Time zone: Europe/Rome




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 650 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 35, 36, 37, 38, 39, 40, 41 ... 44  Prossimo
Autore Messaggio

Galattico
Galattico

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 20169
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio: Re: Crash aereo Germanwings
MessaggioInviato: 02/11/2015, 00:11 
Wolframio ha scritto:
Russia, aereo Sinai spaccato in volo
Lo dice la Cnn citando Aviazione civile ripresa da media locali



(ANSA) - ROMA, 1 NOV - L'aereo russo schiantatosi ieri nel Sinai si è spaccato mentre era in volo: lo scrive la Cnn online, citando fonti dell'aviazione civile russa ripresa dai media locali. Ai giornalisti russi, Viktor Sorochenko, direttore esecutivo della commissione interstatale dell'aviazione russa, ha detto: "La disintegrazione della fusoliera si è verificata in volo, e i frammenti sono distribuiti su un'area piuttosto ampia, circa 20 chilometri quadrati".

http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/a ... 91f9c.html


Gli esperti citati dal sito specializzato AirLive.net ipotizzano che l’aereo si sia spaccato in due dopo una violenta depressurizzazione dovuta a una debolezza strutturale dell’Airbus A321-200

Io ci crederò solo a
che tutti gli A321-200 vengano richiamati. [:p]


Idem [:306]



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 17695
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: Crash aereo Germanwings
MessaggioInviato: 02/11/2015, 10:59 
ho fatto un giro
sui quotidiani online
la notizia dell'aereo russo
è gia sparita,

non se ne parla più..



_________________
https://roma.corriere.it/notizie/politi ... 0b7e.shtml
Conte ripercorre le tappe della crisi: «Vorrei ricordare che con la parlamentarizzazione della crisi la Lega ha poi formalmente ritirato la mozione di sfiducia, ha dimostrato di voler proseguire, sono stato io che ho detto “assolutamente no”perché per me quell’esperienza politica era chiusa».


http://www.lefigaro.fr/international/mi ... e-20190923
il stipule que les États membres qui souscrivent à ce dispositif de relocalisation des personnes débarquées en Italie et à Malte s’engagent pour une durée limitée à six mois - éventuellement renouvelable. Le mécanisme de répartition serait ainsi révocable à tout moment au cas où l’afflux de migrants vers les ports d’Italie et de Malte devait s’emballer.
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 49592
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
 Oggetto del messaggio: Re: Crash aereo Germanwings
MessaggioInviato: 02/11/2015, 11:00 
Nei Tg è presente.



_________________
Immagine Operatore Radar Difesa Aerea (1962 - 1996)
U.F.O. "Astronavi da altri Mondi?" - (Opinioni personali e avvenimenti accaduti nel passato): viewtopic.php?p=363955#p363955
Nient'altro che una CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 49592
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
 Oggetto del messaggio: Re: Crash aereo Germanwings
MessaggioInviato: 02/11/2015, 11:31 
Immagine

L'Airbus 321 precipitato del Sinai si è spezzato in volo. L'equipaggio non aveva inviato alcun messaggio per indicare che, prima di schiantarsi, vi fossero problemi all’aereo. Indizi che escluderebbero l'ipotesi di un'avaria avvallando l'ipotesi del terrorismo

L'Airbus A321-200 della Kogalymavia Airlines, precipitato nel Sinai uccidendo tutte le 224 persone a bordo, si è spezzato in volo. L'esplosione in volo non solo esclude l'ipotesi di una avaria, ma apre la strada all'ipotesi dell'attentato.

Anche se l’ipotesi al momento viene considerata improbabile, sembra sempre più accreditare la rivendicazione dei tagliagole dello Stato islamico che si erano vantati di aver abbattuto l'aereo. In realtà, secondo i servizi inglesi, sarebbe più probabile una bomba esplossa a bordo.

Secondo la compagnia russa Metrojet, il fatto che l'Airbus 321 si sia spezzato in volo, come riferito dopo l’esame della scatola nera, esclude che la causa possa essere stata un’avaria o un errore umano e lascia aperta come spiegazione solo quella di "azioni fisiche o meccaniche". Non solo. La Metrojet ha anche confermato che l’equipaggio non aveva inviato alcun messaggio per indicare che vi fossero problemi all’aereo, prima di schiantarsi. Eppure la maggior parte degli esperti che, con grande prudenza in attesa dei risultati dell’esame delle due scatole nere, si sono espressi in queste ore, ipotizza un cedimento strutturale dell’Airbus, seguito da una violenta depressurizzazione che avrebbe fatto precipitare improvvisamente l’aereo. Ma un esperto britannico citato dalla Bbc ha fatto sapere che potrebbe trattarsi di un’esplosione a bordo. Due le ipotesi sul tavolo: una bomba nella stiva o un corto circuito che ha provocato un incendio e spento i motori. Ai giornalisti russi, Viktor Sorochenko, direttore esecutivo della commissione interstatale dell’aviazione russa, ha detto: "La disintegrazione della fusoliera si è verificata in volo, e i frammenti sono distribuiti su un’area piuttosto ampia, circa 20 chilometri quadrati".

Nel frattempo tutti i voli Airbus A321 della Kogalymavia (che dal 2102 opera con il marchio Metrojet), sono stati sospesi. A deciderlo è stata l’agenzia federale dei trasporti (Rostransnadzor). Esperti citati dal sito specializzato AirLive.net sostengono che l’aereo si sarebbe spaccato dopo una violenta depressurizzazione dovuta a una debolezza strutturale dell’Airbus A321-200. Ma secondo un funzionario dei servizi di terra egiziana che, insieme a due ispettori russi, ha effettuato una ispezione pre-volo dell’aereo, l’Airbus appariva in buone condizioni. Il sito ricorda che il pilota del volo 9268 di Kogalymavia aveva espresso una serie di dubbi sulle condizioni meccaniche dell’Airbus in questione, parlando con la moglie. "Per queste ragioni - precisa AirLive.net - appare altamente improbabile che l’aereo sia stato abbattuto da un’organizzazione terroristica". Tutt’altro il parere del professor Michael Clarke, direttore del Royal United Services Institute. Se risulterà confermato che l’Airbus si è spaccato in due mentre volava, bisognerà invece prendere in considerazione l’ipotesi "non di un collasso meccanico, ma piuttosto di un’esplosione a bordo". Il responsabile del think tank londinese si è poi detto "molto più incline a credere, dovendo indovinare cosa sia successo a questo stadio dell’indagine, che si sia trattato di una bomba esplosa a bordo più che di un missile lanciato da terra".

http://www.ilgiornale.it/news/mondo/aer ... 89827.html



_________________
Immagine Operatore Radar Difesa Aerea (1962 - 1996)
U.F.O. "Astronavi da altri Mondi?" - (Opinioni personali e avvenimenti accaduti nel passato): viewtopic.php?p=363955#p363955
Nient'altro che una CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 

Astronave
Astronave

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 637
Iscritto il: 24/03/2009, 14:47
Località:
 Oggetto del messaggio: Re: Crash aereo Germanwings
MessaggioInviato: 02/11/2015, 12:46 
mik.300 ha scritto:
ho fatto un giro
sui quotidiani online
la notizia dell'aereo russo
è gia sparita,

non se ne parla più..


Ma stai scherzando? C'è ovunque.


Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 20169
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio: Re: Crash aereo Germanwings
MessaggioInviato: 02/11/2015, 14:10 
si infatti ne parlano anche i tg :)



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 10821
Iscritto il: 04/12/2008, 15:57
 Oggetto del messaggio: Re: Crash aereo Germanwings
MessaggioInviato: 02/11/2015, 14:21 
MaxpoweR ha scritto:
Wolframio ha scritto:
Russia, aereo Sinai spaccato in volo
Lo dice la Cnn citando Aviazione civile ripresa da media locali



(ANSA) - ROMA, 1 NOV - L'aereo russo schiantatosi ieri nel Sinai si è spaccato mentre era in volo: lo scrive la Cnn online, citando fonti dell'aviazione civile russa ripresa dai media locali. Ai giornalisti russi, Viktor Sorochenko, direttore esecutivo della commissione interstatale dell'aviazione russa, ha detto: "La disintegrazione della fusoliera si è verificata in volo, e i frammenti sono distribuiti su un'area piuttosto ampia, circa 20 chilometri quadrati".

http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/a ... 91f9c.html


Gli esperti citati dal sito specializzato AirLive.net ipotizzano che l’aereo si sia spaccato in due dopo una violenta depressurizzazione dovuta a una debolezza strutturale dell’Airbus A321-200

Io ci crederò solo a
che tutti gli A321-200 vengano richiamati. [:p]


Idem [:306]


Anche io.


Gira già la versione che sia stato abbattuto da uno dei missili russi venduti alla Libia... arrivato chissà come in Egitto. Ma chi vogliono prendere in giro...


La risposta di Putin non potrà essere diretta perchè bisognerebbe prima riuscire a dimostrare le responsabilità... altrimenti passa come aggressore.

Ma possiamo stare certi che la contromossa sulla scacchiera si farà sentire...



_________________
Per quanto possa essere buia la notte sulla Terra, il sole sorgerà quando è l' ora, e c' è sempre la luce delle stelle per illuminarci nel cammino.

Non spaventiamoci per quando le tenebre caleranno, perchè il momento più buio è sempre prima dell' alba.

Noi siamo al tramonto, la notte è ancora tutta davanti, ma alla fine il sole sorgerà anche stavolta. Quello che cambia, è quello che i suoi raggi illumineranno. Facciamo che domani sotto il Sole ci sia un mondo migliore.
_________________________________________________________________________

Rivoluzioni democratiche, governi del cambiamento... Sta già albeggiando!
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 17695
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: Crash aereo Germanwings
MessaggioInviato: 02/11/2015, 15:55 
MaxpoweR ha scritto:
si infatti ne parlano anche i tg :)



si si nel pomeriggio c sono aggiornamenti

ma fino a stamattina zero..
forse si aspettavano le veline ufficiali
prima di pronunciarsi..

io ho fatto caso a una cosa,
gli egiziani e certi media
puntavano sull'avaria
(come dire è stato terrorismo, di stato

aggiungo io, il messaggio è arrivato
a chi di dovere,
le masse non devono sapere)

invece i russi vuotano il sacco,
giocano chiaro e indicano la matrice terroristica..

se è provato che si è trattato di un missile,
questo apre scenari incredibili..
chi lo ha lanciato??
escludendo l'isis..
CHI RIMANE??


il confine israeliano
era a poche decine di km..

http://www.corriere.it/esteri/15_novemb ... b858.shtml

Aereo caduto in Sinai: Metrojet «rottura in volo esclude avaria»
Stampa russa: «Come a Lockerbie»
Si conferma l’ipotesi dell’attentato per l’Airbus precipitato sabato con 224 persone a bordo. «Unica causa un fattore esterno». L’Egitto: «Non escludiamo nessuna pista»



_________________
https://roma.corriere.it/notizie/politi ... 0b7e.shtml
Conte ripercorre le tappe della crisi: «Vorrei ricordare che con la parlamentarizzazione della crisi la Lega ha poi formalmente ritirato la mozione di sfiducia, ha dimostrato di voler proseguire, sono stato io che ho detto “assolutamente no”perché per me quell’esperienza politica era chiusa».


http://www.lefigaro.fr/international/mi ... e-20190923
il stipule que les États membres qui souscrivent à ce dispositif de relocalisation des personnes débarquées en Italie et à Malte s’engagent pour une durée limitée à six mois - éventuellement renouvelable. Le mécanisme de répartition serait ainsi révocable à tout moment au cas où l’afflux de migrants vers les ports d’Italie et de Malte devait s’emballer.
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 17695
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: Crash aereo Germanwings
MessaggioInviato: 02/11/2015, 15:58 
Aztlan ha scritto:
MaxpoweR ha scritto:
Wolframio ha scritto:
Russia, aereo Sinai spaccato in volo
Lo dice la Cnn citando Aviazione civile ripresa da media locali



(ANSA) - ROMA, 1 NOV - L'aereo russo schiantatosi ieri nel Sinai si è spaccato mentre era in volo: lo scrive la Cnn online, citando fonti dell'aviazione civile russa ripresa dai media locali. Ai giornalisti russi, Viktor Sorochenko, direttore esecutivo della commissione interstatale dell'aviazione russa, ha detto: "La disintegrazione della fusoliera si è verificata in volo, e i frammenti sono distribuiti su un'area piuttosto ampia, circa 20 chilometri quadrati".

http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/a ... 91f9c.html


Gli esperti citati dal sito specializzato AirLive.net ipotizzano che l’aereo si sia spaccato in due dopo una violenta depressurizzazione dovuta a una debolezza strutturale dell’Airbus A321-200

Io ci crederò solo a
che tutti gli A321-200 vengano richiamati. [:p]


Idem [:306]


Anche io.


Gira già la versione che sia stato abbattuto da uno dei missili russi venduti alla Libia... arrivato chissà come in Egitto. Ma chi vogliono prendere in giro...


La risposta di Putin non potrà essere diretta perchè bisognerebbe prima riuscire a dimostrare le responsabilità... altrimenti passa come aggressore.

Ma possiamo stare certi che la contromossa sulla scacchiera si farà sentire...



fino a 10 km?
ma chi vogliono prendere in giro??
lo dico anche io..

comunque in ucraina si è gridato subito all'attentato,
qui invece almeno nelle prime ore
si è tentato di accreditare la tesi dell'incidente..
forse pensavano che i russi avrebbero abbozzato..

ma vedo che gli egiziani non demordono..
nel depistaggio..

http://www.corriere.it/esteri/15_novemb ... b858.shtml

L’Egitto: «Non è stato un missile»

Secondo una fonte della commissione egiziana che ha esaminato i dati della scatola nera, il volo 7K9268 non è stato colpito dall’esterno e il pilota non ha lanciato alcun segnale di allarme prima che l’aereo scomparisse dai radar: di fatto questo escluderebbe l’ipotesi che l’A321 sia stato abbattuto da un missile. La fonte non ha fornito altri dettagli sull’esame preliminare delle scatole nere, ritrovate in buone
condizioni.

QUESTA È COMICA..
SICCOME I PILOTI NON HANNO VISTO IL MISSILE
PIOMBARE SULL'AEREO
ALLORA NON È STATO IL MISSILE..
ma i giornalisti si rendono conto di quello
che scrivono?

comunque "gallina che canta ha fatto l'uovo",
si dice..
speriamo che le scatole nere
non vengano manomesse o
rese inutilizzabili..



_________________
https://roma.corriere.it/notizie/politi ... 0b7e.shtml
Conte ripercorre le tappe della crisi: «Vorrei ricordare che con la parlamentarizzazione della crisi la Lega ha poi formalmente ritirato la mozione di sfiducia, ha dimostrato di voler proseguire, sono stato io che ho detto “assolutamente no”perché per me quell’esperienza politica era chiusa».


http://www.lefigaro.fr/international/mi ... e-20190923
il stipule que les États membres qui souscrivent à ce dispositif de relocalisation des personnes débarquées en Italie et à Malte s’engagent pour une durée limitée à six mois - éventuellement renouvelable. Le mécanisme de répartition serait ainsi révocable à tout moment au cas où l’afflux de migrants vers les ports d’Italie et de Malte devait s’emballer.
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 17695
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: Crash aereo Germanwings
MessaggioInviato: 02/11/2015, 19:04 
mò vogliono farci credere che è stato un missile libico..

http://www.corriere.it/esteri/15_novemb ... b858.shtml

’Egitto: «Non è stato un missile»

Sembra peraltro improbabile l’abbattimento da parte di un missile. In Russia qualcuno ha fatto notare che Mosca nel 2008 aveva venduto batterie di missili S-125 sia alla Siria, che all’Egitto e alla Libia di Muammar Gheddafi e proprio da arsenali libici potrebbero essere state trafugate. Ma se fosse stato usato un S-125 (la cui gittata può superare la quota di 9.400 metri a cui volava l’Airbus russo), allora i miliziani dovrebbero contare anche su operatori molto esperti perché per usare una tale arma non bastano rampa e carburante, ma serve un sistema radar di tiro.

https://it.wikipedia.org/wiki/S-125

Fratello minore dell'SA-2, l'S-125 (nome in codice NATO: SA-3 Goa) era un'arma più piccola, simile all'Hawk e dotata di maggiore agilità, ma ancora con lo stesso sistema di guida, assai vulnerabile alle ECM. Non ha avuto lo stesso successo di fama del predecessore, ma si tratta di un missile di tutto rispetto, capace anche di essere usato contro obiettivi al suolo (eventualità rara, visto che è un sistema difensivo strategico). Sviluppato a metà degli anni '50 per accompagnare i SA-1 e i SA-2, entrò in produzione nel 1959. Poteva essere lanciato da una rampa binata mobile o da una rampa quadrinata fissa. Il SA-3 fu largamente distribuito ai paesi del Patto di Varsavia. Modificato dal colonnello jugoslavo Zoltán Dani, nel 1999 (durante la Guerra del Kosovo) è stato capace di distruggere un imprendibile F-117.

sarebbe questo..

Immagine

e questa qua sarebe la torre radar
senza la quale il missile è un soprammobile..

Immagine

ma vi immaginate quelli dell'isis
girare per il deserto del sinai
con questa roba??



_________________
https://roma.corriere.it/notizie/politi ... 0b7e.shtml
Conte ripercorre le tappe della crisi: «Vorrei ricordare che con la parlamentarizzazione della crisi la Lega ha poi formalmente ritirato la mozione di sfiducia, ha dimostrato di voler proseguire, sono stato io che ho detto “assolutamente no”perché per me quell’esperienza politica era chiusa».


http://www.lefigaro.fr/international/mi ... e-20190923
il stipule que les États membres qui souscrivent à ce dispositif de relocalisation des personnes débarquées en Italie et à Malte s’engagent pour une durée limitée à six mois - éventuellement renouvelable. Le mécanisme de répartition serait ainsi révocable à tout moment au cas où l’afflux de migrants vers les ports d’Italie et de Malte devait s’emballer.
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 49592
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
 Oggetto del messaggio: Re: Crash aereo Germanwings
MessaggioInviato: 02/11/2015, 19:22 
(Se non complottate non siete contenti ... Naturalmente contro i soliti americani-sionisti) L'ISIS ha messo una bomba e basta ...



_________________
Immagine Operatore Radar Difesa Aerea (1962 - 1996)
U.F.O. "Astronavi da altri Mondi?" - (Opinioni personali e avvenimenti accaduti nel passato): viewtopic.php?p=363955#p363955
Nient'altro che una CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 17695
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: Crash aereo Germanwings
MessaggioInviato: 02/11/2015, 21:22 
Ufologo 555 ha scritto:
(Se non complottate non siete contenti ... Naturalmente contro i soliti americani-sionisti) L'ISIS ha messo una bomba e basta ...


POTREBBE ESSERE STATO
ANCHE UN CACCIA SAUDITA,
PER QUELLO..

X quanto riguarda l'isis,
per me non esiste..
è solo una messainscena x youtube..



_________________
https://roma.corriere.it/notizie/politi ... 0b7e.shtml
Conte ripercorre le tappe della crisi: «Vorrei ricordare che con la parlamentarizzazione della crisi la Lega ha poi formalmente ritirato la mozione di sfiducia, ha dimostrato di voler proseguire, sono stato io che ho detto “assolutamente no”perché per me quell’esperienza politica era chiusa».


http://www.lefigaro.fr/international/mi ... e-20190923
il stipule que les États membres qui souscrivent à ce dispositif de relocalisation des personnes débarquées en Italie et à Malte s’engagent pour une durée limitée à six mois - éventuellement renouvelable. Le mécanisme de répartition serait ainsi révocable à tout moment au cas où l’afflux de migrants vers les ports d’Italie et de Malte devait s’emballer.
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 10821
Iscritto il: 04/12/2008, 15:57
 Oggetto del messaggio: Re: Crash aereo Germanwings
MessaggioInviato: 03/11/2015, 08:51 
Ufologo 555 ha scritto:
(Se non complottate non siete contenti ... Naturalmente contro i soliti americani-sionisti) L'ISIS ha messo una bomba e basta ...


E allora perchè ci danno a bere storie di missili russi che l' ISIS non può adoperare per scaricare persino la colpa della morte di cittadini russi alla stessa Russia?

Perchè non hanno detto che è stata una bomba messa nella stiva? Perchè così non potevano accusare i russi.


Se ti mentono vuol dire che hanno qualcosa da nascondere... o no?

Questo non ti accende l' area del cervello adibita a riconoscere quando ti stanno prendendo in giro?


Poi può essere stato un caccia o un missile o una bomba israeliano saudita egiziano o altro ma tanto la strategia è chiara,

colpire la Russia come avvertimento per convincerli a lasciar perdere in Siria e montare accuse ridicole per continuare a gettare fango

e cui prodest tutto questo? Sempre lì si arriva.



_________________
Per quanto possa essere buia la notte sulla Terra, il sole sorgerà quando è l' ora, e c' è sempre la luce delle stelle per illuminarci nel cammino.

Non spaventiamoci per quando le tenebre caleranno, perchè il momento più buio è sempre prima dell' alba.

Noi siamo al tramonto, la notte è ancora tutta davanti, ma alla fine il sole sorgerà anche stavolta. Quello che cambia, è quello che i suoi raggi illumineranno. Facciamo che domani sotto il Sole ci sia un mondo migliore.
_________________________________________________________________________

Rivoluzioni democratiche, governi del cambiamento... Sta già albeggiando!
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 17695
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: Crash aereo Germanwings
MessaggioInviato: 03/11/2015, 09:16 
ma c'è questa insistenza persistente
a voler escludere
l'ipotesi del missile che è sospetta..

come se si volesse nascondere qualcosa..
prima gli egiziani,
poi gli americani..
vuoi vedere che..

http://www.corriere.it/esteri/15_novemb ... b136.shtml

Aereo caduto in Sinai: «Un satellite Usa ha rilevato un lampo di calore»
Secondo la tv statunitense Cnn al momento della caduta dell’Airbus Metrojet si sarebbe visto un lampo di calore spiegabile con una bomba o con un incendio a bordo

Un satellite americano, dotato di telecamere all’infrarosso, in orbita sulla verticale della penisola egiziana del Sinai al momento in cui è precipitato l’Airbus A321 della russa Metrojet ha «rilevato un lampo di calore». Lo riferisce la Cnn citando un funzionario Usa informato degli ultimi sviluppi sulla tragedia che ha causato 224 morti.

Le ipotesi

Visto il tipo di ripresa, satellitare ossia da una grande altitudine che schiaccia ogni prospettiva, non è ancora chiaro se questo «lampo» si sia verificato a mezz’aria, alimentando l’ipotesi dell’esplosione di una bomba a bordo o di un problema ad un motore che avrebbe preso fuoco, o sul terreno, fornendo elementi a quella considerata minoritaria di un missile lanciato da terra. Missile che solo un esercito statuale può avere per abbattere un aereo che vola a quasi 10.000 metri. «Il numero dei lampi è determinante» ha spiegato l’esperto di aviazione Miles O’Brien alla Cnn: «Se in fatti ne è stato visto uno solo, questo in qualche modo avvalora l’ipotesi di un’esplosione a bordo».

toh..guarda caso
si trovava un satellite americano
giusto sul luogo del delitto..
coincidenza, no?
sempre che la testimonianza sia autentica
(chi ha visto le immagini satellitari?)
il lampo unico esclude il lancio da terra
ma NON esclude
un missile aria-aria.

e lì si aprono scenari incredibili...



_________________
https://roma.corriere.it/notizie/politi ... 0b7e.shtml
Conte ripercorre le tappe della crisi: «Vorrei ricordare che con la parlamentarizzazione della crisi la Lega ha poi formalmente ritirato la mozione di sfiducia, ha dimostrato di voler proseguire, sono stato io che ho detto “assolutamente no”perché per me quell’esperienza politica era chiusa».


http://www.lefigaro.fr/international/mi ... e-20190923
il stipule que les États membres qui souscrivent à ce dispositif de relocalisation des personnes débarquées en Italie et à Malte s’engagent pour une durée limitée à six mois - éventuellement renouvelable. Le mécanisme de répartition serait ainsi révocable à tout moment au cas où l’afflux de migrants vers les ports d’Italie et de Malte devait s’emballer.
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 17695
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: Crash aereo Germanwings
MessaggioInviato: 03/11/2015, 09:30 
toh..
non sono l'unico..
http://www.corriere.it/esteri/cards/aer ... sile.shtml


L’Isis e le altre fazioni che agiscono nella regione non hanno armi in grado di raggiungere alte quote. Dunque non si capisce come avrebbero potuto distruggere il jet da terra. E inoltre lo Stato Islamico nella rivendicazione non ha parlato di missile. Un comunicato quanto mai generico, senza il dettaglio «segreto» che soltanto chi ha compiuto il gesto può sapere. Però c’erano raccomandazioni ai piloti a tenersi sopra un livello di sicurezza sul Sinai, avviso che tradiva e tradisce timori per una minaccia di questo tipo. In alternativa una pista inquietante: l’aereo è rimasto vittima di un errore, centrato da un caccia. È uno scenario che a volte viene evocato quando non si hanno spiegazioni immediate e tiene conto di episodi del passato e del presente. Dal Jumbo Kal distrutto dai russi all’Airbus iraniano tirato giù dagli americani nel Golfo, per finire al caso dell’MH17 in Ucraina. Nulla per adesso fa pensare ad una situazione simile .

potrebbero anche essere stati i sauditi..



_________________
https://roma.corriere.it/notizie/politi ... 0b7e.shtml
Conte ripercorre le tappe della crisi: «Vorrei ricordare che con la parlamentarizzazione della crisi la Lega ha poi formalmente ritirato la mozione di sfiducia, ha dimostrato di voler proseguire, sono stato io che ho detto “assolutamente no”perché per me quell’esperienza politica era chiusa».


http://www.lefigaro.fr/international/mi ... e-20190923
il stipule que les États membres qui souscrivent à ce dispositif de relocalisation des personnes débarquées en Italie et à Malte s’engagent pour une durée limitée à six mois - éventuellement renouvelable. Le mécanisme de répartition serait ainsi révocable à tout moment au cas où l’afflux de migrants vers les ports d’Italie et de Malte devait s’emballer.
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 650 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 35, 36, 37, 38, 39, 40, 41 ... 44  Prossimo

Time zone: Europe/Rome


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 25/10/2020, 22:47
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org