Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 143 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Prossimo
Autore Messaggio

Bannato
Bannato

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 816
Iscritto il: 09/12/2008, 14:51
Località: Acciaroli
 Oggetto del messaggio: Re: Il sottomarino scomparso
MessaggioInviato: 30/11/2017, 08:45 
Vi state facendo troppe pippe mentali , è semplicemente andato in avaria per qualche accidente che gli è successo là sotto e non è riuscito a comunicare più. Che non si sarebbe salvato nessuno era abbastanza chiaro fin dall'inizio.



_________________
Chi controlla il passato controlla il futuro.
Chi controlla il presente controlla il passato. (cit. George Orwell)

“Egli replicò, Voi siete di quaggiù, io sono di lassù. Voi siete di questo mondo, Io non sono di questo mondo“ (cit. Giovanni 8:23)
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1421
Iscritto il: 21/01/2017, 09:30
Località: Roma (Italia) e Quito (Ecuador)
 Oggetto del messaggio: Re: Il sottomarino scomparso
MessaggioInviato: 30/11/2017, 08:50 
nokkiero ha scritto:
Vi state facendo troppe pippe mentali , è semplicemente andato in avaria per qualche accidente che gli è successo là sotto e non è riuscito a comunicare più. Che non si sarebbe salvato nessuno era abbastanza chiaro fin dall'inizio.


Ma si, certo. Sta gente del forum vive di insabbiamenti... [:295]



_________________
blog: http://www.oannes.myblog.it
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 19554
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio: Re: Il sottomarino scomparso
MessaggioInviato: 30/11/2017, 19:53 
Disse quello che comunica telepaticamente con gli alieni e sale e scende dalle astronavi... [:302]



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 49592
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
 Oggetto del messaggio: Re: Il sottomarino scomparso
MessaggioInviato: 30/11/2017, 19:54 
nokkiero ha scritto:
Vi state facendo troppe pippe mentali , è semplicemente andato in avaria per qualche accidente che gli è successo là sotto e non è riuscito a comunicare più. Che non si sarebbe salvato nessuno era abbastanza chiaro fin dall'inizio.



... esatto. [:264]



Mentre proseguono in una lotta contro il tempo le ricerche del sottomarino argentino San Juan scomparso il 15 novembre con a bordo 44 membri dell'equipaggio, alla memoria tornano le storie delle 5 peggiori sciagure accadute ai sommergibili.
US NAVY - USS "THRESHER" (SSN-593)

Sudest di Cape Cod, 10 aprile 1963
129 vittime

Quello del Thresher è ad oggi il più grave incidente occorso ad un sottomarino.

Il sommergibile scomparve nelle profondità marine durante una serie di test sulla navigazione in profondità.

Il sottomarino nucleare aveva segnalato alla nave d'appoggio Skylark alcuni problemi tecnici minori prima di inabissarsi in pochi minuti. Al recupero partecipò anche il batiscafo "Trieste" assieme ad altre imbarcazioni di soccorso che alla fine individuarono il relitto ad una profondità di 2.560 metri. La perizia tecnica individuò nella causa dell'incidente la rottura di una conduttura alla base del black out elettrico che rese ingovernabile il sottomarino.
MARINA MILITARE DELLA FEDERAZIONE RUSSA - KURSK (K-141)

Mare di Barents, 12 agosto 2000
118 vittime

Il Kursk era uno dei fiori all'occhiello della Marina Russa quando fu varato nel 1994, lungo ben 154 metri e in grado di portare testate nucleari alla ragguardevole velocità di 30 km/h in immersione. Durante un'esercitazione avvenne la fatalità, causata dall'esplosione accidentale dei siluri per una perdita improvvisa di perossido di idrogeno. La devastante forza della detonazione uccise sul colpo quasi tutto l'equipaggio. Solamente 23 militari raggiunsero vivi il fondale profondo 100 metri. Alla notizia, la Marina britannica e quella norvegese offrirono aiuto immediato, che le autorità russe tuttavia rifiutarono. Durante la permanenza sott'acqua i superstiti riuscirono inizialmente a resistere. Le riserve d'ossigeno d'emergenza, garantite da un generatore chimico, furono purtroppo contaminate dall'acqua marina filtrata in seguito all'incidente nel troncone del Kursk appoggiato sul fondale. Un'altra reazione chimica fu fatale ai pochi sopravvissuti, sia per la fiammata generata dalla reazione chimica che per la rapida consunzione dell'ossigeno rimanente. Il Presidente Vladimir Putin attese per 5 giorni l'esito del recupero e fu uno dei momenti di massima crisi del consenso di tutta la sua lunga carriera politica.
US NAVY - USS "SCORPION" (SSN-589)

Sudest delle Isole Azzorre, 21 maggio 1968
99 vittime

Lo "Scorpion" era uno dei sottomarini nucleari della classe Skipjack varato nel luglio 1960. Nel maggio del 1968 incrociava a circa 50 miglia nautiche a sud delle Azzorre quando scomparve senza lanciare alcun segnale di allarme. Il 5 luglio fu dichiarato ufficialmente disperso dalle unità di soccorso. Il suo relitto fu ritrovato soltanto nell'ottobre successivo da un batiscafo a più di 3.000 metri di profondità. L'incidente fu probabilmente causato dall'esplosione accidentale di un siluro.
ROYAL NAVY - HMS "THETIS" riattivato come HMS "THUNDERBOLT" (N-25)

Canale di Sicilia, 14 marzo 1943
99 vittime nel 1939, altre 63 nel 1943

Il sottomarino britannico è noto per essere stato vittima di due incidenti. Varato nel luglio 1938, fu subito impiegato allo scoppio della guerra l'anno successivo. Durante l'ultima fase di addestramento all'immersione per una falla a prua che invase i canali dei siluri. Morirono tutti i 99 membri dell'equipaggio. Recuperato e riparato, il sottomarino fu riattivato con il nuovo nome HMS "Thunderbolt". Tre anni dopo, durante le operazioni nel canale di Sicilia precedenti lo sbarco alleato, fu identificato e affondato dalla corvetta della Regia Marina C-15 "Cicogna". Soltanto 4 furono i superstiti, perché la prua rimase a galla per diverse ore. Tutti gli altri morirono soffocati.
MARINA MILITARE SOVIETICA - GOLF II (K-129)

Oceano Pacifico, 8 marzo 1968
98 vittime

Il sommergibile, che trasportava testate balistiche, scomparve dopo essere salpato dalla costa della Kamchatka alla fine di febbraio del 1968. L'ultima comunicazione riguardò l'avvenuta immersione. La successiva missione di ricerca della Marina sovietica non portò ad alcun risultato. Il relitto del sommergibile sarà ritrovato a 4,900 metri di profondità dalla nave della Marina Usa USS "Halibut" nell'agosto successivo. Non si seppe nulla delle cause dell'incidente.

https://www.panorama.it/news/esteri/sot ... oria-foto/

Sul sito, 18 foto



_________________
Immagine Operatore Radar Difesa Aerea (1962 - 1996)
U.F.O. "Astronavi da altri Mondi?" - (Opinioni personali e avvenimenti accaduti nel passato): viewtopic.php?p=363955#p363955
Nient'altro che una CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 7083
Iscritto il: 30/08/2014, 14:48
 Oggetto del messaggio: Re: Il sottomarino scomparso
MessaggioInviato: 30/11/2017, 20:18 
MaxpoweR ha scritto:
Disse quello che comunica telepaticamente con gli alieni e sale e scende dalle astronavi... [:302]

:D



_________________
“Questa crisi, questo disastro [europeo] è artificiale, e in sostanza questo disastro artificiale ha quattro lettere: EURO.”
Joseph Stiglitz
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 17145
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: Il sottomarino scomparso
MessaggioInviato: 30/11/2017, 21:15 
https://aurorasito.wordpress.com/2017/1 ... splosioni/

Nel pomeriggio, Luis D’Elía scriveva un tweet in cui afferma che “secondo la commissione che lavora in Austria responsabile della misurazione delle anomalie idroacustiche rilevate dalla boa H10S2 il 15/11/2017 alle 02.55, un sottomarino inglese Astute lanciò 2 missili contro l’ARA San Juan, che era già senza comunicazione o direzione, nella zona di esclusione“. Pájaro Rojo voleva scoprire la fonte della presunta informazione, poiché la voce proveniente dal portale russo Sputnik era infondata e poteva arrivare ad Elía solo la sera. La sua ipotesi è che l’ARA San Juan fosse alla deriva senza possibilità di comunicazione, e che le correnti lo portarono vicino la zona d’esclusione imposta unilateralmente dagli inglesi (che non mi aggradano); non potendo sentire le intimazioni di allontanarsi dal sottomarino inglese, l’attaccava (cosa che mi sembra possibile) e dopo la tragedia, realizzandone la gravità, Londra si sarebbe scusata col governo argentino e avrebbe lanciato l’inusuale, rapida e massiccia operazione di salvataggio internazionale il cui vero obiettivo sarebbe cancellare le prove del disastro (macchie di petrolio e resti della nave e dell’equipaggio fluttuanti).

cioè il sottomarino era senza radio,
gli inglesi lo hanno scambiato x ostile,
quindi l'hanno affondato..
chissà..



_________________
https://roma.corriere.it/notizie/politi ... 0b7e.shtml
Conte ripercorre le tappe della crisi: «Vorrei ricordare che con la parlamentarizzazione della crisi la Lega ha poi formalmente ritirato la mozione di sfiducia, ha dimostrato di voler proseguire, sono stato io che ho detto “assolutamente no”perché per me quell’esperienza politica era chiusa».


http://www.lefigaro.fr/international/mi ... e-20190923
il stipule que les États membres qui souscrivent à ce dispositif de relocalisation des personnes débarquées en Italie et à Malte s’engagent pour une durée limitée à six mois - éventuellement renouvelable. Le mécanisme de répartition serait ainsi révocable à tout moment au cas où l’afflux de migrants vers les ports d’Italie et de Malte devait s’emballer.
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 19554
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio: Re: Il sottomarino scomparso
MessaggioInviato: 30/11/2017, 21:42 
Plausibile, se invadi una zona limitata e non rispondi e non ti fermi di solito vieni considerato "nemico".



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 12999
Iscritto il: 04/01/2017, 18:06
 Oggetto del messaggio: Re: Il sottomarino scomparso
MessaggioInviato: 30/11/2017, 21:49 
mik.300 ha scritto:
https://aurorasito.wordpress.com/2017/11/29/ara-san-juan-lipotesi-delle-due-esplosioni/

Nel pomeriggio, Luis D’Elía scriveva un tweet in cui afferma che “secondo la commissione che lavora in Austria responsabile della misurazione delle anomalie idroacustiche rilevate dalla boa H10S2 il 15/11/2017 alle 02.55, un sottomarino inglese Astute lanciò 2 missili contro l’ARA San Juan, che era già senza comunicazione o direzione, nella zona di esclusione“. Pájaro Rojo voleva scoprire la fonte della presunta informazione, poiché la voce proveniente dal portale russo Sputnik era infondata e poteva arrivare ad Elía solo la sera. La sua ipotesi è che l’ARA San Juan fosse alla deriva senza possibilità di comunicazione, e che le correnti lo portarono vicino la zona d’esclusione imposta unilateralmente dagli inglesi (che non mi aggradano); non potendo sentire le intimazioni di allontanarsi dal sottomarino inglese, l’attaccava (cosa che mi sembra possibile) e dopo la tragedia, realizzandone la gravità, Londra si sarebbe scusata col governo argentino e avrebbe lanciato l’inusuale, rapida e massiccia operazione di salvataggio internazionale il cui vero obiettivo sarebbe cancellare le prove del disastro (macchie di petrolio e resti della nave e dell’equipaggio fluttuanti).

cioè il sottomarino era senza radio,
gli inglesi lo hanno scambiato x ostile,
quindi l'hanno affondato..
chissà..

E' un ipotesi accettabile.



_________________
niente è come sembra, tutto è come appare
Top
 Profilo  
 

Bannato
Bannato

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 816
Iscritto il: 09/12/2008, 14:51
Località: Acciaroli
 Oggetto del messaggio: Re: Il sottomarino scomparso
MessaggioInviato: 01/12/2017, 06:38 
http://www.repubblica.it/esteri/2017/11 ... P7-S1.8-T1

R.I.P.



_________________
Chi controlla il passato controlla il futuro.
Chi controlla il presente controlla il passato. (cit. George Orwell)

“Egli replicò, Voi siete di quaggiù, io sono di lassù. Voi siete di questo mondo, Io non sono di questo mondo“ (cit. Giovanni 8:23)
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 7067
Iscritto il: 11/07/2009, 14:28
Località:
 Oggetto del messaggio: Re: Il sottomarino scomparso
MessaggioInviato: 01/12/2017, 08:34 
Leggeteli per intero gli articoli che vi segnalo...
Cita:
Numerosi dati sostengono l’ipotesi formulata da Gabriel Fernández e Julio Fernández Baraibar (vedi qui e qui) sulle informazioni emerse dalla Marina, senza quindi scoraggiare le formulazioni di Leonardo del Grosso (vedi qui, qui e qui). Secondo Fernandez, ricordiamo, l’ARA San Juan avrebbe compiuto una missione segreta nelle acque vicino le isole Malvinas, nella zona di esclusione decretata unilateralmente dal Regno Unito, venendo quindi silurato o colpito da un missile.

Cut

Entrambe le ipotesi, non necessariamente antagoniste, sono considerate dal giudice federale incaricato ufficialmente dell’indagine, Marta Yañez, che ha confermato che la rotta dell’ARA San Juan è protetta dal “segreto di Stato”. Inoltre, nelle ultime ore è stato reso pubblico che nel presunto viaggio di routine a Ushuahia del sottomarino, fabbricato in Germania dalla Thyssen, vi erano oltre a diversi sommozzatori tattici (per cosa?) almeno (per cosa?) un ufficiale del Servizio d’intelligence navale (SIN)
Fonte



_________________
"Sei quello che sei, anche se non lo sai..."
Angeldark
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 17145
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: Il sottomarino scomparso
MessaggioInviato: 01/12/2017, 08:56 
Forsegli argentini volevano piazzare qualche congegno spia
(di rilevamento, intercettazione, ecc vai a sapere..)
In prossimità delle malvinas,
Beccati dagli inglesi,
Hanno tentato di fuggire,
Mantenendo il silenzio radio logicamente,
(Immaginate la figura di mer.da "sottomarino argentino catturato dagli inglesi..")
Quindi scambiati come ostili,
sono stati raggiunti e abbattuti da siluri..

Ovviamente tutti tacciono
Perché colpevoli in qualche modo..

Visto il segreto di stato sulla rotta,
Le incongruenze sul presunto salvataggio,
Le notizie contraddittorie date dopo la scomparsa, ecc
è un'ipotesi da considerare seriamente..



_________________
https://roma.corriere.it/notizie/politi ... 0b7e.shtml
Conte ripercorre le tappe della crisi: «Vorrei ricordare che con la parlamentarizzazione della crisi la Lega ha poi formalmente ritirato la mozione di sfiducia, ha dimostrato di voler proseguire, sono stato io che ho detto “assolutamente no”perché per me quell’esperienza politica era chiusa».


http://www.lefigaro.fr/international/mi ... e-20190923
il stipule que les États membres qui souscrivent à ce dispositif de relocalisation des personnes débarquées en Italie et à Malte s’engagent pour une durée limitée à six mois - éventuellement renouvelable. Le mécanisme de répartition serait ainsi révocable à tout moment au cas où l’afflux de migrants vers les ports d’Italie et de Malte devait s’emballer.
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1421
Iscritto il: 21/01/2017, 09:30
Località: Roma (Italia) e Quito (Ecuador)
 Oggetto del messaggio: Re: Il sottomarino scomparso
MessaggioInviato: 01/12/2017, 09:09 
TheApologist ha scritto:
MaxpoweR ha scritto:
Disse quello che comunica telepaticamente con gli alieni e sale e scende dalle astronavi... [:302]

:D


lo prendo come un complimento, grazie.
Quanto vorrei che anche voi aveste le stesse esperienze.
Peccato. [:292]



_________________
blog: http://www.oannes.myblog.it
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 17145
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: Il sottomarino scomparso
MessaggioInviato: 01/12/2017, 09:25 
nokkiero ha scritto:
http://www.repubblica.it/esteri/2017/11/30/news/argentina_sottomarino_stop_ricerche-182660575/?ref=RHPPLF-BH-I0-C8-P7-S1.8-T1

R.I.P.

Ecco finita la pantomima delle ricerche..
Ma il relitto lo devono individuare, no?
O è meglio lasciare le cose come stanno?
E poi rompono il ka.zzo con le fake news..



_________________
https://roma.corriere.it/notizie/politi ... 0b7e.shtml
Conte ripercorre le tappe della crisi: «Vorrei ricordare che con la parlamentarizzazione della crisi la Lega ha poi formalmente ritirato la mozione di sfiducia, ha dimostrato di voler proseguire, sono stato io che ho detto “assolutamente no”perché per me quell’esperienza politica era chiusa».


http://www.lefigaro.fr/international/mi ... e-20190923
il stipule que les États membres qui souscrivent à ce dispositif de relocalisation des personnes débarquées en Italie et à Malte s’engagent pour une durée limitée à six mois - éventuellement renouvelable. Le mécanisme de répartition serait ainsi révocable à tout moment au cas où l’afflux de migrants vers les ports d’Italie et de Malte devait s’emballer.
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 19554
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio: Re: Il sottomarino scomparso
MessaggioInviato: 01/12/2017, 13:35 
se è saltato in aria dovranno recuperarlo pezzo per pezzo, ci credo poco.



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 12999
Iscritto il: 04/01/2017, 18:06
 Oggetto del messaggio: Re: Il sottomarino scomparso
MessaggioInviato: 01/12/2017, 14:17 
Potrebbero anche lasciarlo dov'è ed esibire i pezzi di un sommergibile in disarmo preparati all'occorrenza con segni di esplosione/incendio, in abbinamento a qualche giubbotto salvagente bruciacchiato, il tutto con tanto di conferenza stampa, e fine della storia.



_________________
niente è come sembra, tutto è come appare
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 143 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Prossimo

Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 30/05/2020, 03:57
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org