Time zone: Europe/Rome




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6737 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 422, 423, 424, 425, 426, 427, 428 ... 450  Prossimo
Autore Messaggio

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 16390
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: Movimento 5 Stelle (seconda parte)
MessaggioInviato: 14/01/2019, 10:07 
il corriere opera disinformazione ogni santo giorno..

sembra la libia di gheddafi,
quando [b]kamis gheddafi [/b]
moriva 4-5 volte al giorno
e i pacifici manifestanti bombardavano le truppe lealiste..
ma se erano pacifici con cosa sparavano?
con le cerbottane?

ecc. ecc.

solo che invece della libia, irak,
ecc
siamo noi..



_________________
https://roma.corriere.it/notizie/politi ... 0b7e.shtml

Conte ripercorre le tappe della crisi: «Vorrei ricordare che con la parlamentarizzazione della crisi la Lega ha poi formalmente ritirato la mozione di sfiducia, ha dimostrato di voler proseguire, sono stato io che ho detto “assolutamente no” perché per me quell’esperienza politica era chiusa».


http://www.lefigaro.fr/international/mi ... e-20190923
il stipule que les États membres qui souscrivent à ce dispositif de relocalisation des personnes débarquées en Italie et à Malte s’engagent pour une durée limitée à six mois - éventuellement renouvelable.
Le mécanisme de répartition serait ainsi révocable à tout moment au cas où l’afflux de migrants vers les ports d’Italie et de Malte devait s’emballer.
Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 4399
Iscritto il: 04/12/2008, 01:10
 Oggetto del messaggio: Re: Movimento 5 Stelle (seconda parte)
MessaggioInviato: 17/01/2019, 00:09 
Ospedali invasi dalle formiche: De Luca dimettiti


Immagine


Guarda su facebook.com



di MoVimento 5 Stelle
¯
Nemmeno i vergognosi scandali avvenuti nell’ospedale San Giovanni Bosco di Napoli, invaso svariate volte dalle formiche negli ultimi mesi, hanno schiodato il governatore della Campania, e commissario della sanità, dalla sua “poltrona”. Vincenzo De Luca è davvero senza pudore. Per questo motivo siamo andati sotto il palazzo delle Regione Campania, cioè quella che è diventata ormai la sua nuova “casa”, per inondarlo di formiche.

Abbiamo deciso di portare a lui le formiche che hanno invaso più volte l’ospedale San Giovanni Bosco, così da fargli provare la riprovevole sensazione di essere sommerso da insetti.

I campani ricordano molto bene gli ultimi casi (quelli che almeno sono stati documentati da video) di malasanità avvenuti negli ultimi mesi. Il primo a novembre quando una donna ricoverata nel reparto di medicina generale – morta dopo qualche settimana dal fattaccio – è stata sommersa dalle formiche.

“Le formiche non erano solo nella stanza della signora straniera. Stamattina erano anche sul comodino del mio vicino di letto”, la denuncia di un paziente presente in ospedale.

“Ho il video delle formiche sulla paziente anche il giorno prima, avevo già avvisato l’ospedale. Ho pubblicato quel video perché volevo aiutare la signora e non era la prima volta che succedeva”, ha dichiarato l’autrice del video in cui si vede la paziente ricoverata all’ospedale San Giovanni Bosco di Napoli, ricoperta da decine di formiche.

“Ce le aveva dappertutto, una cosa incredibile povera signora. Sì, il video l’ha fatto una parente di un’ammalata, e poi l’ha fatto girare sui social”, ha raccontato una donna uscendo dal reparto.

A dicembre il secondo caso: pronto soccorso chiuso per formiche. A denunciare il fattaccio una paziente: “È una situazione che va avanti da parecchio tempo. A primo impatto sembra pulito ma il problema è che le formiche sono intorno: ai bordi delle scrivanie e dei muri. È proprio un’invasione, se fossero state poche formiche non avrebbero chiuso”.

Agli inizi di Gennaio, invece, un nuovo caso: ancora formiche nei reparti del San Giovanni Bosco di Napoli. Anche un paziente, ricoverato nel reparto di rianimazione, sarebbe stato ritrovato con degli insetti sul volto.

Proprio nei giorni scorsi l’ultimo episodio: ancora formiche, questa volta avvistate nel reparto di chirurgia generale del San Giovanni Bosco.

E se tutto questo non bastasse, l’ennesima vergogna: l’altra notte hanno ceduto i pannelli della controsoffittatura della sala parto.

Abbiamo già chiesto a gran voce le dimissioni di De Luca, ma lui ovviamente ha fatto orecchie da mercante. Benissimo… adesso glielo urliamo in faccia, insieme a tutti i cittadini. Perché con la salute della gente non si scherza!
_



Fonte



Il menefreghismo di De Luca (pensa ad altro piuttosto che al problema delle formiche):

Formato file: php




#De Luca dimettiti!
'sto bacarozzo.



_________________
नमस्ते

•Skywatchate più che potete•

____________________________
Time to eat all your words
Swallow your pride
Open your eyes. (Tears for Fears)
¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯
Tutto l'acciaio del mondo non vale la vita di un solo bambino.

Se rovini i giovani cambi il futuro del mondo.【Argla di UfoForum】
Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 4399
Iscritto il: 04/12/2008, 01:10
 Oggetto del messaggio: Re: Movimento 5 Stelle (seconda parte)
MessaggioInviato: 18/01/2019, 05:43 
In alcune zone dell’Artide il suolo non congela più, neanche d’inverno


Immagine


di MoVimento 5 Stelle
¯
Smottamenti di terreno a Duvanny Yar, un’enorme voragine nel permafrost lungo il fiume Kolyma nella Siberia settentrionale. Una nuova ricerca suggerisce che in alcune regioni dell’Artide, sia in Alaska che in Russia, il suolo non si congela più nel periodo invernale. Queste frane continue, generate dall’erosione e accelerate dall’innalzamento della temperatura, rappresentano un importante sito di ricerca per gli scienziati, che le studiano per cercare di capire cosa succede quando dei terreni ricchi di carbonio che sono rimasti congelati per secoli cominciano a sciogliersi.



Cherskiy, Russia – Nikita Zimov stava insegnando ai suoi studenti di ecologia a fare ricerche sul campo nella Siberia del Nord quando “inciampò” su un inquietante indizio che il suolo ghiacciato potesse scongelarsi molto più velocemente del previsto.

Zimov, come suo padre Sergey Zimov, ha passato anni a gestire una stazione di ricerca che registra i cambiamenti climatici nell’Estremo Oriente Russo, una regione dove la temperatura sta aumentando velocemente. Così quando i suoi studenti sondarono il terreno e prelevarono campioni di suolo in mezzo alle collinette ricoperte di muschio ai boschi di larice vicino a casa sua, 370 chilometri a nord del Circolo Polare Artico, Nikita Simov sospettò che c’era qualcosa che non andava.

Per essere sicuro, in aprile inviò un gruppo di operai con le trivelle pesanti. Perforarono il suolo per circa un metro e trovarono una densa poltiglia di fango. Zimov disse che era impossibile. Cherskiy, la comunità di 3000 persone lungo il fiume Kolyma, è uno dei luoghi più freddi sulla Terra. Anche in primavera avanzata il terreno sotto la superficie dovrebbe essere completamente congelato. Solo che quest’anno non lo era.

Ogni inverno nell’Artide i centimetri superficiali del suolo e la ricca materia vegetale congelano per poi sciogliersi di nuovo l’estate successiva. Sotto questo strato di terreno attivo superficiale che si estende per uno spessore di decine o centinaia di metri, si trova la terra perennemente gelata chiamata permafrost che in alcuni posti è congelata da millenni.

Ma in una regione dove le temperature possono scendere fino a 40 gradi centigradi sottozero, gli Zimov sostengono che le nevicate eccezionalmente abbondanti di quest’anno hanno funzionato da “coperta”, intrappolando il calore in eccesso nel terreno. Padre e figlio hanno trovato sezioni di terreno di 75 cm di profondità, suolo che normalmente congela prima di Natale, che erano rimaste umide e fangose tutto l’inverno. Per la prima volta a memoria d’uomo, il suolo che isola il permafrost dell’Artide semplicemente non si era congelato in inverno.

“Questo è davvero sbalorditivo” dice Max Holmes, uno scienziato che studia l’Artide al Woods Hole Research Institute nel Massachusetts.

La scoperta non è stata validata da altri ricercatori né pubblicata su una rivista scientifica e si basa su pochi dati provenienti da un’unica località per un solo anno. Ma con le misurazioni fatte da altri due ricercatori, uno nelle vicinanze e uno dall’altra parte dell’oceano, che sembrano supportare la scoperta degli Zimov, alcuni esperti dell’Artide si trovano di fronte a una considerazione preoccupante: è possibile che in alcune delle regioni più fredde e più ricche di carbonio dell’Artide il permafrost cominci a scongelarsi più velocemente di quanto molti si aspettino, rilasciando così gas a effetto serra, fino a ora intrappolati nel ghiaccio, che potrebbero accelerare il fenomeno dei cambiamenti climatici causato dall’uomo?


continua su NationalGeographic.it

_


Fonte



_________________
नमस्ते

•Skywatchate più che potete•

____________________________
Time to eat all your words
Swallow your pride
Open your eyes. (Tears for Fears)
¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯
Tutto l'acciaio del mondo non vale la vita di un solo bambino.

Se rovini i giovani cambi il futuro del mondo.【Argla di UfoForum】
Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 4399
Iscritto il: 04/12/2008, 01:10
 Oggetto del messaggio: Re: Movimento 5 Stelle (seconda parte)
MessaggioInviato: 23/01/2019, 04:43 
Il dibattito sul franco CFA non è un attacco al popolo francese


Immagine


di Luigi Di Maio
¯
Si vuole far passare il dibattito di questi giorni sul franco CFA come un attacco dell’Italia al popolo francese. Sciocchezze. Il popolo francese è nostro amico. Infatti il dibattito sul franco CFA va avanti da anni anche in Francia ed è anche nelle rivendicazioni del programma dei gilet gialli, come vedete in questa immagine al punto 23.

Stiamo criticando legittimamente la politica estera francese sull’Africa degli ultimi governi che ha danneggiato anche l’Italia in termini di flussi migratori e effetti economici. In questi mesi abbiamo avuto più volte contatti con i movimenti africani che chiedono di eliminare il Franco e di emancipare la loro economia. Perché i popoli Africani non vanno aiutati a casa loro, ma vanno lasciati in pace.

Noi non rinunciamo alla legittima richiesta in sede di Unione Europea di affrontare il tema dello sfruttamento delle risorse africane e della decolonizzazione dell’Africa.
_



Fonte



Immagine



_________________
नमस्ते

•Skywatchate più che potete•

____________________________
Time to eat all your words
Swallow your pride
Open your eyes. (Tears for Fears)
¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯
Tutto l'acciaio del mondo non vale la vita di un solo bambino.

Se rovini i giovani cambi il futuro del mondo.【Argla di UfoForum】
Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 4399
Iscritto il: 04/12/2008, 01:10
 Oggetto del messaggio: Re: Movimento 5 Stelle (seconda parte)
MessaggioInviato: 23/01/2019, 12:03 
Come funziona il Reddito di Cittadinanza (spiegato bene)


Immagine


di MoVimento 5 Stelle
¯
Guarda su facebook.com



Dopo anni di battaglie in Parlamento il Reddito di Cittadinanza diventa realtà anche in Italia. Una rivoluzione felice: finalmente lo Stato non ti chiede, ma ti dà. Se sei momentaneamente in difficoltà, ti aiuta a formarti e a trovare un lavoro.

Circa cinque milioni di persone, uomini, donne e i loro figli che potranno guardare al futuro con speranza. Per accedere al Reddito di Cittadinanza devi essere cittadino italiano, europeo o lungo-soggiornante e risiedere in Italia da almeno 10 anni, di cui gli ultimi 2 in via continuativa.

Ma chi ha diritto al Reddito di Cittadinanza? Ne hai diritto se:
– Hai un Isee inferiore a 9.360 euro all’anno;
– Hai un patrimonio immobiliare, cioè terreni e fabbricati (esclusa la prima casa) di valore non superiore a 30mila euro e se hai un patrimonio finanziario inferiore a 6.000 euro, che può arrivare anche a 20mila euro se nella tua famiglia ci sono persone con disabilità.

Facciamo alcuni esempi di come cambierà in positivo la vita grazie al Reddito di Cittadinanza.

Giorgio Bianchi è un single di 38 anni che ha perso il lavoro a causa della crisi e non prende più nemmeno il sussidio di disoccupazione. Con il Reddito di Cittadinanza riceverà ogni mese 500 euro, a cui si aggiungeranno 280 euro per pagarsi l’affitto del monolocale in cui vive, per un totale di 780 euro. Per lui è una boccata di ossigeno, che gli permette di andare avanti e formarsi per cercare un nuovo lavoro.

La famiglia Verdi, invece, è composta da Giulia e Filippo, due giovani laureati di 32 anni che si sono appena sposati e vivono in affitto. Giulia lavora come cameriera nel ristorante vicino casa e guadagna 600 euro al mese, mentre Filippo è alla disperata ricerca di un lavoro. Ora lo Stato verrà incontro a Giulia e Filippo, garantendogli un’integrazione al proprio reddito, così da avere 980 euro al mese, di cui 280 euro per pagare l’affitto. Nel frattempo Filippo si attiverà per trovare il lavoro tanto atteso.

Pensiamo alla famiglia Rossi, composta da Luca, Emanuela e dai due figli che studiano, Francesco e Sara, di 19 e 12 anni. Il papà è disoccupato da alcuni anni e nemmeno la mamma lavora, in più devono pagare il mutuo della casa comprata 10 anni fa: grazie al Reddito di Cittadinanza, la famiglia Rossi riceverà 1000 euro al mese di reddito, che salgono fino a 1.150 euro al mese di reddito per aiutarli a pagare il mutuo. Se fossero stati in affitto, il contributo sarebbe stato di 1.280 euro.
_



Fonte



_________________
नमस्ते

•Skywatchate più che potete•

____________________________
Time to eat all your words
Swallow your pride
Open your eyes. (Tears for Fears)
¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯
Tutto l'acciaio del mondo non vale la vita di un solo bambino.

Se rovini i giovani cambi il futuro del mondo.【Argla di UfoForum】
Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Non connesso


Messaggi: 4257
Iscritto il: 13/03/2016, 23:02
 Oggetto del messaggio: Re: Movimento 5 Stelle (seconda parte)
MessaggioInviato: 23/01/2019, 13:16 
Gli "esempi" sopracitati, sono belli e confortanti.
Probabilmente daranno una mano a tanti che ne hanno bisogno.
Ma è singolare che NON venga portato ad esempio neanche un anziano, e si che di anziani bisognosi, in Italia, ne abbiamo parecchi, tra cui mia moglie ed altre nelle stesse condizioni qui al Nord, nel caso di una mia "dipartita" .

Inoltre, dopo oltre 60 anni di "elargizioni" a pioggia, dubito che tutti quelli che risulteranno senza "ombrello" ed in diritto di avere il RDC, saranno tutti "idonei".
Non per niente, siamo il paese dei FURBI, a tutti i livelli.

Come corollario riporto:
Ne "L'avvenire della vita" (1981) Jacques Attali, (consigliere di Macron) scriveva già: "Dopo aver passato i 60-65 anni l'uomo vive a lungo senza produrre, e costa caro alla società.
La vecchiaia è attualmente un mercato, ma non è solvente.
L'eutanasia sarà uno degli strumenti essenziali delle nostre società future."

Chi ha orecchi per intendere......



_________________

“Non discutere MAI con un idiota: la gente potrebbe non notare la differenza.”(di Arthur Bloch)

Il cattivo qualche volta può anche recedere dalla sua cattiveria, MA l'imbecille non cessa mai di essere tale!

Niente è dannoso per una nazione come il fatto che i furbi passino per intelligenti. (Francis Bacon)
):•
Verba volant scripta manent! (Anche l'IP)
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 49335
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
 Oggetto del messaggio: Re: Movimento 5 Stelle (seconda parte)
MessaggioInviato: 23/01/2019, 13:56 
.. Poi ci sono i DISABILI, in forse: pensano di farglli fare addirittura CUMULO!
(Qua ci rivuole davvero il fascismo!)


Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Non connesso


Messaggi: 4257
Iscritto il: 13/03/2016, 23:02
 Oggetto del messaggio: Re: Movimento 5 Stelle (seconda parte)
MessaggioInviato: 23/01/2019, 14:24 
Ufologo 555 ha scritto:
.. Poi ci sono i DISABILI, in forse: pensano di farglli fare addirittura CUMULO!
(Qua ci rivuole davvero il fascismo!)

Non c'ero e a me, non è che me ne hanno parlato tanto bene, i miei.
Comunque per quanto sopra, io ho già cominciato ad usare ciotole di metallo(infrangibili)!!!!!!!! [:306]



_________________

“Non discutere MAI con un idiota: la gente potrebbe non notare la differenza.”(di Arthur Bloch)

Il cattivo qualche volta può anche recedere dalla sua cattiveria, MA l'imbecille non cessa mai di essere tale!

Niente è dannoso per una nazione come il fatto che i furbi passino per intelligenti. (Francis Bacon)
):•
Verba volant scripta manent! (Anche l'IP)
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 16390
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: Movimento 5 Stelle (seconda parte)
MessaggioInviato: 23/01/2019, 18:58 
Avete presente il fatto di lannutti su twitter?

Secondo me è andata così..
Ha letto Rothschild, e non c'ha visto più..
Come i tori che vedono rosso,
Ha cliccato e retwittato..
In automatico..

Insieme al fatto dei Rothschild (abbastanza,
Anzi piuttosto vero)
C'era il fatto dei protocolli dei savi di Sion..
Apriti cielo..!
Se potessero gli ebrei gli taglierebbero la testa..

Lannutti si è scusato,
Ma che kaz.zo vogliono ancora??

E poi i perseguitati sarebbero loro..



_________________
https://roma.corriere.it/notizie/politi ... 0b7e.shtml

Conte ripercorre le tappe della crisi: «Vorrei ricordare che con la parlamentarizzazione della crisi la Lega ha poi formalmente ritirato la mozione di sfiducia, ha dimostrato di voler proseguire, sono stato io che ho detto “assolutamente no” perché per me quell’esperienza politica era chiusa».


http://www.lefigaro.fr/international/mi ... e-20190923
il stipule que les États membres qui souscrivent à ce dispositif de relocalisation des personnes débarquées en Italie et à Malte s’engagent pour une durée limitée à six mois - éventuellement renouvelable.
Le mécanisme de répartition serait ainsi révocable à tout moment au cas où l’afflux de migrants vers les ports d’Italie et de Malte devait s’emballer.
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 18287
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio: Re: Movimento 5 Stelle (seconda parte)
MessaggioInviato: 24/01/2019, 16:02 
ORSOGRIGIO ha scritto:
Gli "esempi" sopracitati, sono belli e confortanti.
Probabilmente daranno una mano a tanti che ne hanno bisogno.
Ma è singolare che NON venga portato ad esempio neanche un anziano, e si che di anziani bisognosi, in Italia, ne abbiamo parecchi, tra cui mia moglie ed altre nelle stesse condizioni qui al Nord, nel caso di una mia "dipartita" .



sugli anziani c'è poco da dire, la pensione minima verrà innalzata a 780€ :) non stapperanno champagne ma per chi ha vissuto fin'ora con 400\500 € al mese è una bella boccata d'ossigeno no?

mik.300 ha scritto:
Avete presente il fatto di lannutti su twitter?

Secondo me è andata così..
Ha letto Rothschild, e non c'ha visto più..
Come i tori che vedono rosso,
Ha cliccato e retwittato..
In automatico..

Insieme al fatto dei Rothschild (abbastanza,
Anzi piuttosto vero)
C'era il fatto dei protocolli dei savi di Sion..
Apriti cielo..!
Se potessero gli ebrei gli taglierebbero la testa..

Lannutti si è scusato,
Ma che kaz.zo vogliono ancora??

E poi i perseguitati sarebbero loro..


Che poi la predica arriva da chi, vittima del nazismo, è governato da un regime nazista che ha di fatto isolato e segregato il popolo palestinese dopo averlo scacciato dalla loro terra natia. Maledetti Askenziti ed il loro padrone YHWH.

Elio Lanutti è scomodo perchè sta sempre in TV a smascherare le stronzatE PDiote e cercano di farlo fuori ma sarà dura ha un enorme seguito :)



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Non connesso


Messaggi: 4257
Iscritto il: 13/03/2016, 23:02
 Oggetto del messaggio: Re: Movimento 5 Stelle (seconda parte)
MessaggioInviato: 24/01/2019, 16:21 
MaxpoweR ha scritto:
ORSOGRIGIO ha scritto:
Gli "esempi" sopracitati, sono belli e confortanti.
Probabilmente daranno una mano a tanti che ne hanno bisogno.
Ma è singolare che NON venga portato ad esempio neanche un anziano, e si che di anziani bisognosi, in Italia, ne abbiamo parecchi, tra cui mia moglie ed altre nelle stesse condizioni qui al Nord, nel caso di una mia "dipartita" .



sugli anziani c'è poco da dire, la pensione minima verrà innalzata a 780€ :) non stapperanno champagne ma per chi ha vissuto fin'ora con 400\500 € al mese è una bella boccata d'ossigeno no?


Indubbiamente, ma siamo sempre al solito discorso di NON equità.
Certi anziani, non dico dove, pagano un kilo di pane 3 euro, altri 1 euro, un sacco di soldi per riscaldamento, altri poco o niente, i primi, se guardi il meteo, come dove sono io, c'è: ARIA INQUINATA o MOLTO INQUINATA, dunque aerosol e quant'altro, se te lo puoi permettere.
Però, come vuole la giustizia divina o la "PROVVIDENZA", con l'ISEE saremo tutti ugualmente
"BENEFICIATI".

Svegliamoci, e svegliatevi.
Io ho cominciato a fare "INFORMAZIONE" presso i pensionati della zona: polentoni e no, perchè ho il sospetto che: dopo la QUOTA 90 di Mussolini, la QUOTA 50 di PRODI & CO, ci tocherà la quota 25 di DiMaio,FICO,DIBATTISTA e SALVINI.
Non ci restano che FONTANA e ZAIA, speriamo.



_________________

“Non discutere MAI con un idiota: la gente potrebbe non notare la differenza.”(di Arthur Bloch)

Il cattivo qualche volta può anche recedere dalla sua cattiveria, MA l'imbecille non cessa mai di essere tale!

Niente è dannoso per una nazione come il fatto che i furbi passino per intelligenti. (Francis Bacon)
):•
Verba volant scripta manent! (Anche l'IP)
Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 4399
Iscritto il: 04/12/2008, 01:10
 Oggetto del messaggio: Re: Movimento 5 Stelle (seconda parte)
MessaggioInviato: 26/01/2019, 00:30 
Stop alle trivelle: una questione di sovranità nazionale e sviluppo


Immagine


Guarda su facebook.com



di Luigi Di Maio
¯
Il 2019 è appena iniziato e iniziano a vedersi i primi risultati di quello che stiamo facendo al governo. Stiamo ricostituendo una cosa che in Italia mancava da anni: lo Stato Sociale. Abbiamo approvato il Reddito di Cittadinanza, la pensione di cittadinanza per mezzo milione di persone, quota 100. Ma non abbiamo intenzione di limitarci a questo. Questa era la cosa più importante perché, soprattutto in periodi di crisi, nessuno deve rimanere indietro, soprattutto gli ultimi. Ma il nostro Paese ha bisogno anche di crescere, di rafforzarsi, di svilupparsi. Uno sviluppo che non è quello a cui siamo stati abituati, ancorato al passato. Ma uno sviluppo sostenibile, proiettato al futuro. Quindi più posti di lavoro, più opere, ma meno danni all’ambiente, alle persone, al paese.

Non ci avete votato il 4 marzo per lasciare tutto così com’era. Ci avete votato per il cambiamento. Ed è a quella richiesta di cambiamento che stiamo rispondendo. Ci stiamo lavorando e continueremo a farlo. Un passo importante per questo cambiamento nel modello di sviluppo è lo stop alle Trivelle. Ieri in commissione al Senato è stato approvato l’emendamento che blocca 150 trivellazioni. Lo stop alle Trivelle non vuol dire meno sviluppo, ma uno sviluppo diverso che crea più occupazione. Il PD vi diceva “trivelliamo il nostro mare”, facciamo guadagnare qualche petroliere che poi magari ci finanzia la campagna elettorale. Il turismo? Amen. L’inquinamento? Amen. Tenete presente che dove esistono le trivellazioni, vedi Basilicata e Sicilia, non hanno portato ricchezza nè benessere: nessuna ricchezza in Basilicata. Nessuna in Sicilia. Eh ma – direte – i posti di lavoro…

Secondo i dati del Cresme, un miliardo di euro investito in fonti fossili crea 500 posti di lavoro. Quello stesso miliardo investito in energie rinnovabili ed efficientamento energetico crea fino a 13 mila posti di lavoro. È chiaro dove investire. Io non ho dubbi, si investe dove si creano più posti di lavoro. Secondo l’Irena – che è l’agenzia internazionale per le Energie Rinnovabili – ah, a proposito adesso c’è un italiano a capo, il dott. Francesco La Camera – dicevo, secondo l’Irena il numero degli occupati nelle rinnovabili in tutto il mondo è in aumento: il 30% in 5 anni. Numeri da capogiro. L’Italia con tutto il sole e il vento farebbe cifre record. Certo, bisogna avere il coraggio di dire la verità e di cambiare. E come vi dicevo, il nostro paradigma di sviluppo è sostenibile e proiettato al futuro. E poi, e mi rivolgo a voi italiani: non possiamo rischiare che il nostro mare, che è un mare chiuso, specialmente l’Adriatico, venga ricoperto di petrolio come è accaduto in tanti posti del mondo. Puntiamo sul sole e sulle rinnovabili.

Il sistema e la maggioranza dei media stanno cercando di convincervi che:

1. Il petrolio estratto serve a coprire il fabbisogno italiano: FALSO. Il petrolio estratto viene per lo più venduto all’estero da multinazionali estere. Solo il 7% resta in Italia, mentre il 93% se ne va all’estero. E ci guadagnano le solite lobby. È una battaglia di sovranità nazionale.
2. Le trivellazioni creano tanti posti di lavoro. FALSO: investire nelle fonti rinnovabili crea 10 volte più posti di lavoro.
3. Guadagniamo molto dalle tasse pagate dalle compagnie petrolifere. FALSO: l’Italia è uno dei Paesi che fa pagare meno tasse alle compagnie petrolifere. Quindi a noi resterebbero spiagge e mari distrutti, inquinamento, turismo fermo e non avremmo nemmeno i vantaggi. Intanto ora le abbiamo aumentate di 25 volte per pagare le eventuali penali a quelli a cui sospendiamo le licenze.

Le trivellazioni sono un attacco agli italiani e al nostro mare. Il danno causato da un solo incidente al nostro turismo e all’immagine del nostro Paese sarebbe un danno incommensurabile, da cui ci vorrebbero decenni per riprendersi. Pensate a Venezia, alla sua bellezza e ai rischi inaccettabili che corre.
Io alla mia terra ci tengo. All’Italia ci tengo. Al mio mare ci tengo. E non ho alcuna intenzione di svendere nulla ai petrolieri del resto del mondo. Sviluppiamo questo Paese, in maniera sostenibile e proiettati al futuro per creare più lavoro, e più felicità.
_



Fonte



_________________
नमस्ते

•Skywatchate più che potete•

____________________________
Time to eat all your words
Swallow your pride
Open your eyes. (Tears for Fears)
¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯
Tutto l'acciaio del mondo non vale la vita di un solo bambino.

Se rovini i giovani cambi il futuro del mondo.【Argla di UfoForum】
Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 4399
Iscritto il: 04/12/2008, 01:10
 Oggetto del messaggio: Re: Movimento 5 Stelle (seconda parte)
MessaggioInviato: 31/01/2019, 11:34 
Presto l’acqua pubblica tornerà nelle nostre mani


Immagine


di MoVimento 5 Stelle
¯
La Camera sta esaminando la proposta di legge del Movimento 5 Stelle sull’acqua pubblica, a prima firma di Federica Daga. Oggi la Commissione Ambiente ha votato il nostro come testo base dal quale prenderà avvio la discussione nelle prossime settimane. Ecco in sintesi cosa cambierà dopo il via del Parlamento:

• Escludiamo i profitti privati, di multinazionali e finanza dalla gestione dell’acqua. Nessuno deve lucrare sulla risorsa più importante.

• In tante parti del mondo i privati hanno aumentato le tariffe e ridotto gli investimenti, così i cittadini hanno deciso di riprendersi la gestione e affidarla a soggetti pubblici. Questo ha portato risparmi in bolletta, più investimenti, più controlli e più trasparenza. Facciamolo anche noi!

• Creiamo i presupposti affinché le bollette siano meno care, anche del 30%, e la rete idrica sia ristrutturata usando i soldi che fino ad oggi sono stati distribuiti agli azionisti sotto forma di dividendi.

• Mettiamo ordine nel caos attuale, mantenendo un approccio industriale e rispettoso delle norme europee. Passiamo alla gestione pubblica nelle tempistiche opportune e miglioriamo il servizio senza gravare sulle tasche dei cittadini.

• Stabiliamo che l’ente che gestisce il servizio sia completamente pubblico: una Spa fa gli interessi degli azionisti, un’azienda pubblica quelli dei cittadini. Le aziende d’ora in poi dovranno tener conto delle diverse situazioni geografiche e sociali, garantire un alto livello di qualità e sicurezza e l’accesso universale all’acqua.

• Garantiamo il quantitativo minimo vitale: 50 litri giornalieri per tutti.

• Affidiamo la vigilanza al Ministero dell’Ambiente perché l’acqua è un monopolio naturale e non ha senso che sia sotto il controllo di un’autorità, l’Arera, che ha l’obiettivo di garantire la concorrenza.

• Incentiviamo l’utilizzo dell’acqua di rubinetto, diciamo no alle bottiglie di plastica e innalziamo finalmente i canoni pagati da chi imbottiglia l’acqua minerale, usando le risorse recuperate per migliorare la rete.

Stiamo realizzando l’obiettivo fissato dai 27 milioni di italiani, che nel 2011 hanno votato Sì alla gestione pubblica e partecipata dell’acqua. E in Parlamento restituiamo doppiamente protagonismo ai cittadini, approvando una proposta di legge di iniziativa popolare.

Finalmente ci siamo: presto l’acqua tornerà nelle nostre mani!
_



Fonte



_________________
नमस्ते

•Skywatchate più che potete•

____________________________
Time to eat all your words
Swallow your pride
Open your eyes. (Tears for Fears)
¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯
Tutto l'acciaio del mondo non vale la vita di un solo bambino.

Se rovini i giovani cambi il futuro del mondo.【Argla di UfoForum】
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 18287
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio: Re: Movimento 5 Stelle (seconda parte)
MessaggioInviato: 01/02/2019, 14:15 
Cita:
Inoltre come Governo e come maggioranza abbiamo intenzione di approvare nei prossimi mesi nuove norme tra cui:

L’approvazione del Glass Steagall Act che prevede la distinzione tra banche commerciali e banche d’affari;
Fondo di garanzia per i risparmiatori delle banche ottenuto trattenendo fino al 60% dei bonus dei manager per 5 anni;
Una norma sulle porte girevoli;
Una seria legge sul conflitto di interessi;
Nuovi vertici per Consob e riforma della vigilanza bancaria a livello europeo;
Istituzione di un Fondo di Garanzia UE per i risparmiatori.



[:298]



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 5971
Iscritto il: 30/08/2014, 14:48
Località: Soroslandia
 Oggetto del messaggio: Re: Movimento 5 Stelle (seconda parte)
MessaggioInviato: 01/02/2019, 21:35 
Confermo che alla madre di mia cognata hanno aumentato la pensione da 500 e rotti a 780, l'ho saputo oggi :)

E poi quegli STRONZI del PD hanno pure il coraggio di criticare... Per certe persone 200 euro in più al mese sono ossigeno!!!



_________________
Al è dibant cirî di insegnâ al mus, si piert dome timp e si infastidis la bestie!
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6737 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 422, 423, 424, 425, 426, 427, 428 ... 450  Prossimo

Time zone: Europe/Rome


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 08/12/2019, 00:41
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org