Time zone: Europe/Rome




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1683 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 102, 103, 104, 105, 106, 107, 108 ... 113  Prossimo
Autore Messaggio

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 49335
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
 Oggetto del messaggio: Re: Rivolte e rivoluzioni infiammano il mondo
MessaggioInviato: 21/04/2019, 19:42 
.. e tu ci credi ...? [:291]



_________________
Immagine Operatore Radar Difesa Aerea (1962 - 1996)
U.F.O. "Astronavi da altri Mondi?" - (Un Topic unico e completo): viewtopic.php?p=363955#p363955
Una CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 12322
Iscritto il: 03/12/2008, 20:45
Località: SICILIA
 Oggetto del messaggio: Re: Rivolte e rivoluzioni infiammano il mondo
MessaggioInviato: 21/04/2019, 20:00 
Ufologo 555 ha scritto:
.. e tu ci credi ...? [:291]


Perchè, tu a chi credi?,ti postato il Link!. [:291]


Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 49335
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
 Oggetto del messaggio: Re: Rivolte e rivoluzioni infiammano il mondo
MessaggioInviato: 21/04/2019, 20:06 
Ci sto attento e comunque faccio una media ... [:291]



_________________
Immagine Operatore Radar Difesa Aerea (1962 - 1996)
U.F.O. "Astronavi da altri Mondi?" - (Un Topic unico e completo): viewtopic.php?p=363955#p363955
Una CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 12322
Iscritto il: 03/12/2008, 20:45
Località: SICILIA
 Oggetto del messaggio: Re: Rivolte e rivoluzioni infiammano il mondo
MessaggioInviato: 21/04/2019, 20:13 
Ufologo 555 ha scritto:
Ci sto attento e comunque faccio una media ... [:291]


La protesta dei Forconi è partita bene considerando in periodo in cui è iniziata sotto quei governi Tiranni,però se non si mettevano in mezzo i partiti e avessero avuto un buon appoggio dal popolo del Nord, ( gli Orobici non hanno preso sul serio una protesta nata dalla loro odiata Sicilia) il minimo che sarebbe successo era di far cadere il governo all'istante. [:305]


Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 49335
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
 Oggetto del messaggio: Re: Rivolte e rivoluzioni infiammano il mondo
MessaggioInviato: 21/04/2019, 20:21 
Io, qui, ne ho visto molti e nessuna parlava male dei meridionali ...
Dicevano solamente che erano in pochi e nessuno li SEGUIVA!



_________________
Immagine Operatore Radar Difesa Aerea (1962 - 1996)
U.F.O. "Astronavi da altri Mondi?" - (Un Topic unico e completo): viewtopic.php?p=363955#p363955
Una CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 6001
Iscritto il: 30/08/2014, 14:48
Località: Soroslandia
 Oggetto del messaggio: Re: Rivolte e rivoluzioni infiammano il mondo
MessaggioInviato: 22/04/2019, 02:14 
Veramente, dove ero io, la maggior parte, compresi i coordinatori principali, erano dichiaratamente del m5s.
Tanto che più di qualcuno pensava che dietro tutto l'ambaradam ci fosse proprio Grillo...

Non parlo dei forconi ma del "coordinamento 9 dicembre", erano due cose diverse.
Quelli di forza nuova o casa pound vennero in massa solo a quel paio di manifestazioni che facemmo, ma nel presidio non venivano mai.
Ma bastò perché i giornalisti ci andassero a nozze!
Al 90% era gente "normale" che non arrivava a fine mese, disoccupati, pensionati, sfrattati, che si erano rotti le palle. Quello era lo zoccolo duro.

Nonostante ciò, quelli dei centri sociali facevano i raid con motorini lanciandoci uova e pomodori, i sindacati ce l'avevano a morte, ed erano pure venuti a fare polemica, il sindaco (PD) non ne parliamo: ci multó per occupazione di suolo pubblico, per una tenda e un gazebo, così si fece colletta e pagammo, e poi ce ne fece anche un'altra! Di più non so perché poi me ne tirai fuori prima della manifestazione di Roma...

Addirittura quando andammo a manifestare sotto il municipio, un "collettivo" organizzò una contro-manifestazione: erano una ventina di fattoni dei centri sociali contro 10.000 persone!
Capito l'andazzo, levarono le tende.

Ce l'avevano con noi perché si sentivano usurpati, per questo hanno cominciato a dire che era un "covo" di fascisti e robe del genere, non c'era nessuna bandiera rossa, solo tricolori, e a loro non è andato giù!!
Il bello è che tra i "nostri" c'era pure qualche rasta e comunisti vecchio stampo, io penso che se fossero riusciti a mettere le mani addosso agli altri sarebbe stato un bel derby! Da qui si capisce il cortocircuito generale della sinistra italica...
In Italia se hai la tessera della cigl in tasca, o sei gay, trans, ateo, muslim, giudeo, ambientalista, hai diritto di manifestare perchè sei "nel giusto", ma se sei italiano e manifesti per questioni economiche diventi fascista! Comodo....

Poi che Calvani e quell'altro fossero due capre, questo mi è stato chiaro sin da subito, anche per questo poi lasciai perdere. Era uno strazio ogni volta che li sentivo parlare.

Comunque, pensandoci bene, può anche darsi che fosse stato un banco di prova per vedere fin dove poteva arrivare il malumore. Io fui avvicinato da uno che si vedeva lontano un km che era dei servizi: mi tempestó di domande su cosa volevamo fare, come, perché, con chi ce l'avevamo, cosa ne pensavamo di Renzi, Letta, Berlusconi, ecc, ecc. Finita la lista di domande, sparì!

Però i poliziotti quando passavano al presidio prendevano il the con noi, e ci dicevano che avevamo ragione, e di andare avanti. Non ci fu un attimo di tensione o altro, anzi.
Gli unici a odiarci erano -LA SINISTRA , i sindacati, il sindaco, i media- !
In un Paese normale sarebbero stati dalla nostra, qua NO! Loro devono avere sempre l'esclusiva delle mobilitazioni "giuste"... Infatti si è visto come si sono ridotti, ormai dalla loro stanno solo i ricchi, gli statali e i vips!!



_________________
Al è dibant cirî di insegnâ al mus, si piert dome timp e si infastidis la bestie!
Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 4402
Iscritto il: 04/12/2008, 01:10
 Oggetto del messaggio: Re: Rivolte e rivoluzioni infiammano il mondo
MessaggioInviato: 01/05/2019, 15:15 
VIDEO DIRETTA. 1 Maggio. Scontri a Parigi tra "Gilet Gialli" e Polizia


Guarda su youtube.com



Immagine



_________________
नमस्ते

•Skywatchate più che potete•

____________________________
Time to eat all your words
Swallow your pride
Open your eyes. (Tears for Fears)
¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯
Tutto l'acciaio del mondo non vale la vita di un solo bambino.

Se rovini i giovani cambi il futuro del mondo.【Argla di UfoForum】
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 12833
Iscritto il: 04/01/2017, 18:06
 Oggetto del messaggio: Re: Rivolte e rivoluzioni infiammano il mondo
MessaggioInviato: 01/05/2019, 16:24 
Insomma i gilet gialli non mollano...ma i giornaloni non avevano detto che il fenomeno stava scemando? A me sembrano di più e più incazzati di prima!

Nb: l'unica cosa che non ho capito è se si presentano con un loro partito alle elezioni europee o se voteranno secondo coscienza ma in entrambe i casi Maccaron perderà ulteriore consenso popolare.



_________________
Make Italy great again!
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 10807
Iscritto il: 04/12/2008, 15:57
 Oggetto del messaggio: Re: Rivolte e rivoluzioni infiammano il mondo
MessaggioInviato: 01/05/2019, 18:33 
...poi arrivò Grillo a "scongiurare Alba Dorata" e quello dei Forconi fu un movimento che scemò confluendo fino a farsi assorbire del tutto dal M5*...

Con il senno di poi non sono sicuro che sia stato un male, Di Maio ha siglato un Contratto con l' altra forza populista che ci ha dato un governo di segno diverso per primi in Europa...

Il problema è che Di Maio deve ora tenere la barra a dritta in mezzo alla tempesta.


Io voglio ancora sperare in mancanza d' alternative che sappiano quello che fanno e che dopo questa rivalità elettorale tornino a collaborare bene
che c' è ancora da fare tanto... come i Mini Bot...



_________________
Per quanto possa essere buia la notte sulla Terra, il sole sorgerà quando è l' ora, e c' è sempre la luce delle stelle per illuminarci nel cammino.

Non spaventiamoci per quando le tenebre caleranno, perchè il momento più buio è sempre prima dell' alba.

Noi siamo al tramonto, la notte è ancora tutta davanti, ma alla fine il sole sorgerà anche stavolta. Quello che cambia, è quello che i suoi raggi illumineranno. Facciamo che domani sotto il Sole ci sia un mondo migliore.
_________________________________________________________________________

Rivoluzioni democratiche, governi del cambiamento... Sta già albeggiando!
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 12833
Iscritto il: 04/01/2017, 18:06
 Oggetto del messaggio: Re: Rivolte e rivoluzioni infiammano il mondo
MessaggioInviato: 01/05/2019, 18:45 
Il punto è che non possiamo cambiare da soli l'Europa. Siamo stati i primi nella Ue ad avere un Governo populista (o finanche sovranista?), e anche gli ottimi dati di oggi (siamo usciti dalla recessione e l'occupazione sta aumentando), sono prova che questo Governo funziona.

Ora però sta agli altri paesi fare la loro parte alle elezioni europee altrimenti rimarremo solo delle pecore nere.



_________________
Make Italy great again!
Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 4402
Iscritto il: 04/12/2008, 01:10
 Oggetto del messaggio: Re: Rivolte e rivoluzioni infiammano il mondo
MessaggioInviato: 04/05/2019, 05:56 
Repressione in Francia. La verità vittima collaterale…


Immagine


¯
Questo è ciò che è realmente successo il primo maggio a Parigi.

Delle persone fuggono dalle cariche e salgono sulle scale anti-incendio di un edificio che è un ospedale. Si tratta del reparto di ri-animazione.

Il personale presente chiude la porta, e dice ai presenti di che reparto si tratta e che ci sono dei malati all’interno.

Solo una persona, visibilmente terrorizzata dalle forze dell’ordine arrivate di lì a poco cerca di entrare…


Guarda su facebook.com



Ora Castaner – ministro dell’interno – ha parlato di “assalto” all’ospedale, e “FranceInfo” ha messo una foto – poi tolta – con una didascalia che descriveva lo scatto come l’immagine dell’assalto (era l’immagine di scontri effettivi).

In meno di un giorno il lavoro dell’equipe di “Check News” del quotidiano “Libération“, le testimonianze del personale ospedaliero e questo filmato, hanno smentito l’ennesima fake-news creata ad hoc per coprire le violente cariche e le aggressioni delle forze dell’ordine che hanno caratterizzato il primo maggio parigino. Immagini “girate” grazie ai media indipendenti ed ai canali di informazione dei GJ e diventati “virali”.

Le cariche hanno colpito anche lo spezzone del sindacato, tanto che Martinez – il suo segretario – si è dovuto allontanare ed ha parlato di “repressione inaudita e senza distinzioni”‘. La France Insoumise ha intanto chiesto le immediate dimissioni del ministro dell’interno, un falsario che mette chiaramente in pericolo “la salute pubblica”.

Ogni volta che c’è una mobilitazione, dopo la solita campagna di terrorismo psicologico preventivo, un dispositivo di forze dell’ordine sempre più imponente che ormai cerca di impedire lo svolgersi di un corteo talvolta dal suo concentramento, ed il corollario di aggressioni mirate a giornalisti e personale che presta servizio di cura.

Si negano i numeri della partecipazione popolare con stime ridicole e si inventa una nuova fake news per orientare la discussione e annichilire numeri e ragioni della protesta che comunque va avanti.

Com’era quella “perla di saggezza” di Goebbels?

*****

Ecco la vera vergogna dell’attacco immaginario all’ospedale.


ImmagineI manifestanti entrati nel perimetro dell’edificio per rifugiarsi dal lancio massiccio di gas lacrimogeni e dalle cariche – con ogni probabilità senza sapere esattamente dove si trovassero – stavano allontanandosi con calma dopo avere affollato le scale antincendio di fronte al reparto di rianimazione.
Avevano rinunciato ad entrare nell’edificio pacificamente dopo avere parlato con il personale che ha ripreso la scena, ma sono stati presi da una mossa “a tenaglia” dalla polizia in moto.

Più di trenta sono stati messi in “guarde à vue” e rilasciati dopo un giorno senza alcun procedimento a carico, e tra questi alcuni sono stati malmenati degli agenti in loco senza alcun motivo.

Pezzi importanti dell’Esecutivo, a cominciare dal primo ministro Castaner che sta mattina hanno “ritrattato”, ripresi da media compiacenti che si sono ben guardati dal verificare la veridicità dell'”assalto”.

Stavano costruendo una roboante campagna denigratoria, ma sono stati smentiti dalle testimonianze dirette del personale ospedaliero, dalle foto da loro prese, dai filmati e da altri racconti.

Ancora una volta il pregevolissimo lavoro del quotidiano “Libération” e del media on line “Mediapart” ha decostruito questa ennesima fake news.

Intanto la France Insoumise chiede le dimensioni di questo mentitore seriale che guida il ministero dell’Interno.

Come si evidenza dalle foto – e come purtroppo ho potuto verificare sul campo nel corso delle mobilitazioni di questi mesi – la sorte dei fermati, è questo rito di umiliazione collettiva che ricorda, come successo alcuni mesi fa ad un centinaio di studenti a Mantes-la Jolie, le peggiori dittature latino-americane ed il G8 genovese.

In Francia si ripete in diverse città ogni settimana…

P.s. La prima pagina di Libération
Immagine
_



Fonte



_________________
नमस्ते

•Skywatchate più che potete•

____________________________
Time to eat all your words
Swallow your pride
Open your eyes. (Tears for Fears)
¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯
Tutto l'acciaio del mondo non vale la vita di un solo bambino.

Se rovini i giovani cambi il futuro del mondo.【Argla di UfoForum】
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 18322
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio: Re: Rivolte e rivoluzioni infiammano il mondo
MessaggioInviato: 04/05/2019, 14:05 
e rompono le palle in Venezuela per 4 figli di papà che scendono in strada appresso a quel pagliaccio di Guaidò che solo un altro pagliaccio come Salvini poteva sostenere.

Come mai in francia non vengono inviati gli osservatori internazionali? come mai in francia non viene messo un fantoccio che si auto proclami presidente? Ah giusto... in francia il fantoccio c'è già ed è proprio Macron quindi deve restare lì.



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 12833
Iscritto il: 04/01/2017, 18:06
 Oggetto del messaggio: Re: Rivolte e rivoluzioni infiammano il mondo
MessaggioInviato: 04/05/2019, 15:04 
MaxpoweR ha scritto:
Ah giusto... in francia il fantoccio c'è già ed è proprio Macron quindi deve restare lì.

Perché, secondo te Maduro, Kim Yong Un e Assad cosa sono?



_________________
Make Italy great again!
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 12322
Iscritto il: 03/12/2008, 20:45
Località: SICILIA
 Oggetto del messaggio: Re: Rivolte e rivoluzioni infiammano il mondo
MessaggioInviato: 04/05/2019, 17:08 
sottovento ha scritto:
MaxpoweR ha scritto:
Ah giusto... in francia il fantoccio c'è già ed è proprio Macron quindi deve restare lì.

Perché, secondo te Maduro, Kim Yong Un e Assad cosa sono?


Questi che hai citato li reputi fantocci?. [:302]

Questi tre sono stati eletti con regolari elezioni e amati dal loro popolo,cosa diversa dagli usa e nella maggior parte dei Paesi occidentali, che i presidenti li eleggono in base a quanti soldi e influenze e appoggi Massoniche hanno. [:306]
Tu non stai bene!, buono la frase che ha coniato Ufologo. [:297]


Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 4546
Iscritto il: 10/01/2009, 13:06
Località: Barletta
 Oggetto del messaggio: Re: Rivolte e rivoluzioni infiammano il mondo
MessaggioInviato: 20/05/2019, 22:22 
Cita:

“La Francia non è dei francesi”, 400 migranti irregolari invadono aeroporto Charles de Gaulles

Guarda su youtube.com


Al grido “La Francia non è dei francesi, tutti hanno il diritto di abitarci!” 400 migranti irregolari, Sans Papier come li chiamano in Francia, hanno occupato il Terminal 2 dell’aeroporto Charles de Gaulles di Parigi bloccandolo, ieri,domenica. Naturalmente non avete visto nulla di questo nei TG Italiani perchè potrebbe influenzare le vostre scelte.

Gli oltre 400 manifestanti, organizzati da alcune associazioni come La Chapelle che proteggono i Sans Papier, autoproclamatisi “Gilet Neri”, vuole essere l’inizio di una campagna di protesta più ampia, che mira a tre obiettivi: documenti, casa e libertà di movimento per tutti gli irregolari.

La polizia in assetto antisommossa ha controllato la manifestazione ma non è intervenuta. Al contrario di quanto succede con i Gilet Gialli non ci sono stati scontri o lanci di lacrimogeni. Si è limitata a controllare, nonostante gli attacchi contro il primo ministro Philippot. Nei prossimi mesi ci sarà da attendersi un’escalation di queste manifestazioni, anche perchè , forse per disperdere la manifestazione, si è diffusa la voce che i manifestanti abbiano ottenuto qualcosa.

Il proclama lo potete leggere qui sopra in francese e, volendolo condensare, chiede in termini ultimativi la fine delle espulsioni, documenti per tutti e casa per tutti. In caso contrario la minaccia è piuttosto chiara “Questo non è che il primo passo di una campagna di rabbia e collera“.

[ Communiqué ]
suite à l’action du dim. 19 mai

Ce n’est que le début du mouvement des #GiletsNoirs ✊

Papier, logement et liberté de circulation et d’installation pour toutes et tous ! pic.twitter.com/RZ54fm6G1P

— La Chapelle Debout ! (@chapelledebout) May 19, 2019

Se queste concessioni fossero vere dovremmo prepararci ad una nuova campagna di proteste, anche violente, dei sans papier. Se basta bloccare un aeroporto per ottenere i documenti perchè non fare lo stesso con i treni o con la metro, visto anche il comportamento della polizia quasi connivente, ben diverso da quello che succede ogni sabato con i Gilet Gialli.

http://scenarieconomici.it

@antoniocostapm vous aussi vous soutenez la repression du peuple par Macron et les violences policières ? c'est donc une partie de l'Europe qui entre dans la violence ! mais pas le rassemblement nationale ! https://t.co/Yw9bLT9FQU pic.twitter.com/5GDeyF8Ijg

— cop laure (@laurecop83) May 14, 2019




http://www.imolaoggi.it/2019/05/20/la-f ... e-gaulles/


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1683 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 102, 103, 104, 105, 106, 107, 108 ... 113  Prossimo

Time zone: Europe/Rome


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 14/12/2019, 21:29
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org