Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1974 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 120, 121, 122, 123, 124, 125, 126 ... 132  Prossimo
Autore Messaggio

Galattico
Galattico

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 49335
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
 Oggetto del messaggio: Re: 2019: NUOVO GOVERNO (e ... poche speranze)
MessaggioInviato: 26/08/2019, 11:03 
L'U-555 pensiero:

CONTE ha tradito per primo, grillini compresi!

E' andato a Brusselles, si è fatto la SUA politica (testimoniata dal fuori onda con la Merkel), parlato male dei "sovranisti" (di Salvini in particolare) e fregandosene delle direttive del M5S .......


La CONFERMA è stata votando in seguito, per la Commissione Europea sotto le direttive della Merkel, Ursula von der Leyen, superando (con l'aiuto del M5S, praticamente "obbligato" per non sfiduciare Conte) di soli 9 voti la soglia necessaria di 374 voti ... NIENTE SOVRANISTI IN EUROPA!

Ora, la situazione attuale in Italia risulta la seguente:
mentre Zingaretti vorrebbe andare al voto per far fuori Renzi, quest'ultimo contrariamente non vorrebbe perdere l'occasione di tornare al Governo, perciò niente elezioni!

Di Maio ed il suo staff si rendono conto dell'imbarazzo: dopo averne dette di tutti i colori per almeno 10 anni contro il PD dovrebbero tragicamente "unirsi!
Ma sa anche che, se andasse alle votazioni, perderebbe clamorosamente!

La Base del M5S (100 mila persone circa della "piattaforma Rousseau") a dir poco è furente per questo inciucio (basta andare a leggere)!
Hanno votato proprio per contrapporsi al PD!


Per cui, Di Maio, è rimasto bloccato! Qualsiasi decisione prenda risulta LETALE, per lui e il Movimento ...........

Salvini, accortosi dei sotterfugi di Conte lo ha mollato, forse tardivamente, ma in sieme a Di Maio (che ha sempre ribadito di averci lavorato bene) sarebbe potuto andare avanti senza troppi problemi.


Quindi, una papocchiata di Governo, o Governo misto/tecnico!

Alle elezioni, MAI, secondo Mattarella e gran parte di traditori/sostenitori dei Poteri Forti Europei!

E' tutta una questione IMPOSTA DALL'"ALTO"... Giochi SPORCHI DI POTERE, in Europa e ... in casa nostra.


(Magari sbaglierò tutto ....)


Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 49335
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
 Oggetto del messaggio: Re: 2019: NUOVO GOVERNO (e ... poche speranze)
MessaggioInviato: 26/08/2019, 11:13 
Immagine

Immagine


Immagine



[:287]


Ultima modifica di Ufologo 555 il 26/08/2019, 11:17, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 49335
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
 Oggetto del messaggio: Re: 2019: NUOVO GOVERNO (e ... poche speranze)
MessaggioInviato: 26/08/2019, 11:15 
Immagine

QUINDI, QUELLO CHE AVEVO ESTERNATO PRECEDENTMENTE ............ [;)]


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 12074
Iscritto il: 03/12/2008, 20:45
Località: SICILIA
 Oggetto del messaggio: Re: 2019: NUOVO GOVERNO (e ... poche speranze)
MessaggioInviato: 26/08/2019, 11:28 
Forse non hai capito (come al solito) i 5* si uniranno al PD se questi accettano tutti i punti del loro programma.

Governo PD - 5 Stelle a guida 5 Stelle. [^]


Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 49335
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
 Oggetto del messaggio: Re: 2019: NUOVO GOVERNO (e ... poche speranze)
MessaggioInviato: 26/08/2019, 12:40 
ILLUSO!

HO DIMENTICATO DI DIRE (SE SI ALLEERANNO) L'EUROPA IMPORRA' LORO IL LIMITE DI "SFORAMENTO" AL 2% ...
CHE VUOL DIRE: TAGLIO ALLE SPESE (SANITA', SENZ'ALTRO)
E TASSE PER TUTTI!
[:(!]


(Guarda tu .........)
[:291] [:306]


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 18062
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio: Re: 2019: NUOVO GOVERNO (e ... poche speranze)
MessaggioInviato: 26/08/2019, 12:45 
Ufologo 555 ha scritto:
Immagine

QUINDI, QUELLO CHE AVEVO ESTERNATO PRECEDENTMENTE ............ [;)]


La guidava benissimo anche col Babbeo al ministero degli interni, tanto è vero che gli scaricava i migranti oltre confine e Salvini muto.



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 49335
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
 Oggetto del messaggio: Re: 2019: NUOVO GOVERNO (e ... poche speranze)
MessaggioInviato: 26/08/2019, 12:49 
Ma ... ti è rimasto qualche neurone nel ... contenitore? (Perché di cervello ...)
NON RICORDI PIU' QUANTE CONTESTAZIONI HANNO FATTO A SALVINI?
Boh! [:296]
Parla del babbeo che fece lo scambio con l'Europa: migranti in cambio di quattrini! [:(!]
Te vedo proprio ... PERSO! [:291]


Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 49335
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
 Oggetto del messaggio: Re: 2019: NUOVO GOVERNO (e ... poche speranze)
MessaggioInviato: 26/08/2019, 12:59 
Piuttosto, prova a contestarmi a quello che leggi all'inizio di questa pagina ... (Ti ho anche ... difeso!) [:291]


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 18062
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio: Re: 2019: NUOVO GOVERNO (e ... poche speranze)
MessaggioInviato: 26/08/2019, 13:13 
Cita:
Ascoltate Salvini

di: MARCO TRAVAGLIO
da: Il Fatto Quotidiano di lunedì 26 agosto 2019.

Qualcuno ha notizie di Salvini?
Comunque finisca questa strana e impervia trattativa fra M5S e Pd, un risultato l’ha già ottenuto, purtroppo temiamo provvisorio: liberarci dell’onniprensenza ossessiva del Cazzaro Verde, che da un anno e più occupava prime pagine, titoli di telegiornale, dibattiti da talk, conversazioni in famiglia e tra amici prima, durante e dopo i pasti.

Non si parlava che di lui, o per osannarlo o per attaccarlo, come se fosse l’ombelico del mondo, manco facesse capoluogo di provincia.

Anche chi lo detestava finiva per fare il suo gioco, prendendolo terribilmente sul serio (“il nuovo Mussolini” o “il ministro della malavita”, cioè il nuovo Giolitti: figuriamoci), scambiandolo o spacciandolo per il padrone d’Italia, il vero presidente del Consiglio, l’autore di tutte le leggi e i decreti, l’uomo forte che si era “mangiato i 5Stelle” non solo sui media (grazie ai media), ma anche nel governo (dove, a parte tre inutili norme sull’illegittima difesa e sulla presunta sicurezza, non ha combinato un bel niente).
Occupava tutti gli spazi, le menti, i pensieri, le energie altrui, come solo B. e per un po’ Renzi erano riusciti a fare.
Poi – pare trascorso un secolo, ma è stato solo 18 giorni fa - ha avuto la bella pensata di rovesciare il governo Conte in pieno agosto, all’indomani della fiducia sul Sicurezza-bis e della vittoria parlamentare sul Tav (grazie ai voti determinanti del Pd).
Da allora si attende, anche da parte dei suoi fan superstiti, che spieghi quali sarebbero i fantomatici “no” che avrebbe ricevuto dai 5Stelle per buttar giù il governo in quel modo e in quel momento. Invano.
Tant’è che oggi è ridotto alla mendicità ai piedi di Di Maio per rimettere insieme i (suoi) cocci e farfuglia di “no che sono diventati sì” senza precisare dire quali, chi, cosa, de che.

La scena del premier di Conte che in Senato, davanti a milioni di italiani attoniti, lo brutalizza soavemente dall’alto verso il basso spiegandogli come vanno il mondo e la democrazia sarà difficile da dimenticare presto.
Sono bastati quei 50 minuti per trasformare la sua immagine di vincente in quella di perdente. E i sondaggi ne hanno subito risentito: lo zoccolo duro leghista resta con lui, ma i saltatori sul carro del vincitore sopraggiunti alle Europee e dopo stanno tornando indietro: vedi mai che quello sia il carro del perdente e ne arrivino di più appetitosi.

Potrebbe essere il caso della maggioranza giallo-rosa, casomai oggi l’incontro decisivo fra Di Maio e Zingaretti partorisse qualcosa di serio. Cioè un governo Conte 2, anzi 2.0, l’unico con qualche chance di successo e durata nella situazione data.

Ieri Roberto Fico ha bissato il beau geste di Luigi Di Maio, cioè ha sacrificato se stesso per Conte e respinto le incaute lusinghe del Pd (una pura e inutile provocazione: senza offesa per Fico, sarebbe come se Di Maio intimasse a Zinga di cedere il posto a Renzi).

Dunque il quadro è chiaro: i 5Stelle hanno indicato Conte perchè lo ritengono l’unico premier possibile, e non perchè volessero “bruciarlo”, come sperava qualche piddino abituato a fare così e incredulo per l’esistenza di politici con una parola sola.

La “discontinuità” si potrà ottenere sui ministri e sui programmi, ma senza fanatismi: altrimenti, a furia di reclamarla, finirà per riguardare tutte le magagne degli ultimi vent’anni (i governi con B., il Jobs Act, la Buona Scuola, la controriforma costituzionale…) e non si troverà più nessuno per fare il governo.
Se nel Pd tutti credono davvero in questa nuova maggioranza, e se davvero privilegiano i programmi anzichè i personalismi e le meschine gelosie, l’impressione è che la trattativa sia andata troppo avanti per essere interrotta dall’impuntatura su un nome.
Tra l’altro popolarissimo e degnissimo.

Con tempi così ristretti, idee così confuse e condizioni di partenza così sfavorevoli, l’unica bussola per orientarsi dovrebbe essere il desaparecido Salvini. Al quale bisognerebbe dare ascolto, per poi fare l’esatto contrario.
Tutto ciò che vuole lui va assolutamente evitato. E cosa vuole Salvini? Lo ripete continuamente.
1) Rifare il governo col M5S: dunque i 5Stelle diano retta a Conte e se lo levino dalla testa.
2) Impedire in ogni modo un governo M5S-Pd e, se nascesse, sperare che sia una rissa continua: quindi M5S e Pd evitino di accontentarlo.
3) Far dimenticare l’umiliazione di Palazzo Madama facendo sparire per sempre Conte, l’unico leader su piazza che da mesi lo supera nei sondaggi: ergo il Pd cerchi di deluderlo, accettando Conte premier. Altrimenti Zingaretti dovrà spiegare ai suoi elettori perchè ha mandato a monte una trattativa così avanzata per la sua assurda guerra al nemico pubblico numero 1 di Salvini.
E sarà difficile trovare le parole.



Non sentirlo in TV o sui social sparare stronzate per qualche giorno è stato davvero piacevole, come quando improvvisamente una folla di pecoroni urlanti smette di far casino e la quiete torna ad allietare la giornata. su questo non si può dar torto al babbeo Travaglio. Articolo in ogni caso del tutto condivisibile. Pronto a dare il mio assenso al Conte-bis con chiunque ci stia purchè non sia LA LEGA DI SALVINI. se sarà la lega di qualcun altro, se ne può parlare. Come detto Tra lega e Pd non fa alcuna differenza sono identici.


Ultima modifica di MaxpoweR il 26/08/2019, 13:19, modificato 1 volta in totale.


_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 12298
Iscritto il: 04/01/2017, 18:06
 Oggetto del messaggio: Re: 2019: NUOVO GOVERNO (e ... poche speranze)
MessaggioInviato: 26/08/2019, 13:17 
bleffort ha scritto:
Forse non hai capito (come al solito) i 5* si uniranno al PD se questi accettano tutti i punti del loro programma.

Governo PD - 5 Stelle a guida 5 Stelle. [^]

Penso che se Zingaretti o Renzi leggessero il tuo post risponderebbero così.....

[:302] [:302] [:302]
[:297] [:297] [:297]



_________________
Make Italy great again!
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 49335
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
 Oggetto del messaggio: Re: 2019: NUOVO GOVERNO (e ... poche speranze)
MessaggioInviato: 26/08/2019, 13:19 
Travaglio è un altro di quelli buoni! [:297]


Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 49335
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
 Oggetto del messaggio: Re: 2019: NUOVO GOVERNO (e ... poche speranze)
MessaggioInviato: 26/08/2019, 13:21 
Immagine


... ECCO QUA!


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 12298
Iscritto il: 04/01/2017, 18:06
 Oggetto del messaggio: Re: 2019: NUOVO GOVERNO (e ... poche speranze)
MessaggioInviato: 26/08/2019, 13:23 
Dedicato ai vari Maxpower, Bleffort etc.......

Guarda su youtube.com



_________________
Make Italy great again!
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 18062
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio: Re: 2019: NUOVO GOVERNO (e ... poche speranze)
MessaggioInviato: 26/08/2019, 13:28 
E cosa dovrebbe fregarmene di cosa pensa Paragone? (lo vedo bene candidati nelle file della lega alle prossime elezioni del dopo MARIO DRAGHI, se mai ce ne saranno)

Io ho la mia posizione personale cosa pensano gli altri dovresti ben sapere quanto mi interessi ^_^



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Il saggioIl saggio

Non connesso


Messaggi: 9279
Iscritto il: 03/12/2008, 13:35
Località: GOTHAM
 Oggetto del messaggio: Re: 2019: NUOVO GOVERNO (e ... poche speranze)
MessaggioInviato: 26/08/2019, 13:33 


Ascoltate Salvini

di: MARCO TRAVAGLIO

da: Il Fatto Quotidiano di lunedì 26 agosto 2019
.

Qualcuno ha notizie di Salvini?

Comunque finisca questa strana e impervia trattativa fra M5S e Pd, un risultato l’ha già ottenuto, purtroppo temiamo provvisorio: liberarci dell’onniprensenza ossessiva del Cazzaro Verde, che da un anno e più occupava prime pagine, titoli di telegiornale, dibattiti da talk, conversazioni in famiglia e tra amici prima, durante e dopo i pasti.

Non si parlava che di lui, o per osannarlo o per attaccarlo, come se fosse l’ombelico del mondo, manco facesse capoluogo di provincia.

Anche chi lo detestava finiva per fare il suo gioco, prendendolo terribilmente sul serio (“il nuovo Mussolini” o “il ministro della malavita”, cioè il nuovo Giolitti: figuriamoci), scambiandolo o spacciandolo per il padrone d’Italia, il vero presidente del Consiglio, l’autore di tutte le leggi e i decreti, l’uomo forte che si era “mangiato i 5Stelle” non solo sui media (grazie ai media), ma anche nel governo (dove, a parte tre inutili norme sull’illegittima difesa e sulla presunta sicurezza, non ha combinato un bel niente).

Occupava tutti gli spazi, le menti, i pensieri, le energie altrui, come solo B. e per un po’ Renzi erano riusciti a fare.
Poi – pare trascorso un secolo, ma è stato solo 18 giorni fa - ha avuto la bella pensata di rovesciare il governo Conte in pieno agosto, all’indomani della fiducia sul Sicurezza-bis e della vittoria parlamentare sul Tav (grazie ai voti determinanti del Pd).

Da allora si attende, anche da parte dei suoi fan superstiti, che spieghi quali sarebbero i fantomatici “no” che avrebbe ricevuto dai 5Stelle per buttar giù il governo in quel modo e in quel momento.
Invano.

Tant’è che oggi è ridotto alla mendicità ai piedi di Di Maio per rimettere insieme i (suoi) cocci e farfuglia di “no che sono diventati sì” senza precisare dire quali, chi, cosa, de che.

La scena del premier di Conte che in Senato, davanti a milioni di italiani attoniti, lo brutalizza soavemente dall’alto verso il basso spiegandogli come vanno il mondo e la democrazia sarà difficile da dimenticare presto.

Sono bastati quei 50 minuti per trasformare la sua immagine di vincente in quella di perdente. E i sondaggi ne hanno subito risentito: lo zoccolo duro leghista resta con lui, ma i saltatori sul carro del vincitore sopraggiunti alle Europee e dopo stanno tornando indietro: vedi mai che quello sia il carro del perdente e ne arrivino di più appetitosi.

Potrebbe essere il caso della maggioranza giallo-rosa, casomai oggi l’incontro decisivo fra Di Maio e Zingaretti partorisse qualcosa di serio. Cioè un governo Conte 2, anzi 2.0, l’unico con qualche chance di successo e durata nella situazione data.

Ieri Roberto Fico ha bissato il beau geste di Luigi Di Maio, cioè ha sacrificato se stesso per Conte e respinto le incaute lusinghe del Pd (una pura e inutile provocazione: senza offesa per Fico, sarebbe come se Di Maio intimasse a Zinga di cedere il posto a Renzi).

Dunque il quadro è chiaro: i 5Stelle hanno indicato Conte perchè lo ritengono l’unico premier possibile, e non perchè volessero “bruciarlo”, come sperava qualche piddino abituato a fare così e incredulo per l’esistenza di politici con una parola sola.

La “discontinuità” si potrà ottenere sui ministri e sui programmi, ma senza fanatismi: altrimenti, a furia di reclamarla, finirà per riguardare tutte le magagne degli ultimi vent’anni (i governi con B., il Jobs Act, la Buona Scuola, la controriforma costituzionale…) e non si troverà più nessuno per fare il governo.

Se nel Pd tutti credono davvero in questa nuova maggioranza, e se davvero privilegiano i programmi anzichè i personalismi e le meschine gelosie, l’impressione è che la trattativa sia andata troppo avanti per essere interrotta dall’impuntatura su un nome.
Tra l’altro popolarissimo e degnissimo.

Con tempi così ristretti, idee così confuse e condizioni di partenza così sfavorevoli, l’unica bussola per orientarsi dovrebbe essere il desaparecido Salvini. Al quale bisognerebbe dare ascolto, per poi fare l’esatto contrario.


Tutto ciò che vuole lui va assolutamente evitato. E cosa vuole Salvini? Lo ripete continuamente.
1) Rifare il governo col M5S: dunque i 5Stelle diano retta a Conte e se lo levino dalla testa.

2) Impedire in ogni modo un governo M5S-Pd e, se nascesse, sperare che sia una rissa continua: quindi M5S e Pd evitino di accontentarlo.

3) Far dimenticare l’umiliazione di Palazzo Madama facendo sparire per sempre Conte, l’unico leader su piazza che da mesi lo supera nei sondaggi: ergo il Pd cerchi di deluderlo, accettando Conte premier. Altrimenti Zingaretti dovrà spiegare ai suoi elettori perchè ha mandato a monte una trattativa così avanzata per la sua assurda guerra al nemico pubblico numero 1 di Salvini.


E sarà difficile trovare le parole.


Ultima modifica di barionu il 26/08/2019, 13:56, modificato 1 volta in totale.


_________________
http://www.ufoforum.it/topic.asp?TOPIC_ID=57
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1974 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 120, 121, 122, 123, 124, 125, 126 ... 132  Prossimo

Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 20/10/2019, 11:40
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org