Time zone: Europe/Rome




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 15 messaggi ] 
Autore Messaggio

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 8132
Iscritto il: 24/01/2011, 14:04
 Oggetto del messaggio: Dove porterà la guerra commerciale tra USA e Cina?
MessaggioInviato: 19/06/2018, 13:15 
Dove porterà la guerra commerciale tra USA e Cina?

La guerra commerciale tra USA e Cina è cominciata alla grande. E produrrà sfracelli anche da noi. L’ha cominciata Donald Trump è il motivo è evidente: ne ha bisogno l’America, anzi non può evitarla.

Il motivo lo si vede nelle cifre. Il saldo commerciale USA è pesantemente negativo. Troppe importazioni e poche esportazioni. Di questo sbilanciamento complessivo la fetta di gran lunga più grande è quella dell'esportazione cinese verso gli USA: 375 miliardi di dollari. La Cina esporta negli Stati Uniti un terzo in più di quanto non importi dagli Stati Uniti.

Ovvio che la Cina non ha motivi urgenti di preoccuparsi. Il problema è tutto americano. Due round di negoziati sono finiti nel nulla: l'ultimo a Pechino il 4 maggio scorso. Ma le crude cifre dello "sbilancio" non rivelano, da sole, una situazione perfino più seria. Lo si vede meglio leggendo l'elenco delle merci americane, che Pechino ha "sanzionato" in risposta ai 50 miliardi di dollari di dazi impostigli da Washington.
Un elenco davvero curioso, dove in grande maggioranza appaiono merci come carne di maiale, fagioli e legumi, frutta, vino, motociclette, automobili. Francamente sbalorditivo che un paese che viene considerato, ed è, una massima potenza mondiale esporti prevalentemente merci agricole e a basso, o bassissimo, contenuto tecnologico.

Viceversa l'elenco americano delle merci cinesi da sottoporre ai nuovi dazi è costituito prevalentemente di prodotti ad alto contenuto tecnologico. Cioè è la Cina che svolge il ruolo di avanguardia della modernità. Una Cina che vuole (e può) esportare la sua tecnologia più raffinata, a cominciare dai suoi cellulari, a bassissimo costo relativo, mentre, simultaneamente vuole acquistare dagli Stati Uniti il massimo di tecnologia dal paese che, al momento, è qualche passo più avanti.

Da queste considerazioni emerge con maggiore chiarezza il significato strategico della mossa di Donald Trump: ostacolare in ogni modo la realizzazione del progetto di Xi Jinping, quello del "Made in China 2015", che, in termini politici, si traduce come "conquista del primo posto mondiale nei principali settori tecnologici più moderni".

Potrebbero, gli USA, vendere di più da questi settori, avvicinandosi agevolmente al pareggio tanto agognato ma, in tal modo, consentirebbero ai cinesi di coinvolgersi, di accorciare le distanze. In altri termini, per Trump e per tutte le Silicon Valley americane la questione è come riuscire a realizzare la propria superiorità tecnologica senza fornire nuovi mezzi al concorrente cinese, quello che considerano strategicamente il più pericoloso e sul quale ormai hanno pochi mezzi per esercitare il loro controllo. I dazi, cioè il protezionismo, sono uno di questi. Ma ciò significa la fine della globalizzazione per tutti.

Dunque il mondo intero si trova all'inizio di una situazione inedita in cui i due giganti hanno capacità d'investimento più o meno identiche, mentre la Cina è già in vantaggio quanto a capacità concorrenziale sul mercato internazionale. Per giunta la nuova "Via della Seta", avviata da Pechino, avvolge nelle sue aspettative l'intero continente eurasiatico, cioè qualcosa come quattro miliardi di individui, annunciando alla Cina nuovi e giganteschi vantaggi commerciali.

Fonte



_________________
"Se riesci a mantenere la calma quando tutti intorno a te hanno perso la testa, forse non hai afferrato bene la situazione" - Jean Kerr

"People willing to trade their freedom for temporary security deserve neither and will lose both" - Benjamin Franklin
"Chi e' disposto a dar via le proprie liberta' fondamentali per comprarsi briciole di temporanea sicurezza non otterra' né la liberta' ne' la sicurezza ma le perdera' entrambe" - Benjamin Franklin

"Soltanto chi non ha approfondito nulla può avere delle convinzioni" - Emil Cioran

"Quanto piu' una persona e' intelligente, tanto meno diffida dell'assurdo" - Joseph Conrad

"Guardati dalla maggioranza. Se tante persone seguono qualcosa, potrebbe essere una prova sufficiente che è una cosa sbagliata. La verità accade agli individui, non alle masse." – Osho

Immagine
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Connesso


Messaggi: 16293
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio: Re: Dove porterà la guerra commerciale tra USA e Cina?
MessaggioInviato: 19/06/2018, 13:19 
Cita:
La Cina sostituirà il petrolio USA con quello dell'Iran

Immagine

Il gigante asiatico ha deciso di rimpiazzare il greggio importato dagli USA con quello iraniano. Un doppio smacco per Washington, visto che Trump ha deciso di uscire dall’accordo sul nucleare e tornare a picchiare duro contro Teheran

Ad ogni azione ostile degli USA sul piano commerciale, la Cina ha promesso una risposta. D’altronde si tratta di una legge della fisica: ad ogni azione corrisponde una reazione uguale e contraria.



Così, Pechino, ha annunciato che in risposta ai nuovi dazi imposti dagli Stati Uniti sarà colpito il settore petrolifero.



Il gigante asiatico ha deciso di rimpiazzare il greggio importato dagli USA con quello iraniano. Un doppio smacco per Washington, visto che Trump ha deciso di uscire dall’accordo sul nucleare e tornare a picchiare duro contro Teheran.



ExxonMobil e Chevron, due multinazionali statunitensi operanti nel settore petrolifero, hanno subito il colpo: le azioni hanno perso circa il 2% del proprio valore. Mentre il prezzo del petrolio statunitense ha fatto registrare un calo del 5%.

Secondo quanto riportato dall’agenzia Reuters.


Secondo molti analisti del settore, la guerra commerciale voluta da Trump contro Pechino, assesterà un duro colpo alle compagnie petrolifere di Washington. Visto che con l’aumento del prezzo del petrolio a stelle e strisce, le aziende cinesi, sostituiranno il greggio USA con quello di altri produttori. Iran e Russia in primis.



"I cinesi possono semplicemente sostituire parte del petrolio degli Stati Uniti con il greggio iraniano", ha spiegato John Driscoll, direttore della società di consulenza JTD Energy Services, aggiungendo che questa misura farà indubbiamente imbestialire Trump, che sta cercando di fermare la vendita del greggio iraniano attraverso le sanzioni economiche.


Fonte: https://www.lantidiplomatico.it/dettnews-la_cina_sostituir_il_petrolio_usa_con_quello_delliran/82_24393/


Sempre che l'asse del male Israele Usa non lo radano al suolo prima, aggiungerei ^_^



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Connesso


Messaggi: 8293
Iscritto il: 01/11/2011, 19:28
Località: Astana
 Oggetto del messaggio: in CRe: Dove porterà la guerra commerciale tra USA e Cina?
MessaggioInviato: 19/06/2018, 13:24 
È come dire che gli americani esportano in Cina la canapa ed i cinesi ci fanno le corde per impiccarli. [:)]



_________________
Immagine“El saòn no’l sa gnente, l’inteligente el sa poco, l’ignorante el sa tanto, el mona el sa tuto!”
Top
 Profilo  
 

Rettiloide
Rettiloide

Non connesso


Messaggi: 3607
Iscritto il: 13/03/2016, 23:02
Località: WEST Prealpi OROBICHE
 Oggetto del messaggio: Re: Dove porterà la guerra commerciale tra USA e Cina?
MessaggioInviato: 19/06/2018, 14:01 
Mi sa che i cinesi si "volgeranno" ancor più verso l'Africa, sia commercialmente, sia come "occupatori".
Saranno cavoli per i visi pallidi, noi.
Per qualcuno dal punto di vista commerciale, per altri come noi mediterranei, dal punto di vista di "invasione".
Wolf, vi toccherà costruire una diga anche a Poschiavo??? [:302] [:302]



_________________
SALUTE A TUTTI !!!
Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 4391
Iscritto il: 30/08/2014, 14:48
Località: Bananas
 Oggetto del messaggio: Re: Dove porterà la guerra commerciale tra USA e Cina?
MessaggioInviato: 29/06/2018, 12:33 
Cina, in sciopero anche i camionisti. Il governo censura le notizie sulle proteste che mettono a rischio l’economia

Tutto è iniziato con un appello online "ai 30 milioni di autisti di tutta la Cina", vessati dal rincaro di carburante e pedaggi e giornate lavorative da 12 ore. Da allora, in alcune aree, le rimostranze hanno paralizzato la viabilità. In aprile avevano incrociato le braccia gruisti e operai del settore edile: per la prima volta si tratta di mobilitazioni settoriali e organizzate spontaneamente.
https://www.google.it/amp/s/www.ilfatto ... 58449/amp/

Ma non erano komunisti? :)



_________________
"There is no dark side of the moon, really. Matter of fact it's all dark"
Top
 Profilo  
 

Rettiloide
Rettiloide

Non connesso


Messaggi: 3607
Iscritto il: 13/03/2016, 23:02
Località: WEST Prealpi OROBICHE
 Oggetto del messaggio: Re: Dove porterà la guerra commerciale tra USA e Cina?
MessaggioInviato: 29/06/2018, 13:52 
TheApologist ha scritto:
Cina, in sciopero anche i camionisti. Il governo censura le notizie sulle proteste che mettono a rischio l’economia

Tutto è iniziato con un appello online "ai 30 milioni di autisti di tutta la Cina", vessati dal rincaro di carburante e pedaggi e giornate lavorative da 12 ore. Da allora, in alcune aree, le rimostranze hanno paralizzato la viabilità. In aprile avevano incrociato le braccia gruisti e operai del settore edile: per la prima volta si tratta di mobilitazioni settoriali e organizzate spontaneamente.
https://www.google.it/amp/s/www.ilfatto ... 58449/amp/

Ma non erano komunisti? :)

Si, ma appena mettono in cantiere, i governativi, qualche migliaio di parcheggi per biciclette, vedi se non tornano a lavorare.....
[:306] [:306] [:306]



_________________
SALUTE A TUTTI !!!
Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 4144
Iscritto il: 10/01/2009, 13:06
Località: Barletta
 Oggetto del messaggio: Re: Dove porterà la guerra commerciale tra USA e Cina?
MessaggioInviato: 09/03/2019, 22:23 
Cita:

Gli Usa avvertono: "L'Italia non legittimi progetto Pechino"

"L'Italia è un'economia globale importante e una grande destinazione d'investimento. Non c'è bisogno che il governo italiano legittimi il progetto cinese di vanità infrastrutturale". Lo afferma, in un tweet, Garrett Marquis, 'special assistant' di Donald Trump e portavoce del gruppo di consiglieri per la sicurezza nazionale della Casa Bianca. Ieri il premier Giuseppe Conte ha commentato l'avvio delle trattative con la Cina per il progetto della nuova Via della Seta. "Ho dato mia disponibilità a partecipare al II forum che si svolgerà in Cina a fine aprile" ha detto dal palco del Festival di Limes a Genova. La Via della Seta, è un "importante progetto di connettività infrastrutturale - ha aggiunto - che propone una grande disponibilità da parte della Cina a coltivare lo scambio commerciale e proporsi come attore globale in campo economico e commerciale. Seppur con molte cautele questa può essere un'opportunità per nostro Paese". "Stiamo lavorando anche per sottoscrivere un accordo quadro - ha sottolineato Conte - non significa che saremo vincolati ma ci consentirà di dialogare in questo progetto. Ritengo sia un'opportunità per il Paese e per la Ue, l'occasione per introdurre i nostri criteri e standard di sostenibilità finanziaria, economica, ambientale. Confidiamo di finalizzare questo dialogo".



https://www.adnkronos.com/fatti/esteri/ ... 4VuNJ.html


Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 4391
Iscritto il: 30/08/2014, 14:48
Località: Bananas
 Oggetto del messaggio: Re: Dove porterà la guerra commerciale tra USA e Cina?
MessaggioInviato: 09/03/2019, 22:54 
Eccolo puntuale il pizzino dai padrini (padroni)....



_________________
"There is no dark side of the moon, really. Matter of fact it's all dark"
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1435
Iscritto il: 21/12/2018, 19:11
 Oggetto del messaggio: Re: Dove porterà la guerra commerciale tra USA e Cina?
MessaggioInviato: 09/03/2019, 23:18 
Più che guerra commerciale USA-Cina vedo nei pesanti dazi un pizzo mafioso biunivoco, che punterebbe a coinvolgere pure l'Europa, finendo per tassare ancora una volta tutte le merci del 20% medio in aggiunta all'IVA che rimarrebbe apparentemente stabile; gravoso freno recessivo dei consumi e calo del PIL ne sarebbero le dirette conseguenze, e in breve questa "guerra pianificata" accelererebbe la implo-sione recessivo-inflattiva già in atto.

La "via della seta" non credo sia percorribile, Washington applicherebbe pesanti ritor-sioni all'Europa, e parrebbe il cavillo che attende.



_________________
Cos'è un'illusione?

E' la favola a cui ti piace credere.


Immagine

E cos'è un OGM idiota?

E' una protoscimmia che corre verso il futuro, facendo a gara per addobbarsi di tecnologia sistemica.
Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 4391
Iscritto il: 30/08/2014, 14:48
Località: Bananas
 Oggetto del messaggio: Re: Dove porterà la guerra commerciale tra USA e Cina?
MessaggioInviato: 09/03/2019, 23:36 
Devo ancora capire il ragionamento degli statunitensi, o meglio, degli anal-isti nelle segrete stanze che hanno consentito alla Cina di diventare quello che è, imponendo la sacra globalizzazione che avrebbe risolto tutti i problemi.

Ovvero delegare a loro il ruolo di hub produttivo del pianeta per potersi sollazzare con l'amata finanza, non producendo più nulla se non carta e cifre su degli schermi (made in China). Ora, dopo 20-25 anni si sono accorti di avere fatto una gigantesca pistolinata, e "ammoniscono" gli altri, che rovinati appunto dal "miracolo" globalizzatorio, cercano qualsiasi appiglio per venire fuori dal guano dove siamo finiti per colpa ANCHE loro.

"Non commerciate con la Cina, è peccato mortale!" adesso ci dicono.
Ma va a dà via el cu!!



_________________
"There is no dark side of the moon, really. Matter of fact it's all dark"
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1435
Iscritto il: 21/12/2018, 19:11
 Oggetto del messaggio: Re: Dove porterà la guerra commerciale tra USA e Cina?
MessaggioInviato: 10/03/2019, 00:11 
I perbenisti occidentali ad un certo punto della loro sporca industrializza-zione si sono accorti che si stavano avvelenando con le loro mani devastando i loro territori, e così da buoni Giuda hanno pensato che c'è tanta gente affamata da sfruttare in Oriente a due soldi, bambini compresi, quindi perchè non insediare là le loro fabbriche di morte e far lavorare quelli, facendoli intossicare quasi gratis?

Ma qualcosa è andato storto, gli Orientali sono poveri, ma non stupidi, anzi imparano subito e cominciano ad autogestirsi, allora il perfido Zione si accorge di aver cambiato il cavallo mentre guadava il fiume e corre ai ripari cercando di frenare l'ascesa dei paesi emergenti mettendo il pizzo sulle loro merci, ormai qualitativamente competitive, in modo da recuperare soldi e da affondare la nave occidentale che lo porta cercando di saltare su quella orientale, motivo per cui un Kim Jong diventa per lui il nemico N 1.

Pensava d'infettare, comprare e dominare l'Oriente, un errore commesso da diversi scemi nella Storia, invece ha cresciuto un bel coccodrillo famelico nel suo giardino.



_________________
Cos'è un'illusione?

E' la favola a cui ti piace credere.


Immagine

E cos'è un OGM idiota?

E' una protoscimmia che corre verso il futuro, facendo a gara per addobbarsi di tecnologia sistemica.
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 10702
Iscritto il: 03/12/2008, 20:45
Località: SICILIA
 Oggetto del messaggio: Re: Dove porterà la guerra commerciale tra USA e Cina?
MessaggioInviato: 10/03/2019, 11:53 
Purtroppo tanti "Buoi" frenano il carro Italiano al posto di tirarlo, se gli usa non avrebbero l'appoggio di milioni di Italiani sostenitori della loro politica filo-americana, ci lascerebbero liberi di decidere con chi commerciare vedendo la nostra compattezza . [:303]



_________________
Per liquidare i popoli si comincia con il privarli della memoria.
Si distruggono i loro libri,la loro cultura,la loro storia.
E qualcun'altro scrive loro altri libri,li fornisce un'altra cultura,inventa per loro una storia.
Dopo di che il popolo incomincia lentamente a dimenticare quello che è stato.
E il mondo attorno a lui lo dimentica.
MILAN KUNDERA
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 45077
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
Località: BRESCIA (ma ROMANO)
 Oggetto del messaggio: Re: Dove porterà la guerra commerciale tra USA e Cina?
MessaggioInviato: 10/03/2019, 12:36 
... gli americani o ... i tedeschi ... [:296]


Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 4391
Iscritto il: 30/08/2014, 14:48
Località: Bananas
 Oggetto del messaggio: Re: Dove porterà la guerra commerciale tra USA e Cina?
MessaggioInviato: 10/03/2019, 13:01 
Merito del premio Nobel per la pece, che li ha lasciati fare...
Ebbe ragione Andreotti quando disse "Amo talmente tanto la Germania che ne preferivo due." :D



_________________
"There is no dark side of the moon, really. Matter of fact it's all dark"
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1435
Iscritto il: 21/12/2018, 19:11
 Oggetto del messaggio: Re: Dove porterà la guerra commerciale tra USA e Cina?
MessaggioInviato: 10/03/2019, 13:05 
bleffort ha scritto:
Purtroppo tanti "Buoi" frenano il carro Italiano al posto di tirarlo, se gli usa non avrebbero l'appoggio di milioni di Italiani sostenitori della loro politica filo-americana, ci lascerebbero liberi di decidere con chi commerciare vedendo la nostra compattezza . [:303]


I buoi vanno sempre a votare, sempre allo stadio e sempre dietro le gonnelle mutate in matrone esigenti e prezzolate, che avvitano i consumi del 1000%.
Che vuoi farci? E' una razza di bestie cornute.



_________________
Cos'è un'illusione?

E' la favola a cui ti piace credere.


Immagine

E cos'è un OGM idiota?

E' una protoscimmia che corre verso il futuro, facendo a gara per addobbarsi di tecnologia sistemica.
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 15 messaggi ] 

Time zone: Europe/Rome


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 25/03/2019, 13:05
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org