Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 7 messaggi ] 
Autore Messaggio

Ufetto
Ufetto

Non connesso


Messaggi: 142
Iscritto il: 28/10/2011, 15:49
Località: Milano
 Oggetto del messaggio: Kite Wind Generator
MessaggioInviato: 08/11/2011, 22:12 
Ho pensato di aprire questa discussione allo scopo di divulgare una delle alternative reali alla produzione di energia.

Nel caso specifico del KiteGen, un sistema che non ha una scatola misteriosa che gli permette di funzionare, quindi non essendoci una misteriosa e segretissima tecnologia è ben lontano da imprenditori opportunisti che mirano solo al guadagno personale e a fare arricchire chi è già più che abbondantemente ricco.

Si parla quindi del KiteGen, ma lo stesso discorso si amplia anche all'eolico in generale, cioè allo sfruttamente del Vento, una risorsa naturale, pressochè infinita e che non ha bisogno di "ingredienti segreti" per poter essere sfruttata, ma solo l'intelligenza, e non per ultimo l'idea che l'energia oggi deve essere considerata come l'Acqua, cioè un bene di tutti perché la condizione attuale, che ci piaccia o meno, è fortemente dipendente dall'energia, quindi Onestà, elemento fondamentale perché qualcosa possa funzionare senza sorprese.

Non dimentichiamo che chi controlla l'energia controlla tutto, già attualmente è così, facciamo in modo che ci siano più alternative possibili, reali, è l'unico modo per non dover diventare schiavi di altri, più di quanto non lo siamo già ora.
E per ottenere questo è fondamentale capire a chi dare credito, anche se ammetto che la fuffa può abilmente essere manipolata in verità. qui sta certamente al nostro buonsenso e alla fortuna di non incappare in ignoranti ma furbi opportunisti.


Immagine


Il vento non è altro che energia cinetica generata dal calore del sole nell'atmosfera.
Noi non ci accorgiamo di avere sopra le nostre teste una quantità di energia pari a 200 volte l'intero il fabbisogno energetico dell'umanità, questo perché a causa dell'attrito con il suolo vicino a terra il vento soffia più lento. Naturalmente se ci pensiamo un momento ci verrà in mente che a determinate quote di altezza soffiano venti che vanno più veloci della più veloce Ferrari Formula 1 in rettilineo.

Un po' di dati per farsi un'idea più precisa :
  • La velocità media del vento a 10 mt di altezza è di circa 3 mt al secondo
  • A 80 mt di altezza il vento può raggiungere, mediamente, i 5 mt al secondo
  • A 2.000 mt la velocità del vento sale a ben 10 mt al secondo, valore sempre di media naturalmente
A questo va aggiunto che la potenza del vento aumenta con il cubo della velocità pertanto l'energia disponibile è 10 volte più grande.
Inoltre, più si sale in quota e più il vento soffia a lungo, con maggiore durata e minori variazioni di direzione.

A titolo di curiosità, pensate che a circa 11.000 metri di quota sono presenti le correnti a getto, meglio conosciute come Jet Stream, correnti d'aria che possono anche superare i 400 km orari.
Un flusso Jet Stream può raggiungere diverse migliaia di km di lunghezza e la sua larghezza di diverse centinaia di km.
Dei veri e propri giganteschi fiumi d'aria naturali che non vengono sfruttati e in effetti non è proprio semplice visto le enormi altitudini in cui si trovano.


Kite Wind Generator o KiteGen

Immagine


Si tratta di un progetto Italiano, ideato da Massimo Ippolito, che sfrutta appunto i venti di alta quota, quelli intorno ai 2.000 mt di quota.
Uno stelo mobile (circa 25 mt di lunghezza, sostiene 2 cavi legati a un'ala simile a quella di un parapendio ma che ha una superficie di 150 mt^2.
E' necessario a questo punto mettere in quota l'ala, un po' come si fa con un comune aquilone che una volta raggiunta una certa altezza dovremo solo limitarci a manovrarlo. Nel caso del Kitegen ci sono diversi metodi, uno di questi è la generazione di un potente flusso d'aria per mezzo di una o due turbine.
A questo punto l'ala resterà in quota grazie al vento e inizierà a compiere degli ampi movimenti a 8 guidati dallo stello stelo che permetterà anche lo srotolamento dei cavi. Ed è proprio questo srotolamento dei cavi, unito all'ampio movimento a 8, che permetterà la rotazione di generatori di corrente per una produzione di circa 3 MW (megawatt).
Completato lo srotolamento, raggiunta la quota massima di lunghezza dei cavi, uno solo di questi verrà riavvolto causando la chiusura dell'ala, in poche decine si secondi. A questo punto il ciclo verrà ripetuto ma con l'ala già in quota.


Video illustrativo del progetto KiteGen





Una breve panoramica sulle quantità di energia prodotte da varie fonti tratto da uno dei video che inserirò alla fine di questo post:
  • Biomasse: da 1/2 Watt a 1 Watt al mq^2
  • Eolico: 4 - 5 Watt al mq^2
  • Fotovoltaico: 10 - 20 Watt al mq^2
  • KiteGen: 250 Watt al mq^2


KiteGen - Ritratto di un'Idea (prima parte)




KiteGen - Ritratto di un'Idea (seconda parte)




Quali saranno i risvolti di questo straordinario e "sconosciuto" progetto? Non si sa.
Si sa solo va perfezionato per raggiungere l'ottimo possibile, ma che funziona, funziona davvero.
Si sa che questo progetto, come tanti di questo genere, vengono soffocati da capacità imprenditoriali nettamente superiori, dalla sete di danaro, dalla disonestà.

Per quanto mi riguarda, tutta la mia stima e ammirazione, oltre che orgoglio per un progetto Italiano, tutto il mio incoraggiamento e la speranza che questo e altri progetti possano... prendere quota.



_________________
Kite Wind Generator, una delle reali e oneste alternative energetiche: http://tinyurl.com/blztrg6
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1387
Iscritto il: 14/11/2009, 12:59
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 08/11/2011, 22:16 
Se ne era parlato già qui, forse si potrebbero accorpare le due discussioni.

http://www.ufoforum.it/topic.asp?TOPIC_ID=10033


Ultima modifica di quisquis il 08/11/2011, 22:17, modificato 1 volta in totale.


_________________
si sedes non is
Top
 Profilo  
 

Ufetto
Ufetto

Non connesso


Messaggi: 142
Iscritto il: 28/10/2011, 15:49
Località: Milano
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 08/11/2011, 22:21 
Cita:
quisquis ha scritto:

Se ne era parlato già qui, forse si potrebbero accorpare le due discussioni.

Ciao quisquis, mi è sfuggita questa tua discussione altrimenti avrei proseguito sicuramente nella tua, non però senza un po' di reticenza visto che, come avrai avuto modo di vedere, a un certo punto la discussione è stata "buttata in vacca".
Prevedibile.



_________________
Kite Wind Generator, una delle reali e oneste alternative energetiche: http://tinyurl.com/blztrg6
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1387
Iscritto il: 14/11/2009, 12:59
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 08/11/2011, 22:35 
Cita:
ksxmorgan ha scritto:

Ciao quisquis, mi è sfuggita questa tua discussione altrimenti avrei proseguito sicuramente nella tua, non però senza un po' di reticenza visto che, come avrai avuto modo di vedere, a un certo punto la discussione è stata "buttata in vacca".



Ciao, nessun problema, era solo per non mandar perso quello che si era detto; accorpandolo si dà più visibilità al tema, ad ogni tema, io penso. Nessun problema, a me fa piacere che si torni a parlare del Kitegen,
Ciao.


Ultima modifica di quisquis il 08/11/2011, 22:38, modificato 1 volta in totale.


_________________
si sedes non is
Top
 Profilo  
 

Ufetto
Ufetto

Non connesso


Messaggi: 142
Iscritto il: 28/10/2011, 15:49
Località: Milano
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 08/11/2011, 22:41 
Cita:
quisquis ha scritto:


Ciao, nessun problema, era solo per non mandar perso quello che si era detto; accorpandolo si dà più visibilità al tema, ad ogni tema, io penso. Nessun problema, a me fa piacere che si torni a parlare del Kitegen,
Ciao.

No scusami quisquis, nella mia polemica non mi sono spiegato! Intendevo dire che ok sono d'accordissimo nell'accorpare la mia discussione nella tua, tu l'hai aperta prima di me e io distrattamente me l'ero persa. Stavo solo polemizzando, ma chi ha seguito il bel siparietto di oggi sa di cosa parlo.
Anzi guarda che mi fa solo immensamente piacere sapere che ci sono altri utenti che conoscono questa tecnologia [:)]


Ultima modifica di ksxmorgan il 08/11/2011, 22:42, modificato 1 volta in totale.


_________________
Kite Wind Generator, una delle reali e oneste alternative energetiche: http://tinyurl.com/blztrg6
Top
 Profilo  
 

Ufetto
Ufetto

Non connesso


Messaggi: 142
Iscritto il: 28/10/2011, 15:49
Località: Milano
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 08/11/2011, 22:48 
Molto interessante uno stralcio da Wikipedia riguardo ai finanziamenti:
Cita:
A giugno 2006 il kitegen era stato selezionato per ricevere un finanziamento pubblico nell'ambito dei Fondi per l'Innovazione Tecnologica (FIT) del Ministero per lo Sviluppo Economico, bandi "Energia" e "Digitale" 2005. Tuttavia, avendo il progetto ricevuto una valutazione di "priorità B" nel bando "Digitale", la procedura di valutazione non è stata esperita a causa dell'esaurimento dei fondi.

Per quanto riguardava invece il bando "Energia", l'ente valutatore (Istituto bancario Sanpaolo) non ha completato la procedura e il finanziamento non è stato erogato.

Nell'ambito del 7º Programma-quadro dell'Unione Europea un'elaborazione del progetto kitegen nell'ambito del settore trasporti è stato valutato "eccellente", ricevendo un finanziamento di 3M€ per la realizzazione di "soluzioni basate su profili alari per la generazione di energia elettrica a bordo di navi, per trazione e gestione di servizi ausiliari" (proposta n° 218691; acronimo: "Kit-Ves"). L'erogazione dei fondi partirà nell'ottobre 2008.

A partire dal 2008 Wind Operations Worldwide S.p.A. (in sigla WOW S.p.A.) (fondata come società a responsabilità limitata), una società di piccoli investitori, ha contribuito al progetto acquistando quote di Kitegen Research S.r.l., la società che detiene i brevetti del Kitegen. Ad oggi WOW S.p.A. partecipa al capitale con il 2,4% delle quote.



_________________
Kite Wind Generator, una delle reali e oneste alternative energetiche: http://tinyurl.com/blztrg6
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Premio Coerenza e ProfessionalitàPremio Coerenza e Professionalità

Non connesso


Messaggi: 12510
Iscritto il: 30/11/2006, 09:44
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 08/11/2011, 23:34 
Continuiamo sulla discussione già aperta da quisquis
http://www.ufoforum.it/topic.asp?TOPIC_ID=10033



_________________
« Nel regno di chi cerca la verità non esiste nessuna autorità umana. Colui che tenta di recitarvi la parte di sovrano avrà a che fare con la risata degli dei » (Albert Einstein)

« Non dubitate che un piccolo gruppo di cittadini coscienti e risoluti non possa cambiare il mondo. In fondo è cosi che è sempre andata »
(Margaret Mead)
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 7 messaggi ] 

Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Oggi è 22/08/2019, 04:47
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org