Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 648 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 40, 41, 42, 43, 44
Autore Messaggio

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 15029
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: Crash aereo Germanwings
MessaggioInviato: 30/03/2017, 15:35 
https://comedonchisciotte.org/germanwin ... tri-aerei/

Germanwings, Malaysia Airlines e la politica dei disastri aerei

Davide 30 marzo 2017 , 9:43 Attualità, Notizie dal Mondo, Opinione 3 Commenti 1,245 Viste

DI FEDERICO DEZZANI

federicodezzani.altervista.org

A distanza di due anni dallo schianto del volo Germanwings 9525 sulle Alpi francesi, il padre del presunto responsabile della tragedia aerea, il copilota Andreas Lubitz, ha pubblicamente rigettato le conclusioni delle autorità francesi e tedesche: testimonianze inventate, errori nelle indagini, omissioni ed un movente, la depressione del figlio, senza fondamento. La versione ufficiale, fabbricata da media ed inquirenti nell’arco di 24 ore dallo schianto e rimasta immutata sino ad oggi, poggia su basi molto fragili. E se ci fossero analogie fra il volo 9525 della Germanwings ed i due disastri aerei che colpirono la Malaysia Airlines nel 2014? Due compagnie aeree di altrettanti Stati, Germania e Malesia, ai ferri corti con l’establishment atlantico e perciò oggetto di una moderna politica delle cannoniere.

ecc. ecc.


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 10352
Iscritto il: 04/01/2017, 18:06
 Oggetto del messaggio: Re: Crash aereo Germanwings
MessaggioInviato: 30/03/2017, 17:28 
Storia strana dove la teoria del complotto si incastra perfettamente. Nemmeno io onestamente penso che uno che soffre di depressione uccide 150 persone per farla finita, avrebbe trovato modi diversi per suicidarsi senza avere sulla coscienza tutta quella gente. Nella storia dell'aviazione mi pare che sia il primo ed unico caso.


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 15029
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: Crash aereo Germanwings
MessaggioInviato: 28/11/2018, 18:22 
la metto qui..

https://www.corriere.it/cronache/18_nov ... 623f.shtml

Aereo caduto in Indonesia, i piloti hanno tentato 26 volte di salvarsi
Pubblicato il rapporto preliminare sul volo Lion Air 610 caduto al largo di Giacarta (189 morti, un italiano). Problemi ai sensori e critiche alla manutenzione della compagnia


Immagine

È stata una battaglia tra l’uomo e il software durata una decina di minuti. E alla fine ha vinto quest’ultimo. Per 26 volte i piloti del volo Lion Air 610 hanno cercato di portare su il muso del Boeing 737 Max 8 nuovo di zecca. Per 26 volte il software ha risposto portando giù quello stesso muso perché riceveva continuamente informazioni sballate. Fino a quando, nel caos più totale, comandante e primo ufficiale non hanno perso il controllo del velivolo. Precipitando, loro e altre 187 persone a bordo, nel mare di Giava al largo di Giacarta, Indonesia. È questo uno dei dettagli più inquietanti che viene fuori dal rapporto preliminare sull’incidente aereo del 29 ottobre 2018 nel quale sono morti 189 individui, compreso l’italiano Andrea Manfredi.

cioè il software non si può staccare..
comanda quello..
non si può inserire il manuale al 100%..
se il software impazzisce o viene hackerato(??)..
non si può fare più un kaz.zo.-.


pazzesco..


Il problema al sensore

Quel che è certo è che il sensore sinistro dell’«angolo di incidenza» (dalla parte del comandante) nel volo Lion Air 610 ha ricevuto informazioni errate — «che potrebbero essere state causate anche dal semplice impatto con un piccolo volatile», spiegano alcuni esperti al Corriere — che faceva «pensare» al software che il muso stava puntando troppo in alto e rischiava lo stallo. Il sensore di sinistra, c’è scritto nel rapporto, l’angolo di incidenza era di 20° diverso da quello del sensore di destra. Per questo in automatico il dispositivo ha iniziato a correggere quella direzione, abbassando il muso. Ma in realtà non ce n’era bisogno. Anzi: senza un intervento correttivo e contrario l’aereo rischiava di precipitare.

cioè se un sensore da 10 euro
impazzisce o si rompe siamo fottuti??

non c'è più niente da fare??
funziona così??


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 648 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 40, 41, 42, 43, 44

Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 19/05/2019, 22:30
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org