Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2089 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 140  Prossimo
Autore Messaggio

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 14885
Iscritto il: 26/12/2009, 12:30
Località: ravenna
 Oggetto del messaggio: Re: ATTENTATI ...
MessaggioInviato: 27/06/2015, 00:00 
Ufologo 555 ha scritto:
La Mogherini dopo gli attacchi terroristici : "Vogliono dividerci dagli arabi ma resteremo uniti"

Immagine

La Mogherini dopo gli attacchi: "I terroristi ci vogliono dividere, ma ci uniscono"

Il terrorismo islamista attacca l'Occidente e il vicino Oriente. Un colpo durissimo che getta sconcerto nell'intera comunità internazionale.

Ma l’Alto rappresentante Ue per la politica estera, Federica Mogherini, cerca parole di pacificazione, pur condannando i terroristi. "Tunisia, Kuwait, Francia - twitta la Mogherini - Europa e mondo arabo uniti come vittime e nella risposta. I terroristi ci vogliono dividere, ci uniscono". Non una parola di condanna però all'islam radicale che ha armato i jihadisti che oggi hanno gettato nel panico il mondo intero.

http://www.ilgiornale.it/news/politica/ ... 45540.html

Per me questa è fuori di melone .... [8)]

(Vabbèh che da tempi remoti siamo semtpre stati "amici" dei terroristi, cominciando da quelli provenienti dalla Palestina ...) [8D]
https://it.wikipedia.org/wiki/Strage_di_Fiumicino

Rispediti, dopo qualche giorno di "vacanza", nel loro Paese! (beccati con un lancia razzi per buttare giàù un aereo a Fiumicino!) [8D]



..ogni tanto si sveglia,...ma sarebbe meglio contnuasse a dormire.................... [:293] [:293] [:295] [:295]


Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 49592
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
 Oggetto del messaggio: Re: ATTENTATI ...
MessaggioInviato: 27/06/2015, 13:34 
Gli USA, col presidente che hanno, se ne lavano le mani e basta!
Comunque è riasaputo che è una guerra interna, loro: "sciiti" contro "sunniti". La posta in gioco è l'egemonia del Medio Oriente; ed è QUELLA parte che ha dichiarato guerra all'occidente. I proclami parlano chiaro.



_________________
Immagine Operatore Radar Difesa Aerea (1962 - 1996)
U.F.O. "Astronavi da altri Mondi?" - (Opinioni personali e avvenimenti accaduti nel passato): viewtopic.php?p=363955#p363955
Nient'altro che una CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 20135
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio: Re: ATTENTATI ...
MessaggioInviato: 27/06/2015, 13:56 
Si sa di chi era la testa mozzata che i terroristi francesi si erano portati dietro per lasciarla poi sul luogo dell'attentato?

[:305]



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 10821
Iscritto il: 04/12/2008, 15:57
 Oggetto del messaggio: Re: ATTENTATI ...
MessaggioInviato: 27/06/2015, 14:30 
Ufologo 555 ha scritto:
Comunque è riasaputo che è una guerra interna, loro: "sciiti" contro "sunniti".


Dietro i sunniti che sono lo stesso gruppo cui fa parte l' ISIS ci sono gli americani e a supporto degli sciiti ci sono i russi.

Non è affatto una guerra "interna". Come detto il Medio Oriente è il confine tra le due zone di influenza globali, ecco perchè quella terra non conosce pace.

Cita:
La posta in gioco è l'egemonia del Medio Oriente; ed è QUELLA parte che ha dichiarato guerra all'occidente. I proclami parlano chiaro.


Assad in Siria aveva dichiarato guerra all' occidente? Non mi sembra, e ne avrebbe avuto ragione visto che gli americani sostenevano i "ribelli moderati" dell' ISIS quando ancora non era chiamata così.

Non è il MO nella sua interezza ad aver dichiarato guerra all' Occidente, nè i musulmani, ma coloro che sono dietro al fenomeno della radicalizzazione: ossia i più stretti alleati degli Stati Uniti nella regione, con in testa l' Arabia Saudita.

Ma tanto tu fai orecchie da mercante...



_________________
Per quanto possa essere buia la notte sulla Terra, il sole sorgerà quando è l' ora, e c' è sempre la luce delle stelle per illuminarci nel cammino.

Non spaventiamoci per quando le tenebre caleranno, perchè il momento più buio è sempre prima dell' alba.

Noi siamo al tramonto, la notte è ancora tutta davanti, ma alla fine il sole sorgerà anche stavolta. Quello che cambia, è quello che i suoi raggi illumineranno. Facciamo che domani sotto il Sole ci sia un mondo migliore.
_________________________________________________________________________

Rivoluzioni democratiche, governi del cambiamento... Sta già albeggiando!
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 49592
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
 Oggetto del messaggio: Re: ATTENTATI ...
MessaggioInviato: 27/06/2015, 14:33 
Quindi, secondo te, gli USA hanno dichiarato guerra al ... mondo! [:302]



_________________
Immagine Operatore Radar Difesa Aerea (1962 - 1996)
U.F.O. "Astronavi da altri Mondi?" - (Opinioni personali e avvenimenti accaduti nel passato): viewtopic.php?p=363955#p363955
Nient'altro che una CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 8132
Iscritto il: 24/01/2011, 14:04
 Oggetto del messaggio: Re: ATTENTATI ...
MessaggioInviato: 27/06/2015, 14:39 
MaxpoweR ha scritto:
Si sa di chi era la testa mozzata che i terroristi francesi si erano portati dietro per lasciarla poi sul luogo dell'attentato?

[:305]


La ricostruzione. Secondo quanto ricostruito dal quotidiano Le Figaro una delle ipotesi formulate è che l'uomo abbia ucciso il suo datore di lavoro prima di mettersi alla guida, poi, arrivando sul posto si sarebbe fermato per infilzare la testa sulla recinzione e disporre il corpo un po' più lontano. Quindi sarebbe entrato nel sito di Air Products. Faceva infatti regolarmente delle consegne alla fabbrica.

Con il suo veicolo avrebbe investito un secondo perimetro di sicurezza, una recinzione. Sceso dal mezzo, avrebbe appiccato un incendio dove erano delle bombole. I vigili del fuoco, avvisati subito, sono arrivati sul posto e uno di loro avrebbe afferrato e immobilizzato l'attentatore.

Fonte



_________________
"Se riesci a mantenere la calma quando tutti intorno a te hanno perso la testa, forse non hai afferrato bene la situazione" - Jean Kerr

"People willing to trade their freedom for temporary security deserve neither and will lose both" - Benjamin Franklin
"Chi e' disposto a dar via le proprie liberta' fondamentali per comprarsi briciole di temporanea sicurezza non otterra' né la liberta' ne' la sicurezza ma le perdera' entrambe" - Benjamin Franklin

"Soltanto chi non ha approfondito nulla può avere delle convinzioni" - Emil Cioran

"Quanto piu' una persona e' intelligente, tanto meno diffida dell'assurdo" - Joseph Conrad

"Guardati dalla maggioranza. Se tante persone seguono qualcosa, potrebbe essere una prova sufficiente che è una cosa sbagliata. La verità accade agli individui, non alle masse." – Osho

Immagine
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 12044
Iscritto il: 05/02/2012, 12:22
Località: Milano
 Oggetto del messaggio: Re: ATTENTATI ...
MessaggioInviato: 27/06/2015, 15:16 
Aztlan ha scritto:

Non è affatto una guerra "interna". Come detto il Medio Oriente è il confine tra le due zone di influenza globali, ecco perchè quella terra non conosce pace.


Come ai tempi di Atlantide e Mu...

Ufologo 555 ha scritto:
Quindi, secondo te, gli USA hanno dichiarato guerra al ... mondo! [:302]


Da sempre i potentati economici e sovranazionali hanno dichiarato guerra all'umanità Ufo' e l'hanno condotta attraverso le periodiche superpotenze che si sono succedute nei secoli ... se oggi sono gli Stati Uniti il braccio armato di questi interessi e potentati non è mica colpa di nessuno. Non possiamo fare altro che prenderne atto.



_________________
Nessuno è così schiavo come chi crede falsamente di essere libero. (Goethe)
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 41005
Iscritto il: 22/06/2006, 23:58
 Oggetto del messaggio: Re: ATTENTATI ...
MessaggioInviato: 27/06/2015, 15:50 
Ufologo 555 ha scritto:
Quindi, secondo te, gli USA hanno dichiarato guerra al ... mondo! [:302]


Non è esatto....

Diciamo che gli USA vendono le armi pesanti in tutto il mondo...
Diciamo poi che, se il mondo non va in guerra, per loro è un grandissimo problema.

Ti piace di più così.... [:D]

ANALISI. Quanto pesano gli interessi dell’industria bellica nel decidere le guerre

C’è chi ha detto: una volta si facevano le armi per fare le guerre, ora si fanno le guerre per fare le armi...
Da sempre l’uomo ha cercato di dotarsi di armi per affermare con la violenza la propria volontà. Così l’industria
delle armi, in alcuni Paesi, è diventata nel tempo un enorme business. Oggi il sistema, così come denunciato da
Eisenhower, ha la capacità di condizionare i rapporti internazionali, riuscendo a volte a spingere verso opzioni militari,
anche quando queste non sono necessarie. Occorre vigilanza. .


http://www.30giorni.it/articoli_id_15980_l1.htm



_________________
"…stanno uscendo allo scoperto ora, amano annunciare cosa stanno per fare, adorano la paura che esso può creare. E’ come la bassa modulazione nel ruggito di una tigre che paralizza la vittima prima del colpo. Inoltre, la paura nei cuori delle masse risuona come un dolce inno per il loro signore". (Capire la propaganda, R. Winfield)

"Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità. Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero". Proverbio Arabo

UfoPlanet Informazione Ufologica - Ufoforum Channel Video
thethirdeye@ufoforum.it
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 14885
Iscritto il: 26/12/2009, 12:30
Località: ravenna
 Oggetto del messaggio: Re: ATTENTATI ...
MessaggioInviato: 27/06/2015, 16:23 
..bisogna vedere che tipo di presidenti,ci sono gli incapaci,ci sono invece chi nonostante pressioni ,di determinate lobby,non si fanno abbindolare,il caso di truman che si rifiuto',nonostante le pressioni ricevute,di forzare il blocco di berlino nel 1948,o il caso di kennedy che pure lui rifiuto' di dare l'ordine di bombardare i missili a cuba,purtroppo chi non ha una strategia,di certo non risolvera' nessun problema,il caso obi,presidente x caso.................. [:293] [:293]


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 14885
Iscritto il: 26/12/2009, 12:30
Località: ravenna
 Oggetto del messaggio: Re: ATTENTATI ...
MessaggioInviato: 27/06/2015, 16:26 
Ufologo 555 ha scritto:
Allora, come mi ripete spesso un amico mio (qui sul Forum), occorrerebbe un "duce" per ogni ... regione! [:297]


..con la crisi di lavoro,in italia,meglio impiegarne pure uno ogni provincia................ [:302] [:302] [:246] [:246]


Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 49592
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
 Oggetto del messaggio: Re: ATTENTATI ...
MessaggioInviato: 27/06/2015, 17:33 
ubatuba ha scritto:
..bisogna vedere che tipo di presidenti,ci sono gli incapaci,ci sono invece chi nonostante pressioni ,di determinate lobby,non si fanno abbindolare,il caso di truman che si rifiuto',nonostante le pressioni ricevute,di forzare il blocco di berlino nel 1948,o il caso di kennedy che pure lui rifiuto' di dare l'ordine di bombardare i missili a cuba,purtroppo chi non ha una strategia,di certo non risolvera' nessun problema,il caso obi,presidente x caso.................. [:293] [:293]



Ecco, così parlò ... ubatuba! [:264]



_________________
Immagine Operatore Radar Difesa Aerea (1962 - 1996)
U.F.O. "Astronavi da altri Mondi?" - (Opinioni personali e avvenimenti accaduti nel passato): viewtopic.php?p=363955#p363955
Nient'altro che una CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 49592
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
 Oggetto del messaggio: Re: ATTENTATI ...
MessaggioInviato: 29/06/2015, 10:14 
Ecco le cinque ragioni per cui l'Occidente perde contro il Califfo

Risposta militare inadeguata, isolamento della Russia, alleanze inaffidabili, sconfitta mediatica e spauracchio della «islamofobia»

Successe il 29 giugno di un anno fa, ma sembra un secolo. Nella Mosul appena conquistata, nel lembo d'Iraq appena piegato alla legge dello Stato Islamico, sul pulpito della moschea dove Abu Baqr Al Baghdadi si proclamò Califfo.

Immagine

Da allora il tempo è scandito dal rotolar di teste, da corpi dissacrati, da massacri senza più numeri e vergogna. Un annus horribilis , lungo un secolo, durante il quale lo Stato Islamico ha ridisegnato i confini del Medioriente e noi abbiamo assistito inerti alla sua avanzata. Incapaci non solo di fermarlo, ma persino di comprendere le cinque fondamentali ragioni che rischiano di condannarci alla sconfitta.

La mancata risposta

Prima di reagire abbiamo assistito per due mesi alle stragi di cristiani, yazidi e sciiti. I raid aerei lanciati l'8 agosto 2014 da Washington, senza la presenza di truppe sul terreno, si sono rivelati inadeguati a fermare una formazione abituata a muoversi in piccoli gruppi utilizzando mezzi e armamenti il cui costo è inferiore a quello degli ordigni usati per distruggerli. Oggi, nonostante gli oltre 2.900 milioni di dollari spesi da Washington per colpire oltre 7600 obbiettivi, lo Stato Islamico è più che raddoppiato e controlla oltre 250mila kmq di territori (50mila in meno dell'Italia) estesi su un terzo dell'Iraq e metà della Siria. Senza contare le città di Derna e Sirte conquistate dalla sua succursale libica.

Il nemico sbagliato

Un anno dopo Stati Uniti ed Europa continuano a privilegiare lo scontro con il nemico sbagliato, ovvero con quella Russia di Vladimir Putin che potrebbe rivelarsi il miglior alleato. Oltre alla lunga esperienza acquisita combattendo i terroristi ceceni, la Russia dispone di sistemi e informazioni d'intelligence alternative e complementari a quelli occidentali. Senza contare i costi affrontati per sostenere l'indipendenza ucraina e le successive sanzioni che avrebbero potuto esser investiti nella lotta allo Stato Islamico.

Gli alleati infidi

Il Qatar e la Turchia sono sospettati di aver contribuito alla nascita e all'espansione territoriale dello Stato Islamico. Dal Qatar sono arrivati finanziamenti e grosse partite di armi. La Turchia oltre ad armare l'Isis, come dimostrano i filmati messi in rete da alcuni media turchi, offrono ospitalità e santuari ai combattenti dello Stato Islamico. Per non parlare del libero transito garantito a 4000 volontari europei diretti in Siria. Eppure la Turchia continua a venir considerata un rispettabile membro della Nato. Il Qatar, dove gli Stati Uniti mantengono una delle più importanti basi aeree, ha appena siglato un contratto da sette miliardi di dollari per l'acquisto di 24 cacciabombardieri Rafale francesi. Doha mantiene anche una cruciale presenza finanziaria in Italia grazie alla joint venture «IQ Made in Italy» costituita con il Fondo Strategico Italiano su iniziativa del governo Monti.

La sconfitta mediatica

Da un anno siamo incapaci di rispondere all'offensiva mediatica dell'Isis. Grazie ai suoi video - tanto terribili quanto sofisticati - l'Isis infonde terrore misto ad impotenza nelle nostre opinioni pubbliche. Gli stessi video attraggono migliaia di giovani volontari islamici convinti che la spietata determinazione dell'Isis sia l'arma migliore per sconfiggere un Occidente fiaccato moralmente ed ormai incapace di far valere la propria superiorità culturale, militare e tecnologica.

La sottomissione ideologica

Non pago di aver arretrato le linee di difesa rinunciando a combattere lo Stato Islamico sul proprio terreno, ovvero in Siria, Iraq e Libia, l'Occidente si ritrova a far i conti con lupi solitari, reduci siriani e cellule dormienti mimetizzati in quel sottobosco garantito dalla sottomissione ideologica di politici e opinione pubblica. L'esempio più lampante lo offre il presidente francese Hollande che definisce «attacco di natura terroristica» - senza aggiungerci «islamista» - l'attentato con testa mozzata di Isère. Fedele alla vague multiculturale Hollande rifiuta, al pari di tanti politici, giornalisti e intellettuali, di riconoscere l'esistenza di fette della società islamica conniventi con i terroristi.

http://www.ilgiornale.it/news/politica/ ... 46025.html

Quell'ignavo di Obama avrebbe dovuto stringere un patto con la Russia (che c'era già ai tempi di Bush, fatto qui, a Pratica di Mare) e combattere assieme (con la lasciva europa) il terrorismo internazionale!
Occasione persa da tutti!
Così, l'Europa, supina, è sola; la Russia è isolata; e l'America ... menefreghista! E quelli ... spadroneggiano mettendo il mondo in subbuglio e in stato d'assedio mentre loro si spartiscono il Medio Oriente e minacciando i rammolliti occidentali .....(L'Italia è un caso a parte: serve come loro "piattaforma": accogliamo tutti e in alberghi a "5 stelle" ...) [;)]
Belle politiche! (Ma le pagheremo care!) [8)]



_________________
Immagine Operatore Radar Difesa Aerea (1962 - 1996)
U.F.O. "Astronavi da altri Mondi?" - (Opinioni personali e avvenimenti accaduti nel passato): viewtopic.php?p=363955#p363955
Nient'altro che una CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 12044
Iscritto il: 05/02/2012, 12:22
Località: Milano
 Oggetto del messaggio: Re: ATTENTATI ...
MessaggioInviato: 29/06/2015, 11:52 
Analisi, quella de "Il Giornale", di parte, strumentale, inadeguata, incompleta...

In buona sostanza cartaccia...

Sulla conclusione di Ufologo penso di aver già ripetuto fin troppe volte come la penso al riguardo e continuo a vedere ISIS come organico agli interessi statunitensi nella regione e propedeutica alla conservazione dello stato di sudditanza dell'Europa nei confronti di NATO e interessi atlantisti.

E non saranno certo gli articoli di un quotidiano infame come "Il Giornale" a farmi cambiare idea....



_________________
Nessuno è così schiavo come chi crede falsamente di essere libero. (Goethe)
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 9564
Iscritto il: 01/11/2011, 19:28
Località: Astana
 Oggetto del messaggio: Re: ATTENTATI ...
MessaggioInviato: 29/06/2015, 14:20 
Immagine

Immagine


Atlanticus81 ha scritto:
continuo a vedere ISIS come organico agli interessi statunitensi


A me per rendermi conto di quanto giustamente dici, basta non vedere gli aerei americani scaricare le mitragliatrici sulle colonne di Toyota che si spostano, in modo che gli unici civili colpiti accidentalmente si riducono a qualche scorpione o serpente a sonagli.



_________________
ImmagineImmagine“El saòn no’l sa gnente, l’inteligente el sa poco, l’ignorante el sa tanto, el mona el sa tuto!”ImmagineImmagine
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 10821
Iscritto il: 04/12/2008, 15:57
 Oggetto del messaggio: Re: ATTENTATI ...
MessaggioInviato: 29/06/2015, 14:33 
Le Toyota gliele riforniranno loro come tutto il resto. [:302]



_________________
Per quanto possa essere buia la notte sulla Terra, il sole sorgerà quando è l' ora, e c' è sempre la luce delle stelle per illuminarci nel cammino.

Non spaventiamoci per quando le tenebre caleranno, perchè il momento più buio è sempre prima dell' alba.

Noi siamo al tramonto, la notte è ancora tutta davanti, ma alla fine il sole sorgerà anche stavolta. Quello che cambia, è quello che i suoi raggi illumineranno. Facciamo che domani sotto il Sole ci sia un mondo migliore.
_________________________________________________________________________

Rivoluzioni democratiche, governi del cambiamento... Sta già albeggiando!
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2089 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 140  Prossimo

Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 20/10/2020, 05:08
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org