Ufoforum.it
http://www.ufoforum.it/

F35 Aereo da caccia multiruolo
http://www.ufoforum.it/viewtopic.php?f=8&t=4580
Pagina 2 di 69

Autore:  ubatuba [ 02/01/2012, 23:59 ]
Oggetto del messaggio: 

diciamo che magari possono essere utili in appoggio tattico alle truppe,in quanto con mach 1.7 certamente non sono in grado di creare la air superiority [;)]

Autore:  Diego [ 03/01/2012, 00:28 ]
Oggetto del messaggio: 

ma se avessero invertito i soldi in qualcosa di piu' furbo che in una macchina da guerra non sarebbe stato meglio???

Autore:  Semeru [ 03/01/2012, 00:37 ]
Oggetto del messaggio: 

Ma perchè, pensate si possa combattere a quelle velocità?
Dicono sia incredibilmente maneggevole...

Autore:  Angel_ [ 03/01/2012, 01:52 ]
Oggetto del messaggio: 

Cita:
Semeru ha scritto:
Dicono sia incredibilmente maneggevole...

Qui compie delle belle evoluzioni:


Questo è quello russo:

Autore:  sezione 9 [ 03/01/2012, 12:05 ]
Oggetto del messaggio: 

Cita:
Angeldark ha scritto:

Cita:
sezione 9 ha scritto:
Che all'Italia farebbe comodo solo se schierato su portaerei (di cui siamo fornitissimi: 130 caccia multiruolo sulla Cavour solo se fatti dalla Italeri ci entrano).

E' da precisare che dei 131 F35 in ordine, solo 22 sarebbero del tipo B (STOVL), cioè di quelli idonei a portaerei a ponte corto come la Cavour...


Ah, giusto, ok.

A me pare strano che mentre all'inizio le critiche fossero solo "da comunista" (del tipo, costruiamo scuole invece di comperare aerei militari), ora le critiche sembrano essere "tecniche". Cioè, si comincia a dire che sia un aereo patacca. E questo, mi sa, va collegato alle presunte apparizioni di quest'altro aereo

Immagine

Che sarà pure cinese, ma che evidentemente fa paura. Insomma: l'F-35 è "fatto male" o è semplicemente (e improvvisamente) superato?

Autore:  ubatuba [ 03/01/2012, 12:44 ]
Oggetto del messaggio: 

ma le critiche della RAND Corporation,penso non siano fatte poi campate in aria,evidentemente un motivo ci sara',prob come tattico puo' essere adeguato,ma da superiorita' aerea lascia alquanto desiderare

Immagine:
Immagine
2,49 KB

Autore:  Angel_ [ 03/01/2012, 13:39 ]
Oggetto del messaggio: 

Cita:
ubatuba ha scritto:

ma le critiche della RAND Corporation,penso non siano fatte poi campate in aria,evidentemente un motivo ci sara'

Cè c'è...e bello grosso!

Quello che non funziona sono proprio le caratteristiche che avrebbero dovuto rendere l'F-35 un gioiello delle forze aeree: il sistema Stovl, (Short take off and vertical landing), ovvero, la capacità di decollo verticale, di atterraggio su piste corte e sulle portaerei, e l'invisibilità ai radar.
«La versione Stovl», ha scritto il Gao, «ha mostrato significativi problemi tecnici e insufficienti risultati nei test in volo. Così il Dipartimento della Difesa della Casa Bianca ha disposto un periodo di due anni per valutare e progettare nuove soluzioni per il decollo e l'atterraggio in piste corte».
ANOMALE VIBRAZIONI DEL VELIVOLO. Alcuni collaudatori, ha rivelato invece la nota del Pentagono, hanno riscontrato anomale vibrazioni del velivolo, tali da mettere a dura prova la resistenza dei piloti.
Di fronte a tutti questi problemi, ha commentato ancora il rapporto del Gao, i costruttori hanno risposto con continue variazioni dei piani, dell'ingegneria e dei sistemi dell'apparecchio, in un crescendo di modifiche che ha rallentato il programma e ha portato a duplicare i costi previsti all'inizio dagli Usa ed a triplicare quelli a carico dello Stato italiano.
Fonte:http://www.lettera43.it/attualita/35103/f-35-flop-al-volo.htm

Tradotto...il problema principale è proprio nella versione destinata alla nostra portaerei...[:142]

Comunque potrebbe avere ragione anche sezione...basta guardare gli equivalenti aerei russo e cinese per farsi assalire dai dubbi, non è che gli avranno soffiato i progetti?
Sembrano un pò troppo simili...[}:)]

Autore:  Ufologo 555 [ 03/01/2012, 17:25 ]
Oggetto del messaggio: 

Riguardo le somiglianze è ovvio se si vuole dare una configurazione "stealth" ... Infatti sia i russi che i cinesi usano lo stesso schema principale, copiato dall'F-22.
Comunque, come caccia, è migliore l'F-22 (infatti lo hanno preso e gli hanno messo il motore per il decollo verticale, con un sacco di problemi, di autonomia e capcità di carico).

Autore:  Mig11 [ 03/01/2012, 18:19 ]
Oggetto del messaggio: 

ragazzi non scherziamo,è vero che l'F-22 come caccia da superiorità aerea non ha paragoni e non ne avrà ancora per anni, ma questo,che è la sua evoluzione, potendo contare su una doppia variante di propulsione, è in grado di fare lo stesso identico lavoro di un Apache, che è il migliore ed il piu letale mezzo aereo mai costruito.[;)]

Autore:  Thethirdeye [ 03/01/2012, 18:23 ]
Oggetto del messaggio: 

Mah.... a me sembra che il problema, sia decisamente un altro:


Immagine

http://www.wallstreetitalia.com/article ... liane.aspx

Autore:  Ufologo 555 [ 03/01/2012, 18:33 ]
Oggetto del messaggio: 

Sì, il problema saebbe giustamente quello dei soldi ma da sempre si sono (purtroppo) trovati per le armi, solo che , a mio avviso, non sono mai state fatte scelte giuste (come per il "Tornado": dovevano lavorarci tutti ma non è stato l'aereo che sarebbe dovuto essere, specie per l'esportazione); è tutta politica. Come le vari "missioni" all'estero ...[8)]

Autore:  Angel_ [ 03/01/2012, 21:05 ]
Oggetto del messaggio: 

Cita:
Mig11 ha scritto:

ragazzi non scherziamo,è vero che l'F-22 come caccia da superiorità aerea non ha paragoni e non ne avrà ancora per anni, ma questo,che è la sua evoluzione, potendo contare su una doppia variante di propulsione, è in grado di fare lo stesso identico lavoro di un Apache, che è il migliore ed il piu letale mezzo aereo mai costruito. [;)]

"Piccola precisazione"...l'F35 NON è l'evoluzione dell'F22, sono due aerei totalmente diversi!
L'F22 Raptor è un caccia bireattore (intercettore, difesa e duello aereo per intendersi) prestazionalmente al vertice a livello mondiale, esso è l'evoluzione in configurazione stealth dell'F15 Eagle e gli americani non lo vendono a nessuno! [}:)]
In effetti, gli aerei cinese e russo copiano proprio l'F22, sono infatti anch'essi caccia stealth bireattori (roba da quasi 3 mach, anche se ne dichiarano solo 1.8 per l'F22!)

L'F35 è classificato cacciabombardiere ed ha un solo reattore, ed è proprio questo il primo scandalo, un cacciabombardiere non può essere usato per difesa ma per bombardare e se chi ci governa rispettasse la nostra costituzione, neanche lo potrebbe comprare!
Rispetto ai caccia è molto meno veloce e non competitivo in duello diretto nè con il russo, cinese e tantomeno con L'F22 Raptor, di cui vi linko dei bei video (li apprezzo solo come avanzatissime macchine tecnologiche, certamente vedrei il mondo più al sicuro se si usasse solo questi!) [8]:
Immagine



Autore:  ubatuba [ 03/01/2012, 23:46 ]
Oggetto del messaggio: 

puo' essere considerato appoggio tattico alle truppe,e null'altro,quindi soldi buttati al vento,: "un programma che ad oggi ci è costato già 1,5 miliardi di euro ne costerà almeno altri 15, solo per l’acquisto dei velivoli, arrivando ad un impatto di 20 miliardi nei prossimi anni. Senza contare il mantenimento successivo di tali aerei" [;)] [;)]

Autore:  Angel_ [ 10/01/2012, 12:26 ]
Oggetto del messaggio: 

LE SPESE ITALIANE - L’Italia si è impegnata ad acquisire 131 velivoli spendendo una cifra che, sia pure spalmabile in un ventennio, è colossale: circa 13, forse 15 miliardi di dollari. Secondo i detrattori, è «uno spreco scandaloso». E allora bisognerebbe cancellare l’accordo con la Lockheed Martin, che sta facendo i collaudi sui prototipi del velivolo? In altre parole, serve all’Italia un aereo di quel tipo? Certo che serve, replica l’ex ministro della Difesa Arturo Parisi (Pd). Serve «per difenderci da eventuali minacce esterne». Come sbarriamo le finestre delle case con le inferriate, dice Parisi, così dobbiamo dotarci dei mezzi adatti a proteggere il territorio nazionale. Non è solo un problema di sicurezza. Ne va di mezzo anche l’immagine del nostro Paese. «Per partecipare alle operazioni dell'alleanza di cui facciamo parte – osserva l’ammiraglio Marcello De Donno, ex capo di stato maggiore della Marina – è necessario mettere in campo strumenti adeguati. Altrimenti è inutile lamentarci se la Germania ci colonizza e siamo relegati alla periferia dell’Impero».
Fonte:http://www.corriere.it/economia/12_gennaio_09/caccia-f35-nese_01c56d38-3b0c-11e1-8a43-34573d1838c1.shtml

...[:29]

Autore:  iLGambero [ 10/01/2012, 12:48 ]
Oggetto del messaggio: 

Cita:
Angeldark ha scritto:
Non è solo un problema di sicurezza. Ne va di mezzo anche l’immagine del nostro Paese. «Per partecipare alle operazioni dell'alleanza di cui facciamo parte – osserva l’ammiraglio Marcello De Donno, ex capo di stato maggiore della Marina – è necessario mettere in campo strumenti adeguati. Altrimenti è inutile lamentarci se la Germania ci colonizza e siamo relegati alla periferia dell’Impero».

Eh certo... infatti dobbiamo fare la guerra alla Germania con i caccia.
Un po' come mandare la gente in pensione a 50 anni... vuoi mai... che figura ci facevamo a mandare la gente in pensione prima... anche lì bisogna adeguarsi alla volontà dell'Impero e tutti a sgobbare o senza lavoro fino a 70 anni.

Forse per campare dovremmo convertire tutte le aziende a produrre armi, caccia militari, munizioni, bombe e missili. Sarebbe l'unico modo per evitare la crisi... ovviamente produrli conto terzi a costi da terzo mondo.

Pagina 2 di 69 Time zone: Europe/Rome
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
http://www.phpbb.com/