Time zone: Europe/Rome




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6727 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 400, 401, 402, 403, 404, 405, 406 ... 449  Prossimo
Autore Messaggio

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1010
Iscritto il: 05/12/2008, 20:03
Località: bari
 Oggetto del messaggio: Re: Movimento 5 Stelle (seconda parte)
MessaggioInviato: 18/05/2018, 00:04 
sottovento ha scritto:
Io voglio vederli all'opera, solo dopo potremo giudicarli e credo che sia giusto così. So solo che difficilmente potranno far peggio di chi li ha preceduti e questo mi basta.


Allegati:
ok.jpg

Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 4387
Iscritto il: 04/12/2008, 01:10
 Oggetto del messaggio: Re: Movimento 5 Stelle (seconda parte)
MessaggioInviato: 18/05/2018, 01:28 
Un solo pensiero fisso: migliorare la qualità della vita dei cittadini italiani


Immagine


di MoVimento 5 Stelle
¯
Stiamo concludendo in tempi record un contratto di governo scritto con un solo pensiero fisso: migliorare la qualità della vita dei cittadini italiani, dei 5 milioni di poveri certificati dall’Istat, delle piccole e medie imprese oggi sommerse dalle tasse e dei lavoratori precari che faticano ad arrivare a fine mese. In tutti i Comuni amministrati dal Movimento 5 Stelle il debito è sceso e gli interventi alle municipalizzate hanno consentito grandi risparmi per i cittadini senza diminuire la qualità dei servizi che in molti casi sono anche migliorati. Adotteremo lo stesso principio prendendo in mano il bilancio nazionale, quindi, ci aspettiamo rispetto e non un processo alle intenzioni da parte dell'Unione Europea.

Quando qualcuno vuole speculare sull’Eurozona, gli avvoltoi iniziano a comprare titoli di Stato tedeschi, vendendo contemporaneamente i titoli sovrani dei Paesi del Sud Europa (Italia, Grecia, Portogallo, Spagna), facendo salire lo spread. Questo può avvenire perché non abbiamo tutti quei sistemi che da anni invochiamo e che erano stati anche promessi nel momento in cui è stata creata l’Unione Monetaria: trasferimenti fiscali, eurobond su tutti.

Abbiamo già visto un governo italiano passato dal voto popolare cadere sotto i colpi dei mercati finanziari. Non abbiamo alcuna intenzione di fare la stessa fine e di lasciare il posto a politici travestiti da tecnici che continuerebbero il massacro sociale degli ultimi anni. Non vogliamo distruggere né l’Unione Europea, né l’Euro, né i mercati, ma i vincoli esterni che ci hanno soffocato in questi anni devono essere ridiscussi e resi di nuovo compatibili con il nostro dettato costituzionale, che ci impone di valorizzare il lavoro e la libera iniziativa d’impresa e non di distruggere l’economia reale a favore di quella finanziaria.

I Governi telecomandati da Bruxelles hanno approvato riforme pesanti, impopolari, imposte dall'alto e volte alla svalutazione salariale. I cittadini italiani e del sud Europa hanno fatto sforzi immani ed ingiusti per salvare un’Unione Monetaria incompleta e non ottimale. Ora le persone hanno alzato la testa con il voto del 4 marzo e tocca quindi all'UE fare i compiti a casa varando quelle riforme che sono attese da anni. Ai falchi dell’austerità chiediamo: dove sono gli Eurobond, i trasferimenti fiscali tra i Paesi in surplus e quelli in deficit e la fine dei paradisi fiscali nell'Eurozona? Le chiacchiere stanno a zero, noi aspettiamo i fatti, tanto più che lo stesso Presidente della BCE Mario Draghi, settimana scorsa durante il suo discorso a Firenze, ha ammesso che servono trasferimenti fiscali fra gli Stati membri e che siamo lontani dall'avere un'area valutaria ottimale. I Paesi che violano il six pack con un surplus inaccettabile sulle partite correnti come Germania e Olanda devono essere messi di fronte ai loro obblighi.

Siamo stufi delle dichiarazioni fuori luogo di burocrati europei (che nessuno conosce) e che parlano per slogan di un Paese come il nostro, di cui non riconoscono le potenzialità e i meriti. L’Italia ha fatto sacrifici folli negli ultimi vent’anni con uno degli avanzi primari più alti dell’intera UE, governi di ogni colore hanno tagliato ingiustamente le spese produttive per investimenti e i servizi pubblici anno dopo anno, impoverendo l’economia reale per pagare interessi sul debito pubblico decisi dai mercati. Nel 2011, dopo la più grande crisi mondiale del dopoguerra, sempre la BCE ha lasciato scatenare gli spread scegliendo di non intervenire, permettendo al governo Monti di tagliare ancora e ancora, in un circolo vizioso senza fine.

Lo spread a 150 non ci spaventa, i mercati si convinceranno che abbassare le tasse alle imprese e sostenere il reddito dei più deboli aumenterà il tasso di crescita della nostra economia e il gettito fiscale, portando il rapporto debito/PIL su di un sentiero di costante decrescita nel medio periodo.
_



Fonte




Immagine



_________________
नमस्ते

•Skywatchate più che potete•

____________________________
Time to eat all your words
Swallow your pride
Open your eyes. (Tears for Fears)
¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯
Tutto l'acciaio del mondo non vale la vita di un solo bambino.

Se rovini i giovani cambi il futuro del mondo.【Argla di UfoForum】
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 12198
Iscritto il: 03/12/2008, 20:45
Località: SICILIA
 Oggetto del messaggio: Re: Movimento 5 Stelle (seconda parte)
MessaggioInviato: 18/05/2018, 10:16 
Se tanti bovini hanno bisogno delle vignette a fumetti per fargli capire la situazione Italiana si capisce come l'Italia è da diverso decenni che va indietro e con tutto ciò tanti ancora non riescono a capirlo! [:0] INCREDIBILE!


Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 49335
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
 Oggetto del messaggio: Re: Movimento 5 Stelle (seconda parte)
MessaggioInviato: 18/05/2018, 11:36 
Ma non sanno nemmeno da dove iniziare, figuriamoci a ... governare! [:291]
Sono un movimento CONTRO TUTTO e basta ....
Poi il Meridione ha abboccato e così abbiamo visto le differenze tra il Nord ed il Sud: lavoro; assistenzialismo ... [:306]

Immagine


Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 49335
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
 Oggetto del messaggio: Re: Movimento 5 Stelle (seconda parte)
MessaggioInviato: 18/05/2018, 11:40 
QUESTA E' LA VERITA': [;)]


Immagine

Voglio vedere quanto è inelligente Salvini ......... [:291]


Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 49335
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
 Oggetto del messaggio: Re: Movimento 5 Stelle (seconda parte)
MessaggioInviato: 18/05/2018, 11:42 
Immagine


[:287]


Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Il saggioIl saggio

Non connesso


Messaggi: 9284
Iscritto il: 03/12/2008, 13:35
Località: GOTHAM
 Oggetto del messaggio: Re: Movimento 5 Stelle (seconda parte)
MessaggioInviato: 18/05/2018, 12:32 
ARTISALL




Un solo pensiero fisso: migliorare la qualità della vita dei cittadini italiani


Immagine


di MoVimento 5 Stelle
¯
Stiamo concludendo in tempi record un contratto di governo scritto con un solo pensiero fisso: migliorare la qualità della vita dei cittadini italiani, dei 5 milioni di poveri certificati dall’Istat, delle piccole e medie imprese oggi sommerse dalle tasse e dei lavoratori precari che faticano ad arrivare a fine mese. In tutti i Comuni amministrati dal Movimento 5 Stelle il debito è sceso e gli interventi alle municipalizzate hanno consentito grandi risparmi per i cittadini senza diminuire la qualità dei servizi che in molti casi sono anche migliorati. Adotteremo lo stesso principio prendendo in mano il bilancio nazionale, quindi, ci aspettiamo rispetto e non un processo alle intenzioni da parte dell'Unione Europea.

Quando qualcuno vuole speculare sull’Eurozona, gli avvoltoi iniziano a comprare titoli di Stato tedeschi, vendendo contemporaneamente i titoli sovrani dei Paesi del Sud Europa (Italia, Grecia, Portogallo, Spagna), facendo salire lo spread. Questo può avvenire perché non abbiamo tutti quei sistemi che da anni invochiamo e che erano stati anche promessi nel momento in cui è stata creata l’Unione Monetaria: trasferimenti fiscali, eurobond su tutti.

Abbiamo già visto un governo italiano passato dal voto popolare cadere sotto i colpi dei mercati finanziari. Non abbiamo alcuna intenzione di fare la stessa fine e di lasciare il posto a politici travestiti da tecnici che continuerebbero il massacro sociale degli ultimi anni. Non vogliamo distruggere né l’Unione Europea, né l’Euro, né i mercati, ma i vincoli esterni che ci hanno soffocato in questi anni devono essere ridiscussi e resi di nuovo compatibili con il nostro dettato costituzionale, che ci impone di valorizzare il lavoro e la libera iniziativa d’impresa e non di distruggere l’economia reale a favore di quella finanziaria.

I Governi telecomandati da Bruxelles hanno approvato riforme pesanti, impopolari, imposte dall'alto e volte alla svalutazione salariale. I cittadini italiani e del sud Europa hanno fatto sforzi immani ed ingiusti per salvare un’Unione Monetaria incompleta e non ottimale. Ora le persone hanno alzato la testa con il voto del 4 marzo e tocca quindi all'UE fare i compiti a casa varando quelle riforme che sono attese da anni. Ai falchi dell’austerità chiediamo: dove sono gli Eurobond, i trasferimenti fiscali tra i Paesi in surplus e quelli in deficit e la fine dei paradisi fiscali nell'Eurozona? Le chiacchiere stanno a zero, noi aspettiamo i fatti, tanto più che lo stesso Presidente della BCE Mario Draghi, settimana scorsa durante il suo discorso a Firenze, ha ammesso che servono trasferimenti fiscali fra gli Stati membri e che siamo lontani dall'avere un'area valutaria ottimale. I Paesi che violano il six pack con un surplus inaccettabile sulle partite correnti come Germania e Olanda devono essere messi di fronte ai loro obblighi.

Siamo stufi delle dichiarazioni fuori luogo di burocrati europei (che nessuno conosce) e che parlano per slogan di un Paese come il nostro, di cui non riconoscono le potenzialità e i meriti. L’Italia ha fatto sacrifici folli negli ultimi vent’anni con uno degli avanzi primari più alti dell’intera UE, governi di ogni colore hanno tagliato ingiustamente le spese produttive per investimenti e i servizi pubblici anno dopo anno, impoverendo l’economia reale per pagare interessi sul debito pubblico decisi dai mercati. Nel 2011, dopo la più grande crisi mondiale del dopoguerra, sempre la BCE ha lasciato scatenare gli spread scegliendo di non intervenire, permettendo al governo Monti di tagliare ancora e ancora, in un circolo vizioso senza fine.

Lo spread a 150 non ci spaventa, i mercati si convinceranno che abbassare le tasse alle imprese e sostenere il reddito dei più deboli aumenterà il tasso di crescita della nostra economia e il gettito fiscale, portando il rapporto debito/PIL su di un sentiero di costante decrescita nel medio periodo.
_



Fonte




Immagine



_______________________________





OTTIMO LAVORO CARO ART , CONTINUA !


zio ot [:305]



_________________
http://www.ufoforum.it/topic.asp?TOPIC_ID=57
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 12198
Iscritto il: 03/12/2008, 20:45
Località: SICILIA
 Oggetto del messaggio: Re: Movimento 5 Stelle (seconda parte)
MessaggioInviato: 18/05/2018, 12:38 
In merito alla NATO :se i Pesi Balcanici che erano nell'orbita dell'Unione Sovietica sono passati alla NATO,non vedo il motivo se un Paese della NATO passasse nell'Influenza geo-politica ed economica della Russia. [:296]
Qualche Bov.... [:246] che inorridisce se la cosa fosse al contrario e speculare che me lo spieghi il motivo per il quale non è possibile. [:306]


Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 49335
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
 Oggetto del messaggio: Re: Movimento 5 Stelle (seconda parte)
MessaggioInviato: 18/05/2018, 12:42 
Ma se ho fatto l'esempio della Francia e della Spagna! Sono indipendenti.
Mi dirai che NESSUNO desidera passare ... di là (per ora); 70 anni hanno fatto mooolto male!
Solo tu saresti felice ... Ma non fai testo.


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 18227
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio: Re: Movimento 5 Stelle (seconda parte)
MessaggioInviato: 18/05/2018, 12:46 
Ufologo 555 ha scritto:
Ma non sanno nemmeno da dove iniziare, figuriamoci a ... governare! [:291]
Sono un movimento CONTRO TUTTO e basta ....
Poi il Meridione ha abboccato e così abbiamo visto le differenze tra il Nord ed il Sud: lavoro; assistenzialismo ... [:306]

Immagine


ancora posti sta idiozia? Ma la vuoi finire di postare cretinate, ti si è fuso il cervello?



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 49335
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
 Oggetto del messaggio: Re: Movimento 5 Stelle (seconda parte)
MessaggioInviato: 18/05/2018, 12:54 
Ciccio, questa immagine si vede dappertutto, per cui datte 'na calmata (se non la pubblica il tuo guru Travagliato)!
Te sto proprio sulle balle! Giusto: non la penso come te!

E ricorda: questa è l'attuale (ma direi da sempre) immagine della nostra Nazione: pensa, dall'8 Settembre 1943 !




Immagine


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 18227
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio: Re: Movimento 5 Stelle (seconda parte)
MessaggioInviato: 18/05/2018, 14:02 
Invece è una mappa farlocca creata ad arte, che tiene conto di alleanze aleatori (come quella del centrodestra, ad esempio, come avete potuto vedere) per mettere in bocca ai bovini come te la storiella che il sud ha votato 5 stelle mentre il nord altro.

Questa è l'unica che conta e cioè quella dei partiti più votati e come si vede il movimento 5 stelle è primo partito quasi ovunque. Dopo 2 mesi ancora postate le stesse pistolinate già ampiamente discusse e ridiscusse, oltre alla spazzatura che continui a riversare in questo topic.

Immagine

Ad ogni modo alla faccia dei bovini e dei vecchi rincretiniti che vorrebbero fare i premier il contratto è pronto.

video di giggino Di Maio: https://twitter.com/twitter/statuses/997406538552705024

Link al contratto:
https://s3-eu-west-1.amazonaws.com/associazionerousseau/documenti/contratto_governo.pdf



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 12670
Iscritto il: 04/01/2017, 18:06
 Oggetto del messaggio: Re: Movimento 5 Stelle (seconda parte)
MessaggioInviato: 18/05/2018, 14:16 
Secondo me non dovremmo nemmeno più ragionare nell'ottica Lega/5 Stelle in base a chi ha preso più voti e dove li ha presi. Il vero fulcro è tra chi ha votato delle novità e chi nonostante i problemi immani di questo paese, continua a votare coloro che ci hanno ridotti come siamo.



_________________
Make Italy great again!
Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Non connesso


Messaggi: 4257
Iscritto il: 13/03/2016, 23:02
 Oggetto del messaggio: Re: Movimento 5 Stelle (seconda parte)
MessaggioInviato: 18/05/2018, 14:55 
sottovento ha scritto:
Secondo me non dovremmo nemmeno più ragionare nell'ottica Lega/5 Stelle in base a chi ha preso più voti e dove li ha presi. Il vero fulcro è tra chi ha votato delle novità e chi nonostante i problemi immani di questo paese, continua a votare coloro che ci hanno ridotti come siamo.

QUOTO, ma bisognerebbe rendere tutte le regioni a statuto speciale, o stati indipendenti, meglio ancora.
Ma alla svelta.



_________________

“Non discutere MAI con un idiota: la gente potrebbe non notare la differenza.”(di Arthur Bloch)

Il cattivo qualche volta può anche recedere dalla sua cattiveria, MA l'imbecille non cessa mai di essere tale!

Niente è dannoso per una nazione come il fatto che i furbi passino per intelligenti. (Francis Bacon)
):•
Verba volant scripta manent! (Anche l'IP)
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 12670
Iscritto il: 04/01/2017, 18:06
 Oggetto del messaggio: Re: Movimento 5 Stelle (seconda parte)
MessaggioInviato: 18/05/2018, 15:11 
ORSOGRIGIO ha scritto:
QUOTO, ma bisognerebbe rendere tutte le regioni a statuto speciale, o stati indipendenti, meglio ancora.
Ma alla svelta.

Bisognerà prima vedere se:
1) questo governo Lega-5 Stelle sarà realizzato
2) se e quanto durerà
3) come reagiranno Ue e mercati
4) quali benefici, in caso di durata, saranno in grado di apportare al paese.

Se questi 4 punti saranno positivi allora potremo dire che il paese e la politica hanno preso una nuova piega (positiva), e allora forse si potrà iniziare a ragionare più in grande apportando altre modifiche importanti per l'Italia.

Ci sono 3 osservazioni da fare: 1) rinegoziare con la Ue non sarà facile, 2) il debito pubblico (vedasi operazioni a debito e relativo possibile commissariamento da parte della Ue saranno sempre in agguato, 3) i mercati (e lo spread) remeranno probabilmente contro, 4) parte dei cittadini continueranno a votare la vecchia politica.

Se da un lato quindi c'è tanta voglia e volontà di cambiare c'è una parte di paese (e di Europa) che remano convintamente contro. Questo da un lato è un bene perché quando hai tanti nemici vuol dire che stai andando nella giusta direzione ma dall'altro lato è un impiccio che può anche diventare un grosso ostacolo ai cambiamenti.

Credo comunque che dopo 70 anni di una certa politica siamo finalmente giunti a una possibile svolta, della serie: o ora o mai più. Non credo infatti che avremo molte altre possibilità per rialzare la testa e non essere più sudditi come paese della gabbia europeista.



_________________
Make Italy great again!
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6727 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 400, 401, 402, 403, 404, 405, 406 ... 449  Prossimo

Time zone: Europe/Rome


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 18/11/2019, 05:12
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org