Time zone: Europe/Rome




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4464 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 294, 295, 296, 297, 298
Autore Messaggio

Pleiadiano
Pleiadiano

Non connesso


Messaggi: 4905
Iscritto il: 13/03/2016, 23:02
 Oggetto del messaggio: Re: Collasso Economico Globale
MessaggioInviato: 30/07/2020, 21:50 
bleffort ha scritto:
vimana131 ha scritto:
C'è il 90% di possibilità di un collasso della nostra civilizzazione


Se l'umanità continuerà su questo percorso, la civilizzazione, per come la conosciamo, andrà incontro a un inevitabile collasso entro poche decadi. Questa è, in sintesi, la conclusione a cui sono giunti un gruppo di fisici in una ricerca, pubblicata su Scientific Reports, e basata sugli attuali tassi di deforestazione e sull'uso di altre risorse.

Anche nelle più rosee prospettive, lo studio indica che c'è il 90% di possibilità di una catastrofe. Prima di cercare civilizzazioni nello spazio, forse dovremmo cercare di salvare la nostra.

L'articolo, scritto dagli scienziati dell'Alan Turing Institute e dell'Università di Tarapacá, prevede che la deforestazione possa distruggere l'ultima foresta tra i 100 e 200 anni. Insieme all'aumento della popolazione e al consumo di risorse è una pessima notizia per l'umanità.

"Chiaramente non è realistico che l'umanità risenta degli effetti della deforestazione solo quando cadranno gli ultimi alberi," si legge nell'articolo.

Alla luce di ciò, gli scienziati credono che il collasso arriverà entro 20-40 anni. Le ultime news riportano come il tasso di deforestazione è decresciuto negli ultimi anni, ma c'è ancora una perdita netta di foreste nel mondo e i nuovi alberi non possono proteggere l'ambiente come un'antica foresta.

"I calcoli mostrano che, mantenendo l'attuale tasso di crescita della popolazione e di consumo di risorse, in particolare delle foreste, avremo solo pochi anni prima dell'irreversibile collasso della civilizzazione."

Speriamo che i servizi di monitoraggio dell'ambiente, come NASA GEDI, e la sensibilizzazione sempre maggiore porti a sventare questo terribile destino.



https://tech.everyeye.it/notizie/e-90-p ... 60240.html

Fino a quanto una piccola percentuale di persone del nostro pianeta vogliono mantenersi grassi come Porci (sfruttando gli altri) non ci sarà futuro per noi.

Quoto al 100 %.
Ma se tra quelli che non sono sfruttatori, ci sono anche i furbi, gli altri faranno ancora più fatica.
O sbaglio????



_________________
):-
Globalizzazione mondiale o nazionale = cag.ata.
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 12886
Iscritto il: 03/12/2008, 20:45
Località: SICILIA
 Oggetto del messaggio: Re: Collasso Economico Globale
MessaggioInviato: 30/07/2020, 22:39 
ORSOGRIGIO ha scritto:
bleffort ha scritto:
vimana131 ha scritto:
C'è il 90% di possibilità di un collasso della nostra civilizzazione


Se l'umanità continuerà su questo percorso, la civilizzazione, per come la conosciamo, andrà incontro a un inevitabile collasso entro poche decadi. Questa è, in sintesi, la conclusione a cui sono giunti un gruppo di fisici in una ricerca, pubblicata su Scientific Reports, e basata sugli attuali tassi di deforestazione e sull'uso di altre risorse.

Anche nelle più rosee prospettive, lo studio indica che c'è il 90% di possibilità di una catastrofe. Prima di cercare civilizzazioni nello spazio, forse dovremmo cercare di salvare la nostra.

L'articolo, scritto dagli scienziati dell'Alan Turing Institute e dell'Università di Tarapacá, prevede che la deforestazione possa distruggere l'ultima foresta tra i 100 e 200 anni. Insieme all'aumento della popolazione e al consumo di risorse è una pessima notizia per l'umanità.

"Chiaramente non è realistico che l'umanità risenta degli effetti della deforestazione solo quando cadranno gli ultimi alberi," si legge nell'articolo.

Alla luce di ciò, gli scienziati credono che il collasso arriverà entro 20-40 anni. Le ultime news riportano come il tasso di deforestazione è decresciuto negli ultimi anni, ma c'è ancora una perdita netta di foreste nel mondo e i nuovi alberi non possono proteggere l'ambiente come un'antica foresta.

"I calcoli mostrano che, mantenendo l'attuale tasso di crescita della popolazione e di consumo di risorse, in particolare delle foreste, avremo solo pochi anni prima dell'irreversibile collasso della civilizzazione."

Speriamo che i servizi di monitoraggio dell'ambiente, come NASA GEDI, e la sensibilizzazione sempre maggiore porti a sventare questo terribile destino.



https://tech.everyeye.it/notizie/e-90-p ... 60240.html

Fino a quanto una piccola percentuale di persone del nostro pianeta vogliono mantenersi grassi come Porci (sfruttando gli altri) non ci sarà futuro per noi.

Quoto al 100 %.
Ma se tra quelli che non sono sfruttatori, ci sono anche i furbi, gli altri faranno ancora più fatica.
O sbaglio????

Quoto!, però prima di fare la cernita a distanza ad altre Etnie guarda invece quanti Fubbbi avete voi di marca Nodddica al "capezzale". [:246]
Poi ognuno può decidere liberamente di vivere rubando ma se lo pizzica la Legge non è che rinchiudono tutta la sua città o la popolazione della sua stessa etnia, la colpa è soggettiva.


Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Non connesso


Messaggi: 4905
Iscritto il: 13/03/2016, 23:02
 Oggetto del messaggio: Re: Collasso Economico Globale
MessaggioInviato: 31/07/2020, 22:45 
bleffort ha scritto:
ORSOGRIGIO ha scritto:
bleffort ha scritto:
vimana131 ha scritto:
C'è il 90% di possibilità di un collasso della nostra civilizzazione


Se l'umanità continuerà su questo percorso, la civilizzazione, per come la conosciamo, andrà incontro a un inevitabile collasso entro poche decadi. Questa è, in sintesi, la conclusione a cui sono giunti un gruppo di fisici in una ricerca, pubblicata su Scientific Reports, e basata sugli attuali tassi di deforestazione e sull'uso di altre risorse.

Anche nelle più rosee prospettive, lo studio indica che c'è il 90% di possibilità di una catastrofe. Prima di cercare civilizzazioni nello spazio, forse dovremmo cercare di salvare la nostra.

L'articolo, scritto dagli scienziati dell'Alan Turing Institute e dell'Università di Tarapacá, prevede che la deforestazione possa distruggere l'ultima foresta tra i 100 e 200 anni. Insieme all'aumento della popolazione e al consumo di risorse è una pessima notizia per l'umanità.

"Chiaramente non è realistico che l'umanità risenta degli effetti della deforestazione solo quando cadranno gli ultimi alberi," si legge nell'articolo.

Alla luce di ciò, gli scienziati credono che il collasso arriverà entro 20-40 anni. Le ultime news riportano come il tasso di deforestazione è decresciuto negli ultimi anni, ma c'è ancora una perdita netta di foreste nel mondo e i nuovi alberi non possono proteggere l'ambiente come un'antica foresta.

"I calcoli mostrano che, mantenendo l'attuale tasso di crescita della popolazione e di consumo di risorse, in particolare delle foreste, avremo solo pochi anni prima dell'irreversibile collasso della civilizzazione."

Speriamo che i servizi di monitoraggio dell'ambiente, come NASA GEDI, e la sensibilizzazione sempre maggiore porti a sventare questo terribile destino.



https://tech.everyeye.it/notizie/e-90-p ... 60240.html

Fino a quanto una piccola percentuale di persone del nostro pianeta vogliono mantenersi grassi come Porci (sfruttando gli altri) non ci sarà futuro per noi.

Quoto al 100 %.
Ma se tra quelli che non sono sfruttatori, ci sono anche i furbi, gli altri faranno ancora più fatica.
O sbaglio????

Quoto!, però prima di fare la cernita a distanza ad altre Etnie guarda invece quanti Fubbbi avete voi di marca Nodddica al "capezzale". [:246]
Poi ognuno può decidere liberamente di vivere rubando ma se lo pizzica la Legge non è che rinchiudono tutta la sua città o la popolazione della sua stessa etnia, la colpa è soggettiva.

Hai ragione, ma non è questione di cernita, ma come fai tu giustamente notare, è una questione di di ETNIA.
Noi si votava per alzata di mano, e se sgarravi nella vita, ti sgridavano e/o ti insultavano e te ne andavi a "RIFLETTERE", poi dopo il 1969, se sgridavi, i nuovi venuti, ti rifilavano coltellate... [:305] [:305]



_________________
):-
Globalizzazione mondiale o nazionale = cag.ata.
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 20169
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio: Re: Collasso Economico Globale
MessaggioInviato: 20/08/2020, 13:10 
Ci siamo...

Cita:
E’ in arrivo OX5034, la zanzara OGM

Immagine

La società di biotecnologia Oxitec ha finalmente ottenuto l’approvazione per il rilascio nell’ambiente di una zanzara geneticamente modificata, nello Stato della Florida.

La zanzara si chiama OX5034, ed è il maschio della famiglia Aedes aegypti, una specie di zanzare nota per trasmettere diverse malattie pericolose come la zika, la dengue e la febbre gialla. Questo maschio porta con sé un gene modificato, in grado di uccidere tutte le figlie femmina prima che raggiungano l’età riproduttiva.

Nel 2021 verranno disperse in Florida oltre 750.000 di queste zanzare con i geni modificati. Lo scopo è quello di ridurre quasi a zero la popolazione di zanzare responsabili per la diffusione di queste malattie.



Ma, come sempre in questi casi, c’è anche il rovescio della medaglia. A quanto pare infatti, circa un 3% delle femmine nate da padre OGM riescono comunque a sopravvivere, e possono andare mescolarsi ad altre specie, portando così la diffusione dei geni modificati ben al di là della loro famiglia. Questa ibridazione potrebbe portare addirittura ad un rafforzamento generale delle difese delle zanzare nel confronto degli insetticidi.

Questo per non parlare dello squilibrio ambientale che verrebbe immediatamente a crearsi nell’ecosistema, visto che ciò che noi consideriamo un problema (le zanzare) per diverse specie di uccelli rappresenta invece una fonte essenziale di nutrimento.

Ma l’uomo non deve preoccuparsi di queste cose. Lui deve solo perseguire il sogno di diventare Dio, e di controllare e modificare con la propria mano tutto ciò che Dio ha creato.

Forse sarà solo un caso, ma tra i grandi finanziatori che hanno permesso alla Oxitec di ottenere i risultati raggiunti figura anche la Bill and Melinda Gates Foundation.

Massimo Mazzucco

fonte: https://www.luogocomune.net/30-scienza-e-tecnologia/5587-e%E2%80%99-in-arrivo-ox5034%2C-la-zanzara-ogm


Non capisco, se non è sicura al 100% e c'è la possibilità di trasmissione su quali basi ne hanno approvato l'immissione in natura? E soprattutto chi ha scelto chi debba decidete per l'intera umanità?

In ogni caso qualcuno ci aveva già provato, ma non andò benissimo...

Cita:
Campagna di eliminazione dei quattro flagelli

Su richiesta del presidente Mao, i passeri vennero uccisi in massa dai contadini, causando un grave disastro ambientale.[1]
La campagna di eliminazione dei quattro flagelli (in cinese 除四害运动 cin. trad. 除四害運動 chúsìhàiyùndòng), secondo il linguaggio ufficiale, detta anche grande campagna anti-passeri (in cinese 打麻雀运动cin. trad. 打麻雀運動 dǎmáquèyùndòng) o campagna «Uccidi i passeri» (in cinese 消灭麻雀运动|t=消滅麻雀運動 xiāomièmáquèyùndòng), fu una delle prime campagne lanciate in occasione del Grande balzo in avanti, il piano per la crescita economica cinese dal 1958 al 1962. I quattro flagelli da eliminare erano i ratti, le mosche, le zanzare e i passeri. Tale campagna viene ritenuta come una della cause che porterà fra il 1958 ed il 1962 alla Grande carestia cinese, che portò alla morte fra i 15 e 55 milioni di persone.

Fonte: https://it.wikipedia.org/wiki/Campagna_di_eliminazione_dei_quattro_flagelli


[:246] [:298]



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 5105
Iscritto il: 10/01/2009, 13:06
Località: Barletta
 Oggetto del messaggio: Re: Collasso Economico Globale
MessaggioInviato: 20/08/2020, 15:49 
MaxpoweR ha scritto:
Ci siamo...

Cita:
E’ in arrivo OX5034, la zanzara OGM

Immagine

La società di biotecnologia Oxitec ha finalmente ottenuto l’approvazione per il rilascio nell’ambiente di una zanzara geneticamente modificata, nello Stato della Florida.

La zanzara si chiama OX5034, ed è il maschio della famiglia Aedes aegypti, una specie di zanzare nota per trasmettere diverse malattie pericolose come la zika, la dengue e la febbre gialla. Questo maschio porta con sé un gene modificato, in grado di uccidere tutte le figlie femmina prima che raggiungano l’età riproduttiva.

Nel 2021 verranno disperse in Florida oltre 750.000 di queste zanzare con i geni modificati. Lo scopo è quello di ridurre quasi a zero la popolazione di zanzare responsabili per la diffusione di queste malattie.



Ma, come sempre in questi casi, c’è anche il rovescio della medaglia. A quanto pare infatti, circa un 3% delle femmine nate da padre OGM riescono comunque a sopravvivere, e possono andare mescolarsi ad altre specie, portando così la diffusione dei geni modificati ben al di là della loro famiglia. Questa ibridazione potrebbe portare addirittura ad un rafforzamento generale delle difese delle zanzare nel confronto degli insetticidi.

Questo per non parlare dello squilibrio ambientale che verrebbe immediatamente a crearsi nell’ecosistema, visto che ciò che noi consideriamo un problema (le zanzare) per diverse specie di uccelli rappresenta invece una fonte essenziale di nutrimento.

Ma l’uomo non deve preoccuparsi di queste cose. Lui deve solo perseguire il sogno di diventare Dio, e di controllare e modificare con la propria mano tutto ciò che Dio ha creato.

Forse sarà solo un caso, ma tra i grandi finanziatori che hanno permesso alla Oxitec di ottenere i risultati raggiunti figura anche la Bill and Melinda Gates Foundation.

Massimo Mazzucco

fonte: https://www.luogocomune.net/30-scienza-e-tecnologia/5587-e%E2%80%99-in-arrivo-ox5034%2C-la-zanzara-ogm


Non capisco, se non è sicura al 100% e c'è la possibilità di trasmissione su quali basi ne hanno approvato l'immissione in natura? E soprattutto chi ha scelto chi debba decidete per l'intera umanità?

In ogni caso qualcuno ci aveva già provato, ma non andò benissimo...

Cita:
Campagna di eliminazione dei quattro flagelli

Su richiesta del presidente Mao, i passeri vennero uccisi in massa dai contadini, causando un grave disastro ambientale.[1]
La campagna di eliminazione dei quattro flagelli (in cinese 除四害运动 cin. trad. 除四害運動 chúsìhàiyùndòng), secondo il linguaggio ufficiale, detta anche grande campagna anti-passeri (in cinese 打麻雀运动cin. trad. 打麻雀運動 dǎmáquèyùndòng) o campagna «Uccidi i passeri» (in cinese 消灭麻雀运动|t=消滅麻雀運動 xiāomièmáquèyùndòng), fu una delle prime campagne lanciate in occasione del Grande balzo in avanti, il piano per la crescita economica cinese dal 1958 al 1962. I quattro flagelli da eliminare erano i ratti, le mosche, le zanzare e i passeri. Tale campagna viene ritenuta come una della cause che porterà fra il 1958 ed il 1962 alla Grande carestia cinese, che portò alla morte fra i 15 e 55 milioni di persone.

Fonte: https://it.wikipedia.org/wiki/Campagna_di_eliminazione_dei_quattro_flagelli


[:246] [:298]



Non è la prima volta che si liberano animali OGM nell'ambiente

viewtopic.php?p=536928#p536928


Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 20169
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio: Re: Collasso Economico Globale
MessaggioInviato: 20/08/2020, 16:02 
si infatti approfondendo il tema ho notato che se non è prassi comune ci manca poco -_-



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Non connesso


Messaggi: 1657
Iscritto il: 01/06/2018, 10:10
 Oggetto del messaggio: Re: Collasso Economico Globale
MessaggioInviato: 22/08/2020, 14:04 
MaxpoweR ha scritto:
si infatti approfondendo il tema ho notato che se non è prassi comune ci manca poco -_-


Vedrai quando useranno le zanzare per portare in giro il vaccino... [:p] [:D]
Sembra fantascienza ma stanno studiando anche pomodori ogm, per somministrarlo.



_________________
" Se vuoi scoprire i segreti dell' universo pensa in termini di energia, frequenza e vibrazioni. " (Nikola Tesla)
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 20169
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio: Re: Collasso Economico Globale
MessaggioInviato: 22/08/2020, 15:06 
O per diffondere il gene della sterilità all'uomo, o come direbbe Bill gates il vaccino contro la vita.



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 20169
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio: Re: Collasso Economico Globale
MessaggioInviato: 04/09/2020, 12:21 
Cita:

Immagine

Reuters: il dollaro potrebbe perdere il 36% nei confronti dell'euro nel 2021

I recenti segnali di debolezza della valuta statunitense sono "l'inizio di un grande movimento" che potrebbe ferire una moltitudine di investitori, secondo vari analisti

Il dollaro potrebbe avere una caduta del 36% contro l'euro nel prossimo anno, portando la valuta statunitense ai suoi livelli peggiori in oltre un decennio, prevede Ulf Lindahl, chief investment officer di AG Bisset, una società specializzata nella ricerca sulla valuta e mercato valutario.

La recente debolezza del dollaro "è l'inizio di un movimento molto grande" che potrebbe danneggiare la moltitudine di investitori attraverso le loro partecipazioni in azioni e obbligazioni statunitensi, secondo le stime degli esperti, citate dall'agenzia Reuters.

Anche se il calo della valuta è rallentato nelle ultime settimane, Lindahl ritiene che stiamo "davvero" affrontando "un'opportunità per lasciare il dollaro."

"Ricetta sostenuta per debolezza"

Il biglietto verde è già vicino al suo livello più basso in 27 mesi dopo essere sceso di circa l'11% dal suo massimo del 2020 contro un paniere dei suoi pari, osserva Reuters, aggiungendo che Goldman Sachs, UBS e Société Générale sono tra i banche che prevedono maggiori perdite.

La maggior parte degli investitori ribassisti si aspetta che il dollaro si svaluti a causa delle migliori prospettive di crescita economica al di fuori degli Stati Uniti, dei tassi di interesse più bassi degli Stati Uniti e delle preoccupazioni che i programmi per alleviare le conseguenze della pandemia di coronavirus stanno gonfiando i deficit fiscali.

Pertanto, Goldman Sachs prevede che l'euro verrà scambiato a $ 1,30 nel 2023, rispetto ai $ 1,196 di oggi. Da parte loro, gli analisti di TD Securities stimano che il dollaro sia sopravvalutato del 10% rispetto alle altre principali valute.

Notizia del: 03/09/2020

Fonte: https://www.lantidiplomatico.it/dettnews-reuters_il_dollaro_potrebbe_perdere_il_36_nei_confronti_delleuro_nel_2021/82_37107/


Brutte notizie per i tetesk, ed anche per noi del resto visto chesiamo esportatori e gran parte va verso gli USA.



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4464 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 294, 295, 296, 297, 298

Time zone: Europe/Rome


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 25/10/2020, 20:27
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org