Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 19 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 9368
Iscritto il: 03/12/2008, 18:42
Località: romagnano sesia
 Oggetto del messaggio: FARINA DI GRILLI
MessaggioInviato: 31/01/2023, 14:22 
cari amici,
è ormai "propaganda" sui benefici, ma...

Cita:
LE FARINE D’INSETTI

Mi sono deciso a scrivere perché ho la sensazione che pochi stiano davvero comprendendo la manovra.
Hanno “buttato un osso” e tutti, come cani arrabbiati, si sono gettati a discutere di questo ma, secondo me, senza capire la reale manovra; provo a illustrare.
Hanno parlato di questi animaletti, ma ora emerge la vera ragione: cito uno stralcio di un articolo dell’ottimo Giorgio Bianchi:

Davvero pensate che le grandi multinazionali alimentari “alleveranno insetti” e li venderanno, congelate, in pasta o essiccate? Non avete idea dei costi di un simile processo; io SI ... e anche LORO!
Tutta questa manfrina serve a ben altro: infine, ce lo dicono: Alphitobius diaperinus, larve di verme della farina minore. Per lavoro ho avuto a che fare con diversi produttori di pasta, i quali mi hanno spiegato come funzionano i meccanismi di approvvigionamento.
Se una partita di grano proveniente dal Canada mostra muffe e funghi (tossici, alcuni letali) quel grano DOVREBBE essere distrutto e non utilizzato per impieghi alimentari.
Un doppio costo: perdita della materia prima e smaltimento del rifiuto. Cosa fanno? Mischiano il grano con altro, fino a raggiungere una “soglia” di “accettabilità”; chiaramente, diversi enti oscuri si impegnano a “ritoccare” i limiti di legge, così da facilitare l’operazione. CHIARO?
Ora, per favore, vogliate comprendere che qui siamo di fronte allo stesso meccanismo: grandi partite di farina per uso alimentare SVILUPPA I VERMI (che poi divengono farfalle); a chi non è successo di vederlo in casa propria? Invece di scartare la farina come “prodotto non idoneo all’uso alimentare umano”, s’inventano l’arricchimento proteico! In buona sostanza, vogliono rifilarvi un prodotto marcio, compromesso e inutilizzabile, che le leggi attuali IMPONGONO di non impiegare e smaltire come rifiuto.
Come lo fanno? Decidendo, PER LEGGE, che quella ********** è “arricchimento proteico”!!! E voi … giù a discutere di grilli e cavallette! Poi, quando fra qualche mese si vedrà che … niente cavallette e grilli negli scaffali, qualche tonto esulterà pure, dicendo “abbiamo vinto noi”.
In verità, vi starete già MANGIANDO QUELLA **********, ma nelle merendine, nel pane, nella pasta e in ogni altro prodotto che includa le farine. Questa è la storia delle cavallette, nonché un ottimo esempio di come i “soliti noti” manipolano con grandissima facilità le masse che, bisogna dirlo, non mostrano particolare capacità intellettiva.


da Luogocomune forum

ciao
mauro



_________________
sono lo scuro della città di Jaffa
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Non connesso


Messaggi: 5645
Iscritto il: 13/03/2016, 23:02
 Oggetto del messaggio: Re: FARINA DI GRILLI
MessaggioInviato: 31/01/2023, 15:48 
Purtroppo carissimo Mauro hai ragione.

Ma, forse a causa dell'età, della mia estrazione contadina, ho sempre:
sospettato,
avversato,
ed odiato la pubblicità.
La pubblicità NON produce NULLA, è solo la somma di pippe, a vantaggio dei furbi!
Ma solo ed unicamente perchè, sia quella "mondana", sia quella religiosa, hanno rinc.oglionito almeno il 75/80% della popolazione in ogni tempo.
Ora poi ....
Salut!



_________________
):•
11 comandamento...

Comunque lo spessore delle persone alla fine viene fuori.
La carta NON È tutta uguale.
C'è chi è pergamena e chi carta igienica!
Top
 Profilo  
 

Rettiloide
Rettiloide

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 3355
Iscritto il: 09/07/2012, 10:56
Località: Arcadia
 Oggetto del messaggio: Re: FARINA DI GRILLI
MessaggioInviato: 03/02/2023, 13:24 
Il canto dei grilli rallentato 280 volte!
Diventa un coro umano! Cricket's Song.
Grille Lied



Guarda su youtube.com



_________________
" La Giustizia del Padre
è lenta ed Inesorabile. "
Eugenio Siragusa
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Non connesso


Messaggi: 5645
Iscritto il: 13/03/2016, 23:02
 Oggetto del messaggio: Re: FARINA DI GRILLI
MessaggioInviato: 03/02/2023, 14:26 
C'è chi si fa andar bene anche le scarpe di suo padre. [:291] [:291] [:291] [:291]



_________________
):•
11 comandamento...

Comunque lo spessore delle persone alla fine viene fuori.
La carta NON È tutta uguale.
C'è chi è pergamena e chi carta igienica!
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 19761
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: FARINA DI GRILLI
MessaggioInviato: 03/02/2023, 17:12 
Quando arrivano in Italia la von der layen
E mer.de varie
Alle varie colazioni e cene di lavoro,
Preparerei un bel tagliere di grilli fritti,
Pasta agli scarafaggi, ecc.
E poi voglio vedere il piatto pulito!!

Da prendere a bastonate sui denti..
Ai poveracci insetti e cicorie,
Loro bistecche a 100€ al kilo..
Sempre col kulo degli altri..

Il problema non è la libera scelta,
Uno se vuole di può mangiare quanti Kili vuole
Di blatte, frega niente,
È quando inseriscono a nostra insaputa
Farine di insetti in pane, pasta ecc
E lì che mi ink.azzo



_________________
https://roma.corriere.it/notizie/politi ... 0b7e.shtml
Conte ripercorre le tappe della crisi: «Vorrei ricordare che con la parlamentarizzazione della crisi la Lega ha poi formalmente ritirato la mozione di sfiducia, ha dimostrato di voler proseguire, sono stato io che ho detto “assolutamente no”perché per me quell’esperienza politica era chiusa».


http://www.lefigaro.fr/international/mi ... e-20190923
il stipule que les États membres qui souscrivent à ce dispositif de relocalisation des personnes débarquées en Italie et à Malte s’engagent pour une durée limitée à six mois - éventuellement renouvelable. Le mécanisme de répartition serait ainsi révocable à tout moment au cas où l’afflux de migrants vers les ports d’Italie et de Malte devait s’emballer.
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 6994
Iscritto il: 10/01/2009, 13:06
Località: Barletta
 Oggetto del messaggio: Re: FARINA DI GRILLI
MessaggioInviato: 04/02/2023, 21:56 
Guarda su youtube.com


Top
 Profilo  
 

Rettiloide
Rettiloide

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 3355
Iscritto il: 09/07/2012, 10:56
Località: Arcadia
 Oggetto del messaggio: Re: FARINA DI GRILLI
MessaggioInviato: 05/02/2023, 07:35 
Oh! Adam..ancora Vivo è.....!? [:246]

Mi fa piacere. [:)]

Cmq ragà....ottimismo!Su col morale.
"Non tutti i mali vengono a nuocere",
poi magari,Se Dio Vuole,
ve lo spiegherò man mano il perchè.

Le scorciatoie esistono sempre.

In questo momento ho altri problemi
per la testa...intanto,come anticipo,
posto il video di un altro (!)
Grande Diffamato e Duramente Attaccato,
già prima del Covid ma soprattutto(!)
subito dopo e durante:

Adriano Panzironi.

"Ho avuto un ergastolo mediatico"
Notizie Oggi Lineasera - Canale Italia

Guarda su youtube.com


e il suo Libro
Cavallo di Battaglia

"Come Vivere 120 Anni."


https://www.amazon.it/vivere-anni-verit ... 8898909144



[:305] [:306]


Allegati:
panzi.jpg

adri.jpg


_________________
" La Giustizia del Padre
è lenta ed Inesorabile. "
Eugenio Siragusa
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 10377
Iscritto il: 01/11/2011, 19:28
Località: Astana
 Oggetto del messaggio: Re: FARINA DI GRILLI
MessaggioInviato: 05/02/2023, 09:31 
mik.300 ha scritto:
Quando arrivano in Italia la von der layen
E mer.de varie
Alle varie colazioni e cene di lavoro,
Preparerei un bel tagliere di grilli fritti,
Pasta agli scarafaggi, ecc.
E poi voglio vedere il piatto pulito!!

Da prendere a bastonate sui denti..
Ai poveracci insetti e cicorie,
Loro bistecche a 100€ al kilo..
Sempre col kulo degli altri..


Infatti, chi sono i piu grandi proprietari terrieri al mondo?
Uno a caso.... Bill Gates.
Non certo per allevarci scarafaggi e vermiciattoli vari.


Il problema non è la libera scelta,
Uno se vuole di può mangiare quanti Kili vuole
Di blatte, frega niente,
È quando inseriscono a nostra insaputa
Farine di insetti in pane, pasta ecc
E lì che mi ink.azzo


Incazzati pure da subito.

Immagine

Questo babau (Cocciniglia) essicato e macinato è il famoso colorante E120 che ci troviamo già da anni in diversi alimenti e bevande.

Immagine


Immagine



Altro che ribrezzo: gli insetti già li consumiamo senza saperlo. Ecco in quali alimenti

continua su:
https://www.cookist.it/altro-che-ribrez ... -alimenti/
https://www.cookist.it/



_________________
“El saòn no’l sa gnente, l’inteligente el sa poco, l’ignorante el sa tanto, el mona el sa tuto!”
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 9368
Iscritto il: 03/12/2008, 18:42
Località: romagnano sesia
 Oggetto del messaggio: Re: FARINA DI GRILLI
MessaggioInviato: 05/02/2023, 11:07 
caro WOLF,
e questi sono quelli almeno,sono "documentati" in etichetta, pensa a queli, non documentati,
es macinando le farine vuoi che qualche insetto o larva... e nelle verdure, larve, afidi ecc
se non ben lavate nonchè nel vino le "vespe", macinate,pestate con'l'uva,esiste il vino VESPOLINA [;)]
e conseve varie di verdure.

Come ho già segnalato nel post sopra, avranno la possibilità, per legge, di mettere :

"può contenere tracce di insetti"

ciao
mauro



_________________
sono lo scuro della città di Jaffa
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 9368
Iscritto il: 03/12/2008, 18:42
Località: romagnano sesia
 Oggetto del messaggio: Re: FARINA DI GRILLI
MessaggioInviato: 03/01/2024, 14:07 
cari amici ,
da luogocomune:
Farine di insetti negli alimenti: il decreto va in gazzetta ufficiale durante le feste

Cita:
Lo scorso 29 dicembre, senza particolare clamore mediatico, sono stati pubblicati in gazzetta ufficiale i decreti che regolano la commercializzazione di quattro diversi ingredienti a base di insetti, tre larve e un tipo di locusta, per la produzione di prodotti alimentari.


In realtà , su luogo comune, nessuno pare aver centrato il vero obbiettivo , [;)]
secondo me e secodo quello che ho letto, l'obiettivo, come già dissi nel topic ,
appena prima di questo è "camuffato" [8D] cioè, siccome si è arrivati a stoccaggi di farine/cereali
in quantità notevoli,l'uso di pesticidi per gli insetti , diventavano ormai troppo pericolosi,
quidi ,il via libera a trovarli nelle farine [;)]
Infatti:
Cita:
- Alimenti e preparati, destinati al consumo umano, ottenuti mediante l’utilizzo della polvere parzialmente sgrassata di Acheta domesticus ovvero di Acheta domesticus congelato, essiccatoe in polvere. (23A07040)
- Alimenti e preparati, destinati al consumo umano, ottenuti mediante l’utilizzo della larva gialla della farina (larva di Tenebrio molitor) congelata, essiccata o in polvere. (23A07041)
- Alimenti e preparati, destinati al consumo umano, ottenuti mediante l’utilizzo della Locusta migratoria, congelata, essiccata e in polvere. (23A07042)
- Alimenti e preparati, destinati al consumo umano, ottenuti mediante l’utilizzo delle larve di Alphitobius diaperinus (verme della farina minore) congelata, in pasta, essiccate e in polvere. (23A07043).


mischiandoli con altri insetti per depistare, alrimenti ,prima avrebbero
dovuto "destinare ad altro uso" per legge!!


ciao
mauro



_________________
sono lo scuro della città di Jaffa
Top
 Profilo  
 

Grigio
Grigio

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 2471
Iscritto il: 21/01/2017, 09:30
 Oggetto del messaggio: Re: FARINA DI GRILLI
MessaggioInviato: 04/01/2024, 18:46 
la farina de grilli gliela damo ai carcerati



_________________
https://oannes.myblog.it
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Il saggioIl saggio

Non connesso


Messaggi: 11945
Iscritto il: 03/12/2008, 13:35
Località: GOTHAM
 Oggetto del messaggio: Re: FARINA DI GRILLI
MessaggioInviato: 06/02/2024, 08:45 
---------------


IMPARATE QUESTI NOMI IN LATINO

Tenebrio Molitor (tarma della farina)

Locusta Migratoria (cavalletta)

Acheta Domesticus (grillo).


Alphitobus diaperinus

( verme della farina )








Perché? Questi sono i nomi degli insetti finora autorizzati UE.


Non compariranno in etichetta con i nomi in italiano ma in latino. Non compariranno probabilmente nelle miscele di pane comune a prezzo modico e in tutti quei prodotti semplici e poco processati. Occhi aperti per chi non vuole sorprese.

Per renderli accattivanti avranno il clime farina proteica nella scatola.

Impariamo a leggere le etichette




https://www.facebook.com/reel/392001576645968




Mauro , trova materiale ad hoc ....




zio ot [:305]



_________________
http://www.ufoforum.it/topic.asp?TOPIC_ID=57
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 13924
Iscritto il: 03/12/2008, 20:45
 Oggetto del messaggio: Re: FARINA DI GRILLI
MessaggioInviato: 06/02/2024, 12:53 
barionu ha scritto:
---------------



Non compariranno in etichetta con i nomi in italiano ma in latino. Non compariranno probabilmente nelle miscele di pane comune a prezzo modico e in tutti quei prodotti semplici e poco processati. Occhi aperti per chi non vuole sorprese.

Per renderli accattivanti avranno il clime farina proteica nella scatola.

Impariamo a leggere le etichette[/b]


Dove si leggono le etichette della farina del pane già fatto comprato dal Panettiere?. [:291]


Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 9368
Iscritto il: 03/12/2008, 18:42
Località: romagnano sesia
 Oggetto del messaggio: Re: FARINA DI GRILLI
MessaggioInviato: 06/02/2024, 17:32 
caro bleffort,
Cita:
Per i prodotti della gelateria, della pasticceria, della panetteria e della gastronomia, ivi comprese le preparazioni alimentari, l’elenco degli ingredienti può essere riportato per i singoli prodotti, su apposito registro o altro sistema equivalente da tenere bene in vista, a disposizione dell’acquirente, in prossimità dei banchi di esposizione dei prodotti stessi.


https://studioagm.eu/obbligo-esporre-la ... gredienti/


quindi teoricamente il tuo panettiere/rivenditore, dovrebbe mettere esposto un elenco
dei componenti, prova a controllare.

ciao
mauro



_________________
sono lo scuro della città di Jaffa
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 6994
Iscritto il: 10/01/2009, 13:06
Località: Barletta
 Oggetto del messaggio: Re: FARINA DI GRILLI
MessaggioInviato: 07/02/2024, 01:16 
Farina di grillo made in Italy

Colorati gli involucri…!
Attraente la premessa…!

Immagine

Una pubblicità accattivante sugli scaffali dei supermercati, con immagini seduttive anche per i bambini che, si sa, quando accompagnano gli adulti a fare la spesa, si incapricciano anche solo per un’immagine colorata.

L’azienda Nutrinsect di Montecassino (Macerata) è la prima in Italia a produrre la “farina liofilizzata di grillo” e che per legge, nell’etichetta sulla confezione, dovrà essere descritta con il nome di “Polvere di Acheta domesticus” (che suona straordinariamente forbito).

Ci assicurano di aver fatto 10 anni di sperimentazione ed è 100% Made in Italy.

Dieci anni di prove con i grilli…in che senso???

Nella loro azienda vengono allevati 10 milioni di grilli, poi trasformati in polvere con un metodo etico…(monitorato dalla ASL fortunatamente!!!)

Etico…in che senso???

Un altro allevamento intensivo, ma questa volta di insetti, fa meno effetto per alcuni…perché non piangono come le mucche, i maiali, le pecore e su su tutti i mammiferi e il pollame; non saranno muti come i pesci, ma friniscono soltanto…

E tutto per cosa?
Per dare un’alternativa alla vecchia, desueta farina, ormai démodé nutrizionalmente parlando…!
Perché quella sì che è ricca di proteine!
E poi è sostenibile!

Sostenibile…in che senso???

Ma a porsi qualche domanda, che non fa mai male, si rimane un po’ perplessi. Spingono le persone ad alimentarsi con sostanze che vagamente ci portano a rimembrare le patrie galere, dove, in situazioni di particolare durezza, i detenuti mangiavano anche gli insetti nelle celle…che forse non erano grilli (parlano di piattole), ma da lì il passo è breve…

Inoltre, visto il putiferio degli agricoltori i quali ci danno ben svariati spunti di riflessione, non suona vagamente ambiguo che lasciare incolti i terreni è cosa buona e giusta, mentre approvare fabbriche “stermina-insetti” (inquinanti anche quelle), appaia un moderno aggiornamento alimentare?

E non farò neanche un mezzo cenno al lato psicologico, etico o addirittura “animico-spirituale”, che ha, per taluni, una certa importanza…

A me comunque, resta in bocca un sapore amaro, forse è quel “grillo parlante” che ci ammonisce…


https://comedonchisciotte.org/farina-di ... -in-italy/


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 19 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Oggi è 19/07/2024, 16:50
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org