:dietro di noi la via Lattea,davanti
alcuni ammassi globulari satelliti,la nube di Magellano e l'abisso che ci separa dalla galassia di Andromeda!
Quasi quasi mi commuovo ma non posso permettermi occhi troppo bagnati,voglio vederci bene:
"Danahe,andiamo,ora!"
"Ok capitano,usciamo fuori da qui,finalmente!"
La nave vibra leggermente mentre lasciamo base e cantiere dietro le spalle,poi acquista velocità e balza in avanti con una potenza contenuta ma già impressionante!
La forza di quella spinta distrugge quanto abbiamo appena lasciato in un inferno di plasma rovente scagliandoci nel vuoto!
Una accelerazione che ci avrebbe subito ucciso accartocciando anche la nave se non avessimo il generatore di stasi che ci tiene dentro un campo neutrale!
Questa nave è veramente un capolavoro di tecnica,un gioiello della genialità umana!

Immagine

continua



_________________
https://thesky.freeforumzone.com/mobile ... 1&f=183131
Top
 Profilo  
 

Rettiloide
Rettiloide

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 3329
Iscritto il: 28/08/2016, 09:26
Località: Neutropoli
 Oggetto del messaggio: Re: Alpha Star Walking
MessaggioInviato: 01/05/2019, 08:39 
Nota Scientifica

Il fatto che la propulsione e il regolatore di massa possano ridurre una distanza di circa fue milioni di anni luce a pochi parsec può sembrare inusitato e assurdo!
In un certo senso lo è,ma fino ad un certo punto.
Il vuoto spaziale NON è uno "spazio" come si intende di solito:non esistono dimensioni tra le galassie,ma solo una specie di Niente percorso da fotoni e radiazioni!
Perciò,dire che tra la via Lattea e Andromeda c'è una distanza di X mmilioni di anni luce,non significa niente in termini di "spazio"!
I fotoni partono da Andromeda
in ogni direzione e una parte di essa arriva ai nostri occhi e strumenti:da ciò deduciamo che la luce ha percorso due milioni di km per arrivare a noi!
Ma,quando noi spingiamo una astronave al 99% di C,succedono tre cose:
a)il tempo praticamente si ferma
b)la massa diventa infinita
c)il vuoto si piega attorno alla nave con un effetto a fisarmonica limitato a un'area circostante la nave,continuo e
crescente in relazione alla velocità!
La nostra nave ha risolto il problema della massa,viaggia in un tempo sospeso,nè fermo nè attivo e,inoltre,vola sulle pieghe del vuoto!
Il risultato è quello che vi ho detto:il nostro volo si riduce a un pugno di parsec!
Non si tratta di un miracolo o di magia,ma di pura scienza applicata a una tecnologia avanzatissima!
Due parole sul vuoto:come vi ho detto,lo spazio non è....spazio,ma un vuoto senza dimensioni!
Non ha lunghezza,altezza,profondità,
spessore,destra,sinistra,sopra,sotto...davanti o dietro...
Quando voi siete nello "spazio" ....spaziale,siete letteralmente sospesi in uno strano niente che è ancora "qualcosa" ma non si sa che cosa!
Quindi,quando guardate un oggetto non potete dire:"è davanti a me","sta alla mia destra","sopra","sotto"...
Potete solo dire :"vedo un oggetto con i miei occhi" e basta!
Certo,potreste usare un misuratore laser e dire:"si trova a 10 m da me" ma questo non significa niente,perchè non esiste lunghezza nello spazio,l'oggetto sta sospeso come voi nel vuoto!
Se poi non emettesse luce,non lo vedreste neppure,ma anche se la emettesse non lo vedreste a meno che il vostro casco avesse un potere rifrattivo!
Se voi cominciaste a muovervi verso di esso,potreste raggiungerlo facilmente misurando il tempo con il vostro orologio!
Ma questo non significherebbe niente in termini di dimensioni,perchè l'orologio misurerebbe il tempo in base alla velocità e non alla distanza!
Moltiplicate questo con un ragionamento relativistico:
immaginate di lanciarvi verso wuell'oggetto alla velocità della luce,avendo modo di controllare la vostra massa :
il tempo sarebbe sospeso,la vostra massa relativa,la velocità sarebbe pari a C e voi afferereste l'oggetto quasi istantaneamente!MA NON POTRESTE DEFINIRE LA VOSTRA AZIONE IN TERMINI DI DIMENSIONI SPAZIALI CONSUETE,MA IN TERMINI DI AZIONE NEL VUOTO!
In altre parole,tenendo conto di quello che vi ho spiegato sulle pieghe del vuoto,voi agireste istantaneamente o quasi!
Questo per spiegarvi come stanno le cose nello "spazio" che spazio non è:tutto ciò è stato veramente capito grazie agli studi sugli effetti della propulsione intergalattica,prima non era per niente chiaro!

Nota ...nella nota: teoria e pratica della esplorazione spaziale nel ventesimo e inizio ventunesimo secolo terrestri,erano del tutto ignari di queste conoscenze!Non pensavano neppure al regolatore di massa e alle pieghe del vuoto,APPLICANDO IN MODO INGENUO LE CONOSCENZE A UNA IDEA DI "SPAZIO" SPAZIALE SCORRETTA E TERRACENTRICA!
Immagine


(continua)



_________________
https://thesky.freeforumzone.com/mobile ... 1&f=183131
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 

Time zone: Europe/Rome


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 17/11/2019, 21:29
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org