Time zone: Europe/Rome




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 493 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 29, 30, 31, 32, 33  Prossimo
Autore Messaggio

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 14473
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: Terremoto al centro nord
MessaggioInviato: 26/09/2017, 12:33 
ArTisAll ha scritto:
Terremoto Centro Italia, la deputata Pd Paola De Micheli nuovo commissario per la ricostruzione


Immagine


____________________________________
La nomina dell'attuale sottosegretario all’Economia verrà ufficializzata nei prossimi giorni. Il Movimento 5 Stelle contesta la decisione: "Unico criterio quella della fedeltà al partito". Intanto i sindaci delle zone colpite chiedono al premier Gentiloni di avere più poteri
¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯



¯
Il nuovo commissario straordinario per la ricostruzione delle aree colpite dal terremoto del Centro Italia del 2016, dopo la fine dell’incarico di Vasco Errani, sarà la deputata Pd Paola De Micheli. La nomina dell’attuale sottosegretario all’Economia, secondo quanto riferito da fonti parlamentari, verrà ufficializzata nei prossimi giorni. Il Movimento 5 Stelle contesta la decisione: i capigruppo alla Camera e al Senato, Simone Valente ed Enrico Cappelletti, secondo cui l’unico criterio impiegato per la scelta è stato quello “della fedeltà al partito. L’unico requisito fondamentale per accedere a quella carica dunque è far parte del Pd. Competenza ed esperienza sulla materia ovviamente non vengono prese in considerazione da Gentiloni”.

De Micheli, 42 anni, laureata in Scienze Politiche, vive a Piacenza dove dal giugno 2007 è stata per due anni assessore comunale alle Risorse umane ed economico-finanziarie. Il 14 aprile 2008 è stata eletta per la prima volta alla Camera dei Deputati per la Circoscrizione Emilia Romagna nel Gruppo parlamentare del Partito Democratico. E’ stata componente della Commissione Bilancio e “per la semplificazione della legislazione”. E’ stata rieletta alla Camera dei Deputati alle elezioni del febbraio 2013 e nominata vicecapogruppo vicario del Partito Democratico a Montecitorio.

Ex bersaniana e poi lettiana di ferro, il 10 novembre 2014 è stata nominata sottosegretario all’Economia del governo Renzi. Nel dicembre 2013 in diretta tv a Piazzapulita aveva attribuito all’allora sindaco di Firenze Matteo Renzi la responsabilità di aver “impallinato” Romano Prodi nella corsa per il Quirinale finita, ad aprile di quell’anno, con la rielezione di Giorgio Napolitano. Due mesi dopo, alla direzione Pd che ha defenestrato Enrico Letta da Palazzo Chigi, ha pianto.

Mercoledì Gentiloni ha visitato alcuni Comuni colpiti dal sisma. I sindaci hanno chiesto di avere più poteri nella ricostruzione e norme che chiariscano la sovrapposizione dei “crateri” tra chi ha subito sia le scosse più recenti sia quelle dell’Aquila del 2009. “Abbiamo chiesto una normativa sulla sovrapposizione dei crateri 2009 e 2016, che abbiamo già scritto e inviato alla presidenza del Consiglio”, ha spiegato il primo cittadino di Montereale (L’Aquila), Massimiliano Giorgi. “Speriamo venga attuata, Gentiloni ha detto che presto uscirà una regolamentazione e per noi è fondamentale, perché ci fa accorciare i tempi per la ricostruzione”. Seconda richiesta, continua, “il ruolo dei sindaci rispetto all’iter amministrativo: abbiamo chiesto di essere attori principali e non comparse del processo di ricostruzione, con maggiori poteri”.
_



Fonte



Immagine


Mado' questa quando parla a cantilena
Con quella voce acuta e gracchiante
ti vien voglia Di prenderla a cinghiate..
Stessa razza della boschi, Bonafe', e quell'altra super coerente con l'abbonamento dal l'estetista di cui mi sono già dimenticato il nome..


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 14473
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: Terremoto al centro nord
MessaggioInviato: 26/09/2017, 16:36 
http://www.corriere.it/cronache/17_sett ... 1b92.shtml

Terremoto, 120 indagati per truffa: residenze spostate da Roma ad Amatrice per incassare i contributi
Più che «furbetti», veri e propri sciacalli. Che avrebbero approfittato del terremoto per incamerare aiuti - somme mensili che potevano arrivare anche a 900 euro erogati dalla protezione civile. L’indagine della procura di Rieti per truffa e falso

Più che «furbetti», veri e propri sciacalli. Che avrebbero approfittato del terremoto per incamerare aiuti - somme mensili che potevano arrivare anche a 900 euro erogate dalla Protezione civile - non dovuti. Come? Semplicemente cambiando la residenza: nella maggioranza dei casi da Roma alle località devastate dalle scosse del sisma che nel 2016 hanno flagellato il Centro Italia. In primis i nuovi domicili sono spuntati ad Amatrice e Accumoli. La notizia viene riportata dal Messaggero nell’edizione di martedì. Insomma: in tanti avrebbero approfittato della tragedia per lucrarci sopra. Sono circa 120 le persone che rischiano il processo: tutte raggiunte da avvisi di garanzia in cui si ipotizzano i reati di truffa e falso.

e chi era sindaco di amatrice?
scusate..
ma vi sembra normale che con tutto il casino
uno, anzi 120 vengono a prendere la residenza là?

tutto normale?
per sindaco e ufficio anagrafe tutto ok?
la municipale ha controllato?
sta cosa mi puzza..........


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 14473
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: Terremoto al centro nord
MessaggioInviato: 26/09/2017, 19:30 
Cioè uno che dopo il terremoto
Paese ridotto a macerie,
Mi viene in comune a chiedere la residenza
Io quanto meno lo guardo strano..
Mi chiedo che c'è sotto..
In 120 poi..
Invece x ufficio anagrafe, Sindaco e segretario comunale
Tutto OK..

Non è normale..


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 16124
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio: Re: Terremoto al centro nord
MessaggioInviato: 26/09/2017, 19:58 
A me sto sindaco presenzialista non mi ha mai ispirato fiducia.



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 4174
Iscritto il: 30/08/2014, 14:48
Località: Bananas
 Oggetto del messaggio: Re: Terremoto al centro nord
MessaggioInviato: 26/09/2017, 21:15 
Si ma a parte il sindaco, ci lamentiamo che siamo un Paese con i politici ladri ecc.ecc.
E poi succedono ste cose! Sul serio, ma io neanche lontanamente andrei a pensare di cambiare residenza per prendermi quattro schei in più!! Gente che vive solo per rubare! Eticamente parlando mi fanno proprio schifo, come mi fanno schifo quelli che vanno a saccheggiare le case distrutte OGNI VOLTA che succede un evento di questo tipo!
Calci nei denti...



_________________
"There is no dark side of the moon, really. Matter of fact it's all dark"
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 14473
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: Terremoto al centro nord
MessaggioInviato: 26/09/2017, 22:00 
si ma all'anagrafe non hanno obiettato?
non hanno verificato?
che poi la residenza dove?
in che rudere??
ma mi pare pure impossibile, irrealistico..

è quello che mi fa pensare male..
io vedo giro di bustarelle..

cioè al comune hanno concesso la residenza (fittizia)
in cambio di qualche millata (=1.000 euro)
..
così la vedo io..


Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 4040
Iscritto il: 04/12/2008, 01:10
 Oggetto del messaggio: Re: Terremoto al centro nord
MessaggioInviato: 27/09/2017, 00:57 
mik.300 ha scritto:
Più che «furbetti», veri e propri sciacalli. Che avrebbero approfittato del terremoto per incamerare aiuti - somme mensili che potevano arrivare anche a 900 euro erogati dalla protezione civile. L’indagine della procura di Rieti per truffa e falso


I fubbini (pessime persome) non hanno tenuto conto che c'è chi è più sciacallo di loro.
Non arrivano soldi, per esempio quelli donati da altri italiani, ai terremotati e, non arrivano nemmeno a 'sti avvoltoi.
A meno che non si è amici di amici o parenti quaquaraqua.


mik.300 ha scritto:
.... sta cosa mi puzza..........



Formato file: swf






TheApologist ha scritto:
Calci nei denti...



Utilizzando anfibi con punta di metallo.



_________________
नमस्ते

•Skywatchate più che potete•

____________________________
Time to eat all your words
Swallow your pride
Open your eyes. (Tears for Fears)
¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯

Se rovini i giovani cambi il futuro del mondo.【Argla di UfoForum】
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 14473
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: Terremoto al centro nord
MessaggioInviato: 27/09/2017, 09:30 
anfibi con punta d'acciaio temperato,
siamo d'accordo,
ma possibile che in comune
non abbiano eccepito nulla??
i vigili hanno controllato?
boh..

se poi l'indagine è partita da loro
allora mi rimangio tutto..
chapeau..
120 residenze fittizie..
alla faccia del bicarbonato..


Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 4040
Iscritto il: 04/12/2008, 01:10
 Oggetto del messaggio: Re: Terremoto al centro nord
MessaggioInviato: 07/10/2017, 01:01 
SMS sisma: lasciamoli a chi ne ha bisogno


Immagine


di Gabriele Santarelli
¯
Nei giorni scorsi la Regione Marche ci ha inviato una mail per presentarci la possibilità di depositare dei progetti per poter attingere al fondo di solidarietà costituito attraverso le donazioni dei cittadini mediante gli SMS.

Ci siamo presi la responsabilità di dire "no grazie". No grazie perché quei soldi sono stati donati dai cittadini per aiutare le aree maggiormente colpite dal sisma, no grazie perché ci sono città che devono essere ricostruite quasi da zero, no grazie perché la nostra coscienza non ci consente di utilizzare soldi non nostri, no grazie perché vogliamo che Fabriano non sia complice di questo utilizzo a nostro avviso inappropriato di denaro donato dagli italiani. Ce la faremo, ma mantenendo dignità e correttezza.
_



Fonte




Aggiungo: no grazie, perchè molti italiani hanno inviato soldi (tanti) che sono “magicamente” scomparsi.
Purtroppo, qualcuno se li è magnati. 'cci loro!


Basta con i déjà vu.

Formato file: php



_________________
नमस्ते

•Skywatchate più che potete•

____________________________
Time to eat all your words
Swallow your pride
Open your eyes. (Tears for Fears)
¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯

Se rovini i giovani cambi il futuro del mondo.【Argla di UfoForum】
Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 4040
Iscritto il: 04/12/2008, 01:10
 Oggetto del messaggio: Re: Terremoto al centro nord
MessaggioInviato: 07/10/2017, 16:39 
"Voglio morire qui", terremotata 95enne cacciata da casetta abusiva


Immagine


Pubblicato il: 16/09/2017 08:08
¯
A 95 anni vuole restare a vivere dove è nata, a Fiastra, nella provincia di Macerata colpita dal sisma, ma la sua casetta in legno per lo Stato è abusiva e per questo ora finirà sotto sequestro. E’ il ‘Resto del Carlino’ a raccontare la storia di Giuseppina Fattori, che dopo aver visto crollare la sua casa in seguito al terremoto in Centro Italia, ne ha fatta fare un'altra lì vicino in legno. “Ma la burocrazia l’accusa ora di aver realizzato un abuso edilizio” riferisce il quotidiano. E lei annuncia: “Io da qui non me ne vado”. E subito è scattata la mobilitazione di amici e conoscenti pronti ad appoggiarla al grido di 'Salviamo Peppina'.

Le figlie dell’anziana avevano tentato di portare la madre con loro, prima a Castelfidardo e poi a Civitanova. “Ma una volta che era sola in casa ha chiamato un parente e si è fatta riportare a Fiastra: pur di rimanere vicino alla sua casa, ha scelto di vivere nel container che avevano acquistato dopo il terremoto del 1997, senza acqua, luce, bagno” riferisce il quotidiano. Condizioni di vita troppo difficili e precarie per la 95enne, e così le figlie decidono di costruirle una casa in legno, di 70 metri quadri, nel terreno edificabile lì di fianco alla casa familiare, sempre di loro proprietà.

Mancando però la concessione edilizia, il sindaco ha emesso un’ordinanza per fermare il cantiere abusivo.

Giuseppina ora chiede di poter restare dove ha vissuto per 75 anni con suo marito. "Abbiamo lavorato sempre, anche la domenica, per far studiare le figlie fuori. Avevamo tutto, e ora alla mia età non ho più nulla, in questa casetta non ho le mie cose, non trovo più niente. Ma almeno sono qui – conclude la donna –. Mi sento morire se penso di dover andare via, e dove poi? Non c’è un altro posto per me. In questa casetta non sento nemmeno più le scosse, mi sento sicura. Io voglio morire qui".
_



Fonte



Sfrattata da casa......... ma di darle una casetta a norma senza tante storie (come sono soliti fare)???

Insistono a fare schifo gli irriducibili.


Immagine


E i furbetti, come abbiamo già visto, in comune a chiedere la residenza.


#Salviamo Peppina



_________________
नमस्ते

•Skywatchate più che potete•

____________________________
Time to eat all your words
Swallow your pride
Open your eyes. (Tears for Fears)
¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯

Se rovini i giovani cambi il futuro del mondo.【Argla di UfoForum】
Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 4040
Iscritto il: 04/12/2008, 01:10
 Oggetto del messaggio: Re: Terremoto al centro nord
MessaggioInviato: 10/10/2017, 00:51 
Terremoto: commissario o parlamentare? De Micheli molli una poltrona


Immagine


Scritto da M5S Camera News pubblicato il 04.10.17 18:49
¯
ROMA, 4 ottobre - "Il governo e il Pd si stanno goffamente rimpallando la praticasull'incompatibilità di Paola De Micheli che, in base alla legge 60 del '53 non può contemporaneamente ricoprire le cariche di parlamentare e di Commissario alla ricostruzione. Per quanto cerchino di girarci intorno la questione resta tutta da chiarire e non molleremo di un centimetro: De Micheli non può mantenere entrambe le cariche".

Così i deputati del MoVimento 5 Stelle in Giunta delle elezioni commentano il question time illustrato da Fabiana Dadone e Davide Crippa al quale ha risposto il Ministro per i Rapporti col Parlamento, Anna Finocchiarro.

"Oggi il ministro Finocchiaro ha reso noto che il DPR sulla nomina di De Micheli a Commissario era stata trasmessa al Parlamento il 26 settembre scorso e che comunque, già prima della pubblicazione in Gazzetta Ufficiale - che avverrà domani - ,l'emanazione di tale Decreto rende la sua nomina effettiva. Si tratta di un'affermazione all'opposto rispetto a quanto detto il giorno dopo, il 27 settembre in Giunta delle Elezioni da Pd ed Mdp: in quella sede avevamo chiesto di discutere questo caso di incompatibilità ma ci avevano risposto che ciò non era ancora possibile dal momento che si doveva prima attendere la pubblicazione della sua nomina in Gazzetta. Solo a quel punto De Micheli poteva essere considerata ufficialmente in carica.

Il 27 settembre l'atto di trasmissione del Dpr alla Camera non era stato poi comunicato per tempo al Presidente della Giunta, che dunque non aveva potuto prenderne visione. La sensazione è che si stia cercando di mischiare le carte per dilatare i tempi: questo perché anche loro sanno che esiste l'incompatibilità di De Micheli. La risposta del ministro Finocchiaro poi ha messo fine a una pantomima: finalmente la nomina di De Micheli domani sarà pubblicata in Gazzetta Ufficiale. Ci è voluto un mese perché avvenisse il passaggio di consegne tra Vasco Errani e l'attuale sottosegretario al Mef, un mese nel corso del quale la macchina del commissario alla ricostruzione è rimasta immobile".
_



Fonte



_________________
नमस्ते

•Skywatchate più che potete•

____________________________
Time to eat all your words
Swallow your pride
Open your eyes. (Tears for Fears)
¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯

Se rovini i giovani cambi il futuro del mondo.【Argla di UfoForum】
Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 4040
Iscritto il: 04/12/2008, 01:10
 Oggetto del messaggio: Re: Terremoto al centro nord
MessaggioInviato: 04/11/2017, 00:43 
“I terremotati paghino subito le tasse sospese: chi non ha i soldi faccia un mutuo”. La lettera del governo


Paola De Micheli scrive ai primi cittadini del "Cratere" per avvertire che dal 16 dicembre si dovrà ricominciare a pagare i tributi. La convenzione con alcuni Istituti bancari e la rabbia della gente


Immagine
La lettera che il commissario straordinario ha inviato ai sindaci dei territori terremotati di Abruzzo, Lazio, Marche ed Umbria


di I. D.
¯
I comitati dei terremotati l’hanno presa come una doccia gelata. Il Commissario per la ricostruzione del Centro Italia, Paola De Micheli (deputata del Partito Democratico e sottosegretaria all'Economia, succeduta a Vasco Errani) ha inviato una lettera ai sindaci del cosiddetto “Cratere” (la zona con i 140 Comuni colpiti e danneggiati dal sisma) con un drastico promemoria: dal 16 dicembre dovranno ricominciare a pagare le tasse. Quelle sospese dal governo dopo il drammatico sconvolgimento tellurico che ha spezzato le gambe a tanti abitanti di una parte del territorio del nostro Paese.

I cittadini interessati sono in subbuglio, in primis perché l’economia di quei luoghi è ancora in ginocchio, con oltre 30mila sfollati ancora alla ricerca di una soluzione e tanti piccoli imprenditori alla ricerca di una normalità che tarda a ritornare. Questa nuova tegola lanciata dallo Stato che riprende a batter cassa proprio non ci voleva. A dover mettere mano al portafogli per pagare i tributi, da metà dicembre, - come esplicitato nella lettera della De Micheli - dovrebbero essere i titolari di reddito di impresa e di lavoro autonomo e per gli esercenti attività agricole.
"Prendete mutui"

Ma non è solo questo ad irritare gli interessati. Nella missiva del commissario nominato dal governo infatti si suggerisce di attivare dei mutui con le banche per dilazionare i pagamenti. Segue – come riportano i media locali (vedi Picchionews.it e Cronachemaceratesi.it) una lista di Istituti di credito consigliata dall’esecutivo e aderenti a una convenzione (Plafond Moratoria Sisma Centro Italia) stipulata tra lo Stato, tramite la Cassa Depositi e prestiti, e l’Associazione delle banche italiane (Abi).

I crediti concessi avranno la garanzia dello Stato e verranno erogati “a tassi agevolati da Istituti come Intesa Sanpaolo e Monte dei Paschi di Siena. Oppure da banche locali quali Bcc del Velino, Bcc di Basciano, Bcc di Spello e Bettona, la banca dei Sibillini”.


Immagine
Uno dei paesi terremotati


In particolare – riporta sempre la lettera in questione – “i soggetti titolari di reddito di impresa e di reddito di lavoro autonomo e gli esercenti attività agricole possono chiedere alle banche un finanziamento agevolato per il pagamento dei tributi 2017 e 2018". Stando a quanto previsto la Cassa Depositi e Prestiti “erogherà i fondi alle banche contraenti che – a lor volta – procederanno all’erogazione dei finanziamenti sui conti correnti intestati ai singoli beneficiari”.
La reazione dei comitati

La reazione dei comitati è molto dura. “Riteniamo gravissimo – spiega su Cronachemaceratesi.it Francesco Pastorella, uno dei coordinatori - che il commissario De Micheli e il Governo non si rendano conto di come le predette categorie non siano ancora nelle condizioni di produrre, generare profitti e quindi pagare le tasse”. Con una osservazione conseguente: “La lettera inviata ai sindaci è emblematica della lontananza abissale della politica dalle reali esigenze dei terremotati e delle piccole imprese”. Mentre altri aggiungono: “Si preoccupassero di preparare incentivi e interventi strutturali per evitare la chiusura delle aziende (quasi 2mila) e la perdita di posti di lavoro (quasi 20mila) anziché proporre convenzioni con le solite banche”. Insomma, il fatto che i terremotati vengano costretti a pagare i tributi e – per poterlo fare – a indebitarsi non piace di certo agli interessati.
_



Fonte




Mi raccomando, chi non ha i soldi faccia un mutuo.

Della serie: “Prima vi abbandoniamo con promesse del ciuffolo (per aiutarvi, si capisce) e poi troviamo sempre un modo per mettervela nel c@l#”.

Intanto l'inverno sta arrivando....... chissà quanti altri capi di bestiame (e non solo quelli) moriranno.



_________________
नमस्ते

•Skywatchate più che potete•

____________________________
Time to eat all your words
Swallow your pride
Open your eyes. (Tears for Fears)
¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯

Se rovini i giovani cambi il futuro del mondo.【Argla di UfoForum】
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 9367
Iscritto il: 04/01/2017, 18:06
 Oggetto del messaggio: Re: Terremoto al centro nord
MessaggioInviato: 13/12/2017, 11:08 
Cita:
Ai terremotati casette non adatte all’inverno, scoppiano i boiler

http://www.imolaoggi.it/2017/12/13/ai-t ... -i-boiler/


Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 44444
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
Località: BRESCIA (ma ROMANO)
 Oggetto del messaggio: Re: Terremoto al centro nord
MessaggioInviato: 13/12/2017, 11:41 
[;)] ... Ah! Berlusconi, Bertolaso ......... [:306]



_________________
Immagine (Ex Maresciallo - Operatore Radar Difesa Aerea)
U.F.O. "Astronavi da altri Mondi?" - (Un Topic unico e completo): viewtopic.php?p=363955#p363955
Una CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 4040
Iscritto il: 04/12/2008, 01:10
 Oggetto del messaggio: Re: Terremoto al centro nord
MessaggioInviato: 25/12/2017, 01:53 
Il Natale dei bambini di Amatrice: "Aspettiamo che ricostruiscano le nostre case"


Guarda su youtube.com




¯
I sogni e le speranze dei bambini di Amatrice alla vigilia del secondo Natale dopo il terremoto: "Spero sia un Natale migliore dell'anno scorso, eravamo molto tristi per tutti i nostri amici che non ci sono più". Mentre la Fureria dei Granatieri Onlus distribuisce regali e doni ai pochi bambini rimasti nella cittadina distrutta dal terremoto del 24 agosto 2016, i piccoli ci raccontano quello che vorrebbero trovare sotto l'albero: "Dei giochi da tavolo, ma spero che ricostruiranno Amatrice e noi potremo tornare nelle nostre case".
_



_________________
नमस्ते

•Skywatchate più che potete•

____________________________
Time to eat all your words
Swallow your pride
Open your eyes. (Tears for Fears)
¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯

Se rovini i giovani cambi il futuro del mondo.【Argla di UfoForum】
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 493 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 29, 30, 31, 32, 33  Prossimo

Time zone: Europe/Rome


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 23/02/2019, 19:41
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org