Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 8098 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 326, 327, 328, 329, 330, 331, 332 ... 540  Prossimo
Autore Messaggio

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 16006
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: Continuano gli sbarchi di Immigrati sulle coste italiane
MessaggioInviato: 16/07/2018, 15:53 
sottovento ha scritto:
Cita:
Salvini voleva rimandarli in Libia, bloccato dalla UE

https://voxnews.info/2018/07/16/salvini ... -dalla-ue/

Il ministro dell’Interno, nel corso della conferenza stampa odierna nella sede dell’agenzia Itar-Tass a Mosca, ha spiegato: “Dobbiamo cambiare la normativa e rendere i porti libici porti sicuri, c’è questa ipocrisia di fondo in UE, in base alla quale si danno soldi ai libici, si forniscono le motovedette e si addestra la Guardia costiera, ma poi si ritiene la Libia un porto non sicuro, questo bipolarismo europeo va superato”.

Ma la Ue: “Nessuna operazione europea e nessuna imbarcazione europea riporta i migranti salvati in mare in Libia, perché non consideriamo che sia un paese sicuro”, ha replicato la portavoce della Commissione, Natasha Bertaud.

La Ue lavora alla devastazione etnica dell’Europa. Per loro, che sbarchino in Italia e rimangano qui o vengano sparpagliati in tutto il continente non fa differenza: lavorano alla sostituzione etnica.

E’ tempo che i Paesi sovrani prendano una decisione: dobbiamo fare la fine della Francia perché ce lo impone la Ue?

Vogliamo diventare un Paese dove, dopo una vittoria ai Mondiali si bruciano auto, assaltano locali e saccheggiano negozi?

Riportare in Libia chi si imbarca, stroncherebbe il traffico in pochi giorni.


appunto..

comunque io mi chiedo
che giurisdizione abbia la ue
sui confini e navigli militari nazionali,
ok i navigli delle missioni frontex
rispondono alla commissione,
ma i navigli italiani?

chi statuisce che tripoli
non è un porto sicuro?
un giudice a messina?


CAPO 2
POLITICHE RELATIVE AI CONTROLLI ALLE FRONTIERE,
ALL’ASILO E ALL’IMMIGRAZIONE



[align=center]Articolo 79
(ex articolo 63, punti 3 e 4, del TCE)


1. L’Unione sviluppa una politica comune dell’immigrazione intesa ad assicurare, in ogni
fase, la gestione efficace dei flussi migratori, l’equo trattamento dei cittadini dei paesi terzi
regolarmente soggiornanti negli Stati membri e la prevenzione e il contrasto rafforzato
dell’immigrazione illegale e della tratta degli esseri umani.


2. Ai fini del paragrafo 1, il Parlamento europeo e il Consiglio, deliberando secondo la pro-
cedura legislativa ordinaria, adottano le misure nei seguenti settori:
a) condizioni di ingresso e soggiorno e norme sul rilascio da parte degli Stati membri di
visti e di titoli di soggiorno di lunga durata, compresi quelli rilasciati a scopo di ricon-
giungimento familiare;
b) definizione dei diritti dei cittadini di paesi terzi regolarmente soggiornanti in uno Stato
membro, comprese le condizioni che disciplinano la libertà di circolazione e di sog-
giorno negli altri Stati membri;
c) immigrazione clandestina e soggiorno irregolare, compresi l’allontanamento e il rimpa-
trio delle persone in soggiorno irregolare;

d) lotta contro la tratta degli esseri umani, in particolare donne e minori.

3. L’Unione può concludere con i paesi terzi accordi ai fini della riammissione, nei paesi di
origine o di provenienza, di cittadini di paesi terzi
che non soddisfano o non soddisfano
più le condizioni per l’ingresso, la presenza o il soggiorno nel territorio di uno degli Stati
membri.

ammesso e concesso il fine di mescolanza etnica,
i trattati ue sono fatti per mondi immaginari
dove tutto gira per il verso giusto,
dove si possano reimpatriare gli irregolari,
dove tutti gli stati vanno d'accordo e si accordano tra di loro,
dove le persone rispettano la legge e le procedure,
ecc.
non per il mondo reale..
e se lo stato di provenienza non si accorda
o non riconosce il soggetto clandestino,
che facciamo?
ce lo teniamo a vita??

ogni stato nazionale ha il dovere di tutelare
la propria integrità sociale e territoriale..


per come la vedo io
ALLONTANAMENTO=RESPINGIMENTO..

ribadisco..
i migranti potrebbero fare tutti un visto turistico,
venire qui farsi conoscere e poi magari tornare
già col posto di lavoro pronto....
così fanno gli italiani all'estero,
ecc.
perchè non lo fanno?
perchè conviene..
2 anni di mantenimento a gratis..
vitto alloggio e piscina..
e poi rimangono..
se si scocciano dell'italia
alla peggio prendono i soldi (rientri volontari li chiamano)
e tornano indietro..
e mettono su casa con la liquidazione..

ma io mi stupisco perchè siano solo 500.000
i migranti in attesa..
dovrebbero essere milioni..


Ultima modifica di mik.300 il 16/07/2018, 16:00, modificato 2 volte in totale.

Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 5564
Iscritto il: 30/08/2014, 14:48
Località: Soroslandia
 Oggetto del messaggio: Re: Continuano gli sbarchi di Immigrati sulle coste italiane
MessaggioInviato: 16/07/2018, 15:54 
È evidente, ormai s'è capito, che i "capi" dei trafficanti siedono nelle calde cadreghe in quel di Bruxelles... E il fatto che in Europa nessun giudice indaghi seriamente sul fenomeno e/o nessuno metta in campo forze navali e militari per METTERE FINE al fenomeno, non per REDISTRIBUIRE negri qua e la, non fa altro che confermarmelo.



_________________
Al è dibant cirî di insegnâ al mus, si piert dome timp e si infastidis la bestie!
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 16006
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: Continuano gli sbarchi di Immigrati sulle coste italiane
MessaggioInviato: 16/07/2018, 15:58 
dobbiamo agire da soli,
accordi bilaterali, ecc.

se aspettiamo gli altri,
siamo spacciati..

comunque mi pare che seehofer e kurtz,
siano decisamente x i respingimenti..




Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 5564
Iscritto il: 30/08/2014, 14:48
Località: Soroslandia
 Oggetto del messaggio: Re: Continuano gli sbarchi di Immigrati sulle coste italiane
MessaggioInviato: 16/07/2018, 16:02 
Esatto agire da soli, chiedere il supporto degli Stati Uniti, della NATO... O stanno qua solo per fare i bulli con Russia? Noi abbiamo sempre dato, come bravi scolaretti, per le missioni all'estero, a Nassirya dove i nostri sono morti per le porcate di Bush. Ecco, rendano il favore.

La UE non è altro che un tumore, prima lo si estirpa e meglio è ...



_________________
Al è dibant cirî di insegnâ al mus, si piert dome timp e si infastidis la bestie!
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 49000
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
Località: BRESCIA (ma ROMANO)
 Oggetto del messaggio: Re: Continuano gli sbarchi di Immigrati sulle coste italiane
MessaggioInviato: 16/07/2018, 16:04 
.. prima OCCORRE ESTIRPARE le metastasi interne ........... [:(!] Altrimenti non si può parlare con un'unica voce! [:294]


Ultima modifica di Ufologo 555 il 16/07/2018, 16:18, modificato 1 volta in totale.


_________________
Immagine Operatore Radar Difesa Aerea (1962 - 1996)
viewtopic.php?p=363955#p363955 U.F.O. "Astronavi da altri Mondi?" - (Un Topic unico e completo)
Una CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 5564
Iscritto il: 30/08/2014, 14:48
Località: Soroslandia
 Oggetto del messaggio: Re: Continuano gli sbarchi di Immigrati sulle coste italiane
MessaggioInviato: 16/07/2018, 16:13 
Eh... Ci vorrebbe il "metodo Erdogan". :)
In Italia è già tanto se possiamo fare finta di chiudere i porti... :(



_________________
Al è dibant cirî di insegnâ al mus, si piert dome timp e si infastidis la bestie!
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 49000
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
Località: BRESCIA (ma ROMANO)
 Oggetto del messaggio: Re: Continuano gli sbarchi di Immigrati sulle coste italiane
MessaggioInviato: 16/07/2018, 16:39 
[:(!]


Immagine
“I numeri certificano che l’immigrazione di massa è un problema da risolvere. La Lombardia ospita 1 milione 314 mila immigrati, tra cui circa 96.000 irregolari. Se tra i lombardi il tasso di disoccupazione si attesta intorno all’8%, tra gli immigrati residenti in Lombardia ben 18.1 su 100 risultano inattivi, un dato che tocca la punta del 28.1% tra la popolazione femminile. Il nostro territorio non può permettersi di accogliere altri immigrati, soprattutto i cosiddetti migranti economici”. Lo ha detto Simona Bordonali, assessore alla Sicurezza, Protezione civile e Immigrazione della Regione Lombardia a margine della presentazione del rapporto Orim “L’immigrazione in Lombardia – 2016” avvenuta questa mattina nella Sala Biagi di Palazzo Lombardia, a Milano

“Nella nostra regione i residenti stranieri rappresentano il 13,1% della popolazione, contro l’8,3% nazionale, e in alcune aree questa percentuale raggiunge picchi più elevati, come il 21,5% della città di Milano o il 14,9% della provincia di Brescia. In piena crisi occupazionale non possiamo permetterci di aprire le porte a chi si reca sul nostro territorio per motivi di carattere economico” ha aggiunto Bordonali.

CONTINUA http://www.bsnews.it/2017/03/01/brescia ... refresh_ce

Mentre gli stranieri residenti a Brescia al 1° gennaio 2017 sono 36.179 e rappresentano il 18,4% della popolazione residente.
Tra gli uni e .. gli altri .......

[:287]



_________________
Immagine Operatore Radar Difesa Aerea (1962 - 1996)
viewtopic.php?p=363955#p363955 U.F.O. "Astronavi da altri Mondi?" - (Un Topic unico e completo)
Una CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 11981
Iscritto il: 03/12/2008, 20:45
Località: SICILIA
 Oggetto del messaggio: Re: Continuano gli sbarchi di Immigrati sulle coste italiane
MessaggioInviato: 16/07/2018, 17:19 
Mi domando: se i nostri partner dell'Unione Europea hanno voluto che questi Migranti dove sbarcano dovrebbero tenerseli, allora perchè non rimandiamo tutti quelli che vengono dalla Libia rimandandoli da dove sono partiti forzatamente?, sono i Libici che in fondo li hanno fatti entrare nei loro confini e dunque spetta a loro chiudere le frontiere che hanno a Sud!. [:296]
Capisco c'è la pietà...e di compassione fin'ora noi Italiani ne abbiamo avuto tanta non può essere un fenomeno che può durare all'infinito si deve prendere una decisione drastica!. CHI CI LI HA MANDATI CHE SE LI RIPRENDA. Basta che si fa la prima volta e vedrete che non faranno partire più nessuno.


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 11951
Iscritto il: 04/01/2017, 18:06
 Oggetto del messaggio: Re: Continuano gli sbarchi di Immigrati sulle coste italiane
MessaggioInviato: 16/07/2018, 17:35 
Da qualche parte mi sembra aver letto che in Italia gli immigrati -irregolari- sarebbero circa 600 mila https://www.ilprimatonazionale.it/polit ... oni-79475/ Ora giusto per avere un metro di misura consideriamo che una città come Genova (che non è certo una città piccola), fa circa 600 mila abitanti!!!



_________________
Make Italy great again!
Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Non connesso


Messaggi: 4257
Iscritto il: 13/03/2016, 23:02
 Oggetto del messaggio: Re: Continuano gli sbarchi di Immigrati sulle coste italiane
MessaggioInviato: 16/07/2018, 17:44 
sottovento ha scritto:
Da qualche parte mi sembra aver letto che in Italia gli immigrati -irregolari- sarebbero circa 600 mila https://www.ilprimatonazionale.it/polit ... oni-79475/ Ora giusto per avere un metro di misura consideriamo che una città come Genova (che non è certo una città piccola), fa circa 600 mila abitanti!!!

E quanti militari abbiamo???



_________________

“Non discutere MAI con un idiota: la gente potrebbe non notare la differenza.”(di Arthur Bloch)

Il cattivo qualche volta può anche recedere dalla sua cattiveria, MA l'imbecille non cessa mai di essere tale!

Niente è dannoso per una nazione come il fatto che i furbi passino per intelligenti. (Francis Bacon)
):•
Verba volant scripta manent! (Anche l'IP)
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 13463
Iscritto il: 05/12/2008, 22:49
Località: Laveno Mombello (Va)
 Oggetto del messaggio: Re: Continuano gli sbarchi di Immigrati sulle coste italiane
MessaggioInviato: 16/07/2018, 18:50 
Dopo 3 anni di indagini su droga e prostituzione, la Questura di Perugia porta alla luce quel mondo criminale che si arricchisce grazie all’immigrazione.

“Prego perché la tratta dalla Libia non finisca”: si legge in alcuni passaggi delle intercettazioni relative ad un’inchiesta della squadra di mobile di Perugia su droga e prostituzione, riportate da Perugia Today.

In quei barconi pieni di uomini donne e bambini, che salpano continuamente da svariati anni dalle coste della Libia verso l’Italia, non ci sono solo persone che scappano dalla guerra e cercano asilo politico. In mezzo a migranti economici e profughi ci sono anche persone che poi diventeranno schiave, andando ad alimentare il giro della prostituzione e della droga.

La polizia di Perugia ha raccolto svariate prove a sostegno: intercettazioni e testimonianze, che hanno reso possibile il salvataggio di una ventina di ragazze dalle grinfie della criminalità organizzata. E le conseguenti denunce che hanno portato all’arresto di otto nigeriani che operavano nel territorio umbro.

La ‘merce umana’, veniva selezionata in qualche paesino nigeriano. Le più belle dei villaggi venivano persuase in un modo o nell’altro a mettersi in marcia per la Libia. E da lì, buttate nei campi profughi in attesa dell’imbarco per l’Italia.

Questa è la testimonianza, raccolta nell’inchiesta della Polizia, di una donna nigeriana, una ex prostituta: “Sono partita dalla Nigeria insieme ad altri connazionali, uomini e donne. Poi siamo saliti su dei camion – ammassati come animali – per arrivare in Libia. Una volta qui sono stata reclusa in un campo profughi, picchiata e brutalizzata. Ho aspettato un mese prima di essere imbarcata”.

E senza essere ancora arrivata in Italia, era già una schiava del mondo della prostituzione. Infatti, il biglietto per imbarcarsi in un barcone, lo ha pagato con il suo corpo, come lei stessa racconta: “Hanno preferito gli scafisti (un libico e un nigeriano), su richiesta esplicita, che mi concedessi sessualmente al posto del biglietto”.

E una volta arrivate in Italia venivano messe in strada o in appartamenti a prostituirsi. Nessuna poteva ribellarsi o venivano punite e violentate.

I ragazzi invece venivano messi a smistare droga. Tutti sotto il controllo della criminalità organizzata nigeriana. Questi giovani spacciatori, una ventina all’incirca sono stati fermati e arrestati dalla Polizia di Perugia.



_________________
Nutrirsi di fantasia, ingrassa la mente.

Immagine
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 49000
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
Località: BRESCIA (ma ROMANO)
 Oggetto del messaggio: Re: Continuano gli sbarchi di Immigrati sulle coste italiane
MessaggioInviato: 16/07/2018, 20:01 
ERA ORA! [:264]


Immagine



Due militari hanno usato le maniere forti contro un immigrato, fermato fuori dalla metro di Rebibbia a Roma. Il video, che risale al 14 maggio ma che è stato pubblicato dal sito Fanpage in queste ore, è diventato subito un caso con molti, soprattutto a sinistra, che hanno contestato i metodi brutali dei soldati, ma per una volta il Ministero della Difesa si è schierato con i protagonisti. I due militare, ha spiegato il ministro Elisabetta Trenta su Facebook, "hanno agito con massimo impegno per garantire la sicurezza dei cittadini".

Nel video lo straniero urla e uno dei due soldati lo riprende così: "Mi fai schifo con questo sangue". C'è però, spiega la Trenta, qualcosa che non è stato ripreso dal telefonino del passante. "L'immigrato si è ferito cadendo nella fuga e gli è stata trovata addosso della droga". Non sono stati i soldati, dunque, a ferire il fermato. "Lo stato Maggiore della Difesa e dell'Esercito mi hanno già fornito ogni elemento, dietro mia richiesta, con la massima tempestività, e sul quale ho chiesto al mio staff di sviluppare ulteriori verifiche affinché venisse accertata la verità dei fatti. Ebbene, apprese tutte le informazioni, i nostri due militari hanno agito con massimo impegno per garantire la sicurezza dei cittadini".

"Il cittadino in questione - spiega ancora il ministro della Difesa - era in compagnia di un'altra persona; di fronte a un comportamento sospetto dei due gli è stato intimato l'alt per un controllo. Le due persone hanno ignorato l'alt e sono fuggite; una di loro, quella che compare nel video, durante la corsa è caduta provocandosi una ferita alla testa. Ferita, dunque, che non è scaturita da alcuna colluttazione, come invece qualcuno ha scritto". Una volta bloccato il sospetto, i militari hanno chiamato un'ambulanza. "Io non sento di biasimarli, al contrario, sento di ringraziarli! - conclude la Trenta -. Come si evince dal video, c'è stato un momento concitato in cui il militare ha dovuto agire con fermezza per immobilizzare completamente l'individuo. Questo perché il militare non indossava i guanti al momento del fermo e tale condotta, ovviamente, rientra perfettamente nella sua auto-tutela visto che il cittadino fermato aveva perso del sangue. Si fa presto a puntare il dito, si fa presto a scivolare sui pregiudizi. Io chiedo cautela. Se i due militari avessero agito violando il protocollo, sarei stata la prima a chiedere provvedimenti. Così non è stato".

http://tv.liberoquotidiano.it/video/ita ... fatto.html



_________________
Immagine Operatore Radar Difesa Aerea (1962 - 1996)
viewtopic.php?p=363955#p363955 U.F.O. "Astronavi da altri Mondi?" - (Un Topic unico e completo)
Una CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 49000
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
Località: BRESCIA (ma ROMANO)
 Oggetto del messaggio: Re: Continuano gli sbarchi di Immigrati sulle coste italiane
MessaggioInviato: 16/07/2018, 20:05 
Immagine



Manca poco perché la situazione tra Libia ed Europa diventi insostenibile. Finora la linea dura voluta dal ministro dell'Interno Matteo Salvini ha frenato le partenze selvagge e i relativi arrivi, ma ancora oggi sulle unità navali italiane ci sono circa 200 persone che rendono la situazione sempre più critica. Il Viminale sta concedendo lo sbarco di donne e bambini, ma il tempo a dispozione è sempre più stretto perché il sistema di ripartizione con gli altri Paesei europei diventi sistemico e non più sporadico.

Leggi anche: "Libia porto sicuro", Salvini stoppato dalla biondina dell'Europa: così vuol farci invadere

Le trattative messe in campo finora hanno dimostrato quanto sia impossibile mettere d'accordo tutti i 28 Paesi dell'Ue perché si decida barcone per barcone dove ripartire le persone a bordo. Il blocco minacciato dai Paesi dei Visegrad ha chiarito che l'unanimità è lontanissima. E né è possibile respingere le navi in arrivo dalla Libia, come ricorda il Giornale, visto che l'Italia è stata già condannata dalla Corte europea dei diritti dell'uomo dopo il caso del governo Berlusconi.

Eppure la soluzione dei respingimenti sembra quella che riscontra più adesioni sotto la presidenza austriaca dell'Ue, al punto da riuscire a convincere anche il blocco di Paese dell'Est. L'ultima condizione per incassare anche il favore del blocco "buonista" guidato da Francia e Germania è la garanzia che i migranti rimandati indietro siano accolti nel nuovo centro di Tripoli gestito dall'Onu, strumento indispensabile per filtrare chi ha diritto e chi no a ricevere lo status di rifugiato.

Il piano si svolgerebbe nella piena legalità internazionale. L'Ue con Federica Mogherini ha riaperto l'ambasciata europea a Tripoli, l'Onu dal canto suo riconosce il govero del premier Serraj, senza dimenticare che l'Italia finanzia l'addestramento della Guardia costiera libica e fornisce motovedette per il pattugliamento delle coste. Sarebbe la via per spazzar via il mercato dei trafficanti di esseri umani, garantendo assistenza immediata per quei pochi che davvero scappano dalla guerra e riducendo al minimo le traversate del mediterraneo a bordo dei barconi.

http://www.liberoquotidiano.it/news/pol ... ibera.html



_________________
Immagine Operatore Radar Difesa Aerea (1962 - 1996)
viewtopic.php?p=363955#p363955 U.F.O. "Astronavi da altri Mondi?" - (Un Topic unico e completo)
Una CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 11951
Iscritto il: 04/01/2017, 18:06
 Oggetto del messaggio: Re: Continuano gli sbarchi di Immigrati sulle coste italiane
MessaggioInviato: 16/07/2018, 20:42 
ORSOGRIGIO ha scritto:
E quanti militari abbiamo???

I numero tornano relativi, conta la preparazione e i nostri sono dei grandi professionisti - vedi articolo di Massimo @Ufologo.



_________________
Make Italy great again!
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 11951
Iscritto il: 04/01/2017, 18:06
 Oggetto del messaggio: Re: Continuano gli sbarchi di Immigrati sulle coste italiane
MessaggioInviato: 16/07/2018, 20:49 
Ufologo 555 ha scritto:

Onore ai nostri militari che con alta professionalità e determinazione proteggono la società civile da eventuali pericoli. Proprio oggi passando davanti a una autoblindo dell'Esercito Italiano ho notato la loro presenza discreta ma capace di dar sicurezza ai cittadini, fermi, vigili e attenti nonostante facesse tanto caldo e dovessero star li a presidiare con divisa, protezioni e fucile mitragliatore. Onore e grazie a questi ragazzi che proteggono le nostre città e i nostri cari.



_________________
Make Italy great again!
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 8098 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 326, 327, 328, 329, 330, 331, 332 ... 540  Prossimo

Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 21/09/2019, 03:10
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org