Time zone: Europe/Rome




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1805 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 81, 82, 83, 84, 85, 86, 87 ... 121  Prossimo
Autore Messaggio

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 43800
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
Località: BRESCIA (ma ROMANO)
 Oggetto del messaggio: Re: Mr. President Trump
MessaggioInviato: 15/12/2017, 19:44 
Trump chiama Putin e parla di Corea del Nord: «Telefonata grandiosa»

Immagine

La telefonata con Vladimir Putin è stata “grandiosa”. Così Donald Trump, parlando con i cronisti, descrive la conversazione avuta ieri con il presidente russo. Putin, ha notato il presidente Usa, “ha detto delle cose molto belle su quanto ho fatto per l’economia di questo Paese e ha poi detto delle cose negative su quanto sta accadendo altrove”. “Ma la questione principale era parlare della Corea del Nord, perché ci piacerebbe avere il suo aiuto sulla Corea del Nord”, ha proseguito Trump. “La Cina sta aiutando, la Russia no – ha aggiunto – Vorremmo avere l’aiuto della Russia, è molto importante”.
Trump, si leggerà poi in una nota diffusa dalla Casa Bianca, ha ringraziato Putin per aver riconosciuto la notevole performance economica degli Stati Uniti durante la consueta conferenza stampa annuale tenuta ieri dal leader del Cremlino. “I due presidenti – si legge ancora nella dichiarazione – hanno anche discusso di come affrontare assieme la situazione molto pericolosa della Corea del nord”. Per suo conto, anche l’agenzia ufficiale russa TASS ha riferito che il tema della Corea del Nord è stato uno tra gli argomenti affrontati dai due leader ed ha inoltre precisato che il colloquio è avvenuto su iniziativa del presidente degli Stati Uniti.

http://www.secoloditalia.it/2017/12/tru ... grandiosa/



_________________
Immagine (Ex Maresciallo - Operatore Radar Difesa Aerea)
U.F.O. : un Mistero irrisolvibile (per l'uomo comune ...) viewtopic.php?p=363955#p363955 Un Topic unico e completo.
CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Per informazione: chi usasse FaceBook e desiderasse "parlare" solo di UFO, sono qui (anche come Mod.):
1) https://www.facebook.com/groups/notizia ... 5894072103
2) https://www.facebook.com/groups/294170607704531/
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 43800
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
Località: BRESCIA (ma ROMANO)
 Oggetto del messaggio: Re: Mr. President Trump
MessaggioInviato: 15/12/2017, 19:56 
Putin e Trump, in una telefonata l’accordo sul dialogo con Pyongyang?



Il dialogo con Pyongyang? Verterà su un equilibrio a tre: lo anticipa il Cremlino in queste ore, annunciando che il presidente russo Vladimir Putin e il suo omologo americano Donald Trump hanno avuto un colloquio telefonico nel corso del quale si sono espressi a favore di un’apertura diplomatica sulla questione nordcoreana per risolvere la situazione sempre più tesa ad ogni nuovo lancio missilistico “sperimentato” da Kim Jong-un.

Un annuncio dato ai giornalisti dal portavoce del Cremlino, Dmitri Peskov, che ha anche aggiunto a margine della comunicazione che i due leader «hanno convenuto di scambiarsi informazioni e iniziative al riguardo». Il portavoce presidenziale russo non ha specificato quanto tempo è durata la telefonata, ma ha sottolineato che è stata «piuttosto lungo e sostanziale». In precedenza, il servizio stampa del Cremlino aveva reso noto che la conversazione telefonica è avvenuta su richiesta di Washington. I due presidenti si sono scambiati opinioni sulle questioni urgenti dell’agenda bilaterale, nonché su varie crisi, «concentrandosi sui modi per risolvere la questione nucleare della penisola coreana». Anche secondo la Casa Bianca, Trump e Putin «hanno discusso di lavorare insieme per risolvere la situazione molto pericolosa in Corea del Nord». Non solo: a dimostrazione della distensione dei rapporti tra i due leader mondiali, Trump ha anche ringraziato Putin per aver riconosciuto nella sua conferenza stampa annuale che gli Stati Uniti stanno avendo una forte performance in campo economico.

http://www.secoloditalia.it/2017/12/put ... pyongyang/



_________________
Immagine (Ex Maresciallo - Operatore Radar Difesa Aerea)
U.F.O. : un Mistero irrisolvibile (per l'uomo comune ...) viewtopic.php?p=363955#p363955 Un Topic unico e completo.
CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Per informazione: chi usasse FaceBook e desiderasse "parlare" solo di UFO, sono qui (anche come Mod.):
1) https://www.facebook.com/groups/notizia ... 5894072103
2) https://www.facebook.com/groups/294170607704531/
Top
 Profilo  
 

Rettiloide
Rettiloide

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 3878
Iscritto il: 30/08/2014, 14:48
Località: Bananas
 Oggetto del messaggio: Re: Mr. President Trump
MessaggioInviato: 15/12/2017, 20:01 
Però... Danno le sanzioni alla Russia, poi chiedono loro di aiutarli.
Mah, chi ci capisce qualcosa è bravo..



_________________
"There is no dark side of the moon, really. Matter of fact it's all dark"
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 43800
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
Località: BRESCIA (ma ROMANO)
 Oggetto del messaggio: Re: Mr. President Trump
MessaggioInviato: 15/12/2017, 20:04 
Per me ... è stato quel pirla di Obama (come al solito) ....



_________________
Immagine (Ex Maresciallo - Operatore Radar Difesa Aerea)
U.F.O. : un Mistero irrisolvibile (per l'uomo comune ...) viewtopic.php?p=363955#p363955 Un Topic unico e completo.
CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Per informazione: chi usasse FaceBook e desiderasse "parlare" solo di UFO, sono qui (anche come Mod.):
1) https://www.facebook.com/groups/notizia ... 5894072103
2) https://www.facebook.com/groups/294170607704531/
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 9029
Iscritto il: 04/01/2017, 18:06
 Oggetto del messaggio: Re: Mr. President Trump
MessaggioInviato: 15/12/2017, 21:00 
Le sanzioni alla Russia mettiamole un attimo da parte, con la Nordcorea si giocano gli equilibri del mondo. Putin è il presidente di una delle 3 superpotenze del pianeta e mi aspetterei da parte sua maggior coraggio e determinazione contro Kim Jong Un. Gli basterebbe mettersi d'accordo coi cinesi, rimuovere Kim e piazzare al suo posto una testa di legno agli ordini di Mosca e Pechino e tutto tornerebbe a posto. Niente armi atomiche e la Nordcorea diventa un protettorato russo-cinese con la felicità di tutti a cominciare da americani e sudcoreani.


Top
 Profilo  
 

Grigio
Grigio

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 2692
Iscritto il: 17/01/2012, 17:31
Località:
 Oggetto del messaggio: Re: Mr. President Trump
MessaggioInviato: 15/12/2017, 21:17 
e si ma non è che gli telefoni e gli dici ciao kim da oggi sei licenziato. se cina e russia gli voltano le spalle la reazione sarebbe rabbiosa e stanarlo in quel territorio è dura senza intervenire pesantemente.


Top
 Profilo  
 

Rettiloide
Rettiloide

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 3101
Iscritto il: 29/03/2011, 20:52
Località:
 Oggetto del messaggio: Re: Mr. President Trump
MessaggioInviato: 15/12/2017, 21:19 
Il gatto e la volpe ... oppure i maiale e il porco
Prima creano la tensione internazionale e poi la risolvono eroicamente
Vediamo se Kim starà al gioco ...


Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1090
Iscritto il: 21/10/2015, 22:46
 Oggetto del messaggio: Re: Mr. President Trump
MessaggioInviato: 15/12/2017, 21:39 
Concordo con Apologist.Mi domando come usciranno politicamente gli Usa da questa storia.Sicuramente,se un paese è tosto militarmente,non lanciano ultimatum.....


Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 9029
Iscritto il: 04/01/2017, 18:06
 Oggetto del messaggio: Re: Mr. President Trump
MessaggioInviato: 15/12/2017, 21:48 
xfabiox ha scritto:
e si ma non è che gli telefoni e gli dici ciao kim da oggi sei licenziato. se cina e russia gli voltano le spalle la reazione sarebbe rabbiosa e stanarlo in quel territorio è dura senza intervenire pesantemente.

Non occorre neanche che lo rimuovano. Basta che Cina e Russia gli chiudono i rubinetti del petrolio e in meno di 1 mese finite le riserve Kim non accende nemmeno una lampadina, ergo niente propellente per i missili ne carburante per ogni mezzo militare. A quel punto Kim diventa un agnellino. In cambio continua a pasteggiare a caviale e champagne in barba al suo popolo ma almeno non rompe più gli zebedei e non rischiamo una guerra nucleare.


Top
 Profilo  
 

Rettiloide
Rettiloide

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 3101
Iscritto il: 29/03/2011, 20:52
Località:
 Oggetto del messaggio: Re: Mr. President Trump
MessaggioInviato: 16/12/2017, 01:47 
Ma quanto sono carini, fanno tenerezza

Putin elogia Trump: "Obiettivamente ha raggiunto successi seri e in breve tempo"
Donald Trump telefona a Vladimir Putin per ringraziarlo degli elogi

Preparatevi per l'NWO 2.0, oligarchi (mafia russa) da una parte e lobbies delle armi (neocon) dall'altra
Corruzione, prostituzione, inquinamento, evasione fiscale, debito pubblico fuori controllo e tante ... tante tensioni internazionali
La forbice sociale si aprirà a 180 gradi
L'NWO 1.0 in confronto era una ragazzata ...

Preparatevi ad un mondo a due velocità: Internet, Trump dà il via libera al web a due velocità. Favorito chi paga
http://www.quotidiano.net/esteri/intern ... -1.3607545
Se avete problemi economici vi conviene rispolverare il modem a 56 kb


Top
 Profilo  
 

Grigio
Grigio

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 2692
Iscritto il: 17/01/2012, 17:31
Località:
 Oggetto del messaggio: Re: Mr. President Trump
MessaggioInviato: 16/12/2017, 11:40 
secondo me trump è un burattino che viene rigirato da putin in tutte le maniere, un credulone. praticamente gli ha fatto destabilizzare il paese e le amicizie estere in pochi mesi. è capace che si affossi l'america senza bisogno di nessuna guerra nucleare, e putin se la ride.


Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 43800
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
Località: BRESCIA (ma ROMANO)
 Oggetto del messaggio: Re: Mr. President Trump
MessaggioInviato: 16/12/2017, 13:12 
no; questo non lo credo ... [:291]
Sono i giornalisti che montano tutto (come sempre) ... [:298]



_________________
Immagine (Ex Maresciallo - Operatore Radar Difesa Aerea)
U.F.O. : un Mistero irrisolvibile (per l'uomo comune ...) viewtopic.php?p=363955#p363955 Un Topic unico e completo.
CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Per informazione: chi usasse FaceBook e desiderasse "parlare" solo di UFO, sono qui (anche come Mod.):
1) https://www.facebook.com/groups/notizia ... 5894072103
2) https://www.facebook.com/groups/294170607704531/
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 43800
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
Località: BRESCIA (ma ROMANO)
 Oggetto del messaggio: Re: Mr. President Trump
MessaggioInviato: 17/12/2017, 13:47 
Trump, richiesta di impeachment affossata dai democratici: la grande stampa ne parla?

Trump non si rende conto che la libertà della stampa è fondamentale? E la libera stampa non si rende conto che unilateralità e manipolazione non l’aiutano a restare “libera”? “Doesn’t Donald Trump – even Donald Trump – realise that he invites more persecution this way? That’s he’s a malignant pustule on the scarred face of democracy?”.
Peter Preston sul Guardian del 3 dicembre si chiede se Trump non si renda conto come attaccando in questo modo i liberi media, sfigurando così la democrazia, non faccia che aumentare l’accanimento contro se stesso?

Spesso alcune frenesie tweettarole trumpiste sconcertano e imbarazzano chi vorrebbe una discussione pubblica più ordinata e razionale. Però i difensori della sacrosanta libertà di stampa dovrebbero rendersi conto del perché è cresciuta l’animosità di aree decisive dell’opinione pubblica contro di loro e quanto proprio la loro (dei media “liberi”) diretta responsabilità abbia contribuito a realizzare questo risultato.

Quando Marc A. Thiessen si lamenta sul Washington Post del 2 dicembre che "Liberals not only allowed Bill Clinton to survive; but in his post-presidency, they made him into a Democratic icon," che i “liberal” non solo hanno consentito a Bill Clinton di sopravvivere politicamente ma ne hanno fatto un’icona democratica, fa un’osservazione convincente. Ma se il Washgingtron Post fosse stato meno fazioso a sostegno di Hillary Clinton, l’osservazione intelligente ma del tutto tardiva non apparirebbe così beffarda a tanti cittadini.

“’I don’t think it’s in keeping with the spirit of the transition’ one of president-elect Trump’s national security advisers told Politico on Nov. 10, 2016, ‘to try to push through agenda items that are contrary to the president-elect’s positions’. Even Democratic former CIA director and Defense secretary Leon Panetta said it was a ‘stretch’”. James S. Robbin su Usa Today del 4 dicembre scrive come già nel novembre del 2016 lo staff di Trump denunciò lo scarso spirito da transizione di Barack Obama, e anche l’ex segretario alla difesa (e capo della Cia) Leon Panetta ammette che vi fu uno strascicamento nel passaggio di consegne. Magari se Usa Today avesse scritto queste cose un anno fa, certe animosità nella politica americana non sarebbero state le stesse.

Matt Fuller sull’Huffpost del 6 dicembre scrive che: “Fifty-eight House Democrats voted to advance the impeachment of President Donald Trump on Wednesday, in direct defiance of the pleas of House Democratic leaders earlier in the day. A vote to table the impeachment resolution was agreed to 368-58, with four Democrats voting just “present” and 126 other Democrats voting with Republicans to kill the resolution”, 58 deputati democratici hanno chiesto di avviare le procedure di impeachment di Trump, mentre 126 parlamenatri democratici hanno votato con i repubblicani per affossare l’iniziaitva. Avete letto questa notizia con una qualche evidenza e con un qualche commento sulla grande stampa americana o su quella italiana?

Anche un nemico dichiarato di Trump come Edward Luce sul Financial Times del 7 dicembre non può non notare come ”Last year, Democrats accused the FBI of being a damaged outfit. Today they hold the agency up as the epitome of public virtue. In 2012, Democrats attacked Mitt Romney, the Republican nominee, for saying Russia was America’s ‘number one geopolitical foe’. Today that is the Democratic position”. L’anno scorso i democratici accusavano l’Fbi di essere uno strumento di indagine malmesso, ora considerano il Bureau la sintesi della virtù pubblica. Nel 2012 i democratici accusavano Romney di demonizzare la Russia, ora questa è la loro posizione. Benissimo, peccato che Luce svolga queste ragionevoli considerazioni quando gran parte dei danni per sbandare la discussione politica americana sono stati già effettuati.

La libera informazione è il principale baluardo di una democrazia, ma è un cane da guardia efficiente quando esercita la sua funzione con razionalità (e puntualità: senza prendersi le lunghe pause che abbiamo citato) altrimenti si aggiunge ai già tanti botoli ringhiosi in circolazione.

Perché a vivere impressionati, si può finire ben ben gabbati. “Ho l’impressione che tutti abbiano una grande stima di Padoan” dice Paolo Gentiloni al Corriere della Sera del 30 novembre. Sì, certamente. Ed è forte l’impressione che gli europei preferiscano Milano ad Amsterdam come sede per l’Ema, nonché che Emanuel Marcon in Libia su questioni come quelle dei profughi e simili, stia lavorando per l’Italia invece che per gli interessi francesi. “E’ un calmante” dice Carlo Calenda di Gentioloni sul Corriere della Sera del 3 dicembre. Comprendiamo quanto di questi tempi sia utile sedarsi un po’, ma per un qualche minutino un premier più o meno sveglio, servirebbe.

Quel descamisado demitiano. “Appoggiare ‘un governo del presidente’ se di fronte al pericolo dell’ingovernabilità il capo dello stato, Sergio Mattarella, dovesse fare un appello al senso della responsabilità delle forze politiche”. Massimo Franco sul Corriere della Sera del 3 dicembre scrive che i grilllini dopo il voto potrebbero appoggiare un governo del presidente. Non mi stupirei troppo. Quando Corrado Augias sulla Repubblica del 25 novembre scrive che: “Il candidato Di Maio coltiva un’immagine molto più vicina a quella di un giovane democristiano che non al descamisado Grillo” mi pare si scordi come Beppe Grillo, descamisado quanto si vuole, sia stato inventato e promosso dal duo Ciriaco De Mita-Pippo Baudo per attaccare Bettino Craxi. E demitiano semel, demitiano semper.

Alle trombette antiberlusconiane dei Serra e dei Merlo, risponde una potente scampanata dell’Espresso. “La sede di Deutsche Bank a Francoforte La Procura di Milano indaga su Deutsche Bank per una maxi-speculazione sui titoli di stato italiani. L'ipotesi di reato è la manipolazione del mercato. Lo scrive L'Espresso, che nel numero in edicola con Repubblica da domenica 10 dicembre ricostruisce le operazioni sotto accusa, per un totale di circa dieci miliardi di euro, realizzate dal colosso bancario tedesco nel 2011, dopo il crac della Grecia, nei mesi neri dello spread, quando la crisi del debito pubblico minacciava altri paesi europei tra cui Italia e Spagna”. Così Paolo Biondani e Luca Piana sul sito on line dell’Espresso dell’8 dicembre sintetizzano l’inchiesta approntata dal settimanale fratellino della Repubblica. Bè se si muove la procura di Milano è un po’ diverso che se si muove quella di Trani. Magnifico dunque lo scoop pro-berlusconiano dei giornalisti dell’Espresso. Solo dei mascalzoni possono, poi, pensare che si tratti di una risposta ispirata dalla Monica Mondardini, Amministratore Delegato del Gruppo Editoriale L'Espresso, al malmostoso Carlo De Benedetti.

https://www.loccidentale.it/articoli/14 ... a-ne-parla



_________________
Immagine (Ex Maresciallo - Operatore Radar Difesa Aerea)
U.F.O. : un Mistero irrisolvibile (per l'uomo comune ...) viewtopic.php?p=363955#p363955 Un Topic unico e completo.
CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Per informazione: chi usasse FaceBook e desiderasse "parlare" solo di UFO, sono qui (anche come Mod.):
1) https://www.facebook.com/groups/notizia ... 5894072103
2) https://www.facebook.com/groups/294170607704531/
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 43800
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
Località: BRESCIA (ma ROMANO)
 Oggetto del messaggio: Re: Mr. President Trump
MessaggioInviato: 17/12/2017, 19:43 
La Cia sventa un attentato in Russia e Putin chiama Trump per ringraziarlo

Il presidente russo ha chiamato quello americano al telefono per ringraziarlo della condivisione di informazioni che i servizi Usa hanno offerto alla propria controparte russa

Immagine

Il presidente russo Vladimir Putin ha telefonato oggi all'omologo statunitense Donald Trump per ringraziarlo personalmente del lavoro dell'agenzia federale americana per la sicurezza Cia che è riuscita a sventare un attentato progettato per colpire la Russia.

La notizia della telefonata fra i due uomini più potenti del mondo è stata confermata dal Cremlino e dalle agenzie ufficiali russe. Mosca ha fatto sapere che è stato sventato un attacco a San Pietroburgo e che Putin ha tenuto ad esprimere "la propria gratitudine alla Cia per aver condiviso informazioni che hanno contribuito ad arrestare i terroristi" che sarebbero stati legati ad Isis.

Il Cremlino ha fatto sapere che l'intervento americano è stato decisivo in quanto "ha aiutato a individuare la pista, trovare e arrestare un gruppo di terroristi che preparavano esplosioni nella cattedrale di Kazan a San Pietroburgo e in altri luoghi frequentati della città". I servizi Fsb hanno annunciato in settimana l'arresto di sette persone accusate di progettare attentati a San Pietroburgo: in particolare un attacco che sarebbe dovuto andare in scena oggi nella cattedrale di Kazan. Proprio nella città affacciata sul Golfo di Finlandia ad aprile di quest'anno un kamikaze aveva fatto 14 morti facendosi esplodere in metropolitana.

Putin ha comunque assicurato alla propria controparte americana che i servizi russi passeranno ogni informazione ai colleghi statunitensi in caso entrassero in possesso di dati sensibili utili a sventare attacchi negli Usa, "come sempre è stato fatto in passato."

http://www.ilgiornale.it/news/mondo/cia ... 75046.html



_________________
Immagine (Ex Maresciallo - Operatore Radar Difesa Aerea)
U.F.O. : un Mistero irrisolvibile (per l'uomo comune ...) viewtopic.php?p=363955#p363955 Un Topic unico e completo.
CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Per informazione: chi usasse FaceBook e desiderasse "parlare" solo di UFO, sono qui (anche come Mod.):
1) https://www.facebook.com/groups/notizia ... 5894072103
2) https://www.facebook.com/groups/294170607704531/
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 9029
Iscritto il: 04/01/2017, 18:06
 Oggetto del messaggio: Re: Mr. President Trump
MessaggioInviato: 17/12/2017, 21:02 
Toh! Ma guarda te quei cattivoni di americani [:246]


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1805 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 81, 82, 83, 84, 85, 86, 87 ... 121  Prossimo

Time zone: Europe/Rome


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 21/11/2018, 21:45
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org