Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 941 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6 ... 63  Prossimo
Autore Messaggio

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 12084
Iscritto il: 03/12/2008, 20:45
Località: SICILIA
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 29/06/2011, 11:04 
Cita:
greenwarrior ha scritto:

Cita:
bleffort ha scritto:

E' la stessa cosa! vogliono fare Opere poco utili che non servono,inoltre le popolazioni non approvano queste Cattedrali nel Deserto!. [;)] [:D]


Se parli del ponte ti do ragione, ma l' alta velocita e un altra cosa.

Il ponte sarebbe una buona cosa se sarebbe fattibile,ma non è fattibile almeno con l'attuale tecnologia che abbiamo,troppo rischioso,è fattibile invece raddoppiare l'Autostrada del Sole fino a Villa S. Giovanni e completare le Autostrade in Sicilia.
In merito all'Alta Velocità io personalmente sono contrario per principio che un mezzo dobbiamo farlo viaggiare a 300 all'ora e oltre,affidandosi dolo a due pezzi di acciaio non protetti che chiunque può farlo deragliare,anche uno smottamento di terreno. [8]


Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 40676
Iscritto il: 22/06/2006, 23:58
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 29/06/2011, 11:11 
Una valle contro Il potere - Val di Susa

Tratto da:
http://www.beppegrillo.it/

L'asse Lega-Pdmenoelle ha fatto le prove generale di regime in Val di Susa. Si preparano al post Berlusconi, a un governo bicolore con la benedizione del manganello. L'ormai salma facente funzione alla presidenza del Consiglio ha sempre annunciato Grandi Opere Inutili a carico dei contribuenti. Maroni e Fassino le vogliono anche fare. A qualunque costo. La prima dichiarazione di Fassino, sindaco sostenuto da De Benedetti, è stata sulla Tav in Val di Susa e sull'intervento delle Forze dell'Ordine nei luoghi in cui è nato. E' stato eletto per occuparsi di Torino, la città più indebitata e più inquinata d'italia, e il suo primo pensiero è per la Tav. Perché? A chi ha mandato il suo messaggio chiaro e forte? 17 miliardi di euro sono una montagna di soldi pubblici. Irrinunciabili per i partiti e per le imprese che si sono sedute a tavola. Ecco, il problema è sapere chi si è seduto a tavola. Conoscere le modalità di assegnazione degli appalti e le imprese coinvolte. Quelle che, per ora, hanno mandato avanti i camerieri della politica.

Un attacco con 2.000 uomini armati in una valle italiana non si vedeva dalla Seconda Guerra Mondiale. Una politica così indifferente alla voce dei cittadini non si ricordava dal governo Tambroni e dai fatti di Genova del 1960 seguiti da una repressione generale in tutta Italia con morti e feriti tra i cittadini. Pertini (dov'è in questi giorni un Pertini?) disse "Dinanzi a queste provocazioni, dinanzi a queste discriminazioni, la folla non poteva che scendere in piazza, unita nella protesta, nè potevamo noi non unirci ad essa per dire no come una volta al fascismo e difendere la memoria dei nostri morti, riaffermando i valori della Resistenza. Questi valori, che resteranno finché durerà in Italia una Repubblica democratica sono la libertà... e la giustizia sociale".

Oggi è ministro degli Interni Maroni, condannato per resistenza a pubblico ufficiale, novello sciaboletta al comando delle Forze dell'Ordine. Un tambroncino. Un signore che, insieme a tutto il suo partito, ha rinnegato le origini della Lega di "Padroni a casa nostra". Lo racconti agli abitanti della Val di Susa e ai vicentini che si oppongono alla base militare americana Dal Molin, la più grande d'Europa, lo spieghi ai lombardi, ai piemontesi e ai liguri infiltrati dalle criminalità organizzate, che sono padroni a casa loro.



_________________
"…stanno uscendo allo scoperto ora, amano annunciare cosa stanno per fare, adorano la paura che esso può creare. E’ come la bassa modulazione nel ruggito di una tigre che paralizza la vittima prima del colpo. Inoltre, la paura nei cuori delle masse risuona come un dolce inno per il loro signore". (Capire la propaganda, R. Winfield)

"Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità. Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero". Proverbio Arabo

UfoPlanet Informazione Ufologica - Ufoforum Channel Video
thethirdeye@ufoforum.it
Top
 Profilo  
 

Rettiloide
Rettiloide

Non connesso


Messaggi: 3020
Iscritto il: 07/05/2011, 21:43
Località: rovigo
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 29/06/2011, 12:54 
Grillo come al solito parla a vanvera. Dato che, per dirne una, stanno cercando di mettere sotto sequestro mezza Ilva, non credo che Torino sia la città più inquinata, nè la più indebitata. Catania mi ricorda qualcosa, e la stessa Taranto è "fallita" anni fa. Ma Grillo era forse troppo impegnato per accorgersene.

Ripeto ancora una volta: ci sono state proteste anche a Roma e in giro per l'Italia, organizzate da Rifondazione Comunista e Popolo Viola. La protesta dei cittadini della Val di Susa è stata quindi strumentalizzata da forze politiche che nulla hanno a che vedere (e cito Grillo) con gli interessi dei comuni cittadini. Anche i grillini, d'altronde, hanno cavalcato la protesta, ma questo non si deve sapere. Il Governo vuole lo scontro solo per imporre? Allora, dico io, lo scontro non lo devi cercare, perchè così fai il gioco di chi comanda e di chi vuole sfruttare la protesta per trovarsi un palcoscenico sulla pelle dei valligiani. Interesse dei comuni cittadini non è quello di alzare la tensione, ma di isolare i violenti, organizzati da chi non c'entra nulla con la Tav, che sapete benissimo essere presenti in massa. Ora come ora, cosa è stato ottenuto? Modifiche al progetto? Un qualsiasi risultato concreto? No, solo di far passare per "ami du peuple" Grillo, Ferrero e Landini.


Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 40676
Iscritto il: 22/06/2006, 23:58
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 29/06/2011, 13:25 
Cita:
sezione 9 ha scritto:

Grillo come al solito parla a vanvera.


Eh certo... parla di Fassino... e allora parla a vanvera.



_________________
"…stanno uscendo allo scoperto ora, amano annunciare cosa stanno per fare, adorano la paura che esso può creare. E’ come la bassa modulazione nel ruggito di una tigre che paralizza la vittima prima del colpo. Inoltre, la paura nei cuori delle masse risuona come un dolce inno per il loro signore". (Capire la propaganda, R. Winfield)

"Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità. Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero". Proverbio Arabo

UfoPlanet Informazione Ufologica - Ufoforum Channel Video
thethirdeye@ufoforum.it
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1903
Iscritto il: 07/12/2008, 22:09
Località: Firenze
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 29/06/2011, 14:04 
Fassino non è più buono neanche per il brodo [:(]
Come tutti i suoi compagnucci......... [}:)]



_________________
"Imagine all the people
Living life in peace... "
Top
 Profilo  
 

Rettiloide
Rettiloide

Non connesso


Messaggi: 3020
Iscritto il: 07/05/2011, 21:43
Località: rovigo
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 29/06/2011, 14:18 
Cita:
Thethirdeye ha scritto:

Cita:
sezione 9 ha scritto:

Grillo come al solito parla a vanvera.


Eh certo... parla di Fassino... e allora parla a vanvera.


Nono, parla a vanvera perchè dice cose inesatte. Di Fassino può dire quello che vuole, purchè sia circostanziato. Mettere sullo stesso piano Fassino, Torino, debiti e inquinamento più alti d'Italia è tipico di chi vuol fare mostra delle oscenità. Sarebbe come dire che Grillo ha case e barche perchè ha frodato il fisco. Scandalo. Vero? No, ma l'effetto è raggiunto. Si chiamava, una volta, serietà nell'affrontare i problemi.

PS: io ho detto anche altre cose, non dimenticarlo.


Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1903
Iscritto il: 07/12/2008, 22:09
Località: Firenze
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 29/06/2011, 14:57 
Cita:
Ufologo 555 ha scritto:
...., rischiando di far perdere all’Italia i finanziamenti di 671 milioni di euro dall’Europa........
massimo morici
Martedì 28 Giugno 2011

http://blog.panorama.it/italia/2011/06/ ... more-38831

Uau.... 671 milioni....li capperi... basteranno per 200 mt di tunnel?
E il resto chi ce li dovrebbe mettere?
Gli ITALIANI.... non tutti..... gli idioti che pagano le tasse!!!!
A me pare che con le manovrine economiche che ci aspettano i soldi degli idioti che pagano le tasse DOVREBBERO servire ad altro.

Intanto stanno CONGELANDO gli stipendi degli statali... del SUD e del NORD.... qualcuno lo aveva previsto... parvemi! [:D]



_________________
"Imagine all the people
Living life in peace... "
Top
 Profilo  
 

Bannato
Bannato

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 5539
Iscritto il: 11/09/2009, 10:39
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 29/06/2011, 15:35 
Cita:
superpippo ha scritto:

Intanto stanno CONGELANDO gli stipendi degli statali... del SUD e del NORD.... qualcuno lo aveva previsto... parvemi! [:D]


e meno male...dovremmo postarlo nel topic delle buone notizie, insieme a quello dell'innalzamento dell'età pensionabile delle donne sempre nel pubblico impiego.

http://www.ilgazzettino.it/articolo.php?id=152374

Cita:
Stipendi, nel pubblico crescono di più:
+22,4% dal 2002, tre volte la media


Ultima modifica di rmnd il 29/06/2011, 15:35, modificato 1 volta in totale.


_________________
[^]The best quote ever (2013 Nonsense Award Winner):
«Way hay and up she rises, Way hay and up she rises, Way hay and up she rises, Early in the morning!»
© Anonymous/The Irish Rovers
http://tuttiicriminidegliimmigrati.com/
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1903
Iscritto il: 07/12/2008, 22:09
Località: Firenze
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 29/06/2011, 16:50 
Cita:
rmnd ha scritto:

Cita:
superpippo ha scritto:

Intanto stanno CONGELANDO gli stipendi degli statali... del SUD e del NORD.... qualcuno lo aveva previsto... parvemi! [:D]


e meno male...dovremmo postarlo nel topic delle buone notizie, insieme a quello dell'innalzamento dell'età pensionabile delle donne sempre nel pubblico impiego.

http://www.ilgazzettino.it/articolo.php?id=152374

Cita:
Stipendi, nel pubblico crescono di più:
+22,4% dal 2002, tre volte la media



Vedi, non è tanto la fine dello statale che mi preoccupa, quanto il fatto che questo provvedimento è il sintomo di qualcosa...
In ogni caso auspicabile l'innalzamento dell'eta pensionabile ad una categoria che il posto NON lo perderà mai.
Tra l'altro allora mi chiedo quanto siano aumentati gli stipendi delle altre categorie e quanto sia aumentato o diminuito il POTERE DI ACQUISTO REALE.
Scommetto che una specie protetta da queste sciocchezzuole esiste ancora, ed è quella dei vigliacchi e sanguisughe che seggiono in parlamento e in amministrazioni varie.
E che naturalmente se ne fr..a se poi saranno in realtà I CITTADINI CHE PAGANO LE TASSE A FINANZIARE UN BUCO CHE NON SERVE A NIENTE.



_________________
"Imagine all the people
Living life in peace... "
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 49335
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 29/06/2011, 20:32 
Ecco la democrazia dei manifestanti anti Tav: "Sul Tav di Torino impiccheremo Chiamparino"


I no Tav continuano la loro protesta. E prendono di mira l'ex sindaco di Torino, Sergio Chiamparino. Su un vagone del treno Frecciarossa sono comparse alcune scritte: "Sbirri infami", "Sul Tav di Torino impiccherò Chiamparino". E a Livorno, a causa delle minacce di esponenti della sinistra antagonista, Chiamparino annulla un convegno

Torino - I No Tav hanno preso di mira l'ex sindaco di Torino, Sergio Chiamparino. Il motivo? Essere favorevole ai lavori della linea ad altà velocità Torino-Lione. Contro Chiamparino sono comparse alcune scritte minatorie firmate No Tav (con la V che diventa una A rovesciata, quasi a richiamare il simbolo dell’anarchia) sulla motrice del treno Frecciarossa, in esposizione davanti alle Officine grandi riparazioni, polo museale dove è in corso la mostra sul 150esimo anniversario dell’Unità d’Italia. Accanto alle scritte minacciose all’indirizzo dell’ex sindaco di Torino, che questa mattina su due quotidiani ha lodato l’intervento delle forze dell’ordine di ieri al presidio No Tav di Chiomonte, c’è anche una scritta ingiuriosa all’indirizzo della polizia. Si tratta di scritte verdi ben leggibili, in un luogo di Torino che da marzo richiama folle di turisti e visitatori da tutta Italia. Scritte che riportano queste diciture: "No Tav", "Sbirri Infami" e "Sul Tav di Torino impiccherò Chiamparino".

A Livorno minacce dagli antagonisti E come se non bastasse, Chiamparino ha dovuto annullare un incontro a Livorno, organizzato a margine di una mostra fotografica, dopo che erano state annunciate contestazioni all’esponente del Partito Democratico da gruppi della sinistra antagonista e di altri che sostengono la battaglia dei No Tav in Piemonte. Ieri pomeriggio alcune decine di persone erano scese in piazza organizzando un corteo spontaneo per le strade della città in solidarietà di coloro che partecipano le proteste in Val Susa e che sono state coinvolte negli scontri con le forze dell’ordine. Durante il corteo la protesta si è rivolta contro alcuni circoli del Partito Democratico: i manifestanti avevano "chiuso" simbolicamente le sedi con un nastro rosso e bianco. Il confronto si era svolto anche con alcuni brevi momenti di tensione e grida tra i partecipanti al corteo da una parte e i simpatizzanti dei circoli dall’altra. L’incontro di stasera era stato organizzato ai Bottini dell’Olio, nel quartiere della Venezia, nell’ambito di una mostra fotografica di Laura Lezza ("Il candidato. I candidati. Potere politico a Livorno").

http://www.ilgiornale.it/interni/ecco_d ... comments=1


Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1903
Iscritto il: 07/12/2008, 22:09
Località: Firenze
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 29/06/2011, 21:34 
Ufologo, a parte le menate de "la menzogna illustrata"
a cosa serve la TAV? a guadagnare 10 minuti sotto le alpi per treni che non passano più?
o a ingrassare i soliti ignoti notissimi??
e, soprattutto, a spese di chi?.... anche mie e tue.
Ci hanno provato anche col ponte sullo stretto

ho una mezza idea:
una volta incassati i soldi dell'UE vuoi vedere che fermeranno i lavori per i prossimi 50 anni, per poi non farne di niente??



_________________
"Imagine all the people
Living life in peace... "
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 8183
Iscritto il: 03/12/2008, 18:42
Località: romagnano sesia
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 30/06/2011, 18:20 
carim amici,
Cita:
a cosa serve la TAV?


Infatti!! , Se l'Italia fosse in un periodo di "vacche grasse",si potrebbe anche fare, invece il "tormentone" dei politici è..."non ci sono soldi"!!
Lo si fa per, "stare a pari col progresso?", benissimo!! ma ci facciano vedere "i riscontri" [;)]
Se no, a questo punto , per "megalomania" potremmo fare un "ponte
tra la sicilia e la sardegna" e tra la sardegna e la toscana,che porterebbe
un notevole prestigio al nostro paese, nonchè lavoro.
E i fondi,... basta togliere le pensioni [8D] [:o)](ma non ai politici [:D] [:o)])

ciao
mauro


Ultima modifica di mauro il 30/06/2011, 18:21, modificato 1 volta in totale.


_________________
sono lo scuro della città di Jaffa
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 40676
Iscritto il: 22/06/2006, 23:58
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 30/06/2011, 18:42 
Cita:
mauro ha scritto:

carim amici,
Cita:
a cosa serve la TAV?


Infatti!! , Se l'Italia fosse in un periodo di "vacche grasse",si potrebbe anche fare, invece il "tormentone" dei politici è..."non ci sono soldi"!!
Lo si fa per, "stare a pari col progresso?",



No. Si fa per questioni di puro interesse economico.

Scandagliando, appare Prodi nell'avvio del progetto (e non solo), una società francese che realizzerebbe l'opera e...... ricordate la vecchia questione della vendita dell'Alitalia alla Francia? [:246]

Beh... allora ricorderete anche che la Francia ha comprato una parte del nostro debito per una somma equivalente a 511 miliardi di euro. Miliardi.... non milioni. E poichè con le centrali nucleari gli è andata male, allora sai....


Altro che progresso...... devono mettere a posto un pò i conti,
quelli dello stato e quelli personali [:263]



_________________
"…stanno uscendo allo scoperto ora, amano annunciare cosa stanno per fare, adorano la paura che esso può creare. E’ come la bassa modulazione nel ruggito di una tigre che paralizza la vittima prima del colpo. Inoltre, la paura nei cuori delle masse risuona come un dolce inno per il loro signore". (Capire la propaganda, R. Winfield)

"Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità. Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero". Proverbio Arabo

UfoPlanet Informazione Ufologica - Ufoforum Channel Video
thethirdeye@ufoforum.it
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 40676
Iscritto il: 22/06/2006, 23:58
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 01/07/2011, 01:54 
Val di Susa: la realizzazione della TAV ha due scopi sicuri,
quello di avvelenare la popolazione e quello di fare indebitare
gli Italiani


http://www.altrainformazione.it/wp/2011 ... -italiani/

In Val di Susa c’è una guerra. E nessun telegiornale sta dicendo la verità. Una popolazione locale sta tentando di opporre resistenza alla costruzione di un’opera voluta da lobbies finanziarie, sostanzialmente inutile, destinata al trasporto delle merci (non è alta velocità.. per chi ancora non lo sapesse!), dal costo pari a tre volte il ponte di Messina. TRE VOLTE il costo del PONTE DI MESSINA.

Cito inchieste del Politecnico di Torino e Milano, e dati estratti dalla trasmissione Report (Rai tre) e da una bellissima trasmissione andata in onda alcuni mesi fa su La 7. Non mi dilungo sull’impatto ambientale, la collina di amianto (una stima di una ASL di Torino parla di 20.000 morti nei prossimi anni per la nube di fibre) il tunnel di 54 km dentro una montagna già scavata dall’Enel perché ricca di Uranio, ma vi informo di questo: i soldi destinati alla costruzione li metteranno le banche, ad un tasso del 6,2 % ma la fidejussione a garanzia del prestito sapete chi l’ha messa?

Voi!! o se preferite lo Stato italiano! entro 9 anni dovremo restituire 45 miliardi di debito alle banche che hanno finanziato l’opera.45 miliardi sono quello che dovremo sostenere come costo per ridurre un pochino il nostro debito con l’estero per stare in Europa e il povero Tremonti non sa dove reperirli.Siete pronti a pagare altri 45 miliardi per far viaggiare più veloce l’acqua minerale di lecce verso la Norvegia, e far arrivare prima i biscotti inglesi sullo scaffale del vostro supermercato?

A proposito … non passeranno dalla Val di Susa le merci. Un noto docente del Politecnico dice che il costo del transito per un camion da questo valico non sarà competitivo con i costi degli altri tunnel che già esistono. Questa sarà davvero una cattedrale nel deserto.

Per chi vuole saperne di più:
http://www.notav.eu




PRIMO MORTO DELL’OPERAZIONE “TALPA” BLINDATO
DEI CC INVESTE PENSIONATA


Immagine

http://www.altrainformazione.it/wp/2011 ... -val-susa/

Ieri pomeriggio 29 giugno un mezzo blindato antisommossa dei Carabinieri diretto a Chiomonte ha investito e ucciso una pensionata a Venaria. Ci sentiamo di sottolineare da queste pagine quanto accaduto. E’ un’operazione militare a tutti gli effetti per la quantità di numeri e mazzi impiegata e nelle operazioni militari si sa ci stanno anche i morti. Dalle prime notizie l’autista dichiara di essersi fermato a fare rifornimento e poi essere ripartito per fermarsi dopo decine di metri al semaforo. Solo lì dice di essersi accorto di un corpo accasciato a terra dagli specchi retrovisori. Questi mezzi corazzati usati a Chiomonte sono mezzi da guerra dati in mano a dei criminali. Come a Genova ancora una volta l’arroganza e la guerra uccidono sotto gli pneumatici dei mezzi dei carabinieri. Fino a quando ancora? Questa morte è responsabilità della lobby si tav.

Il media mainstream dirà che questa è una forzatura strumentale dei notav. Non è così! In questi giorni decine e decine di mezzi incolonnati fanno su e giù per la valle. La realizzazione dell’opera prevede centinaia di tir – oltre ai mezzi delle forze dell’ordine – ch efaanno su e giù per decenni… Perché i giornali non scrivono che il mezzo che ha investito l’anziana signora era diretto al cantiere della Maddalena? Quando diciamo che il Tav è un’opera dannosa, nociva,necrogena intendiamo proprio questo: un costo sociale, umano e ambientale senza misura con i presunti “vantaggi”. Alla famiglia il nostro pensiero…



_________________
"…stanno uscendo allo scoperto ora, amano annunciare cosa stanno per fare, adorano la paura che esso può creare. E’ come la bassa modulazione nel ruggito di una tigre che paralizza la vittima prima del colpo. Inoltre, la paura nei cuori delle masse risuona come un dolce inno per il loro signore". (Capire la propaganda, R. Winfield)

"Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità. Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero". Proverbio Arabo

UfoPlanet Informazione Ufologica - Ufoforum Channel Video
thethirdeye@ufoforum.it
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Non connesso


Messaggi: 1021
Iscritto il: 04/12/2008, 23:42
Località: Bologna
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 01/07/2011, 12:02 
Ora mi sorge un dubbio..
Con l'economia mondiale che va a rotoli (da notare che la BCE sta mantenendo in vita un cadavere finanziario come la grecia e l'italia finchè può) e con l'avvicinarsi del 2012, cercano in tutti i modi possibili di fare n buco nella montagna nonostante lo scambio merci siano in calo da parecchi anni.

A questo punto mi sorge il dubbio che questo buco nella montagna sia puramente strategico, non commercialmente parlando ma forse militarmente parlando.
Qualche elemento cè.
Beh, in previsione di una catastrofe mondiale, rifugiarsi in un bunker sotto la montagna offre ottime probabilità di sopravvivenza.
E non è un caso che ci siano i militari là a proteggere i lavori e a coprire quelli che sarebbero i veri o presunti lavori che intendono farci.
Il problema è che se davvero costruissero un mega bunker sotto la montagna, chi si accaparrerebbe la possibilità di infilarvisi dentro?
Siamo onesti, 17 miliardi x fare un buco x far passare un trenino non se lo ripagherebbero nemmeno in 100 anni di funzionamento del trenino.
Si sa, è un investimento che lo dicono pure gli economisti, non vale la candela.
Per questo sono a supporre che quel buco nella montagna abbia un altro scopo, ben diverso dal farci passare un treno..
Sono troppo cospirazionalista forse?



_________________
Cos'è l'Esistenza?
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 941 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6 ... 63  Prossimo

Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 24/10/2019, 06:02
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org