Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 75 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5
Autore Messaggio

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 6962
Iscritto il: 11/07/2009, 14:28
Località:
 Oggetto del messaggio: Re: DUGA-3, "The Russian Woodpecker"
MessaggioInviato: 15/06/2019, 09:21 
Wolframio ha scritto:
Io posto quello che raccolgo, poi se sono tutte baggianate, una cosa è certa che tra Haarp,Duga e tutte le altre diavolerie, sono armi.

Sono armi di difesa planetaria...in questo articolo c'è tutto quello da capire...per chi voglia capire...

Cita:
NASA and Roscosmos Leadership Unite in Call for Asteroid Defense: A Game Changer in Global Politics
Matthew Ehret
May 13, 2019

From April 29-May 3, a unique five-day conference took place bringing together leading scientists, engineers and policy makers to discuss the important matter of mankind’s long term survival in a very hostile part of the galaxy. The 5th Annual Planetary Defense Conference in Baltimore Maryland was opened by a powerful keynote address by NASA administrator Jim Bridenstine who painted a picture not only of the very real threat which life on earth faces due to the highly volatile (and highly unknown) behaviour of asteroids (near Earth Objects) orbiting in our sector of the solar system, but also outlined an important pathway to world peace.

Unlike “international terrorism” or “man-made global warming” which are purely human-made concoctions driven by political agendas, the threat of asteroid collisions with the earth is very real, and provides a very serious basis for international cooperation on the common aims and in the interest of humankind.

Bridenstine opened his speech by saying “We have to make sure that people understand that this is not about Hollywood. It’s not about movies. This is about ultimately protecting the only planet we know right now to host life, and that is the planet Earth.”
After announcing the launch of the Double Asteroid Redirection Test (DART), Bridenstine said “we know for a fact that the dinosaurs did not have a space program… but we do, and we need to use it.”

cut

The Potential Russian-USA Alliance for a New Paradigm

Bridenstine, who has been a long-time advocate of US-Russia-China collaboration on science, described his experience in Russia at that time saying “when I was over in Russia, the head of Roscosmos Dimitri Rogozin said that was high on his agenda. As you can imagine with Chelyabinsk and Tunguska, Russia has been significantly impacted by these events, so they have keen awareness and intensity on this that I think is important.”

In 2011 Rogozin made headlines by calling for a policy which he termed “The Strategic Defense of the Earth (SDE)”. As the name implies, the SDE was a revival of the Strategic Defense Initiative (SDI) which President Reagan had first made to the Russians in 1983 mediated by the fascinating figure of Lyndon LaRouche. Unlike George Bush Sr’s unilateral version of the SDI later, this first version was based upon joint US-Russia collaboration of a ground and space-based system of plasma-based advanced laser technologies which would have made nuclear war strategically impossible. While the Russians rejected the offer then, Rogozin’s reactivation of the idea three decades later was a stroke of poetic irony.

Rogozin’s new design called not only for international collaboration around an anti-nuclear war policy, but additionally included asteroid defense. Rogozin was very clear in 2011 that this policy would re-channel the trillions of dollars of military hardware being built up by the anti-ballistic missile shield around Russia (and China) into a function which protects rather than destroys life.
Little known in the west, Russia Today reported in October 2011 that the program focuses on “fighting threats coming from space rather than just missiles. … It would be an integration of anti-aircraft, missile, and space defenses. The system would be targeted against possible threats to Earth coming from space, including asteroids, comet fragments, and other alien bodies… The system should be capable of both monitoring space and destroying any dangerous objects as they approach our planet.”

Today both Rogozin and Bridenstine are two leading figures behind Russian and American plans for lunar and mars colonization which alongside China’s pioneering commitment for space exploration offer one of the best gateways out of the “closed system” trap of British geopolitics. America currently has a commitment for a permanent lunar colony by 2024 as a platform for lunar mining and Mars development. Russia’s vision is nearly identical with plans for the first manned mission between 2025-2034 and a permanent colony established by 2040. The European Space Agency has plans for a manned moon colony by 2030 and China has announced its first manned mission by the same period. All four agencies have expressed a serious interest for asteroid defense.
Fonte



_________________
"Sei quello che sei, anche se non lo sai..."
Angeldark
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 10555
Iscritto il: 04/12/2008, 15:57
 Oggetto del messaggio: Re: DUGA-3, "The Russian Woodpecker"
MessaggioInviato: 15/06/2019, 18:02 
Sì ma non tagliare la parte con più ciccia solo perchè ti fa storcere il naso politicamente: [:I]

Cita:
Already, through Bridenstine’s leadership NASA has managed to crack the federal ban on US-China space cooperation imposed under the Obama
presidency when NASA shared data with China during the Chang’e-4 landing on the far side of the moon

on January 3, 2019.

Leadership among Russia, China and American space agencies have made it clear that the Lunar-Mars development programs are heavily driven by opportunities for space mining (including the abundance of Helium-3 deposits on the moon which are unavailable on earth). Anyone serious about fusion technology knows that this isotope which has accumulated for billions of years on the Moon due to its lack of a magnetic field is the best source of fuel for fusion as the next phase in human development.

Of course this positive future can only occur on the condition that the NATO-driven paradigm of closed system geopolitics (aka: the management of diminishing returns by a technocratic elite) is overturned and replaced by a system of “win-win cooperation” more in harmony with the true nature of humanity.

This fight between two paradigms must be kept in mind when reviewing such anomalies as the positive 1.5 hour conversation between President Putin and Trump on May 3rd or the latter’s call to transfer the billions of dollars of Russia-China-US military spending into spending on “things that are more productive towards long term peace.”

Regardless of what we may wish to believe, humanity exists in a universe that demands we pay attention to its behavior.

Galactically driven catastrophes have led to 5 mass extinctions
since the Cambrian period and as Bridenstine noted above,
we are the first species which has exhibited the potential capability to circumvent another one from occurring.

The question remains: Shall we continue to tolerate being manipulated by an oligarchical
system of geopolitics under sociopathic technocrats who demand depopulation under a fixed system of diminishing returns (entropy)


or shall we recognize our higher destiny as a species of creative reason and unbounded powers of self-perfectibility?


Che conferma quello che dissi nel lontano 2015:

http://www.ufoforum.it/viewtopic.php?f=43&t=1502&p=402401&hilit=sistema+chiuso+entropia#p402401

Aztlan ha scritto:
L' Impero Romano ... era tutto il mondo conosciuto, un sistema chiuso.

Oggi il sistema caduto vittima dell' entropia è l' intero pianeta con tutte le sue differenze.

E' difficile per non dire impossibile pensare a un modello ideologico (religioso o laico) capace di unirle tutte
(salvo a mio avviso la consapevolezza di non essere gli unici abitanti dell' Universo,


Tradotto in soldoni: anche se a te e gippo fa venire l' orticaria, Trump e Putin stanno disperatamente trattando
a dispetto del loro ancora potentissimo deep state

per dare all' umanità un futuro nello spazio come tutti noi terrucoli abbiamo sempre sognato da piccoli,

a differenza delle guerre infinite della Clinton per rimpinguare (svuotare) le casse dello Stato.


E questo aggiungo ora io a un minuto dall' Ora X di un Intervento Esterno

che dopo le ultime scorribande geopolitiche dall' "ante-gusto" nucleare in Siria e Ucraina era considerato ormai inevitabile da Lorsignori del piano di sopra...

Quindi sì, questi sistemi sono armi spaziali... che finora sono state rivolte contro la Terra...


E così si spiega la fifa galattica di un Paul Hellyer, che Biglino... [:303]


Ultima modifica di Aztlan il 15/06/2019, 18:18, modificato 1 volta in totale.


_________________
Per quanto possa essere buia la notte sulla Terra, il sole sorgerà quando è l' ora, e c' è sempre la luce delle stelle per illuminarci nel cammino.

Non spaventiamoci per quando le tenebre caleranno, perchè il momento più buio è sempre prima dell' alba.

Noi siamo al tramonto, la notte è ancora tutta davanti, ma alla fine il sole sorgerà anche stavolta. Quello che cambia, è quello che i suoi raggi illumineranno. Facciamo che domani sotto il Sole ci sia un mondo migliore.
_________________________________________________________________________

Rivoluzioni democratiche, governi del cambiamento... Sta già albeggiando!
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 5483
Iscritto il: 30/08/2014, 14:48
Località: Soroslandia
 Oggetto del messaggio: Re: DUGA-3, "The Russian Woodpecker"
MessaggioInviato: 15/06/2019, 18:18 
Aztlan ha scritto:

a dispetto del loro ancora potentissimo deep state

PRESUNTO! [:297]



_________________
Al è dibant cirî di insegnâ al mus, si piert dome timp e si infastidis la bestie!
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 10555
Iscritto il: 04/12/2008, 15:57
 Oggetto del messaggio: Re: DUGA-3, "The Russian Woodpecker"
MessaggioInviato: 15/06/2019, 18:22 
Come direbbe il buon Kissinger, e il santo capitalismo che ama liberare i popoli dal pollo al mese! [:246] [:297] [:302]



_________________
Per quanto possa essere buia la notte sulla Terra, il sole sorgerà quando è l' ora, e c' è sempre la luce delle stelle per illuminarci nel cammino.

Non spaventiamoci per quando le tenebre caleranno, perchè il momento più buio è sempre prima dell' alba.

Noi siamo al tramonto, la notte è ancora tutta davanti, ma alla fine il sole sorgerà anche stavolta. Quello che cambia, è quello che i suoi raggi illumineranno. Facciamo che domani sotto il Sole ci sia un mondo migliore.
_________________________________________________________________________

Rivoluzioni democratiche, governi del cambiamento... Sta già albeggiando!
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 10555
Iscritto il: 04/12/2008, 15:57
 Oggetto del messaggio: Re: DUGA-3, "The Russian Woodpecker"
MessaggioInviato: 15/06/2019, 18:32 
sottovento ha scritto:
Zelman ha scritto:
avrete sentito parlare di Stanislav Evgrafovič Petrov, cioè "il russo che salvò il mondo"...

Ricordo quella storia ma per quanto questo Petrov sarà stato certamente un buon militare la verità è che quel satellite russo segnalò per ben 4 o 5 volte lo stesso (presunto) missile Usa il che avrebbe fatto dedurre pure a un cadetto dell'Accademia che si trattava di un errore del sistema sovietico quindi ci mancava che un ufficiale di lungo corso non se ne accorgesse.

Quindi Petrov salvò il mondo da una guerra nucleare? Personalmente credo di no perché considerando il tempo di reazione della catena controllo-comando avrebbero avuto tutto il tempo di capire, come del resto fu, che si trattò di un malfunzionamento da parte dei russi.


Invece NO, perchè "la catena di comando" gli ordinò di premere il "bottone rosso" cui lui era preposto, ma si rifiutò!!



_________________
Per quanto possa essere buia la notte sulla Terra, il sole sorgerà quando è l' ora, e c' è sempre la luce delle stelle per illuminarci nel cammino.

Non spaventiamoci per quando le tenebre caleranno, perchè il momento più buio è sempre prima dell' alba.

Noi siamo al tramonto, la notte è ancora tutta davanti, ma alla fine il sole sorgerà anche stavolta. Quello che cambia, è quello che i suoi raggi illumineranno. Facciamo che domani sotto il Sole ci sia un mondo migliore.
_________________________________________________________________________

Rivoluzioni democratiche, governi del cambiamento... Sta già albeggiando!
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 10555
Iscritto il: 04/12/2008, 15:57
 Oggetto del messaggio: Re: DUGA-3, "The Russian Woodpecker"
MessaggioInviato: 15/06/2019, 18:39 
bleffort ha scritto:
sottovento ha scritto:
bleffort ha scritto:
Io ho sempre detto che una persona giudica il mondo in base a quale posizione occupa economicamente nella società.

Io non sto giudicando il mondo ma il modo di governare dell'ex U.r.s.s. che è cosa ben diversa e lo faccio unicamente per sottolineare chi ancora oggi sostiene che il Comunismo sia un modello giusto.

bleffort ha scritto:
Io da ragazzo mio padre mi portava con se in campagna e quando fui abile al lavoro si lavorava da prima al sorgere del Sole (quando era ancora buio) fino al tramonto da inizio Giugno a metà Ottobre, la fortuna mia era che a metà Ottobre iniziava la Scuola, così fortunatamente l'Inverno (all'infuori delle vacanze scolastiche che ero costretto pure ad aiutarlo), lo trascorrevo al calduccio della Scuola.

Capisci che significa?, in questa democrazia la grande disparità che vi è fra diverse persone fa in modo che i più agiati non solo non credono hai sacrifici che fanno le persone che non hanno avuto la fortuna di una prosperità economica anche se hanno lavorato e sudato. magari devono subire lo sfottò di tutti quei Porchi che il Pane non se lo hanno mai sudato e che hanno mangiato alle spalle di chi lavora.

Qui siamo molto OT ma mi sembra doveroso risponderti. Innanzitutto tu non sai nulla di me, di cosa faccio, del mio passato e di cosa mi porto dentro. Ad ogni modo sappi che ho gran rispetto per te e i sacrifici tuoi e della tua famiglia e credimi che ne ho conosciute di persone (sottolineo oneste e perbene), di piccoli paesi meridionali che loro e i genitori nella vita si son fatti le ossa spesso spaccandosi la schiena, ma ciò non c'entra nulla con ciò che ho scritto ovvero sottolineare che talune sciagure o errori grossolani dell'ex U.r.s.s. sono stati principalmente dovuti a superficialità, scarsa formazione e la voglia di apparire sempre come un paese temibile agli occhi del nemico.



Mi dispiace essere in OT purtroppo sono costretto a risponderti:
Sappiamo che il Comunismo pratico è nato in Russia giusto, tutto quello che è successo lì per me non ha nessuna importanza, ha importanza invece quello che ha trasmesso quì in Italia:

Dunque in Italia non c'è mai stato un Partito Comunista al governo o se c'è stato è stato per un brevissimo periodo dal quale non ha potuto mettere in pratica a livello governativo il suo programma di governo. PERO' dato che era il più forte partito Comunista dell'Occidente anche come opposizione aveva il suo peso. Detto questo, devo farti ricordare che la Sicilia è stata governata dopo i nostri "AVI" Normanni e poi dai Borboni da Sistemi politici tipo Baronati-Feudatari, pochi Principi e Baroni possedevano il 90 % di immensi territori detti Feudi, avendo come manodopera il 90% del Bracciandato alle loro dipendenze, pagato una miseria se non in natura. Questo andazzo continuava ancora anche dopo l'annessione del Regno di Sicilia all'Italia, ha continuato anche dopo la Prima guerra mondiale per poi arrivare al ventennio Fascista, con quest'ultima dittatura è cambiato poco troppo poco,finita la dittatura poi negli anni 50 con la Democrazia dovevamo essere tutti liberi da imposizioni! [:(] , invece no, ci hanno ridato la Mafia più forte di prima e tutti i decenni a partire dal 48 fino a pochi anni fa ci siamo ritrovati sotto la più brutta forma di oppressione che mai avevano avuto i Siciliani.

Era cominciata la caccia al Comunista, perchè i combattenti sotto la bandiera Rossa per primi pretendevano le terre da coltivare e sono cominciate le stragi , gli omicidi di Sindacalisti e di politici, chi era tacciato come Comunista trovava tutte le "strade" sbarrate" per qualsiasi lavoro e milioni di famiglie emigrarono.
Nelle scuole si facevano classi separati tra figli di ricchi o con padri di idee "Liberali" con classi di figli di persone povere ,operai, o anche solo di modesti onesti lavoratori ma che non avevano sulle spalle patrimoni da esibire.

Chi lottava contro questo tipo di "apartheid" a favore della classe umile e produttiva era solo ed esclusivamente il PCI., tramite le dure lotte che si son fatte sotto la bandiera Rossa. Le classi meno agiate acquisirono dei diritti negati da sempre da quei regimi Capitalistici-demo-mafiosi- respirando un po di ossigeno di giustizia.
Tu caro sottovento puoi dire quello che vuoi ma quì la situazione è stata inversa, che se non vi fossero state le associazioni dei lavoratori sotto il vessillo Rosso, per ora saremmo ancora a chiedere elemosinando una cipolla e due fichi al ricco e "Democratico" FILO-AMERICANO Padrone del Paese. [:305] [:306]


[B)]

Quindi a conti fatti siete stati meglio quando vi avevano tolto la mafia... [:305]



_________________
Per quanto possa essere buia la notte sulla Terra, il sole sorgerà quando è l' ora, e c' è sempre la luce delle stelle per illuminarci nel cammino.

Non spaventiamoci per quando le tenebre caleranno, perchè il momento più buio è sempre prima dell' alba.

Noi siamo al tramonto, la notte è ancora tutta davanti, ma alla fine il sole sorgerà anche stavolta. Quello che cambia, è quello che i suoi raggi illumineranno. Facciamo che domani sotto il Sole ci sia un mondo migliore.
_________________________________________________________________________

Rivoluzioni democratiche, governi del cambiamento... Sta già albeggiando!
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 11518
Iscritto il: 04/01/2017, 18:06
 Oggetto del messaggio: Re: DUGA-3, "The Russian Woodpecker"
MessaggioInviato: 15/06/2019, 19:18 
Aztlan ha scritto:
Tradotto in soldoni: anche se a te e gippo fa venire l' orticaria, Trump e Putin stanno disperatamente trattando a dispetto del loro ancora potentissimo deep state per dare all' umanità un futuro nello spazio come tutti noi terrucoli abbiamo sempre sognato da piccoli

Quindi per fare un'equivalenza potremmo anche dire che Trump sta a Putin come Reagan stava a Gorbačëv....anche se a parer mio fra il primo e il secondo dei russi sussiste (qualche) differenza [:297] ma viva la speranza se magari in un lontano 2100 l'umanità inizierà a viaggiare come Star Trek.



_________________
méj tratà cun tri baloss che cunt un lòcch
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 11518
Iscritto il: 04/01/2017, 18:06
 Oggetto del messaggio: Re: DUGA-3, "The Russian Woodpecker"
MessaggioInviato: 15/06/2019, 19:22 
Aztlan ha scritto:
Invece NO, perchè "la catena di comando" gli ordinò di premere il "bottone rosso" cui lui era preposto, ma si rifiutò!!

Da quanto avevo letto io in quegli anni in U.r.s.s. per tali rifiuti vi era la pena capitale perché equivaleva ad un alto tradimento della Patria. Considera comunque che quel sistema era fallace e i soviet lo sapevano benissimo tanto che alla fine Petrov ha campato fino al 2017, anno in cui è morto per cui che riposi in pace visto che certamente è stato un buon soldato.



_________________
méj tratà cun tri baloss che cunt un lòcch
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 11791
Iscritto il: 03/12/2008, 20:45
Località: SICILIA
 Oggetto del messaggio: Re: DUGA-3, "The Russian Woodpecker"
MessaggioInviato: 15/06/2019, 20:12 
@ "Aztlan" Quindi a conti fatti siete stati meglio quando vi avevano tolto la mafia... [:305]

Chi ha tolto la Mafia? se non il coraggio di Uomini Siciliani delle Istituzioni.

La mafia è stata l'ultima forma di oppressione diretta.

Ma sotto sotto c'è sempre ancora un filo di discriminazione da parte delle Stato Centrale verso la Sicilia per esempio: attualmente l'alta velocità e il raddoppio delle linee ferrate promesse in Sicilia è un Bluff. [:303]


Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 48000
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
Località: BRESCIA (ma ROMANO)
 Oggetto del messaggio: Re: DUGA-3, "The Russian Woodpecker"
MessaggioInviato: 15/06/2019, 20:25 
..e quanto vorrei sapere dove sono finiti i miliardi spesi per la Cassa del Mezzogiorno erogati per 50 anni!



_________________
Immagine Operatore Radar Difesa Aerea (1962 - 1996)
U.F.O. "Astronavi da altri Mondi?" - (Un Topic unico e completo): viewtopic.php?p=363955#p363955
Una CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 11518
Iscritto il: 04/01/2017, 18:06
 Oggetto del messaggio: Re: DUGA-3, "The Russian Woodpecker"
MessaggioInviato: 15/06/2019, 20:26 
bleffort ha scritto:
Tu caro sottovento puoi dire quello che vuoi ma quì la situazione è stata inversa, che se non vi fossero state le associazioni dei lavoratori sotto il vessillo Rosso, per ora saremmo ancora a chiedere elemosinando una cipolla e due fichi al ricco e "Democratico" FILO-AMERICANO Padrone del Paese.

Le associazioni dei lavoratori sono cosa ben diversa dal mettere in pratica la filosofia che descrivi a livello nazionale.

Nb: a mio parere commetti l'errore di ragionare in senso generale mentre dovresti collocare il tuo ragionamento (peraltro giusto), in quel preciso periodo storico dove le sinistre rappresentavano una possibile apertura all'U.r.s.s quando noi eravamo un paese Nato in piena Guerra Fredda coi missili sovietici puntati addosso.



_________________
méj tratà cun tri baloss che cunt un lòcch
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 11791
Iscritto il: 03/12/2008, 20:45
Località: SICILIA
 Oggetto del messaggio: Re: DUGA-3, "The Russian Woodpecker"
MessaggioInviato: 15/06/2019, 20:33 
Ufologo 555 ha scritto:
..e quanto vorrei sapere dove sono finiti i miliardi spesi per la Cassa del Mezzogiorno erogati per 50 anni!


Ancora questa domanda ti poni ufò...,semplice: ai politici e alla mafia! [:306] nessuno per 50 anni se nè accorto guarda caso!. [:246]


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 11791
Iscritto il: 03/12/2008, 20:45
Località: SICILIA
 Oggetto del messaggio: Re: DUGA-3, "The Russian Woodpecker"
MessaggioInviato: 15/06/2019, 20:56 
sottovento ha scritto:
bleffort ha scritto:
Tu caro sottovento puoi dire quello che vuoi ma quì la situazione è stata inversa, che se non vi fossero state le associazioni dei lavoratori sotto il vessillo Rosso, per ora saremmo ancora a chiedere elemosinando una cipolla e due fichi al ricco e "Democratico" FILO-AMERICANO Padrone del Paese.

Le associazioni dei lavoratori sono cosa ben diversa dal mettere in pratica la filosofia che descrivi a livello nazionale.

Nb: a mio parere commetti l'errore di ragionare in senso generale mentre dovresti collocare il tuo ragionamento (peraltro giusto), in quel preciso periodo storico dove le sinistre rappresentavano una possibile apertura all'U.r.s.s quando noi eravamo un paese Nato in piena Guerra Fredda coi missili sovietici puntati addosso.


CHE C'ENTRA QUESTO TUO RAGIONAMENTO (alla sottovento) SPIEGAMI!! [:291]

Allora per il fatto che vi era la guerra fredda in corso noi Siciliani in quegli anni dovevamo subire ancora i sorprusi e rimanere succubi di queste persone solo per il fatto che dovevamo essere subordinati ancora ai ricchi che facevano distinzioni che doveva mangiare e chi no?.

Quando l'aiuto ci veniva dalla parte ideologica avversa agli usa e getta!.

Come dice Ufologo: fatti cura' bene!. [:246]


Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 48000
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
Località: BRESCIA (ma ROMANO)
 Oggetto del messaggio: Re: DUGA-3, "The Russian Woodpecker"
MessaggioInviato: 15/06/2019, 21:02 
bleffort ha scritto:
Ufologo 555 ha scritto:
..e quanto vorrei sapere dove sono finiti i miliardi spesi per la Cassa del Mezzogiorno erogati per 50 anni!


Ancora questa domanda ti poni ufò...,semplice: ai politici e alla mafia! [:306] nessuno per 50 anni se nè accorto guarda caso!. [:246]



(Affermiamo la STESSA COSA!) [;)]



_________________
Immagine Operatore Radar Difesa Aerea (1962 - 1996)
U.F.O. "Astronavi da altri Mondi?" - (Un Topic unico e completo): viewtopic.php?p=363955#p363955
Una CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 11518
Iscritto il: 04/01/2017, 18:06
 Oggetto del messaggio: Re: DUGA-3, "The Russian Woodpecker"
MessaggioInviato: 15/06/2019, 21:16 
bleffort ha scritto:
CHE C'ENTRA QUESTO TUO RAGIONAMENTO (alla sottovento) SPIEGAMI!! [:291]
C'entra perché se in Italia il Pci non avesse avuto legami col Pci sovietico probabilmente le cose sarebbero andate diversamente.

bleffort ha scritto:
Allora per il fatto che vi era la guerra fredda in corso noi Siciliani in quegli anni dovevamo subire ancora i sorprusi e rimanere succubi di queste persone solo per il fatto che dovevamo essere subordinati ancora ai ricchi che facevano distinzioni che doveva mangiare e chi no?.

Aimè si, è così o meglio è stato così perché in Sicilia il Pci andava forte e rappresentava un problema.



_________________
méj tratà cun tri baloss che cunt un lòcch
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 75 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5

Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 18/08/2019, 11:38
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org