Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 75 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5  Prossimo
Autore Messaggio

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1365
Iscritto il: 15/02/2012, 13:31
Località: SICILY
 Oggetto del messaggio: DUGA-3, "The Russian Woodpecker"
MessaggioInviato: 09/06/2019, 23:52 
DUGA-3, "The Russian Woodpecker"

All'epoca della guerra fredda, dagli anni '60, in Russia, iniziarono a progettare un sistema radar in grado di rilevare il lancio di missili intercontinenali nucleari degli usa. I satelliti all'epoca erano quasi fantascienza e i radar, già con rilevazione limitata, avevano il limite di non poter rilevare a grande distanza e oltre l'orizzonte. Svilupparono un sistema a onde corte OTHR (Over The Horizon Radar) che era capace di superare la linea dell'orizzonte riflettendo il segnale sugli strati alti della ionosfera, usandoli come uno specchio. Il sistema si perfezionò negli anni successivi e permetteva di estendere la portata a distanze prima impossibili, rilevando il lancio di eventuali missili, in USA!, con un anticipo sufficiente a organizzare una reazione sovietica.
Le parole che Konstantin Tchenenko e Juri Andropov ripetevano ai paesi della NATO "prima che le vostre bombe nucleari possano raggiungere il nostro territorio, noi vi avremo da tempo annientato", solo dopo la caduta dell'URSS si sarebbe scoperto che avevano un fondo di verità.

Guarda su youtube.com


Il radar predetto si chiamava DUGA-1 (duga in russo significa: arco) e si trovava nei pressi di Mykolaiv in Ucraina, fu un prototipo destinato ad evolversi poi nella DUGA-2, nella stessa zona, in grado di rilevare il lancio di un missile inclusi quelli da sottomarini atomici, a 2500 chilometri di distanza. La DUGA-2 confermò lo sviluppo per un sistema radar ancora più a largo raggio: il DUGA-3, già da metà degli anni '70, con un sistema ripetitore a 60 km di distanza nel territorio del nord dell' Ucraina riusciva a rilevare il lancio di missili nucleari a distanze prima impensabili: fino a 9000 km, New York da lì è distante 7500km.
E' la più grande antenna radar mai realizzata: 900m di lunghezza, 150m di altezza, 90m ampia, richiedeva 10megawatt di potenza per operare e per questo fu realizzato vicino la centrale di Chernobyl, si trova 10km a sud-est
https://www.google.it/maps/place/%C4%8C ... 30.2218992

richiedeva 2000 tra ingegneri, tecnici specializzati, scienziati e militari che analizzavano i dati e contribuivano a preservare la pace grazie alla teoria della mutua distruzione assicurata (“se mi distruggi, prima di morire avrò già distrutto te”), e costò 7 miliardi di rubli (al confronto, la centrale di Chernobyl "solo" 3,5 miliardi di rubli).

https://www.youtube.com/watch?v=0l_4fzJ ... e=youtu.be
Il sistema inviava il segnale verso il Nord, verso cui è orientato, passando per il Polo Nord, Canada e quindi Stati Uniti, la via più breve e sicura per missili a testata atomica, poteva coprire le nove basi missilistiche USA e rilevare lanci 25 minuti prima che colpissero obiettivi russi, dando il tempo per un controattacco nucleare. E' stato riferito che ogni partenza degli Shuttle veniva rilevata, in Ucraina, dal DUGA-3.
Venne coadiuvato da un sistema simile, in Siberia.

steelyard_map.gif



Il DUGA operò dal 1967 al 1989 e produceva un suono tipico, noto ai radioamatori con alle spalle almeno 25 anni di attività, nel periodo fino al 1989 su parte dello spettro HF delle frequenze, simile ad un ticchettio come un picchio che scava nel legno battezzato Woodpecker (picchio),
https://it.wikipedia.org/wiki/File:Woodpecker.ogg
https://it.wikipedia.org/wiki/Duga-3
e con il DUGA-3 interferiva con molte trasmissioni radio in tutto il mondo.

Tuttavia durante le aurore boreali, il sistema si rivelava inefficace.

Il 26 aprile 1986, durante un test sulla sicurezza condotto a tarda notte, nella centrale di Chernobyl, il mondo fu svegliato bruscamente alla scoperta di una nuova terribile verità: il reattore della centrale nucleare di Chernobyl, in Ucraina, si era surriscaldato bruscamente, e nulla sarebbe mai più stato lo stesso. Ma mentre le onde radio venivano saturate dai notiziari televisivi, dai messaggi delle istituzioni di risposta ai disastri, dalle comunicazioni tra i diversi enti preposti alla definizione di una zona d’esclusione, qualcuno si rese conto all’improvviso di un nuovo, inspiegabile silenzio. Per la prima volta da esattamente 10 anni, tra le frequenze tra i 7 e 19 MHz, il Picchio Russo taceva. I radioamatori increduli di mezzo mondo, più stupiti che preoccupati per gli eventi avvenuti in un paese tanto lontano, iniziarono a scambiarsi commenti sulla linea di: “Allora vuoi vedere che…” oppure “Possibile…” seguito dal risolutivo “Ecco dov’era!” Questo perché una delle basi militari più segrete e tecnologicamente avanzate di tutta l’Unione Sovietica, che si trovava a poca distanza dal centro dell’area radioattiva, era stata evacuata. E il possente impianto metallico da cui prendeva il nome, nome in codice assegnato dalla CIA – STEEL YARD, spento a tempo indeterminato.
Riprese in parte a funzionare ma fu spento definitivamente nel 1989, già la Russia si dotava di satelliti, molto più precisi e senza disturbi.
http://www.terreincognitemagazine.it/du ... comunismo/
http://www.iz0kba.it/duga-3.html
https://www.jacoporanieri.com/blog/?p=24268



_________________
Gli abortiti non sono figli della "libertà" di chi li ha uccisi.
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 8702
Iscritto il: 01/11/2011, 19:28
Località: Astana
 Oggetto del messaggio: Re: DUGA-3, "The Russian Woodpecker"
MessaggioInviato: 10/06/2019, 08:13 
Quando sento parlare di Duga il mio pensiero và in questo video.

Guarda su youtube.com


viewtopic.php?p=229367#p229367



_________________
Immagine“El saòn no’l sa gnente, l’inteligente el sa poco, l’ignorante el sa tanto, el mona el sa tuto!”
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1365
Iscritto il: 15/02/2012, 13:31
Località: SICILY
 Oggetto del messaggio: Re: DUGA-3, "The Russian Woodpecker"
MessaggioInviato: 10/06/2019, 10:35 
Dobbiamo essere sorpresi che non se parla o no, quindi?



_________________
Gli abortiti non sono figli della "libertà" di chi li ha uccisi.
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 11150
Iscritto il: 04/01/2017, 18:06
 Oggetto del messaggio: Re: DUGA-3, "The Russian Woodpecker"
MessaggioInviato: 10/06/2019, 15:57 
Zelman ha scritto:
Dobbiamo essere sorpresi che non se parla o no, quindi?

No, è tutta roba che oramai appartiene al cassone dei ricordi (e dei segreti), di quel periodo...che però ha insegnato molte cose (ai cinesi certamente che pur rimanendo comunisti son diventati un'economia moderna e con una tecnologia avanzata...al contrario i russi sono rimasti con la testa di 50 anni fa e seppur evoluti son rimasti ancora inchiodati all'orgoglio bellico e a parte gas, legnami, patate e vodka non hanno mai sviluppato settori strategici per l'economia di un paese come l'industria automobilistica, il tessile, il cinema e via dicendo).



_________________
méj tratà cun tri baloss che cunt un lòcch
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 47344
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
Località: BRESCIA (ma ROMANO)
 Oggetto del messaggio: Re: DUGA-3, "The Russian Woodpecker"
MessaggioInviato: 10/06/2019, 17:15 
Comunque è interessante questa faccenda ... Per il fatto che sia datata, bèh, quasi tutto di quello che discutiamo è così (èurtroppo) ... [:291]



_________________
Immagine Operatore Radar Difesa Aerea (1962 - 1996)
U.F.O. "Astronavi da altri Mondi?" - (Un Topic unico e completo): viewtopic.php?p=363955#p363955
Una CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 11579
Iscritto il: 03/12/2008, 20:45
Località: SICILIA
 Oggetto del messaggio: Re: DUGA-3, "The Russian Woodpecker"
MessaggioInviato: 10/06/2019, 18:23 
Questa vicenda dimostra che se la Russia vuole arrivare a qualche cosa di più tecnologico, più all'avanguardia ci arriva anche prima degli Occidentali, non fatevi ingannare dall'"Orso" che sembra sonnecchiare, le loro risorse sono immense ed inesauribili. [^]


Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1365
Iscritto il: 15/02/2012, 13:31
Località: SICILY
 Oggetto del messaggio: Re: DUGA-3, "The Russian Woodpecker"
MessaggioInviato: 10/06/2019, 18:29 
ah sì, certo, ne sei fiero vero? comunque, costretti, hanno messo in piedi quella "cosa" per accorgersi poi che in occasione delle aurore boreali era inefficace, meglio affidarsi alla corrispondenza radioamatoriale per intercettare i missili usa in arrivo



_________________
Gli abortiti non sono figli della "libertà" di chi li ha uccisi.
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 11579
Iscritto il: 03/12/2008, 20:45
Località: SICILIA
 Oggetto del messaggio: Re: DUGA-3, "The Russian Woodpecker"
MessaggioInviato: 10/06/2019, 18:33 
Zelman ha scritto:
ah sì, certo, ne sei fiero vero? comunque, costretti, hanno messo in piedi quella "cosa" per accorgersi poi che in occasione delle aurore boreali era inefficace, meglio affidarsi alla corrispondenza radioamatoriale per intercettare i missili usa in arrivo


Ma non capisci che loro sono stati i Pionieri su questo campo?,a parte l'Aurora boreale tutto il lasso di tempo che rimaneva queste antenne erano efficienti, i Russi se erano veramente cattivi avevano la possibilità di farci arrivare i missili senza che gli usa se ne sarebbero accorti. [:302]


Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 47344
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
Località: BRESCIA (ma ROMANO)
 Oggetto del messaggio: Re: DUGA-3, "The Russian Woodpecker"
MessaggioInviato: 10/06/2019, 18:43 
Bleffort: damme retta, fatte vedé .... [:291]

I sovietici come carburante lanciavano ... "tubi de stufa"!
Gli americani, un po più lenti nella ricerca ma accuratissimi nella precisione e nell'elettronica ....
Poi ... li sorpassarono. [:305]



_________________
Immagine Operatore Radar Difesa Aerea (1962 - 1996)
U.F.O. "Astronavi da altri Mondi?" - (Un Topic unico e completo): viewtopic.php?p=363955#p363955
Una CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1365
Iscritto il: 15/02/2012, 13:31
Località: SICILY
 Oggetto del messaggio: Re: DUGA-3, "The Russian Woodpecker"
MessaggioInviato: 10/06/2019, 18:52 
Bleffort ma non è che stai facendo promozione e poi ti mandano una cassa di polli liofilizzati e una di vodka di patate? Buahhhaaahhahaha [:297]



_________________
Gli abortiti non sono figli della "libertà" di chi li ha uccisi.
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 47344
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
Località: BRESCIA (ma ROMANO)
 Oggetto del messaggio: Re: DUGA-3, "The Russian Woodpecker"
MessaggioInviato: 10/06/2019, 19:40 
... l'ultimo Mohicane! [:246]



_________________
Immagine Operatore Radar Difesa Aerea (1962 - 1996)
U.F.O. "Astronavi da altri Mondi?" - (Un Topic unico e completo): viewtopic.php?p=363955#p363955
Una CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 8702
Iscritto il: 01/11/2011, 19:28
Località: Astana
 Oggetto del messaggio: Re: DUGA-3, "The Russian Woodpecker"
MessaggioInviato: 10/06/2019, 20:39 
bleffort ha scritto:
Zelman ha scritto:
ah sì, certo, ne sei fiero vero? comunque, costretti, hanno messo in piedi quella "cosa" per accorgersi poi che in occasione delle aurore boreali era inefficace, meglio affidarsi alla corrispondenza radioamatoriale per intercettare i missili usa in arrivo


Ma non capisci che loro sono stati i Pionieri su questo campo?,a parte l'Aurora boreale tutto il lasso di tempo che rimaneva queste antenne erano efficienti, i Russi se erano veramente cattivi avevano la possibilità di farci arrivare i missili senza che gli usa se ne sarebbero accorti. [:302]


La faccio molto breve:
Loro sono piu avanti e dichiarano senza peli sulla lingua che DUGA ha problemi con le aurore boreali
Mentre quelli di HAARP ci dicono che serve per lo studio delle aurore boreali.
In risposta arriva SURA e non hanno fastidio a dichiarare che è un'arma di distruzione di massa.

Immagine DUGA-3
Immagine HAARP - High Frequency Active Auroral Research Program
Immagine SURA

In seguito 1977, i paesi coinvolti promettono di non colpirsi a vicenda.

https://kafekultura.blogspot.com/2010/0 ... uicao.html



_________________
Immagine“El saòn no’l sa gnente, l’inteligente el sa poco, l’ignorante el sa tanto, el mona el sa tuto!”
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 10374
Iscritto il: 04/12/2008, 15:57
 Oggetto del messaggio: Re: DUGA-3, "The Russian Woodpecker"
MessaggioInviato: 10/06/2019, 21:01 
Wolframio ha scritto:
Quando sento parlare di Duga il mio pensiero và in questo video.

Guarda su youtube.com


viewtopic.php?p=229367#p229367


Anche a me...



_________________
Per quanto possa essere buia la notte sulla Terra, il sole sorgerà quando è l' ora, e c' è sempre la luce delle stelle per illuminarci nel cammino.

Non spaventiamoci per quando le tenebre caleranno, perchè il momento più buio è sempre prima dell' alba.

Noi siamo al tramonto, la notte è ancora tutta davanti, ma alla fine il sole sorgerà anche stavolta. Quello che cambia, è quello che i suoi raggi illumineranno. Facciamo che domani sotto il Sole ci sia un mondo migliore.
_________________________________________________________________________

Rivoluzioni democratiche, governi del cambiamento... Sta già albeggiando!
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1365
Iscritto il: 15/02/2012, 13:31
Località: SICILY
 Oggetto del messaggio: Re: DUGA-3, "The Russian Woodpecker"
MessaggioInviato: 10/06/2019, 21:03 
Wolframio ha scritto:
La faccio molto breve:
Loro sono piu avanti e dichiarano senza peli sulla lingua che DUGA ha problemi con le aurore boreali
Mentre quelli di HAARP ci dicono che serve per lo studio delle aurore boreali.
In risposta arriva SURA e non hanno fastidio a dichiarare che è un'arma di distruzione di massa.
---
In seguito 1977, i paesi coinvolti promettono di non colpirsi a vicenda.

https://kafekultura.blogspot.com/2010/0 ... uicao.html

ok, comunque cosa, in portoghese?
quella lingua, ad ascoltarla, mi sembra una sostanziale presa per i fondelli... [:297] senza offesa per i portoghesi/brasiliani,
non si capisce

comunque noto un gioco a rimpiattino:
- duga bloccato dalle aurore boreali
- haarp catasfrofe segreta e ultima, ora detto per studio delle aurore boreali? [:296]
- con sura i russi avranno fatto un passo avanti
- [:296]

ieri leggevo che la centrale di chernobyl fosse stata sabotata, non dai russi (... ... ...) ma dalla cia, il che francamente mi sembra un rimpallo nello stile complottista...

intanto la nuova protezione, ex sarcofago, sulla centrale di chernobyl, mi sembra di capire che la paghino gli usa, soprattutto... perchè?



_________________
Gli abortiti non sono figli della "libertà" di chi li ha uccisi.
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 11150
Iscritto il: 04/01/2017, 18:06
 Oggetto del messaggio: Re: DUGA-3, "The Russian Woodpecker"
MessaggioInviato: 10/06/2019, 21:35 
Zelman ha scritto:
ieri leggevo che la centrale di chernobyl fosse stata sabotata, non dai russi (... ... ...) ma dalla cia,
il che francamente mi sembra un rimpallo nello stile complottista...

Appunto...del resto quando si mettono insieme vodka e incompetenza è facile fare il botto.

Zelman ha scritto:
intanto la nuova protezione, ex sarcofago, sulla centrale di chernobyl, mi sembra di capire che la paghino gli usa, soprattutto... perchè?

Questa dove l'hai pescata?



_________________
méj tratà cun tri baloss che cunt un lòcch
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 75 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5  Prossimo

Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 21/07/2019, 10:43
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org