Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 280 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 19  Prossimo
Autore Messaggio

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 12044
Iscritto il: 05/02/2012, 12:22
Località: Milano
 Oggetto del messaggio: E se fossimo qui "a scadenza"?
MessaggioInviato: 07/02/2012, 12:20 
Vorrei proporvi il seguente tema, punto di arrivo della mia personale ricerca sui misteri che attanagliano l'umanità affrontati nel mio "Genesi di un Enigma":
- origine dell'uomo
- mito di Atlantide
- diluvio universale
- comparsa delle prime civiltà storiche
- avvistamenti ufo
- profezie degli ultimi giorni

e se i nostri creatori (chiamateli Annunaki, antichi astronauti, dei o come volete...) ci avessero lasciato "in concessione" il pianeta dopo il Diluvio per giudicarci infine in quello che San Giovanni nell'Apocalisse chiama Giudizio Universale e decidere cosa fare di questa nostra civiltà?

Se voi foste nei loro panni, cosa fareste?



_________________
Nessuno è così schiavo come chi crede falsamente di essere libero. (Goethe)
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1210
Iscritto il: 09/07/2009, 12:31
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 07/02/2012, 13:00 
Non importava rispammare il link del libro, in ogni caso non credo che ci abbiano lasciato il pianeta in concessione per un futuro ritorno, casomai hanno lasciato il pianeta in balia degli eventi... anche perchè lasciare la propria casa ad estranei per migliaia di anni e poi tornare per riscuotere non avrebbe senso.

Se sono andati effettivamente via avranno avuto altre ragioni, ma non credo centri il diluvio, avrebbero potuto restarsene in orbita (o sulla Luna) il tempo necessario perchè la catastrofe si placasse.

Mi pare di capire che tu identifichi questi esseri come uomini di "prima generazione", ponendo noi uomini moderni come "seconda generazione" di specie senziente.

Io azzardo una cosa, e se invece si fossero create più specie intelligenti nekl corso delle ere geologiche? Forse lo scopo dei pianeti dove la vita germoglia autonomamente è sviluppare forme di vita abbastanza sviluppate da sopravvivere alle inevitabili catastrofi naturali e migrare via...

Del resto la vita esiste ma molte ere geologiche, i rari fossili dimostrano passati in cui potevano esserci solo insetti, pesci, anfibi, rettili e mammiferi, tutta via l'uomo è nato in tempi relativamente veloci.

Se noi siamo il frutto della natura forse i nostri antichi predecessori potevano essere rettili, forse ancora prima altre creature ma scarsamente tecnologiche. Mi rendo conto che sto volanto troppo alto con la fantasia, ammetto anche di non essere abbastanza competente per dire certe cose, ma so bene che anche eventuali segni di civiltà risalenti a 1 milione di anni fa sarebbero impossibili da trovarei.

Io se dovessi lasciare casa mia ad altri avrei la premura di insegnarli ad averne cura, se ciò è successo siamo verso il fallimento, se sono scappati per una distruzione imminente hanno sbagliato a lascare noi in balia degli eventi e pretendere di riprendere ciò che hanno perduto.



_________________
Immagine

Immagine
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 5000
Iscritto il: 05/12/2008, 20:52
Località: Regno di Raziel
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 07/02/2012, 13:27 
Cita:
Messaggio di Atlanticus81

Vorrei proporvi il seguente tema, punto di arrivo della mia personale ricerca sui misteri che attanagliano l'umanità affrontati nel mio "Genesi di un Enigma":
- origine dell'uomo
- mito di Atlantide
- diluvio universale
- comparsa delle prime civiltà storiche
- avvistamenti ufo
- profezie degli ultimi giorni

e se i nostri creatori (chiamateli Annunaki, antichi astronauti, dei o come volete...) ci avessero lasciato "in concessione" il pianeta dopo il Diluvio per giudicarci infine in quello che San Giovanni nell'Apocalisse chiama Giudizio Universale e decidere cosa fare di questa nostra civiltà?

Se voi foste nei loro panni, cosa fareste?


Non credo alla teoria dei "supervisori" però se cosi fosse cancellerei la razza umana,tranne le popolazioni più giuste e spirituali,quelle arretrate perchè escluse dal capitalismo ma ricche di valori interni [:o)]



_________________
Fuoco e vento provengono dal cielo, dagli dei del cielo, ma è Crom il tuo dio, Crom che vive nella terra. Un tempo i giganti vivevano nella terra Conan, e nell'oscurità del caos mistificarono Crom e gli sottrassero il segreto dell'acciaio. Crom si adirò e la terra tremò e fuoco e vento si abbatterono su quei giganti e scagliarono i loro corpi nelle acque. Ma nel loro furore gli dei si dimenticarono del segreto dell'acciaio e lo lasciarono sul campo di battaglia, e noi che lo trovammo non siamo che uomini. Né dei, né giganti. Solo uomini. E il segreto dell'acciaio ha sempre portato con sé un mistero; devi impararne il valore Conan, devi impararne la disciplina. Perché di nessuno, di nessuno al mondo ti puoi fidare, né uomini, né donne, né bestie. Di questo solo ti puoi fidare.



Senza cuore saremmo solo macchine.W.Shakespeare



Per i truffatori ufologici, dobbiamo far applicare l'articolo 661 del C.P.: "Abuso della credulità popolare"
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 12044
Iscritto il: 05/02/2012, 12:22
Località: Milano
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 07/02/2012, 13:37 
Byrus, non volevo che il link al mio libro venisse percepito come spam. Per cui l'ho tolto dal precedente post. [:)]

Byrus, Ronin, in ogni caso, le nostre visioni non sono così discordanti:

a)
credo che antichi rettili evoluti siano esistiti sul nostro pianeta milioni di anni fa, partiti prima dell'estinzione di massa di 65 milioni di anni fa e tornati in tempi più recenti, ma comunque prima della glaciazione di Wurm. Questi esseri però c'entrano poco nulla con la nostra "creazione". I voli della fantasia a volte possono non essere così lontani dalla realtà.
http://archiviostorico.corriere.it/1993 ... 0247.shtml

b)
non credo che la Terra fosse la patria dei nostri creatori, credo venissero da un altro luogo e che la Terra interessasse loro per qualche strano motivo. Successivamente hanno effettuato esperimenti al fine di creare l'homo sapiens forse per ottenere una economica produzione di forza lavoro ben adattabile all'ambiente terrestre.

c)
esaurito l'interesse verso la Terra se ne vanno, ma mentre una parte di loro desidera l'annientamento dei Sapiens, in quanto ritenuti un potenziale pericolo in un lontano futuro sia per l'equilibrio del pianeta, sia come minaccia nei loro confronti, un'altra parte ne auspicò una crescita armonica e spirituale - ecco perchè nella vicenda del Diluvio osserviamo un dio dualista che prima vuole cancellare l'umanità dalla faccia della terra e l'istante successivo decide di salvare Noè (o i Noè?)

d)
finito il Diluvio anche coloro che auspicavano l'estinzione della razza umana si arrendono e con la frase "...ecco io stabilisco il mio patto con voi..." [Genesi 9:9-17] concedono all'umanità il pianeta per vedere questi uomini da soli cosa combinano. Durante la nostra storia ci sono stati anche forniti quegli strumenti spirituali necessari a uno "sviluppo sostenibile" attraverso i grandi pensatori e/o uomini spirituali: i profeti, Gesù, Siddartha, Maometto,etc.etc. solo per citarne alcuni.

e)
la concessione è a scadenza, se, nella data prevista per il loro ritorno, l'uomo si sarà dimostrato capace di governare il pianeta come gli dei/alieni auspicavano bene, altrimenti finiranno quello che iniziarono con il Diluvio.

Grazie per i vostri commenti. [:I]


Ultima modifica di Atlanticus81 il 07/02/2012, 13:40, modificato 1 volta in totale.


_________________
Nessuno è così schiavo come chi crede falsamente di essere libero. (Goethe)
Top
 Profilo  
 

Ufetto
Ufetto

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 87
Iscritto il: 26/10/2009, 13:49
Località: Roma
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 07/02/2012, 13:49 
La scadenza della nostra civiltà va di pari passo al nostro senso di autodistruzione! Non ci sono Nostradamus, San Giovanni e Maya in grado di predire la nostra stupidità!
I profeti sono stati uomini come noi nulla di più, vissuti in epoche in cui tantissime cose erano ancora ignorate e dal nulla si possono inventare tante cose. Il fatto che molte cose scritte sono state fatte combaciare con avvenimenti accaduti negli ultimi decenni è solo una forzata interpretazione dettata dalla nostra stupidità! Ovviamente anche io sono uno stupido!


Top
 Profilo  
 

Bannato
Bannato

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1908
Iscritto il: 19/12/2008, 12:48
Località: Las Palmas G.C. Islas Canarias
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 07/02/2012, 14:56 
Cita:
Messaggio di Atlanticus81



Se voi foste nei loro panni, cosa fareste?




io avrei affondato l'arca di noe' all'epoca, cosi mi sarei tolto ogni problema....ma visto che siamo arrivati fino a questo punto ...direi che, se veramente dovessero esistere...i creatori...., e se fossi nei loro panni, penserei realmente di lasciare perdere con il mestiere di creatore, e di darmi alla floricultura, visti i risultati.[;)]



_________________
« Innanzi a quella foce stretta che si chiama colonne d'Ercole, c'era un'isola. E quest'isola era più grande della Libia e dell'Asia insieme, e da essa si poteva passare ad altre isole e da queste alla terraferma di fronte. In tempi posteriori,essendo succeduti terremoti e cataclismi straordinari, nel volgere di un giorno e di una brutta notte tutto in massa si sprofondò sotto terra, e l'isola Atlantide similmente ingoiata dal mare scomparve. »


ex Tecnico di volo militare....in pensione.....studi aeronautici
Top
 Profilo  
 

Ufetto
Ufetto

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 87
Iscritto il: 26/10/2009, 13:49
Località: Roma
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 07/02/2012, 15:03 
Cita:
Diego ha scritto:

Cita:
Messaggio di Atlanticus81



Se voi foste nei loro panni, cosa fareste?




io avrei affondato l'arca di noe' all'epoca, cosi mi sarei tolto ogni problema....ma visto che siamo arrivati fino a questo punto ...direi che, se veramente dovessero esistere...i creatori...., e se fossi nei loro panni, penserei realmente di lasciare perdere con il mestiere di creatore, e di darmi alla floricultura, visti i risultati. [;)]


Parla per te, grazie a questa vita, seppur in maniera ridottissima rispetto al passato ho potuto vedere cose splendite in giro per il mondo che non dimenticherò mai! E ovviamente continuerò ad esplorare questo splendito posto in cui viviamo, con tutti i suoi limiti ovviamente! [:D]


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 12044
Iscritto il: 05/02/2012, 12:22
Località: Milano
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 07/02/2012, 15:06 
Cita:
Diego ha scritto:

io avrei affondato l'arca di noe' all'epoca, cosi mi sarei tolto ogni problema....ma visto che siamo arrivati fino a questo punto ...direi che, se veramente dovessero esistere...i creatori...., e se fossi nei loro panni, penserei realmente di lasciare perdere con il mestiere di creatore, e di darmi alla floricultura, visti i risultati.


Sempre che fosse davvero una barca...[:p]


Ultima modifica di Atlanticus81 il 07/02/2012, 15:13, modificato 1 volta in totale.


_________________
Nessuno è così schiavo come chi crede falsamente di essere libero. (Goethe)
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 37457
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
Località: Brescia
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 07/02/2012, 15:09 
Io riconosco un solo Creatore.



_________________
Immagine Ex M/llo RADARISTA - (34 anni Difesa Aerea, Reparti Speciali dell'A.M.)
U.F.O: ASTRONAVI da altri MONDI (Prima pagina con indice): viewtopic.php?p=363955#p363955
Un Topic del sottoscritto; non è scienza ma nemmeno meno fede, è semplicemente un rapporto di fatti e COSE che sembrano avvenire nei nostri cieli. IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 

Bannato
Bannato

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1908
Iscritto il: 19/12/2008, 12:48
Località: Las Palmas G.C. Islas Canarias
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 07/02/2012, 15:19 
Cita:
Massimo 555 ha scritto:

Io riconosco un solo Creatore.


io ne conosco due...anzi tre ,mio Padre, mia Madre e madre natura hehehhe [:I]



_________________
« Innanzi a quella foce stretta che si chiama colonne d'Ercole, c'era un'isola. E quest'isola era più grande della Libia e dell'Asia insieme, e da essa si poteva passare ad altre isole e da queste alla terraferma di fronte. In tempi posteriori,essendo succeduti terremoti e cataclismi straordinari, nel volgere di un giorno e di una brutta notte tutto in massa si sprofondò sotto terra, e l'isola Atlantide similmente ingoiata dal mare scomparve. »


ex Tecnico di volo militare....in pensione.....studi aeronautici
Top
 Profilo  
 

Ufetto
Ufetto

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 165
Iscritto il: 11/03/2011, 15:56
Località: brescia
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 07/02/2012, 18:26 
Cita:
Messaggio di Atlanticus81

Vorrei proporvi il seguente tema, punto di arrivo della mia personale ricerca sui misteri che attanagliano l'umanità affrontati nel mio "Genesi di un Enigma":
- origine dell'uomo
- mito di Atlantide
- diluvio universale
- comparsa delle prime civiltà storiche
- avvistamenti ufo
- profezie degli ultimi giorni

e se i nostri creatori (chiamateli Annunaki, antichi astronauti, dei o come volete...) ci avessero lasciato "in concessione" il pianeta dopo il Diluvio per giudicarci infine in quello che San Giovanni nell'Apocalisse chiama Giudizio Universale e decidere cosa fare di questa nostra civiltà?

Se voi foste nei loro panni, cosa fareste?




decimazione!


Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1210
Iscritto il: 09/07/2009, 12:31
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 07/02/2012, 18:29 
Cita:
Ronin77 ha scritto:

Cita:
Messaggio di Atlanticus81

Non credo alla teoria dei "supervisori" però se cosi fosse cancellerei la razza umana,tranne le popolazioni più giuste e spirituali,quelle arretrate perchè escluse dal capitalismo ma ricche di valori interni [:o)]

Quelle più arretrate?

Immagine

Secondo te uno uomo a cui la propria cultura impone di allungarsi il collo ha valori migliori della nostra cultura che ci impone altre fesserie? Certe cose non cambiano, ma nel male preferisco essere in una cultura più civilizzata. E lo dico con rispetto.



_________________
Immagine

Immagine
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1628
Iscritto il: 26/11/2011, 18:31
Località: Ancona
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 07/02/2012, 18:51 
come ha fatto ad allungare tanto le vertebre cervicali?



_________________
Mi spinsi nel futuro quanto mai occhio umano, le meraviglie vidi di quel mondo lontano

Alfred Tennyson - Locksley Hall


«All’Italia è mancata una riforma protestante e una sana borghesia calvinista»
Mario Monti
Top
 Profilo  
 

Grigio
Grigio

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 2395
Iscritto il: 29/03/2011, 20:52
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 07/02/2012, 19:12 
Davvero impressionante l'uomo giraffa ... chissà che succede se toglie gli anelli, [xx(] ... meglio non pensarci.

Tornando OT, non penso ad una scadenza ma non posso escluderla.
Ultimamente sono incappato in alcuni articoli che mi hanno fatto riflettere sul diluvio universale e la scomparsa di atlantide.
Non sono un catastrofista, le ho sempre ritenute sciocchezze ma questo articolo mi turba un po':
http://www.isoladiavalon.eu/terra_cava/ ... /2012.html
Per farla breve sembra che ogni 12.000 anni circa il nostro sistema solare entra in una sorta di nube che influisce sull'attività solare.
Sembra che qualcosa stia già accadendo: http://noiegliextraterrestri.blogspot.c ... e-che.html
Probabilmente ne avete già parlato da qualche parte sul forum.


Ultima modifica di gippo il 07/02/2012, 19:14, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 12044
Iscritto il: 05/02/2012, 12:22
Località: Milano
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 07/02/2012, 19:53 
Grazie gippo, contributo interessante.

Ancora una volta ritrovo nella sovrapposizione tra ricerche scientifiche, miti, profezie e architettura delle conferme alla mia teoria.

Onestamente dubito del discorso sulle varie dimensioni, ma certamente mi trovi concorde con l'influenza del sole e i fenomeni che stanno alla base del ciclo di 12.000 anni circa. L'ultimo inizio coincise con la distruzione di Atlantide, la prossima fine coinciderà con l'Apocalisse, così come descritto nelle profezie relative agli ultimi giorni che non si limitano alla tanto inflazionata dei maya.

Non credo che i fenomeni dipendano dalle energie provenienti dalle Pleiadi o dal centro della Galassia, a mio parere le cause di questi cicli sono interni al nostro Sistema Solare e forse causati proprio dalla nostra stella, ma è fuori di dubbio che ogni x anni accade qualcosa di spaventoso.



_________________
Nessuno è così schiavo come chi crede falsamente di essere libero. (Goethe)
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 280 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 19  Prossimo

Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 22/05/2017, 21:20
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org