Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 493 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 29, 30, 31, 32, 33
Autore Messaggio

Pleiadiano
Pleiadiano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 4337
Iscritto il: 04/12/2008, 01:10
 Oggetto del messaggio: Re: Terremoto al centro nord
MessaggioInviato: 14/01/2018, 03:33 
Centro Italia, gli allevatori ostaggio della burocrazia. Le storie – “Ho svenduto gli animali per non farli morire di freddo”



_________________
नमस्ते

•Skywatchate più che potete•

____________________________
Time to eat all your words
Swallow your pride
Open your eyes. (Tears for Fears)
¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯
Tutto l'acciaio del mondo non vale la vita di un solo bambino.

Se rovini i giovani cambi il futuro del mondo.【Argla di UfoForum】
Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 4337
Iscritto il: 04/12/2008, 01:10
 Oggetto del messaggio: Re: Terremoto al centro nord
MessaggioInviato: 09/02/2018, 15:40 
Terremoto, il sindaco di Amatrice Pirozzi indagato per omicidio colposo per crollo di una palazzina. Morirono 7 persone


Immagine



_________________
नमस्ते

•Skywatchate più che potete•

____________________________
Time to eat all your words
Swallow your pride
Open your eyes. (Tears for Fears)
¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯
Tutto l'acciaio del mondo non vale la vita di un solo bambino.

Se rovini i giovani cambi il futuro del mondo.【Argla di UfoForum】
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 16656
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio: Re: Terremoto al centro nord
MessaggioInviato: 09/02/2018, 19:13 
Chi è questo il sindaco mediatico che non perdeva occasione di andare in tv a sparare sentenze?



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 10350
Iscritto il: 04/01/2017, 18:06
 Oggetto del messaggio: Re: Terremoto al centro nord
MessaggioInviato: 29/05/2018, 18:20 
Cita:
Governo "furbetto": salta la restituzione delle tasse ai terremotati d'Abruzzo

http://www.ilpopulista.it/news/29-Maggi ... ruzzo.html


Top
 Profilo  
 

Rettiloide
Rettiloide

Non connesso


Messaggi: 3894
Iscritto il: 13/03/2016, 23:02
 Oggetto del messaggio: Re: Terremoto al centro nord
MessaggioInviato: 29/05/2018, 21:01 
sottovento ha scritto:
Cita:
Governo "furbetto": salta la restituzione delle tasse ai terremotati d'Abruzzo

http://www.ilpopulista.it/news/29-Maggi ... ruzzo.html

AH però.
Qualcuno ha informazioni circa , quanto il governo, noi, stiamo ancora pagando per il terremoto del Belice del 68 ??
W l'itaGlia, siamo tutti uggguali. [:292] [:292] [:292]


Top
 Profilo  
 

Rettiloide
Rettiloide

Non connesso


Messaggi: 3894
Iscritto il: 13/03/2016, 23:02
 Oggetto del messaggio: Re: Terremoto al centro nord
MessaggioInviato: 30/05/2018, 13:40 
ORSOGRIGIO ha scritto:
sottovento ha scritto:
Cita:
Governo "furbetto": salta la restituzione delle tasse ai terremotati d'Abruzzo

http://www.ilpopulista.it/news/29-Maggi ... ruzzo.html

AH però.
Qualcuno ha informazioni circa , quanto il governo, noi, stiamo ancora pagando per il terremoto del Belice del 68 ??
W l'itaGlia, siamo tutti uggguali. [:292] [:292] [:292]

Ma non sanno, gli abruzzesi, che esistevano ed esistono tuttora le "PREFICHE" ??
Costano relativamente poco, e senza dubbio hanno dato e danno risultati, pluriennali. [:306]


Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 4337
Iscritto il: 04/12/2008, 01:10
 Oggetto del messaggio: Re: Terremoto al centro nord
MessaggioInviato: 21/07/2018, 11:57 
Dl terremoto, restituiamo dignità alle comunità colpite dal sisma. Anche con i tagli alla casta


Immagine


di MoVimento 5 Stelle
¯
Era l’11 giugno quando Giuseppe Conte attraversava le aree terremotate del Centro Italia. Non è un caso che abbia scelto di fare visita alle popolazioni colpite dal sisma per muovere, letteralmente, i suoi primi passi da presidente del Consiglio del Governo del cambiamento.

Non era lì per fare promesse né passerelle. Il Movimento 5 Stelle non ha mai fatto né le une né le altre. Insieme al Presidente Conte abbiamo ascoltato, studiato e oggi, grazie al decreto terremoto appena convertito in legge, abbiamo agito, con un primo pacchetto di proposte che semplificano la vita a tante delle persone che sopportano le conseguenze di crolli e danneggiamenti ma non mollano e restano a vivere nei loro territori.
Partendo da un decreto che – con le relative coperture economiche – era stato predisposto dal passato governo, in pochissimo tempo abbiamo fatto un grande lavoro di squadra. Partivano da un solo articolo e al Senato ne abbiamo approvati ben 22. Alla Camera invece abbiamo preferito andare spediti e non apportare nuove modifiche, ma abbiamo fissati i paletti per la nostra azione futura.

Nel rinnovare lo stato di emergenza, abbiamo stanziato oltre 300 milioni e oggi il Parlamento ha deciso di destinare alle popolazioni terremotate del Centro Italia altri 80 milioni di euro frutto dei nostri tagli anti-casta. Ancora una volta abbiamo dimostrato che la riduzione dei costi della politica può produrre risultati importanti in favore dei cittadini!
Ma la nostra azione non si è fermata a questo. La vera emergenza nelle aree del sisma è quella dei cantieri fermi. Ebbene, d’ora in poi e per merito del Movimento 5 Stelle i cantieri potranno partire!

Con il nostro decreto “sblocca-cantieri” la ricostruzione è realtà. Semplifichiamo le procedure per i lavori fino a un importo di 258.000 euro offrendo così nuove opportunità alle piccole e medie imprese locali. Salvaguardiamo coloro che hanno realizzato lavori con piccole difformità edilizie e quanti hanno costruito o installato casette accanto alle abitazioni crollate o lesionate. Perché penalizzare proprio quei cittadini che pur di non abbandonare i propri luoghi hanno realizzato in autonomia un riparo d’emergenza? Basterà toglierli quando la ricostruzione sarà terminata e potranno entrare nelle loro case! Per questo stanziamo anche 10 milioni per aiutare chi ha avuto la seconda casa distrutta dal sisma: ora potrà tornare in vacanza usando aree camper attrezzate nei pressi di quei luoghi.

A che serve, altrimenti ricostruire, se poi le aree terremotate non avranno più abitanti? Ecco perché con queste nuove norme abbiamo deciso di facilitare la vita di cittadini, amministratori locali e imprese, accogliendo tante loro istanze, a partire dalla proroga del pagamento delle rate dei mutui per privati e Comuni.

La ricostruzione che vogliamo noi parte dalle persone e si estende ai luoghi. Con questo primo provvedimento il Movimento 5 Stelle si prende cura della dignità di entrambi, perché nessuno resti indietro. Il viaggio è ancora lungo ma il sentiero è tracciato. E le comunità terremotate del Centro Italia sono tornate al centro dell’agenda politica.
_



Fonte



_________________
नमस्ते

•Skywatchate più che potete•

____________________________
Time to eat all your words
Swallow your pride
Open your eyes. (Tears for Fears)
¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯
Tutto l'acciaio del mondo non vale la vita di un solo bambino.

Se rovini i giovani cambi il futuro del mondo.【Argla di UfoForum】
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 10350
Iscritto il: 04/01/2017, 18:06
 Oggetto del messaggio: Re: Terremoto al centro nord
MessaggioInviato: 30/07/2018, 16:41 
Cita:
Perdona l’essere umano Kaos. Anche se fa schifo

http://blog.ilgiornale.it/puglisi/2018/ ... fa-schifo/


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 10350
Iscritto il: 04/01/2017, 18:06
 Oggetto del messaggio: Re: Terremoto al centro nord
MessaggioInviato: 08/08/2018, 16:17 
Cita:
TERREMOTO OGGI A ISCHIA/ Ingv, torna la paura tra i turisti: sisma M 2.5, allarme nell'isola

http://www.ilsussidiario.net/News/Crona ... la/833817/


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 10350
Iscritto il: 04/01/2017, 18:06
 Oggetto del messaggio: Re: Terremoto al centro nord
MessaggioInviato: 16/08/2018, 20:59 
Cita:
Terremoto, forte scossa in Molise. Epicentro a Montecilfone: magnitudo 5.2

https://www.ilfattoquotidiano.it/2018/0 ... 2/4563267/


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 10350
Iscritto il: 04/01/2017, 18:06
 Oggetto del messaggio: Re: Terremoto al centro nord
MessaggioInviato: 08/11/2018, 15:44 
Cita:
Terremoto, l’Irpinia trema due volte. Paura a Sturno e Frigento

http://www.irpinianews.it/terremoto-lir ... -frigento/


Si tratta esattamente della stessa area o no??

https://it.wikipedia.org/wiki/Terremoto ... a_del_1980


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 16656
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio: Re: Terremoto al centro nord
MessaggioInviato: 08/11/2018, 21:32 
si l'epicentro dell'80 fu proprio a Sturno



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 4337
Iscritto il: 04/12/2008, 01:10
 Oggetto del messaggio: Re: Terremoto al centro nord
MessaggioInviato: 29/12/2018, 01:39 
Rigopiano, indagine per depistaggio: 7 sotto accusa. “Nascosero brogliacci delle richieste di soccorso dall’hotel”


Immagine


______________________________________________
La procura di Pescara guidata da Massimiliano Serpi sospetta che l'ex prefetto Francesco Provolo e altri funzionari della prefettura abbiano occultato il brogliaccio delle segnalazioni del giorno della tragedia alla squadra mobile di Pescara per nascondere la chiamata fatta dal cameriere Gabriele D'Angelo che richiedeva l'evacuazione della struttura diverse ore prime della valanga
¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯



¯
Frode in processo penale e depistaggio. Con queste accuse 7 persone sono indagate in un nuovo filone d’inchiesta sulla tragedia dell’hotel Rigopiano, seppellito da una valanga il 18 gennaio 2017. La procura di Pescara guidata da Massimiliano Serpi sospetta che l’ex prefetto Francesco Provolo e altri funzionari della prefettura di Pescara abbiano occultato il brogliaccio delle segnalazioni del giorno della tragedia alla squadra mobile di Pescara per nascondere la chiamata fatta dal cameriere Gabriele D’Angelo – una delle 29 vittime – poche ore prima della valanga per chiedere aiuto al Posto di coordinamento avanzato di Penne. Una telefonata di cui avevano dato conto il TgR Abruzzo e Ilfattoquotidiano.it lo scorso 6 novembre (nell’immagine in evidenza il brogliaccio). “Gabriele D’Angelo, Rigopiano, evacuazione”, era appuntato nell’elenco.

L’inchiesta, coordinata dal sostituto procuratore Andrea Papalia e affidata ai carabinieri forestali di Pescara guidati dal tenente colonnello Annamaria Angelozzi, vede tra gli indagati, oltre a Provolo, anche i due viceprefetti distaccati Salvatore Angieri e Sergio Mazzia. Sotto accusa anche i dirigenti Ida De Cesaris, Giancarlo Verzella, Giulia Pontrandolfo e Daniela Acquaviva. Oggi Angieri è il vicario del prefetto di Macerata, mentre Mazzia è il vicario del prefetto di Crotone.

Gli investigatori stavano indagando su tale vicenda già da un anno dopo l’acquisizione di un inedita conversazione avvenuta tra un carabiniere della sala operativa di Pescara e la funzionaria della prefettura Daniela Acquaviva, balzata a suo tempo alle cronache per la telefonata nella quale proferiva la frase “la mamma degli imbecilli è sempre incinta”, in cui dice al carabiniere che l’intervento su Rigopiano era stato fatto in mattinata riferendosi proprio alla telefonata pervenuta da Gabriele D’Angelo. Secondo l’ipotesi degli inquirenti, D’Angelo avrebbe chiesto l’evacuazione della struttura dopo le scosse di terremoto che avevano interessato la zona.

A mettere gli investigatori sulla traccia giusta c’è agli atti della prima indagine – quella chiusa nelle scorse settimane con 25 indagati – una telefonata tra i carabinieri e la Prefettura delle ore 18.09 del 18 gennaio 2017, quindi almeno un’ora e venti dopo la valanga. Il carabiniere di servizio riferisce di aver ricevuto una telefonata di Quintino Marcella, il proprietario del ristorante di Silvi dove lavorava Giampiero Parete, scampato alla tragedia con la famiglia: il ristoratore dichiarava ai carabinieri che Parete gli aveva riferito della valanga.


Formato file: mp4


“Ho preso una telefonata adesso da un signore – dice il carabiniere – di un certo Marcella Quintino. Questo qua mi ha detto che un cuoco di sua conoscenza che sta all’hotel Rigopiano…”, al che la dirigente Acquaviva lo ferma per dirgli che “l’hotel Rigopiano è già stato fatto questa mattina. C’erano dei problemi. Sono stati raggiunti e sta tutto apposto”. L’operatore del 112 di Pescara a quel punto chiede cosa sia stato fatto, perché a lui Marcella avrebbe detto che “è crollato l’hotel”. “Eh, si questa mattina”, è la risposta della Acquaviva, e il carabiniere all’oscuro di tutto ribatte: “Ah, ma sto deficiente mi ha fatto spaventare. Mi ha detto guardi mi ha detto è crollato l’hotel Rigopiano e che ci sono delle persone dentro”.

La funzionaria della prefettura lo tranquillizza chiarendo: “Ma no l’intervento sull’hotel Rigopiano l’hanno fatto questa mattina”. Ma di che intervento si tratta? Si tratta di un controllo evidentemente. Lo scambio di battute tra prefettura e carabinieri di fatto termina con un ambientale registrato nella telefonata nella quale la Acquaviva si rivolge ad una terza persona che si trova con lei e le chiede: “…scusa l’hotel Rigopiano è stato fatto questa mattina l’intervento no? …ai carabinieri ha telefonato uno dicendo è crollato l’hotel Rigopiano con dentro la gente ma…”. Una voce maschile in ambientale dice: “Ma che stiamo scherzando”. Donna: “Ma non è vero”. Una voce maschile in ambientale aggiunge: “È uscito fuori che era uno scherzo…”.

L’operatore del 112 a quel punto tira un sospiro di sollievo: ”Ah addirittura è uscito fuori che era uno scherzo“, si sente sempre nell’ambientale della telefonata. Altre voci di sottofondo della sala operativa della prefettura dicono: “Ho parlato pure io con un uno di Rigopiano… dice che siccome ci sono problemi con le linee telefoniche… scusa contattate là. Eh no io credo sia tutta una montatura”. L’indagine parte proprio da qui: di questa telefonata di D’Angelo, che risulta aver chiamato la prefettura, non c’è traccia in nessun brogliaccio, eppure è stata ricevuta. E c’è quell’appunto: “Evacuazione”.
_



Fonte



_________________
नमस्ते

•Skywatchate più che potete•

____________________________
Time to eat all your words
Swallow your pride
Open your eyes. (Tears for Fears)
¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯
Tutto l'acciaio del mondo non vale la vita di un solo bambino.

Se rovini i giovani cambi il futuro del mondo.【Argla di UfoForum】
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 493 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 29, 30, 31, 32, 33

Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 19/05/2019, 23:15
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org