Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1930 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 125, 126, 127, 128, 129  Prossimo
Autore Messaggio

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 11947
Iscritto il: 04/01/2017, 18:06
 Oggetto del messaggio: Re: Mr. President Trump
MessaggioInviato: 08/06/2019, 17:48 
bleffort ha scritto:
Non sapevo che l'IRAN dispone già di armi nucleari. [:291]

Dalle mie parti si usano due detti:
1) se vuoi la pace preparati alla guerra;
2) meglio prevenire che curare.

nb: con la Nord Corea ha funzionato alla grande...e non solo con quella.



_________________
Make Italy great again!
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 11979
Iscritto il: 03/12/2008, 20:45
Località: SICILIA
 Oggetto del messaggio: Re: Mr. President Trump
MessaggioInviato: 08/06/2019, 17:59 
sottovento ha scritto:
bleffort ha scritto:
Non sapevo che l'IRAN dispone già di armi nucleari. [:291]

Dalle mie parti si usano due detti:
1) se vuoi la pace preparati alla guerra;
2) meglio prevenire che curare.

nb: con la Nord Corea ha funzionato alla grande...e non solo con quella.


Allora bene fa l'IRAN a volere l'Atomica e la nord Corea a possederla! [;)]

meglio prevenire che curare.


Hai perfettamente ragione!. [:264]


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 10573
Iscritto il: 04/12/2008, 15:57
 Oggetto del messaggio: Re: Mr. President Trump
MessaggioInviato: 08/06/2019, 18:21 
sottovento ha scritto:
TheApologist ha scritto:
Esiste un lato oscuro del capitalismo, nessuno ne parla mai, ma è ben radicato. In America c'è la concezione secondo cui i poveri meritano di crepare per strada o di vivere male perchè le loro condizioni disagiate sono una colpa, dovute esclusivamente a loro stessi e alla loro inefficienza come "prodotto" sul mercato. Per me è bestiale, darwinismo...Anche perchè dietro c'è sempre il trucco: è logico che chi nasce in una famiglia come quella dei Trump, oppure non ricchissima ma "benestante", abbia la possibilità di studiare, formarsi, andare al college, all'università, e diventare "classe dirigente".

Premesso che Trump ha rilanciato alla grande l'economia americana con di riflesso una diminuzione drastica della disoccupazione vorrei ricordare che anche che a questo mondo ci sono anche fior di ricconi sfondati che grazie alle loro donazioni fanno opere di beneficenza.

TheApologist ha scritto:
Preferirei una maggiore presenza dello Stato (ovvero "noi"), nelle grosse aziende, nell'economia di un Paese e non solo, che usasse il pugno di ferro impedendo ai ladroni di svuotare le casse e scappare col malloppo, e in poche parole, che picchiasse duro quando qualcuno fa il furbo o lo stronzetto.

Mi trovi assolutamente d'accordo.

TheApologist ha scritto:
Per farla breve, bisogna restituire il primato alla politica; se si "lascia fare" al capitale e alla finanza...

Questo ragionamento va preso con le pinze. Spesso singoli paperoni o cordate di industriali hanno evitato che grosse aziende andassero gambe all'aria con conseguenti licenziamenti (vedi Alitalia ad esempio).

TheApologist ha scritto:
Parlavo di Italia perchè tu insisti sul fatto che noi dobbiamo ringraziare qualcuno per avere adottato il loro modello economico, quindi ho portato un paio di esempi non virtuosi.

Capisco il ragionamento ma torna a porsi l'atavico punto di domanda: se non avessimo accettato quel modello economico quale avremmo dovuto scegliere?


Un pollo al mese e una bottiglia di vodka probabilmente, di certo dentro case (comuni) fatte letteralmente di carta...

E' ORA però che si scelga un' alternativa all' unica "alternativa" che abbiamo avuto... O NO [?]

La "ricetta" di TheApo sopra mi pare un ottimo inizio.
Io pure avevo buttato giù due righe da qualche parte che ricordo ti erano piaciute...
Poi possiamo litigare sui nomi da dare alle cose all' infinito... ma siamo sostanzialmente d' accordo.

Servirebbe una nuova IRI... fine OT.


>Trump sta facendo il possibile ma è mal consigliato... di certo questo di armare i Saud non mi garba... ha però ragione
>che non si possa lasciare l' atomica agli Ayatollah...

>ma non sono i soli che hanno dimostrato di non doverla avere a cominciare dallo stesso Stato Unico ad averle usate >finora...


...o tiriamo fuori ancora la storia dei milioni (non migliaia) di poveri ragazzi morti per liberarci?

Un Papa definì la Prima Guerra Mondiale "l'inutile strage"...
tutto considerato, a partire dal fatto che alcuni popoli ci guadagnarono la loro terra con la fine degli Imperi, compreso il nostro,
penso che questa definizione sia molto più azzeccata per il Secondo conflitto... scatenato da un solo uomo coi baffi...

Passo e chiudo anche questo OT. Vedere sopra ^



_________________
Per quanto possa essere buia la notte sulla Terra, il sole sorgerà quando è l' ora, e c' è sempre la luce delle stelle per illuminarci nel cammino.

Non spaventiamoci per quando le tenebre caleranno, perchè il momento più buio è sempre prima dell' alba.

Noi siamo al tramonto, la notte è ancora tutta davanti, ma alla fine il sole sorgerà anche stavolta. Quello che cambia, è quello che i suoi raggi illumineranno. Facciamo che domani sotto il Sole ci sia un mondo migliore.
_________________________________________________________________________

Rivoluzioni democratiche, governi del cambiamento... Sta già albeggiando!
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 11979
Iscritto il: 03/12/2008, 20:45
Località: SICILIA
 Oggetto del messaggio: Re: Mr. President Trump
MessaggioInviato: 02/07/2019, 12:10 
Usa minacciano altri dazi contro l'Ue

(ANSA) - WASHINGTON, 2 LUG - Pochi giorni dopo la tregua nella guerra commerciale con la Cina, il governo Usa aumenta la pressione sulla Ue nella disputa sui sussidi pubblici ad Airbus, rivale di Boeing, minacciando dazi su altri 4 miliardi di prodotti europei tra cui formaggi (parmigiano e provolone inclusi), pasta, olive, salsicce, prosciutti e scotch whiskey. La lista, diffusa dall'ufficio del rappresentante commerciale americano, aumenta cosi' il numero di prodotti gia' indicati in aprile per un valore di 21 miliardi di dollari.


Grazie America ,quanto vuoi bene l'Italia!!! [:303]


Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 49000
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
Località: BRESCIA (ma ROMANO)
 Oggetto del messaggio: Re: Mr. President Trump
MessaggioInviato: 02/07/2019, 13:25 
Davvero! Ci sopportano/sostengono da 70 anni ...! [:246]



_________________
Immagine Operatore Radar Difesa Aerea (1962 - 1996)
viewtopic.php?p=363955#p363955 U.F.O. "Astronavi da altri Mondi?" - (Un Topic unico e completo)
Una CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 5563
Iscritto il: 30/08/2014, 14:48
Località: Soroslandia
 Oggetto del messaggio: Re: Mr. President Trump
MessaggioInviato: 02/07/2019, 13:29 
bleffort ha scritto:
dazi su altri 4 miliardi di prodotti europei tra cui formaggi (parmigiano e provolone inclusi), pasta, olive, salsicce, prosciutti e scotch whiskey.

Pazienza, il mondo è grande. La nostra roba verrà comprata da qualcun altro. :)



_________________
Al è dibant cirî di insegnâ al mus, si piert dome timp e si infastidis la bestie!
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 49000
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
Località: BRESCIA (ma ROMANO)
 Oggetto del messaggio: Re: Mr. President Trump
MessaggioInviato: 02/07/2019, 19:29 
Immagine
2 luglio 2019

Nessuno negli Stati Uniti aveva mai utilizzato una strategia simile, definita dalla maggior parte degli analisti un vero e proprio azzardo politico.
A patto di voler comunque rischiare, non è comunque un piano a cui non ricorrere nel caso di una campagna elettorale di un certo livello, a maggior ragione se la campagna in questione riguarda l’elezione della carica più importante degli Stati Uniti, cioè il presidente. Sappiamo però che quando c’è di mezzo Donald Trump la normalità evapora come neve al sole, e allora ecco perché Trump ha scelto di candidarsi alle presidenziali del 2020 in un modo bizzarro. Al momento, nonostante le previsioni, il meccanismo trumpiano funziona alla perfezione ed è già attivo, pronto a raccogliere ancora più consensi di quattro anni fa. Vediamolo, allora, il nuovo marchingegno elettorale orchestrato dallo staff di The Donald.

La strategia di Trump

La chiave è infiammare i supporter di Trump cercando di coinvolgere nuovi potenziali elettori. Tutto si basa sulla creazione di vere e proprie firestorm, cioè tempeste di fuoco virtuali intraprese dal presidente per incamerare il massimo profitto economico dalle inserzioni pubblicitarie piazzate su piattaforme quali Google e Facebook. Come fa notare il Time, il ciclo è semplice e sofisticato quanto ripetitivo. Nella prima fase Trump dice qualcosa di controverso o offensivo nei confronti di un certo tema; in un secondo momento il tema affrontato da The Donald finisce nell’occhio del ciclone, proprio nel cuore del dibattito pubblico. A questo punto l’interesse degli internauti verso quella specifica issue spinge un grande numero di persone a cercare informazioni sul web su quanto dichiarato da Trump. Qui entrano in gioco gli ads, ovvero le pubblicità realizzate dallo staff trumpiano per incoraggiare i cittadini a supportare la campagna elettorale, con donazioni, partecipando a dibattiti e acquistando gadget di ogni tipo.

Un ciclo continuo

Il ciclo, a quel punto, ha preso il via e non conosce fine: anzi, provoca un effetto a catena. Le pubblicità chiamano l’elettorato all’azione mentre il tema sollevato da Trump travolge l’agenda dei suoi avversari politici, costringendoli a scendere su un terreno di battaglia a loro avverso. Non tutti, ma sicuramente una buona dose di elettori americani contribuiranno alla campagna del tycoon, indossando spille, cappelli e magliette: dunque altra pubblicità gratuita per l’attuale inquilino della Casa Bianca. Secondo alcuni esperti, come Julian Zeilzer, professore alla Princeton University, quella di Trump è una strategia costruita per una nuova era partigiana, cioè uno scontro all’ultimo sangue all’interno di un elettorato così polarizzato come quello americano da trasformare la conquista di ogni nuovo elettore un evento potenzialmente rilevante ai fini della vittoria finale.

Keep America Great Again

Certo, la macchina di Trump è oliata alla perfezione e procede a gonfie vele. Ma oltre a questa strategia il presidente ha altre cartucce da sparare, fra cui usare a proprio vantaggio le numerose accuse ricevute dagli avversari rivelatesi infondate. Inoltre i democratici temono che Trump possa non solo consolidare la propria base elettorale, ma anche conquistare nuovi adepti grazie agli eccellenti risultati dell’economia americana sotto la sua presidenza e agli ultimi successi degli Stati Uniti in politica estera. E tutto ciò sta avvenendo proprio mentre i candidati del Partito Democratico statunitense stanno perdendo tempo a litigare tra loro nelle primarie.
Nel frattempo lo slogan di Trump cambia significato: dal “Make America Great Again” a “Keep America Great Again”. Dal rendere gli Stati Uniti di nuovo grandi, al mantenere la loro ritrovata grandezza.

https://it.insideover.com/politica/lstr ... uImDjpIjtg



_________________
Immagine Operatore Radar Difesa Aerea (1962 - 1996)
viewtopic.php?p=363955#p363955 U.F.O. "Astronavi da altri Mondi?" - (Un Topic unico e completo)
Una CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 49000
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
Località: BRESCIA (ma ROMANO)
 Oggetto del messaggio: Re: Mr. President Trump
MessaggioInviato: 02/07/2019, 19:31 
Immagine

http://www.ansa.it/sito/notizie/economi ... d0c7a.html


Go Donald, go! [^] [:306]



_________________
Immagine Operatore Radar Difesa Aerea (1962 - 1996)
viewtopic.php?p=363955#p363955 U.F.O. "Astronavi da altri Mondi?" - (Un Topic unico e completo)
Una CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 11947
Iscritto il: 04/01/2017, 18:06
 Oggetto del messaggio: Re: Mr. President Trump
MessaggioInviato: 02/07/2019, 21:42 
Aztlan ha scritto:
Servirebbe una nuova IRI... fine OT.

Ma soprattutto servirebbe che fossimo un paese orgoglioso, unito e patriottico come il popolo americano!! (1 casa singola americana su 2 ha fuori la bandiera Usa e quando ascoltano l'inno son tutti li sull'attenti con la mano sul petto, che siano militari o civili e finanche i gatti in America si fermano se ascoltano The Star-Spangled Banner (l'inno americano).



_________________
Make Italy great again!
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 11947
Iscritto il: 04/01/2017, 18:06
 Oggetto del messaggio: Re: Mr. President Trump
MessaggioInviato: 02/07/2019, 21:44 
bleffort ha scritto:
Allora bene fa l'IRAN a volere l'Atomica e la nord Corea a possederla! [;)]

Ma non lo hai ancora capito che quella dei petardi nucleari è stata un'abile mossa di Kim per occidentalizzare la Corea del Nord?? In tal modo si è fatto amico lo zio Sam senza passare per fesso col suo popolo che lo vedranno come uno che ammodernerà finalmente il loro paese.



_________________
Make Italy great again!
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 49000
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
Località: BRESCIA (ma ROMANO)
 Oggetto del messaggio: Re: Mr. President Trump
MessaggioInviato: 03/07/2019, 09:19 
In fono il mondo è ... una scacchiera! [;)]



_________________
Immagine Operatore Radar Difesa Aerea (1962 - 1996)
viewtopic.php?p=363955#p363955 U.F.O. "Astronavi da altri Mondi?" - (Un Topic unico e completo)
Una CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 11979
Iscritto il: 03/12/2008, 20:45
Località: SICILIA
 Oggetto del messaggio: Re: Mr. President Trump
MessaggioInviato: 03/07/2019, 09:30 
Ufologo 555 ha scritto:
Davvero! Ci sopportano/sostengono da 70 anni ...! [:246]


No ci trattano da pezzenti per il fatto che gli Airbus A380 fanno concorrenza alla Boeing,colpiscono noi Italiani con i nostri prodotti agricoli, pur sapendo che l'Italia non partecipa alla costruzione di questi velivoli ma i Paesi interessati sono Francia-Germania e non so se c'è anche l'Inghilterra. [:303]


Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 49000
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
Località: BRESCIA (ma ROMANO)
 Oggetto del messaggio: Re: Mr. President Trump
MessaggioInviato: 08/07/2019, 17:23 
COMUNQUE .......... [:D] [:264]

Immagine


Immagine
8 luglio 2019

Nuove notizie positive per la Trumpnomics: nel giugno scorso gli indicatori economici degli Stati Uniti hanno battuto nuovamente le previsioni degli analisti per quanto riguarda lavoro e occupazione. 224.000 posti di lavoro sono stati creati nel mese appena trascorso, si legge in una dichiarazione del Segretario dello Us Department of Labor Alexander Acosta, portando a 5,6 milioni il numero complessivo di nuovi jobs da gennaio 2017, mese dell’inaugurazione presidenziale di Donald Trump.

Trump può così aggiungere nuove frecce al proprio arco e consolidare il trend positivo che vede la sua amministrazione sfondare in positivo i pronostici sulla crescita economica e il lavoro: le analisi più prudenti parlavano di 160.000 posti di lavoro creati a giugno, mantenendo cautela a causa dei contenziosi commerciali con la Cina e del rischio di una nuova ondata di sanzioni e dazi incrociati. La corsa alla conferma del 3% di crescita annua dell’economia che sin dall’inizio Trump ha considerato la stella polare del suo mandato continua, dopo un primo biennio in cui la Trumpnomics ha girato nei tempi previsti.

Leggendo il report del Bureau of Labor Statisticsrelativo a giugno 2019 si possono notare diverse informazioni chiave per interpretare le dinamiche dell’economia statunitense. In primo luogo, i settori cardine del messaggio politico di Trump, ovvero l’industria manifatturiera della “Rust Belt”, l’estrazione mineraria e il compound delle costruzioni, non rappresentano i motori della crescita occupazionale.
Il loro incremento è pari a 17.000 unità per la manifattura (8.000 in media al mese nel 2019) e 21.000 per le costruzioni (in linea con la media annuale) e pressoché nullo nelle miniere. A trainare l’occupazione sono i servizi di business (+51.000 posti di lavoro a giugno), la sanità (+35.000) e i trasporti (24.000), un’economia dei servizi ad alto valore aggiunto nell’intero sistema geoeconomico a stelle e strisce.


Più in linea con le aspettative trumpiane i dati sul salario medio, cresciuto nel settore privato a 27,90 dollari all’ora di media (+6% a giugno dopo il +9% di maggio), mentre un dato che l’economia non riesce a migliorare è quello riguardante….l’aumento della disoccupazione! Può sembrare un controsenso, ma la stagnazione del tasso di disoccupazione negli Usa segnala come il problema non sia più la creazione di posti di lavoro in sè ma il ritorno nel mercato del lavoro della componente della popolazione che da essa è volutamente esclusa. Non a caso, da mesi il tasso complessivo di occupazione (rapporto tra occupati e popolazione totale) è fermo al 60%, mentre il tasso di disoccupazione (dato dal rapporto tra disoccupati e partecipanti al mercato del lavoro) è stabile al 3,7% (6 milioni di persone), segno che il prossimo obiettivo dell’amministrazione dovrà essere il ritorno di quel 35% abbondante di persone nel mercato del lavoro, principalmente attraverso i settori che sino ad ora non hanno mostrato i miglioramenti attesi. In questo caso, una momentanea crescita del tasso di disoccupazione potrebbe indicare una mobilitazione crescente di potenziali lavoratori attratti da nuove condizioni occupazionali e nuove aspirazioni economiche.

Sul fronte valutario, continua lo scontro tra Trump e la Fed di Jerome Powell, accusato di non aver messo in atto una politica di abbassamento dei tassi d’interesse e espansione monetaria paragonabile a quella di Mario Draghi nell’Eurozona.

E in questo contesto le parole di Powell sui dati occupazionali lasciano presagire nuovi scontri. Trump chiede una nuova riduzione dei tassi alla Fed nella riunione del suo board che si terrà a fine mese; Powell, al contrario, ritiene che lo status quo sia positivo e che la crescita occupazionale sia una benedizione a una politica monetaria moderata e che eviterà in futuro di tagliare ulteriormente il costo del denaro. Trump vuole che nuovi record di Wall Street certifichino la bontà della sua azione politica e aprano la strada alla sua rielezione nel 2020. Ma Powell, in questo contesto, mantiene in maniera ostinata (e addirittura andando oltre i limiti del suo mandato) la posizione, ribadendo l’indipendenza della politica monetaria. Quella tra Casa Bianca e Fed è destinata ad essere, nell’anno a venire, la faglia maggiore della politica economica americana.

https://it.insideover.com/economia/piu- ... UXS8hrUKlg



_________________
Immagine Operatore Radar Difesa Aerea (1962 - 1996)
viewtopic.php?p=363955#p363955 U.F.O. "Astronavi da altri Mondi?" - (Un Topic unico e completo)
Una CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 11947
Iscritto il: 04/01/2017, 18:06
 Oggetto del messaggio: Re: Mr. President Trump
MessaggioInviato: 08/07/2019, 18:30 
bleffort ha scritto:
No ci trattano da pezzenti per il fatto che gli Airbus A380 fanno concorrenza alla Boeing,colpiscono noi Italiani con i nostri prodotti agricoli, pur sapendo che l'Italia non partecipa alla costruzione di questi velivoli ma i Paesi interessati sono Francia-Germania e non so se c'è anche l'Inghilterra. [:303]

Ma state sempre a lagnarvi?? [:297]



_________________
Make Italy great again!
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 49000
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
Località: BRESCIA (ma ROMANO)
 Oggetto del messaggio: Re: Mr. President Trump
MessaggioInviato: 08/07/2019, 19:37 
... Je rode, come ai DEM! [:298] [:246]
Il "BIONDO" non sta facendo nessuna Guerra; diminuisce la disoccupazione; il PIL aumenta ......CHE "SFIGA"! [:302]



_________________
Immagine Operatore Radar Difesa Aerea (1962 - 1996)
viewtopic.php?p=363955#p363955 U.F.O. "Astronavi da altri Mondi?" - (Un Topic unico e completo)
Una CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1930 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 125, 126, 127, 128, 129  Prossimo

Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 20/09/2019, 18:34
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org