Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 192 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 9, 10, 11, 12, 13  Prossimo
Autore Messaggio

Pleiadiano
Pleiadiano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 4095
Iscritto il: 09/05/2012, 18:57
Località: roma
 Oggetto del messaggio: Re: Omofobia
MessaggioInviato: 08/04/2019, 15:20 
Thethirdeye ha scritto:
La bimba avrà un padre che sarà anche suo fratello, avrà una zia che sarà anche sua madre e avrà una mamma che sarà anche sua nonna. Un disastro umano!

Questo è l’esito della rivoluzione sessuale fatta dell’allora “pace e amore”, o dell’odierno obamiano “Love is love”. Di questo di ci parla nell’articolo che vi propongo nella mia traduzione. Molto interessante."

“Lobe is love”

Nel Guardian, Yvonne Roberts scrive di quanto sia stata triste la rivoluzione sessuale. Era lì, e descrive il permissivismo sessuale non come qualcosa di liberatorio, ma qualcosa di mostruoso vestito di “pace e amore”. È stata una distopia che ha dato origine ad una cultura dello stupro. Ma oggi nota la netta diminuzione dell’attività sessuale tra i giovani. Il porno è onnipresente, e crea dipendenza, ed esemplifica il fine ultimo della rivoluzione sessuale. Senza amore, violento, e distruttore dell’anima. Abbiamo raggiunto l’apice del sesso, e non è stato nemmeno buono.

L'Amore è Amore.. vero. Ma indipendentemente dell'abominio di cui si parla all'inizio dell'articolo (vedi neretto), come al solito si impappinano le cose per favorire l'oramai collaudata "Dissonanza Cognitiva". Non c'entrano nulla nè gli Hippy e nè la rivoluzione sessuale. Non c'entra neanche il famoso "pace e amore", come non c'entrano i cosiddetti sessantottini in tutto questo discorso. Diciamo che i democratici d'oltreoceano (Obama e Clinton), e i democratici italioti (gli attuali radical chic della politica e i piddini col Rolex che li votano) non fanno altro che appoggiare - senza se e senza ma - le politiche distruttive dei GLOBALISTI. Sono loro i veri artefici di tutti questi fenomeni (che all'inizio sembrano "di costume" e poi diventano "culturali"). Sono loro che, inseriti e quindi presenti in ogni intercapedine sociale e culturale, introducono questi temi in palinsesti televisivi, su carta stampata e ovviamente in rete, affinchè le masse possano essere colpite e divise....

Succede la stessa identica cosa con l'immigrazione (vedi Soros, ONG, Bonino, etc)

E' sui GLOBALISTI, quindi, che dovrebbero arrivare gli asteroidi... e non su l'intera comunità del pianeta terra.

Possibile che sia così difficile da capire?


[:264]

Non c'è una serie tv senza una storia gay/ lesbo, fateci caso ...riprogrammazione mentale a manetta! [:288]



_________________
La scienza è solo una perversione, se non ha come fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità.(Nikola Tesla)
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 17863
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio: Re: Omofobia
MessaggioInviato: 08/04/2019, 15:22 
Tanto è vero che questo è un problema prettamente culturale ed occidentale.


La religione scintoista giapponese ma anche le altre "religioni" ma che sarebbe meglio chiamare filosofie orientali nulla hanno a che fare col sesso anzi se ne trattano è per renderla una pratica da sfruttare a pieno ed al massimo del piacere possibile; si pensi che testi come il kamasutra sono di ispirazione religiosa o i tantra la stimolazione dei chakra ed altre pratiche simili ma anche discipline come lo Yoga sono state dettate da VEDa e divinità varie...



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Non connesso


Messaggi: 4257
Iscritto il: 13/03/2016, 23:02
 Oggetto del messaggio: Re: Omofobia
MessaggioInviato: 08/04/2019, 15:25 
shighella ha scritto:
Thethirdeye ha scritto:
La bimba avrà un padre che sarà anche suo fratello, avrà una zia che sarà anche sua madre e avrà una mamma che sarà anche sua nonna. Un disastro umano!

Questo è l’esito della rivoluzione sessuale fatta dell’allora “pace e amore”, o dell’odierno obamiano “Love is love”. Di questo di ci parla nell’articolo che vi propongo nella mia traduzione. Molto interessante."

“Lobe is love”

Nel Guardian, Yvonne Roberts scrive di quanto sia stata triste la rivoluzione sessuale. Era lì, e descrive il permissivismo sessuale non come qualcosa di liberatorio, ma qualcosa di mostruoso vestito di “pace e amore”. È stata una distopia che ha dato origine ad una cultura dello stupro. Ma oggi nota la netta diminuzione dell’attività sessuale tra i giovani. Il porno è onnipresente, e crea dipendenza, ed esemplifica il fine ultimo della rivoluzione sessuale. Senza amore, violento, e distruttore dell’anima. Abbiamo raggiunto l’apice del sesso, e non è stato nemmeno buono.

L'Amore è Amore.. vero. Ma indipendentemente dell'abominio di cui si parla all'inizio dell'articolo (vedi neretto), come al solito si impappinano le cose per favorire l'oramai collaudata "Dissonanza Cognitiva". Non c'entrano nulla nè gli Hippy e nè la rivoluzione sessuale. Non c'entra neanche il famoso "pace e amore", come non c'entrano i cosiddetti sessantottini in tutto questo discorso. Diciamo che i democratici d'oltreoceano (Obama e Clinton), e i democratici italioti (gli attuali radical chic della politica e i piddini col Rolex che li votano) non fanno altro che appoggiare - senza se e senza ma - le politiche distruttive dei GLOBALISTI. Sono loro i veri artefici di tutti questi fenomeni (che all'inizio sembrano "di costume" e poi diventano "culturali"). Sono loro che, inseriti e quindi presenti in ogni intercapedine sociale e culturale, introducono questi temi in palinsesti televisivi, su carta stampata e ovviamente in rete, affinchè le masse possano essere colpite e divise....

Succede la stessa identica cosa con l'immigrazione (vedi Soros, ONG, Bonino, etc)

E' sui GLOBALISTI, quindi, che dovrebbero arrivare gli asteroidi... e non su l'intera comunità del pianeta terra.

Possibile che sia così difficile da capire?


[:264]

Non c'è una serie tv senza una storia gay/ lesbo, fateci caso ...riprogrammazione mentale a manetta! [:288]

Il "falegname" OVERTON sta facendo gli straordinari a fabbricare finestre???? [:296]



_________________

“Non discutere MAI con un idiota: la gente potrebbe non notare la differenza.”(di Arthur Bloch)

Il cattivo qualche volta può anche recedere dalla sua cattiveria, MA l'imbecille non cessa mai di essere tale!

Niente è dannoso per una nazione come il fatto che i furbi passino per intelligenti. (Francis Bacon)
):•
Verba volant scripta manent! (Anche l'IP)
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 5543
Iscritto il: 30/08/2014, 14:48
Località: Soroslandia
 Oggetto del messaggio: Re: Omofobia
MessaggioInviato: 08/04/2019, 15:27 
Siete voi luminati che considerate gli omo una categoria, da difendere con le unghie e con i denti! Io non li considero una categoria, ma persone che fanno parte della stessa società in cui vivo io! Altroché omofobia e puttanate varie!
Possono convivere? SI! Possono sposarsi? SI! Possono manifestare? SI! Possono prendere il seme del figlio, impiantarlo nell'utero della madre con l'ovulo della sorella del marito della madre? SI!

POSSO NON ESSERE D'ACCORDO CON ALCUNE DI QUESTE COSE?! SI!
E allora non rompete con vostri discorsoni per illuminare le menti buie di noi trogloditi con la clava: se non vi piace come la pensiamo, ok, va bene. Ce ne faremo una ragione: bannateci tutti e suonatevela tra di voi!



_________________
Al è dibant cirî di insegnâ al mus, si piert dome timp e si infastidis la bestie!
Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Non connesso


Messaggi: 4257
Iscritto il: 13/03/2016, 23:02
 Oggetto del messaggio: Re: Omofobia
MessaggioInviato: 08/04/2019, 15:33 
TheApologist ha scritto:
Siete voi luminati che considerate gli omo una categoria, da difendere con le unghie e con i denti! Io non li considero una categoria, ma persone che fanno parte della stessa società in cui vivo io! Altroché omofobia e puttanate varie!
Possono convivere? SI! Possono sposarsi? SI! Possono manifestare? SI! Possono prendere il seme del figlio, impiantarlo nell'utero della madre con l'ovulo della sorella del marito della madre? SI!

POSSO NON ESSERE D'ACCORDO CON ALCUNE DI QUESTE COSE?! SI!
E allora non rompete con vostri discorsoni per illuminare le menti buie di noi trogloditi con la clava: se non vi piace come la pensiamo, ok, va bene. Ce ne faremo una ragione: bannateci tutti e suonatevela tra di voi!

Devo ri-QUOTARTI. [:264] [:264] [:264] [:264]
Come e dove "vivono" questi acculturati e moderni utenti???
Pura curiosità, per precauzione..... [:302] [:302]



_________________

“Non discutere MAI con un idiota: la gente potrebbe non notare la differenza.”(di Arthur Bloch)

Il cattivo qualche volta può anche recedere dalla sua cattiveria, MA l'imbecille non cessa mai di essere tale!

Niente è dannoso per una nazione come il fatto che i furbi passino per intelligenti. (Francis Bacon)
):•
Verba volant scripta manent! (Anche l'IP)
Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 4095
Iscritto il: 09/05/2012, 18:57
Località: roma
 Oggetto del messaggio: Re: Omofobia
MessaggioInviato: 08/04/2019, 15:34 
MaxpoweR ha scritto:
Tanto è vero che questo è un problema prettamente culturale ed occidentale.


La religione scintoista giapponese ma anche le altre "religioni" ma che sarebbe meglio chiamare filosofie orientali nulla hanno a che fare col sesso anzi se ne trattano è per renderla una pratica da sfruttare a pieno ed al massimo del piacere possibile; si pensi che testi come il kamasutra sono di ispirazione religiosa o i tantra la stimolazione dei chakra ed altre pratiche simili ma anche discipline come lo Yoga sono state dettate da VEDa e divinità varie...


...Non per niente, fu Ishtar, quindi una donna [^] , ad avere il controllo su quella parte di mondo, le influenze matriarcali di quella zona sono dovute al suo regno che sembra essere durato svariate migliaia di anni



_________________
La scienza è solo una perversione, se non ha come fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità.(Nikola Tesla)
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 5543
Iscritto il: 30/08/2014, 14:48
Località: Soroslandia
 Oggetto del messaggio: Re: Omofobia
MessaggioInviato: 08/04/2019, 15:35 
ORSOGRIGIO ha scritto:
Come e dove "vivono" questi acculturati e moderni utenti???
Pura curiosità, per precauzione..... [:302] [:302]

Non so, a me paiono L'ISIS.



_________________
Al è dibant cirî di insegnâ al mus, si piert dome timp e si infastidis la bestie!
Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 4095
Iscritto il: 09/05/2012, 18:57
Località: roma
 Oggetto del messaggio: Re: Omofobia
MessaggioInviato: 08/04/2019, 15:38 
ORSOGRIGIO ha scritto:
shighella ha scritto:
Thethirdeye ha scritto:
La bimba avrà un padre che sarà anche suo fratello, avrà una zia che sarà anche sua madre e avrà una mamma che sarà anche sua nonna. Un disastro umano!

Questo è l’esito della rivoluzione sessuale fatta dell’allora “pace e amore”, o dell’odierno obamiano “Love is love”. Di questo di ci parla nell’articolo che vi propongo nella mia traduzione. Molto interessante."

“Lobe is love”

Nel Guardian, Yvonne Roberts scrive di quanto sia stata triste la rivoluzione sessuale. Era lì, e descrive il permissivismo sessuale non come qualcosa di liberatorio, ma qualcosa di mostruoso vestito di “pace e amore”. È stata una distopia che ha dato origine ad una cultura dello stupro. Ma oggi nota la netta diminuzione dell’attività sessuale tra i giovani. Il porno è onnipresente, e crea dipendenza, ed esemplifica il fine ultimo della rivoluzione sessuale. Senza amore, violento, e distruttore dell’anima. Abbiamo raggiunto l’apice del sesso, e non è stato nemmeno buono.

L'Amore è Amore.. vero. Ma indipendentemente dell'abominio di cui si parla all'inizio dell'articolo (vedi neretto), come al solito si impappinano le cose per favorire l'oramai collaudata "Dissonanza Cognitiva". Non c'entrano nulla nè gli Hippy e nè la rivoluzione sessuale. Non c'entra neanche il famoso "pace e amore", come non c'entrano i cosiddetti sessantottini in tutto questo discorso. Diciamo che i democratici d'oltreoceano (Obama e Clinton), e i democratici italioti (gli attuali radical chic della politica e i piddini col Rolex che li votano) non fanno altro che appoggiare - senza se e senza ma - le politiche distruttive dei GLOBALISTI. Sono loro i veri artefici di tutti questi fenomeni (che all'inizio sembrano "di costume" e poi diventano "culturali"). Sono loro che, inseriti e quindi presenti in ogni intercapedine sociale e culturale, introducono questi temi in palinsesti televisivi, su carta stampata e ovviamente in rete, affinchè le masse possano essere colpite e divise....

Succede la stessa identica cosa con l'immigrazione (vedi Soros, ONG, Bonino, etc)

E' sui GLOBALISTI, quindi, che dovrebbero arrivare gli asteroidi... e non su l'intera comunità del pianeta terra.

Possibile che sia così difficile da capire?


[:264]

Non c'è una serie tv senza una storia gay/ lesbo, fateci caso ...riprogrammazione mentale a manetta! [:288]

Il "falegname" OVERTON sta facendo gli straordinari a fabbricare finestre???? [:296]


Ciao Orso, non ho compreso la tua risposta [8]



_________________
La scienza è solo una perversione, se non ha come fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità.(Nikola Tesla)
Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Non connesso


Messaggi: 4257
Iscritto il: 13/03/2016, 23:02
 Oggetto del messaggio: Re: Omofobia
MessaggioInviato: 08/04/2019, 15:42 
Non c'è una serie tv senza una storia gay/ lesbo, fateci caso ...riprogrammazione mentale a manetta!
Quanto sopra da te scritto, si colloca benissimo nella strategia della finestra di Overton.
Fai vedere sempre più spesso una "cosa" e pian piano sarà accettata.
O non intendevi ciò??



_________________

“Non discutere MAI con un idiota: la gente potrebbe non notare la differenza.”(di Arthur Bloch)

Il cattivo qualche volta può anche recedere dalla sua cattiveria, MA l'imbecille non cessa mai di essere tale!

Niente è dannoso per una nazione come il fatto che i furbi passino per intelligenti. (Francis Bacon)
):•
Verba volant scripta manent! (Anche l'IP)
Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 4095
Iscritto il: 09/05/2012, 18:57
Località: roma
 Oggetto del messaggio: Re: Omofobia
MessaggioInviato: 08/04/2019, 15:59 
ORSOGRIGIO ha scritto:
Non c'è una serie tv senza una storia gay/ lesbo, fateci caso ...riprogrammazione mentale a manetta!
Quanto sopra da te scritto, si colloca benissimo nella strategia della finestra di Overton.
Fai vedere sempre più spesso una "cosa" e pian piano sarà accettata.
O non intendevi ciò??



Si Orso ...un'accettazione forzata, causata da questa overdose di immagini...non so come spiegarti.. non solo per quel che riguarda i gay, anche immagini di sesso molto volgare e spinto nei telefilms per ragazzini, nei cartoni animati, ovunque ...una epidemia! [:)]
Nel passato la situazione era di divieto esasperato, ma il fine strategico degli "strateghi" è il medesimo



_________________
La scienza è solo una perversione, se non ha come fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità.(Nikola Tesla)
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 10572
Iscritto il: 04/12/2008, 15:57
 Oggetto del messaggio: Re: Omofobia
MessaggioInviato: 08/04/2019, 16:06 
shighella ha scritto:
ORSOGRIGIO ha scritto:
shighella ha scritto:

Non c'è una serie tv senza una storia gay/ lesbo, fateci caso ...riprogrammazione mentale a manetta! [:288]

Il "falegname" OVERTON sta facendo gli straordinari a fabbricare finestre???? [:296]


Ciao Orso, non ho compreso la tua risposta [8]


ECCO, è questa la ragione... altro che il medesimo fine... si tratta di una GRADUALE deriva... che ha avuto una precisa data di inizio.

CHE si sia cominciato con le rivendicazioni legittime
- la libertà di sposarsi chi si vuole e fare sesso in maniera responsabile anche prima
se non si crede nella verginità prima del matrimonio come valore assoluto -
faceva solo parte dello schema.

Il Problema è che per ogni globalista alla Soros e suo top burattino alla Obama esistono MILIONI di pupazzi pronti a esaltare entrambi e ogni loro parto anale in quanto Presidente e benefattore della squadra del cuore.

E' per tutti questi che dovrà arrivare qualche cosa... fosse anche solo un pò di sane manganellate e censura dei contenuti che offendono la morale.

Ma comincio a temere che la cosa sarà molto più biblica o sumera, per capirci.



_________________
Per quanto possa essere buia la notte sulla Terra, il sole sorgerà quando è l' ora, e c' è sempre la luce delle stelle per illuminarci nel cammino.

Non spaventiamoci per quando le tenebre caleranno, perchè il momento più buio è sempre prima dell' alba.

Noi siamo al tramonto, la notte è ancora tutta davanti, ma alla fine il sole sorgerà anche stavolta. Quello che cambia, è quello che i suoi raggi illumineranno. Facciamo che domani sotto il Sole ci sia un mondo migliore.
_________________________________________________________________________

Rivoluzioni democratiche, governi del cambiamento... Sta già albeggiando!
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 48858
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
Località: BRESCIA (ma ROMANO)
 Oggetto del messaggio: Re: Omofobia
MessaggioInviato: 08/04/2019, 17:05 
shighella ha scritto:

Non c'è una serie tv senza una storia gay/ lesbo, fateci caso ... riprogrammazione mentale a manetta! [:288]



Ecco: hai detto TUTTO!
E' tutto imposto, programmato, in modo che anche gli adolescenti .. seguano, imparino e prendano sfacciatamente esempio.
E' tutto in mano alle Lobby "gay" ormai; siamo in minoranza (forse silenziosa però ... visto che "loro" si esibiscono a "forza")!

Praticamente intenderebbero far sapere che se non si è "gay" non si è ... normali! [:296]



_________________
Immagine Operatore Radar Difesa Aerea (1962 - 1996)
viewtopic.php?p=363955#p363955 U.F.O. "Astronavi da altri Mondi?" - (Un Topic unico e completo)
Una CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Non connesso


Messaggi: 4257
Iscritto il: 13/03/2016, 23:02
 Oggetto del messaggio: Re: Omofobia
MessaggioInviato: 08/04/2019, 18:31 
Ufologo 555 ha scritto:
shighella ha scritto:

Non c'è una serie tv senza una storia gay/ lesbo, fateci caso ... riprogrammazione mentale a manetta! [:288]



Ecco: hai detto TUTTO!
E' tutto imposto, programmato, in modo che anche gli adolescenti .. seguano, imparino e prendano sfacciatamente esempio.
E' tutto in mano alle Lobby "gay" ormai; siamo in minoranza (forse silenziosa però ... visto che "loro" si esibiscono a "forza")!

Praticamente intenderebbero far sapere che se non si è "gay" non si è ... normali! [:296]

Intenderebbero???
No no, già danno del troglodita, antico, xenofobo, etc etc..
Mi spiace pensarlo, ma la "troppa" democrazia, e la mancanza di valori morali, disattesi e sputta.nati anche dalla chiesa cattolica e non, ha portato a questo situazione.
L'imbarazzo io l'ho potuto percepire e sentire da degli omosessuali "normali" che si sentono offesi e messi alla gogna, a causa dei ..... buffoni dei gay pride.
Al massimo che dicevamo degli omo, era: è di un'altra sponda, ma ciò non impediva ed impedisce di avere contatti di cordialità ed amicizia, almeno per quanto mi riguarda, perchè in oltre 70 anni di vita ne ho conosciuti e lavorato con un buon numero di entrambi i sessi.
Quando, chi sta sopra, ha deciso di accelerare la disfatta/disintegrazione della nostra società, ha "lanciato" il vocabolo GAY e la moda del gaypride, così la gente si è disunita ancora di più.
E non c'è come avere un popolo disunito, per fregarlo: nelle retribuzioni, nella politica, nella sanità, nell'immigrazione.
DIVIDI ET IMPERA.



_________________

“Non discutere MAI con un idiota: la gente potrebbe non notare la differenza.”(di Arthur Bloch)

Il cattivo qualche volta può anche recedere dalla sua cattiveria, MA l'imbecille non cessa mai di essere tale!

Niente è dannoso per una nazione come il fatto che i furbi passino per intelligenti. (Francis Bacon)
):•
Verba volant scripta manent! (Anche l'IP)
Top
 Profilo  
 

Rettiloide
Rettiloide

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 3295
Iscritto il: 21/12/2018, 19:11
 Oggetto del messaggio: Re: Omofobia
MessaggioInviato: 08/04/2019, 18:58 
Se "ev-olu-zione" significa costringersi ad ingoiare rospi, vermi e sanguisughe, beati i trogloditi, almeno sono tali dentro e fuori, non ipocriti travestiti da esseri superiori.

Vedo con piacere che la propaganda non ha convertito tutti alla sacra legge di Sodoma e Gomorra, qualcuno ascenderà sul Fuoco.



_________________
Qualcuno vuole vedere che fine fanno i ribelli?
https://www.scambiofigu.net/host/up/8dcda1bfb827.jpg
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 48858
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
Località: BRESCIA (ma ROMANO)
 Oggetto del messaggio: Re: Omofobia
MessaggioInviato: 08/04/2019, 19:50 
ORSOGRIGIO ha scritto:
Ufologo 555 ha scritto:
shighella ha scritto:

Non c'è una serie tv senza una storia gay/ lesbo, fateci caso ... riprogrammazione mentale a manetta! [:288]



Ecco: hai detto TUTTO!
E' tutto imposto, programmato, in modo che anche gli adolescenti .. seguano, imparino e prendano sfacciatamente esempio.
E' tutto in mano alle Lobby "gay" ormai; siamo in minoranza (forse silenziosa però ... visto che "loro" si esibiscono a "forza")!

Praticamente intenderebbero far sapere che se non si è "gay" non si è ... normali! [:296]


Intenderebbero???
No no, già danno del troglodita, antico, xenofobo, etc etc..
Mi spiace pensarlo, ma la "troppa" democrazia, e la mancanza di valori morali, disattesi e sputta.nati anche dalla chiesa cattolica e non, ha portato a questo situazione.
L'imbarazzo io l'ho potuto percepire e sentire da degli omosessuali "normali" che si sentono offesi e messi alla gogna, a causa dei ..... buffoni dei gay pride.
Al massimo che dicevamo degli omo, era: è di un'altra sponda, ma ciò non impediva ed impedisce di avere contatti di cordialità ed amicizia, almeno per quanto mi riguarda, perchè in oltre 70 anni di vita ne ho conosciuti e lavorato con un buon numero di entrambi i sessi.
Quando, chi sta sopra, ha deciso di accelerare la disfatta/disintegrazione della nostra società, ha "lanciato" il vocabolo GAY e la moda del gaypride, così la gente si è disunita ancora di più.
E non c'è come avere un popolo disunito, per fregarlo: nelle retribuzioni, nella politica, nella sanità, nell'immigrazione.
DIVIDI ET IMPERA.





Dall'alto dei miei 75 anni non si sentiva nemmeno parlare di questi tizi: sapete perché? Perché si facevano gli "affari" loro ...!
Si nascondevano? NO; erano discreti,come dovrebbe esserlo CHIUNQUE.
Ora contrariamente si IMPONGONO! QUESTO DA FASTIDIO.
E' DIVENTATA UNA ... MODA! E la TV ... docet!

(Se poi due persone litigano, è normale; se uno dei due "sfortunatamente" è un "gay", ti sei ... ripulito!) [:(!]

Praticamente vige il razzismo al contrario (inventando perfino la parola "sessismo")!

Se questa è la "modernità", ridateme el Medio Evo ....



_________________
Immagine Operatore Radar Difesa Aerea (1962 - 1996)
viewtopic.php?p=363955#p363955 U.F.O. "Astronavi da altri Mondi?" - (Un Topic unico e completo)
Una CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 192 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 9, 10, 11, 12, 13  Prossimo

Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 16/09/2019, 00:21
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org