Time zone: Europe/Rome




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1974 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 16, 17, 18, 19, 20, 21, 22 ... 132  Prossimo
Autore Messaggio

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 12655
Iscritto il: 04/01/2017, 18:06
 Oggetto del messaggio: Re: 2019: NUOVO GOVERNO (e ... poche speranze)
MessaggioInviato: 15/05/2019, 15:11 
Scusate qualcuno ricorda a che percentuale di gradimento stavano nei sondaggi Lega e 5 Stelle prima delle elezioni del 4 marzo 2018 e a che percentuali stanno attualmente? Sarebbe interessante fare un confronto con questi dati dopo le elezioni europee.

Nb: secondo me sia Lega che 5 Stelle manterranno gradimenti elevati fra gli elettori (anzi a mio parere miglioreranno ancora).

Voi cosa pensate?



_________________
Make Italy great again!
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 49335
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
 Oggetto del messaggio: Re: 2019: NUOVO GOVERNO (e ... poche speranze)
MessaggioInviato: 15/05/2019, 15:51 
[:291] Per me, i 5 stelle caleranno (con il fatto della fregatura del reddito ...); i leghisti saranno di poco avanti: praticamente, più o meno come ora. A meno ché, er mattarello" ............. [8D]


Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 49335
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
 Oggetto del messaggio: Re: 2019: NUOVO GOVERNO (e ... poche speranze)
MessaggioInviato: 15/05/2019, 16:24 
[:246] [:297] [:302]

Immagine

Immagine


Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 49335
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
 Oggetto del messaggio: Re: 2019: NUOVO GOVERNO (e ... poche speranze)
MessaggioInviato: 15/05/2019, 16:27 
Immagine


Augusto Rubei, chi è costui? Al grande pubblico, anche quello appassionato di politica, il nome dirà poco o nulla. In realtà, secondo un retroscena del Corriere della Sera, sarebbe proprio il giovane portavoce della ministra della Difesa Elisabetta Trenta (ed ex portavoce della sindaca di Roma Virgina Raggi) l'artefice della svolta a sinistra di Luigi Di Maio che sta mettendo in difficoltà l'alleato Matteo Salvini.

Leggi anche: "Basta insulti, ma non ci sono alternative di governo". Salvini legato mani e piedi a Di Maio?

Dopo mesi di comunicazione inefficace, ai limiti del disastroso, i vertici del Movimento 5 Stelle (leggi: Davide Casaleggio) hanno deciso di cambiare tutto. Rubei è una sorta di anti-Luca Morisi (l'uomo dietro La Bestia comunicativa di Salvini) e il suo obiettivo, spostando l'asse verso temi di sinistra (salario minimo, reddito di cittadinanza, critiche quotidiane agli alleati su temi identitari come Liberazione e congresso della Famiglia), non sarebbe tanto quello di avvicinare l'M5s al Pd quanto differenziarlo rispetto alla Lega in una polarizzazione che, stando agli ultimi sondaggi disponibili, ha fatto bene a Di Maio e male a Salvini.

Secondo il Corsera, i 5 Stelle hanno poi "rimodulato" il ruolo di Rocco Casalino, confinandolo a responsabile comunicazione del premier Giuseppe Conte, affiancano a Rubei altri uomini forti: Pietro Dettori ai social, Cristina Belotti all'agenda, Sara Mangeri per la stampa e Niccolò Berni coordinatore alla Camera. A cui si aggiungono Gianluigi Paragone (che di comunicazione s'intende eccome) e la senatrice Paola Taverna. Testa e pancia, per affondare l'alleato.

https://www.liberoquotidiano.it/news/po ... verna.html


Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 49335
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
 Oggetto del messaggio: Re: 2019: NUOVO GOVERNO (e ... poche speranze)
MessaggioInviato: 15/05/2019, 16:31 
Immagine

Questione morale, atto secondo. Il Movimento 5 Stelle scalda i motori e fissa la data, 30 maggio, per ripartire all'attacco della Lega. Dopo il caso Armando Siri, rischia di esplodere quello di un altro fedelissimo di Matteo Salvini, il viceministro delle Infrastrutture Edoardo Rixi. Uomo-chiave del Carroccio in Liguria e al Nord per i suoi rapporti con il mondo delle imprese, Rixi è in attesa della sentenza per il processo "spese pazze" nel quale è imputato e per cui rischia una condanna a 3 anni e 4 mesi.


Leggi anche: "Accadono cose strane". Giorgetti, la manina che vuole affossare la Lega

Se verrà condannato, i 5 Stelle esigeranno seduta stante la sua testa, comunque siano andate le elezioni europee di pochi giorni prima. La rimozione di Rixi non sarebbe di poco conto, visto che incarna l'anima pro-Tav della Lega e nella vicenda della ricostruzione del Ponte Morandi a Genova non ha mancato di polemizzare con il ministro delle Infrastrutture grillino Danilo Toninelli.
Secondo il Corriere della Sera, se cadesse Rixi partirebbe il gran valzer del rimpasto di governo "e per questo i 5 Stelle si preparano ad attaccare a testa bassa" in una partita molto più grande del destino dello stesso viceministro: quella dei rapporti di forza con Salvini.

https://tv.liberoquotidiano.it/video/vi ... ropee.html


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 16297
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: 2019: NUOVO GOVERNO (e ... poche speranze)
MessaggioInviato: 15/05/2019, 17:14 
Ufologo 555 ha scritto:
Immagine

Questione morale, atto secondo. Il Movimento 5 Stelle scalda i motori e fissa la data, 30 maggio, per ripartire all'attacco della Lega. Dopo il caso Armando Siri, rischia di esplodere quello di un altro fedelissimo di Matteo Salvini, il viceministro delle Infrastrutture Edoardo Rixi. Uomo-chiave del Carroccio in Liguria e al Nord per i suoi rapporti con il mondo delle imprese, Rixi è in attesa della sentenza per il processo "spese pazze" nel quale è imputato e per cui rischia una condanna a 3 anni e 4 mesi.


Leggi anche: "Accadono cose strane". Giorgetti, la manina che vuole affossare la Lega

[b]Se verrà condannato, i 5 Stelle esigeranno seduta stante la sua testa, comunque siano andate le elezioni europee di pochi giorni prima.
La rimozione di Rixi non sarebbe di poco conto, visto che incarna l'anima pro-Tav della Lega e nella vicenda della ricostruzione del Ponte Morandi a Genova non ha mancato di polemizzare con il ministro delle Infrastrutture grillino Danilo Toninelli.[/b] Secondo il Corriere della Sera, se cadesse Rixi partirebbe il gran valzer del rimpasto di governo "e per questo i 5 Stelle si preparano ad attaccare a testa bassa" in una partita molto più grande del destino dello stesso viceministro: quella dei rapporti di forza con Salvini.

https://tv.liberoquotidiano.it/video/vi ... ropee.html



ma questo che c'entra con siri?
se lo condannano è giusto che lo sostituiscano con un altro leghista
senza menarla più di tanto
e dare il fianco a di maio..
senza processi a carico..

quella di siri è stata una porcata a freddo
non giustificata da nulla..



_________________
https://roma.corriere.it/notizie/politi ... 0b7e.shtml

Conte ripercorre le tappe della crisi: «Vorrei ricordare che con la parlamentarizzazione della crisi la Lega ha poi formalmente ritirato la mozione di sfiducia, ha dimostrato di voler proseguire, sono stato io che ho detto “assolutamente no” perché per me quell’esperienza politica era chiusa».


http://www.lefigaro.fr/international/mi ... e-20190923
il stipule que les États membres qui souscrivent à ce dispositif de relocalisation des personnes débarquées en Italie et à Malte s’engagent pour une durée limitée à six mois - éventuellement renouvelable.
Le mécanisme de répartition serait ainsi révocable à tout moment au cas où l’afflux de migrants vers les ports d’Italie et de Malte devait s’emballer.
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 16297
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: 2019: NUOVO GOVERNO (e ... poche speranze)
MessaggioInviato: 15/05/2019, 17:19 
tutti contro la lega..
il segreto di pulcinella..


https://www.corriere.it/politica/19_mag ... 8d31.shtml

Moscovici su alleanza M5S e Pd: «L’estrema destra della Lega si batte con un fronte comune»
Il commissario europeo per gli Affari economici e finanziari: «Se la Lega usa retorica chiaramente di estrema destra, il M5S è più confuso. Il Pd ha capacità inventiva, per recuperare serve una formula magica»



_________________
https://roma.corriere.it/notizie/politi ... 0b7e.shtml

Conte ripercorre le tappe della crisi: «Vorrei ricordare che con la parlamentarizzazione della crisi la Lega ha poi formalmente ritirato la mozione di sfiducia, ha dimostrato di voler proseguire, sono stato io che ho detto “assolutamente no” perché per me quell’esperienza politica era chiusa».


http://www.lefigaro.fr/international/mi ... e-20190923
il stipule que les États membres qui souscrivent à ce dispositif de relocalisation des personnes débarquées en Italie et à Malte s’engagent pour une durée limitée à six mois - éventuellement renouvelable.
Le mécanisme de répartition serait ainsi révocable à tout moment au cas où l’afflux de migrants vers les ports d’Italie et de Malte devait s’emballer.
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 12655
Iscritto il: 04/01/2017, 18:06
 Oggetto del messaggio: Re: 2019: NUOVO GOVERNO (e ... poche speranze)
MessaggioInviato: 15/05/2019, 17:46 
Finora la strategia del tutti contro non ha portato bene agli avversari politici a cominciare da quelli della Ue, quindi ora incrociamo le dita e speriamo in un buon esito delle elezioni europee.



_________________
Make Italy great again!
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 16297
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: 2019: NUOVO GOVERNO (e ... poche speranze)
MessaggioInviato: 15/05/2019, 18:27 
chiedo scusa..
ma se cominciano a comparire striscioni sfottò
contro mattarello va bene o ti denunciano..??


https://corrierefiorentino.corriere.it/ ... 839e.shtml
Immagine

su salvini, ministro, invece si può infierire..
siamo al linciaggio..
e la chiamano democrazia..


Nicola Melloni: è lui l’autore dello striscione ironico: “Portatela lunga la scala, sto al quinto piano”, spuntato in zona Santa Croce a Firenze. “Sì, l’ho messa io, al mio studio. Peccato non si veda tanto dalla strada, ma la soddisfazione di metterla su Facebook...”. Il motivo: “Ho visto che stavano togliendo gli striscioni dove passava il leader della Lega Salvini, mi è venuta questa idea. Avevo della vernice rossa, da buttare via. Prima di buttarla via... meglio usarla così”. Il suo è “un modo indiretto per protestare contro la scelta di togliere gli striscioni dove fa comizi Salvini. Più che uno striscione anti Salvini, è uno striscione contro questi provvedimenti che tolgono la possibilità di esprimere liberamente il proprio pensiero”. Salvini arriverà in piazza Strozzi, domenica prossima. Lo ammetta: le dispiace non avere la casa lì.... “Eh sì, ma in piazza Strozzi me lo avrebbero tolto di sicuro... Spero che tanti mi vogliano imitarmi. Ho messo un po’ d’ironia in più rispetto ad altre forme di protesta. Ma ora mi vengono in mente altri striscioni...”. (Marzio Fatucchi)

insultare lo chiamano esprimere "libero pensiero"..
aspetto di vedere se l'oggetto del libero pensiero è mattarello..
che succede..


Ultima modifica di mik.300 il 15/05/2019, 18:40, modificato 1 volta in totale.


_________________
https://roma.corriere.it/notizie/politi ... 0b7e.shtml

Conte ripercorre le tappe della crisi: «Vorrei ricordare che con la parlamentarizzazione della crisi la Lega ha poi formalmente ritirato la mozione di sfiducia, ha dimostrato di voler proseguire, sono stato io che ho detto “assolutamente no” perché per me quell’esperienza politica era chiusa».


http://www.lefigaro.fr/international/mi ... e-20190923
il stipule que les États membres qui souscrivent à ce dispositif de relocalisation des personnes débarquées en Italie et à Malte s’engagent pour une durée limitée à six mois - éventuellement renouvelable.
Le mécanisme de répartition serait ainsi révocable à tout moment au cas où l’afflux de migrants vers les ports d’Italie et de Malte devait s’emballer.
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 16297
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: 2019: NUOVO GOVERNO (e ... poche speranze)
MessaggioInviato: 15/05/2019, 18:37 
Ufologo 555 ha scritto:
Immagine


Augusto Rubei, chi è costui? Al grande pubblico, anche quello appassionato di politica, il nome dirà poco o nulla. In realtà, secondo un retroscena del Corriere della Sera, sarebbe proprio il giovane portavoce della ministra della Difesa Elisabetta Trenta (ed ex portavoce della sindaca di Roma Virgina Raggi) l'artefice della svolta a sinistra di Luigi Di Maio che sta mettendo in difficoltà l'alleato Matteo Salvini.

Leggi anche: "Basta insulti, ma non ci sono alternative di governo". Salvini legato mani e piedi a Di Maio?

Dopo mesi di comunicazione inefficace, ai limiti del disastroso, i vertici del Movimento 5 Stelle (leggi: Davide Casaleggio) hanno deciso di cambiare tutto. Rubei è una sorta di anti-Luca Morisi (l'uomo dietro La Bestia comunicativa di Salvini) e il suo obiettivo, spostando l'asse verso temi di sinistra (salario minimo, reddito di cittadinanza, critiche quotidiane agli alleati su temi identitari come Liberazione e congresso della Famiglia), non sarebbe tanto quello di avvicinare l'M5s al Pd quanto differenziarlo rispetto alla Lega in una polarizzazione che, stando agli ultimi sondaggi disponibili, ha fatto bene a Di Maio e male a Salvini.

Secondo il Corsera, i 5 Stelle hanno poi "rimodulato" il ruolo di Rocco Casalino, confinandolo a responsabile comunicazione del premier Giuseppe Conte, affiancano a Rubei altri uomini forti: Pietro Dettori ai social, Cristina Belotti all'agenda, Sara Mangeri per la stampa e Niccolò Berni coordinatore alla Camera. A cui si aggiungono Gianluigi Paragone (che di comunicazione s'intende eccome) e la senatrice Paola Taverna. Testa e pancia, per affondare l'alleato.

https://www.liberoquotidiano.it/news/po ... verna.html



bravo pirla..
come prendere il contratto di governo
e farne carta da cesso..

bel risultato campione!!


Immagine



_________________
https://roma.corriere.it/notizie/politi ... 0b7e.shtml

Conte ripercorre le tappe della crisi: «Vorrei ricordare che con la parlamentarizzazione della crisi la Lega ha poi formalmente ritirato la mozione di sfiducia, ha dimostrato di voler proseguire, sono stato io che ho detto “assolutamente no” perché per me quell’esperienza politica era chiusa».


http://www.lefigaro.fr/international/mi ... e-20190923
il stipule que les États membres qui souscrivent à ce dispositif de relocalisation des personnes débarquées en Italie et à Malte s’engagent pour une durée limitée à six mois - éventuellement renouvelable.
Le mécanisme de répartition serait ainsi révocable à tout moment au cas où l’afflux de migrants vers les ports d’Italie et de Malte devait s’emballer.
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 49335
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
 Oggetto del messaggio: Re: 2019: NUOVO GOVERNO (e ... poche speranze)
MessaggioInviato: 15/05/2019, 19:50 
Immagine

Incassare o fuggire? Paradossi di un Paese dove si implora l' intervento pubblico e poi - constatati gli impegni e i rischi connessi - si fugge via. Capita anche con il reddito di cittadinanza. Sarà perché i 740 euro promessi non si sono materializzati con il primo accredito sulle card già recapitate (circa il 75% del milione di richiedenti). Oppure perché oltre 100mila tra quelli che hanno compilato il modulo e consegnato richieste si sono resi conto di aver diritto solo a importi assai modesti.

La grande Fuga? Ieri è scoppiato il caso "Veneto". Il dorso locale del Corriere delle Sera ha rilanciato la rabbia dei cittadini della regione. Claudio Zaccarin, responsabile regionale dei Caf Cgil, sintetizza il sentimento di «vergogna» che porterebbe chi ha fatto domanda, constatato il modesto ammontare nella maggior parte dei casi, a rinunciare. A dirla tutta già nelle settimane scorse Il Messaggero aveva lanciato la grande fuga dal reddito. Focosamente smentito dai Caf. A ribadire il presunto dietro front dal Reddito a 5 stelle è stato, nei giorni scorsi, anche Il Sole 24 Ore che ipotizzava una platea di ben 100mila pentiti. Tanto che all' Inps starebbero predisponendo fretta la procedura per disdire la richiesta. Facoltà neppure contemplata dalla norma originaria.

Leggi anche: Di Maio gufa Salvini: farà la fine di Renzi

Il presidente dell' Inps, e "mente" dell' operazione, Pasquale Tridico, ostenta insofferenza alla sola ipotesi di qualche rinuncia. E ribatte: «Non mi risulta. Sarebbe davvero ridicolo», taglia corto il professore a margine di un' audizione in commissione Lavoro alla Camera: «Se io le dò 100 euro ma anche 40 che fa lei, li rifiuta? Impossibile», garantisce. Sarà pure come dice Tridico. Però il timore di finire nei guai (fino a 6 anni di carcere), mischiato con l' esiguità delle maggior parte degli assegni e l' obbligo di accettare un impiego, probabilmente sta scoraggiando chi aveva preso il Rdc per un assegno senza rischi. Tanto più dopo il clamore dei primi furbetti pizzicati (a Palermo), a lavorare in nero. O la minaccia esplicita di scatenare la Guardia di Finanza ad accertare patrimonio e reale necessità dei richiedenti.

malumore Resta il fatto che il Centro di assistenza fiscale della Cgil Veneto avrebbe constatato anche a livello locale «una certa delusione, perché gli aventi diritto erano convinti di ricevere i 780 euro di massimale sul quale era stata impostata la campagna elettorale del M5S». E invece, spiega l' esperto del sindacato, «le assegnazioni iniziali, erogate a partire dallo scorso 27 aprile, hanno un valore compreso tra 100 e 370 euro, ma ce ne sono anche da 40 e 50 euro.

Ma il malumore che Tridico dice di non percepire sembra saltare fuori con l' arrivo delle tessere. Proprio ieri a Prato una donna ha occupato per circa due ore gli uffici locali dell' Inps dopo aver scoperto che l' ammontare dell' assegno mensile per il reddito di cittadinanza era di circa dieci volte inferiore alla cifra che lei si aspettava. E per riportarla a più miti consigli è stato necessario far intervenire una pattuglia della Polizia.

«Io non vado via di qua fin che non mi danno 1.000 euro», avrebbe minacciato la donna rivolta ad agenti e impiegati, rifiutandosi di lasciare l' ufficio. L' importo che le è stato accreditato è di 127 euro al mese.
Inutile il tentativo dei due funzionari dell' Istituto che le hanno mostrato il modello di calcolo attraverso cui è stata definita la cifra del sussidio mensile. Vane la spiegazioni.

Ci sono volute un paio di ore per riportarla alla calma e convincerla a tornare a casa. Lamentele e proteste a parte resta da vedere, quando saranno trascorsi i primi mesi di rodaggio, se il meccanismo del reddito riuscirà ad intercettare le fasce più deboli.

camper di strada Tridico ha deciso di mettere su strada (a Roma, Milano, Bologna, Napoli e Palermo), dei camper per incontrare chi non sa neppure di averne diritto. «Molti alla stazione Termini», sintetizza, «hanno diritto al Sia, il Sostegno per l' Inclusione Attiva e non la prendono. Non facciamo lievitare le spese perché sono risorse che lo Stato ha già allocato», ha assicurato il presidente Inps. «Le persone in particolare disagio che non accedono alle prestazioni Inps, perché non le conoscono, sono circa 20mila» ha detto Tridico, quindi si tratta di una spesa di «qualche milione».

Secondo l' Istat (2014) le persone senza fissa dimora sarebbero oltre 50.724 (29mila stranieri). Vale a dire tutti quelli che nei mesi di novembre e dicembre 2014 hanno utilizzato almeno un servizio di mensa o accoglienza notturna nei 158 comuni italiani.

https://www.liberoquotidiano.it/news/po ... tuite.html


Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 49335
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
 Oggetto del messaggio: Re: 2019: NUOVO GOVERNO (e ... poche speranze)
MessaggioInviato: 15/05/2019, 19:52 
Immagine

Lo scontro politico non è soltanto palese, lo si trova infatti tra le righe, nei riferimenti delle parole utilizzate dai due leader. Come in questo passaggio del discorso di Matteo Salvini nel corso di un convegno a Capranichetta, il tema era quello dell'"Ambientalismo ragionevole". Il ministro dell'Interno e leader della Lega afferma: "Io voglio vivere in un Paese dove ci sono 60 milioni di presunti innocenti. Di persone che fino a prova contraria sono persone per bene. Mi spaventa invece un Paese dove ci sono 60 milioni di colpevoli che devono dimostrare di essere persone per bene". Chiaro il riferimento di Salvini al caso Armando Siri, così come il riferimento è agli ultimi casi di Tangenti che sono stati registrati a Milano. Tra quelli che vivono in un Paese in cui la presunzione d'innocenza sembra non valere più, s'intende, Luigi Di Maio, grillini e chi da sempre "tifa" manette (un nome a caso, Marco Travaglio).

Leggi anche: Il piano di Di Maio per evitare Salvini fino al voto

https://tv.liberoquotidiano.it/video/po ... a-m5s.html


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 18217
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio: Re: 2019: NUOVO GOVERNO (e ... poche speranze)
MessaggioInviato: 15/05/2019, 20:08 
sottovento ha scritto:
Scusate qualcuno ricorda a che percentuale di gradimento stavano nei sondaggi Lega e 5 Stelle prima delle elezioni del 4 marzo 2018 e a che percentuali stanno attualmente? Sarebbe interessante fare un confronto con questi dati dopo le elezioni europee.

Nb: secondo me sia Lega che 5 Stelle manterranno gradimenti elevati fra gli elettori (anzi a mio parere miglioreranno ancora).

Voi cosa pensate?


questo governo continua a mantenere il gradimento alto perchè le cose che dice le fa, se Salvini la smettesse di sostenere i suoi compari mafiosi e la smettesse di mettere i bastoni tra le ruote ai provvedimenti che limitano quel potere occulto sarebbe ancora meglio. Tra l'altro alternative non ce ne sono visto che PD e FI sono 4 gatti e ne arrestano una manciata al giorno per corruzione e gli altri partiti tipo CASA POUN non hanno un briciolo di credibilità.



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 18217
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio: Re: 2019: NUOVO GOVERNO (e ... poche speranze)
MessaggioInviato: 15/05/2019, 20:10 
Ufologo 555 ha scritto:
Immagine

Questione morale, atto secondo. Il Movimento 5 Stelle scalda i motori e fissa la data, 30 maggio, per ripartire all'attacco della Lega. Dopo il caso Armando Siri, rischia di esplodere quello di un altro fedelissimo di Matteo Salvini, il viceministro delle Infrastrutture Edoardo Rixi. Uomo-chiave del Carroccio in Liguria e al Nord per i suoi rapporti con il mondo delle imprese, Rixi è in attesa della sentenza per il processo "spese pazze" nel quale è imputato e per cui rischia una condanna a 3 anni e 4 mesi.


Leggi anche: "Accadono cose strane". Giorgetti, la manina che vuole affossare la Lega

Se verrà condannato, i 5 Stelle esigeranno seduta stante la sua testa, comunque siano andate le elezioni europee di pochi giorni prima. La rimozione di Rixi non sarebbe di poco conto, visto che incarna l'anima pro-Tav della Lega e nella vicenda della ricostruzione del Ponte Morandi a Genova non ha mancato di polemizzare con il ministro delle Infrastrutture grillino Danilo Toninelli.
Secondo il Corriere della Sera, se cadesse Rixi partirebbe il gran valzer del rimpasto di governo "e per questo i 5 Stelle si preparano ad attaccare a testa bassa" in una partita molto più grande del destino dello stesso viceministro: quella dei rapporti di forza con Salvini.

https://tv.liberoquotidiano.it/video/vi ... ropee.html


E fammi capire se sto tizio venisse condannato per aver sperperato soldi pubblici per farsi i pistolini suoi non andrebbe cacciato a pedate?



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 16297
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: 2019: NUOVO GOVERNO (e ... poche speranze)
MessaggioInviato: 15/05/2019, 21:59 
Appunto..
Non facciamo confusione..
Un conto è un condannato,
Un altro è un indagato
A carico del quale
C'è poco o niente

Il primo deve lasciare il posto a un altro
Il secondo no..



_________________
https://roma.corriere.it/notizie/politi ... 0b7e.shtml

Conte ripercorre le tappe della crisi: «Vorrei ricordare che con la parlamentarizzazione della crisi la Lega ha poi formalmente ritirato la mozione di sfiducia, ha dimostrato di voler proseguire, sono stato io che ho detto “assolutamente no” perché per me quell’esperienza politica era chiusa».


http://www.lefigaro.fr/international/mi ... e-20190923
il stipule que les États membres qui souscrivent à ce dispositif de relocalisation des personnes débarquées en Italie et à Malte s’engagent pour une durée limitée à six mois - éventuellement renouvelable.
Le mécanisme de répartition serait ainsi révocable à tout moment au cas où l’afflux de migrants vers les ports d’Italie et de Malte devait s’emballer.
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1974 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 16, 17, 18, 19, 20, 21, 22 ... 132  Prossimo

Time zone: Europe/Rome


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 17/11/2019, 06:29
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org