Time zone: Europe/Rome




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4110 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 274  Prossimo
Autore Messaggio

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1436
Iscritto il: 07/03/2009, 13:06
Località: vigevano
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 12/12/2009, 00:58 
Cita:
Angeldark ha scritto:

Mentre l'America se la passa male, c'è una nazione che, zitta zitta, in questi ultimi anni, ha venduto un mare di petrolio e gas naturale e si stà pesantemente riarmando con tecnologia bellica avanzatissima...
E con il 2010 verrà prepotentemente fuori [8D]
Russia?



_________________
quando tornerà Kachinas prenderò mio figlio e andrò a nord come mi è stato detto
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 40676
Iscritto il: 22/06/2006, 23:58
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 12/12/2009, 01:37 
Tratto da: http://www.ufoforum.it/topic.asp?whichp ... Y_ID=64691

:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

Cita:
DeMultaNocte ha scritto:

Dopo mesi di trend rialzista in borsa, qualcosa inizia a scricchiolare... e c'è chi prevede che questa volta, se ci sarà una nuova discesa, sarà ancora più repentina e dura della precedente...

Stiamo a vedere... intanto riporto in alto questo thread lunghissimo, che era stato aperto da TTE, anticipando di qualche giorno la precedente crisi finanziaria dell'ottobre 2008.

Quel "qualcosa di grosso" che temevano non si è realizzato (chiusura banche, legge marziale, etc etc), ma ad oggi non possiamo dire con certeza che siamo usciti da questa crisi economica e finanziaria, che potrebbe ripresentarsi di nuovo a distanza di un anno con maggiori e pesanti risvolti.

La cosa che sappiamo è che i governi mondiali sono intervenuti a sostegno delle banche e dell'economia con importanti aiuti statali (e con qualche trucco contabile??), ma che poi, da quel che si legge in giro, nel mondo della finanza le regole non sono cambiate affatto e molti hanno continuato a far soldi alle spalle di chi la crisi la vive quotidianamente, e che non sono stati risolti i problemi di fondo di una economia capitalistica che soprattutto sul lato finanziario non ha solide basi, anzi abbiamo visto che le basi su cui si poggia sono la speculazione e spesso la truffa.

Abbiamo chiuso gli occhi per un anno, ma forse è il caso di riaprirli...
Io mi domando, è stata fatta vera pulizia? Sono bastati gli aiuti di stato o sono stati già bruciati? le nostre economie sapranno resistere ad una eventuale ed ancora più dura crisi di borsa? Abbiamo già toccato il fondo o ancora ci dobbiamo arrivare e l'anno trascorso è stato solo un intermezzo?

Zio ot, tu che dici?

riporto alcuni link che inquadrano la situazione attuale:

http://intermarketandmore.investireoggi ... -7631.html
http://intermarketandmore.investireoggi ... -7636.html
http://intermarketandmore.investireoggi ... -7655.html


Gran belle domande...... Immagine



_________________
"…stanno uscendo allo scoperto ora, amano annunciare cosa stanno per fare, adorano la paura che esso può creare. E’ come la bassa modulazione nel ruggito di una tigre che paralizza la vittima prima del colpo. Inoltre, la paura nei cuori delle masse risuona come un dolce inno per il loro signore". (Capire la propaganda, R. Winfield)

"Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità. Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero". Proverbio Arabo

UfoPlanet Informazione Ufologica - Ufoforum Channel Video
thethirdeye@ufoforum.it
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 40676
Iscritto il: 22/06/2006, 23:58
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 12/12/2009, 02:09 
La lotta ai parassiti
Scritto da Lavinia Pallotta

Editoriale (X Times Luglio 2009)

Fonte: http://www.ufomachine.org/generale/ufol ... id-65.html

Il Gruppo Bilderberg quest’anno si è riunito ad Atene, Grecia, dal 14 al 17 Maggio. I media internazionali hanno coperto appena la notizia, quelli italiani per niente.

Alcuni degli uomini più potenti del mondo si riservano di decidere le sorti del pianeta, e soprattutto dei suoi abitanti (noi), a porte chiuse, garantiti da un sistema mediatico addomesticato e compiacente. Grazie a giornalisti liberi, tra cui Daniel Estulin e Jim Tucker, molte notizie sono trapelate comunque, arrivando fino alle “masse”.

Quali sono stati gli argomenti a cui i nostri non eletti “padroni” hanno dato priorità? La crisi finanziaria e la sovrappopolazione. Due mali curabili, secondo i Bilderberg. La crisi finanziaria, pianificata a tavolino, potrebbe risultare a lungo o a breve termine, a seconda del vantaggio che ne trarrebbero i signori dell’industria, delle banche e della politica dietro le quinte.

Il Nuovo Ordine Mondiale, di cui persino Henry Kissinger parla senza mezzi termini, deve proseguire secondo determinate tabelle di marcia, ma non tutto va sempre secondo i piani (questa la loro dichiarata preoccupazione), e quindi è bene calcolare i pro e i contro di simili, macroscopiche manovre. L’economia mondiale, dopo essere stata demolita, va ristrutturata, e il come e il quando lo decidono loro.

Una Nuova Economia per un Nuovo Ordine. In questo scenario, che sembra un Risiko di fantapolitica e invece è la realtà, c’è un elemento in esubero: noi, “gente comune”. A quanto pare, siamo in troppi. Mi piace citare una frase di Beppe Grillo, «ad essere in troppi sono sempre gli altri». Ma su questo, i Bilderberg hanno, in un certo senso, ragione.

Noi siamo tanti, loro sono pochissimi. Un pugno di uomini che pianifica un mondo “migliore” per sé stesso. La crescita demografica è stata definita una minaccia per l’economia e per l’ambiente. Di cui, state certi, hanno già cominciato ad occuparsi. Dal momento che non sembra che a queste persone stia a cuore lo stato di salute di Gaia – passatemi il termine –, il nostro pianeta vivente che lo sfruttamento indiscriminato, controllato da loro, sta mettendo in ginocchio, a preoccuparli deve essere qualcos’altro: le risorse, che vogliono tenere disposizione dell’élite.

Il costo di questo programma sono milioni di vite umane, la mia, la vostra e quella delle fasce più povere, a cui non verrà mai data una possibilità di rinascita. Questo pugno di uomini sta aggiornando i piani di ristrutturazione del proprio giardino, la Terra, e per farlo deve sradicare i parassiti. È altresì evidente che questi signori non vengano mai turbati dal pensiero che esiste una forte probabilità che i parassiti, al contrario, siano loro.

La vita, per ognuno di noi, ha un senso diverso. Per molti di coloro che hanno scelto di fare informazione in buona fede, il senso è spesso quello di opporsi a un sistema che ci vuole docili e sacrificabili, contribuendo alla diffusione di conoscenze che possono contare sul fattore di “imprevedibilità”, di cui proprio i Bilderberg si preoccupano.

E innescare un cambiamento. Gli autonominati signori del Risiko, portando avanti esclusivamente interessi personali e di casta, sono palesemente inadatti a gestire un risanamento globale e dunque, oltre che inutili, sono dannosi. La domanda che a questo punto potrebbe sorgere spontanea è: chi sono davvero “quelli di troppo”?

Lavinia Pallotta



_________________
"…stanno uscendo allo scoperto ora, amano annunciare cosa stanno per fare, adorano la paura che esso può creare. E’ come la bassa modulazione nel ruggito di una tigre che paralizza la vittima prima del colpo. Inoltre, la paura nei cuori delle masse risuona come un dolce inno per il loro signore". (Capire la propaganda, R. Winfield)

"Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità. Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero". Proverbio Arabo

UfoPlanet Informazione Ufologica - Ufoforum Channel Video
thethirdeye@ufoforum.it
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 40676
Iscritto il: 22/06/2006, 23:58
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 12/12/2009, 02:31 
Is Obama Really Preparing For Civil War?
December 11, 2009

http://www.infowars.com/is-obama-really ... civil-war/



_________________
"…stanno uscendo allo scoperto ora, amano annunciare cosa stanno per fare, adorano la paura che esso può creare. E’ come la bassa modulazione nel ruggito di una tigre che paralizza la vittima prima del colpo. Inoltre, la paura nei cuori delle masse risuona come un dolce inno per il loro signore". (Capire la propaganda, R. Winfield)

"Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità. Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero". Proverbio Arabo

UfoPlanet Informazione Ufologica - Ufoforum Channel Video
thethirdeye@ufoforum.it
Top
 Profilo  
 

Ufetto
Ufetto

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 143
Iscritto il: 29/12/2008, 12:26
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 12/12/2009, 03:40 
Certo che è sempre un piacere venire su "Nonsoloufo" dopo una giornata stressante..

Carestie, catastrofi, guerre civili... [:D] [:D] [:D]

Vabè dai, sto scherzando!



_________________
You must sing a-down a-down, An you call him a-down-a
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 40676
Iscritto il: 22/06/2006, 23:58
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 12/12/2009, 15:31 
La Mafia delle Banche

Immagine

Una serie di articoli sui veri responsabili della crisi economica in corso, i quali continuano però a insistere criminalmente nei loro misfatti a proprio esclusivo vantaggio, danneggiando ovviamente il resto della collettività. Poche persone che hanno in mano i destini di interi Stati e dei miliardi di persone che vi vivono.

http://enricosabatino.blogspot.com/2009 ... html#links




Europa, Wall Street teme la bancarotta

di Ennio Caretto - http://www.corriere.it - 10 Dicembre 2009

«Piigs» è l'acronimo di Portogallo, Irlanda, Italia, Grecia e Spagna, i Paesi con i maggiori debiti e deficit di bilancio. Il Wall Street Journal svela che nel mondo degli hedge funds, i fondi ad alto rischio e alto profitto, un gruppo di Paesi dell’Unione europea è chiamato piigs, termine spregiativo ispirato da pigs, maiali. E che piigs è l’acronimo di Portogallo, Irlanda, Italia, Grecia e Spagna, i Paesi con i maggiori debiti e deficit di bilancio della Unione.

Il giornale riferisce che gli hedge funds stanno facendo incetta di credit default swaps, derivati che funzionano come assicurazioni contro la bancarotta dei piigs, nella speranza di venderli con ingenti guadagni nel 2010 quando, a loro giudizio, le difficoltà dei cinque Paesi cresceranno. E nota che varie agenzie hanno ridotto il rating della Grecia al minimo, e definito negativo quello del Portogallo e della Spagna.

ITALIA IN RIPRESA - Secondo il Wall Street Journal, l’assedio degli hedge funds ai piigs è iniziato un anno fa e s’è accentuato alla bancarotta dell’Islanda prima e alla crisi del Dubai poi.

Il giornale nomina alcuni fondi che scommettono contro di loro: il Balestra capital, l’Hyman capital partners, il North asset managment e il Pivot capital managment. Nel 2009, precisa, le loro aspettative sono andate deluse, ma adesso tutti pensano che i titoli dei piigs o delle loro borse scenderanno.

Dalle dichiarazioni fatte dai fondi al Wall Street Journal, dei cinque Paesi la Grecia è nella posizione peggiore, l’Italia, in leggera ripresa, nella posizione relativamente migliore. Più esposti dei piigs appaiono comunque alcuni Paesi dell’est europeo - il giornale cita Ungheria e Polonia - e i Paesi baltici.

VENTRE MOLLE - Ma stando a Carl George del Pivot capital managment, un fondo che ha base a Montecarlo, l’Europa in genere è il ventre molle dell’Occidente, la crisi degli ultimi due anni ha evidenziato la fragilità di molte sue economie.

A Wall Street non si escludono problemi neppure per l’Inghilterra e per l’America, il cui debito potrebbe arrivare nel 2010 rispettivamente al 90 e al 98 per cento circa del prodotto interno lordo. A parere degli esperti, è possibile che gli hedge funds si sbaglino, perché l’Unione europea è tenuta ad aiutare i Paesi più a rischio.

Ma il pericolo è che nel frattempo a causa di questi fondi si scateni sui mercati una corsa al ribasso dei loro titoli, come accadde alle grandi banche un anno fa. La difesa migliore, ammoniscono gli esperti, è che i governi prendano provvedimenti per la ripresa economica da un lato e per la riduzione del debito e del deficit dall’altro.



_________________
"…stanno uscendo allo scoperto ora, amano annunciare cosa stanno per fare, adorano la paura che esso può creare. E’ come la bassa modulazione nel ruggito di una tigre che paralizza la vittima prima del colpo. Inoltre, la paura nei cuori delle masse risuona come un dolce inno per il loro signore". (Capire la propaganda, R. Winfield)

"Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità. Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero". Proverbio Arabo

UfoPlanet Informazione Ufologica - Ufoforum Channel Video
thethirdeye@ufoforum.it
Top
 Profilo  
 

Rettiloide
Rettiloide

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 3962
Iscritto il: 08/07/2009, 23:30
Località: Brescia
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 12/12/2009, 16:55 
Cita:
Thethirdeye ha scritto:


Tratto da: http://www.ufoforum.it/topic.asp?whichp ... Y_ID=64691

:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

Cita:
DeMultaNocte ha scritto:

Dopo mesi di trend rialzista in borsa, qualcosa inizia a scricchiolare... e c'è chi prevede che questa volta, se ci sarà una nuova discesa, sarà ancora più repentina e dura della precedente...

Stiamo a vedere... intanto riporto in alto questo thread lunghissimo, che era stato aperto da TTE, anticipando di qualche giorno la precedente crisi finanziaria dell'ottobre 2008.

Quel "qualcosa di grosso" che temevano non si è realizzato (chiusura banche, legge marziale, etc etc), ma ad oggi non possiamo dire con certeza che siamo usciti da questa crisi economica e finanziaria, che potrebbe ripresentarsi di nuovo a distanza di un anno con maggiori e pesanti risvolti.

La cosa che sappiamo è che i governi mondiali sono intervenuti a sostegno delle banche e dell'economia con importanti aiuti statali (e con qualche trucco contabile??), ma che poi, da quel che si legge in giro, nel mondo della finanza le regole non sono cambiate affatto e molti hanno continuato a far soldi alle spalle di chi la crisi la vive quotidianamente, e che non sono stati risolti i problemi di fondo di una economia capitalistica che soprattutto sul lato finanziario non ha solide basi, anzi abbiamo visto che le basi su cui si poggia sono la speculazione e spesso la truffa.

Abbiamo chiuso gli occhi per un anno, ma forse è il caso di riaprirli...
Io mi domando, è stata fatta vera pulizia? Sono bastati gli aiuti di stato o sono stati già bruciati? le nostre economie sapranno resistere ad una eventuale ed ancora più dura crisi di borsa? Abbiamo già toccato il fondo o ancora ci dobbiamo arrivare e l'anno trascorso è stato solo un intermezzo?

Zio ot, tu che dici?

riporto alcuni link che inquadrano la situazione attuale:

http://intermarketandmore.investireoggi ... -7631.html
http://intermarketandmore.investireoggi ... -7636.html
http://intermarketandmore.investireoggi ... -7655.html


Gran belle domande...... Immagine



E ce l'ho una risposta (almeno una): tutto come prima, anzi peggio. La fonte è il marito della mia socia che, con il fratello, gestisce un'azienda che produce software per finanziarie e grandi banche. Insomma, l'uomo ha dati freschi e certi sulla movimentazione azionaria e obbligazionaria attuale. Morale: la speculazione selvaggia è ripresa più forte che mai. Secondo il mio amico, di questo passo massimo due anni e anche questa bolla esplode.



_________________
eSQueL (case sensitive)
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 40676
Iscritto il: 22/06/2006, 23:58
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 29/12/2009, 01:22 
Tratto da:
http://www.altrogiornale.org/news.php?extend.5687



La Cina inserisce silenziosamente un nuovo sistema finanziario

La Cina invisibilmente ha introdotto un nuovo sistema finanziario basato sul renminbi, che sta per divenire convertibile, secondo una fonte Cinese di alto livello. In aggiunta, la Cina sta comprando 10.000 tonnellate d'oro per supportare un nuovo fondo per sviluppare e commerciare tecnologie dimenticate o soppresse (es.relative alla free-energy e agli UFO). Il fondo avrà base esterna alla Cina e sarà controllato da membri prominenti della comunità Cinese. L'acquisto d'oro richiederà tempo per il trasporto logistico e i Cinesi desiderano fare dei test. Sia il governo Cinese che l'MI6 ora confermano che molto dell'oro venduto dalla Federal Reserve Board nei passati decenni è tungsteno ricoperto.

Il renminbi ora è convertibile con monete del Sud America, il rublo, monete del Medio-Oriente, lo yen, monete dell'Asia Sud-Est e dell'Africa. "Introdurremo lentamente il nostro sistema finanziario in parallelo a quello vecchio e speriamo che le persone migrino", dice l'ufficiale Cinese. Nel frattempo, l'ultimo G20 è finito nel chaos.

La leadership dell'Occidente è disallineata e rimarrà tale fino alla visibilità della bancarotta della Federal Reserve Board anche per la parte più confusa del pubblico Occidentale.

Questo si attende per Gennaio o Febbraio.

Sia fonti del MI6 che Cinesi di alto livello nel governo, predicono il collasso della Federal Reserve per quel periodo.

Stiamo anche sentendo vari rapporti sul volo in Israele di varie figure delle agenzie del Pentagono e del restante alfabeto USA sia con cittadinanza USA che Israeliana. Si preparano altri eventi.

Collasso del dollaro? Nessuna paura..

So che probabilmente sembra terribile leggere del possibile "collasso del dollaro della Federal Reserve (Rothschild/Rockefeller)", ma la maggioranza dei sogni profetici che ho avuto negli ultimi anni erano su questo punto specifico. Ci spingevano a non aver paura per questi cambiamenti, il loro risultato sarà molto più positivo di quanto immaginiamo. Le fazioni negative non possono mantenere il segreto extraterrestre e questo avrà un incredibile effetto sulla Terra.

La linea di fondo è che è molto reale. Il Disclosure è associato con l' economia. Non avverrà e non può avvenire finchè non lo permette la fazione Rockefeller e/o non è troppo debole per fermarlo. Questo non accadrà finchè il resto della comunità non lo renderanno un'"offerta che loro non possono rifiutare".



_________________
"…stanno uscendo allo scoperto ora, amano annunciare cosa stanno per fare, adorano la paura che esso può creare. E’ come la bassa modulazione nel ruggito di una tigre che paralizza la vittima prima del colpo. Inoltre, la paura nei cuori delle masse risuona come un dolce inno per il loro signore". (Capire la propaganda, R. Winfield)

"Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità. Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero". Proverbio Arabo

UfoPlanet Informazione Ufologica - Ufoforum Channel Video
thethirdeye@ufoforum.it
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Il saggioIl saggio

Non connesso


Messaggi: 9293
Iscritto il: 03/12/2008, 13:35
Località: GOTHAM
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 29/12/2009, 01:31 
ANCHE ROUBINI PREVEDE GUAI


http://intermarketandmore.investireoggi ... -6420.html


zio ot [:0]



_________________
http://www.ufoforum.it/topic.asp?TOPIC_ID=57
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 40676
Iscritto il: 22/06/2006, 23:58
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 29/12/2009, 01:47 
Allarme rosso: é in arrivo la seconda ondata
dello tsunami finanziario


di Matthias Chang - 28/12/2009

Fonte: http://www.ariannaeditrice.it/articolo. ... colo=29708

L’onda sta acquistando forza e potrebbe abbattersi tra il primo e il secondo quarto del 2010

A partire dall’ultimo quadrimestre del 2008, si è scatenata una guerra monetaria senza quartiere, tra le economie chiave a livello globale, e durante questo scontro, anche quelle che prima non lo erano, si sono trasformate in forze antagoniste, perché le differenze tra loro risultano inconciliabili. Le sue conseguenze sull’economia mondiale saranno devastanti e per le persone comuni, una disoccupazione di massa e una forte insicurezza sociale saranno inevitabili.

I politici di questi paesi, che si trovano di fronte al collasso totale dell’architettura finanziaria internazionale, hanno concluso che l’unica soluzione possibile sia una massiccia “iniezione di denaro” per salvare le banche “troppo grandi per fallire” e dare una boccata d’ossigeno alle loro economie in depressione. Questo atteggiamento si riflette perfettamente nell’affermazione di Bernanke, secondo la quale «il governo degli Stati Uniti possiede la tecnologia, chiamata “capacità di emissione” (oppure oggi, la sua equivalente elettronica), che ci permette di mettere in circolazione la quantità di dollari che desideriamo, praticamente a costo zero”.

Questo è il cuore del problema!



_________________
"…stanno uscendo allo scoperto ora, amano annunciare cosa stanno per fare, adorano la paura che esso può creare. E’ come la bassa modulazione nel ruggito di una tigre che paralizza la vittima prima del colpo. Inoltre, la paura nei cuori delle masse risuona come un dolce inno per il loro signore". (Capire la propaganda, R. Winfield)

"Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità. Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero". Proverbio Arabo

UfoPlanet Informazione Ufologica - Ufoforum Channel Video
thethirdeye@ufoforum.it
Top
 Profilo  
 

U.F.O.
U.F.O.

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 291
Iscritto il: 23/12/2009, 17:18
Località: Roma
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 29/12/2009, 11:24 
Personalmente ritengo il cross euro\dollaro e\o oro un ottimo termometro, e se li osservate ultimamente la "febbre" sta salendo, di poco, ma sale.....



_________________
trovare è un segno del pensiero
Top
 Profilo  
 

Bannato
Bannato

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 5539
Iscritto il: 11/09/2009, 10:39
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 29/12/2009, 11:39 
Cita:
Thethirdeye ha scritto:


Allarme rosso: é in arrivo la seconda ondata
dello tsunami finanziario





Come nella scorso tsunami economico l'unico vantaggio (almeno per me, ma penso anche per per molti altri comuni mortali, senza bisogno di essere dei magnati della finanza) è quello dipoter fare soldi facili in borsa giocando a breve e brevissimo termini sulle oscillazioni repentine dei titoli azionari. Si compra e si vende (senza perdere tempo con intermediari) nel giro di pochi giorni. Importante non fare mail 'il passo più lungo della gamba' e non lasciarsi mai sopraffare dall'avidità o dalla paura.

Bisogna sempre trovare il lato positivo delle cose [:)],



_________________
[^]The best quote ever (2013 Nonsense Award Winner):
«Way hay and up she rises, Way hay and up she rises, Way hay and up she rises, Early in the morning!»
© Anonymous/The Irish Rovers
http://tuttiicriminidegliimmigrati.com/
Top
 Profilo  
 

U.F.O.
U.F.O.

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 291
Iscritto il: 23/12/2009, 17:18
Località: Roma
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 29/12/2009, 12:51 
rmnd stai parlando del forex?



_________________
trovare è un segno del pensiero
Top
 Profilo  
 

Bannato
Bannato

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 5539
Iscritto il: 11/09/2009, 10:39
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 29/12/2009, 12:58 
Cita:
nuvolo ha scritto:

rmnd stai parlando del forex?


No, io 'gioco' per i fatti miei.
Semplicemente utilizzando un conto on-line con la propria banca seguendo il mercato azionario per proprio conto.
Poi ognuno utilizza i metodi che preferisce anche secondo competenze e disponibilità.

Personalmente non mi affido a nessun intermediario.



_________________
[^]The best quote ever (2013 Nonsense Award Winner):
«Way hay and up she rises, Way hay and up she rises, Way hay and up she rises, Early in the morning!»
© Anonymous/The Irish Rovers
http://tuttiicriminidegliimmigrati.com/
Top
 Profilo  
 

U.F.O.
U.F.O.

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 291
Iscritto il: 23/12/2009, 17:18
Località: Roma
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 29/12/2009, 14:00 
Vabbè ma sempre attraverso un broker devi passare.......
Io faccio la stessa cosa sul mercato forex, ma appunto passando per un broker, sennò è impossibile.
Da come parli sembra sia la tua banca il broker, cioè ti mette a disposizione la piattaforma ed i lotti o microlotti che poi tu compri o vendi.
Giusto?



_________________
trovare è un segno del pensiero
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4110 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 274  Prossimo

Time zone: Europe/Rome


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 05/12/2019, 15:16
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org