Time zone: Europe/Rome




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 459 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8 ... 31  Prossimo
Autore Messaggio

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 49592
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
 Oggetto del messaggio: Re: 23 Giugno 2016, BREXIT: scenari apocalittici... per chi?
MessaggioInviato: 23/06/2016, 13:33 
Mah, penso proprio che non riusciranno ad uscire ... Troppa propaganda dappertutto per farli rimanere ...
Anche Marion Le Penne vorrebbe fare un referendum; e forse, chissà: intanto che la Francia faceva da zerbino alla Germania sembrava andare bene ma ora stanno come noi, ed hanno capito chi "conduce", perciò ..........


Ultima modifica di Ufologo 555 il 23/06/2016, 14:16, modificato 1 volta in totale.


_________________
Immagine Operatore Radar Difesa Aerea (1962 - 1996)
U.F.O. "Astronavi da altri Mondi?" - (Opinioni personali e avvenimenti accaduti nel passato): viewtopic.php?p=363955#p363955
Nient'altro che una CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 41008
Iscritto il: 22/06/2006, 23:58
 Oggetto del messaggio: Re: 23 Giugno 2016, BREXIT: scenari apocalittici... per chi?
MessaggioInviato: 23/06/2016, 14:10 
Robiwankenobi ha scritto:
Ok però è ammissibile anche che la maggioranza degli Inglesi voti di rimanerci dentro,
con tutte le cose negative che possano conseguire,in maniera regolare e senza complotti no?


Tutto è possibile, per carità....

La cosa che non quadra è la propaganda... decisamente sbilanciata verso il remain.
Se sono 50 e 50 (più o meno) perchè TUTTI i canali del mainstream, quando intervistano
le persone per strada, riportano sistematicamente un rapporto 10 a 1 tra remain e brexit?

Altra cosa..... conosci le percentuali, tra i paesi europei, di quelli che sono pro e contro l'Europa e l'Euro?
Ti assicuro che la realtà RACCONTATA, a suon di favole, dal mainstream è totalmente PRO europeista.
Mentre la realtà, quella vera, ci dice cose decisamente diverse.

Vedere per credere...
viewtopic.php?p=418572#p418572

E' qui che casca l'asino.... non ti pare?



_________________
"…stanno uscendo allo scoperto ora, amano annunciare cosa stanno per fare, adorano la paura che esso può creare. E’ come la bassa modulazione nel ruggito di una tigre che paralizza la vittima prima del colpo. Inoltre, la paura nei cuori delle masse risuona come un dolce inno per il loro signore". (Capire la propaganda, R. Winfield)

"Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità. Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero". Proverbio Arabo

UfoPlanet Informazione Ufologica - Ufoforum Channel Video
thethirdeye@ufoforum.it
Top
 Profilo  
 

Grigio
Grigio

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 2921
Iscritto il: 16/12/2015, 09:33
Località: Milano
 Oggetto del messaggio: Re: 23 Giugno 2016, BREXIT: scenari apocalittici... per chi?
MessaggioInviato: 23/06/2016, 14:19 
Thethirdeye ha scritto:
Tutto è possibile, per carità....

La cosa che non quadra è la propaganda... decisamente sbilanciata verso il remain.
Se sono 50 e 50 (più o meno) perchè TUTTI i canali del mainstream, quando intervistano
le persone per strada, riportano sistematicamente un rapporto 10 a 1 tra remain e brexit?

Altra cosa..... conosci le percentuali, tra i paesi europei, di quelli che sono pro e contro l'Europa e l'Euro?
Ti assicuro che la realtà RACCONTATA, a suon di favole, dal mainstream è totalmente PRO europeista.
Mentre la realtà, quella vera, ci dice cose decisamente diverse.

Vedere per credere...
viewtopic.php?p=418572#p418572

E' qui che casca l'asino.... non ti pare?


Assolutamente.


Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 41008
Iscritto il: 22/06/2006, 23:58
 Oggetto del messaggio: Re: 23 Giugno 2016, BREXIT: scenari apocalittici... per chi?
MessaggioInviato: 23/06/2016, 16:05 
Thethirdeye ha scritto:

La cosa che non quadra è la propaganda... decisamente sbilanciata verso il remain.


Beh.... forse, uno dei motivi di tale sbilanciamento potrebbe essere rappresentato dal fatto
che proprio l'italia, con la Brexit, pagherebbe dazio in misura maggiore.

Che che ne dica quel pupazzone di Padoan...

Perchè le borse, in un momento di panico (Brexit appunto), smetterebbero di assumersi rischi
(svendendo titoli italiani a vagonate) per un paese che oramai è arrivato al capolinea.

Leggete questo impietoso articolo di martedì (The Indipendent)... [:287]

''L'ECONOMIA ITALIANA E' SUL PUNTO DI CROLLARE E LA RESPONSABILITA'
E' DELL'INTRODUZIONE DELL'EURO'' (THE INDEPENDENT)


martedì 21 giugno 2016

http://www.ilnord.it/c-4907_LECONOMIA_I ... NDEPENDENT

LONDRA - "Dopo il successo del Movimento 5 stelle nelle ultime elezioni amministrative, il presidente del Consiglio italiano, Matteo Renzi, le cui riforme non hanno dato gli effetti sperati, probabilmente comprende che cosa volesse dire Benito Mussolini affermando governare gli italiani non è impossibile, è semplicemente inutile", scrive in prima pagina oggi sul quotidiano britannico The Independent l'esperto di mercati finanziari e stimato economista, Satyajit Das.

"L'economia italiana si e' contratta del 10% dal 2007, dopo una tripla recessione. La disoccupazione è al 12-13 per cento, intorno al 40% quella giovanile. Consumi e investimenti sono fiacchi. Il danno è a lungo termine, dato che è andato distrutto il 15% della capacita' industriale con conseguenze sull'occupazione e il potenziale di crescita" si legge nelle prime righe dell'articolo.

"Le piccole imprese - prosegue l'Independent - un tempo la forza dell'economia nazionale, soffrono del calo delle vendite e della redditività e della carenza di finanziamenti. Dopo anni di deficit, l'Italia registra un avanzo delle partite correnti dell'1,9%, riflesso più del deterioramento dell'economia che di una variazione nei commerci".

Ed è un'analisi chiara quanto spietata: "Le banche sono alle prese con prestiti inesigibili o dubbi per 150-200 miliardi di euro, con la conseguente limitazione del credito all'economia. Il debito dell'economia reale dello Stato, delle famiglie e delle imprese è del 259% del prodotto interno lordo, il 55% in piu' rispetto al 2007", ma questi dati non vengono diffusi, in Italia. Gli italiani ne restano all'oscuro. L'informazione "non vede" e non "vuol vedere".

"Gli investimenti internazionali - continua l'economista - sono al -32% del Pil. Il disavanzo è al 3% del Pil, il vero dato percentuale del debito pubblico al 140%. Le tasse non raccolte in Italia ogni anno ammontano a 160 miliardi di euro".

E ora l'analisi sulla situazione italiana pubbicata dall'Independent questa mattina arriva al cuore della catastrofe in corso: "La crisi del debito dell'area dell'euro è stata sicuramente un fattore negativo anche per l'Italia, ma al cuore dei problemi c'e' la crescita stentata causata dall'introduzione della moneta unica. La produttivita' aumenta lentamente. L'economia e' sempre piu' sbilanciata tra produttori di fascia alta, come quelli del lusso, e comparti che non riescono a competere. A ciò si aggiunge il divario tra Nord e Sud. Le debolezze strutturali sono numerose: la difficoltà di avviare un'impresa, le infrastrutture datate, una spesa per l'istruzione inferiore al 5% del Pil contro una media Ocse del 6,3% e un burocratismo leggendario".

"Le tasse in Italia - conclude Satyajit Das - rappresentano il 46% del Pil, ma secondo la Banca Mondiale la pressione fiscale effettiva in Italia è del 65% contro una media degli stati che formano l'Unione europea del 41%. Inoltre, le dimensioni del settore pubblico non sono proporzionate alla qualità dei servizi effettivamente erogati e le cose non vanno meglio nel settore privato, dominato da società monopolistiche o oligopolistiche collegate tra loro. In ultimo ma non per ultimo il livello della corruzione in Italia è alto e il suo costo è stimato dalla Corte dei Conti italiana in circa sessanta miliardi di euro all'anno, pari al 4% del Pil. L'economia italiana, l'Italia, è sul punto di crollare".


Redazione Milano



_________________
"…stanno uscendo allo scoperto ora, amano annunciare cosa stanno per fare, adorano la paura che esso può creare. E’ come la bassa modulazione nel ruggito di una tigre che paralizza la vittima prima del colpo. Inoltre, la paura nei cuori delle masse risuona come un dolce inno per il loro signore". (Capire la propaganda, R. Winfield)

"Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità. Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero". Proverbio Arabo

UfoPlanet Informazione Ufologica - Ufoforum Channel Video
thethirdeye@ufoforum.it
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 17829
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: 23 Giugno 2016, BREXIT: scenari apocalittici... per chi?
MessaggioInviato: 23/06/2016, 16:43 
prima causano un evento che ribalta la situazione,
o quanto meno la favorisce,
giusto a pochi giorni dal voto,
guarda caso, propaganda, ecc.
"i pro brexit sono ottusi nazisti.."
poi le cose, forse, vanno come devono andare
e poi hanno la faccia tosta di dire..
"tutto regolare ! avete visto?"


fosse successo l'opposto che
un clandestino stuprava e uccideva
una bambina locale..
avrebbero gridato alla strumentalizzazione
e forse posticipato il referendum..

SICURO..



_________________
https://roma.corriere.it/notizie/politi ... 0b7e.shtml
Conte ripercorre le tappe della crisi: «Vorrei ricordare che con la parlamentarizzazione della crisi la Lega ha poi formalmente ritirato la mozione di sfiducia, ha dimostrato di voler proseguire, sono stato io che ho detto “assolutamente no”perché per me quell’esperienza politica era chiusa».


http://www.lefigaro.fr/international/mi ... e-20190923
il stipule que les États membres qui souscrivent à ce dispositif de relocalisation des personnes débarquées en Italie et à Malte s’engagent pour une durée limitée à six mois - éventuellement renouvelable. Le mécanisme de répartition serait ainsi révocable à tout moment au cas où l’afflux de migrants vers les ports d’Italie et de Malte devait s’emballer.
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 17829
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: 23 Giugno 2016, BREXIT: scenari apocalittici... per chi?
MessaggioInviato: 23/06/2016, 16:45 
Robiwankenobi ha scritto:
mik.300 ha scritto:
o ci fai..o ci sei..
qui si fa riferimento all'omicidio della deputata
perpetrato a pochi giorni dell'elezione
dal classico matto che nella fattispecie
è un nazionalista pro brexit..
guarda caso..
coi giornali a metterci il carico..
se a te ti sembra regolare questo..............................................


Calmati non vorrei ti venisse un malore prima dei risultati di domani [:D]


sei contento che il matto di turno
ha ammazzato la vergine pro remain,
vero??



_________________
https://roma.corriere.it/notizie/politi ... 0b7e.shtml
Conte ripercorre le tappe della crisi: «Vorrei ricordare che con la parlamentarizzazione della crisi la Lega ha poi formalmente ritirato la mozione di sfiducia, ha dimostrato di voler proseguire, sono stato io che ho detto “assolutamente no”perché per me quell’esperienza politica era chiusa».


http://www.lefigaro.fr/international/mi ... e-20190923
il stipule que les États membres qui souscrivent à ce dispositif de relocalisation des personnes débarquées en Italie et à Malte s’engagent pour une durée limitée à six mois - éventuellement renouvelable. Le mécanisme de répartition serait ainsi révocable à tout moment au cas où l’afflux de migrants vers les ports d’Italie et de Malte devait s’emballer.
Top
 Profilo  
 

Grigio
Grigio

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 2921
Iscritto il: 16/12/2015, 09:33
Località: Milano
 Oggetto del messaggio: Re: 23 Giugno 2016, BREXIT: scenari apocalittici... per chi?
MessaggioInviato: 23/06/2016, 17:16 
mik.300 ha scritto:
sei contento che il matto di turno
ha ammazzato la vergine pro remain,
vero??

Sinceramente a me della morte della tizia frega poco, con tutta la gente che muore tutti i giorni se dovessi preoccuparmi non vivrei più.
Diciamo che è molto divertente come ti inalberi nei tuoi interventi che peraltro di sensato hanno davvero poco se non creare enormi flames.
Diverso il discorso,per esempio,su quelli di TTE che almeno ti fanno capire i diversi punti di vista.


Top
 Profilo  
 

Grigio
Grigio

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 2921
Iscritto il: 16/12/2015, 09:33
Località: Milano
 Oggetto del messaggio: Re: 23 Giugno 2016, BREXIT: scenari apocalittici... per chi?
MessaggioInviato: 23/06/2016, 22:47 
http://m.ilgiornale.it/news/2016/06/23/ ... e/1275390/


Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 20326
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio: Re: 23 Giugno 2016, BREXIT: scenari apocalittici... per chi?
MessaggioInviato: 23/06/2016, 23:18 
in italia tutti allineati. Evidentemente il contentino avuto dai 5 stelle qualcosa è costato :)



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Grigio
Grigio

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 2731
Iscritto il: 17/01/2012, 17:31
Località:
 Oggetto del messaggio: Re: 23 Giugno 2016, BREXIT: scenari apocalittici... per chi?
MessaggioInviato: 23/06/2016, 23:57 
come sono ingenui molti, davvero pensate che possa vincere l'uscita? cioè la rovina del piano per il nuovo ordine mondiale e la possibilità di rovinare il tutto, un piano che portano avanti da centinaia se non mgiliaia di anni? eppure scrivete e leggete di complotti da anni e anni avrete pure imparato qualcosa. è impossibile che vinca la brexit mettetevelo in testa.
ma voglio essere un sognatore per un secondo, mettiamo che possa anche vincere la brexit cosa pensate che loro rimangano con le mani in mano e lascino uscire altre nazioni? questi con le buone o con le cattive instaureranno il nuovo ordine mondiale, sono parole loro non mie. quindi sarebbero capaci di scatenare una guerra mondiale come ritorsione, tanto per essere schiavi è meglio assecondarli in questa "pace" che crepare come un maiale.


Top
 Profilo  
 

Grigio
Grigio

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 2921
Iscritto il: 16/12/2015, 09:33
Località: Milano
 Oggetto del messaggio: Re: 23 Giugno 2016, BREXIT: scenari apocalittici... per chi?
MessaggioInviato: 24/06/2016, 00:18 
xfabiox ha scritto:
come sono ingenui molti, davvero pensate che possa vincere l'uscita? cioè la rovina del piano per il nuovo ordine mondiale e la possibilità di rovinare il tutto, un piano che portano avanti da centinaia se non mgiliaia di anni? eppure scrivete e leggete di complotti da anni e anni avrete pure imparato qualcosa. è impossibile che vinca la brexit mettetevelo in testa.
ma voglio essere un sognatore per un secondo, mettiamo che possa anche vincere la brexit cosa pensate che loro rimangano con le mani in mano e lascino uscire altre nazioni? questi con le buone o con le cattive instaureranno il nuovo ordine mondiale, sono parole loro non mie. quindi sarebbero capaci di scatenare una guerra mondiale come ritorsione, tanto per essere schiavi è meglio assecondarli in questa "pace" che crepare come un maiale.

Giusto, sono pagine che lo ripeto, poi se anche grillo che fino a ieri era per uscire dall'Europa, oggi ha cambiato totalmente registro, è chiaro che la in alto il potere è enorme.
Con l'élite non si patteggia purtroppo, è inutile illudersi per nulla.


Top
 Profilo  
 

Grigio
Grigio

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 2921
Iscritto il: 16/12/2015, 09:33
Località: Milano
 Oggetto del messaggio: Re: 23 Giugno 2016, BREXIT: scenari apocalittici... per chi?
MessaggioInviato: 24/06/2016, 07:22 
E invece è successo, l'élite ha scelto che la strada fosse quella dell'uscita dall'Europa del Regno Unito, ora fatevi il passaporto se volete andare a Londra;)


Top
 Profilo  
 

Grigio
Grigio

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 2921
Iscritto il: 16/12/2015, 09:33
Località: Milano
 Oggetto del messaggio: Re: 23 Giugno 2016, BREXIT: scenari apocalittici... per chi?
MessaggioInviato: 24/06/2016, 07:36 
Ora sono curioso di vedere cosa accadra, a mio parere volevano la rovina del Regno Unito e ci sono riusciti, arriverà una crisi senza precedenti in UK,la sterlina è già a picco e le grandi multinazionali scapperanno da Londra.


Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 49592
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
 Oggetto del messaggio: Re: 23 Giugno 2016, BREXIT: scenari apocalittici... per chi?
MessaggioInviato: 24/06/2016, 07:44 
Gl'inglesi hanno dimostrato di essere capaci di decidere (specilamente le aree più povere); tutti gridano "all'olocausto" alla disfatta!
La Gran Bretagnia invece, si ristabilirà ed anche meglio ...
Sono i ricchi, i poteri costituiti, le lobby ed i "massmedia" che starnazzano! [^]
Ora volgio vedere i "grillini" cosa diranno: prima erano a favore dell'uscita poi "ma sì, riformiamo l'Europa ma dentro l'Europa!"
Come al solito tutto ed il contrario di tutto (èh, Grillo ...?) [;)] Ma qui, siamo in ... Italia ...
Insomma, chi ci ha rimesso sono le Bancke!
Spero solo che altre nazioni seguano ... O si rifonda l'Europa vera o tutti a casa propria. Poi tocca alla NATO! [:305]



_________________
Immagine Operatore Radar Difesa Aerea (1962 - 1996)
U.F.O. "Astronavi da altri Mondi?" - (Opinioni personali e avvenimenti accaduti nel passato): viewtopic.php?p=363955#p363955
Nient'altro che una CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 41008
Iscritto il: 22/06/2006, 23:58
 Oggetto del messaggio: Re: 23 Giugno 2016, BREXIT: scenari apocalittici... per chi?
MessaggioInviato: 24/06/2016, 08:32 
Robiwankenobi ha scritto:
xfabiox ha scritto:
come sono ingenui molti, davvero pensate che possa vincere l'uscita? cioè la rovina del piano per il nuovo ordine mondiale e la possibilità di rovinare il tutto, un piano che portano avanti da centinaia se non mgiliaia di anni? eppure scrivete e leggete di complotti da anni e anni avrete pure imparato qualcosa. è impossibile che vinca la brexit mettetevelo in testa.
ma voglio essere un sognatore per un secondo, mettiamo che possa anche vincere la brexit cosa pensate che loro rimangano con le mani in mano e lascino uscire altre nazioni? questi con le buone o con le cattive instaureranno il nuovo ordine mondiale, sono parole loro non mie. quindi sarebbero capaci di scatenare una guerra mondiale come ritorsione, tanto per essere schiavi è meglio assecondarli in questa "pace" che crepare come un maiale.

Giusto, sono pagine che lo ripeto, poi se anche grillo che fino a ieri era per uscire dall'Europa, oggi ha cambiato totalmente registro, è chiaro che la in alto il potere è enorme.
Con l'élite non si patteggia purtroppo, è inutile illudersi per nulla.

Mi permetto di correggere il tuo pensiero che, a quanto pare, si è allineato a tutti i filoeuropeisti che hanno strumentalizzato la questione del M5S.
Il Movimento 5 Stelle ha raccolto le firme per uscire dall'Euro.. e non per uscire dall'Europa. Mentre ciò che è successo in Gran Bretagna (caxxo Dio esiste!!) è un Referendum per uscire dall'Europa, in quanto, l'Euro, bontà loro, NON LO HANNO MAI ADOTTATO.

Ora... se non riesci a comprendere questa "piccola" e "sottile" differenza tra le due cose, puoi ovviamente continuare a strumentalizzare il discorso.



_________________
"…stanno uscendo allo scoperto ora, amano annunciare cosa stanno per fare, adorano la paura che esso può creare. E’ come la bassa modulazione nel ruggito di una tigre che paralizza la vittima prima del colpo. Inoltre, la paura nei cuori delle masse risuona come un dolce inno per il loro signore". (Capire la propaganda, R. Winfield)

"Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità. Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero". Proverbio Arabo

UfoPlanet Informazione Ufologica - Ufoforum Channel Video
thethirdeye@ufoforum.it
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 459 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8 ... 31  Prossimo

Time zone: Europe/Rome


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 30/11/2020, 18:17
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org