Time zone: Europe/Rome




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3329 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 202, 203, 204, 205, 206, 207, 208 ... 222  Prossimo
Autore Messaggio

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 7339
Iscritto il: 30/08/2014, 14:48
 Oggetto del messaggio: Re: terremoto in arrivo
MessaggioInviato: 07/11/2017, 21:15 
MaxpoweR ha scritto:
... Poi ovvio se si vuole continuare a costruire col "cemento" fatto con la sabbia di mare e con i ferri messi ad occhio...

A quello mi riferivo... ;)
Le "furbate" made in Italy.



_________________
“Questa crisi, questo disastro [europeo] è artificiale, e in sostanza questo disastro artificiale ha quattro lettere: EURO.”
Joseph Stiglitz
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 12999
Iscritto il: 04/01/2017, 18:06
 Oggetto del messaggio: Re: terremoto in arrivo
MessaggioInviato: 07/11/2017, 23:04 
Cita:



_________________
niente è come sembra, tutto è come appare
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 9594
Iscritto il: 01/11/2011, 19:28
Località: Astana
 Oggetto del messaggio: Re: terremoto in arrivo
MessaggioInviato: 12/11/2017, 20:04 
12 novembre 2017
TERREMOTO POTENZIALMENTE CATASTROFICO TRA IRAQ ED IRAN

Immagine

Terremoto di magnitudo 7.6 potenzialmente catastrofico e' avvenuto nella regione a confine tra Iran ed Iraq.L'epicentro del sisma e' stato localizzato a 204 km NE da Baghdad, Iraq ad una profondita' di 10 km.

https://terrarealtime.blogspot.ch/2017/ ... ofico.html



_________________
ImmagineImmagine“El saòn no’l sa gnente, l’inteligente el sa poco, l’ignorante el sa tanto, el mona el sa tuto!”ImmagineImmagine
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 20169
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio: Re: terremoto in arrivo
MessaggioInviato: 12/11/2017, 20:47 
10 km non è profondissimo...



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1585
Iscritto il: 21/01/2017, 09:30
Località: Roma (Italia) e Quito (Ecuador)
 Oggetto del messaggio: Re: terremoto in arrivo
MessaggioInviato: 13/11/2017, 08:49 
...mmmmmm....scossa forte tra Iraq e Iran...fortissima scossa in Costa Rica....
chi diceva che non sta aumentando la frequenza delle scosse?
Alzate la mano... [:296]

Quando si avrà il prossimo picco di terremoti?” Lo spiega James Dolan, geologo presso l’Università della California del Sud a Los Angeles: “Se l’ipotesi è corretta avverranno presto, perché da 4 anni a questa parte la Terra si trova in un periodo di rallentamento della sua rotazione. Quindi non è da escludere, secondo le statistiche, che a partire dall’anno prossimo il nostro pianeta potrebbe subire 5 grandi terremoti in più rispetto alla media annuale che è di 18 terremoti”. Se ciò si verificherà realmente, sarà un passo davvero importante in avanti sulla previsione dei terremoti a lungo termine.

https://it.businessinsider.com/per-una-nuova-ricerca-il-2018-potrebbe-essere-un-anno-di-grandi-terremoti-colpa-del-rallentamento-della-terra/



_________________
https://oannes.myblog.it
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 9594
Iscritto il: 01/11/2011, 19:28
Località: Astana
 Oggetto del messaggio: Re: terremoto in arrivo
MessaggioInviato: 13/11/2017, 09:43 
Guarda su youtube.com


Vediamo se Dutchsinse ci azzecca:

Aggiornamento 12 Novembre

La potente scossa in Iran si è verificata al margine della placca, chiaramente comporta movimenti anche nelle placche attigue.

Per una previsione più precisa attenderemo fino a domani.

Turchia e Grecia dovrebbero subire delle scosse attorno al 5 alto fino a M6, per prime, in quanto nel trasferimento si prevede che perda della potenza.

Queste scosse si potrebbero manifestare anche sotto forma di sciami di 5, occorrono 10 scosse di M5 per eguagliare una scossa di 6. In seguito si prevede che in Italia si verifichino delle scosse attorno al 5 medio.
Iran Scossa e Sciame 12 Novembre

Iran Scossa e Sciame 12 Novembre
Dutchsinse Previsione Terremoti Italia

https://www.disclosurenews.it/dutchsins ... ti-italia/



_________________
ImmagineImmagine“El saòn no’l sa gnente, l’inteligente el sa poco, l’ignorante el sa tanto, el mona el sa tuto!”ImmagineImmagine
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 17695
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: terremoto in arrivo
MessaggioInviato: 13/11/2017, 09:47 
probabilmente la scossa è naturale,ecc.
ma trattandosi di iran-iraq
un pensiero ad haarp
e ai nuovi armamenti geologici ecc.
lo faccio..

comunque quella zona è notoriamente sismica,
certo con un aiutino,
le placche si muovono meglio..
no?


Ultima modifica di mik.300 il 13/11/2017, 10:25, modificato 1 volta in totale.


_________________
https://roma.corriere.it/notizie/politi ... 0b7e.shtml
Conte ripercorre le tappe della crisi: «Vorrei ricordare che con la parlamentarizzazione della crisi la Lega ha poi formalmente ritirato la mozione di sfiducia, ha dimostrato di voler proseguire, sono stato io che ho detto “assolutamente no”perché per me quell’esperienza politica era chiusa».


http://www.lefigaro.fr/international/mi ... e-20190923
il stipule que les États membres qui souscrivent à ce dispositif de relocalisation des personnes débarquées en Italie et à Malte s’engagent pour une durée limitée à six mois - éventuellement renouvelable. Le mécanisme de répartition serait ainsi révocable à tout moment au cas où l’afflux de migrants vers les ports d’Italie et de Malte devait s’emballer.
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 20169
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio: Re: terremoto in arrivo
MessaggioInviato: 13/11/2017, 10:06 
andreacorazza ha scritto:
...mmmmmm....scossa forte tra Iraq e Iran...fortissima scossa in Costa Rica....
chi diceva che non sta aumentando la frequenza delle scosse?
Alzate la mano... [:296]



Eccomi, alzo la mano.

Ancora con 'ste scemenze? Ad ogni terremoto? E dai su dateci un taglio con tste pistolinate.

https://earthquake.usgs.gov/earthquakes/browse/m7-world.php

Eventi M7+ nel mondo
==============
2017 - 6
2016 - 16
2015 - 19
2014 - 12
2013 - 19
.............

Siamo ampiamente sotto media, nemmeno la metà. Mentre ad "occhio" anche gli M6+ sono in numero ordinario.
Per andar sopra media dovrebbero essercene almeno altri 20\25 da qui a fine anno.

mik.300 ha scritto:
probabilmente la scossa è naturale,ecc.
ma trattandosi di iran-iraq
un pensiero ad haarp
e ai nuivu armamenti geologici ecc.
ce lo faccio..

comunque quella zona è notoriamente sismica,
certo con un aiutino,
le placche si muovono meglio..
no?


diciamo che il retropensiero ormai di questi tempi c'è sempre, soprattutto quando sono poco profondi ma è davvero impossibile dare un giudizio simile in maniera oggettiva.

Chissà se ci sono stati avvistamenti di strane nubi...



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 17695
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: terremoto in arrivo
MessaggioInviato: 13/11/2017, 10:58 
MaxpoweR ha scritto:
andreacorazza ha scritto:
...mmmmmm....scossa forte tra Iraq e Iran...fortissima scossa in Costa Rica....
chi diceva che non sta aumentando la frequenza delle scosse?
Alzate la mano... [:296]



Eccomi, alzo la mano.

Ancora con 'ste scemenze? Ad ogni terremoto? E dai su dateci un taglio con tste pistolinate.

https://earthquake.usgs.gov/earthquakes/browse/m7-world.php

Eventi M7+ nel mondo
==============
2017 - 6
2016 - 16
2015 - 19
2014 - 12
2013 - 19
.............

Siamo ampiamente sotto media, nemmeno la metà. Mentre ad "occhio" anche gli M6+ sono in numero ordinario.
Per andar sopra media dovrebbero essercene almeno altri 20\25 da qui a fine anno.

mik.300 ha scritto:
probabilmente la scossa è naturale,ecc.
ma trattandosi di iran-iraq
un pensiero ad haarp
e ai nuivu armamenti geologici ecc.
ce lo faccio..

comunque quella zona è notoriamente sismica,
certo con un aiutino,
le placche si muovono meglio..
no?


diciamo che il retropensiero ormai di questi tempi c'è sempre, soprattutto quando sono poco profondi ma è davvero impossibile dare un giudizio simile in maniera oggettiva.

Chissà se ci sono stati avvistamenti di strane nubi...



si un retropensiero..
cioè non si esclude a priori..
non si sa mai..
ma queste armi geologiche esistono?
mi pare di sì..
anche se nessuno lo dichiara ufficialmente..

come detto sopra in una già zona sismica di suo
basta giusto un colpettino
per muovere le placche..



_________________
https://roma.corriere.it/notizie/politi ... 0b7e.shtml
Conte ripercorre le tappe della crisi: «Vorrei ricordare che con la parlamentarizzazione della crisi la Lega ha poi formalmente ritirato la mozione di sfiducia, ha dimostrato di voler proseguire, sono stato io che ho detto “assolutamente no”perché per me quell’esperienza politica era chiusa».


http://www.lefigaro.fr/international/mi ... e-20190923
il stipule que les États membres qui souscrivent à ce dispositif de relocalisation des personnes débarquées en Italie et à Malte s’engagent pour une durée limitée à six mois - éventuellement renouvelable. Le mécanisme de répartition serait ainsi révocable à tout moment au cas où l’afflux de migrants vers les ports d’Italie et de Malte devait s’emballer.
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1585
Iscritto il: 21/01/2017, 09:30
Località: Roma (Italia) e Quito (Ecuador)
 Oggetto del messaggio: Re: terremoto in arrivo
MessaggioInviato: 13/11/2017, 11:24 
Che scemenze vero?
Siete fissati con i sismi sopra i 7 gradi Ricther, o M7 come l'esperto di turno li indica
Ma non sono quelli a preoccupare, quelli ci sono sempre stati
Sono i sismi a grappoli, la loro frequenza, il loro livello tra il 3° e 5° grado della scala Ricther a creare apprensione.
Praticamente si sta sottovalutando lo strepitio costante nelle fondamenta di un palazzo perche' la frequenza delle scosse forti, quelle che lo farebbero cadere in un attimo, e' sotto la media.
Per cui il palazzo non crollerà. Ovvio, con una scossetta di 4 gradi, non crolla. Ma con una serie di scosse, che in modo evidente stanno accadendo nel mondo, e anche in Italia in zone inaspettate, si possono creare le basi verso un Big One.
Che ingenuità pensare solo alle scosse M7
Potete abbassare la mano...
[:304]



_________________
https://oannes.myblog.it
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 9594
Iscritto il: 01/11/2011, 19:28
Località: Astana
 Oggetto del messaggio: Re: terremoto in arrivo
MessaggioInviato: 13/11/2017, 11:37 
In pratica è piu o meno come ho riportato dal sito dutchsinse

......occorrono 10 scosse di M5 per eguagliare una scossa di M6



_________________
ImmagineImmagine“El saòn no’l sa gnente, l’inteligente el sa poco, l’ignorante el sa tanto, el mona el sa tuto!”ImmagineImmagine
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1585
Iscritto il: 21/01/2017, 09:30
Località: Roma (Italia) e Quito (Ecuador)
 Oggetto del messaggio: Re: terremoto in arrivo
MessaggioInviato: 13/11/2017, 12:13 
Wolframio ha scritto:
In pratica è piu o meno come ho riportato dal sito dutchsinse

......occorrono 10 scosse di M5 per eguagliare una scossa di M6


Esattamente.
Non si vede mai il prospetto generale, solo le statistiche dei terremoti forti.
Invece non si considera che un sisma forte e' il prodotto di una serie di situazioni interne riguardante le placche che, anche apparentemente ferme, possono ricevere l'energia dopo una serie di sismi minori.
L'altro ieri ad Amatrice mi sembra, 3° grado.
E' così frequente la notizia sui sismi minori che stanno in un trafiletto, più importanza danno al terremoto di stasera se l'Italietta non si qualifica... [:293]



_________________
https://oannes.myblog.it
Top
 Profilo  
 

Bannato
Bannato

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 816
Iscritto il: 09/12/2008, 14:51
Località: Acciaroli
 Oggetto del messaggio: Re: terremoto in arrivo
MessaggioInviato: 13/11/2017, 13:27 
Ma si cosa volete che sia una scossetta qua una scossetta là...queste sono solo quelle in Italia di ieri...:
– ore 01.25 (AMATRICE, RI) – M2.1
– ore 02.34 (MAR IONIO — SICILIA) – M3.5
– ore 02.41 (SICILIA — BRONTE, CT) – M2.4
– ore 03.24 (TIRRENO MERIDIONALE) – M2.4
– ore 07.45 (NORCIA, PG) – M2.6
– ore 08.57 (TIRRENO MERIDIONALE) – M2.4
– ore 20.12 (VISSO, MC) – M2.6
– ore 20.17 (TRENTINO — BRENTONICO, TN) – M2.0

...e il 2018 sarà pure peggio [xx(]



_________________
Chi controlla il passato controlla il futuro.
Chi controlla il presente controlla il passato. (cit. George Orwell)

“Egli replicò, Voi siete di quaggiù, io sono di lassù. Voi siete di questo mondo, Io non sono di questo mondo“ (cit. Giovanni 8:23)
Top
 Profilo  
 

Bannato
Bannato

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 816
Iscritto il: 09/12/2008, 14:51
Località: Acciaroli
 Oggetto del messaggio: Re: terremoto in arrivo
MessaggioInviato: 13/11/2017, 13:38 
Fortissimo terremoto scuote il centro America : epicentro in COSTA RICA

13/11/2017 7:50
Nuova forte scossa di terremoto, questa volta in Costa Rica dopo il disastroso sisma tra Iran e Iraq. Si temono gravissimi danni.
Terremoto Costa Rica/ Una fortissima scossa di terremoto è stata registrata alle 03.28 italiane di oggi 13 novembre 2017, corrispondenti alle 20.28 (di domenica 12 novembre) all’epicentro, in Costa Rica (America centrale).
Si tratta della seconda forte scossa delle ultime ore avvenuta nel mondo, dopo il devastante sisma di magnitudo 7.2 che ha colpito Iran e Iraq (come potete leggere QUI).

Stando ai dati giunti dai sismografi dell’USGS il terremoto della Costa Rica ha raggiunto la magnitudo 6.5 sulla scala richter con ipocentro fissato a circa 19 km di profondità. L’epicentro del terremoto è stato individuato sulla costa occidentale della Costa Rica, su terraferma, tra numerosi centri abitati anche molto popolati. L’epicentro è stato localizzato esattamente a 15 chilometri a Sudest della città di Jaco e circa 100 chilometri a Sudovest della capitale San José. Nell’area epicentrale presenti anche città come Quebrada, Playa Hermosa, Cantone di Parrita.
Il terremoto è stato avvertito in tutto il Paese e anche a Nicaragua, Panama, Honduras e Colombia. Panico tra la popolazione e purtroppo si segnalano danni importanti e crolli numerosi. Tuttavia non risultano al momento vittime o feriti.
Ci saranno aggiornamenti nelle prossime ore.
--------------------------------
Evvai, altra scossetta...



_________________
Chi controlla il passato controlla il futuro.
Chi controlla il presente controlla il passato. (cit. George Orwell)

“Egli replicò, Voi siete di quaggiù, io sono di lassù. Voi siete di questo mondo, Io non sono di questo mondo“ (cit. Giovanni 8:23)
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1585
Iscritto il: 21/01/2017, 09:30
Località: Roma (Italia) e Quito (Ecuador)
 Oggetto del messaggio: Re: terremoto in arrivo
MessaggioInviato: 13/11/2017, 13:51 
Ma no, Nokkiero, che dici...gli esperti sismologi di questo sito analizzano solo i sismi M7
Quello in Costa Rica e' 6,5, non si calcola

Ma dimmi te... [:292]



_________________
https://oannes.myblog.it
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3329 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 202, 203, 204, 205, 206, 207, 208 ... 222  Prossimo

Time zone: Europe/Rome


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 26/10/2020, 08:50
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org