Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 275 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 19  Prossimo
Autore Messaggio

Bannato
Bannato

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 4937
Iscritto il: 17/07/2009, 09:40
Località: Milano
 Oggetto del messaggio: Gli orrori del comunismo
MessaggioInviato: 14/05/2014, 13:44 
Questo interessante video andrebbe fatto vedere a tutti i "nostalgici" del comunismo e trasmesso anche nelle scuole insieme a quelli dei campi di concentramento.Non mi spiegherò mai per quale ragione per il nazismo ci vengono ricordate ogni anno le varie vicissitudini,con celebrazioni,programmi televisivi e articoli di giornale,mentre per il comunismo (che ha fatto gli stessi,se non più,morti del nazismo) non viene mai fatta menzione,non esiste una celebrazione mondiale contro.....personalmente lo ritengo una vergogna.
Guarda su youtube.com


Top
 Profilo  
 

Astronave
Astronave

Non connesso


Messaggi: 814
Iscritto il: 27/12/2013, 09:05
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 14/05/2014, 14:07 
É terribile .e ancora c' è gente ke li vota


Top
 Profilo  
 

Bannato
Bannato

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 4937
Iscritto il: 17/07/2009, 09:40
Località: Milano
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 14/05/2014, 14:43 
Trova la differenza [8)]:
Immagine


Top
 Profilo  
 

Bannato
Bannato

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 29
Iscritto il: 13/02/2014, 16:42
Località: Mondo
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 14/05/2014, 14:53 
il radicalismo totale , le dittature rosse o nere, non portano nulla di buono.

Essere comunisti radicali e come essere filo nazisti, non credo che i comunisti di oggi siano i radicali di stalin ( o perlomeno una piccolissima parte), cosa che non si puo' dire della destra radicale, che sta governando il mondo con il beneplacido del popolo ignorante



_________________
Ci sono cose che vanno contro natura molto più dell’omosessualità - cose che soltanto gli umani riescono a fare - come avere una religione o dormire in pigiama
Top
 Profilo  
 

Bannato
Bannato

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 4937
Iscritto il: 17/07/2009, 09:40
Località: Milano
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 14/05/2014, 14:56 
Cita:
Morin ha scritto:

il radicalismo totale , le dittature rosse o nere, non portano nulla di buono.

Essere comunisti radicali e come essere filo nazisti, non credo che i comunisti di oggi siano i radicali di stalin ( o perlomeno una piccolissima parte), cosa che non si puo' dire della destra radicale, che sta governando il mondo con il beneplacido del popolo ignorante

I comunisti di oggi dove?In occidente probabilmente no.
Ma parliamo invece di stati quali Cina,Corea del Nord,Russia,dove stanno le differenze?
P.S.In ogni caso se guardassi attentamente quello che viene detto nel video,il "vero" comunismo era quello che veniva adottato da Lenin e Stalin,il cosiddetto Marxismo-Leninismo.Quindi quello che tu intendi come comunismo "moderno" non è il vero comunismo.


Ultima modifica di robs79 il 14/05/2014, 14:58, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Connesso


Messaggi: 8055
Iscritto il: 03/12/2008, 18:42
Località: romagnano sesia
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 14/05/2014, 15:03 
Cita:
Trova la differenza


infatti!

ma Nazismo> contrazione di Nazional SOCIALISMO

URSS >unione repubbliche SOCIALISTE sovietiche
[;)]
ciao
mauro



_________________
sono lo scuro della città di Jaffa
Top
 Profilo  
 

Astronave
Astronave

Non connesso


Messaggi: 814
Iscritto il: 27/12/2013, 09:05
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 14/05/2014, 15:04 
non ci sono


Top
 Profilo  
 

Bannato
Bannato

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 4937
Iscritto il: 17/07/2009, 09:40
Località: Milano
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 14/05/2014, 15:08 
Cita:
mauro ha scritto:

Cita:
Trova la differenza


infatti!

ma Nazismo> contrazione di Nazional SOCIALISMO

URSS >unione repubbliche SOCIALISTE sovietiche
[;)]
ciao
mauro

Già...come ho detto in apertura mi lascia più che basito che questa "inesistente" differenza,nella vita comune e soprattutto a scuola (che dovrebbe insegnarti la storia) non venga mai e poi mai rimarcata.....
Vedo gente nelle manifestazioni,ai concerti etc. che sventola bandiere o porta magliette con simboli quali falce e martello,senza davvero sapere quale significato abbiano realmente!!!Io impallidisco quando c'è gente che ancora "inneggia" al comunismo come "cambiamento" o come "lotta" contro i nazi-fascio....


Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Connesso


Messaggi: 8055
Iscritto il: 03/12/2008, 18:42
Località: romagnano sesia
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 14/05/2014, 15:23 
Cita:
Io impallidisco quando c'è gente che ancora "inneggia" al comunismo come "cambiamento" o come "lotta" contro i nazi-fascio....

e ti do pienamente ragione!
probabilmente è gente che ha vissuto sulla propria pelle, il nazifascismo
con tutti gli orrori, e a costoro, era poi stato prospettato il comunismo,
come "liberazione", naturalmente non quello reale filosofico, infatti
già, il "giorno dopo" la disfatta, molti , soprattutto politici, hanno gettato il fez e la camicia nera, per indossare la maglia rossa e la falce e martello
[;)] [8D]

ciao
mauro



_________________
sono lo scuro della città di Jaffa
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 12044
Iscritto il: 05/02/2012, 12:22
Località: Milano
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 14/05/2014, 15:24 
Cita:
robs79 ha scritto:


I comunisti di oggi dove?In occidente probabilmente no.
Ma parliamo invece di stati quali Cina,Corea del Nord,Russia


Io vorrei capire cosa ci sia nella Russia di oggi di analogo al regime comunista che fu dell'URSS...

E che sia SPECIFICO di un regime comunista...

Per il resto del discorso sono d'accordo con robs anche se la risposta è estremamente semplice.

La storia la scrive chi vince.

E stai sicuro che se avessero vinto i nazisti oggi parleremmo dei partigiani nostrani come parliamo dei terroristi di AlQaeda, parleremmo dei gulag sovietici come oggi parliamo di Auschwitz.

Però non faremmo menzione dei crimini perpetrati dal regime caratterizzato dalla svastica così come oggi non si fa menzione dei crimini di guerra perpetrati dagli americani nei vari scenari bellici.

La storia è relativa... ed è funzione di chi vince... o del più forte.

[;)]


Ultima modifica di Atlanticus81 il 14/05/2014, 15:29, modificato 1 volta in totale.


_________________
Nessuno è così schiavo come chi crede falsamente di essere libero. (Goethe)
Top
 Profilo  
 

Bannato
Bannato

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 4937
Iscritto il: 17/07/2009, 09:40
Località: Milano
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 14/05/2014, 15:35 
Cita:
Atlanticus81 ha scritto:
Io vorrei capire cosa ci sia nella Russia di oggi di analogo al regime comunista che fu dell'URSS...
E che sia SPECIFICO di un regime comunista...

Già solo il fatto che chi è contro "Russia Unita" fa una brutta fine,lo accomuna,non credi?Oltre a questo c'è una totale presenza dello stato in tutte le grandi aziende,che fa il bello e il cattivo tempo su come debbano agire queste aziende.


Top
 Profilo  
 

Bannato
Bannato

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 4937
Iscritto il: 17/07/2009, 09:40
Località: Milano
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 14/05/2014, 15:40 
Cita:
Atlanticus81 ha scritto:
La storia la scrive chi vince.

E stai sicuro che se avessero vinto i nazisti oggi parleremmo dei partigiani nostrani come parliamo dei terroristi di AlQaeda, parleremmo dei gulag sovietici come oggi parliamo di Auschwitz.

Però non faremmo menzione dei crimini perpetrati dal regime caratterizzato dalla svastica così come oggi non si fa menzione dei crimini di guerra perpetrati dagli americani nei vari scenari bellici.

La storia è relativa... ed è funzione di chi vince... o del più forte.

[;)]

Che la storia la scriva chi la vince lo so' benissimo ma:
siccome i crimini perpetrati dagli Americani e gli Inglesi vengono sventagliati su internet e su certi giornali ogni giorno,non capisco perché non perpetrare quelli comunisti.Tutti hanno visto cosa succedeva a Guantanamo e viene obbligata a chiudere;quando andavo a scuola nessuno mi ha mai istruito su quello che succedeva nei gulag!!!
Vogliamo elencare la gente che è morta tra giornalisti e oppositori,perché contro il signor Putin??
Anche in questo topic hai tirato dentro gli Americani che,a tuo modo di vedere ma non solo tuo,sono il male del mondo,il cancro da estirpare.
Ma i Russi sono stati e sotto tuttora cosi diversi??Meditate.


Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Connesso


Messaggi: 8055
Iscritto il: 03/12/2008, 18:42
Località: romagnano sesia
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 14/05/2014, 16:50 
ma basta cercare e si trova anche per i russi [;)]
http://www.lettera43.it/cronaca/i-nuovi ... 561960.htm
col web oggi è più facile [;)]

e ,ai tempi ,già Solgenitsin , con Arcipelgo gulag, aveva messo in evidenza gli orrori [;)]

ciao
mauro


Ultima modifica di mauro il 14/05/2014, 16:56, modificato 1 volta in totale.


_________________
sono lo scuro della città di Jaffa
Top
 Profilo  
 

Bannato
Bannato

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 4937
Iscritto il: 17/07/2009, 09:40
Località: Milano
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 14/05/2014, 16:54 
Cita:
mauro ha scritto:

ma basta cercare e si trova anche per i russi [;)]
http://www.lettera43.it/cronaca/i-nuovi ... 561960.htm

e ai tempi già Solgenitsin , con Arcipelgo gulag, aveva messo in evidenza gli orrori [;)]

ciao
mauro

Già..... [V]


Top
 Profilo  
 

Rettiloide
Rettiloide

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 3197
Iscritto il: 29/03/2011, 20:52
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 14/05/2014, 17:06 
Concordo con Atlanticus, la storia la scrive chi vince ...
Inoltre penso che le stragi del nazismo vengano mostrate molto di più poichè sono il frutto di una invasione territoriale, se la persecuzione ebraica fosse rimasta nei confini nazionali se ne parlerebbe molto meno.
Il progetto di conquista del mondo e lo sterminio degli ebrei a livello mondiale sono gli elementi che portano al clamore gli orrori del nazismo rispetto a quelli del comunismo.

Da un punto di vista etico il comunismo non ha nulla che non funziona, sarebbe il modello più "giusto" per una società.
Il problema è che non funziona con l'uomo poichè di fatto si è sempre traformato in un modello dittatoriale e repressivo. In poche parole c'è sempre chi ne approfitta a discapito degli altri.
Ma questo è l'uomo, si comporta sempre così, il capitalismo lo sta dimostrando ampiamente.
E' l'uomo che è sbagliato, non i modelli.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 275 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 19  Prossimo

Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 23/08/2019, 19:26
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org