Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1001 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 58, 59, 60, 61, 62, 63, 64 ... 67  Prossimo
Autore Messaggio

Rettiloide
Rettiloide

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 3195
Iscritto il: 29/03/2011, 20:52
Località:
 Oggetto del messaggio: Re: 12 sintomi di
MessaggioInviato: 26/09/2016, 19:31 
rew63 ha scritto:
La conoscenza non si compra e non si vende,si acquisisce ,altrimenti è meglio lasciar perdere non è obbligatorio

Questo discorso vale per il compratore ma soprattutto per il venditore ...
Il compenso non deve per forza essere denaro ma anche popolarità e desiderio di consenso
Mi riferisco ai vari Sai Baba, Osho ... come dice Freixedo alcune persone vengono utilizzate con vesti messianiche con il solo scopo di creare aggregazioni

Ho visto alcune interviste di Federico Bellini che sta usando il libro di Freixedo (difendiamoci dagli dei) come una bibbia, inserite "Federico Bellini" su youtube le trovate facilmente
Noterete il libro quasi sempre fra le sue mani e spesso ne estrae citazioni.
A quanto pare avrebbero (lui e la sua compagna) trovato il modo di difendersi dagli alieni/dei, chiudendo tutti i centri energetici (forse anche gli orifizi con tappi di sughero) per evitare appunto l'accesso agli alieni.
Qualcosa mi dice che lo stesso Malanga sia su questa strada ma non lo dice ...


Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1654
Iscritto il: 15/09/2014, 21:42
Località: E paes tira gardeli
 Oggetto del messaggio: Re: 12 sintomi di
MessaggioInviato: 26/09/2016, 20:21 
Mia impressione è che Bellini voglia monetizzare le sue disgrazie.



_________________
Per ogni problema complesso c' è sempre una soluzione semplice.
Ed è sbagliata.
(George Bernard Shaw)
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1654
Iscritto il: 15/09/2014, 21:42
Località: E paes tira gardeli
 Oggetto del messaggio: Re: 12 sintomi di
MessaggioInviato: 26/09/2016, 20:23 
Thethirdeye ha scritto:


Codesti sintomi li ho di rado è per brevi momenti.

Uno che pratica buddismo zen parlerebbe di Satori.



_________________
Per ogni problema complesso c' è sempre una soluzione semplice.
Ed è sbagliata.
(George Bernard Shaw)
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 17449
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio: Re: 12 sintomi di
MessaggioInviato: 26/09/2016, 21:54 
il primo punto sarebbe segno di risveglio spirituale? allora in italia siamo tutti ben svegli! Boh



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Astronave
Astronave

Non connesso


Messaggi: 680
Iscritto il: 03/10/2012, 07:06
Località: bs
 Oggetto del messaggio: Re: 12 sintomi di
MessaggioInviato: 27/09/2016, 14:03 
gippo ha scritto:
rew63 ha scritto:
La conoscenza non si compra e non si vende,si acquisisce ,altrimenti è meglio lasciar perdere non è obbligatorio

Questo discorso vale per il compratore ma soprattutto per il venditore ...
Il compenso non deve per forza essere denaro ma anche popolarità e desiderio di consenso
Mi riferisco ai vari Sai Baba, Osho ... come dice Freixedo alcune persone vengono utilizzate con vesti messianiche con il solo scopo di creare aggregazioni
Qualcosa mi dice che lo stesso Malanga sia su questa strada ma non lo dice ...


Esattamente,un vero "gnostico" è un solitario,rifugge congreghe,capi spirituali,religioni.Non esistono per lui messia o maestri da seguire,il "lavoro" lo svolge in solitario,perchè
solo lui può conoscere se stesso
.Un "maestro" serve solo da imput se in un uomo vi è del potenziale, ma se non c'è niente allora e tempo sprecato

I discepoli di questi santoni,raramente abbandonano il maestro,,lui diventa punto riferimento,in certi casi per l'intera vita,l'identificazione con il maestro diventa totale
Si compie una destrutturazione mentale,con riprogrammazione a favore della setta
Una mente "debole" o "affamata" viene lusingata da "pseudo idee nuove" ,per prima cosa viene isolata,cioè allontanata da familiari,amici,compagni,facendogli credere che loro sono il male e che influenzano negativamente la crescita spirituale
Poi inizia l'indottrinamento,cioè piazza pulita di credenze,valori, convinzioni,al loro posto vengono inculcate l'obbedienza al gruppo,
riverenza e sottomissione al capo,come unico salvatore,l'unico che può fare qualcosa per lui
Infine le privazioni,di sonno,di cibo,un continuo stress fisico e mentale,fino ad arrivare alla completa arrendevolezza
Ed è proprio in quel momento che il "capo" prende possesso letteralmente del malcapitato
Diffidate sempre da chi chiede atti di sottomissione,soldi,perchè non ha niente da vendervi ne esclusive da rivelarvi



_________________
Credi veramente di essere un agglomerato di atomi tenuto insieme dalla forza di gravità?
Top
 Profilo  
 

Rettiloide
Rettiloide

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 3195
Iscritto il: 29/03/2011, 20:52
Località:
 Oggetto del messaggio: Re: 12 sintomi di
MessaggioInviato: 28/09/2016, 07:27 
Xanax ha scritto:
Mia impressione è che Bellini voglia monetizzare le sue disgrazie.

Non credo questo, se non sbaglio viene da famiglia benestante
Penso invece che stia prendendo il posto di Malanga con la sua ricetta newage per salvarsi dagli alieni si sta proponendo per la nuova lotta agli alieni
Mentre Malanga sostiene di avere fatto un balzo coscienziale percui non ha più bisogno di lottare, l'alieno è nostro fratello
Alla fine entrambi si propongono con le stesse vesti e parole dei santoni/contattisti newage

rew63 ha scritto:
Esattamente,un vero "gnostico" è un solitario,rifugge congreghe,capi spirituali,religioni.Non esistono per lui messia o maestri da seguire,il "lavoro" lo svolge in solitario,perchè solo lui può conoscere se stesso. Un "maestro" serve solo da imput se in un uomo vi è del potenziale, ma se non c'è niente allora e tempo sprecato

Già ma come capire se stai percorrendo la strada giusta se non hai nessuno con cui confrontarti e/o condividere?
Come distinguere il tuo percorso dall'ennesimo inganno?


Top
 Profilo  
 

Astronave
Astronave

Non connesso


Messaggi: 680
Iscritto il: 03/10/2012, 07:06
Località: bs
 Oggetto del messaggio: Re: 12 sintomi di
MessaggioInviato: 29/09/2016, 10:23 
gippo ha scritto:
rew63 ha scritto:
Esattamente,un vero "gnostico" è un solitario,rifugge congreghe,capi spirituali,religioni.Non esistono per lui messia o maestri da seguire,il "lavoro" lo svolge in solitario,perchè solo lui può conoscere se stesso. Un "maestro" serve solo da imput se in un uomo vi è del potenziale, ma se non c'è niente allora e tempo sprecato

Già ma come capire se stai percorrendo la strada giusta se non hai nessuno con cui confrontarti e/o condividere?
Come distinguere il tuo percorso dall'ennesimo inganno?


Perché lo senti dentro te stesso,imparare ad ascoltare la vera coscienza con l'osservazione porta a demolire tutte le maschere che abbiamo costruito, tutte le "voci" false che ci
indicano cosa e come fare
L'osservatore non si identifica in nessuna voce o maschera,il suo compito è non emettere giudizio, ed è non giudicando l'esperienza che viene fuori la vera coscienza
Questo è un "lavoro" che non da frutti nell'immediato ma occorre costanza e applicazione

Anche il confronto,lo scambio di idee,opinioni in questo forum funge da "maestro"
Di idee e opinioni c'è ne sono tante,alcune in contrasto fra di loro,ma è quella parte che c'è in noi che è l'"intuito"a saper discernere cosa è veramente affine al nostro essere

È quel sentire dentro noi stessi che qualcosa non torna,che il reale non è vero reale.
Ma perchè in certe persone si manifesta e in altre no?Dice bene morpheus nel film matrix a neo: avverti fin da bambino che qualcosa non va,una sorta di disagio,di costrizione,
ciò che gli occhi vedono e la tua mente recepisce è solo illusione della realtà,fulgido pensiero gnostico,
Per newton siamo anime vecchie,non ancora stanchi della vita,torniamo(costretti?) perchè ancora crediamo di non aver risolto i conflitti di vite precedenti,
come se la meta della vera perfezione non l'avessimo ancora raggiunta ma vivere la materia non darà mai perfezione
Ma anche fosse vero, abbiamo trascrso più "tempo" di "là che di qua", e in alcuni si radica quel "sentire" di cui sopra
Ognuno di noi deve essere maestro di se stesso,è l'esperienza vissuta che fa da maestro, se vissuta realmente
Ecco perchè è cosi importante conoscere se stesso,non è uno sport o una moda del momento,solo tu puoi conoscerti veramente,
se permetti ad un'altro di farlo allora sarai alla sua mercé,lui sarà dentro di te e vivrai in sua funzione,non più per per te stesso ma per un'entità esterna
Non me vogliano i cattolici,ma quando dicono:Apriamo il nostro cuore a Dio,avete idea quanta forza e potenza c'è in quella frase,
qualsiasi remora,barriera, viene abbattuta,si permette a una non meglio precisata entità di entrare dentro di noi,
si offre se stessi senza se e senza ma a qualcosa di cui non sappiamo nulla,o meglio ciò che altri uomini ci hanno tramandato
Io credo che prima di aprirsi a qualsiasi "dio" bisogna prima conoscere se stessi,iniziate con l'osservazione,come guardando un film,
Gurdjieff diceva che un uomo potrebbe fare a meno di andare al cinema,perchè se imparerà ad osservarsi non avrà più bisogno di vedere altri film


Cita:
Soltanto la verità scoperta da soli ha valore



_________________
Credi veramente di essere un agglomerato di atomi tenuto insieme dalla forza di gravità?
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1244
Iscritto il: 20/01/2012, 13:40
Località: Firenze
 Oggetto del messaggio: Re: 12 sintomi di
MessaggioInviato: 29/09/2016, 12:00 
Xanax ha scritto:
Thethirdeye ha scritto:


Codesti sintomi li ho di rado è per brevi momenti.

Uno che pratica buddismo zen parlerebbe di Satori.


a me paiono i sintomi da assunzione di marijuana, pari pari...



_________________
the darkwave comes... sanity slips away... she screams from the alcove... i am the dog...

We are but flesh and flesh is the weakness

Welcome to the future, the world is black no turning
From the consequence of ignorance... Welcome to the fall

orgoglioso di essere ufetto
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 17449
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio: Re: 12 sintomi di
MessaggioInviato: 29/09/2016, 13:13 
ahahahah manca solo la fame chimica [:298]



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 8045
Iscritto il: 03/12/2008, 18:42
Località: romagnano sesia
 Oggetto del messaggio: Re: 12 sintomi di
MessaggioInviato: 29/09/2016, 13:27 
Cita:
a me paiono i sintomi da assunzione di marijuana, pari pari...


infatti, ed è per questo che è proibita!

ciao
mauro [;)]



_________________
sono lo scuro della città di Jaffa
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 17449
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio: Re: 12 sintomi di
MessaggioInviato: 29/09/2016, 14:30 
E' proibita per motivi ben più materiali...



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Rettiloide
Rettiloide

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 3195
Iscritto il: 29/03/2011, 20:52
Località:
 Oggetto del messaggio: Re: 12 sintomi di
MessaggioInviato: 30/09/2016, 04:43 
rew63 ha scritto:
Perché lo senti dentro te stesso,imparare ad ascoltare la vera coscienza con l'osservazione porta a demolire tutte le maschere che abbiamo costruito, tutte le "voci" false che ci indicano cosa e come fare
L'osservatore non si identifica in nessuna voce o maschera,il suo compito è non emettere giudizio, ed è non giudicando l'esperienza che viene fuori la vera coscienza
Questo è un "lavoro" che non da frutti nell'immediato ma occorre costanza e applicazione

Esponendo cosa è giusto o sbagliato alla fine emettiamo giudizi secondo un nostro punto di vista.
La posizione di puro osservatore dovrebbe escludere qualsiasi forma di interazione con gli altri, nessuno scambio di opinioni
Mentre l'interazione con gli altri, come dici giustamente, spesso ci fa da maestro

Cita:
Anche il confronto,lo scambio di idee,opinioni in questo forum funge da "maestro"
Di idee e opinioni c'è ne sono tante,alcune in contrasto fra di loro,ma è quella parte che c'è in noi che è l'"intuito"a saper discernere cosa è veramente affine al nostro essere

Il problema è che ognuno di noi è convinto di avere ragione ed ognuno è su una strada diversa che spesso non converge, nemmeno lontanamente, allo stesso punto di arrivo
Alla fine non esiste una verità assoluta, siamo un coro dove ognuno canta la propria canzone ...
La verità non può che essere una sola, le altre per quanto vicine non possono che essere sbagliate
Quindi alcuni percepiscono, dentro se stessi, delle indicazioni sbagliate?

Cita:
È quel sentire dentro noi stessi che qualcosa non torna,che il reale non è vero reale.
Ma perchè in certe persone si manifesta e in altre no?Dice bene morpheus nel film matrix a neo: avverti fin da bambino che qualcosa non va,una sorta di disagio,di costrizione,
ciò che gli occhi vedono e la tua mente recepisce è solo illusione della realtà,fulgido pensiero gnostico,
Per newton siamo anime vecchie,non ancora stanchi della vita,torniamo(costretti?) perchè ancora crediamo di non aver risolto i conflitti di vite precedenti,
come se la meta della vera perfezione non l'avessimo ancora raggiunta ma vivere la materia non darà mai perfezione
Ma anche fosse vero, abbiamo trascrso più "tempo" di "là che di qua", e in alcuni si radica quel "sentire" di cui sopra
Ognuno di noi deve essere maestro di se stesso,è l'esperienza vissuta che fa da maestro, se vissuta realmente
Ecco perchè è cosi importante conoscere se stesso,non è uno sport o una moda del momento,solo tu puoi conoscerti veramente,
se permetti ad un'altro di farlo allora sarai alla sua mercé,lui sarà dentro di te e vivrai in sua funzione,non più per per te stesso ma per un'entità esterna
Non me vogliano i cattolici,ma quando dicono:Apriamo il nostro cuore a Dio,avete idea quanta forza e potenza c'è in quella frase,
qualsiasi remora,barriera, viene abbattuta,si permette a una non meglio precisata entità di entrare dentro di noi,
si offre se stessi senza se e senza ma a qualcosa di cui non sappiamo nulla,o meglio ciò che altri uomini ci hanno tramandato
Io credo che prima di aprirsi a qualsiasi "dio" bisogna prima conoscere se stessi,iniziate con l'osservazione,come guardando un film,
Gurdjieff diceva che un uomo potrebbe fare a meno di andare al cinema,perchè se imparerà ad osservarsi non avrà più bisogno di vedere altri film
Soltanto la verità scoperta da soli ha valore

Condivido


Top
 Profilo  
 

Astronave
Astronave

Non connesso


Messaggi: 680
Iscritto il: 03/10/2012, 07:06
Località: bs
 Oggetto del messaggio: Re: 12 sintomi di
MessaggioInviato: 01/10/2016, 11:03 
gippo ha scritto:
Esponendo cosa è giusto o sbagliato alla fine emettiamo giudizi secondo un nostro punto di vista.
La posizione di puro osservatore dovrebbe escludere qualsiasi forma di interazione con gli altri, nessuno scambio di opinioni
Mentre l'interazione con gli altri, come dici giustamente, spesso ci fa da maestro
Il problema è che ognuno di noi è convinto di avere ragione ed ognuno è su una strada diversa che spesso non converge, nemmeno lontanamente, allo stesso punto di arrivo
Alla fine non esiste una verità assoluta, siamo un coro dove ognuno canta la propria canzone ...

La verità non può che essere una sola, le altre per quanto vicine non possono che essere sbagliate
Quindi alcuni percepiscono, dentro se stessi, delle indicazioni sbagliate?



Cita:
Soltanto la verità scoperta da soli ha valore


Partendo da questo che hai condiviso,diciamo che la ricerca della "verità" è sempre soggettiva,la ricerca è un percorso che preferibilmente è meglio fare da soli,
avendo però già acquisto un minimo di esperienza,per giovani o alle prime armi ci vorrà molto più tempo
Quel percorso se fatto bene ci porterà a delle conclusioni che saranno sempre soggettive,che poi ci siano altre persone che giungono alle medesime conclusioni percorrendo un'altro percorso ben venga

La dualità ,bene e male, viene concettualmente compresa e quindi scissa dal soggetto in base al proprio stato dell'"anima"(preferisco d'essere,ma qualcuno sorride)
Il problema non è che tutti hanno ragione,che le loro verità non convergono in una verità assoluta,perchè non esiste una verità assoluta,ma bisogna cercare la propria verità e se le conclusioni non combaciano con nessun altra non significa niente ,perchè quella verità si basa su esperienze personali
Per esempio, dopo anni di ricerca e studio vedi un "ufo" con a bordo degli alieni,sai dentro te stesso che quell'oggetto non è terrestre,lo senti dentro,decidi di condividere la tua esperienza,alche vieni deriso perchè per gli altri si tratta di lanterne cinesi
Ma l'attore sei stato tu, o meglio la tua coscienza ha "determinato" chi o cosa hai realmente visto anche se quell'essere avesse sembianze umane,avverti dentro te stesso che non è umano,quel "sentire" è frutto della coscienza non della mente.
Ma anche essendo quasi sicuro dell'evento inizi ad avere dubbi instillati dagli altri,allora vuol dire che si cerca l'approvazione degli altri,,non si ha un centro solido dentro se stesso ma si mendica il consenso,l'accettazione degli altri cioè il gregge.Lo "gnostico" è una pecora nera non bianca.Ecco perchè è importante conoscere se stessi prima di intraprendere qualsiasi percorso.Piu conosci te stesso piu quel "sentire" sarà vero
TTE nella sua esperienza in terra francese è stato attore di un evento che ha prodotto una verità,che per il soggetto è cristallina,per altri invece allucinazioni
È dall'esperienza che scaturisce la "verità",e quel "sentire" che fa la differenza

Non posso spiegarti la tecnica dell'osservazione,ma l'osservazione pura col tempo deve indirizzarci a quel sentimento che è la compassione



_________________
Credi veramente di essere un agglomerato di atomi tenuto insieme dalla forza di gravità?
Top
 Profilo  
 

Rettiloide
Rettiloide

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 3195
Iscritto il: 29/03/2011, 20:52
Località:
 Oggetto del messaggio: Re: 12 sintomi di
MessaggioInviato: 01/10/2016, 17:32 
rew63 ha scritto:
Partendo da questo che hai condiviso,diciamo che la ricerca della "verità" è sempre soggettiva,la ricerca è un percorso che preferibilmente è meglio fare da soli,
avendo però già acquisto un minimo di esperienza,per giovani o alle prime armi ci vorrà molto più tempo
Quel percorso se fatto bene ci porterà a delle conclusioni che saranno sempre soggettive,che poi ci siano altre persone che giungono alle medesime conclusioni percorrendo un'altro percorso ben venga
La dualità ,bene e male, viene concettualmente compresa e quindi scissa dal soggetto in base al proprio stato dell'"anima"(preferisco d'essere,ma qualcuno sorride)
Il problema non è che tutti hanno ragione,che le loro verità non convergono in una verità assoluta,perchè non esiste una verità assoluta,ma bisogna cercare la propria verità e se le conclusioni non combaciano con nessun altra non significa niente ,perchè quella verità si basa su esperienze personali
Per esempio, dopo anni di ricerca e studio vedi un "ufo" con a bordo degli alieni,sai dentro te stesso che quell'oggetto non è terrestre,lo senti dentro,decidi di condividere la tua esperienza,alche vieni deriso perchè per gli altri si tratta di lanterne cinesi
Ma l'attore sei stato tu, o meglio la tua coscienza ha "determinato" chi o cosa hai realmente visto anche se quell'essere avesse sembianze umane,avverti dentro te stesso che non è umano,quel "sentire" è frutto della coscienza non della mente.
Ma anche essendo quasi sicuro dell'evento inizi ad avere dubbi instillati dagli altri,allora vuol dire che si cerca l'approvazione degli altri,,non si ha un centro solido dentro se stesso ma si mendica il consenso,l'accettazione degli altri cioè il gregge.Lo "gnostico" è una pecora nera non bianca.Ecco perchè è importante conoscere se stessi prima di intraprendere qualsiasi percorso.Piu conosci te stesso piu quel "sentire" sarà vero
TTE nella sua esperienza in terra francese è stato attore di un evento che ha prodotto una verità,che per il soggetto è cristallina,per altri invece allucinazioni
È dall'esperienza che scaturisce la "verità",e quel "sentire" che fa la differenza

Condivido quanto dici ma riguarda una ricerca "spirituale del tutto" mentre ora mi sto riferendo a questa realtà
Se teniamo come punto di riferimento questa realtà e le percezioni umane materiali dobbiamo considerare gli eventi sulla base dei 5 sensi
Nell'esempio che indichi sull'ufo una verità deve pur esserci al di là della nostra percezione: l'ufo esiste oppure non esiste.
La percezione delle persone può essere ingannevole a causa delle proprie convinzioni o dei limiti fisici (la vista può essere ingannata) ma se tutti vedono l'ufo significa che ha una manifestazione in questa realtà, quindi l'ufo esiste come esistono il tavolo e le sedie e noi stessi
Possiamo essere ingannati da qualcuno che proietta l'ufo con ologrammi (limiti fisici) ma a quel punto la verità assoluta è l'inganno stesso
Questo è il genere di verità che, in questo momento, sto cercando (verità assolute in questa realtà) e siccome questi esseri (gli dei di Freixedo) hanno manifestazioni in questa realtà sono convinto che siano dimostrabili empiricamente.
Un passo alla volta ...

Cita:
Non posso spiegarti la tecnica dell'osservazione,ma l'osservazione pura col tempo deve indirizzarci a quel sentimento che è la compassione

Per qualche motivo, che non so spiegare, la relazione fra osservazione e compassione mi risulta naturale e aggiungerei una parola in mezzo: osservazione, comprensione e compassione


Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 40673
Iscritto il: 22/06/2006, 23:58
 Oggetto del messaggio: Re: 12 sintomi di
MessaggioInviato: 02/10/2016, 11:57 
Guarda su youtube.com



_________________
"…stanno uscendo allo scoperto ora, amano annunciare cosa stanno per fare, adorano la paura che esso può creare. E’ come la bassa modulazione nel ruggito di una tigre che paralizza la vittima prima del colpo. Inoltre, la paura nei cuori delle masse risuona come un dolce inno per il loro signore". (Capire la propaganda, R. Winfield)

"Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità. Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero". Proverbio Arabo

UfoPlanet Informazione Ufologica - Ufoforum Channel Video
thethirdeye@ufoforum.it
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1001 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 58, 59, 60, 61, 62, 63, 64 ... 67  Prossimo

Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 18/08/2019, 20:11
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org