Time zone: Europe/Rome




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1440 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 89, 90, 91, 92, 93, 94, 95, 96  Prossimo
Autore Messaggio

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 14086
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: 2018: NUOVO GOVERNO (e tante speranze)
MessaggioInviato: 31/10/2018, 12:44 
bleffort ha scritto:
In un dibattito questa mattina ho sentito dire che se un lavoratore che guadagna 700 euro al mese avesse il reddito di cittadinanza si ritira dicendo chi me lo fa fare lavorare, come se con 700 euro al mese di vive!. [:296]
Allora per incentivarlo a cercare lavoro perché i datori di lavoro non danno una paga adeguata a far campare degnamente questi lavoratori così si finisce di sfruttarli?. [:306]



780 euro se si deve pagare l'affitto,
quindi rimangono si e no 250-300 euro,
giusti per comprarsi pasta, pane e uova..

sennò col piffero che te le danno..

ma veramente la tv
non si può guradare..

dicono ormai putt.anate
a mani basse..
senza freni..

danno aria alla lingua
senza connettere il cervello..

esempio la tap
"bugiardi, non è vero che c'è la penale!!"
urlano i pidioti..
come dite voi..
"c'è solo da risarcire il danno per 15-20 miliardi..!"
aggiungono..

e allora kaz.zo cambia ?!?!?!?

e in tv copiano e incollano senza battere ciglio..



Top
 Profilo  
 

Rettiloide
Rettiloide

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 3878
Iscritto il: 30/08/2014, 14:48
Località: Bananas
 Oggetto del messaggio: Re: 2018: NUOVO GOVERNO (e tante speranze)
MessaggioInviato: 31/10/2018, 13:02 
La7 da quando hanno cacciato Paragone è uno schifo totale, Mediaset si è europizzata come il suo padrone, la Rai in pratica è rimasta quella del PD... Io ormai guardo quelle trasmissioni bufala solo per farmi quattro risate. E ripeto, un tale pensiero unico si vede solo in Nordcorea, Cina ecc.

A me fa schifo l'informazione schierata, persino quando leccano troppo Salvini, mi piace l'informazione IMPARZIALE. Ma qua ormai sono senza vergogna, l'imperativo è dare contro sempre e comunque! E i temi importanti volutamente si evitano!

Cioè tutti analizzano gli zero virgola e si preoccupano dei "mercati" e di eventuali patrimoniali per ripagare il debito, ma nessuno si chiede come mai succede! Perché non abbiamo sovranità monetaria!
Ci è voluto Farage ieri da Floris per dirlo, tra i sorrisetti in studio... Ridete ridete, beoti!



_________________
"There is no dark side of the moon, really. Matter of fact it's all dark"
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 9029
Iscritto il: 04/01/2017, 18:06
 Oggetto del messaggio: Re: 2018: NUOVO GOVERNO (e tante speranze)
MessaggioInviato: 31/10/2018, 13:28 
Ormai c'è un cambiamento in atto senza precedenti. Il 4 marzo è cambiata un'epoca e siamo ancora qui a discutere, meravigliandoci, di chi spala fango su questo Governo. Questo Governo avrà sempre più consensi specie se i poteri forti continueranno a dargli addosso. Questo cambiamento epocale è solo agli inizi, prenderà quota dopo le europee, dopo sarà una strada in discesa.


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 14086
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: 2018: NUOVO GOVERNO (e tante speranze)
MessaggioInviato: 31/10/2018, 16:14 
C-L-A-M-O-R-O-S-O

vi ricordate la manina che inserì
84 milioni nel decreto a favore della CRI?!?!?

c'era un motivo !!!!


https://www.ilfattoquotidiano.it/premiu ... r-la-casa/

Dl Fiscale, il dirigente del Tesoro Garofoli e gli 84 milioni per la Croce rossa dopo il maxi-sconto sulla casa
Conflitto di interessi - L’uomo accusato dai 5 Stelle di avere infilato l’articolo (poi cassato da Conte) a favore della Cri a dicembre 2017 aveva chiuso un accordo con i suoi vertici


che figlio di buona donna !!

prima licenziamento
e poi al gabbio!


Immagine

Immagine


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 14086
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: 2018: NUOVO GOVERNO (e tante speranze)
MessaggioInviato: 01/11/2018, 13:57 
sindrome di stoccolma..

siccome gli occupanti minacciano con le armi
il burattino locale invita la popolazione a collaborare col nemico
a essere mansueta e docile e a ubbidire diligentemente
agli ordini ricevuti, senza ribellarsi..


stai a vedere che i partigiani erano veramente dei terroristi??

il ragionamento è quello..

codardo travet..


https://www.corriere.it/politica/18_nov ... ea98.shtml

Manovra, Mattarella invia una lettera a Conte: «Confronto e dialogo costruttivo con l’Europa»
La missiva accompagna la firma del disegno di legge di Bilancio, ieri trasmesso alle Camere


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 14086
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: 2018: NUOVO GOVERNO (e tante speranze)
MessaggioInviato: 02/11/2018, 14:28 
stanno allo sbando..


https://www.corriere.it/politica/18_nov ... b2f8.shtml

Manovra, così il M5S ha falsificato un’intervista a Dijsselbloem
La pagina Facebook del M5S in Europa ha diffuso un video in cui l’ex presidente dell’Eurogruppo invita a speculare sui mercati italiani. Ma in realtà dice tutt’altro

Il video originale

Il video, diffuso dalla pagina Facebook ufficiale del M5S in Europa, mostra un’intervista (vera) rilasciata da Dijsselbloem alla CNBC. Nel video originale, l’ex capo dell’Eurogruppo spiega che l’Italia non può permettersi un aumento dei tassi di interesse sui propri titoli di Stato, semplicemente perché le banche ed i fondi di investimento italiani hanno in carico una forte quantità dei medesimi titoli. Una prospettiva, di cui sono bastate solo le parole del governo, che ha fatto schizzare lo spread. Dijsselbloem spiega poi che questa situazione «ha dei pro e dei contro: uno dei contro è che se ci sono problemi e l’economia implode, questo si ripercuote sull’intera economia. Il pro è che basta che l’Italia lo capisca, che i consumatori lo capiscano, e se tutto va bene si può iniziare un percorso di correzione dall’interno».

dice tutt'altro che??
si capisce benissimo il senso..


Il video falsificato

Nella versione del video falsificato e diffuso dalla pagina Facebook del Movimento sopraggiunge, però, una voce fuori campo che afferma come Dijsselbloem «inviti apertamente i mercati a lanciare un attacco alle finanze italiane, spiegando loro anche come devono fare, e cioè orchestrando un danno ai titoli italiani, facendo così salire gli interessi sul debito all’Italia».

una voce fuori campo
traduce in lingua parlata
il significato della frase

per ilcorriere diventa fakenews..
andassero a zappare la terra..
secondo loro il video "originale" che voleva dire??

a me ricorda tanto quella del
"i mercati insegneranno agli italiani come votare"
di quest'estate..
no?


Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 9029
Iscritto il: 04/01/2017, 18:06
 Oggetto del messaggio: Re: 2018: NUOVO GOVERNO (e tante speranze)
MessaggioInviato: 02/11/2018, 20:22 
Cita:
Banche, stress test: promosse quelle italiane

http://www.rainews.it/dl/rainews/artico ... cf16c.html

Ora cosa dicono i vari Juncker, Moscovici, Oettinger etc??


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 15791
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio: Re: 2018: NUOVO GOVERNO (e tante speranze)
MessaggioInviato: 02/11/2018, 21:56 
sottovento ha scritto:
Cita:
Banche, stress test: promosse quelle italiane

http://www.rainews.it/dl/rainews/artico ... cf16c.html

Ora cosa dicono i vari Juncker, Moscovici, Oettinger etc??


Deutch Bank che dice? Tutto benne? superato il test?



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 14086
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: 2018: NUOVO GOVERNO (e tante speranze)
MessaggioInviato: 03/11/2018, 20:27 
sul fatto di allungare la prescrizione è giusto e sacrosanto,
ma abolirla del tutto è pericoloso..
così i giudici la prendono ancora più calma..

piuttosto bisogna prevedere delle sanzioni disciplinari e non
ai giudici che non arrivano ad una sentenza in tempi congrui..


https://www.ilfattoquotidiano.it/2018/1 ... i/4740505/

Prescrizione, Bonafede: “Avanti con la riforma. L’era dei furbi è finita. Lo Stato deve rendere giustizia ai cittadini”

Il guardasigilli blinda l'emendamento presentato al ddl Anticorruzione per bloccare la prescrizione dopo il primo grado di giudizio: "La bomba atomica che rischia di esplodere è la rabbia dei cittadini di fronte all'impunità". Una replica a Giulia Bongiorno, ministro leghista della Pubblica amministrazione, che aveva definitivo la norma come "una bomba nucleare sul processo"


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 15791
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio: Re: 2018: NUOVO GOVERNO (e tante speranze)
MessaggioInviato: 04/11/2018, 13:09 
Ci vuole la responsabilità dei giudici. Prendete quel beota di Patronaggio o come diavolo si chiama che per farsi pubblicità e far propaganda PD ha indagato Salvini; ha compiuto un palese abuso di potere visto che non era competenza giurisdizionale sua, ovviamente si è sgonfiato tutto ma lui che conseguenze ne avrà? Nessuna.


Ultima modifica di MaxpoweR il 04/11/2018, 13:18, modificato 1 volta in totale.


_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Rettiloide
Rettiloide

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 3878
Iscritto il: 30/08/2014, 14:48
Località: Bananas
 Oggetto del messaggio: Re: 2018: NUOVO GOVERNO (e tante speranze)
MessaggioInviato: 04/11/2018, 13:10 
MaxpoweR ha scritto:
Ci vuole la responsabilità dei giudici. Prendete quel beota di Patronaggio o come diavolo si chiama che per farsi pubblicità e far propaganda PD; ha indagato Salvini compiendo un palese abuso di potere visto che non era competenza giurisdizionale sua, ovviamente si è sgonfiato tutto ma lui che conseguenze ne avrà? Nessuna.

Sono d'accordo al 100%!
È quella dei giudici la vera CASTA!



_________________
"There is no dark side of the moon, really. Matter of fact it's all dark"
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 14086
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: 2018: NUOVO GOVERNO (e tante speranze)
MessaggioInviato: 04/11/2018, 15:32 
appunto..
per la prescrizione,
si può rimodulare..
allungandola a seconda del reato..

cioè se rubi una vaschetta di prosciutto all'esselunga
non è che quella dura 30 anni,
viceversa se compi strage, terrorismo, mafia, ecc.
quella dura parecchio..

cioè non è che se messina denaro,
sparisce per un pò,
poi non può più essere processato,
giusto?

ma mi pare che oggi funzioni così,
si tratta solo di allungare la prescrizione
per rendere certa la pena e assicurato il rispetto della legge..
soprattutto x quanto riguarda i reati di corruzione, concussione,
ecc.
quelli dei colletti bianchi x capirci..

https://milano.corriere.it/notizie/poli ... dbc7.shtml

Matteo Salvini: «Il contratto è sacro ma bisogna tenere gli occhi aperti. La prescrizione? Non si riforma così»
Il leader della Lega: «Io rispetto gli impegni presi, ma vale per tutto: reddito di cittadinanza, Fornero, analisi sulle grandi opere... Non parlo di manine, ma avevo inserito una norma nel dl fiscale, e il testo finale è uscito in un altro modo...»

Art. 157.
Prescrizione. Tempo necessario a prescrivere. (1)

La prescrizione estingue il reato decorso il tempo corrispondente al massimo della pena edittale stabilita dalla legge e comunque un tempo non inferiore a sei anni se si tratta di delitto e a quattro anni se si tratta di contravvenzione, ancorché puniti con la sola pena pecuniaria.
Per determinare il tempo necessario a prescrivere si ha riguardo alla pena stabilita dalla legge per il reato consumato o tentato, senza tener conto della diminuzione per le circostanze attenuanti e dell'aumento per le circostanze aggravanti, salvo che per le aggravanti per le quali la legge stabilisce una pena di specie diversa da quella ordinaria e per quelle ad effetto speciale, nel qual caso si tiene conto dell'aumento massimo di pena previsto per l'aggravante.
Non si applicano le disposizioni dell'articolo 69 e il tempo necessario a prescrivere è determinato a norma del secondo comma.
Quando per il reato la legge stabilisce congiuntamente o alternativamente la pena detentiva e la pena pecuniaria, per determinare il tempo necessario a prescrivere si ha riguardo soltanto alla pena detentiva.
Quando per il reato la legge stabilisce pene diverse da quella detentiva e da quella pecuniaria, si applica il termine di tre anni.
I termini di cui ai commi che precedono sono raddoppiati per i reati di cui agli articoli 375, terzo comma,449 e 589, secondo e terzo comma, e 589-bis, nonché per i reati di cui all'articolo 51, commi 3-bis e 3-quater, del codice di procedura penale. I termini di cui ai commi che precedono sono altresì raddoppiati per i delitti di cui al titolo VI-bis del libro secondo, per il reato di cui all'articolo 572 e per i reati di cui alla sezione I del capo III del titolo XII del libro II e di cui agli articoli 609-bis, 609-quater, 609-quinquies e 609-octies, salvo che risulti la sussistenza delle circostanze attenuanti contemplate dal terzo comma dell'articolo 609-bis ovvero dal quarto comma dell'articolo 609-quater. (2) (3)
La prescrizione è sempre espressamente rinunciabile dall'imputato.
La prescrizione non estingue i reati per i quali la legge prevede la pena dell'ergastolo, anche come effetto dell'applicazione di circostanze aggravanti.

(1) Articolo così sostituito dall’art. 6, comma 1, della L. 5 dicembre 2005, n. 251.
Il testo previgente disponeva: “Art. 157 Prescrizione. Tempo necessario a prescrivere.
La prescrizione estingue il reato:
1) in venti anni, se si tratta di delitto per cui la legge stabilisce la pena della reclusione non inferiore a ventiquattro anni;
2) in quindici anni, se si tratta di delitto per cui la legge stabilisce la pena della reclusione non inferiore a dieci anni;
3) in dieci anni, se si tratta di delitto per cui la legge stabilisce della reclusione inferiore a cinque anni, o la pena della multa.
4) in cinque anni, se si tratta di delitto per cui la legge stabilisce la pena della reclusione inferiore a cinque anni, o la pena della multa;
5) in tre anni, se si tratta di contravvenzione per cui la legge stabilisce la pena dell’arresto;
6) in due anni, se si tratta di contravvenzione per cui la legge stabilisce la pena dell’ammenda.
Per determinare il tempo necessario a prescrivere si ha riguardo al massimo della pena stabilita dalla legge per il reato, consumato o tentato, tenuto conto dell’aumento massimo della pena stabilito per le circostanze aggravanti e della diminuzione minima stabilita per le circostanze attenuanti.
Nel caso di concorso di circostanze aggravanti e di circostanze attenuanti si applicano anche a tale effetto le disposizioni dell’articolo 69.
Quando per il reato la legge stabilisce congiuntamente o alternativamente la pena detentiva e quella pecuniaria, per determinar il tempo necessario a prescrivere si ha riguardo soltanto alla pena detentiva.”


bah..
se si ripristina il vecchio articolo è già buono..

x omicidio ecc.
c siamo..
x gli altri reati c'è un forte sconto..

comunque per essere corretti
negli states il concetto di prescrizione non esiste..
avete presente cold case della tv?
se hai commesso un reato
anche se passano 50 anni e sei in punto di morte
ti sbattono al gabbio..


Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 9029
Iscritto il: 04/01/2017, 18:06
 Oggetto del messaggio: Re: 2018: NUOVO GOVERNO (e tante speranze)
MessaggioInviato: 04/11/2018, 16:37 
Cita:
Ops, la Francia di un Macron in crisi supera il 3% di deficit / Pil già da ora

https://scenarieconomici.it/ops-la-fran ... ia-da-ora/

Toh! questo sfora a deficit quanto gli pare e lo spread manco se lo fila inoltre non accoglie navi migranti, anzi li caccia a pedate al confine e nessuno gli da del fascista. Com'è strana l'Europa.


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 10314
Iscritto il: 03/12/2008, 20:45
Località: SICILIA
 Oggetto del messaggio: Re: 2018: NUOVO GOVERNO (e tante speranze)
MessaggioInviato: 04/11/2018, 17:51 
Che ve ne sembra la scriteriata legge delle auto a gasolio che non possono circolare più?, questo può valere per la pianura Padana le grandi città del Nord, ma... non si tiene mai in considerazione che al Sud è diversa la situazione; a parte che le regioni del sud e della Sicilia il clima è più ventilato senza che si ristagnano polveri sottili (a parte il solo centro storico di Palermo)ma vi è un altro problema; quello economico come si fa a dire da un giorno all'altro alle persone di cambiarsi l'auto con la crisi economica e di lavoro che vi è al Sud?. [:303]

Ecco quando dico che le leggi in Italia si fanno solo per gli interessi del Nord non sbaglio! [:306]



_________________
Per liquidare i popoli si comincia con il privarli della memoria.
Si distruggono i loro libri,la loro cultura,la loro storia.
E qualcun'altro scrive loro altri libri,li fornisce un'altra cultura,inventa per loro una storia.
Dopo di che il popolo incomincia lentamente a dimenticare quello che è stato.
E il mondo attorno a lui lo dimentica.
MILAN KUNDERA
Top
 Profilo  
 

Rettiloide
Rettiloide

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 3878
Iscritto il: 30/08/2014, 14:48
Località: Bananas
 Oggetto del messaggio: Re: 2018: NUOVO GOVERNO (e tante speranze)
MessaggioInviato: 04/11/2018, 17:58 
Non sono leggi italiane, sono puttanate dell'Unione Europea, che è piena di lobbisti e corrotti che fanno gli interessi solo delle grandi industrie dei krauti!
Non c'entra niente la questione nord/sud... Anzi, c'entra... Solo che per i tedeschi noi siamo tutti terroni pelandroni scheiße ecc!

Comunque, per dire, non penso che in centro a Napoli si respiri aria alpina... :)



_________________
"There is no dark side of the moon, really. Matter of fact it's all dark"
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1440 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 89, 90, 91, 92, 93, 94, 95, 96  Prossimo

Time zone: Europe/Rome


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 21/11/2018, 21:01
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org