Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 84 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo
Autore Messaggio

Grigio
Grigio

Avatar utente

Mr. FIVE EUROMr. FIVE EURO

Non connesso


Messaggi: 2757
Iscritto il: 03/12/2008, 12:06
Località: Napoli
 Oggetto del messaggio: Bitcoin, la moneta degli hacker che spaventa CIA
MessaggioInviato: 31/05/2011, 22:00 
ai ai ai

qui sento puzza su super topic

http://www.repubblica.it/tecnologia/201 ... -17030027/

È una nuova valuta elettronica, che si basa sulla crittografia e sul peer-to-peer, che per i suoi creatori rivoluzionerà il commercio mondiale. Ma ci sono dubbi sulla sicurezza: le transazioni anonime possono aiutare criminali e terroristi

BERLINO – Già la chiamano la Wikileaks delle valute: per i critici è un progetto che può destabilizzare i mercati e l’economia mondiale e rovesciare governi; i suoi fan invece vi vedono un passo decisivo verso l’indipendenza dei consumatori e dei comuni cittadini del mondo da banche e autorità. E’ una nuova valuta digitale, creata da gruppi di hacker e che già viene usata per acquistare su aste online telefoni cellulari o dvd, o per giochi d’azzardo sulla rete.

Questa nuova divisa virtuale si chiama Bitcoin, e bitcoins al plurale. Interessa tutti, sta allarmando la Cia, altri servizi segreti e probabilmente le grandi banche centrali e fa sperare milioni e milioni di utenti del web. Spiegel online ne ha parlato in un ampio servizio del collega Christian I bitcoins sono il denaro degli hacker. L’idea è nata dai circoli del movimento open source ed è fondata sulle tecniche antichissime (adattate all’elettronica e al web) della crittografia e della chiave di codificazione. I bitcoin hanno un vantaggio assoluto sulle altre valute, assicurano i suoi sostenitori: è al sicuro da ogni tentativo di falsificazione perché una volta che cambi euro in bitcoin - comprandoli in rete dagli hacker e dai loro gruppi che lo vendono come una banca - o li usi per transazioni online, ogni singolo bitcoin porta con sé i suoi codici, le sue memorie elettroniche. Quindi, è la promessa del movimento degli hacker monetari, non è possibile per nessun falsario creare bitcoins falsi.

La nuova valuta virtuale già si diffonde, la sua circolazione cresce. Organizzazioni come Free software foundation o Electronic frontier foundation già l’accettano, piattaforme commerciali forniscono anche tassi di cambio con dollari, euro, sterline o le altre grandi valute reali. "Soldi a palate dalla presa del computer", ironizza l’edizione web del settimanale tedesco. La piattaforma Mt.Gox ha realizzato il mese scorso transazioni dal dollaro al bitcoin per un valore di circa sei milioni di dollari. I ‘miners’ (minatori), cioè gli operatori e giocatori sui cambi della valuta virtuale, spesso si sono fatti ricchi dal nulla: uno singolo di loro, che ovviamente non vuol essere menzionato per nome, ha realizzato una fortuna di 2,4 milioni di dollari attuali.

Il valore del bitcoin nelle intenzioni degli hacker suoi inventori dovrà divenire stabile, una garanzia come una forte valuta reale. Ma quando è stato creato un bitcoin valeva tra 20 e 30 cents di dollaro, mentre venerdì scorso le quotazioni online erano sugli otto dollari per ogni bitcoin. “In futuro può essere una valuta stabile”, dice a Spiegel online il professor Gerhard Roesl, esperto di questioni valutarie dell’istituto superiore di Ratisbona.

I creatori del bitcoin insistono: la sicurezza dei codici elettronici rende il bitcoin molto meno a rischioso di falsificazione rispetto alle valute tradizionali. Obiezioni dei critici: le transazioni elettroniche anonime in bitcoin possono essere usate da tutti attorno al mondo, ma anche per operazioni illegali, dal terrorismo internazionale alla criminalità organizzata. Un difetto che il bitcoin condivide con il denaro reale contante.

A metà giugno Gavin Andresen, che pare sia uno degli inventori del bitcoin, dovrebbe spiegare tutto sulla valuta virtuale degli hacker, ospite a una conferenza della Cia americana, “anche per sfatare ogni mito o teoria di congiure”.

http://tv.repubblica.it/copertina/bitco ... 9657?video



_________________
Arpiolide dal 2008
Top
 Profilo  
 

Rettiloide
Rettiloide

Non connesso


Messaggi: 3020
Iscritto il: 07/05/2011, 21:43
Località: rovigo
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 31/05/2011, 22:09 
Cioè, spiegami un attimo: questa gente (chi?) ti vende moneta elettronica, la moneta del futuro, in cambio di moneta reale, che, se ho capito bene le intenzioni direi quasi "umanitarie" e rivoluzionarie di questi signori, dovrebbe far loro schifo. Fanno schifo le banche? Bene, diventiamo noi la banca, raccogliamo quello schifo di soldi veri e diamo in cambio moneta virtuale, che solo noi possiamo "coniare". Anche se sentirsi dire da un hacker che un certo programma creato da lui sia inviolabile, beh, fa ridere...

Ma davvero tu daresti a questa gente i tuoi soldi veri per poter fare cosa poi, ACQUISTI su internet? Ma se l'idea dicono che è nata dai sostenitori dell'OPEN source...

Sembra la storia dei due fustini "brutti" in cambio dell'unico "bello"...


Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 8132
Iscritto il: 24/01/2011, 14:04
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 01/06/2011, 00:06 
Cita:
sezione 9 ha scritto:
Anche se sentirsi dire da un hacker che un certo programma creato da lui sia inviolabile, beh, fa ridere...


Qui non si tratta di "programmi" ma di un sistema basato sulla crittografia a chiave pubblica (http://it.wikipedia.org/wiki/Crittografia_asimmetrica) che ad oggi (e credo ancora per molto tempo) e' ancora inviolabile (a patto di osservare delle semplici regole per l'utilizzo corretto [;)])

Cita:
sezione 9 ha scritto:

Cioè, spiegami un attimo: questa gente (chi?) ti vende moneta elettronica, la moneta del futuro, in cambio di moneta reale, che, se ho capito bene le intenzioni direi quasi "umanitarie" e rivoluzionarie di questi signori, dovrebbe far loro schifo. Fanno schifo le banche? Bene, diventiamo noi la banca, raccogliamo quello schifo di soldi veri e diamo in cambio moneta virtuale, che solo noi possiamo "coniare". Anche se sentirsi dire da un hacker che un certo programma creato da lui sia inviolabile, beh, fa ridere...

Ma davvero tu daresti a questa gente i tuoi soldi veri per poter fare cosa poi, ACQUISTI su internet? Ma se l'idea dicono che è nata dai sostenitori dell'OPEN source...

Sembra la storia dei due fustini "brutti" in cambio dell'unico "bello"...


...forse il fenomeno e' un po' piu' complesso e meriterebbe un qualche approfondimento..... [:I]

Cita:
Roma - Nel corso di una conferenza dedicata all'economia digitale si è parlato di valute virtuali e in particolare della crittovaluta Bitcoin.



Se ne parla diffusamente nella Cypherpunk mailling list: si tratta di un sistema di valuta virtuale basata sulla tecnologia Peer-to-Peer in grado di garantire transazioni invisibili, non tracciabili, anonime, non tassate e gestione decentralizzata. Con tutto ciò che ne consegue, nel bene e nel male.

Da un lato si parla di autonomia da un'autorità centrale di emissione (senza peraltro arrivare a parlare di argomenti borderline come il signoraggio) e di costi di transazione azzerati, dall'altro di indipendenza dal controllo sia degli intermediari, evitando per esempio i problemi avuti dai fondi Wikileaks congelati da diversi enti attraverso gli ISP, che dalle autorità, diventando presumibilmente facile sponda per il riciclaggio di denaro sporco: anche se c'è da tener conto che il sistema nasce in ambienti legati alla crittografia e che quindi è dotato di tutta una serie di contromisure di autenticazione e controllo.

Significa, inoltre, transazioni che rimangono fuori dal sistema internazionale e quindi non soggette a crisi economiche legate al fallimento di determinati sistemi-paese o al mercato finanziario. Insomma, una valuta virtuale con grandi ambizioni.

Uno dei primi a teorizzare un sistema simile è stato nel 2008 Satoshi Nakamoto nella proposta "Bitcoin: A Peer-to-Peer Electronic Cash System", in cui ipotizza un sistema di database distribuito su diversi nodi Peer-to-Peer che permettano di tener traccia delle transazioni, usando la crittografia per fornire sicurezza e problemi come la possibilità di spendere due volte gli stessi soldi. Solo nel 2009, tuttavia, un sistema simile è stato messo in pratica: le monete-bit possono essere salvate su un apposito file-portafoglio o conservato su servizi offerti da terzi.

Per il momento la moneta è stata generata solo nell'ambito di lavori e compiti legati alla crittografia, ma è accettata anche da alcuni siti che intendono sfruttarne l'anonimato. In generale ha raggiunto un valore di circa 8 dollari, una notevole crescita rispetto ad un un anno fa quando un membro del forum ad esso dedicato offriva 10mila Bitcoin per due pizze.

Anche in passato vi sono stati tentativi di introdurre monete virtuali, da CyberCash e DigiCash ai crediti legati ai beni virtuali, come quelli di Facebook e di Second Life. E come in questi casi, sarà il valore riconosciuto alla valuta da parte degli utenti a dargli o meno possibilità di successo. E fattore determinante sarà la crescita costante di diffusione.

Prima che possa imporsi al mercato di massa, tuttavia, Bitcoin deve superare alcuni problemi di "produzione" della valuta, processo che per la natura limitata della sua circolazione per il momento è ancora antieconomico; deve sviluppare un'efficace riflessione su sistemi anti-speculativi per evitare pericolose bolle e avviare un dialogo con le autorità nazionali per evitare la messa al bando.

Claudio Tamburrino



_________________
"Se riesci a mantenere la calma quando tutti intorno a te hanno perso la testa, forse non hai afferrato bene la situazione" - Jean Kerr

"People willing to trade their freedom for temporary security deserve neither and will lose both" - Benjamin Franklin
"Chi e' disposto a dar via le proprie liberta' fondamentali per comprarsi briciole di temporanea sicurezza non otterra' né la liberta' ne' la sicurezza ma le perdera' entrambe" - Benjamin Franklin

"Soltanto chi non ha approfondito nulla può avere delle convinzioni" - Emil Cioran

"Quanto piu' una persona e' intelligente, tanto meno diffida dell'assurdo" - Joseph Conrad

"Guardati dalla maggioranza. Se tante persone seguono qualcosa, potrebbe essere una prova sufficiente che è una cosa sbagliata. La verità accade agli individui, non alle masse." – Osho

Immagine
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1173
Iscritto il: 30/03/2011, 19:03
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 01/06/2011, 00:58 
Ottima trovata spero prenda piede, anche se la repressione potrà prendere piede, e direi che c'è il pericolo da parte dei Cracker ben differenti dalla comunità Hacker, abbiamo una discussione in tal senso sul topic di Gary McKinnon.



_________________
"Ti avverto, chiunque tu sia. Oh tu che desideri sondare gli arcani della Natura, se non riuscirai a trovare dentro te stesso ciò che cerchi non potrai trovarlo nemmeno fuori. Se ignori le meraviglie della tua casa, come pretendi di trovare altre meraviglie? In te si trova occulto il Tesoro degli Dei.
Oh Uomo, conosci te stesso e conoscerai l’Universo e gli Dei" - Oracolo di Delfi
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 10067
Iscritto il: 04/12/2008, 15:57
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 01/06/2011, 01:31 
Trovo anche io che sia un' ottima idea, non solo per l' utilità pratica ma innanzittutto per i radicali cambiamenti che potrà introdurre in alternativa alle valute tradizionali (=banche).

E proprio per questo, come dice hynek, temo proprio che l' azione di demolizione sia inevitabile: è già cominciata, con la diffusione delle paure...

Incrociamo le dita e prepariamoci a convertire parte della nostra PostePay in Bitcoins appena il cambio è favorevole. [;)]



_________________
Per quanto possa essere buia la notte sulla Terra, il sole sorgerà quando è l' ora, e c' è sempre la luce delle stelle per illuminarci nel cammino.

Non spaventiamoci per quando le tenebre caleranno, perchè il momento più buio è sempre prima dell' alba.

Noi siamo al tramonto, la notte è ancora tutta davanti, ma alla fine il sole sorgerà anche stavolta. Quello che cambia, è quello che i suoi raggi illumineranno. Facciamo che domani sotto il Sole ci sia un mondo migliore.
_________________________________________________________________________

Rivoluzioni democratiche, governi del cambiamento... Sta già albeggiando!
Top
 Profilo  
 

Rettiloide
Rettiloide

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 3962
Iscritto il: 08/07/2009, 23:30
Località: Brescia
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 01/06/2011, 08:36 
Un'idea dirompente. Per questo prevedo che verrà schiacciata senza alcuna pietà.



_________________
eSQueL (case sensitive)
Top
 Profilo  
 

Grigio
Grigio

Avatar utente

Premio impegno per il forum!Premio impegno per il forum!

Non connesso


Messaggi: 2241
Iscritto il: 01/02/2009, 13:35
Località: Cagliari
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 01/06/2011, 08:50 
ma stiamo parlando di crittografia a quanti bit? Per forzare una chiave a 256bit ci vogliono anni, figurarsi con una cifratura più alta.
Quindi non penso si possa usare per il riciclaggio, anche se "mai dire mai"!



_________________
Immagine
UFO & ABDUCTIONS

Le atrocità in nome (e della) chiesa
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 40672
Iscritto il: 22/06/2006, 23:58
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 01/06/2011, 09:01 
Cita:
eSQueL ha scritto:

Un'idea dirompente. Per questo prevedo che verrà schiacciata senza alcuna pietà.


Esatto:

Problema - Reazione - Soluzione

L'esigenza di tracciabilità dei flussi finanziari, che è stata indebitamente messa in atto dalle Banche Mondiali (con la scusa del possibile finanziamento alle attività terroristiche internazionali), ha già violato i conti correnti di chiunque con l'ausilio di contratti unilaterali. Come se TUTTI i cittadini del mondo fossero dei malviventi. Con la conseguenza chi ci controlla sa già - oggi - la marca dei profilattici che ha acquistato il signor X, il giorno X, nel luogo X.

Figurati cosa succederà nel prossimo futuro....... [:246]



_________________
"…stanno uscendo allo scoperto ora, amano annunciare cosa stanno per fare, adorano la paura che esso può creare. E’ come la bassa modulazione nel ruggito di una tigre che paralizza la vittima prima del colpo. Inoltre, la paura nei cuori delle masse risuona come un dolce inno per il loro signore". (Capire la propaganda, R. Winfield)

"Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità. Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero". Proverbio Arabo

UfoPlanet Informazione Ufologica - Ufoforum Channel Video
thethirdeye@ufoforum.it
Top
 Profilo  
 

Rettiloide
Rettiloide

Non connesso


Messaggi: 3020
Iscritto il: 07/05/2011, 21:43
Località: rovigo
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 01/06/2011, 11:58 
Se si tratta di dare addosso al sistema bancario mondiale, benissimo. Mi domando però cosa impedirà a questi signori di non usare gli stessi metodi delle banche tradizionali. Quello che metto in dubbio non è il concetto in sè, mi rimangono dubbi su chi conierà la moneta, dato che non potrà essere devoluto ai singoli (sennò sai che pacchia). Ricordiamoci che il capitalismo è nato dalle "banche", e non credo (mia opinione personalissima) possa sopravvivere senza.


Top
 Profilo  
 

Rettiloide
Rettiloide

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 3962
Iscritto il: 08/07/2009, 23:30
Località: Brescia
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 01/06/2011, 14:15 
Cita:
sezione 9 ha scritto:
mi rimangono dubbi su chi conierà la moneta


Lol ... perché adesso lo sai?



_________________
eSQueL (case sensitive)
Top
 Profilo  
 

Rettiloide
Rettiloide

Non connesso


Messaggi: 3020
Iscritto il: 07/05/2011, 21:43
Località: rovigo
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 01/06/2011, 17:10 
Non è che, se adesso non so come funziona l'economia, non saperlo col "nuovo metodo" mi faccia cambiare vita. Una banca di banchieri perchè mai dovrebbe essere diversa da una banca di hacker? Io sento puzza di gran guadagni per quei furboni che, con la scusa dell'antibanche, ti rifilano un presunto prodotto "egualitario" mettendosi nelle banche "vere" i soldi "veri".


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 10067
Iscritto il: 04/12/2008, 15:57
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 01/06/2011, 17:57 
Questo è vero.

E' già stato scritto che c' è chi è diventato ricco dal nulla.

Ma questo, perdonami, fa (legittimamente) parte di qualunque attività commerciale o finanziaria, specie di cambio valuta.


Il problema quindi NON è se questo apre nuove possibilità ai singoli - che già di per sè mi sembra un bene.

Sottolinenando che questa valuta è "reale", già accettata in rete da piattaforme autorevoli, non è certo fuffa.

Il problema come dici tu è il controllo: Chi lo esercita, e Come?


Va da sè che se il controllo finisce in mano alle banche lo scopo stesso viene tradito e tanti saluti all' utilità.

Ma è anche vero che questa comunità DEVE darsi regole e strutture ben precise, una valuta (seppur elettronica) globale, già cambiabile con le grandi tradizionali, non può essere lasciata in uno stato anarcoide, o il fallimento sarà inevitabile.

Con la differenza che si porterebbe dietro tutti coloro che ci hanno investito (con la valuta tradizionale). Quindi una trasparente amministrazione è d' obbligo.


Saluti,

Aztlan



_________________
Per quanto possa essere buia la notte sulla Terra, il sole sorgerà quando è l' ora, e c' è sempre la luce delle stelle per illuminarci nel cammino.

Non spaventiamoci per quando le tenebre caleranno, perchè il momento più buio è sempre prima dell' alba.

Noi siamo al tramonto, la notte è ancora tutta davanti, ma alla fine il sole sorgerà anche stavolta. Quello che cambia, è quello che i suoi raggi illumineranno. Facciamo che domani sotto il Sole ci sia un mondo migliore.
_________________________________________________________________________

Rivoluzioni democratiche, governi del cambiamento... Sta già albeggiando!
Top
 Profilo  
 

Grigio
Grigio

Avatar utente

Mr. FIVE EUROMr. FIVE EURO

Non connesso


Messaggi: 2757
Iscritto il: 03/12/2008, 12:06
Località: Napoli
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 01/06/2011, 21:55 
Ragazzi da oggi non più 5€ ma 5bitcoin!!
[:D]
[:D]
[:D]



_________________
Arpiolide dal 2008
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 10067
Iscritto il: 04/12/2008, 15:57
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 01/06/2011, 21:59 
Che tra l' altro valgono 8 dollari l' uno, quindi col cambio ci guadagni anche.

Mr. 5 Bitcoins!!!

Fino a che non renderanno illegale questa valuta e ti getteranno in una fossa...



_________________
Per quanto possa essere buia la notte sulla Terra, il sole sorgerà quando è l' ora, e c' è sempre la luce delle stelle per illuminarci nel cammino.

Non spaventiamoci per quando le tenebre caleranno, perchè il momento più buio è sempre prima dell' alba.

Noi siamo al tramonto, la notte è ancora tutta davanti, ma alla fine il sole sorgerà anche stavolta. Quello che cambia, è quello che i suoi raggi illumineranno. Facciamo che domani sotto il Sole ci sia un mondo migliore.
_________________________________________________________________________

Rivoluzioni democratiche, governi del cambiamento... Sta già albeggiando!
Top
 Profilo  
 

Ufetto
Ufetto

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 84
Iscritto il: 21/12/2008, 09:54
Località: Roma
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 01/06/2011, 23:41 
ho scaricato il programma bitcoin dal sito http://www.bitcoin.com e l'antivirus mi ha rivelato un malware, e mi si è pure riavviato il pc da solo...


Ultima modifica di kaltony il 01/06/2011, 23:43, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 84 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo

Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 20/06/2019, 19:38
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org