Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 706 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 29, 30, 31, 32, 33, 34, 35 ... 48  Prossimo
Autore Messaggio

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 49592
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
 Oggetto del messaggio: Re: A che servono queste 500.000 bare?
MessaggioInviato: 26/07/2019, 16:05 
Così, va bene? [:D]



Immagine

La Candida auris, fungo altamente patogeno e resistente ai farmaci, fino al 2009 era praticamente sconosciuto, ma negli ultimi dieci anni, ha fatto registrare un sempre crescente numero di focolai, tanto da far parlare di emergenza.
In linea temporale è stato il Canada l'ultimo a dare l'allarme. Da uno studio della Johns Hopkins Bloomberg School of Public Health di Baltimora (Usa), guidato da Arturo Casadevall, e pubblicato sulla rivista mBio, emerge che i cambiamenti climatici avrebbero giocato un ruolo fondamentale nella diffusione del fungo. "La preoccupazione è che il Pianeta diventa sempre più caldo e molti di questi funghi che ora non si adattano alle alte temperature potrebbero iniziare a farlo, per sopravvivere, diventando una minaccia seria per la salute pubblica".

Isaac Bogoch, medico di malattie infettive al Toronto General Hospital, ha dichiarato che "finora la C. auris era rimasta relativamente rara". In Canada sono stati registrati, dal 2009 ad oggi, ben 20 casi di C. auris. "Questo fungo, che può causare infezioni del sangue, delle ferite e delle orecchie, ha tre caratteristiche principali che lo rendono particolarmente preoccupante: è difficile da identificare, è difficile da trattare con successo quando invade il flusso sanguigno ed è spesso resistente a una o più classi di farmaci antimicotici a cui i medici si rivolgono per primi".

Leggi anche:Salute, panico per il fungo resistente ai farmaci: già 17 morti

I principali focolai di infezione sono gli ospedali e i luoghi di lungodegenza. Esso attacca principalmente i pazienti con un sistema immunitario già indebolito, come ad esempio i soggetti sottoposti a chemioterapia e quelli che ricevano farmaci in endovena. Questo fungo-killer, che è capace di uccidere in 90 giorni, sembra purtroppo essere resistente a qualsiasi trattamento di cui attualmente si dispone. La sua diffusione, davvero rapida, sta allarmando il mondo intero. Secondo uno studio commissionato dal Governo britannico, nel 2050, se non si troveranno armi efficaci, i funghi come la C. auris saranno responsabili di 10 milioni di morti.

https://www.liberoquotidiano.it/news/sc ... morti.html



_________________
Immagine Operatore Radar Difesa Aerea (1962 - 1996)
U.F.O. "Astronavi da altri Mondi?" - (Opinioni personali e avvenimenti accaduti nel passato): viewtopic.php?p=363955#p363955
Nient'altro che una CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 19563
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio: Re: A che servono queste 500.000 bare?
MessaggioInviato: 27/07/2019, 13:12 
sottovento ha scritto:
Ok [:264]


Grazie [:264] [:298]

Ufologo 555 ha scritto:
E'h, scomodi ... l'ingegnere! [^]


Si è una questione di rispetto verso chi legge, in un link può esserci qualunque cosa e non costa niente scrivere un rigo per far capire di cosa si tratti e se val la pena aprirlo o meno.

comunque 10 milioni di morti non sono niente, vatti a vedere quanti ne uccidono ogni anno le sole zanzare (prima causa di morte per gli esseri umani)


Ultima modifica di MaxpoweR il 27/07/2019, 13:19, modificato 1 volta in totale.


_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 49592
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
 Oggetto del messaggio: Re: A che servono queste 500.000 bare?
MessaggioInviato: 27/07/2019, 13:14 
[:296] .. e se non valrebbe la pena aprirlo, che si posta a fare? (Ah, è vero: ci sono quelli di ..Morley)! [:246]



_________________
Immagine Operatore Radar Difesa Aerea (1962 - 1996)
U.F.O. "Astronavi da altri Mondi?" - (Opinioni personali e avvenimenti accaduti nel passato): viewtopic.php?p=363955#p363955
Nient'altro che una CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 19563
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio: Re: A che servono queste 500.000 bare?
MessaggioInviato: 27/07/2019, 13:24 
sta a chi legge decidere se interessa o meno no? almeno coon un rigo di presentazione non si è costretti ad aprirlo a prescindere. tutto qua.



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 4895
Iscritto il: 10/01/2009, 13:06
Località: Barletta
 Oggetto del messaggio: Re: A che servono queste 500.000 bare?
MessaggioInviato: 29/07/2019, 22:13 
Cita:

USA, dalle zanzare un virus che colpisce il cervello: allarme in Florida
Il Dipartimento della Salute dello stato della Florida, dopo i primi casi rilevati negli animali, ha lanciato l'allarme per l'encefalite equina orientale, virus che può essere trasmesso all'uomo


Un virus mortale, trasmesso dalle zanzare, che colpisce il cervello con edema e infiammazione. A lanciare l’allarme encefalite equina orientale (Eee) è il Dipartimento della Salute dello stato della Florida (Usa), dopo i primi casi rilevati negli animali. Il virus è stato infatti scoperto in diverse galline e può essere trasmesso all’uomo attraverso la puntura di zanzare. Ad essere state contagiate, per ora, solo alcune ‘galline sentinella’, volatili che vengono testate regolarmente per rilevare l’emergenza di patogeni insidiosi come questo o il virus del Nilo occidentale, riferisce la Cnn. Dopo la scoperta del microrganismo nelle galline, le autorità sanitarie locali hanno reso noto che “il rischio di trasmissione nell’uomo è aumentato“. Ogni anno negli Usa si registrano circa 7 casi di encefalite equina orientale negli esseri umani, secondo i Centers for Disease Control and Prevention. La malattia nell’uomo può essere fatale: circa il 30% dei pazienti contagiati perde la vita, e in molti casi chi sopravvive presenta problemi neurologici. Le persone sviluppano sintomi da 4 a 10 giorni dopo essere stati punti da una zanzara infetta: mal di testa, febbre alta, vomito e diarrea, cui in seguito possono aggiungersi disorientamento e coma. Le autorità sanitarie hanno allertato la popolazione a proteggersi dalle punture usando repellenti, abiti lunghi, ma anche mettendo zanzariere a porte e finestre ed evitando di lasciare acqua stagnante vicino alle abitazioni.




http://www.meteoweb.eu/2019/07/usa-zanz ... a/1295157/


Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 4403
Iscritto il: 21/12/2018, 19:11
 Oggetto del messaggio: Re: A che servono queste 500.000 bare?
MessaggioInviato: 30/07/2019, 13:47 
Ufologo 555 ha scritto:
[:296] .. e se non valrebbe la pena aprirlo, che si posta a fare? (Ah, è vero: ci sono quelli di ..Morley)! [:246]


Se non ne valesse la pena aprirlo? E perchè? Quelli di Morley non li legge nessuno, nè i destri nè i sinistri, prova che sono due facce della stessa medaglia.

Tornando IT, 500.000 bare non servono a nulla, innanzitutto perchè sono un'inezia e secondo poi perchè non ci saranno becchini a sufficienza.



_________________
Immagine

Offtopic (fuori argomento)
Correte correte... che per pagare i mercanti e i loro camerieri dovrete rubare sempre di più, e attenti a non dimenticarvi la carta di credito a casa... che se vi rompete il muso per strada neppure il carroattrezzi viene più a prendervi.
Mi raccomando: Votate, umili e silenti.
.
Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 4895
Iscritto il: 10/01/2009, 13:06
Località: Barletta
 Oggetto del messaggio: Re: A che servono queste 500.000 bare?
MessaggioInviato: 26/08/2019, 19:42 
Cita:


Salute: primo caso di listeriosi fuori dalla Spagna
Il ministero della Salute spagnolo ha confermato il primo caso di listeriosi fuori dalla Spagna, in un cittadino britannino che potrebbe essersi infettato durante la sua permanenza in Andalusia


Il ministero della Salute spagnolo ha confermato il primo caso di listeriosi fuori dalla Spagna, in un cittadino britannino che potrebbe essersi infettato durante la sua permanenza in Andalusia per poi spostarsi in Francia dove gli è stata diagnosticata l’infezione.

L’uomo ha trascorso diversi giorni in ospedale, riporta ‘El Pais, per poi fare ritorno in patria.
L’epidemia spagnola di listeriosi è diventata un allarme internazionale nei giorni scorsi, con oltre 532 contagi sospetti e due decessi. Alla base delle infezioni alcuni lotti di carne di maiale ‘mechada’, prodotta da un’azienda specializzata.




http://www.meteoweb.eu/2019/08/salute-l ... a/1305777/


Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 4895
Iscritto il: 10/01/2009, 13:06
Località: Barletta
 Oggetto del messaggio: Re: A che servono queste 500.000 bare?
MessaggioInviato: 27/08/2019, 19:57 
Cita:

Allerta negli Stati Uniti per il batterio della peste: chiuse intere zone per la decontaminazione
In Colorado è allerta per la presenza di colonie di cani della prateria infettati con il batterio della peste


In Colorado è allerta per la presenza di colonie di cani della prateria infettati con il batterio della peste. Al momento non sono stati registrati casi umani, come riporta un comunicato delle autorità sanitarie locali, ma alcune zone della periferia di Denver sono state chiuse per essere decontaminate. Il batterio Yersinia Pestis, responsabile della peste, negli Usa è responsabile di una decina di casi l’anno nell’uomo, che di solito si concludono positivamente con la somministrazione di antibiotici. A preoccupare le autorità è stato il ritrovamento di colonie di cani della prateria infestati da pulci infette, che hanno portato alla chiusura, e poi alla parziale riapertura, del Rocky Mountain Arsenal National Wildlife Refuge, un’area naturale vicino all’aeroporto di Denver.

“Stiamo monitorando le colonie di cani della prateria – scrive l’Health Department della contea interessata – e le tane sono trattate con insetticida, ma ci sono ancora prove della presenza di pulci nelle aree di campeggio, che possono mettere animali e uomini a rischio, quindi queste aree resteranno chiuse“. La peste è arrivata negli Usa relativamente tardi, all’inizio del ‘900, scrive il Cdc, proveniente dalla Cina. Al momento i casi umani si concentrano in due aree degli Stati Uniti, una tra New Mexico, Arizona e Colorado e un’altra tra California, Oregon e Nevada.




http://www.meteoweb.eu/2019/08/batterio ... o/1306020/


Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 9378
Iscritto il: 01/11/2011, 19:28
Località: Astana
 Oggetto del messaggio: Re: A che servono queste 500.000 bare?
MessaggioInviato: 01/09/2019, 20:35 
Usa: Trump, ‘Dorian uno degli uragani più grandi di sempre’



A cura di AdnKronos 1 Settembre 2019 18:01

Immagine

Roma, 1 set. (AdnKronos) – L’uragano Dorian “sembra essere uno degli uragani più grandi sempre. Ha già raggiunto la categoria 5. Attenzione, Dio benedica tutti”. Così in un tweet il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump. “Oltre alla Florida, Carolina del Sud, Carolina del Nord, Georgia e Alabama probabilmente saranno colpite (molto) più fortemente del previsto”, sottolinea Trump.

http://www.meteoweb.eu/2019/09/usa-trum ... e/1307985/



_________________
ImmagineImmagine“El saòn no’l sa gnente, l’inteligente el sa poco, l’ignorante el sa tanto, el mona el sa tuto!”ImmagineImmagine
Top
 Profilo  
 

Grigio
Grigio

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 2504
Iscritto il: 15/02/2012, 13:31
Località: SICILIA
 Oggetto del messaggio: Re: A che servono queste 500.000 bare?
MessaggioInviato: 01/09/2019, 22:36 
uhm... in ambito di salute alternativa si attenziona molto l'effetto della Candida Albicans che non è questa Auris di cui si teme e non so il rapporto tra i due funghi... voglio solo dire per abbozzare una qualche circonstanziazione: la Albicans sarebbe un fungo che è normalmente presente nell'organismo umano, in stati di salute normale non prende il sopravvento ma la situazione può peggiorare e l'organismo comincia ad acidificarsi, cioè il ph dei tessuti comincia a scendere, mentre il sangue ha ph costante (pena la morte), se:
- ci sono malattie croniche
- se ci si alimenta con alimenti cosidetti acidificanti, ovvero generalmente tutti quelli che sono stati processati e non hanno più l'equilibrio naturale, cioè toccati da trattamento irreversibile: cottura, contatto con sale, acidi (salse varie), congelamento (distruzione della parete cellulare), sminuzzamento, triturazione e simili...
ovviamente non se ne può fare a meno, ma occorrerebbe mettere per un pò il corpo a contatto con alimenti integri da cui estrarre i principi nutritivi inalterati;
alimenti acificanti sono senz'altro le bevande zuccherate, anche i succhi di frutta -con zucchero e da succhi concentrati, le bevande gassate o la tipica coca cola a cui è aggiunto acido ortofosforico, un liquidatore della salute (e delle ossa), ovviamente se ne accorge chi ha già la salute intaccata, i giovani hanno tempo di prendere l'abitudine a consumarla finchè nei decenni avanti, o prima, insieme ad altri danni, saranno in salute malandata..
carni e proteine varie (che contengono zolfo e azoto=acidificanti) latticini soprattutto industriali, etc. ...
- si assumono farmaci vari (di equilibrio naturale chiaramente non hanno nulla e sono soprattutto -acidificanti del ph-
ovviamente si devono prendere in relazione a guarire da qualche patologia (salvo che si conosca una soluzione da medicina naturale, non sempre possibile)
- si è soggetti a situazioni di stress (paura, dolore, rabbia, sconforto)
- si è soggetti a inquinamento ambientale tipo scarichi urbani o da ambiente lavorativo più o meno protetto

queste principali, e quant'altro non mi sovviene, sono situazioni che fanno scendere la salute verso la malattia, ed esattamente l'acidificazione del ph dei tessuti
trovandosi in queste condizioni la candida albicans trova meno ostacoli
devo ehm, informarmi per questa candida auris
ho solo dato un'indicazione per contestualizzare...



_________________
Gli abortiti non sono figli della "libertà" di chi li ha uccisi.
Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 4895
Iscritto il: 10/01/2009, 13:06
Località: Barletta
 Oggetto del messaggio: Re: A che servono queste 500.000 bare?
MessaggioInviato: 04/09/2019, 17:44 
Cita:

Baci e coccole a galline e oche: epidemia di salmonella in USA
L'atteggiamento "affettuoso" verso il pollame da cortile, senza lavarsi le mani, è la principale causa della trasmissione della salmonella


Baci e coccole a polli, galline, anatre e oche da cortile, hanno causato un’epidemia di Salmonella negli Usa. La moda di trattare questi animali come persone fa correre serie rischi. Sono oltre 1000 i pazienti contagiati da gennaio scoro, nel 25% dei casi bambini sotto i cinque anni, e 175 i ricoveri in ospedale, con un decesso, secondo i dati dei Centers for Disease Control and Prevention (Cdc). Questo modo molto affettuoso di prendersi cura del pollame da cortile, senza lavarsi le mani, è la principale causa della trasmissione della salmonella. Dal 19 luglio, altri 235 nuovi casi sono stati confermati in 49 stati e due persone sono morte, in Texas e in Ohio.
Gli esperti dei Cdc suggeriscono, a chi possiede questi animali, di tenerli all’aperto e di lavarsi sempre le mani dopo averli maneggiati, ma soprattutto “di non baciarli o strofinarsi le piume sul viso, sulla bocca e sul naso“.




http://www.meteoweb.eu/2019/09/baci-coc ... a/1309164/


Top
 Profilo  
 

Grigio
Grigio

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 2504
Iscritto il: 15/02/2012, 13:31
Località: SICILIA
 Oggetto del messaggio: Re: A che servono queste 500.000 bare?
MessaggioInviato: 05/09/2019, 01:13 
vimana131 ha scritto:
Cita:

Baci e coccole a galline e oche: epidemia di salmonella in USA
L'atteggiamento "affettuoso" verso il pollame da cortile, senza lavarsi le mani, è la principale causa della trasmissione della salmonella
...“.



http://www.meteoweb.eu/2019/09/baci-coc ... a/1309164/


poveri deficienti... (ma è superiore la deficienza)



_________________
Gli abortiti non sono figli della "libertà" di chi li ha uccisi.
Top
 Profilo  
 

Astronave
Astronave

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 941
Iscritto il: 27/08/2018, 05:22
 Oggetto del messaggio: Re: A che servono queste 500.000 bare?
MessaggioInviato: 05/09/2019, 03:46 
Ufologo 555 ha scritto:
[:296] .. e se non valrebbe la pena aprirlo, che si posta a fare? (Ah, è vero: ci sono quelli di ..Morley)! [:246]


allora non li postresti... [:297]

[:295]



_________________
"...la vita è uno stato mentale..." tratto da "Oltre il giardino" di Hal Ashby
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1592
Iscritto il: 01/06/2018, 10:10
 Oggetto del messaggio: Re: A che servono queste 500.000 bare?
MessaggioInviato: 05/09/2019, 11:05 
In tema di ipotetiche minacce.

Cita:
La Germania acquista 190 milioni di compresse di iodio per prepararsi ad un incidente nucleare

26 Agosto 2019

La società farmaceutica austriaca Gerot Lannach si sarà stupita e non poco quando arrivò l’ordine: 50 milioni di pacchetti di compresse di iodio, il più grande nella storia dell’azienda.
E il cliente? La Germania, un paese che ha promesso di eliminare gradualmente tutti i reattori nucleari entro il 2022.

Dopo le indagini del WDR, l’ordine solo apparentemente bizzarro è stato confermato dal governo tedesco. Le 190 milioni di compresse di iodio – quasi quattro volte quello che la nazione tedesca ha nel suo stoccaggio attuale – sono state acquistate come misura precauzionale per la prevenzione del cancro alla tiroide nei bambini e negli adolescenti in caso di grave incidente nucleare.

Tutta la Germania a rischio di emergenza nucleare
La base di questo maxi-ordine è una raccomandazione della Commissione sulla radioprotezione (SSK) a seguito del disastro di Fukushima. L’organismo consultivo federale ha proposto di espandere in modo significativo le “zone di emergenza” attorno alle centrali nucleari, e quindi il numero di potenziali destinatari di iodio.

I nuovi calcoli trasformano l’intero paese in una “zona remota”, il che significa che a tutti i giovani di età inferiore ai 18 anni, così come a tutte le donne in gravidanza, verrebbero fornite compresse di iodio. Secondo le autorità tedesche il raggio d’influenza degli agenti radioattivi sarebbe molto più esteso di quanto finora è stato supposto.

L’assunzione di alte quantità di iodio dovrebbe evitare che il corpo assuma iodio radioattivo sprigionato dai reattori nucleari.
Le compresse di iodio impediscono l’assorbimento di iodio radioattivo
Sebbene non sia un farmaco anti-radiazioni stesso, se assunto in dosi elevate, lo iodio può impedire al corpo di ricevere lo iodio radioattivo a volte rilasciato durante gli incidenti del reattore. Lo fa “allagando” il corpo con così tanto innocuo iodio che cessa di assorbire lo iodio radioattivo dall’ambiente.

Recentemente ha fatto discutere l’esplosione avvenuta nel Mar Bianco in un poligono militare russo, con livelli di radiazioni – misurati nella città portuale di Severodvinsk – che hanno superato 16 volte la norma.

Nonostante il ritiro graduale della Germania dal programma di energia nucleare entro il 2022, l’SSK ritiene che il rischio di un drammatico incidente nucleare sia reale, principalmente a causa delle numerose centrali nucleari vicine ai confini della Germania. Secondo quanto riferito, le compresse di iodio sono costate al governo federale un totale di 8,4 milioni di euro. Si tratta del più grande ordinativo mai ricevuto dal gruppo farmaceutico austriaco Gerot Lannach Pharma GmbH.

https://www.ambientebio.it/societa/germ ... -nucleare/


Scrupolo, sospetto o sapranno qualcosa che noi non sappiamo... ?



_________________
" Se vuoi scoprire i segreti dell' universo pensa in termini di energia, frequenza e vibrazioni. " (Nikola Tesla)
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 19563
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio: Re: A che servono queste 500.000 bare?
MessaggioInviato: 05/09/2019, 13:08 
soffiano venti di guerra un pò ovunque ormai, è solo questione di tempio prima che a qualcuno scappi il ditino sul bottone rosso, e sappiamo molto bene chi è incline ad usare qualunque mezzo pur di raggiungere i propri obiettivi...



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 706 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 29, 30, 31, 32, 33, 34, 35 ... 48  Prossimo

Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 31/05/2020, 08:15
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org