Time zone: Europe/Rome




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3329 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 204, 205, 206, 207, 208, 209, 210 ... 222  Prossimo
Autore Messaggio

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1585
Iscritto il: 21/01/2017, 09:30
Località: Roma (Italia) e Quito (Ecuador)
 Oggetto del messaggio: Re: terremoto in arrivo
MessaggioInviato: 28/11/2017, 16:12 
Sai cos'è la frequenza?

2.
particolarmente
In fisica e nella tecnica, numero di cicli che una grandezza periodicamente variabile compie nell'unità di tempo (l'inverso del periodo ); si misura in hertz.


Io non confondo nulla posto dati oggettivi e chiari sei tu che non sai di cosa parli


hai cercato FREQUENZA in WIKIPEDIA?
I dati oggettivi li hai tirati fuori tu da qualche studio "on field" ?
Che ingenuo. Adesso su Internet ti dicono che la frequenza dei sismi non e' cambiata.
Ti dicono anche che Babbo Natale esiste [:302]

Sai la frequenza che cosè ? El numero di incongruenze che un singolo utente in un forum tira fuori in 24 ore.
Si misura in Max [:297]

sisma <3 vuol dire 1 - 1.5 - 1,9 - 2,4 - 2,9 .....
Come dicono in Cina: goccia a goccia si formano i laghi.


Adelante macspauer



_________________
https://oannes.myblog.it
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 20169
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio: Re: terremoto in arrivo
MessaggioInviato: 28/11/2017, 16:18 
Si ti ho enunciato la definizione formale e si i numeri li ho presi da wikipedia, oltre che dai siti postati in questo topic e dall'INGV
Mentre le conoscenze specifiche dai miei libri di geofisica e geologia scienza della terra ecc. ecc.

I link a gli articoli invece li ho trovati scrivendo quanto da te consigliato su google per avere conferma delle tue tesi ma nemmeno in questo modo ho trovato nè le fonti nè quanto vai affermando su frequenze di terremoti onde di rimbalzo e altre cose in aumento.

Quindi elencaci pure le tue fonti ed i relativi numeri così vediamo un pò oppure evita di scrivere di argomenti di cui non conosci nulla, queste sono cose serie.

Cita:
I terremoti di M<3 (visto che hai abbassato l'asticella) sono:

Al giorno circa: 9mila (in un anno quindi 3,3 MILIONI)
All'ora: 375
Al minuto: 6


quelli di Magnitudo maggiore di 7 (quelli davvero pericolosi) sono addirittura in leggero calo quest'anno, pensa un pò...



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Bannato
Bannato

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 816
Iscritto il: 09/12/2008, 14:51
Località: Acciaroli
 Oggetto del messaggio: Re: terremoto in arrivo
MessaggioInviato: 01/12/2017, 06:46 
http://www.repubblica.it/esteri/2017/12 ... P1-S1.8-T1

Adelante, mucho adelante senior... [:305]



_________________
Chi controlla il passato controlla il futuro.
Chi controlla il presente controlla il passato. (cit. George Orwell)

“Egli replicò, Voi siete di quaggiù, io sono di lassù. Voi siete di questo mondo, Io non sono di questo mondo“ (cit. Giovanni 8:23)
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 5105
Iscritto il: 10/01/2009, 13:06
Località: Barletta
 Oggetto del messaggio: Re: terremoto in arrivo
MessaggioInviato: 01/12/2017, 19:36 
Cita:
Forte terremoto negli USA, paura da New York a Washington. Gli esperti: “un evento eccezionalmente raro”

Forte terremoto scuote l'east coast degli Stati Uniti d'America, paura da New York a Washington

Immagine

Da un punto di vista sismico sono giorni molto frenetici un po’ in tutto il mondo, con scosse particolarmente intense non solo in aree sismiche (come l’Iran o il sud/est asiatico), ma anche in località insolite (vedi il terremoto di magnitudo 5.6 nel Circolo Polare Artico o quello di magnitudo 6.7 nel cuore dell’oceano Atlantico tra l’Africa e il Brasile). A proposito di scosse forti in zone insolite, alle 22:47 italiane di ieri sera (le 16:47 locali), un terremoto di magnitudo 4.1 ad appena 8.1km di profondità ha colpito il Delaware, con epicentro a Dover, ed è stato distintamente avvertito da decine di milioni di persone, fino a New York a Washington, in una delle zone più densamente abitate del pianeta.

Nelle zone più vicine all’epicentro le persone sono scappate in strada, ma fortunatamente non sono stati segnalati danni ne’ feriti. La scossa è stata avvertita fino a centinaia di chilometri di distanza, e l’USGS in una nota spiega proprio che “i terremoti che si verificano ad est delle Montagne Rocciose, seppur meno frequenti rispetto a quelli che colpiscono gli USA occidentali, sono tipicamente avvertiti in aree molto più ampie rispetto a quelli della stessa magnitudo che si verificano sulla costa del Pacifico, fino ad aree di dieci volte più grandi“.

Sempre gli esperti hanno spiegato che negli ultimi 70 anni soltanto 3 terremoti di magnitudo uguale a 4.0 o superiore hanno colpito la zona di New York e Washington, quindi s’è trattato di un evento “eccezionalmente raro“.



http://www.meteoweb.eu/foto/terremoto-u ... 1009909/#1


Top
 Profilo  
 

Bannato
Bannato

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 816
Iscritto il: 09/12/2008, 14:51
Località: Acciaroli
 Oggetto del messaggio: Re: terremoto in arrivo
MessaggioInviato: 04/12/2017, 08:18 
http://www.tgcom24.mediaset.it/cronaca/ ... 702a.shtml


A volte tornano...



_________________
Chi controlla il passato controlla il futuro.
Chi controlla il presente controlla il passato. (cit. George Orwell)

“Egli replicò, Voi siete di quaggiù, io sono di lassù. Voi siete di questo mondo, Io non sono di questo mondo“ (cit. Giovanni 8:23)
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1585
Iscritto il: 21/01/2017, 09:30
Località: Roma (Italia) e Quito (Ecuador)
 Oggetto del messaggio: Re: terremoto in arrivo
MessaggioInviato: 04/12/2017, 08:46 
Devi leggere i siti web sulle statistiche dei terremoti.
Tutto normale, anzi, pare che siano in diminuzione [:297]
L'ingenuità fa brutti scherzi. L'allarmismo e' considerato nocivo dai potenti, meglio nascondere i dati reali...
Nel frattempo...

http://www.elcomercio.com/actualidad/sismo-manabi-sanvicente-ecuador-geofisico.html

Ohibò



_________________
https://oannes.myblog.it
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 20169
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio: Re: terremoto in arrivo
MessaggioInviato: 04/12/2017, 13:59 
Consultali tu i dati così magari la smetti di scrivere sempre le stesse idiozie ad ogni sisma.

Ah c'è stata pure una nuova scossa vicino amatrice, ti sarà sfuggita, meno male se no sai che pistolotto...

Il tuo commento erra quotato ad 1,05 ^_^
Bufalaro.

andreacorazza ha scritto:
Devi leggere i siti web sulle statistiche dei terremoti.
Tutto normale, anzi, pare che siano in diminuzione [:297]


Esatto, quelli di grande intensità al momento sono sotto media. I numeri sono insindacabili.

andreacorazza ha scritto:
L'allarmismo e' considerato nocivo


L'allarmismo E' NOCIVO sopratutto se fatto da bufalari.
Vai a ricaricare le pile in un vulcano su...



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1585
Iscritto il: 21/01/2017, 09:30
Località: Roma (Italia) e Quito (Ecuador)
 Oggetto del messaggio: Re: terremoto in arrivo
MessaggioInviato: 04/12/2017, 15:08 
Niente di meglio che ricaricarsi le pile ogni tanto
Fa mantenere giovani e non fa sprofondare nella demenza senile anticipata. [:246]



_________________
https://oannes.myblog.it
Top
 Profilo  
 

Bannato
Bannato

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 816
Iscritto il: 09/12/2008, 14:51
Località: Acciaroli
 Oggetto del messaggio: Re: terremoto in arrivo
MessaggioInviato: 04/12/2017, 16:03 
Chiamala demenza seniile anticipata se vuoi, io la chiamo in altro modo... [:303]



_________________
Chi controlla il passato controlla il futuro.
Chi controlla il presente controlla il passato. (cit. George Orwell)

“Egli replicò, Voi siete di quaggiù, io sono di lassù. Voi siete di questo mondo, Io non sono di questo mondo“ (cit. Giovanni 8:23)
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1585
Iscritto il: 21/01/2017, 09:30
Località: Roma (Italia) e Quito (Ecuador)
 Oggetto del messaggio: Re: terremoto in arrivo
MessaggioInviato: 04/12/2017, 16:23 
nokkiero ha scritto:
Chiamala demenza seniile anticipata se vuoi, io la chiamo in altro modo... [:303]


[:302]



_________________
https://oannes.myblog.it
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 5105
Iscritto il: 10/01/2009, 13:06
Località: Barletta
 Oggetto del messaggio: Re: terremoto in arrivo
MessaggioInviato: 05/12/2017, 22:04 
Cita:
L’allarme INGV: “aumento dell’attività esplosiva del vulcano Stromboli”
L’attività esplosiva del vulcano Stromboli sommitale è caratterizzata da frequenti esplosioni concentrate al cratere di SW con pressioni infrasoniche da medie ad alte (> 2 bar)


L’attività esplosiva del vulcano Stromboli sommitale è caratterizzata da frequenti esplosioni concentrate al cratere di SW con pressioni infrasoniche da medie ad alte (> 2 bar). L’attività sismica VLP ha subito nelle ultime 24 ore un incremento ed è caratterizzata da un numero di eventi molto alto (22 eventi/ora) con ampiezza elevata. Il degassamento (puffing) è medio (80 mbar) e localizzato al cratere di NE. Il tremore sismico oscilla tra valori medi ed alti, in accordo con il degassamento.

Il flusso di SO2 misurato dalle camere UV posizionate a ROC è di 107 t/giorno. L’analisi termica delle esplosioni effettuata dalla telecamere di ROC mostra un numero di transienti alto (circa 280 al giorno) con velocità di fuoriuscita dei materiali medie (30 m/s).

L’analisi termica da MODIS ha registrato negli ultimi giorni un’anomalia termica media (27 MW alle 21:25 UTC del 3/12/2017) in accordo con l’attività esplosiva osservata ai crateri sommitali.



http://www.meteoweb.eu/2017/12/aumento- ... i/1011841/


Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 20169
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio: Re: terremoto in arrivo
MessaggioInviato: 06/12/2017, 20:15 
qualcosa ribolle sotto l'Italia, che sia la solfatara o questi altri complessi vulcanici il periodo di ritorno è scaduto da un pò.



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 5105
Iscritto il: 10/01/2009, 13:06
Località: Barletta
 Oggetto del messaggio: Re: terremoto in arrivo
MessaggioInviato: 14/12/2017, 15:38 
Cita:

Terremoto: paura tra Sicilia, Malta e Grecia per due “sciami” in atto nel Mediterraneo. Scosse anche in Croazia e Marocco

Immagine



Forti scosse di terremoto tra Malta e la Sicilia [MAPPE e DATI INGV]



Terremoto: scosse a raffica nel Canale tra Malta e la Sicilia [MAPPE e DATI INGV]
Terremoto, "trema" il Mediterraneo: boom di scosse nelle ultime ore, paura tra Sicilia, Malta e Grecia. Altre scosse in Croazia e Marocco: tutti i dati e le mappe

Boom di scosse di terremoto nelle ultime ore nel Mediterraneo: paura all’estremo Sud dell’Italia per due sciami che si sono attivati nel Canale di Sicilia e nel mar Jonio. Il più attivo è quello tra la Sicilia e Malta, con 14 scosse nell’ultima settimana di cui 4 con magnitudo superiore a 3.5 nelle ultime ore, tra ieri e oggi. Nella notte le due scosse più forti: magnitudo 3.7 alle 03:59 e magnitudo 3.9 alle 03:13. Intanto sempre nella notte un altro sciame ha interessato il mar Jonio al largo della Grecia, con tre scosse: la più forte di magnitudo 4.3 alle 03:08, pochi minuti prima della scossa più forte avvertita tra Malta e la Sicilia (dove molte persone si sono svegliate nel cuore della notte, in Sicilia a Ragusa, Modica, Noto, Vittoria, Scicli, Rosolini, Ispica, Avola e Comiso). Altre scosse minori (entrambe di magnitudo 3.1) hanno colpito nelle ultime ore il Marocco, a pochi chilometri da Gibilterra, e la Croazia con epicentro vicino Split.




http://www.meteoweb.eu/foto/terremoto-s ... 1016398/#1


Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 5105
Iscritto il: 10/01/2009, 13:06
Località: Barletta
 Oggetto del messaggio: Re: terremoto in arrivo
MessaggioInviato: 15/12/2017, 22:11 
Cita:

Colpita l'area occidentale dell'isola Terremoto di magnitudo 6.5 in Indonesia. "Morti ed edifici crollati" a Giava Revocata l'allerta tsunami. Epicentro localizzato 52 km a sud-ovest di Tasikmalaya a 91 km di profondità

Indonesia, forte scossa di terremoto, magnitudo 6.6 Terremoto in Indonesia, bilancio vittime sale drammaticamente. Magnitudo rivista al rialzo: 6.5 Terremoto 6.4 in Indonesia: almeno 92 morti a Sumatra, centinaia di dispersi.Si teme catastrofe 15 dicembre 2017 Una forte scossa di terremoto di magnitudo 6.5 registrata sulle coste dell'isola di Giava, in Indonesia, ha causato un imprecisato numero di morti, oltre al crollo di alcuni edifici. Lo hanno riferito le autorità, che hanno emesso e poi revocato un'allerta tsunami. La gente è scappata fuori dagli edifici in preda al panico in molte aree dell'isola, mentre le immagini mandate in onda dalle televisione mostravano un intenso traffico automobilistico nelle aree costiere. Il portavoce dell'agenzia locale per il contenimento dei disastri, Sutopo Purwo Nugroho, ha parlato di morti, senza però fornire altri dettagli, aggiungendo che alcuni edifici sono venuti giù nella città di Tasikmalaya a ovest di Giava e in diversi distretti occidentali dell'isola. Paura anche a Giacarta A Giacarta il tremore è stato avvertito per almeno una ventina di secondi, mentre a Giava l'ospedale Banyumas ha subito danni ed è stato evacuato. Ipocentro a 91 km di profondità E' stato il Servizio geologico degli Stati Uniti Usgs a valutare una magnitudo preliminare di 6.5, localizzando l'epicentro 52 km a sud-ovest di Tasikmalaya, nel distretto costiero di Cipatujah, nella parte occidentale di Giava, e a una profondità di 91 km. Le autorità indonesiane hanno reso noto che una scossa equivalente si è verificata in mare. L'Indonesia si trova lungo il "cerchio di fuoco" del Pacifico ed è teatro di frequenti terremoti ed eruzioni. I residenti lungo la costa fuggono verso l'interno "Molte case sono danneggiate. Ci sono morti e feriti", ha riferito su Twitter il portavoce dell'Agenzia nazionale indonesiana per la gestione dei disastri, Sutopo Nugroho, aggiungendo che "i residenti delle zone costiere sono fuggiti su terreni pià alti temendo uno tsunami". Autorità locali: magnitudo 7.3 Le autorità indonesiane hanno alzato la magnitudo a 7.3 e lanciato un allarme tsunami per le province di Giava Ovest e Giava Centrale. Scilipoti Isgrò: Farnesina attivi Unità crisi "Chiediamo alla Farnesina l'attivazione dell'Unità di crisi per verificare la presenza di eventuali italiani coinvolti nel devastante sisma in Indonesia", scrive su Twitter il presidente di Unione Cristiana e senatore di Forza Italia, Scilipoti Isgrò.



http://www.rainews.it/dl/rainews/artico ... 9b9e3.html


Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 5105
Iscritto il: 10/01/2009, 13:06
Località: Barletta
 Oggetto del messaggio: Re: terremoto in arrivo
MessaggioInviato: 04/01/2018, 19:14 
Cita:
Terremoto, violenta scossa tra Montenegro e Albania: danni e crolli. Paura anche in Puglia, Bosnia, Serbia, Kosovo e Macedonia

Immagine

Forte scossa di terremoto sui Balcani: danni e crolli tra Montenegro e Albania, paura anche in Puglia. Tutti i dati e gli aggiornamenti in tempo reale

Una violenta scossa di terremoto di magnitudo 5.2 ha colpito alle 11:46 di stamattina i Balcani sud/occidentali, con epicentro nel Sud del Montenegro, al confine con l’Albania, in una zona montuosa al momento ricoperta dalla neve. Nella zona più vicina all’epicentro si segnalano danni e crolli, sia in Montenegro che in Albania. Fortunatamente non è una zona molto popolata, l’epicentro non s’è verificato vicino a grandi città, ma c’è il timore che in qualche villaggio delle montagne ci possano essere gravi conseguenze sulla popolazione. Si attende l’intervento dei soccorritori. La scossa è stata avvertita distintamente in tutti i Balcani, e in modo particolare in Bosnia, Serbia, Kosovo e Macedonia, persino a Belgrado, ma anche in Italia e in modo particolare in Puglia, a Brindisi, Taranto, Barletta, Bari, Nardò, Martina Franca, Trani, Putignano e Otranto.

AGGIORNAMENTI – Il terremoto che ja scosso oggi il Montenegro ha causato scene di panico in diverse citta’ e danni materiali non gravi, secondo quanto riferiscono le autorita’ locali. Secondo la protezione civile, facciate di e alcune vecchie ciminiere sono state danneggiate a Plav e Berane. “Non abbiamo alcuna informazione in questo momento su danni importanti o vittime”, ha detto il capo della protezione civile di Plav Mirza Medunjanin. A Berane, molte persone in preda al panico sono corse in strada. Le autorita’ cittadine hanno gia’ rimosso materiale che era caduto dai tetti degli edifici piu’ vecchi.




http://www.meteoweb.eu/foto/terremoto-v ... 1025508/#1


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3329 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 204, 205, 206, 207, 208, 209, 210 ... 222  Prossimo

Time zone: Europe/Rome


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 26/10/2020, 07:55
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org