Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 164 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 7, 8, 9, 10, 11  Prossimo
Autore Messaggio

Rettiloide
Rettiloide

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 3339
Iscritto il: 21/12/2018, 19:11
 Oggetto del messaggio: Re: 5G , inquinamento elettromagnetico e pericoli per la sal
MessaggioInviato: 02/05/2019, 12:07 
Eh, ma tu sei superevoluto rispetto a me! Nemmeno immagini cosa utilizzo io per non rincorrere la mandria che va dritta in quel buco che vedi sotto, un giorno vedrai dove vivo e allora capirai che al confronto tu sei un sostenitore del progresso-regresso, mica puoi scherzare con le Guide autentiche.



_________________
Qualcuno vuole vedere che fine fanno i ribelli?
https://www.scambiofigu.net/host/up/8dcda1bfb827.jpg
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1191
Iscritto il: 21/01/2017, 09:30
Località: Roma (Italia) e Quito (Ecuador)
 Oggetto del messaggio: Re: 5G , inquinamento elettromagnetico e pericoli per la sal
MessaggioInviato: 02/05/2019, 14:52 
Morley ha scritto:
Eh, ma tu sei superevoluto rispetto a me! Nemmeno immagini cosa utilizzo io per non rincorrere la mandria che va dritta in quel buco che vedi sotto, un giorno vedrai dove vivo e allora capirai che al confronto tu sei un sostenitore del progresso-regresso, mica puoi scherzare con le Guide autentiche.


Mi piacerebbe sapere:
1) Che cellulare usi (se lo usi..)
2) Se hai u conto in banca o metti i soldi sotto il materasso
3) Compri i 33 giri e li senti sul giradischi (spero di si)
4) Un giorno sapremo dove vivi?

Andrea Corazza
Comandante li-on Sudamerica



_________________
Offtopic (fuori argomento)
La povertà è sinonimo di altruismo (Maestri e Guide, 2006)

blog: http://www.oannes.myblog.it
Top
 Profilo  
 

Rettiloide
Rettiloide

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 3339
Iscritto il: 21/12/2018, 19:11
 Oggetto del messaggio: Re: 5G , inquinamento elettromagnetico e pericoli per la sal
MessaggioInviato: 04/05/2019, 23:44 
andreacorazza ha scritto:
Morley ha scritto:
Eh, ma tu sei superevoluto rispetto a me! Nemmeno immagini cosa utilizzo io per non rincorrere la mandria che va dritta in quel buco che vedi sotto, un giorno vedrai dove vivo e allora capirai che al confronto tu sei un sostenitore del progresso-regresso, mica puoi scherzare con le Guide autentiche.


Mi piacerebbe sapere:
1) Che cellulare usi (se lo usi..)
2) Se hai u conto in banca o metti i soldi sotto il materasso
3) Compri i 33 giri e li senti sul giradischi (spero di si)
4) Un giorno sapremo dove vivi?

Andrea Corazza
Comandante li-on Sudamerica


1) Si, ci porto i criminali all'Inferno.
2) I soldi mi fanno schifo, non dormo sui microbi, li passo a Cesare.
3) Ne ho solo tre, hanno 40 anni, se vuoi te li regalo.
4) Più di "dove" è importante "come".

Ma dato che non mi hai portato a Machu Picchu ti manderò una gif eloquente, così capisci in che posti svolazzo.



_________________
Qualcuno vuole vedere che fine fanno i ribelli?
https://www.scambiofigu.net/host/up/8dcda1bfb827.jpg
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 40676
Iscritto il: 22/06/2006, 23:58
 Oggetto del messaggio: Re: 5G , inquinamento elettromagnetico e pericoli per la sal
MessaggioInviato: 30/05/2019, 15:54 
5G, nel silenzio generale al via la sperimentazione in 120 comuni italiani (LISTA)

Cerca il tuo comune... Inizia la sperimentazione del 5G in 120 comuni, senza che nessuno ne sappia nulla....senza che ci siano garanzie sulla sicurezza e sui livelli di emissione delle antenne, se superano o meno i livelli di sicurezza (che anche quelli....decisi da chi? In base a quali studi?).....Una grossa fetta della comunità scientifica internazionale si è sollevata contro il 5G che sembra essere un vero "mostro" per la salute. Come se non bastasse l'enorme inquinamento elettromagnetico a cui tutti siamo sottoposti ogni istante ogni giorno....come se non esistessero le tante sentenze dei tribunali che collegano l'esposizione all'inquinamento elettromagnetico, in particolare le radiofrequenze, con la comparsa di tumori....Per non parlare degli studi scientifici.

L’lstituto Ramazzini di Bologna, ha concluso il più grande studio mai realizzato su radiazioni a radiofrequenza (RFR), intitolato “Resoconto dei risultati finali riguardanti i tumori del cervello e del cuore in ratti Sprague-Dawley esposti dalla vita prenatale alla morte spontanea a campi elettromagnetici a radiofrequenza, equivalenti alle emissioni ambientali di un ripetitore da 1.8 GHz” e ne ha pubblicato i risultati sulla rivista internazionale peer-reviewed Environmental Research, edita da Elsevier: https://www.sciencedirect.com/science/a ... LLGZ_iE9sw

E le radiofrequenze che hanno studiato, non sono nulla in confronto al più potente 5G....la follia umana non ha confini.
https://www.greenme.it/tecno/cellulari/ ... Y.facebook



_________________
"…stanno uscendo allo scoperto ora, amano annunciare cosa stanno per fare, adorano la paura che esso può creare. E’ come la bassa modulazione nel ruggito di una tigre che paralizza la vittima prima del colpo. Inoltre, la paura nei cuori delle masse risuona come un dolce inno per il loro signore". (Capire la propaganda, R. Winfield)

"Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità. Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero". Proverbio Arabo

UfoPlanet Informazione Ufologica - Ufoforum Channel Video
thethirdeye@ufoforum.it
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 40676
Iscritto il: 22/06/2006, 23:58
 Oggetto del messaggio: Re: 5G , inquinamento elettromagnetico e pericoli per la sal
MessaggioInviato: 04/06/2019, 19:44 
Siamo sommersi da un mare di onde elettromagnetiche che nuociono gravemente alla nostra salute.
La nuova e velocissima frequenza della quinta generazione 5G ci rende CAVIE di un nuovo esperimento su 4 milioni di italiani, sperimentazioni che durerà 10 anni.
Non c'è stata nessuna informazione né autorizzazione.
Milano, Prato, L'Aquila, Bari, Matera, sono le città campione scelte a cui si vorrebbe aggiungere Cagliari e Roma, dove a nostra insaputa, la Sindaca VIRGINIA Raggi, ha già fatto predisporre 256.000 lampioni della luce ad una modifica tecnica, dove, su ognuno di essi, verranno applicate, delle micro antenne che daranno il via a breve all’utilizzo del 5G, il tutto, nel totale stato di incoscienza di cittadini e politici.
Per questa decisione, nel 2018, lo Stato Italiano, ha incassato, 6,55 miliardi di Euro, dalla vendita di prodotti di e per la comunicazione di GRANDI MULTINAZIONALI.


La Commissione europea BNG, ha dichiarato che il 5G è una delle cose più rischiose per la popolazione mondiale.
Le radiazioni emesse da questa frequenza (5G), penetrano nei tessuti, nelle ossa e, al 50 per cento, nel cervello e nel midollo spinale, senza calcolare i danni anche al cristallino.
I bambini, naturalmente, essendo in fase di sviluppo, saranno i più colpiti, perché più vulnerabili.
Calcolate che l’esposizione a questo tipo di frequenza, può produrre malattie neurologiche, patologiche, carcinomi e glicoma cerebrale, alterazioni riproduttive, neurologiche e metaboliche.
Entro il 2020 saranno installate su larga scala in tutte le aree urbane e con dispositivi elevati.
Saranno microcellule, sempre più piccole, e l’ aumento del numero delle antenne installate, coincidera’ all’opposto, con l’abbattimento di migliaia di alberi, gia’ decimati in moltissime città’, un DISASTRO, quindi, anche di carattere AMBIENTALE, perché gli alberi, interveriscono su queste frequenze e ne impediscono la comunicazione veloce.
Il prof. Martin Pall, dell'Università di Washington, ha dichiarato che entro il 2026, quindi entro 7 anni, rischiamo TUTTI, una grave insufficienza riproduttiva e quindi l'estinzione dell'intera Umanità.
Tutto questo, è privo di Etica e mancaza di tutela della salute pubblica, nonché’ di BUONSENSO.
I risultati ottenuti nei laboratori sui ratti, che si ammalano di tumore al cervello dopo appena 20 giorni di esposizione fanno invocare il principio di PRECAUZIONE e venire a chiunque la pelle d’oca.

Céline Fremault, ministro dell'Ambiente in Belgio, si è infatti rifiutata di attuare questa sperimentazione.
La non informazione, alle POPOLAZIONI, è una grave violazione dei principi delle normative europee.
Il singolo può’ godere del libero arbitrio ma le masse no. I sindaci quindi, rimangono gli unici a potersi opporre in ogni comune, infatti sono deputati a dare l'assenso a queste multinazionali della telefonia e non opponendosi a tale disposizione, ne diverrebbero complici.
Questa è una grave regressione dei diritti europei e una connivenza da parte dei vari governi, che, invece, dovrebbero difendere i diritti del cittadino e NON GLI INTERESSI DELLE MULTINAZIONALI.
Nessuna tv o giornale, ne parla....INCREDIBILE.

Solo Belgio e Svizzera, in Europa, hanno bloccato i lavori e le istituzioni locali si sono ribellate.
Non c'è ancora una normativa giuridica in difesa del cittadino dalla nuova tecnologia elettromagnetica, ma “prima” di arrivare a subirne le conseguenze, e “NON DOPO”.
Prevenire è sempre meglio che curare.

A.L.Gioia.
The WALK of CHANGE



_________________
"…stanno uscendo allo scoperto ora, amano annunciare cosa stanno per fare, adorano la paura che esso può creare. E’ come la bassa modulazione nel ruggito di una tigre che paralizza la vittima prima del colpo. Inoltre, la paura nei cuori delle masse risuona come un dolce inno per il loro signore". (Capire la propaganda, R. Winfield)

"Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità. Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero". Proverbio Arabo

UfoPlanet Informazione Ufologica - Ufoforum Channel Video
thethirdeye@ufoforum.it
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 17907
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio: Re: 5G , inquinamento elettromagnetico e pericoli per la sal
MessaggioInviato: 05/06/2019, 12:51 
Quindi cosa si fa? si torna al cavo del telefono analogico? spegniamo internet?



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 11982
Iscritto il: 03/12/2008, 20:45
Località: SICILIA
 Oggetto del messaggio: Re: 5G , inquinamento elettromagnetico e pericoli per la sal
MessaggioInviato: 05/06/2019, 13:19 
MaxpoweR ha scritto:
Quindi cosa si fa? si torna al cavo del telefono analogico? spegniamo internet?


Che abbassino almeno le Frequenze in Mhz. [:304]


Top
 Profilo  
 

U.F.O.
U.F.O.

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 466
Iscritto il: 10/11/2017, 20:03
 Oggetto del messaggio: Re: 5G , inquinamento elettromagnetico e pericoli per la sal
MessaggioInviato: 05/06/2019, 13:55 
MaxpoweR ha scritto:
Quindi cosa si fa? si torna al cavo del telefono analogico? spegniamo internet?


Ah io non avrei problemi a un ritorno al passato. Se il 5g causa danni alla salute vada pure a farsi fottere.


Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1033
Iscritto il: 01/06/2018, 10:10
 Oggetto del messaggio: Re: 5G , inquinamento elettromagnetico e pericoli per la sal
MessaggioInviato: 08/06/2019, 15:59 
Thethirdeye ha scritto:
Guarda su facebook.com


Da mettersi le mani nei capelli............. [xx(] [xx(] [xx(]



Decisamente. [xx(] [:(]

Per chi non avesse il tempo di ascoltare il video, si sta parlando di uno studio condotto sulle frequenze del 2G e 3G. Come spiega benissimo la Dott.ssa Fiorella Belpoggi ( ne aveva parlato diffusamente anche al meeting nazionale di marzo ) la constatazione dell' insorgenza di tumori rari è proprio il campanello d' allarme che ha consentito in passato di stabilire la pericolosità del cloruro di vinile, dell' amianto... quindi c' è poco da sottovalutare la questione. Secondo me.

Grazie mille Tte dei contributi preziosi. [:X]



_________________
" Se vuoi scoprire i segreti dell' universo pensa in termini di energia, frequenza e vibrazioni. " (Nikola Tesla)
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1033
Iscritto il: 01/06/2018, 10:10
 Oggetto del messaggio: Re: 5G , inquinamento elettromagnetico e pericoli per la sal
MessaggioInviato: 08/06/2019, 16:02 
Guarda su youtube.com


Dal minuto 3:06 ca.
Vi riporto dal video “ … se tutto esiste in quanto vibrazione energetica (...) cosa succede se bombardiamo noi stessi con campi energetici di potenza sempre più elevata ? ... "



_________________
" Se vuoi scoprire i segreti dell' universo pensa in termini di energia, frequenza e vibrazioni. " (Nikola Tesla)
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1033
Iscritto il: 01/06/2018, 10:10
 Oggetto del messaggio: Re: 5G , inquinamento elettromagnetico e pericoli per la sal
MessaggioInviato: 08/06/2019, 16:11 
Personalmente sono più preoccupata per la salute e per l' ambiente... ma se questi ulteriori possibili problemi possono far rallentare la corsa ad un "prodotto" per cui ancora non esistono garanzie di sicurezza... ben venga.

Cita:
Previsioni meteo meno precise per colpa della rete 5G
https://tecnologia.libero.it/previsioni ... e-5g-27825


Cita:
5G antiecologico: consumi energetici mondiali raddoppiati
https://tecnologia.libero.it/5g-antieco ... iati-26349



_________________
" Se vuoi scoprire i segreti dell' universo pensa in termini di energia, frequenza e vibrazioni. " (Nikola Tesla)
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 10573
Iscritto il: 04/12/2008, 15:57
 Oggetto del messaggio: Re: 5G , inquinamento elettromagnetico e pericoli per la sal
MessaggioInviato: 08/06/2019, 19:06 
Io non capisco, Internet in tasca ce l' abbiamo già,

ammesso servisse davvero essere sempre connessi
e non solo quando si lavora/studia/rilassa,

tutte cose che puoi fare seduto a casa.


A cosa ci serve Poter vedere un film in streaming sul bus? Tanto prima che finisce sei già arrivato a destinazione...

è un' assurdità anche dal punto di vista della migliore fruizione...

che non batterà mai l' esperienza del cinema,
ma in questo caso nemmeno del divano e patatine... [:302]


COSA potremo fare col 5G di tanto fondamentale? Collegare tutto a internet, compresi i lacci delle scarpe,
che però continueremo a dover fare da soli alla faccia del Futuro?


Poter dire al tostapane "accenditi" e "appena dorato" quando prima devi comunque andare lì e Toccarlo per metterci dentro il pane?

A che pro? Già che sono lì e ho toccato tutta quella plastica non sarà un bottone ad uccidermi...


Poter giocare a un giocone pesante in streaming nello stesso bus, per interrompere la partita a metà del filmato iniziale come prima?

E quando lo spazio di archiviazione è l' unico spazio e lusso rimasto?

Ci vuoi davvero riempire 2 TB di foto di piatti di prosciutto?? Io ci metto i miei giochi, potessi averli tutti offline... Eccetto i salvataggi, ecco una cosa utile del Cloud, mica sono Neandertaliano.


Ma a Cosa ci serve il 5G? Qualcuno faccia un solo esempio di una sola applicazione irrinunciabile...

Con ciò non dico certo al bando la tecnologia, senza internet saremmo ancora sotto schiaffo... mi sembra siano due cose ben diverse...



_________________
Per quanto possa essere buia la notte sulla Terra, il sole sorgerà quando è l' ora, e c' è sempre la luce delle stelle per illuminarci nel cammino.

Non spaventiamoci per quando le tenebre caleranno, perchè il momento più buio è sempre prima dell' alba.

Noi siamo al tramonto, la notte è ancora tutta davanti, ma alla fine il sole sorgerà anche stavolta. Quello che cambia, è quello che i suoi raggi illumineranno. Facciamo che domani sotto il Sole ci sia un mondo migliore.
_________________________________________________________________________

Rivoluzioni democratiche, governi del cambiamento... Sta già albeggiando!
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 8940
Iscritto il: 01/11/2011, 19:28
Località: Astana
 Oggetto del messaggio: Re: 5G , inquinamento elettromagnetico e pericoli per la sal
MessaggioInviato: 08/06/2019, 19:49 
5G significa riduzione al minimo dei tempi di latenza tra il comando impartito a distanza e la riposta.

Un Esempio:
https://www.repubblica.it/tecnologia/mo ... 216626769/

Ma il ventaglio di applicazioni utili è ampio.



_________________
Immagine“El saòn no’l sa gnente, l’inteligente el sa poco, l’ignorante el sa tanto, el mona el sa tuto!”
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 10573
Iscritto il: 04/12/2008, 15:57
 Oggetto del messaggio: Re: 5G , inquinamento elettromagnetico e pericoli per la sal
MessaggioInviato: 08/06/2019, 21:14 
Ma non si fa prima a portare i medici nell' ospedale locale che cmq esiste già visto che il paziente vi è ricoverato?

O a eseguire gli interventi al volo è letteralmente un drone a elica? [:246]

Immagine



_________________
Per quanto possa essere buia la notte sulla Terra, il sole sorgerà quando è l' ora, e c' è sempre la luce delle stelle per illuminarci nel cammino.

Non spaventiamoci per quando le tenebre caleranno, perchè il momento più buio è sempre prima dell' alba.

Noi siamo al tramonto, la notte è ancora tutta davanti, ma alla fine il sole sorgerà anche stavolta. Quello che cambia, è quello che i suoi raggi illumineranno. Facciamo che domani sotto il Sole ci sia un mondo migliore.
_________________________________________________________________________

Rivoluzioni democratiche, governi del cambiamento... Sta già albeggiando!
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 8940
Iscritto il: 01/11/2011, 19:28
Località: Astana
 Oggetto del messaggio: Re: 5G , inquinamento elettromagnetico e pericoli per la sal
MessaggioInviato: 09/06/2019, 08:08 
Considera che questo tipo di chirurgia richiede dei medici altamente specializzati in grado di muovere con precisone il robot.
Non sempre lo specialista puo intervenire dove è ricoverato il paziente ed il paziente puo essere spostato dove si trova il medico.
Comandare un robot dall'interno di una sala operatoria o da una postazione all'altro capo del mondo, con il 5G è la stessa identica cosa.

Immagine

Pechino-Sanya in tempo reale

Si chiama Ling Zhipei il chirurgo cinese protagonista di questo straordinario episodio. Il paziente, un uomo affetto da Parkinson che necessitava urgentemente di un neurostimolatore da impiantare nel cervello, si trovava all’ospedale di Pechino, una delle strutture dove, solitamente, il dottor Zhipei opera. In quel momento, però, il chirurgo si trovava all’ospedale PLAGH di Sanya, in provincia di Hainan, dove (come a Pechino) occupa il posto di primario del Dipartimento di Neurochirurgia. Non essendo possibile, per Zhipei, lasciare la struttura ed essendo impossibile il trasporto del paziente ad Hainan, l’unica soluzione possibile era affidarsi alla velocità delle reti 5G ed operare a distanza.



La mano del chirurgo, la velocità del 5G

“Lavoro a turni negli ospedali di Pechino e di Hainan, e l’intervento si è tenuto mentre mi trovavo nella seconda località. Un paziente di Pechino aveva necessità di essere operato e non poteva essere trasportato ad Hainan, così ho operato a distanza. La rete 5G ha risolto una serie di problemi, dai lag al ritardo nel controllo remoto, che avevamo incontrato utilizzando la rete 4G. Grazie a questa nuova tecnologia ci è stato possibile effettuare l’operazione praticamente in tempo reale, quasi senza accorgerci che il paziente si trovasse a migliaia di chilometri di distanza” racconta lo stesso dottor Ling Zhaipei, entusiasta per la perfetta riuscita dell’operazione. Il chirurgo ha, quindi, potuto condurre l’operazione in tempo reale a 3000 chilometri di distanza dalla sala operatoria, senza accusare problemi di lag o di qualunque altro tipo.



Straordinario, ma non unico

Il caso del dottor Zhaipei ha suscitato gran clamore mediatico, tanto da esser stato seguito, in Cina, da tutti i principali network. Quella dell’operazione a distanza, però, sembra destinata a diventare una prassi piuttosto comune: lo scorso gennaio, infatti, un medico cinese aveva già sperimentato le reti 5G operando sul fegato di un animale a 50 chilometri di distanza; a pochi giorni di distanza dagli eventi di Sanya, invece, un’altra delicata operazione è stata portata a termine con successo dal dottor Dong Jahong, che ha potuto operare da una distanza di 2.200 chilometri. Casi straordinari che, in un futuro non troppo lontano, diverranno normalità, grazie ad una tecnologia in continua evoluzione che punta, in maniera sempre più convinta, ad avvicinare ciò che, fino a poco tempo fa, sarebbe parso irraggiungibile.

https://www.psbprivacyesicurezza.it/cin ... zie-al-5g/



_________________
Immagine“El saòn no’l sa gnente, l’inteligente el sa poco, l’ignorante el sa tanto, el mona el sa tuto!”
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 164 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 7, 8, 9, 10, 11  Prossimo

Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 21/09/2019, 17:06
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org