Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4446 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 279, 280, 281, 282, 283, 284, 285 ... 297  Prossimo
Autore Messaggio

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 12999
Iscritto il: 04/01/2017, 18:06
 Oggetto del messaggio: Re: Collasso Economico Globale
MessaggioInviato: 26/03/2020, 13:35 
Robiwankenobi ha scritto:
C'è da dire che 1200 dollari non sono niente per vivere negli Stati Uniti, soprattutto se vivi in città....
È come se ci dessero a noi un bonus di 300€

Ciao, non so se sei mai stato negli Usa, bene, considera che al cambio quei 1.200 dollari corrispondono a circa mille e dispari euro, non saranno moltissimi certo ma considera che in Usa non si paga l'Iva come da noi (da loro c'è la sales tax che paga solo il consumatore finale all'acquisto). Aggiungici che 1 gallone di super (1 gallone = 3,6 litri), costa mediamente sotto 1 dollaro americano nella media degli Stati!!! e in un fast food mangi un pasto completo a partire da 6 dollari.

Ergo, la vita da loro è certamente per alcuni aspetti più cara ma ritrovarsi 1.200 euro e 2 miliardi iniettati nell'economia è certamente un buon inizio.

Nb: ma la cosa più importante è che non dipendendo da valute e regole comunitarie fanno quel che cavolo gli pare!!!



_________________
niente è come sembra, tutto è come appare
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 7083
Iscritto il: 30/08/2014, 14:48
 Oggetto del messaggio: Re: Collasso Economico Globale
MessaggioInviato: 26/03/2020, 13:41 
sottovento ha scritto:

Nb: rimane la domanda aperta se la richiesta di vari paesi europei sull'istituire dei Corona-Bond, fra cui se non ricordo male anche Francia e Spagna, venga accettata dalla Bce.

In caso contrario L’Europa è morta. L'ho sentito dire da un super-europeista come Giannini.
Per cui figurati...l'alternativa sarebbe che Francia, Italia, Spagna, Grecia ecc facessero la secesiùn e cominciassero a stamparsi un Euro2. Oppure ognuno per se. Tanto ormai la globalizzazione è bella che morta...



_________________
“Questa crisi, questo disastro [europeo] è artificiale, e in sostanza questo disastro artificiale ha quattro lettere: EURO.”
Joseph Stiglitz
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 12999
Iscritto il: 04/01/2017, 18:06
 Oggetto del messaggio: Re: Collasso Economico Globale
MessaggioInviato: 26/03/2020, 14:36 
A proposito di MES.........

Guarda su youtube.com



_________________
niente è come sembra, tutto è come appare
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 19564
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio: Re: Collasso Economico Globale
MessaggioInviato: 26/03/2020, 15:02 
La cosa buona di questa pandemia è che ci leveremo dalle palle gli USA. Ora Trump pur di non far calare il PIL tra una decina di giorni manderà al massacro gli americani mandandoli al lavoro e cominceranno ad ammalarsi a ritmi ancora maggiori di ora ed a morire a quel punto il panico dilanierà l'unione ed ognuno per se. Già ora gli stati sono in lotta serrata tra loro per accaparrarsi le poche risorse mediche presenti nel paese. I dollari sono carta straccia a garanzia dei quali non c'è nulla. A portarsi tutto dietro sarà l'industria petrolifera Che con il greggio a meno di 30 dollari costringe le società di estrazione americana dello scisto a estrarre in perdita (per andare in pari servono almeno 60 dollari al barile). Appresso a loro se ne andranno al creatore le monarchie saudite e tutti i sultanati attorno ed il mondo sarà un posto decisamente migliore. Non un paradiso EH ma di sicuro senza l'ipocrisia e l'inettitudine dell'establishment americano il mondo sarà meno TURBOLENTO.



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 12999
Iscritto il: 04/01/2017, 18:06
 Oggetto del messaggio: Re: Collasso Economico Globale
MessaggioInviato: 26/03/2020, 19:21 
Cosa ne pensate di questa mossa della Bce ??

https://www.theitaliantimes.it/mondo/bc ... ia_260320/

Insomma acquistare titoli per 750 mld di euro è un buon inizio, ergo io la vedo così: niente MES e niente prestiti ma loro comprano BTP per cui i paesi UE in difficoltà economiche possono sforare a debito ripagando con gli interessi sui titoli a loro volta comprati dalla BCE.... oppure no???



_________________
niente è come sembra, tutto è come appare
Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 4896
Iscritto il: 10/01/2009, 13:06
Località: Barletta
 Oggetto del messaggio: Re: Collasso Economico Globale
MessaggioInviato: 27/03/2020, 01:18 
Notizia del 22 novembre 2019

Il più grande hedge al mondo ha scommesso 1 miliardo sul crollo delle borse entro marzo
13:56, 22 novembre 2019
di alessandro galiani

Lo rende noto il Wall Street Journal, citando fonti finanziarie. Brigdewater guadagnerà se a marzo S&P 500 e l'Euro Stock 50 finiranno entrambi in rosso


Bridgewater, il più grande gestore hedge del mondo, ha scommesso un miliardo di dollari su un calo generalizzato dei listini azionari mondiali mondiali a marzo. In pratica Bridgwater guadagnerà se a marzo lo S&P 500 e l'Euro Stock 50 finiranno entrambi in rosso. Lo rende noto il Wall Street Journal, citando fonti finanziarie che conoscono bene questo fondo la cui caratteristica è quella di agire, anticipando i trend di mercato, secondo un processo d'investimento rigorosamente quantitativo, basato sull'uso degli algoritmi per comprare e vendere asset. Le opzioni put di Bridgewater scadranno a marzo e rappresentano, al momento, la maggiore scommessa ribassista presente sul mercato.

Secondo il Wsj non è possibile determinare perché Bridgewater abbia effettuato l'investimento. Diversi clienti hanno affermato che potrebbe essere semplicemente la copertura per una significativa esposizione rialzista sui mercati azionari, che la stessa impresa ha creato. I fondi spesso proteggono o assumono posizioni di compensazione contro altre esposizioni per proteggersi dalle perdite.

Spesso quando i mercati raggiungono livelli record, come è accaduto a Wall Street, molti investitori si preoccupano di una correzione e scommettono al ribasso.

Diversi grossi gestori di fondi hanno anche previsto che i mercati cadranno se la senatrice Elizabeth Warren vincerà la nomination al Partito Democratico o la presidenza. Tuttavia Bridgewater ha rifiutato di rilasciare commenti sui suoi scambi, precisando soltanto che "non abbiamo posizioni che sono destinate a coprire o scommettere su eventuali sviluppi politici negli Stati Uniti".


https://www.agi.it/economia/bridgewater ... 019-11-22/


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 19564
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio: Re: Collasso Economico Globale
MessaggioInviato: 27/03/2020, 02:13 
questi giocano ad un tavolo truccato, truccato da loro però. Che vergogna che si permettano certe cose.



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 40988
Iscritto il: 22/06/2006, 23:58
 Oggetto del messaggio: Re: Collasso Economico Globale
MessaggioInviato: 28/03/2020, 14:25 
Laboratorio Grecia – il film

L’ultima regola

Credo fosse intitolato “L’ultima regola”, o qualcosa del genere. Era un raccontino ambientato in un’allucinata Italia post-apocalittica, diventata un luogo spettrale, una “terra di nessuno” nella quale si scontravano bande armate un po’ scalcinate. Il raccontino spiegava le regole di sopravvivenza in un’Italia frammentata, polverizzata, ostile e disperata.

Non ritrovo più l’antologia di fantascienza italiana nella quale era stato pubblicato. Ma forse nemmeno serve più. A volte la realtà supera la fantasia.

Continuo a ripensare a questo raccontino mentre programmiamo un documentario sulla Grecia, sulla devastazione provocata dal culto monoteista del denaro. Molti saranno poco interessati a questo documentario, presi da esigenze pressanti, tipo “rimediare mascherine”. Per questo proviamo a programmare il documentario di domenica, giorno della meditazione, per provare a suggerire il sospetto che ciò che avviene in Grecia possa riguardare parecchio la nostra situazione attuale e ancor di più quella futura. Vorremmo che questo sospetto venisse nutrito, magari per decidere alla fine che è infondato, ma solo dopo averci bensato bene.
Buona visione.

Ah, l’ultima regola del raccontino, l’ultima di un breviario che il padre – prima di essere ucciso – aveva consegnato al protagonista, recitava più o meno così: “Ultima regola: Se per caso riesci a sopravvivere applicando le regole precedenti e ti resta del tempo libero, cerca di capire come cavolo abbiamo fatto a ridurci in queste condizioni”.

——————–

Laboratorio Grecia è uscito al cinema ad Atene l’8 dicembre 2019, ed ha proseguito in alcune sale fino allo stop per l’emergenza Coronavirus. Un ciclo di proiezioni al cinema in Italia è previsto appena possibile, una volta passato lo stato di emergenza nazionale.

Pubblicato in esclusiva su Comedonchisciotte.org

Guarda su youtube.com


“LABORATORIO GRECIA” è un viaggio che attraversa la Storia greca ed europea passata e recente: dalla seconda guerra mondiale alla crisi che viviamo. Un documentario di Storia e di tante storie. Analisi e referti dal laboratorio greco. Cronache del nostro avvenire: in cammino fra le generazioni, per abbandonare l’eterno presente ed inventare un Futuro dalle misure umane.

• UNA PRODUZIONE NO PROFIT COLLETTIVO VOX POPULI.XYZ, ITALIA, 2015/2019
• “LASCIATECI FARE VOL.2 – LABORATORIO GRECIA”

Labgreece.org

——————–

«Se la Democrazia può essere distrutta in Grecia, può essere distrutta in tutta Europa»

Paul Craig Roberts



_________________
"…stanno uscendo allo scoperto ora, amano annunciare cosa stanno per fare, adorano la paura che esso può creare. E’ come la bassa modulazione nel ruggito di una tigre che paralizza la vittima prima del colpo. Inoltre, la paura nei cuori delle masse risuona come un dolce inno per il loro signore". (Capire la propaganda, R. Winfield)

"Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità. Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero". Proverbio Arabo

UfoPlanet Informazione Ufologica - Ufoforum Channel Video
thethirdeye@ufoforum.it
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 19564
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio: Re: Collasso Economico Globale
MessaggioInviato: 29/03/2020, 13:24 
Cita:
Perché l'Italia può veramente fare da sé

Immagine

di Kartana

In una lunga intervista oggi su Il sole 24 il premier Giuseppe Conte ribadisce che "o l'europa si muove o l'Italia farà da sola".


In base a quanto detto, il paese ha possibilità di ricorrere al mercato con tassi bassi visto il recente Omt della Bce (certo, paga di più degli altri ma non a livelli stellari) e farà un decreto ad aprile che varrà ben oltre 50 miliardi.

Conte è sicuro delle casse dello stato. Possiede chiaramente l'informazione che nei primi mesi stava andando benissimo e quindi hanno fieno (con ciò conferma il mio precedente articolo di un mese fa del fabbisogno di cassa di gennaio e febbraio, addirittura in surplus), ma sicuramente sta pensando a strumenti finanziari ad hoc.

Ieri, ad esempio, la Stampa informava che Conte sta cercando di superare i tecnici ciampiani del Tesoro che frenano coinvolgendo la Cassa Depositi e Presitii. Tra le altre note informa che il governo sta approntando per il dopo un massiccio piano di assunzioni nella sanità e corposi aumenti salariali per questo personale.

Per il resto, capitolo Cina e Russia, ringrazia ma sottolinea che non è in discussione la fedeltà atlantica.
Notizia del: 28/03/2020

Fonte: https://www.lantidiplomatico.it/dettnews-perch_litalia_pu_veramente_fare_da_s/82_33874/



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 12999
Iscritto il: 04/01/2017, 18:06
 Oggetto del messaggio: Re: Collasso Economico Globale
MessaggioInviato: 29/03/2020, 14:13 
Adesso occorrerà vedere due aspetti cruciali:

A) Se la UE/BCE cambieranno idea.

B) Se in caso contrario l'Italia farà davvero da se.

Dimenticavo: resta quello che secondo me è il fattore cruciale ovvero il fattore tempo - tradotto significa:

1) il tempo massimo in cui il virus invertirà la rotta (calo drastico di infetti, terapie intensive e morti).

2) Il tempo massimo a restar chiuse per le ns aziende e relativi dipendenti (per buttarla li così, non possiamo certo pensare di finanziare a debito un paese fino a Natale).



_________________
niente è come sembra, tutto è come appare
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 7083
Iscritto il: 30/08/2014, 14:48
 Oggetto del messaggio: Re: Collasso Economico Globale
MessaggioInviato: 29/03/2020, 21:36 
Alberto Bagnai.
https://goofynomics.blogspot.com/2020/0 ... u.html?m=1

1) la moneta oggi è totalmente fiduciaria: un foglietto di carta con cui puoi acquistare beni perché lo Stato dice che puoi farlo (corso legale). Non è più una risorsa scarsa (oro) e non è nemmeno più agganciata a una risorsa scarsa tramite un obbligo di conversione (in Italia non lo era nemmeno nel 1800: vedi alla voce “corso forzoso” che ricorderete dai libri di storia). Quindi: se l’Italia dovrà stampare buoni pasto, che cosa vieta alla Bce di stampare euro come appunto vuole fare la Fed americana?

2) ma allora lo Stato potrebbe dare un milione a testa? No! Perché? Perché se tutti andassimo a spenderlo non troveremmo abbastanza beni sul mercato e i prezzi si alzerebbero per la legge della domanda e dell’offerta che ogni casalinga conosce (quando acquista il pesce sabato alle 14 anziché venerdì alle 12). Quindi uno Stato responsabile “stampa” responsabilmente.

3) siamo in recessione da anni, con disoccupazione a due cifre. Finché ci sono risorse inutilizzate il problema dell’inflazione non c’è: i beni necessari per soddisfare la domanda possono essere prodotti assumendo persone. Prova: Draghi ha "stampato" quasi 3000 miliardi di euro e i prezzi non sono ripartiti (qui c’è un’obiezione confutabile, vado avanti poi ci torno se interessa).

4) QUINDI (attenzione: è un grande quindi): se noi distruggiamo capacità produttiva, cioè facciamo chiudere le fabbriche dove la gente potrebbe lavorare, allora in prospettiva creiamo un rischio di inflazione, perché quando alla fine lo Stato interverrà con il solito QE (stampando moneta troppo tardi) non ci saranno i luoghi della produzione.

5) è teoria? No, è storia. Infatti gli episodi di iperinflazione in occidente sono tutti legati a eventi bellici, in cui per definizione:

a) lo Stato si finanzia emettendo moneta perché non puoi tassare le persone che mandi a morire al fronte;
b) l’offerta (aka produzione) di beni è per definizione ristretta perché il nemico ti bombarda le fabbriche.

Credo siano chiare le analogie con la situazione attuale.

6) RI-QUINDI: è cruciale intervenire ora con un misurato stimolo monetario (1000 a testa?) che tenga su famiglie e imprese, perché se interverremo tardi avremo iperstagflazione: prodotto fermo e inflazione a due cifre. Il tema è la liquidità.

7) concludo: la Bce lo farà? No, perché è ancorata al paradigma ideologico della moneta come risorsa scarsa (non come strumento gestito dallo Stato a servizio dell’economia reale). Quindi...

La conclusione (cioè il punto “più uno”) è questa: se ci dicono di no, o meglio se non ci dicono di sì abbastanza in fretta, ascoltiamo quello che dice un vero intellettuale e vero servitore dello Stato.


E naturalmente, siccome voi sapete che quello che dico prima o poi succede, ad adjuvandum è immediatamente arrivata la realtà, ricordandoci che il rischio di inflazione da offerta è ormai una realtà concreta



_________________
“Questa crisi, questo disastro [europeo] è artificiale, e in sostanza questo disastro artificiale ha quattro lettere: EURO.”
Joseph Stiglitz
Top
 Profilo  
 

Grigio
Grigio

Avatar utente

Connesso


Messaggi: 2507
Iscritto il: 15/02/2012, 13:31
Località: SICILIA
 Oggetto del messaggio: Re: Collasso Economico Globale
MessaggioInviato: 29/03/2020, 22:38 
giocoforza ho sentito fazio su rai2 poco fa e l'intervento di prodi...

appena collegato ha ringraziato in maniera molto deferente di essere stato ospitato:
aveva bisogno di dirlo

poi ha cominciato dicendo che ora il problema è chi ha reddito zero,
"poveri ristoratori, imprenditori, artigiani o chiunque non ha entrate, poveri!"
giusto per cercare di captarne l'appoggio, che egli presumibilmente esprime a loro (esprime) in una tardiva posizione,
e questo non detto da lui ha un'altro valore...

poi dopo nella discussione con fazio è andato a finire sulla globbalizzazione
"la globalizzazione si deve riorganizzare"...

quanto alle nazioni europee del nord, contrarie alle "sovvenzioni" o aiuti alle nazioni meno capaci, ha detto che è perchè i capi di quelle nazioni seguono l'umore momentaneo degli elettori contrari agli aiuti ad altre nazioni e quindi variano la direzione dell'€uropa (???)
invece "c'è bisogno di austerità e progetti non momentanei"
...
già perchè lui dei suoi (ormai passati) elettori non ne ascolta l'umore che lui chiama momentaneo e quindi per costui trascurabile ma bisognerebbe inmasochirsi (da masochismo) in maniera economica anche ora

tu, tale prodi, non ascolti i tuoi elettori, e consideri momentanee le circostanze di necessità in cui li hai cacciati...

al che ne risulta che, nonostante l'iniziale deferenza e quasi timore di esporsi ad un pubblico che sa che lo contesta molto,
è tornato sulle sue posizioni
al che ne risulta che è, non che sia passato quello che ha fatto... no, proprio no!

... che è RECIDIVO
(ma non lo dico come se lo avessi ascoltato pensando che il feedback di quello che ha fatto sia condonabile) con il suo idealismo economico nemmeno contestualizzato per l'italia,
almeno i capi degli altri governi seguono il loro elettorato

qui si è fatto invece: IDEALISMO ECONOMICO PECORISTA

[:(!] [:(!] [:(!] [:(!] [:(!] [:(!] [:(!] [:(!] [:(!]



_________________
Gli abortiti non sono figli della "libertà" di chi li ha uccisi.
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 7083
Iscritto il: 30/08/2014, 14:48
 Oggetto del messaggio: Re: Collasso Economico Globale
MessaggioInviato: 29/03/2020, 23:05 
Zelman ha scritto:
poi dopo nella discussione con fazio è andato a finire sulla globbalizzazione
"la globalizzazione si deve riorganizzare"...


Non ho ascoltato il discorso dell'insaccato bolognese, perché Fazio per me è inguardabile per principio.
Però riguardo la globalizzazione... Vedi, è tipico di quella "parte": riorganizzare, riformare, rifondare, ripartire, formare "campi", darsi alla botanica con Ulivi, Querce o Rose nel pugno...

Ma in sostanza producono sempre la stessa ********** con nomi diversi da tre decadi. E per me, francamente, è un mistero che ci sia ancora così tanta gente disposta a votarli.
E purtroppo per noi, loro e i loro sgherri non okkupano soltanto le poltrone del parlamento o del governo, ma anche e soprattutto i posti chiave del potere giudiziario (dopo decenni di nomine "amichevoli"), ovvero il VERO governo italiano in mano a una casta irrimovibile che governa da tangentopoli in poi, ininterrottamente.

I risultati del loro operato direi che sono sotto gli occhi di tutti...



_________________
“Questa crisi, questo disastro [europeo] è artificiale, e in sostanza questo disastro artificiale ha quattro lettere: EURO.”
Joseph Stiglitz
Top
 Profilo  
 

Grigio
Grigio

Avatar utente

Connesso


Messaggi: 2507
Iscritto il: 15/02/2012, 13:31
Località: SICILIA
 Oggetto del messaggio: Re: Collasso Economico Globale
MessaggioInviato: 30/03/2020, 21:20 
https://www.corriere.it/esteri/20_marzo ... b205.shtml
Coronavirus, dagli Usa aiuti all’Italia in arrivo. Dalle aziende 18 milioni di dollari
[:o)] *
L’ambasciatore fa riferimento all’arrivo in Italia, il 22 marzo scorso, di un «sistema mobile per la stabilizzazione dei pazienti»: 10 posti per assistere fino a 40 malati in 24 ore. Vedremo, dunque, quale sarà l’iniziativa annunciata da Trump e confermata dal vertice della nostra diplomazia a Washington.


In parallelo lo stesso ambasciatore nelle ultime settimane ha contattato diverse aziende americane e il mondo del non profit degli Stati Uniti. Un progetto condotto in collaborazione con l’Ambasciata Usa a Roma e l’American Chamber of Commerce in Italy.

Risultato: donazioni per 17 milioni e 900 mila euro da 55 tra società multinazionali, medie imprese e organizzazioni a scopo benefico.
Qualche esempio:
Amazon ha versato 3,5 milioni di euro, di cui 2,5 alla Protezione civile e 1 milione a enti non profit; [:297] [:297] [:297]
Coca Cola ha donato 1,3 milioni di euro alla Croce Rossa; [:297]
Bayer, 1 milione agli ospedali lombardi; [:297] [:297] [:297]
Novartis, 1 milione alla Protezione civile in Campania; [:297] [:297]
Ely Lilly Italia, 1 milione a diversi ospedali; [:297] [:297]
Deloitte, 1 milione alla Protezione civile per acquisto di equipaggiamento medico;
Microsoft, 100 mila euro alla Fondazione Francesca Rava del Policlinico di Milano: buaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaahhhahahahhahaah
Msd (dovrebbe essere una filiale europea di una delle maggiori case farmaceutiche Usa, la Merck), 1,5 milioni di euro in macchinari medici al sistema sanitario nazionale.


* hanno donato tutte insieme circa centesimi 33,3 [8D] ad ogni italiano

mah...


EDIT: oops... ho sbagliato la divisione, invece sono centesimi 3,3 per ogni italiano [8D]


Ultima modifica di Zelman il 30/03/2020, 22:11, modificato 1 volta in totale.


_________________
Gli abortiti non sono figli della "libertà" di chi li ha uccisi.
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 7083
Iscritto il: 30/08/2014, 14:48
 Oggetto del messaggio: Re: Collasso Economico Globale
MessaggioInviato: 30/03/2020, 21:29 
"Amazon ha versato 3,5 milioni di euro, di cui 2,5 alla Protezione civile e 1 milione a enti non profit"

Cioè praticamente quello che fattura in... 5 minuti?



_________________
“Questa crisi, questo disastro [europeo] è artificiale, e in sostanza questo disastro artificiale ha quattro lettere: EURO.”
Joseph Stiglitz
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4446 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 279, 280, 281, 282, 283, 284, 285 ... 297  Prossimo

Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 31/05/2020, 22:39
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org