Ufoforum.it
http://www.ufoforum.it/

terremoto in arrivo
http://www.ufoforum.it/viewtopic.php?f=8&t=7008
Pagina 1 di 216

Autore:  massrol [ 09/06/2010, 00:47 ]
Oggetto del messaggio:  terremoto in arrivo

secondo i miei "studi" ,da prendere ovviamente con le molle(visto che non sono uno scienziato ma l 'opposto contrario),
domani 9 giugno 2010 ci sara' un terremoto ( minimo 6.7 °max 7.7 ° richter).
sono 8-9 mesi che faccio previsioni e finora i risultati sono stati questi:
90% (circa)delle volte ho indovinato data e intensita'
il restante 10%(circa) ho sbagliato data di max due giorni o intensita'
di max 1.5°.
ovviamente il mio studio non serve a nulla visto che non riesco
a prevedere ne la zona che sara' colpita e ne quale sara' l orario in cui avverra' il sisma.
sono sicuro invece che, con adeguati programmi di astrofisica e con uno scienziato in mio aiuto potrei essere molto piu preciso sul tutto.

i primi di gennaio avvisai molti miei amici che ci sarebbe stato un terremoto fortissimo il giorno 12 .quel giorno purtroppo l epicentro non fu nel mare e le conseguenze come sappiamo furono terrificanti(haiti 220.000 vittime).quel giorno fui tempestato di telefonate e sms, stessa cosa fu il 27 febbraio per il terremoto del cile.
Gia a fine dicembre 2009 avevo "studiato" questi possibili terremoti e volevo scriverlo qui sul forum, ma per paura di fare figuracce lasciai perdere.
ora invece sono pronto a prendermi le meritate pernacchie in caso di
errore, ma sono pronto a scommettere che tra fine luglio e fine agosto ci saranno 3 scosse di almeno 7.2° richter e(una sara' minimo 8.3°) ....prossimamente scrivero' le date esatte.
ripeto su queste 3 scosse sono sicuro al 100%,
su quella di domani invece (o al massimo ci sara' nelle successive 48 ore) sono sicuro al 90%.
come gia detto, raramente riesco a capire quale sara' la zona colpita
ma provo lo stesso a sbilanciarmi :
domani mattina ( 9 giugno 2010)l epicentro sara' vicino nuova deli in india o dalla parte opposta della terra e cioe' nella parte settentrionale dell america meridicionale(brasile , ecuador peru, cile)
poi vi spieghero' il perche' della parte opposta.

visto che , ahime' !, tutte le volte che volevo scrivere qui sul forum anticipatamente le date da me previste queste si sono poi rivelate giuste,
sono sicuro che ,ora che ho preso coraggio e l ho fatto, non accadra' nulla.............i misteri della vita [:(!] [B)] [8)]

anche il grande raffaele bendandi, dal quale ho preso spunto, all inizio
dei suoi studi sbagliava la data di due giorni.......al massimo ripeto il terremoto ci sara' l 11 giugno.......ma se dovessi scommettere punterei qualche euro su domani mattina intorno alle 10.00 tra circa 9 ore.


piano con i sassi e con le parolacce in caso di figuraccia.......
[:I]

Autore:  Thethirdeye [ 09/06/2010, 00:52 ]
Oggetto del messaggio: 

Caro massrol..... è inutile dirti che, se dovesse verificarsi quanto da te preannunciato, dovrai darci delle spiegazioni ulteriori..... come minimo [|)]

Autore:  rmnd [ 09/06/2010, 01:00 ]
Oggetto del messaggio: 

Cita:
Messaggio di massrol


visto che , ahime' !, tutte le volte che volevo scrivere qui sul forum anticipatamente le date da me previste queste si sono poi rivelate giuste,
sono sicuro che ,ora che ho preso coraggio e l ho fatto, non accadra' nulla.............i misteri della vita [:(!] [B)] [8)]

anche il grande raffaele bendandi, dal quale ho preso spunto, all inizio
dei suoi studi sbagliava la data di due giorni.......al massimo ripeto il terremoto ci sara' l 11 giugno.......ma se dovessi scommettere punterei qualche euro su domani mattina intorno alle 10.00 tra circa 9 ore.


piano con i sassi e con le parolacce in caso di figuraccia.......
[:I]




Nel caso, invece di dispiacerti dovresti essere contento ...

...e poi dovresti stare più attento. Non sia mai che qualche magistrato non decida d'indagarti per omicidio colposo...
[;)]

Autore:  massrol [ 09/06/2010, 01:00 ]
Oggetto del messaggio: 

ok TT [8D]
ma
ripeto su quello di domani posso sbagliare l intensita' , casomai sara' solo un 6.3° e sicuramente in un altra zona da quelle da me preiviste
e ripeto ancora anche la data di 48 ore.....

ma ripeto sono pronto a scommettere qualsiasi CIFRA sul terremoto del 20-21 agosto 2010 di circa 8.7°minimo ( rivisto meglio ora nei miei appunti l intensita').

da fine luglio a fine agosto ci saranno tantissimi terremoti
sara' l agosto 2010 l agosto con piu terremoti degli ultimi 200 anni
[^]

Autore:  superpippo [ 09/06/2010, 01:16 ]
Oggetto del messaggio: 

massrol........ tiè!!!! [;)]
scongiuri a parte, quello di 8,7° dove dovrebbe essere, più o meno?

Ti giuro che non ti spernacchierò mai, hai un gran coraggio a farti "predittore di terremoti"... tanto di cappello! [:D]

Autore:  soleado3083 [ 09/06/2010, 04:03 ]
Oggetto del messaggio: 

Ciao Massrol,permettimi di dire che sei molto piu' attendibile tu dato che i terremoti li studi con la razionalita' che quei criminali che vanno in giro prevedendo gli stessi terremoti solo perche' sono contattati da omini verdi venuti da un altro pianeta.Mi tolgo tanto di cappello agli studi scientifici.[:)]

Autore:  Sirius [ 09/06/2010, 08:49 ]
Oggetto del messaggio: 

cavolo... 9 giugno 8.48 del mattino , vediamo che succede tra poco + di un'ora... e mi auguro che tu sia in errore, o che x lo meno colpisca una zona disabitata


così, a titolo di verifica, per chi vuole, qui c'è la lista dei terremoti su tutto il globo in tempo reale nelle ultime 48 ore :

http://www.emsc-csem.org/index.php?page=home&sub=gmap

Autore:  Thethirdeye [ 09/06/2010, 09:59 ]
Oggetto del messaggio: 

Cita:
massrol ha scritto:

da fine luglio a fine agosto ci saranno tantissimi terremoti
sara' l agosto 2010 l agosto con piu terremoti degli ultimi 200 anni
[^]



Speriamo in un tuo errore, caro massrol..... speriamo..... [8)]

Autore:  GIANLUCA1989 [ 09/06/2010, 10:07 ]
Oggetto del messaggio: 

Speriamo che non accada perché sono terremoti di forte intensità [:(] ... ma se dovesse accadere dovrai darci spiegazioni ulteriori [;)]

Autore:  Sirius [ 09/06/2010, 10:25 ]
Oggetto del messaggio: 

scusate ma io x curiosità mia personale le spiegazioni le vorrei sia nel caso in cui la previsione si rivelasse giusta che sbagliata

Autore:  kaone [ 09/06/2010, 10:37 ]
Oggetto del messaggio: 

Ci sono terremoti ogni giorno: http://kharita.rm.ingv.it/Gmaps/weq/index.htm

Senza dire il dove e mantenendosi un range di variabilità così ampio, anch'io potrei fare delle previsioni. Scommettiamo?

Autore:  Thethirdeye [ 09/06/2010, 10:45 ]
Oggetto del messaggio: 

Cita:
kaone ha scritto:

Ci sono terremoti ogni giorno: http://kharita.rm.ingv.it/Gmaps/weq/index.htm

Senza dire il dove e mantenendosi un range di variabilità così ampio, anch'io potrei fare delle previsioni. Scommettiamo?


"Forse non tutti hanno la consapevolezza che scienza ufficiale e pregiudizio, nel corso dei secoli, abbiano spesso coinciso formando una terribile coppia. “Ogni concezione scientifica comincia come un’eresia.” fa giustamente notare A. Huxley. Esiste però una minoranza di esseri umani capaci di liberare la propria mente dai dogmatismi e andare controcorrente pur di perseguire le loro idee. Sono luci solitarie ad illuminare le tenebre del pregiudizio, uomini che ieri erano definiti eretici e che oggi definiremmo eccentrici, outsider e anticonformisti. Per secoli e secoli tale minoranza si è battuta con coraggio e determinazione contro l’inviolabilità della scienza ufficiale. Ma essere in minoranza non significa necessariamente essere in errore. Un tempo coloro i quali pensavano che la terra fosse rotonda erano un’esigua minoranza; e ci fu un tempo in cui coloro che pensavano che la stessa girasse intorno al sole erano non molto lontani dalla forca se avessero osato affermare ciò in cui credevano! Per dirla con Ungar: “Le dottrine vigenti esigono spesso una devozione che non tollera l’eresia, e i fatti nuovi che minacciano la sicurezza dello statu quo, possono essere attaccati con il fanatismo intollerante dell’inquisitore.” Eretico è chi, nel modo di pensare e di giudicare, diverge dalle opinioni e dalle ideologie comuni o da quelle accolte dal gruppo di cui fa parte o si allontana radicalmente da ideologie ufficiali o da idee comunemente accettate. Socialmente si definiscono eretici tutti coloro che in qualche modo si contrappongono alla sacralità della scienza ufficiale. Non essere allineati a tutto ciò che è “conforme”, essere outsider o remare controcorrente è sempre stato pericoloso in tutte le epoche e in tutti i campi, compreso nella scienza. Chi pensa col proprio cervello e si discosta da schemi convenzionali, rischia infatti di essere escluso dalle pubblicazioni accademiche, di non essere invitato ai convegni internazionali, di non ottenere finanziamenti pubblici e privati, di essere ammonito o richiamato dal proprio ordine professionale e persino di perdere la cattedra".

Continua>>>>
http://web.mclink.it/MH0077/ILabirintiD ... errori.htm

Buona lettura

Autore:  Mero [ 09/06/2010, 11:31 ]
Oggetto del messaggio: 

Finalmente qualcuno che si sbilancia.....
Però siamo curiosi di sapere su cosa ti basi per fare queste previsioni!!!

Autore:  eSQueL [ 09/06/2010, 11:32 ]
Oggetto del messaggio: 

Cita:
kaone ha scritto:

Ci sono terremoti ogni giorno: http://kharita.rm.ingv.it/Gmaps/weq/index.htm

Senza dire il dove e mantenendosi un range di variabilità così ampio, anch'io potrei fare delle previsioni. Scommettiamo?


Beh, senz'altro da quotare.

Autore:  kaone [ 09/06/2010, 11:34 ]
Oggetto del messaggio: 

Dai TTE non te ne uscire sempre con queste cose.... è da un pò ormai che scrivo in questo forum e se vai magari a vedere un pò di miei messaggi noterai che non sono il solito cicappino di turno con gli occhi bendati. Allo stesso tempo però ti accorgerai che sono anche uno che prima di affermare che una certa cosa è straordinaria (e l'ho fatto in passato) o misteriosa cerco prima di eliminare ogni possibile soluzione ovvia e scontata, altrimenti TUTTO, ma davvero TUTTO potremmo vederlo da un punto di vista misterioso. Ci sono dei limiti, ci sono cose che realmente danno adito a dubbi e che realmente sono inspiegabili, altre che invece sono spiegabilissime con i nostri strumenti cognitivi e con la nostra scienza senza dover ricorrere sempre e necessariamente al mondo del misterioso.

Poi va beh, io sono sempre dell'idea che uno se vuole può pensare e credere a ciò che gli pare.

Pagina 1 di 216 Time zone: Europe/Rome
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
http://www.phpbb.com/