Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 30 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
Autore Messaggio

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 15994
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: Viviamo in Universo simulato? Miliardari finanziano rice
MessaggioInviato: 11/10/2016, 13:55 
xfabiox ha scritto:
se lo sapessimo no saremo qui a farci le pippe su complotti e ufo, non lo sapremo mai forse.
è come la domanda cosa cè dopo la morte, perchè viviamo qualè il senso della vita? dio esiste? ecc....

si ma io non mi riferisco
al povero fesso preso x strada..

io penso a questu soloni scientfici
che sono quasi sicuri che è tutto un videogame..

immagino che sapranno come è la realtà vera
per poter affermare che questa è una realta finta,
no?


Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Non connesso


Messaggi: 4257
Iscritto il: 13/03/2016, 23:02
 Oggetto del messaggio: Re: Viviamo in Universo simulato? Miliardari finanziano rice
MessaggioInviato: 11/10/2016, 14:28 
Sti "soloni" come li chiami, avrebbero bisogno di qualche annetto a piccone e pala.
Magari al tempo e nel luogo della rivoluzione maoista.
Alla sera a nanna di corsa per la stanchezza, senza il minimo tempo e la minima voglia di pensare menate.



_________________

“Non discutere MAI con un idiota: la gente potrebbe non notare la differenza.”(di Arthur Bloch)

Il cattivo qualche volta può anche recedere dalla sua cattiveria, MA l'imbecille non cessa mai di essere tale!

Niente è dannoso per una nazione come il fatto che i furbi passino per intelligenti. (Francis Bacon)
):•
Verba volant scripta manent! (Anche l'IP)
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 17893
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio: Re: Viviamo in Universo simulato? Miliardari finanziano rice
MessaggioInviato: 11/10/2016, 22:18 
Il fatto che una realtà sia simulata non implica che sia finta, soprattutto per chi è parte della simulazione.



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Non connesso


Messaggi: 4257
Iscritto il: 13/03/2016, 23:02
 Oggetto del messaggio: Re: Viviamo in Universo simulato? Miliardari finanziano rice
MessaggioInviato: 11/10/2016, 22:21 
MaxpoweR ha scritto:
Il fatto che una realtà sia simulata non implica che sia finta, soprattutto per chi è parte della simulazione.

Realtà simulata.
Non è una contradizione??



_________________

“Non discutere MAI con un idiota: la gente potrebbe non notare la differenza.”(di Arthur Bloch)

Il cattivo qualche volta può anche recedere dalla sua cattiveria, MA l'imbecille non cessa mai di essere tale!

Niente è dannoso per una nazione come il fatto che i furbi passino per intelligenti. (Francis Bacon)
):•
Verba volant scripta manent! (Anche l'IP)
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 17893
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio: Re: Viviamo in Universo simulato? Miliardari finanziano rice
MessaggioInviato: 11/10/2016, 22:31 
No perchè?
La nostra realtà è già una simulazione a prescindere che sia essa silicea o biologica.
Tutto ci che ci circonda è essenzialmente una simulazione del cervello che elabora gli stimoli esterni E GENERA il mondo come lo vediamo. Tra l'altro questa simulazione del cervello non esente da difetti ed "approssimazioni" anche macroscopiche.

Cerca lo streaming della serie "cosa ti dice il cervello". I primi 3 episodi sono illuminanti in tal senso :)

La realtà oggettiva non esiste ma viene "generata" nel momento in cui la si interroga. Proprio come un FPS.



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Non connesso


Messaggi: 4257
Iscritto il: 13/03/2016, 23:02
 Oggetto del messaggio: Re: Viviamo in Universo simulato? Miliardari finanziano rice
MessaggioInviato: 11/10/2016, 22:37 
MaxpoweR ha scritto:
No perchè?
La nostra realtà è già una simulazione a prescindere che sia essa silicea o biologica.
Tutto ci che ci circonda è essenzialmente una simulazione del cervello che elabora gli stimoli esterni E GENERA il mondo come lo vediamo. Tra l'altro questa simulazione del cervello non esente da difetti ed "approssimazioni" anche macroscopiche.

Cerca lo streaming della serie "cosa ti dice il cervello". I primi 3 episodi sono illuminanti in tal senso :)

La realtà oggettiva non esiste ma viene "generata" nel momento in cui la si interroga. Proprio come un FPS.

Grazie per la spiega.
Cercherò. [:264]



_________________

“Non discutere MAI con un idiota: la gente potrebbe non notare la differenza.”(di Arthur Bloch)

Il cattivo qualche volta può anche recedere dalla sua cattiveria, MA l'imbecille non cessa mai di essere tale!

Niente è dannoso per una nazione come il fatto che i furbi passino per intelligenti. (Francis Bacon)
):•
Verba volant scripta manent! (Anche l'IP)
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 17893
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio: Re: Viviamo in Universo simulato? Miliardari finanziano rice
MessaggioInviato: 11/10/2016, 23:01 
Eccole:



Dai un occhio anche qui



In molte puntate si parla di temi inerenti questo topic e molti altri.

Secondo me questi documentari scientifici sono fatti abbastanza bene, nel senso che espongono teorie "di confine" in maniera chiara e comprensibile e soprattutto per bocca degli scienziati che portano avanti gli studi, pur ovviamente non entrando nel merito dei CALCOLI e delle FORMULE :)

E poi c'è il buon Morgan che ci spiega tutto ^_^

Più si approfondiscono certi temi e più il concetto "canonico" di REALE perde significato.



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 15994
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: Viviamo in Universo simulato? Miliardari finanziano rice
MessaggioInviato: 22/10/2016, 13:47 
si ok
la realtà oggettiva è filtrata dai nostri sensi,

ma qui la questione è un'altra
la realtà vera
com'è?

se si afferma che viviamo
in una realtà simulata al computer
bisognerà avere in mente
quale sia la realtà vera,
no?


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 17893
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio: Re: Viviamo in Universo simulato? Miliardari finanziano rice
MessaggioInviato: 22/10/2016, 13:54 
realtà oggettiva? E cos'è?



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 15994
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: Viviamo in Universo simulato? Miliardari finanziano rice
MessaggioInviato: 22/10/2016, 15:54 
quella antecedente e susseguente alla percezione

ma ribadisco,
se qua viviamo in un software,
la "realtà vera" come sarebbe?


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 17893
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio: Re: Viviamo in Universo simulato? Miliardari finanziano rice
MessaggioInviato: 23/10/2016, 02:37 
uguale magari :)



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 15994
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: Viviamo in Universo simulato? Miliardari finanziano rice
MessaggioInviato: 23/10/2016, 10:29 
infatti..
c avevo pensato anche io..
salvo che quello vero
può spegnere l'interruttore a (o intervenire su) quello finto,
giusto?

[:)]


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 17893
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio: Re: Viviamo in Universo simulato? Miliardari finanziano rice
MessaggioInviato: 23/10/2016, 13:13 
mik.300 ha scritto:
infatti..
c avevo pensato anche io..
salvo che quello vero
può spegnere l'interruttore a (o intervenire su) quello finto,
giusto?

[:)]


Presumo di si, in fondo anche noi proviamo a simulare la realtà per comprenderla meglio, ed oggi lo facciamo con un livello di precisione altissimo. quale miglior modo per studiare dinamica sociali e\o l'interazione e la formazione della coscienza se non provando a simularne il funzionamento? Poi finito l'esperimento o esauriti i finanziamenti...



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 6978
Iscritto il: 11/07/2009, 14:28
Località:
 Oggetto del messaggio: Re: Viviamo in Universo simulato? Miliardari finanziano rice
MessaggioInviato: 17/05/2018, 12:17 
Posto un interessante articolo del nostro Enrico Baccarini...lo posto qui perchè questa scoperta mi fa pensare, per l'ennesima volta, alla possibilità di vivere in una simulazione... [8]

Cita:
Civiltà perduta: il Sanscrito, la lingua perfetta che assomiglia a un linguaggio macchina…

Enrico Baccarini , Storia e Verità segrete
Immagine

Le ambiguità del linguaggio umano
Negli ultimi venti anni sono state impiegate molte risorse, tempo e fondi nella progettazione di una rappresentazione chiara delle lingue naturali per renderle accessibili all’elaborazione attraverso i computer.

Il linguaggio naturale, ovvero quello parlato dagli esseri umani nella vita quotidiana contrapposto ai linguaggi di programmazione informatica, presenta numerose ambiguità soprattutto di tipo semantico e si presta facilmente a fraintendimenti, soprattutto nel caso in cui debba essere compreso da un computer.

Secondo molti studiosi il linguaggio naturale non sarebbe adatto a relazionarsi correttamente con la rigorosa e matematica logica di un computer, tuttavia esiste almeno un’eccezione: il Sanscrito.
Il sanscrito e l'intelligenza artificiale

Attualmente il sanscrito è una "lingua morta", non viene cioè parlata da nessun popolo ma è usata soltanto dagli induisti nella celebrazione delle loro cerimonie religiose o nella lettura di testi sacri.

Ciò che nessuno si sarebbe mai aspettato è stato scoprire che il Sanscrito sembra essere un vero e proprio linguaggio per computer.

Già nel luglio del 1987 la rivista Forbes ospitava un articolo intitolato "Il sanscrito è la lingua ideale per la programmazione di software per computer" ma già due anni prima un ricercatore della NASA era giunto a conclusioni ancor più sorprendenti.

Nel 1985 Rick Briggs studioso di Intelligenza Artificiale del Roacs NASA Ames Research Center di Moffet Field, in California, pubblicò un articolo scientifico intitolato "Sanskrit and Artificial Intelligence — NASA Knowledge Representation in Sanskrit and Artificial Intelligence"[1].

Nel suo abstract, Briggs affermava:

"Nell'antica India l'intenzione di individuare la Verità divenne così consumante che, in questo processo, scoprirono forse lo strumento più perfetto per soddisfare tale ricerca che il mondo abbia mai conosciuto, la lingua sanscrita… Oltre a opere di valore letterario, esisteva una lunga tradizione filosofica e grammaticale che ha continuato a esistere con immutato vigore fino al secolo attuale. Tra le realizzazioni di questi grammatici si può ritenere che abbiano scoperto una lingua, il Sanscrito, che è identico non solo nella sostanza ma nella sua forma con il lavoro corrente sull’intelligenza artificiale. Questo articolo dimostra che un linguaggio naturale può anche servire come lingua artificiale e molti studi sull'intelligenza artificiali non sono altro che un inconsapevole riappropriarsi di studi molto più antichi”.

Briggs analizzò le reti semantiche, nei primi anni ‘80 di recente invenzione, e trovò una loro impressionante somiglianza con la lingua sanscrita.

A partire dal 500 a.C. diversi grammatici indiani, ed in particolar modo il riformatore Panini, avevano realizzato una stretta codificazione della lingua dal più antico sanscrito vedico affinché divenisse un utile strumento per trasmettere concetti logici con estrema precisione. Da tale riforma, nel tempo, si venne a creare un sanscrito molto più conciso e "condensato", rigoroso, simile ad un moderno linguaggio di programmazione informatico. Già nella sua forma originaria di sanscrito vedico, il sanscrito riformato mantenne quelle peculiarità che sarebbero state introdotte e rinnovate solo nel VI secolo a.C.

L'idioma perfetto che può dialogare con i computer

La scoperta di un collegamento tra il sanscrito e l’Intelligenza Artificiale è di importanza monumentale.

Una lingua antica almeno 6.000 anni sembra essere a tutti gli effetti un idioma così perfetto da consentire di interfacciarsi con i moderni sistemi informatici.

Tale particolarità potrebbe sembrare del tutto casuale ma nella realtà dei fatti si dimostra come la più alta rappresentazione di quel concetto di perfezione che costituì l’animus del pensiero indiano.

L’unicità che la lingua sanscrita possiede rispetto a tutte le altre conosciute sembra esprimersi anche nell’etimologia stessa della parola, sams-kr-ta, che significa ‘perfezione’.

È del tutto naturale chiedersi chi avesse ‘creato’ questa lingua e quali livelli di ‘perfezione’ avessero raggiunto i suoi ideatori per poterla rendere così unica e compiuta, peculiare e incomparabile rispetto a qualsiasi altra.

A tale riguardo è necessario un inciso storico emerso da studi archeologici recenti. Il Daily Mirror del 9 luglio 2012 pubblicava una notizia sconcertante. Da studi condotti risulta che il Kannada, un dialetto parlato nell'India del Sud, è la più antica lingua al mondo e risalirebbe ad almeno 10.000 anni fa, ricollegandosi inesorabilmente con la leggenda delle tre Sangam e del continente sommerso di Kumari Kandam menzionato nel primo capitolo del mio libro "I Vimana e le Guerre degli Dei: La riscoperta di una civiltà perduta".

Davanti a queste nuove evidenze osserviamo come un nuovo elemento sembri aggiungersi e si imponga in quel lungo elenco di anomalie e particolarità che contraddistinguono l’India e la sua antica civiltà.
Fonte


Nelle fonti dell'articolo originale è citato David E. Rumelhart , siamo nel campo della Psicologia cognitiva...posto un suo articolo che farà rizzare i capelli in testa ad un utente del forum con cui ne parlavo ieri sera...

Cita:
Per tutti gli autori sopra citati, gli schemi sono veri e propri blocchi di costruzione di conoscenze.
Essi sono gli elementi fondamentali sui quali ci basiamo nel recupero dell’informazione dalla memoria, nell’organizzazione delle azioni, nella determinazione di scopi e sottoscopi, nell’assegnazione delle risorse e, in generale, nell’orientamento del flusso di elaborazione all’interno del sistema.
È ovvio che qualsiasi accorgimento in grado di fare queste cose prodigiose deve essere davvero potente.
SCHEMI E CONOSCENZA David E. Rumelhart



_________________
"Sei quello che sei, anche se non lo sai..."
Angeldark
Top
 Profilo  
 

Rettiloide
Rettiloide

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 3133
Iscritto il: 28/08/2016, 09:26
Località: Neutropoli
 Oggetto del messaggio: Re: Viviamo in Universo simulato? Miliardari finanziano rice
MessaggioInviato: 17/05/2018, 13:10 
il dramma degli alieni è il fatto che,per quanto facciano,NON POSSONO ESSERE LORO STESSI SIMULATI [:297] a meno che riducano i SIMULANTI come zombie.
Cioè,come sono LORO ,con rispetto parlando!
E, il secondo dramma o fallimento,è il fatto di DôOVER CERCARE RIMEDI IMPOSSIBILI PER EVITARE LA COMPLETA ZOMBIZZAZIONE DELL'UMANITÂ,che sarebbe la conferma definitiva della LORO [:299]

Perchè si dicono Dei,Creatori e Principi di Questo Mondo,se non fanno altro che spegnerlo?

MEGLIO FARNE A MENO [:304]



_________________
https://thesky.freeforumzone.com/mobile ... 1&f=183131
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 30 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 20/09/2019, 11:45
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org