Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 106 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 8  Prossimo
Autore Messaggio

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 48050
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
Località: BRESCIA (ma ROMANO)
 Oggetto del messaggio: Re: 6 Agosto 1945
MessaggioInviato: 08/08/2019, 15:41 
Con i bombardamenti di Dresda o di Londra o della Ruhr hanno fatto altrettanti morti innocenti! Come la vogliamo mettere ..?
Che ognuno usa ciò di cui dispone !!!!!!
Questa è la morale militare.



_________________
Immagine Operatore Radar Difesa Aerea (1962 - 1996)
U.F.O. "Astronavi da altri Mondi?" - (Un Topic unico e completo): viewtopic.php?p=363955#p363955
Una CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1601
Iscritto il: 15/02/2012, 13:31
Località: SICILY
 Oggetto del messaggio: Re: 6 Agosto 1945
MessaggioInviato: 08/08/2019, 16:22 
marselo veneziani papa laico



_________________
Gli abortiti non sono figli della "libertà" di chi li ha uccisi.
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Connesso


Messaggi: 11798
Iscritto il: 03/12/2008, 20:45
Località: SICILIA
 Oggetto del messaggio: Re: 6 Agosto 1945
MessaggioInviato: 08/08/2019, 20:42 
I Comando Militare Giapponese aveva avuto notizie della Bomba Atomica che li minacciava ed erano pronti a dichiarare la resa accelerata per paura dei Russi avanzavano e che se avessero capitolato in mano a loro sicuramente l'Imperatore almeno sarebbe stato rinchiuso e processato per crimini di guerra. Fu in questo modo che pensarono di arrendersi agli Americani, ma gli Americani gli fecero una bella sorpresa, salvarono l'Imperatore rimettendolo al suo posto (senza però essere più divino) e condannarono a morte 300.000 civili all'istante, solo per mettere paura all'URSS.


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 11570
Iscritto il: 04/01/2017, 18:06
 Oggetto del messaggio: Re: 6 Agosto 1945
MessaggioInviato: 08/08/2019, 20:58 
Bleffort, diciamoci la verità: se i giappo si fossero arresi dopo le (continue), richieste americane, quelle atomiche se le sarebbero ampiamente evitate.



_________________
méj tratà cun tri baloss che cunt un lòcch
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1601
Iscritto il: 15/02/2012, 13:31
Località: SICILY
 Oggetto del messaggio: Re: 6 Agosto 1945
MessaggioInviato: 08/08/2019, 21:15 
bleffort ha scritto:
I Comando Militare Giapponese aveva avuto notizie della Bomba Atomica che li minacciava ed erano pronti a dichiarare la resa accelerata per paura dei Russi avanzavano e che se avessero capitolato in mano a loro sicuramente l'Imperatore almeno sarebbe stato rinchiuso e processato per crimini di guerra. Fu in questo modo che pensarono di arrendersi agli Americani, ma gli Americani gli fecero una bella sorpresa, salvarono l'Imperatore rimettendolo al suo posto (senza però essere più divino) e condannarono a morte 300.000 civili all'istante, solo per mettere paura all'URSS.

hai mischiato tutto: una volta che sono successi certi fatti date una spiegazione tendenziosa che parte dalla fine per arrivare all'inizio senza guardare i fatti passo passo mettendoci ragioni trasversali per arrivare sempre alla conclusione "certa" preparata già prima di esaminare i fatti ed iniziare il discorso:
"ha stato colpa degli ammericani"



_________________
Gli abortiti non sono figli della "libertà" di chi li ha uccisi.
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Connesso


Messaggi: 11798
Iscritto il: 03/12/2008, 20:45
Località: SICILIA
 Oggetto del messaggio: Re: 6 Agosto 1945
MessaggioInviato: 08/08/2019, 21:18 
sottovento ha scritto:
Bleffort, diciamoci la verità: se i giappo si fossero arresi dopo le (continue), richieste americane, quelle atomiche se le sarebbero ampiamente evitate.


Tu e Zelman leggete la storia in modo superficiale e saltate le frasi che non sono adeguate alla vostra ideologia filo-americana a qualunque costo, anche a costo di mentire. [:246]


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 11570
Iscritto il: 04/01/2017, 18:06
 Oggetto del messaggio: Re: 6 Agosto 1945
MessaggioInviato: 08/08/2019, 21:34 
bleffort ha scritto:
Tu e Zelman leggete la storia in modo superficiale e saltate le frasi che non sono adeguate alla vostra ideologia filo-americana a qualunque costo, anche a costo di mentire. [:246]

Dici quindi che gli Usa li avrebbero nuclearizzati anche se si fossero arresi?



_________________
méj tratà cun tri baloss che cunt un lòcch
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1601
Iscritto il: 15/02/2012, 13:31
Località: SICILY
 Oggetto del messaggio: Re: 6 Agosto 1945
MessaggioInviato: 09/08/2019, 02:05 
ci sono diverse versioni su siti che si incontrano e si leggono, e in certe ci può essere tendenziosità politica
invece la storia ha a che fare con documenti piuttosto che con versioni:
al seguente si dice in parte a favore di quello che ha detto bleffort, in parte a sfavore, e TRASPARE l'agito di uomini singoli nel destino che ebbe il giappone, tale negativo consigliere Byrnes del presidente Truman, mentre traspare l'umanità di altri, generali e politici... leggano gli antiammericani...

http://lanostrastoria.corriere.it/2018/ ... resh_ce-cp

ma ancora...
ho sentito da un documentario su youtube che devo aver registrato da qualche parte, che nella formula di resa al giappone veniva proposta una dichiarazione da firmare in base al quale l'imperatore avrebbe potuto salvare l'onore con la resa... ma che fu interpretato male e devo vedere di chi si tratterebbe, se da parte giapponese o americana, finchè non lo ritrovo non potrò citare il fatto come riportato

comunque la russia dichiarò guerra al giappone l'8 agosto, qualche giorno dopo il lancio delle bombe atomiche,
al che bisogna chiedersi il senso di quella dichiarazione... tardiva o per cercare di trovare un territorio contestandolo agli usa e questo credo si possa vedere nella competizione per la corea che ci fu anni dopo...
inoltre se come bleffort dici, il giappone ebbe fretta di arrendersi agli usa, evidentemente è perchè erano meglio dei russi
e questo ci fu anche nel fronte ad ovest, nella germania distrutta e sconfitta le truppe naziste preferivano consegnarsi, anzi correvano verso gli americani, piuttosto che ai russi, evidentemente non così umani, e questa era una cosa evidentemente nota, da cui si smentisce la presunta atrocità degli americani, o stiamo parlando di aria virtuale?
voglio dire che non si può fare una responsabilità sola per una mente unica, sarebbe una cosa SOLAMENTE grossolana...

in ogni caso tenete presente le pressioni a cui erano sottoposti i comandi e dopo vari anni di guerra, non credo si potesse preferire di fare un'invasione di terra al giappone con almeno 1milione di morti da parte americani, così dicono, e l'invasione di terra io penso che doveva essere necessaria, in quanto non ci si arrende se nel territorio si fermenta ancora di RESISTERE, e da parte giapponese ci sarebbero state anche più delle vittime da bombe atomiche, che avrebbero comunque preferito così, certo due fatti singoli e così atroci sono peggio di 600.000 morti più o meno sparsi e diluiti nell'impatto...
in ogni caso per giudicare si deve tenere in conto la rilevanza di tutte le parti coinvolte e un processo alla storia è molto più difficile dei singoli uomini
quindi aggiornamenti in corso dei documenti e dei fatti mi raccomando [:246] [:50] distinguendone le versioni (che faticaccia)



_________________
Gli abortiti non sono figli della "libertà" di chi li ha uccisi.
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Connesso


Messaggi: 11798
Iscritto il: 03/12/2008, 20:45
Località: SICILIA
 Oggetto del messaggio: Re: 6 Agosto 1945
MessaggioInviato: 09/08/2019, 12:16 
Zelman ha scritto:
inoltre se come bleffort dici, il giappone ebbe fretta di arrendersi agli usa, evidentemente è perchè erano meglio dei russi
e questo ci fu anche nel fronte ad ovest, nella germania distrutta e sconfitta le truppe naziste preferivano consegnarsi, anzi correvano verso gli americani, piuttosto che ai russi, evidentemente non così umani, e questa era una cosa evidentemente nota, da cui si smentisce la presunta atrocità degli americani,


Tu fai un'analisi tralasciando i fatti più salienti: per quale motivo secondo te i Giapponesi hanno preferito arrendersi agli americani?, l'ho già siegato! e tu fai finta di non capire. [:303]

Poi, in Germania i Russi furono giustamente feroci per il fatto (già spiegato) che i Nazisti avevano fatto immense atrocità alla popolazione civile facendogli tra militari e civili 20 milioni di morti, cosa che non è successo contro gli Americani e Inglesi FINAZIATORI DELLA GUERRA CONTRO LA RUSSIA Comunista.


Ricordati che ogni azione cruenta corrisponde ad una ritorsione violenta, è sempre stato così nella storia delle guerre.


Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1601
Iscritto il: 15/02/2012, 13:31
Località: SICILY
 Oggetto del messaggio: Re: 6 Agosto 1945
MessaggioInviato: 09/08/2019, 12:27 
bleffort ha scritto:
Ricordati che ogni azione cruenta corrisponde ad una ritorsione violenta, è sempre stato così nella storia delle guerre.

ah sì questo è evidente, solo che per gli ammericani non te lo ricordi
visto che gli americani devono essere buoni, e in parte lo sono, e non possono commettere nulla, e non farebbero mai nulla già da vincitori, cosa che non disdegnano di fare i tuoi sostenuti, già contro la popolazione civile, cosa che gli ammericani non farebbero ripeto
[:291]
inoltre... i giapponesi cosa fecero ai russi?


Ultima modifica di Zelman il 09/08/2019, 12:35, modificato 1 volta in totale.


_________________
Gli abortiti non sono figli della "libertà" di chi li ha uccisi.
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Connesso


Messaggi: 11798
Iscritto il: 03/12/2008, 20:45
Località: SICILIA
 Oggetto del messaggio: Re: 6 Agosto 1945
MessaggioInviato: 09/08/2019, 12:33 
Zelman ha scritto:
e i giapponesi cosa fecero ai russi?


Che fa!! vuoi svicolare da una discussione già fatta anche questa?. [:246]

Se i Russi " li avessero presi " in tempo forse il divino imperatore sarebbe stato non dico fucilato ma incarcerato per diversi decenni in Siberia.


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 11570
Iscritto il: 04/01/2017, 18:06
 Oggetto del messaggio: Re: 6 Agosto 1945
MessaggioInviato: 09/08/2019, 12:37 
bleffort ha scritto:
Poi, in Germania i Russi furono giustamente feroci per il fatto (già spiegato) che i Nazisti avevano fatto immense atrocità alla popolazione civile facendogli tra militari e civili 20 milioni di morti

Scusa ma da quale fonte arrivano questi dati??

nb: secondo me ti stai confondendo...
http://www.ilgiornale.it/news/cronache/ ... 92608.html



_________________
méj tratà cun tri baloss che cunt un lòcch
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 17512
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio: Re: 6 Agosto 1945
MessaggioInviato: 09/08/2019, 12:56 
sottovento ha scritto:
bleffort ha scritto:
Poi, in Germania i Russi furono giustamente feroci per il fatto (già spiegato) che i Nazisti avevano fatto immense atrocità alla popolazione civile facendogli tra militari e civili 20 milioni di morti

Scusa ma da quale fonte arrivano questi dati??

nb: secondo me ti stai confondendo...
http://www.ilgiornale.it/news/cronache/ ... 92608.html



Cita:
A causa dell'elevato numero di civili coinvolti la Seconda Guerra Mondiale è stata definita 'guerra totale'; è stato stimato che i morti in Europa furono 55 milioni e di questi per il 60% si trattava di civili. Il paese che registrò più vittime fu l'URSS in cui i morti furono circa 20 milioni fra militari e civili. Morirono 7 milioni di tedeschi, sia militari che civili; inoltre le vittime polacche furono 6 milioni. I soldati italiani che persero la vita furono 330 mila, mentre i civili 130 mila. In Giappone le vittime immediate a causa della bomba atomica furono 200 mila, le radiazioni causarono problemi di salute per decenni a causa della contaminazione (fallout nucleare). Gli Stati Uniti persero solo soldati: circa 220 mila. L'Europa era stata distrutta a causa dei bombardamenti. Il numero dei civili coinvolti fu molto alto per:
i bombardamenti a tappeto sulle città;

fonte: https://www.skuola.net/storia-contemporanea/bilancio-seconda-guerra-mondiale.html


La tabella di Wikipedia visibile QUI ne riporta 25 di milioni tra militari e civili.

di cosa blateri sottovento? come sempre discuti di fatti che non conosci spargendo stronzate.



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1601
Iscritto il: 15/02/2012, 13:31
Località: SICILY
 Oggetto del messaggio: Re: 6 Agosto 1945
MessaggioInviato: 09/08/2019, 13:07 
vedo che hai messo la pappardella dell'accusa dello svicolamento, non ti ho risposto di conseguenza domandandoti perchè i giapponesi hanno preferito gli americani? tu ci hai inserito i finanziamenti usa e inglesi (edit=CONTRO la russia comunista e sarei io a svicolare

comunque [:291]:
bleffort ha scritto:
Poi, in Germania i Russi furono giustamente feroci per il fatto (già spiegato) che i Nazisti avevano fatto immense atrocità alla popolazione civile facendogli tra militari e civili 20 milioni di morti


è quel giustamente che non va bene nel conto, tu proponi per gli altri i russi a farlo, ma solo per loro,
diciamo che nella tua "logica" allora ti prevale che gli americani non possono farlo
e quindi ti domandavo perchè la tua "legge" del taglione non possa valere anche per gli "ammericani"
loro devono essere angioletti e non possono fare nulla in guerra, e OVVIAMENTE, mi riferisco ai normali fatti di guerra, non alle popolazioni civili, ma so che c'è nascosta un'altra tua pappardella con dati fittizzi



_________________
Gli abortiti non sono figli della "libertà" di chi li ha uccisi.
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1601
Iscritto il: 15/02/2012, 13:31
Località: SICILY
 Oggetto del messaggio: Re: 6 Agosto 1945
MessaggioInviato: 09/08/2019, 13:24 
-riEDIT: stavo mangiando e occupato in altro... ma forse sarebbe meglio se lascio perdere...
hai detto che i nazisti non avrebbero fatto danno alle popolazioni inglesi (ci hanno provato con le v2) , e americane, solo perchè avrebbero finanziato la guerra alla russia comunista... [:291] [:291] [:291] [:291] ma se inviavano aiuti ai russi!?!?!
vorresti dire che gli americani e inglesi erano quasi alleati dei nazisti?



_________________
Gli abortiti non sono figli della "libertà" di chi li ha uccisi.
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 106 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 8  Prossimo

Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 22/08/2019, 09:37
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org