Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 383 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 22, 23, 24, 25, 26
Autore Messaggio

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 15187
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: MASCHICIDIO: l'Uomo con la clava esiste..ma anche la Don
MessaggioInviato: 28/02/2019, 11:52 
ecco infatti..
avesse ammazzato l'uomo i bambini..
ergastolo, sicuro..

è stata la donna..
non punibile..

tarallucci e bignè..
alla faccia della parità..


https://roma.corriere.it/notizie/cronac ... 9b0a.shtml


Detenuta uccise i figli a Rebibbia, il perito: «Capace di volere ma non di intendere»
Secondo la relazione del tecnico Alice Sebasta, che lo scorso 18 settembre aveva lanciato la figlia di sei mesi e il fratellino di 19 da una scala del reparto nido del carcere, «Non è imputabile». Udienza fissata il 4 marzo


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 15187
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: MASCHICIDIO: l'Uomo con la clava esiste..ma anche la Don
MessaggioInviato: 01/03/2019, 09:45 
https://27esimaora.corriere.it/19_febbr ... 03e9.shtml

Uccise il marito a martellate: «Subì controllo coercitivo»
Luigi Ippolito, corrispondente da Londra

Londra - Uccise il marito con venti martellate in testa, mentre lui faceva colazione: ma alla fine potrebbe essere assolta. Perché un tribunale inglese, con una sentenza storica, ha riconosciuto che Georgina «Sally» Challen, oggi 65enne, aveva subito un «controllo coercitivo» durante i 31 anni di matrimonio, che ne aveva messo a repentaglio la salute mentale. Ora il processo a Georgina, che si era svolto in prima istanza nel 2011, andrà rifatto: e di conseguenza la donna, che era stata condannata allora a 22 anni di carcere, potrebbe essere rimessa in libertà.


ma se è il marito a subire il controllo coercitivo
da parte della moglie arpia
vale lo stesso??

licenza di uccidere..
se il marito coarta,
chiedere il divorzio,
no eh?

follia..


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 15187
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: MASCHICIDIO: l'Uomo con la clava esiste..ma anche la Don
MessaggioInviato: 20/03/2019, 17:29 
https://www.ilfattoquotidiano.it/2019/0 ... o/5050050/

Marsala, una venticinquenne uccisa a coltellate e bruciata. L’amica e il fidanzato hanno confessato il delitto

I due rei confessi potrebbero averla bruciata mentre era ancora viva. All'origine, stando alle testimonianze dei due rei confessi, ci sono precedenti discussioni tra le due ragazze


L’hanno picchiata, uccisa e poi anche bruciata. Margareta Buffa, 29 anni, e Carmelo Bonetta, 34, fidanzati da qualche tempo, hanno confessato il delitto di Nicoletta Indelicata, 25enne scomparsa sabato notte. Secondo le indiscrezioni raccolte da Repubblica, a confessare l’omicidio è stato Bonetta che avrebbe condotto i carabinieri sul luogo del delitto, in Contrada Sant’Onofrio, non distante dall’ospedale Paolo Borsellino. Secondo l’Ansa invece sarebbe stata Margareta a raccontare sostenendo che Nicoletta l’aveva definita “una zoccola”. I due sono stati portati in carcere con l’accusa di omicidio e soppressione di cadavere.


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 15187
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: MASCHICIDIO: l'Uomo con la clava esiste..ma anche la Don
MessaggioInviato: 26/04/2019, 09:43 
https://www.corriere.it/cronache/19_apr ... 4c0f.shtml

Gabriel strangolato perché piangeva mentre i genitori erano appartati
La madre confessa: «Lui gli ha dato due schiaffi, ma sono stata io a ucciderlo».
Il padre Nicola Feroleto ha mutato quattro volte la sua versione dei fatti. La nonna lo accusa


Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 40672
Iscritto il: 22/06/2006, 23:58
 Oggetto del messaggio: Re: MASCHICIDIO: l'Uomo con la clava esiste..ma anche la Don
MessaggioInviato: 26/04/2019, 09:55 
Mik... i casi di uomini uccisi dalle donne si contano sulla punta delle dita.
Sono casi, comunque, in cui le donne hanno subito violenze per ANNI.
Hanno quindi ucciso il proprio compagno per "disperazione".

Il rapporto tra uomini e donne che hanno perso la vita
in ambito familiare - in ogni caso - è di uno a cento.

Il topic parla di quel 99%.

Dai su... fai il bravo.



_________________
"…stanno uscendo allo scoperto ora, amano annunciare cosa stanno per fare, adorano la paura che esso può creare. E’ come la bassa modulazione nel ruggito di una tigre che paralizza la vittima prima del colpo. Inoltre, la paura nei cuori delle masse risuona come un dolce inno per il loro signore". (Capire la propaganda, R. Winfield)

"Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità. Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero". Proverbio Arabo

UfoPlanet Informazione Ufologica - Ufoforum Channel Video
thethirdeye@ufoforum.it
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 15187
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: MASCHICIDIO: l'Uomo con la clava esiste..ma anche la Don
MessaggioInviato: 26/04/2019, 12:34 
1 su cento è sottostimato..

se contiamo la femmina come mandante
o ipotesi di avvelenamento non scoperte
la percentuale sale di molto..
le donne sono più furbe..
di solito la fanno franca..

contando appunto di passare come vittime..
quando la donna è sul banco degli imputati
la prima strategia è dipingere il marito
come un mostro assoluto..

guarda caso
quando il giudice è donna
c va giù pesante
,

quando il giudice è uomo la pena è mite

anche le motivazioni sono lepiù disparate
c sono casi di gelosia, possesso, denaro,
ecc.

non necessariamente collegate sempre a soprusi,
ecc.
che nella casistica esistono,

inoltre la legittima difesa come dicono i benpensanti
dev'essere proporzionale all'offesa..
l'omicidio è previsto come difesa
solo se si è in pericolo di vita imminente,
ecc
vita x vita..
non è che se il marito dà un ceffone la sera prima
allora la moglie è legittimata a ucciderlo..

come rimedio c'è il divorzio, l'allontanamento, ecc.

cerco solo di trattare l'argomento in modo obiettivo,
l'uomo e la donna sono uguali..
o no??


sto dicendo delle banalità assolute
non capisco tutte queste perplessità e distinguo...


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 15187
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: MASCHICIDIO: l'Uomo con la clava esiste..ma anche la Don
MessaggioInviato: 08/05/2019, 19:13 
com'era la storia del femminicidio,
il possesso, l'uomo carnefice,
ecc. ecc??

ma fatevi un giro, va..


https://milano.corriere.it/19_maggio_08 ... ff8e.shtml

Aggredito in strada dalla ex con l’acido: 29enne rischia di perdere un occhio. Lei a «Le Iene»: «Deve soffrire»
La 38enne si è costituita ed è stata arrestata. Non riusciva a rassegnarsi alla fine della relazione, anche se durata meno di un mese, e lo perseguitava con sms e chiamate. Gli aveva anche tagliato più volte le gomme della macchina

non riusciva ad accettare la fine della relazione, nonostante fosse durata meno di un mese. Così martedì sera, al termine di un litigio con l’ex fidanzato in strada, proprio davanti all’ingresso del palazzo dove lui abita con la famiglia, gli ha gettato dell’acido in pieno volto. Poi è fuggita via, mentre l’uomo urlava di dolore e chiedeva aiuto. Soccorso dal fratello e da altri vicini l’operaio, 29 anni, è stato portato all’ospedale di Legnano e poi, in mattinata, trasferito al centro grandi ustionati del Niguarda, a Milano. L’acido gli ha procurato ustioni di secondo e terzo grado al volto, al torace, all’addome e all’avambraccio sinistro. Non è in pericolo di vita, ma rischia di perdere l’occhio destro. Lei, dopo l’aggressione, ha vagato un po’ per la città e alla fine si è costituita ai carabinieri della caserma di via Guerciotti.


Quanto è avvenuto poco prima delle 22 di martedì davanti al portone dei palazzoni di via dei Pioppi 15, periferia di Legnano, non è altro che l’ultimo atto di una relazione lampo, durata meno di un mese, finita nel dicembre scorso e contraddistinta dal rifiuto, da parte di lei, di accettare la decisione dell’uomo di troncare. Sara Antonella Del Mastro, 39 anni, abitante a Legnano come il suo ex, aveva cominciato a tempestare l’uomo di telefonate e di sms, chiedendogli con insistenza di tornare da lei.

Poi è passata a vie di fatto: «Quel ragazzo era costretto a cambiare le gomme della sua Renault Clio rossa una volta alla settimana – racconta un vicino di casa -: l’ho incontrato qualche giorno fa e lui stesso mi ha riferito che la sua ex le tagliava in continuazione. Lo avrà fatto almeno sei volte». Lui aveva denunciato la donna, incensurata e senza un’occupazione fissa, per stalking e atti persecutori: atti che erano stati trasmessi alla Procura di Busto Arsizio. Tre giorni prima dell’assalto con l’acido, Sara era stata interpellata da «Le Iene», che avevano raccolto la denuncia del suo ex. Probabilmente lui non si aspettava un epilogo tanto grave, altrimenti non avrebbe accettato di incontrare la donna, martedì sera. Forse sperava che, parlando, lei si sarebbe calmata.

Sara, che ha riportato a sua volta ustioni alle mani provocate dall’acido da lei stessa gettato, è stata arrestata dai carabinieri per lesioni personali aggravate e atti persecutori ed è stata portata nel carcere di Busto Arsizio. L’uomo, che lavora in un punto vendita di cibo per animali, a Legnano, si trova in osservazione all’ospedale Niguarda di Milano: i medici stanno facendo di tutto per salvare l’occhio investito in pieno dall’acido.


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 15187
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: MASCHICIDIO: l'Uomo con la clava esiste..ma anche la Don
MessaggioInviato: 08/05/2019, 21:00 
Mo' questa scommetto,
Poverina, va capita ecc
L'ex era stronxo ecc
La scarcerano subito..
Il solito lassismo e giustificazionismo

Capitava l'opposto
Al "lui" ergastolo e pubblica gogna..


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 383 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 22, 23, 24, 25, 26

Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 26/06/2019, 15:47
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org