Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 46 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo
Autore Messaggio

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Connesso


Messaggi: 45885
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
Località: BRESCIA (ma ROMANO)
 Oggetto del messaggio: "ODISSEA NELLO SPAZIO": 50 anni ...
MessaggioInviato: 04/04/2018, 19:43 
50 anni


Immagine

Washington, 2 aprile 1968: dopo tre mesi di isolamento totale nella sua casa-laboratorio di Abbots Mead, in aperta campagna non lontano da Londra, Stanley Kubrick presenta al pubblico e alla critica il suo lavoro più ambizioso, «2001: Odissea nello spazio» dal soggetto del guru della fantascienza Arthur C. Clarke. È un progetto rivoluzionario e un film che entra di prepotenza nella storia del cinema: oggi si può anche leggerlo come un'icona di quell'utopia esistenziale che innerva la stagione dei grandi cambiamenti e dei fermenti che, dall'America all'Europa, segnano il fatidico anno 1968.

Fin dalla concezione il film di Kubrick è una novità assoluta: alla ricerca di un soggetto di fantascienza per continuare il suo viaggio artistico nei generi più popolari dell'immaginario visivo, il regista contatta Arthur C. Clarke e i due condividono a tal punto l'idea di partenza da far correre in parallelo il romanzo e la sceneggiatura. Kubrick si fa assistere dalla Nasa e da un pool di scienziati per mostrare un futuro tanto lontano quanto possibile in cui l'incontro-scontro tra l'uomo e l'intelligenza artificiale (il computer Hal 9000) abbia valenza di riflessione etica e teoretica.

«Fin dagli anni '50 - commentò George Lucas - la scienza ha prevalso sulla fantasia e il romanzesco è stato più o meno abbandonato, man mano che i viaggi nello spazio e la tecnica venivano in primo piano. In questo filone, il capolavoro è 2001: Odissea nello spazio, uno dei miei film preferiti, in cui tutto è scientificamente esatto e immaginato partendo dal possibile.

È veramente l'apice della fantascienza». E ancora oggi molti scienziati sostengono che se i programmi nello spazio di Usa e Urss avessero mantenuto il ritmo previsto da Kubrick, buona parte delle ipotesi rese realistiche nel film si sarebbero effettivamente realizzate nello stesso tempo.


Con un salto temporale che ancora oggi lascia senza fiato, l'inizio di «2001: Odissea nello spazio» trasporta l'uomo dall'alba della preistoria al futuro usando una metafora di offesa e conquista (l'osso scagliato verso il cielo) come simbolo di una violenza ancestrale che si trasforma in astronave e quindi in uno sguardo verso la possibile evoluzione della razza umana. «Ognuno è libero di peculare a suo gusto sul significato filosofico e allegorico del film - ha dichiarato Kubrick -. Io ho cercato di rappresentare un'esperienza visiva, che aggiri la comprensione per penetrare con il suo contenuto emotivo direttamente nell'inconscio».


Per questo il racconto è diviso in quattro parti. Nella prima, all'alba della storia, una tribù di ominidi tocca la conoscenza grazie al contatto con un misterioso monolite nero venuto dallo spazio. Nella seconda, ambientata sulla Luna nel 1999, viene rinvenuto un analogo monolite che farà da porta nverso il futuro per gli astronauti di Discovery One. La terza parte, ambientata 18 mesi dopo, vede la squadra spaziale guidata dal comandante Bowman e dal computer Hal 9000 in viaggio verso Giove sulle tracce del segnale radio emesso dal misterioso monolite.

Nell'epilogo Bowman, rimasto ormai solo a bordo dell'astronave in vista di Giove, incontra di nuovo il monolite che fluttua nello spazio profondo e, grazie a questo, viene trascinato oltre il tempo fino a una misteriosa camera da letto dove si vede vecchio e morente per poi tornare neonato, feto cosmico evoluto da essere umano in una forma superiore. Nonostante le mille interpretazioni date al cuore filosofico del film, «2001: Odissea nello spazio» rimane prima di tutto un'esperienza visiva e auditiva che non invecchia come si capisce bene dai mille ritorni della pellicola (rinata a nuova vita anche grazie alle tecnologie digitali) e dal suo sempreverde successo.

Costato 12 milioni di dollari di 50 anni fa, il film ha più che centuplicato i suoi incassi attraverso le generazioni e continua ad affascinare e sedurre gli spettatori, generando anche molte leggende. La più celebre è quella per la quale, entrato in rapporto con la Nasa, Kubrick avrebbe poi barattato l'uso di alcune tecnologie futuribili (lenti e cineprese di avanzata concezione) in cambio di una ripresa in studio dell'allunaggio del 1969: garanzia per la Nasa ove qualcosa fosse andato male durante la documentazione di quello storico successo nella corsa spaziale.


Leggenda e verosimiglianza di questa storia sono state oggetto di un celebre mockumentary «Operazione Luna» di William Karel (2002) ed echi si rintracciano nel film «Capricorn One» di Peter Hyams. Il film di Kubrick incise nell'immaginario collettivo, dando vita a un'infinita serie di citazioni, rimandi, rievocazioni che vanno dal fumetto al cinema, dalla tv alla musica. Ed è proprio la musica uno dei punti di forza del film.

Ossessionato fin dalla concezione dal Valzer di Strauss «Sul bel Danubio blu», il regista provò a imporlo ad Alex North che aveva scelto per la colonna sonora. Insoddisfatto dei risultati (oggi recuperati grazie all'edizione della partitura originale), Kubrick alla fine optò per una serie di brani sinfonici (dal «Così parlo Zarathustra» di Richard Strauss a Georgy Ligeti ad Aram Kachaturian) la cui popolarità resta adesso indissolubilmente legata alle immagini del film.

Tra le cui icone restano intramontabili sia il Monolite nero (costruito secondo le forme della matematica perfetta), sia il Computer Hal 9000 che sa battere a scacchi gli umani, come poi si è dimostrato nella realtà. Interpretato da attori giovani (Keir Dullea, Gary Lockwood, William Sylvester), il film coniuga fantascienza, realismo, immaginario visuale in una sintesi potente e forse irripetibile.

https://www.giornaledibrescia.it/tempo- ... -1.3256226

Oltre a "Incontri Ravvicinati del III Tipo" lo considero uno dei migliori film di fantascienza.
Peccato che siamo oltre 17 anni da quella data del film e ancora torniamo dallo Spazio "sbattendo il culo" in terra! [8)]

Immagine

Poveri noi; che delusione! [:291]
Per fortuna che almeno io ho potuto vedere "i primi passi" della Conquista (e me la sono goduta tutta!) ... [:305]



_________________
Immagine Operatore Radar Difesa Aerea (1962 - 1996)
U.F.O. "Astronavi da altri Mondi?" - (Un Topic unico e completo): viewtopic.php?p=363955#p363955
Una CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1090
Iscritto il: 21/10/2015, 22:46
 Oggetto del messaggio: Re: "ODISSEA NELLO SPAZIO": 50 anni ...
MessaggioInviato: 04/04/2018, 19:46 
Le chiose finali cosa vorrebbero insinuare?


Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Connesso


Messaggi: 45885
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
Località: BRESCIA (ma ROMANO)
 Oggetto del messaggio: Re: "ODISSEA NELLO SPAZIO": 50 anni ...
MessaggioInviato: 04/04/2018, 19:54 
Che siamo quasi a "zero" con la ricerca Spaziale! [:293]

Ti pare normale "tornare" ancora a questo modo? [^]


Immagine



_________________
Immagine Operatore Radar Difesa Aerea (1962 - 1996)
U.F.O. "Astronavi da altri Mondi?" - (Un Topic unico e completo): viewtopic.php?p=363955#p363955
Una CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Connesso


Messaggi: 45885
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
Località: BRESCIA (ma ROMANO)
 Oggetto del messaggio: Re: "ODISSEA NELLO SPAZIO": 50 anni ...
MessaggioInviato: 04/04/2018, 20:04 
Tu che sei giovane, guarda un po' che progetti leggevo da ragazzo ..... [^]



Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

NON ABBIAMO UNA "MAZZA" IN ORBITA! Se non "4 fusti messi a croce"! [:294]

Immagine

Immagine

MA SIAMO RIMASTI ... QUI!

Immagine

Mancanza di soldi? Non credo.
Mancanza di tecnologia? Non credo.
Problemi con i computer? Mai stati così avanti!

Qualcosa o Qualcuno ci sta impedendo ............


Ultima modifica di Ufologo 555 il 04/04/2018, 20:05, modificato 1 volta in totale.


_________________
Immagine Operatore Radar Difesa Aerea (1962 - 1996)
U.F.O. "Astronavi da altri Mondi?" - (Un Topic unico e completo): viewtopic.php?p=363955#p363955
Una CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Avatar utente

Connesso


Messaggi: 4753
Iscritto il: 30/08/2014, 14:48
Località: Bananas
 Oggetto del messaggio: Re: "ODISSEA NELLO SPAZIO": 50 anni ...
MessaggioInviato: 04/04/2018, 20:05 
Ho rivisto 2001 qualche mese fa e confesso di essermi addormentato dopo mezz'ora. Per carità, è stato rivoluzionario, tecnicamente ineccepibile, ma in quanto a ritmo....



_________________
"And you run and you run to catch up with the sun, but it’s sinking,
racing around to come up behind you again.
The sun is the same in a relative way, but you’re older,
shorter of breath and one day closer to death."
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Connesso


Messaggi: 45885
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
Località: BRESCIA (ma ROMANO)
 Oggetto del messaggio: Re: "ODISSEA NELLO SPAZIO": 50 anni ...
MessaggioInviato: 04/04/2018, 20:07 
[:)] Pensa, lo vidi la prima volta in "Cinerama"; poi altre 7 volte!
Musica fantastica, scene (per quei tempi) bellissime!
Assenza di rumori nello Spazio e quant'altro; non è stato trascurato niente.



Immagine

Immagine


Ultima modifica di Ufologo 555 il 04/04/2018, 20:18, modificato 1 volta in totale.


_________________
Immagine Operatore Radar Difesa Aerea (1962 - 1996)
U.F.O. "Astronavi da altri Mondi?" - (Un Topic unico e completo): viewtopic.php?p=363955#p363955
Una CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Avatar utente

Connesso


Messaggi: 4753
Iscritto il: 30/08/2014, 14:48
Località: Bananas
 Oggetto del messaggio: Re: "ODISSEA NELLO SPAZIO": 50 anni ...
MessaggioInviato: 04/04/2018, 20:14 
Quello di sicuro! Magari non c'entra niente, ma visto che si parla di spazio e film, mi è piaciuto molto Interstellar... E pure Gravity, più sul 'realistico', anche se di realistico in effetti aveva poco.

Per il resto ormai i film "spaziali" sono solo effetti speciali... e zero sceneggiatura.



_________________
"And you run and you run to catch up with the sun, but it’s sinking,
racing around to come up behind you again.
The sun is the same in a relative way, but you’re older,
shorter of breath and one day closer to death."
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Connesso


Messaggi: 45885
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
Località: BRESCIA (ma ROMANO)
 Oggetto del messaggio: Re: "ODISSEA NELLO SPAZIO": 50 anni ...
MessaggioInviato: 04/04/2018, 20:20 
Bèh, comunque hanno fatto vedere come (se vogliono) sanno mantenere un segreto ........... [;)] [8D]



_________________
Immagine Operatore Radar Difesa Aerea (1962 - 1996)
U.F.O. "Astronavi da altri Mondi?" - (Un Topic unico e completo): viewtopic.php?p=363955#p363955
Una CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 11012
Iscritto il: 03/12/2008, 20:45
Località: SICILIA
 Oggetto del messaggio: Re: "ODISSEA NELLO SPAZIO": 50 anni ...
MessaggioInviato: 04/04/2018, 21:20 
Diglielo Ufò....come sognavamo il futuro quando eravamo giovani e che sogni bellissimi!. [:D]
Ora si vede solo nero. [:(]


Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Connesso


Messaggi: 45885
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
Località: BRESCIA (ma ROMANO)
 Oggetto del messaggio: Re: "ODISSEA NELLO SPAZIO": 50 anni ...
MessaggioInviato: 05/04/2018, 13:30 
...e quello che non mi aspettavo è proprio l'"abbandono" da parte degli USA (perché tale è stato, per me) .... [:296]
"La Nuova frontiera" .... Bah! Qualcosa deve essere successo dall'ultimo "Apollo"... (veramente già dall'"Apollo-11") [8D]
Anzi, direi da tutti voli spaziali (americani e russi). [:305]



_________________
Immagine Operatore Radar Difesa Aerea (1962 - 1996)
U.F.O. "Astronavi da altri Mondi?" - (Un Topic unico e completo): viewtopic.php?p=363955#p363955
Una CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 15031
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: "ODISSEA NELLO SPAZIO": 50 anni ...
MessaggioInviato: 05/04/2018, 13:37 
Ufologo 555 ha scritto:
Tu che sei giovane, guarda un po' che progetti leggevo da ragazzo ..... [^]



Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

NON ABBIAMO UNA "MAZZA" IN ORBITA! Se non "4 fusti messi a croce"! [:294]

Immagine

Immagine

MA SIAMO RIMASTI ... QUI!

Immagine

Mancanza di soldi? Non credo.
Mancanza di tecnologia? Non credo.
Problemi con i computer? Mai stati così avanti!

Qualcosa o Qualcuno ci sta impedendo ............


von braun,
quello si che era un visionario..
progettava di andare sulla luna già negli anni '40..
e con lui tunti altri scienziati nazi..
tutto parte da lì, atomica, motori a reazione, ecc.
fu un periodo molto fecondo e motivato, pieno di entusiasmo,
senza von braun ecc.
col cavolo che i gringo andavano sulla luna,
costruivano razzi decenti,
l'atomica, ecc. ecc.
con buona pace di fermi e il resto della cricca.


Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Connesso


Messaggi: 45885
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
Località: BRESCIA (ma ROMANO)
 Oggetto del messaggio: Re: "ODISSEA NELLO SPAZIO": 50 anni ...
MessaggioInviato: 05/04/2018, 13:38 
Vabbèh, ma qui non stiamo a fare polemica sui nazi; il fatto è che russi e americani (con buona parte di scienziati tedeschi) non fanno quasi più nulla! [:107] [?]



_________________
Immagine Operatore Radar Difesa Aerea (1962 - 1996)
U.F.O. "Astronavi da altri Mondi?" - (Un Topic unico e completo): viewtopic.php?p=363955#p363955
Una CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Connesso


Messaggi: 45885
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
Località: BRESCIA (ma ROMANO)
 Oggetto del messaggio: Re: "ODISSEA NELLO SPAZIO": 50 anni ...
MessaggioInviato: 05/04/2018, 13:50 
Comunque ..'na bella differenza (tra questi bidoni) ...


Immagine


E quello che sarebbe potuto essere ...


Immagine


E allora ribadisco: sarà vero ...? [8D] viewtopic.php?p=30150#p30150 [:291]

Comunque sia, Qualcosa non torna ......... [:296]

Che Ci permettano di fare solo "piccole cose" ...? [:306]



_________________
Immagine Operatore Radar Difesa Aerea (1962 - 1996)
U.F.O. "Astronavi da altri Mondi?" - (Un Topic unico e completo): viewtopic.php?p=363955#p363955
Una CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 10350
Iscritto il: 04/01/2017, 18:06
 Oggetto del messaggio: Re: "ODISSEA NELLO SPAZIO": 50 anni ...
MessaggioInviato: 05/04/2018, 14:06 
Cita:
Il capolavoro assoluto di Stanley Kubrick. Un'opera grandiosa sul tempo, nel tempo.

https://www.mymovies.it/film/1968/2001o ... llospazio/

Questa bellissima recensione di Odissea nello Spazio evidenzia uno degli aspetti cruciali di questo film: il monolito che conferisce l'intelligenza ai primati come a dire che la nostra evoluzione è nata grazie ad una intelligenza superiore. Potremmo interpretarla come presenza divina o aliena ma comunque sia (per chi ci crede) è il catalizzatore della vita evoluta sulla Terra e se tu essere o razza superiore adotti una civiltà torni certamente a sincerarti che questa evolva nel modo migliore. Questa a mio parere è l'essenza dell'ufologia cioè quel contatto stabilito sin dagli albori dell'umanità e che nei secoli ha contribuito al nostro progresso tecnologico.

Qualcuno ha certezze e conferme di tutto ciò? Qualcuno mantiene i contatti? Allora perché investiamo miliardi nella ricerca della vita aliena?


Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Connesso


Messaggi: 45885
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
Località: BRESCIA (ma ROMANO)
 Oggetto del messaggio: Re: "ODISSEA NELLO SPAZIO": 50 anni ...
MessaggioInviato: 05/04/2018, 14:16 
Infatti ...
Bella recensione! [:264]

Comunque, per me, quel film ha un fascino incredibile!
(Quando lo ritrasmettono in TV, mi piazzo davanti al mio 50" con tanto di casse, e ....) [:D]

...e faccio finta di essere ragazzo aspettandomi di tutto nel futuro (che non è avvenuto) ... [:(]




Immagine



[:287]



_________________
Immagine Operatore Radar Difesa Aerea (1962 - 1996)
U.F.O. "Astronavi da altri Mondi?" - (Un Topic unico e completo): viewtopic.php?p=363955#p363955
Una CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 46 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo

Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 20/05/2019, 13:31
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org