Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1694 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 18, 19, 20, 21, 22, 23, 24 ... 113  Prossimo
Autore Messaggio

Stellare
Stellare

Avatar utente

Connesso


Messaggi: 15697
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: 2019: NUOVO GOVERNO (e ... poche speranze)
MessaggioInviato: 16/05/2019, 14:54 
si infatti..
prima gli attacchi erano divisi in due, più o meno..
5s e lega..

ora i 5s sono passati al nemico
cioè si sono allineati.
rimane la lega cui sparare addosso
e concentrare il fuoco..


Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 5483
Iscritto il: 30/08/2014, 14:48
Località: Soroslandia
 Oggetto del messaggio: Re: 2019: NUOVO GOVERNO (e ... poche speranze)
MessaggioInviato: 16/05/2019, 15:12 
Finché arresteranno Salvini (prima o dopo...) e poi non rimarrà che votare Casapovnd! :D

A chi sghignazza dico che pure la Lega pochi anni fa era al 4%, e a Salvini dicevano "ma dove vuole andare, quel pirla". Adesso è volata al 30% e oltre...

Ma d'altronde un "sovranista" chi dovrebbe votare? I partiti euro-critici sono tre (lasciamo perdere i 5s che sono degli ambigui paraculi) : FDI, Lega e CPI, e se Salvini dovesse dimettersi per scandali e arresti vari, i suoi voti se li prenderebbero la Meloni e Di Stefano.



_________________
Al è dibant cirî di insegnâ al mus, si piert dome timp e si infastidis la bestie!
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 48060
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
Località: BRESCIA (ma ROMANO)
 Oggetto del messaggio: Re: 2019: NUOVO GOVERNO (e ... poche speranze)
MessaggioInviato: 16/05/2019, 20:14 
Immagine



_________________
Immagine Operatore Radar Difesa Aerea (1962 - 1996)
U.F.O. "Astronavi da altri Mondi?" - (Un Topic unico e completo): viewtopic.php?p=363955#p363955
Una CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 11577
Iscritto il: 04/01/2017, 18:06
 Oggetto del messaggio: Re: 2019: NUOVO GOVERNO (e ... poche speranze)
MessaggioInviato: 16/05/2019, 21:29 
...Intanto fra 10 giorni esatti -cioè il 26 maggio- si vota per le elezioni europee.



_________________
Make Italy great again!
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 13426
Iscritto il: 05/12/2008, 22:49
Località: Laveno Mombello (Va)
 Oggetto del messaggio: Re: 2019: NUOVO GOVERNO (e ... poche speranze)
MessaggioInviato: 16/05/2019, 23:00 
Basta tenere duro, gli attacchi sono sempre più efferati. Ormai è chiaro l' intento di Gigino e della sua banda, colpire la Lega dov' è più forte.
Resistere per dare un colpo mortale ai nemici del popolo e ai servi di chi sappiamo noi.



_________________
Nutrirsi di fantasia, ingrassa la mente.

Immagine
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 48060
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
Località: BRESCIA (ma ROMANO)
 Oggetto del messaggio: Re: 2019: NUOVO GOVERNO (e ... poche speranze)
MessaggioInviato: 17/05/2019, 10:33 
Immagine



_________________
Immagine Operatore Radar Difesa Aerea (1962 - 1996)
U.F.O. "Astronavi da altri Mondi?" - (Un Topic unico e completo): viewtopic.php?p=363955#p363955
Una CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 48060
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
Località: BRESCIA (ma ROMANO)
 Oggetto del messaggio: Re: 2019: NUOVO GOVERNO (e ... poche speranze)
MessaggioInviato: 17/05/2019, 10:44 
Immagine



_________________
Immagine Operatore Radar Difesa Aerea (1962 - 1996)
U.F.O. "Astronavi da altri Mondi?" - (Un Topic unico e completo): viewtopic.php?p=363955#p363955
Una CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 48060
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
Località: BRESCIA (ma ROMANO)
 Oggetto del messaggio: Re: 2019: NUOVO GOVERNO (e ... poche speranze)
MessaggioInviato: 17/05/2019, 10:52 
PDioti alla canna del gas ...!


Immagine
Dopo essere stato filorenziano nella stagione fiorentina dei Dem, con l'arrivo di Zingaretti al Nazareno e del nuovo direttore Carlo Verdelli, il quotidiano ha cambiato toni sul M5s. Mentre bombarda un giorno sì e l'altro pure sulla Lega e sull'avanzata del neofascismo salviniano (di più, c'è un «piano nazista per infiltrare la Lega»), il quotidiano della famiglia De Benedetti tratta i grillini come una costola della sinistra, auspicando la rottura con Salvini e un nuovo asse con il Pd. Un articolo l'altro giorno indicava tutti i punti di contatto tra Cinque Stelle e Dem: «Dall'autonomia al salario minimo, su molte leggi sono possibili convergenze con il Pd», elencando appunto il comune rifiuto dell'autonomia di Lombardia e Veneto, l'idea di intervenire sul conflitto di interessi, l'appoggio Pd al Salva-Roma (o Salva-Raggi) osteggiato invece dalla Lega, il progetto di un salario minimo europeo, ma anche il legalitarismo filo Procure, l'ostilità alla legittima difesa armata, l'opposizione alle tesi «reazionarie» del Family Day sposate invece dalla Lega. L'editorialista Stefano Folli segnala infatti «l'asso nella manica» di Di Maio, rispetto a Salvini: «La possibilità di cambiare alleanze nella prossima legislatura, lavorando a qualche accordo con il Pd zingarettiano». Insomma il M5s non è più la setta teleguidata dalla Casaleggio Associati, ma un movimento che può dialogare con la sinistra. Soprattutto, il piede di porco su cui fare pressione per far saltare il governo della Lega, nuovo bersaglio di Repubblica. Dall'antiberlusconismo all'antisalvinismo il passo è breve e naturale.

Il feeling è parallelo alla svolta a sinistra di Di Maio, mossa tutta in chiave elettorale anti-Salvini. Non a caso, proprio su Repubblica il leaderino pentastellato ha annunciato l'ultima versione aggiornata del M5s, dopo quella no-euro, alleata dell'estrema destra a Bruxelles e pro gilet gialli francesi, ecco quella responsabile e di sinistra che piace a Repubblica: «I moderati siamo noi, Salvini la smetta con i fucili, l'ultradestra è un pericolo». Mentre i retroscena sulla Lega sembrano gli auspici della direzione del giornale: «Alla Lega serve Berlusconi». Torni il vecchio centrodestra, si apra il dialogo M5s-Pd. Per quanto inaffidabili, infatti, «il vero pericolo è la Lega», spiega il politologo Piero Ignazi sulle pagine del quotidiano, «non certo da quegli sgangherati acchiappanuvole del M5s», il Pd deve capirlo e riprendersi gli elettori «fuggiti nell'astensione o nel M5s». Degli «acchiappanuvole», una costola deviata della sinistra, appunto.

Il clima è ben diverso dai mesi scorsi, epoca Calabresi, e il solo fatto che Di Maio conceda interviste, nel rigidissimo protocollo della comunicazione M5s per cui si parla solo con i giornalisti amici, è un segnale chiaro del nuovo rapporto con Repubblica. Sì, lo stesso quotidiano di cui Di Maio auspicava la chiusura («I giornali del Gruppo L'Espresso stanno morendo perché alterano la realtà»), e che il gruppo M5s alla Camera invitava a boicottare in quanto «quotidiano di regime che ha deciso di avviare una campagna denigratoria contro il MoVimento 5 Stelle fa sfornando fake news». Si arrivò anche alla querela dell'allora direttore Calabresi, e più volte allo scontro verbale. Ultimamente invece gli umori si sono placati. Pur di allontanare il «fascista» Salvini da Palazzo Chigi, questo e altro.



_________________
Immagine Operatore Radar Difesa Aerea (1962 - 1996)
U.F.O. "Astronavi da altri Mondi?" - (Un Topic unico e completo): viewtopic.php?p=363955#p363955
Una CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 48060
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
Località: BRESCIA (ma ROMANO)
 Oggetto del messaggio: Re: 2019: NUOVO GOVERNO (e ... poche speranze)
MessaggioInviato: 17/05/2019, 10:57 
Immagine

NO COMMENT



_________________
Immagine Operatore Radar Difesa Aerea (1962 - 1996)
U.F.O. "Astronavi da altri Mondi?" - (Un Topic unico e completo): viewtopic.php?p=363955#p363955
Una CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Connesso


Messaggi: 15697
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: 2019: NUOVO GOVERNO (e ... poche speranze)
MessaggioInviato: 17/05/2019, 11:33 
basta tenere duro per un pò..
la gente non è scema..


prima fioccavano inchieste contro le amministrazioni grilline
adesso zero..

o almeno non se ne parla sui giornali..

come avevo previsto
la mare jonio non è stata dissequestrata
e della sea watch non si sente parlare..

tu guarda il caso..

aspettano il 27 maggio..

se continua la metamorfosi dei 5s
il governo non dura..

è un dato di fatto,
peggio per loro..

io fossi la lega manterrei il reddito di cittadinanza..
così chi lo percepisce,
ma non vuole immigrazione clandestina,

ma più sviluppo, sicurezza e maggior difesa interesi italiani,
non è costretto a votare 5s..


Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 5483
Iscritto il: 30/08/2014, 14:48
Località: Soroslandia
 Oggetto del messaggio: Re: 2019: NUOVO GOVERNO (e ... poche speranze)
MessaggioInviato: 17/05/2019, 12:01 
La magistratura guarda solo dove vuole guardare...
Come Tangentopoli, gli unici a non venire toccati furono i rossi. (adesso i GIALLI!)

Mattarello ha dato il via al "golpe" e i grilli ci sono cascati con tutte le zampe, d'altronde è come sventolare una dose di eroina di fronte a un tossico: non possono fare a meno delle manette. (quando riguarda gli altri, quando riguarda loro è tutta colpa dei "poteri forti")

Adesso poi, basta solo essere indagati per risultare colpevoli...


Ultima modifica di TheApologist il 17/05/2019, 12:51, modificato 1 volta in totale.


_________________
Al è dibant cirî di insegnâ al mus, si piert dome timp e si infastidis la bestie!
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 48060
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
Località: BRESCIA (ma ROMANO)
 Oggetto del messaggio: Re: 2019: NUOVO GOVERNO (e ... poche speranze)
MessaggioInviato: 17/05/2019, 12:45 
.. per cui ... poche speranze. [^]



_________________
Immagine Operatore Radar Difesa Aerea (1962 - 1996)
U.F.O. "Astronavi da altri Mondi?" - (Un Topic unico e completo): viewtopic.php?p=363955#p363955
Una CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 48060
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
Località: BRESCIA (ma ROMANO)
 Oggetto del messaggio: Re: 2019: NUOVO GOVERNO (e ... poche speranze)
MessaggioInviato: 17/05/2019, 14:16 
[;)]


Immagine
17 maggio 2019

Con la crisi che agita il governo italiano, ma soprattutto con le elezioni europee alle porte che potrebbero cambiare il corso del governo giallo-verde, la Lega sposta lo sguardo Oltreoceano, in direzione della Casa Bianca. Matteo Salvini – e soprattutto la sua cerchia di consiglieri per gli affari esteri – da tempo puntano su Donald Trump quale principale alleato internazionale. Specialmente in una fase in cui i rapporti con l’Unione europea e i suoi leader sono ai minimi termini. La Lega sta spostando da molti mesi il baricentro della sua politica estera verso l’Atlantico blindando l’asse con l’amministrazione repubblicana. E questo per due ragioni: evitare l’isolamento in caso di crisi politica con gli europei; avere Trump al proprio fianco e soprattutto la sua amministrazione in caso di crisi interna, e cioè di governo.

In molti a Palazzo Chigi credono che l’esperienza del governo Lega-Movimento Cinque Stelle sia prossima al suo termine. E a Washington non sembrano particolarmente soddisfatti di un governo che, nato con tutte le benedizioni possibili da parte degli Usa, si è dimostrato molto meno in linea con quanto previsto da Oltreoceano. In particolare per i “no” della parte pentastellata su dossier-chiave come 5G, Cina, Venezuela, F-35, trivelle e spese militari. Così, come racconta anche Repubblica, con la una potenziale crisi di governo alle porte, la Lega ha deciso di puntare forte sull’alleanza con il governo repubblicano Usa. Alleanza che non è solo ideologica (come dimostrato dalle chiare convergenze fra Salvini e Trump) ma anche strategica. Il Carroccio ha assunto una posizione nettamente filoamericana e filoaltantica. E dopo la frattura della Nuova Via della Seta, lo stesso Michele Geraci, potente sottosegretario vicino a Salvini, è stato messo da parte: le obiezioni dell’Alleanza atlantica all’Italia aperta alla Cina hanno cambiato gli equilibri anche interni al partito.

Così, dopo alcuni mesi di trattative portate avanti dalla cerchia dei “diplomatici” di Salvini (in particolare i due sottosegretari Giancarlo Giorgetti e Guglielmo Picchi), sembra che sia tutto pronto per lo sbarco del vice premier italiano negli States. Si aspettano conferme ufficiali, ma pare che tra l’8 e il 9 giugno, crisi interne permettendo, il leader della Lega sia pronto a incontrare il vicepresidente degli Stati Uniti, Mike Pence, durante la sua prima visita a Washington da ministro dell’Interno. Tutto sembra orientato verso la conferma di questa visita. I viaggi di Picchi prima e Giorgetti dopo negli Stati Uniti hanno dimostrato le sempre più crescenti sinergie di Via Bellerio con l’amministrazione guidata da The Donald. Mentre il viaggio di Luigi Di Maio subito dopo la firma del memorandum d’intesa con la Cina si era dimostrato un fallimento clamoroso. In quel vertice con John Bolton, Di Maio era andato a Washington per far capire sostanzialmente di non avere abdicato all’alleanza con l’America solo per aver stretto un patto con Pechino. Ma il consigliere per la Sicurezza nazionale pare non abbia gradito per niente le mosse del governo Usa: e il Movimento 5 Stelle non ha fornito adeguate garanzie alla cerchia. Ed è chiaro che se gli Stati Uniti pensano di poter puntare su un alleato per l’Italia in un futuro governo alternativo a quello giallo-verde, di certo questo non sarà né il Partito democratico (fin troppo europeista e votato all’alleanza con Emmanuel Macron e Angela Merkel) né l’M5S (che appare distante dall’agenda politica americana). Di fatto resta la Lega. E Salvini ha programmato questo viaggio anche per dar eun segnale a tutti: in caso di caduta del governo e di possibile esecutivo di centro-destra, gli Stati Uniti puntano tutto sul leader del Carroccio.

https://it.insideover.com/politica/cris ... TDwQQKnP-I



_________________
Immagine Operatore Radar Difesa Aerea (1962 - 1996)
U.F.O. "Astronavi da altri Mondi?" - (Un Topic unico e completo): viewtopic.php?p=363955#p363955
Una CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 48060
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
Località: BRESCIA (ma ROMANO)
 Oggetto del messaggio: Re: 2019: NUOVO GOVERNO (e ... poche speranze)
MessaggioInviato: 17/05/2019, 19:33 
Immagine

Il grande nemico di Matteo Salvini non sta nel Movimento 5 Stelle, ma fuori dall'Italia. Con appoggi, pesantissimi, dentro il Pd. Un retroscena del Corriere della Sera delinea l'inquietante quadro di "complotto internazionale" alle spalle del leader della Lega, che si considera "sotto attacco" e coi suoi si sfoga: "Chi tace è complice". La convinzione di Salvini sarebbe nata nei giorni dell'inchiesta sulla Diciotti, quando il ministro degli Interni era intenzionato ad andare allo scontro frontale con i magistrati, forte del sostegno popolare di cui godeva per le misure contro l'immigrazione clandestina. "Ti stanno preparando il plotone d'esecuzione, Matteo", lo mettevano in guardia i suoi collaboratori, che per dissuaderlo dalla volontà di andare a processo avevano chiamato a sostegno delle proprie testi la ministra della Funzione pubblica, e Principe del Foro, Giulia Bongiorno: "Gli descrisse un certo mondo - aveva raccontato al Corsera uno dei presenti - e si dimostrò molto convincente".

Leggi anche: "Le toghe fanno bingo". Spunta il nome di Salvini nelle intercettazioni

Il "certo mondo" è quello che secondo Salvini, ora ne è convinto pure lui, utilizza "come uno strumento" sia il Movimento 5 Stelle sia pm e giudici più politicamente schierati, ma che sta molto più in alto rispetto a loro. I "nemici potenti" di cui Salvini sta parlando in questi giorni puntano a logorarlo e, infine, farlo fuori. Chi sono? "Un grande vecchio della sinistra" che "d'intesa con Berlino e Bruxelles" starebbe lavorando "a dividere Di Maio da Salvini", spiega il Corsera riportando il pensiero del leghista. Obiettivo a medio termine: non far cadere il governo immediatamente, ma portarlo a sfinimento per dare possibilità all'opposizione, in testa il Pd, di ricreare legami e alleanze, magari proprio coi 5 Stelle.
Strana coincidenza: i movimenti di queste settimane sembrano andare tutti in questa direzione.



_________________
Immagine Operatore Radar Difesa Aerea (1962 - 1996)
U.F.O. "Astronavi da altri Mondi?" - (Un Topic unico e completo): viewtopic.php?p=363955#p363955
Una CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 5483
Iscritto il: 30/08/2014, 14:48
Località: Soroslandia
 Oggetto del messaggio: Re: 2019: NUOVO GOVERNO (e ... poche speranze)
MessaggioInviato: 17/05/2019, 19:37 
Neapolitanum??!



_________________
Al è dibant cirî di insegnâ al mus, si piert dome timp e si infastidis la bestie!
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1694 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 18, 19, 20, 21, 22, 23, 24 ... 113  Prossimo

Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 22/08/2019, 17:18
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org