Time zone: Europe/Rome




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2 messaggi ] 
Autore Messaggio

Astronave
Astronave

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 893
Iscritto il: 21/12/2018, 19:11
 Oggetto del messaggio: Ottica Extraterrestre
MessaggioInviato: 19/02/2019, 12:14 
Immagine

Siamo su Ufoforum, presumo che qui siate tutti ben disposti verso gli Extraterrestri, che proprio in quanto tali sono diversissimi da voi, soprattutto mentalmente, dunque risulterebbe dissonante se da parte vostra ci siano degli insulti, critiche, denigrazioni, emarginazione, banalità, attacchi, derisioni, invocazioni al ban, omertà ecc. tutte cose vietate dal Regolamento oltre che dalla buona creanza di chi è ufologo autentico.
Pertanto, rispondendo ad Andreacorazza in merito alle sue "tante cose viste e sentite", ma mai pubblicate, ci sono cose "indicibili che ho sentito e visto" e non posso dire.

Questa però posso dirvela:

Un Extraterrestre quando viene sulla Terra ha la netta impressione di atterrare in un manicomio planetario, non so se riuscite ad immedesimarvi in lui, che arrivando dal suo Mondo beato giunge in un pollaio di ferro e cemento in cui scorrono velocissimi mezzi meccanici contenenti esseri "umani" che vanno sempre a caccia di soldi giorno e notte, che fanno shopping, che fumano, si drogano, bestemmiano, litigano sempre, si ammazzano fra di loro, procreano oppure abortiscono, si, lordano l'intero pianeta in migliaia di modi, amano fare ogni sorta di rumore molesto, vomitano fiumi di parole senza senso, magari tutti in branco, ecc.
Vi è capitato mai di osservare attentamente i vostri complanetari, dato che dite "Noi!"? Avete notato che tutte le loro schifezze le addebitano a quei pochi che non le fanno?
Nel gergo planetario detti "capri espiatori".

Pensateci, nemmeno i macachi della foresta si comportano in tale strano modo, e così l'Extraterrestre comincia a farsi delle serie domande circa la provenienza degli umani, che gli paiono del tutto alieni ed anomali nell'universo, i quali se lo avessero tra le mani di certo lo metterebbero al palo, o alla gogna, o al minimo lo isolerebbero psichiatricamente, poichè diametralmente opposto a loro, cioè "insano, sbagliato".
E' il motivo per cui l'Extraterrestre non gli si presenterebbe mai, ritengo che almeno su Ufoforum dovreste capire perfettamente la sua posizione, salvo falsa intestazione.

Ora, fatta questa panoramica fotografica della specie umana, di cui spero che non vi sentiate tutti partecipi, non vi chiedo se l'Extraterrestre ha ragione o torto, ma più semplicemente se secondo voi siete il frutto autoevolutivo del caso cosmico, ovvero vi siete autocreati, o se credete di essere stati fabbricati da qualcuno dal quale avete così ereditato tutti i comportamenti sospetti.

Ve lo chiedo perchè dalle mie indagini finora svolte ho appreso tre versioni differenti della questione, la prima da scienziati darwinisti, la seconda da barbuti maestri di spiritualità, la terza da sedicenti sacerdoti di vari culti; i primi sostengono che vi siete evoluti uscendo fuori dal brodo primordiale, i secondi che provenite da voi stessi per evolvervi, creando dunque la Maya intorno a vostra immagine, i terzi che siete stati creati da un "dio buono e misericordioso".

Queste tre versioni non convincono affatto, poichè la Terra appare all'Extraterrestre come una macelleria a cielo aperto, dove l'arte del sado-masochismo impera insieme alla scizofrenia sociale di massa, e capite che a lui queste cose suonano di assurda illogicità, in quanto nel suo Mondo, e quindi nel suo modo di essere, non avrebbero riscontro alcuno, lui non è un alieno, cioè un demonio infernale, è Extraterrestre.

Mi auguro che mi diate una delucidante risposta nel rispetto del Regolamento, lo spero, ma non mi faccio tante illusioni, pensate, presso alcune tribù ho già ricosso l'ira dello stregone, del capo e dei loro sudditi che urlavano tutti insieme "Tabù! Tabù!".
Capite bene che la loro ira era mossa dalla paura, il capo e lo stregone avevano paura di perdere il potere costituito, mentre la tribù prona temeva l'ira del capo e dello stregone, tanto è vero che nemmeno mi rivolgeva la parola, altrimenti quei due avrebbero inquisito i sovversivi allo status.
Questo è accaduto in regioni più naturali della Terra, ora pensate che cosa potrebbe accadermi in quelle più modernizzate se non esistesse quella legge che punisce l'omicidio, almeno quello fisico, perchè quello morale è ancora un rito tribale molto praticato anche nei bei salotti mediatici.

Aspetto le considerazioni di chi "sa" di più.



_________________
Cos'è un'illusione? E' la favola a cui ti piace credere.
Top
 Profilo  
 

Astronave
Astronave

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 893
Iscritto il: 21/12/2018, 19:11
 Oggetto del messaggio: Re: Ottica Extraterrestre
MessaggioInviato: 19/02/2019, 14:22 
Dimenticavo:

Per incontrare gli Extraterrestri è tassativo Essere come loro.



_________________
Cos'è un'illusione? E' la favola a cui ti piace credere.
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2 messaggi ] 

Time zone: Europe/Rome


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 19/02/2019, 19:32
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org