Ufoforum.it
http://www.ufoforum.it/

Sceicchi e calcio
http://www.ufoforum.it/viewtopic.php?f=8&t=579
Pagina 1 di 1

Autore:  greenwarrior [ 25/01/2009, 14:37 ]
Oggetto del messaggio:  Sceicchi e calcio

Ma uno sceicco che offre 190 milioni per Kaka quanto potrebbe fare per i suoi fratelli a Gaza?

Guardavo alla TV le immagini della guerra a Gaza e dei tribuni della plebe italiani che ne discutevano, saccenti e mediocri, e pensavo a Ricardo Izecson Dos Santos Leite, in arte Kaka. Lui si che potrebbe sostenere il processo di pace in medio oriente. Perchè chi è disponibile a spendere 190 milioni ( tra ingaggio e acquisto) per un calciatore e chi ne parla come se fosse logico, li giudicate normali? Ho l' impressione che i primi a non volere la soluzione dei problemi dei palestinesi sono gli arabi, quelli degli satti li attorno. I palestinesi ricevono più aiuti dalle organizzazioni internazionali e dai paesi occidentali che dai loro fratelli. Se lo sceicco del City invece di regalarsi Kaka paracadutasse quei denari sulla Striscia di Gaza, se un altro paio di emiri rinunciassero alle vacanze con la corte al seguito, se evitassero per almeno un anno, a cambiare la Ferrari, forse faremmo un passo avanti verso la pace

Autore:  ghety-ufologo95 [ 26/01/2009, 17:12 ]
Oggetto del messaggio: 

Cita:
Messaggio di greenwarrior

Ma uno sceicco che offre 190 milioni per Kaka quanto potrebbe fare per i suoi fratelli a Gaza?

Guardavo alla TV le immagini della guerra a Gaza e dei tribuni della plebe italiani che ne discutevano, saccenti e mediocri, e pensavo a Ricardo Izecson Dos Santos Leite, in arte Kaka. Lui si che potrebbe sostenere il processo di pace in medio oriente. Perchè chi è disponibile a spendere 190 milioni ( tra ingaggio e acquisto) per un calciatore e chi ne parla come se fosse logico, li giudicate normali? Ho l' impressione che i primi a non volere la soluzione dei problemi dei palestinesi sono gli arabi, quelli degli satti li attorno. I palestinesi ricevono più aiuti dalle organizzazioni internazionali e dai paesi occidentali che dai loro fratelli. Se lo sceicco del City invece di regalarsi Kaka paracadutasse quei denari sulla Striscia di Gaza, se un altro paio di emiri rinunciassero alle vacanze con la corte al seguito, se evitassero per almeno un anno, a cambiare la Ferrari, forse faremmo un passo avanti verso la pace


Quoto,il problema è che se ne frega dei suoi fratelli,come d'altronde quasi tutti i ricchi;invece di spendere piu di 400 miliardi per kaka perche non aiuta le persone del terzo mondo o quelle piu povere?Cmq chissà quanti miliardi spenderà ancora per altri campioni del calcio...

Autore:  Alessioufo [ 26/01/2009, 19:03 ]
Oggetto del messaggio: 

per me sono una pazzia anche 30 milioni
si parla di prendere a calci un pallone ,neanche fossero neurochirurghi
ma da sempre è cosi

Autore:  greenwarrior [ 26/01/2009, 19:16 ]
Oggetto del messaggio: 

Volevo mettere in risalto l' incoerenza di qualsiasi persona abbia notevole disponibilità finanziaria, a prescindere dal suo credo religioso o politico. Spero serva a far riflettere tutti coloro che si accalorano, prendendo posizione a favore di tizio o caio. l' Intelligenza e la razionalità nostra unica arma contro il pressapochismo.

Autore:  Thethirdeye [ 26/01/2009, 19:50 ]
Oggetto del messaggio: 

Cita:
Messaggio di greenwarrior

Ma uno sceicco che offre 190 milioni per Kaka quanto potrebbe fare per i suoi fratelli a Gaza?

Guardavo alla TV le immagini della guerra a Gaza e dei tribuni della plebe italiani che ne discutevano, saccenti e mediocri, e pensavo a Ricardo Izecson Dos Santos Leite, in arte Kaka. Lui si che potrebbe sostenere il processo di pace in medio oriente. Perchè chi è disponibile a spendere 190 milioni ( tra ingaggio e acquisto) per un calciatore e chi ne parla come se fosse logico, li giudicate normali? Ho l' impressione che i primi a non volere la soluzione dei problemi dei palestinesi sono gli arabi, quelli degli satti li attorno. I palestinesi ricevono più aiuti dalle organizzazioni internazionali e dai paesi occidentali che dai loro fratelli. Se lo sceicco del City invece di regalarsi Kaka paracadutasse quei denari sulla Striscia di Gaza, se un altro paio di emiri rinunciassero alle vacanze con la corte al seguito, se evitassero per almeno un anno, a cambiare la Ferrari, forse faremmo un passo avanti verso la pace


Io manderei quei calciatori a spalare la neve....

E gli sceicchi che bruciano i soldi in quel modo,
a spaccare le pietre nelle miniere.... senza acqua da bere.

Autore:  ghety-ufologo95 [ 26/01/2009, 21:13 ]
Oggetto del messaggio: 

Cita:
Thethirdeye ha scritto:

Cita:
Messaggio di greenwarrior

Ma uno sceicco che offre 190 milioni per Kaka quanto potrebbe fare per i suoi fratelli a Gaza?

Guardavo alla TV le immagini della guerra a Gaza e dei tribuni della plebe italiani che ne discutevano, saccenti e mediocri, e pensavo a Ricardo Izecson Dos Santos Leite, in arte Kaka. Lui si che potrebbe sostenere il processo di pace in medio oriente. Perchè chi è disponibile a spendere 190 milioni ( tra ingaggio e acquisto) per un calciatore e chi ne parla come se fosse logico, li giudicate normali? Ho l' impressione che i primi a non volere la soluzione dei problemi dei palestinesi sono gli arabi, quelli degli satti li attorno. I palestinesi ricevono più aiuti dalle organizzazioni internazionali e dai paesi occidentali che dai loro fratelli. Se lo sceicco del City invece di regalarsi Kaka paracadutasse quei denari sulla Striscia di Gaza, se un altro paio di emiri rinunciassero alle vacanze con la corte al seguito, se evitassero per almeno un anno, a cambiare la Ferrari, forse faremmo un passo avanti verso la pace


Io manderei quei calciatori a spalare la neve....

E gli sceicchi che bruciano i soldi in quel modo,
a spaccare le pietre nelle miniere.... senza acqua da bere.



Quoto,cosi vedranno cosa significhi essere povero... [:(!] [:(!]

Autore:  Alessioufo [ 27/01/2009, 22:21 ]
Oggetto del messaggio: 

Cita:
ghety-ufologo95 ha scritto:

Cita:
Thethirdeye ha scritto:

Cita:
Messaggio di greenwarrior

Ma uno sceicco che offre 190 milioni per Kaka quanto potrebbe fare per i suoi fratelli a Gaza?

Guardavo alla TV le immagini della guerra a Gaza e dei tribuni della plebe italiani che ne discutevano, saccenti e mediocri, e pensavo a Ricardo Izecson Dos Santos Leite, in arte Kaka. Lui si che potrebbe sostenere il processo di pace in medio oriente. Perchè chi è disponibile a spendere 190 milioni ( tra ingaggio e acquisto) per un calciatore e chi ne parla come se fosse logico, li giudicate normali? Ho l' impressione che i primi a non volere la soluzione dei problemi dei palestinesi sono gli arabi, quelli degli satti li attorno. I palestinesi ricevono più aiuti dalle organizzazioni internazionali e dai paesi occidentali che dai loro fratelli. Se lo sceicco del City invece di regalarsi Kaka paracadutasse quei denari sulla Striscia di Gaza, se un altro paio di emiri rinunciassero alle vacanze con la corte al seguito, se evitassero per almeno un anno, a cambiare la Ferrari, forse faremmo un passo avanti verso la pace


Io manderei quei calciatori a spalare la neve....

E gli sceicchi che bruciano i soldi in quel modo,
a spaccare le pietre nelle miniere.... senza acqua da bere.



Quoto,cosi vedranno cosa significhi essere povero... [:(!] [:(!]


do una quotatina anche io [:D]

Pagina 1 di 1 Time zone: Europe/Rome
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
http://www.phpbb.com/