Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 47 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo
Autore Messaggio

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 12044
Iscritto il: 05/02/2012, 12:22
Località: Milano
 Oggetto del messaggio: Le cattedrali gotiche
MessaggioInviato: 18/02/2012, 01:50 
Le cattedrali gotiche francesi sono un insieme di chiese cattedrali in stile gotico, che sorsero in Francia a partire dalla seconda metà del XII secolo. Le principali di esse erano già edificate, o in corso di edificazione, agli inizi del XIII secolo.

Gli architetti erano scelti tra gli scalpellini ed erano coadiuvati da un mastro muratore, un mastro carpentiere, un mastro fabbro, un mastro idraulico, un mastro sultore e un mastro vetraio. Tutti questi artigiani si formavano con un apprendistato di più anni e con viaggi in diversi cantieri, dove potevano osservare le novità del mestiere.

Venivano applicate nella costruzione formule geometriche tramandate ai propri figli o apprendisti, che determinavano le proporzioni dell'opera, in continua evoluzione sulla base delle esperienze precedenti

In accordo con il modello corporativo del tempo e con la necessità di tutelare e preservare i segreti professionali dell'ordine scalpellini e muratori si inserivano nel contesto delle società segrete di ordine massonico.

Parleremo in altri thread del legame tra Templari e Massoneria. Vorrei ora concentrarmi su come l'eredità delle conoscenze possedute dai templari e confluite nell'universo massonico dopo la persecuzione e lo sterminio dell'ordine dei Templari viene tradotto nelle cattedrali gotiche europee, principalmente francesi.

Innanzitutto partiamo dal nome, che erroneamente viene associato oggi alle antiche popolazioni germaniche conosciute come goti, da cui l'appellativo gotico per le cattedrali, utilizzato come dispregiativo, secondo la maggior parte degli storici dell'arte.

In verità esiste una ragione più oscura. La spiegazione del termine gotico va ricercata nell'origine cabalistica della parola che deriva da goetico, ossia magico. La Cattedrale è pertanto un capolavoro di art gotique di Art Goth che per omofonia si trasforma in ARGOT. I dizionari definiscono l'argot come quel linguaggio utilizzato per scambiarsi informazioni senza che gli altri possano capire.

http://it.wikipedia.org/wiki/Argot

Allora le cattedrali gotiche, capolavori di argot, sono dei veri e propri libri di pietra, per tramandare straordinarie conoscenze che solo poche persone iniziate a simboli ed a codici particolari, avrebbero potuto comprendere.

Infatti la grandiosità, l'imponenza e tutta una serie di misteri non risolti hanno fatto diffondere attorno alle cattedrali gotiche numerose leggende legate a figure ed oggetti leggendari della storia del Cristianesimo, dai Cavalieri Templari al Santo Graal.

Una dopo l'altra, sorsero le cattedrali di Evreux, di Rouen, di Reims, di Amiens, di Bayeux, di Parigi, fino ad arrivare al trionfo della cattedrale di Chartres. I piani di costruzione e tutti progetti originali di esecuzione di queste cattedrali non sono mai stati trovati. Le opere murarie erano fatte con una maestria eccezionale. Per i tecnici, come gli architetti, ad esempio, possiamo vedere come i contrafforti esterni esercitano una spinta sulle pareti laterali della navata, e così facendo il peso, anziché gravare verso il basso, viene come spinto verso l'alto, e tutta la struttura appare proiettata verso il cielo. Le Cattedrali inoltre sono tutte poste allo stesso modo: con l’abside rivolto verso est (cioè verso la luce), sono tutte dedicate a Notre Dame, cioè alla Vergine Maria (o a Maria Maddalena???) e se unite insieme formano esattamente la costellazione della Vergine.

Inoltre vennero costruite su luoghi già considerati sacri al culto della "Grande Madre", ritenuto il culto unitario più diffuso prima del Cristianesimo.

Sono adornate da un gran numero di statue o bassorilievi raffiguranti figure altamente simboliche e simboli magici ed esoterici, che poco hanno a che vedere con la loro funzione di chiese cristiane

Fonte: http://www.templaricavalieri.it/cattedrali_gotiche.htm

In esse troviamo nuovi rapporti matematici tra retta e curva,con l’inserimento del "numero d’oro" o "sezione aurea", una proporzione perfetta tra pesi e spinte e che sta alla base dei rapporti che regolano le strutture del mondo intero. Questo numero rientrebbe tra l’altro in costruzioni molto antiche,tipo i Templi Egizi che avrebbero utilizzato nella prassi ciò che matematici come Pitagora ed Euclide misero in teoria molti secoli dopo.

Ciò avvalora l'ipotesi che i maestri costruttori fossero davvero in possesso di antiche conoscenze, racchiuse nei documenti relativi alle "LEGGI DIVINE DEI NUMERI,DEI PESI E DELLE MISURE" ritrovate dai templari sotto le rovine del Tempio di Salomone a Gerusalemme e forniti ai costruttori di cattedrali.

http://www.ufoforum.it/topic.asp?TOPIC_ ... lipeologia

Tempio di Salomone che l'architettura delle cattedrali gotiche cerca di riprodurre con i due campanili raffiguranti le torri del tempio Joachim e Boaz, molto note in ambiti massonici.

E’inoltre importante notare come le cattedrali Francesi dedicate a Notre Dame, non sono state costruite a caso, ma secondo un progetto unitario ben preciso, tendente a ricreare in Terra un’immagine speculare di ciò che sta in Cielo. L’intero progetto delle cattedrali ripropone infatti il disegno della costellazione della Virgo o Vergine. Un pò come le piramidi di Giza riproducono la costellazione di Orione...

Geometria sacra, allineamenti stellari, geomanzia, cabala, simbolismo esoterico... il tutto racchiuso in una cattedrale. Per nascondere quale messaggio?

Altre fonti:
http://www.freemasons-freemasonry.com/catgot.html
http://www.rosacroceoggi.org/pagine.eso ... edrali.htm
http://www.esopedia.it/index.php?title=Arte_gotica



_________________
Nessuno è così schiavo come chi crede falsamente di essere libero. (Goethe)
Top
 Profilo  
 

Astronave
Astronave

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 583
Iscritto il: 28/04/2011, 00:53
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 18/02/2012, 07:47 
Cita:
Messaggio di Atlanticus81
Innanzitutto partiamo dal nome, che erroneamente viene associato oggi alle antiche popolazioni germaniche conosciute come goti, da cui l'appellativo gotico per le cattedrali, utilizzato come dispregiativo, secondo la maggior parte degli storici dell'arte.

In verità esiste una ragione più oscura. La spiegazione del termine gotico va ricercata nell'origine cabalistica della parola che deriva da goetico, ossia magico. La Cattedrale è pertanto un capolavoro di art gotique di Art Goth che per omofonia si trasforma in ARGOT. I dizionari definiscono l'argot come quel linguaggio utilizzato per scambiarsi informazioni senza che gli altri possano capire.
http://it.wikipedia.org/wiki/Argot
Allora le cattedrali gotiche, capolavori di argot, sono dei veri e propri libri di pietra, per tramandare straordinarie conoscenze che solo poche persone iniziate a simboli ed a codici particolari, avrebbero potuto comprendere.


Questa è la tesi del misterioso personaggio che si faceva chiamare "Fulcanelli" (la vera identità non è certa).
http://it.wikipedia.org/wiki/Fulcanelli
Ma è una tesi a mio parere assolutamente senza fondamento.

Nessuno all'epoca delle cattedrali avrebbe definito gotica quell'arte, quindi neppure "argotique".
Il termine "gotico" riferito all'arte venne inventato da Vasari alla metà del Cinquecento, in senso dispregiativo. Prima nessuno chiamava "arte gotica" o "architettura gotica" quell'arte e quell'architettura.
Di Fulcanelli ho "Il mistero delle cattedrali" (ed. Mediterranee), è suggestivo, misterioso, alchemico... ma le spara grosse.

Cita:
Le Cattedrali inoltre sono tutte poste allo stesso modo: con l’abside rivolto verso est (cioè verso la luce), sono tutte dedicate a Notre Dame, cioè alla Vergine Maria (o a Maria Maddalena???) e se unite insieme formano esattamente la costellazione della Vergine.


Altra leggenda, questa diffusa da Charpentier.
Prova a fare un disegno della costellazione della Vergine e prova (prova, prova) a fare combaciare la posizione delle cattedrali.
Non combaciano. Guarda un po'...

ImmagineImmagine

Cita:
Inoltre vennero costruite su luoghi già considerati sacri al culto della "Grande Madre", ritenuto il culto unitario più diffuso prima del Cristianesimo.


Il modo migliore secondo la chiesa di estirpare i culti precedenti. Non solo distruggere i templi ma sovrapporvi la nuova religione.
Niente di strano, è successo in migliaia di casi.

Cita:
Sono adornate da un gran numero di statue o bassorilievi raffiguranti figure altamente simboliche e simboli magici ed esoterici, che poco hanno a che vedere con la loro funzione di chiese cristiane


Prima di dire una cosa del genere dovresti studiare l'arte medievale.
E soprattutto leggere i "bestiari", come "Il Fisiologo", o "Il bestiario di Cambridge".
Ma anche le opere del Beato di Liebana non sarebbero inutili per capire l'immaginario cristiano medievale.
http://it.wikipedia.org/wiki/Beato_di_Liebana

Poi un testo fondamentale: "Il Medioevo fantastico", di Jurgis Baltrusaitis (si trova anche nell'Adelphi economica), e un altro libro più didattico e pieno di informazioni: Maurizio Chelli, Manuale dei simboli nell'arte, il Medioevo, edizioni EDUP. Quest'ultimo contiene anche "Il Razionale" di Guillaume Durand de Mende, un testo del 1230 quindi proprio di quell'epoca, fondamentale per capire le idee e i simboli che stanno dietro la costruzione di una cattedrale. Altro che l' argot di Fulcanelli.

Immagine

Aggiungo che uno dei testi migliori per comprendere lo sviluppo dell'arte di quel periodo, ma limitata all'Italia, è anche "Iconografia dell'arte italiana 1100-1500" di Salvatore Settis, ed. Einaudi.

Cita:


Ecco... a questo punto la smetto.
Inutile perdere tempo a confutare leggende pubblicate da siti pseudotemplari.


Ultima modifica di Trystero il 18/02/2012, 08:44, modificato 1 volta in totale.


_________________
Vorrei proporre alla benevola considerazione del lettore una teoria che potrà sembrare paradossale e sovversiva. La teoria è questa: che sarebbe opportuno non prestare fede a una proposizione fino a quando non vi sia un fondato motivo per presupporla vera. (Bertrand Russell)
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 12044
Iscritto il: 05/02/2012, 12:22
Località: Milano
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 18/02/2012, 15:49 
Perdonami, ma riguardo alla costellazione della Vergine vorrei fornire di seguito le seguenti rappresentazioni fornite da:

Unione Astrofili Italiani
http://divulgazione.uai.it/index.php/Fi ... 1940_b.jpg
Immagine:
Immagine
34,6 KB

Università di Modena e Reggio Emilia
http://www.fondiantichi.unimo.it/fa/giu ... strea.html
Immagine:
Immagine
26,14 KB

Servizio per la cultura e per l'informazione scientifica
http://scis.uai.it/cielomese/cm_200209.htm
Immagine:
Immagine
113,54 KB

Ove riconosco maggiormente il disegno utilizzato per dimostrare la corrispondenza tra l'ubicazione delle cattedrali sul territorio francese.

Immagine:
Immagine
61,24 KB

A me non sembra che non combacino...

Immagine:
Immagine
177,79 KB



_________________
Nessuno è così schiavo come chi crede falsamente di essere libero. (Goethe)
Top
 Profilo  
 

Astronave
Astronave

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 583
Iscritto il: 28/04/2011, 00:53
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 19/02/2012, 13:01 
Cita:
Atlanticus81 ha scritto:

Perdonami, ma riguardo alla costellazione della Vergine vorrei fornire di seguito le seguenti rappresentazioni fornite da:


Fantastico! non ce ne è una uguale all'altra [:)]

Eccone un'altra:
Immagine
E un'altra:
Immagine

Quella pubblicata in Wikipedia ha uno schema grafico diverso, ma più simile a quello che avevo inviato io:

Immagine

Lo schema grafico, composto da linee arbitrarie che vengono tracciate tra una stella e l'altra, è quindi sempre diverso, a seconda di chi "deduce" una forma grafica a partire da punti sparsi.
Ma le stelle sono fisse, così come le città francesi. Non si muovono.

Ecco allora l'unico modo per fare un confronto, sovrapporre le stelle alle città.

Ti fornisco un giochino da fare per dimostrare che quello che sostiene Charpentier e che tu pensi sia vero, cioè che la posizione delle cattedrali gotiche dedicate a Notre-Dame nella zona centro-nord della Francia (infatti esclude non si sa perché la Francia del Sud e pure quella Est).

Ecco una carta della Francia dove ho segnato in rosso le cattedrali gotiche dedicate a Notre-Dame indicate nello schema di Charpentier, e in blu quelle della stessa epoca e con la stessa dedica che (guarda caso) ha dimenticato.

Immagine

Qui la versione a definizione più alta, e la carta originale:
http://www.diegocuoghi.com/documenti/Ca ... ame_HR.jpg
http://www.diegocuoghi.com/documenti/Francia_part.jpg

Ora sta a te provare che quei punti si sovrappongono alle stelle della costellazione della Vergine. Scegli tu lo schema che preferisci tra tutti quelli disponibili:
http://www.google.it/search?tbm=isch&hl ... tellazione
http://www.google.it/search?tbm=isch&hl ... stellation

Provaci. Se davvero sei convinto di quello che sostieni sarà facilissimo.
Puoi anche escludere i punti blu, anche se per correttezza bisognerebbe considerare anche quelli, visto che sono sempre cattedrali gotiche dedicate a Notre-Dame.

Io ci ho provato e mi sono stancato perché NON COMBACIA NIENTE.
E' una delle solite bufale misteriche che nessuno si prende la briga di verificare.

A parte questo... cosa c'entra con la Maddalena la costellazione della Vergine?

Cita:
Le Cattedrali inoltre sono tutte poste allo stesso modo: con l’abside rivolto verso est (cioè verso la luce), sono tutte dedicate a Notre Dame, cioè alla Vergine Maria (o a Maria Maddalena???) e se unite insieme formano esattamente la costellazione della Vergine.


Se fosse vero che le stelle di quella costellazione corrispondono alle cattedrali dedicate a Notre-Dame allora questa sarebbe una prova CONTRO la tesi misterica secondo la quale in realtà quelle cattedrali sarebbero dedicate alla Maddalena e non alla Madonna.
Maddalena infatti non è mai stata definita Vergine.



_________________
Vorrei proporre alla benevola considerazione del lettore una teoria che potrà sembrare paradossale e sovversiva. La teoria è questa: che sarebbe opportuno non prestare fede a una proposizione fino a quando non vi sia un fondato motivo per presupporla vera. (Bertrand Russell)
Top
 Profilo  
 

Astronave
Astronave

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 583
Iscritto il: 28/04/2011, 00:53
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 19/02/2012, 14:16 
Aggiungo un'altra riflessione sulla baggianata delle stelle/cattedrali gotiche.
Se fosse vero che le cattedrali gotiche dedicate a Notre Dame sono state costruite secondo un "piano" che riproduceva sulla Terra la costellazione della Vergine, allora quel piano, quel grande gomblotto, avrebbe dovuto essere pianificato secoli e secoli prima.
Prima della fondazione delle città (che prima erano paesi, che prima erano villaggi...).
E' ovvio che le città in cui sorgono le cattedrali non sono state costruite dopo di queste, ma è vero il contrario.
E se si guarda la carta della Francia ci si rende conto che quelle città sorgono su vie di comunicazione (spesso vie di pellegrinaggio) che esistevano già da secoli, a volte vicino a fiumi che non sono certamente stati spostati per i comodi dei "progettisti stellari".
E cosa avrebbero usato i progettisti stellari per localizzare i punti in cui costruire le cattedrali? aerei? astronavi? satelliti?
Li hanno aiutati i soliti, banali, noiosi, alieni?

Che immense ridicolaggini galattiche... ma perché bufale del genere vengono credute senza farsi nessuna domanda?
Ecco, questo per me è il vero grande mistero.

Nel frattempo ho trovato l'originale schema di Charpentier, sia nella versione originale che in una pubblicata più di recente:

Immagine

Immagine


Ultima modifica di Trystero il 19/02/2012, 15:16, modificato 1 volta in totale.


_________________
Vorrei proporre alla benevola considerazione del lettore una teoria che potrà sembrare paradossale e sovversiva. La teoria è questa: che sarebbe opportuno non prestare fede a una proposizione fino a quando non vi sia un fondato motivo per presupporla vera. (Bertrand Russell)
Top
 Profilo  
 

Astronave
Astronave

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 583
Iscritto il: 28/04/2011, 00:53
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 19/02/2012, 15:40 
Scusami se sono noioso ma ho voluto verificare quello schema che hai trovato:

Immagine

L'ho sovrapposto alla vera carta geografica della zona, cosa che non viene mai fatta nei libri che pubblicano questa storia (vediamo sempre e solo schemi grafici)

Immagine

Ho fatto corrispondere Bayeux con Amiens, e tutto il resto sballa.
Allora ho provato a far combaciare Chartres e Reims. Stessa cosa, tutto il resto sballa.

Immagine


Ultima modifica di Trystero il 19/02/2012, 15:45, modificato 1 volta in totale.


_________________
Vorrei proporre alla benevola considerazione del lettore una teoria che potrà sembrare paradossale e sovversiva. La teoria è questa: che sarebbe opportuno non prestare fede a una proposizione fino a quando non vi sia un fondato motivo per presupporla vera. (Bertrand Russell)
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 12044
Iscritto il: 05/02/2012, 12:22
Località: Milano
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 21/02/2012, 12:14 
Cita:
Trystero ha scritto:E' ovvio che le città in cui sorgono le cattedrali non sono state costruite dopo di queste, ma è vero il contrario.
E se si guarda la carta della Francia ci si rende conto che quelle città sorgono su vie di comunicazione (spesso vie di pellegrinaggio) che esistevano già da secoli, a volte vicino a fiumi che non sono certamente stati spostati per i comodi dei "progettisti stellari".
E cosa avrebbero usato i progettisti stellari per localizzare i punti in cui costruire le cattedrali? aerei? astronavi? satelliti?
Li hanno aiutati i soliti, banali, noiosi, alieni?


E questo cosa c'entra. Ovvio che le città ci fossero già all'epoca delle costruzioni delle cattedrali e altrettanto potrebbero essere state tranquillamente selezionate per la loro costruzione proprio in base alla loro posizione.

Posizione che penso fosse descrivibile e disegnabile nel 1200 su mappe cartografiche.

Certo che non avendo i potenti strumenti del XXI secolo (rilevazioni satellitari, gps, elettronica e computers) non possiamo pretendere che le stelle fossero perfettamente riprodotte sulla superficie terrestre nelle esatte posizioni millimetriche.

Trattasi di un tentativo di riprodurre sulla terra qualcosa di celeste, esattamente come fecero i nostri antichi progenitori (loro con maggiore precisione, chissà come mai...)

Immagine:
Immagine
130,36 KB

Io nel disegno ci posso riconoscere uno sforzo per ubicare le cattedrali in allineamento con la Vergine.

Cita:
Puoi anche escludere i punti blu, anche se per correttezza bisognerebbe considerare anche quelli, visto che sono sempre cattedrali gotiche dedicate a Notre-Dame.


Sono dedicate a Notre-Dame, ma magari restano al di fuori di un particolare progetto misterico del tempo. Magari non contengono informazioni utili, magari sono semplici cattedrali gotiche, mentre le altre incarnano un particolare significato che ci sfugge.

Cita:
Che immense ridicolaggini galattiche... ma perché bufale del genere vengono credute senza farsi nessuna domanda?


Scusami, ma mi sembri quelli convinti che la terra fosse piatta e al centro dell'universo quando deridevano coloro convinti del contrario e ti prego di non voler deridere le mie osservazioni che potranno anche apparire per te assurde, ma che comunque credo meritino rispetto.



_________________
Nessuno è così schiavo come chi crede falsamente di essere libero. (Goethe)
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 12044
Iscritto il: 05/02/2012, 12:22
Località: Milano
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 21/02/2012, 12:26 
Inoltre banalizzare il mistero che avvolge la storia dei templari, delle cattedrali gotiche e i risvolti sulla base della sola questione costellazione mi appare riduttivo.

Cosa dire di Rosslyn? Tutto normale. Anche che fu edificata in terra di Scozia, dalla famiglia St.Clair per i quali c'è una ragionevole certezza fosse affiliato alla massoneria scozzese?
Normale anche il soffitto a volta nel quale sono scolpite innumerevoli rose, lilium, fiorellini e pentagrammi laddove il pentagramma e le rose erano decorazioni usate tradizionalmente nei templi babilonesi in onore della dea Ishtar e di suo figlio risorto Tammuz.

Oltre le rappresentazioni di santi e martiri, nella Cappella di Rosslyn ci sono molti simboli gnostici come il Sole e la Luna del dualismo del Graal, figure di animali, draghi e un gran numero di giovani Celti (più di cento), un fatto strano per una costuzione cristiana.

Tra le sculture vi è anche la testa del grande mago Hermes Trismegistus, fondatore dei testi ermetici che sono alla base delle scuole iniziatiche greche. Il mago viene spesso paragonato al dio egizio Toth che rappresenta la conoscenza; non è un caso che il nome della località Rosslyn in lingua gaelica significhi “antica conoscenza”, vale a dire il sapere tramandato di generazione in generazione.

Normale anche il fatto che sul pavimento di diverse cattedrali, mediante un intarsio di pietre, è raffigurato un labirinto, che spesso distrutto nei secoli successivi, è stato considerato per diverso tempo, dagli studiosi, poco più che una curiosità o un gioco privo di senso. A volte non era neppure un vero e proprio labirinto, ma un tracciato spiraliforme e tortuoso, che costringeva a girare e rigirare su se stessi, prima di raggiungere il centro. Labirinto che è un simbolo ripetuto in modo molto simile in diverse culture del mondo, anche molto antiche e misteriose.

Nel XVII e XVIII secolo i labirinti furono quasi tutti tolti dalle cattedrali poiché i dignitari ecclesiastici non attribuivano ad essi un significato cristiano; a Reims venne asportato dai canonici, infastiditi dal fatto che i bambini si divertissero eccessivamente a percorrerlo. Alcuni labirinti avevano al centro un piatto di rame nel quale era incisa la figura di un cavaliere che combatte contro un minotauro dal mito di Teseo.

Normale il fatto che i progetti delle prime cattedrali gotiche prevedessero due campanili, interpretabili (perchè no?) come un chiaro riferimento al tempio di salomone.



_________________
Nessuno è così schiavo come chi crede falsamente di essere libero. (Goethe)
Top
 Profilo  
 

Astronave
Astronave

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 583
Iscritto il: 28/04/2011, 00:53
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 21/02/2012, 14:45 
Cita:
Atlanticus81 ha scritto:
interpretabili (perchè no?)


Ecco il succo di tutti i discorsi misterici: perchè no?



_________________
Vorrei proporre alla benevola considerazione del lettore una teoria che potrà sembrare paradossale e sovversiva. La teoria è questa: che sarebbe opportuno non prestare fede a una proposizione fino a quando non vi sia un fondato motivo per presupporla vera. (Bertrand Russell)
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 40210
Iscritto il: 22/06/2006, 23:58
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 21/02/2012, 15:01 
Cita:
Atlanticus81 ha scritto:

Certo che non avendo i potenti strumenti del XXI secolo (rilevazioni satellitari, gps, elettronica e computers) non possiamo pretendere che le stelle fossero perfettamente riprodotte sulla superficie terrestre nelle esatte posizioni millimetriche.



Eh no caro mio.... se la riproduzione non è fedele al millimetro,
allora vuol dire che il collegamento tra le due cose è improprio..... [:246]

Un pò come la mappa stellare dei coniugi Hill..... non era perfetta al millimetro...... sai com'è....



_________________
"…stanno uscendo allo scoperto ora, amano annunciare cosa stanno per fare, adorano la paura che esso può creare. E’ come la bassa modulazione nel ruggito di una tigre che paralizza la vittima prima del colpo. Inoltre, la paura nei cuori delle masse risuona come un dolce inno per il loro signore". (Capire la propaganda, R. Winfield)

"Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità. Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero". Proverbio Arabo

UfoPlanet Informazione Ufologica - Ufoforum Channel Video
thethirdeye@ufoforum.it
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 12044
Iscritto il: 05/02/2012, 12:22
Località: Milano
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 21/02/2012, 15:29 
Mi perdoni, ma non riuscirò mai a comprendere il perchè di tale rigidità con la quale gli scettici (a cui lei evidentemente appartiene) liquidano le teorie di ricercatori indipendenti, immediatamente come prive di fondamento, stupide, deridendone le conclusioni con tale superbia da cadere facilmente nella stessa arroganza di coloro che consideravano la terra piatta e al centro dell'universo.

E a detta ldi questi ultimi, essi avevano prove inconfutabili di questa verità dogmatica.

Oggi dove è il dogma? Nell'accettare incondizionatamente teorie scientifiche e interpretazioni storiche di fatti avvenuti migliaia di anni fa, solo per tradizione, per comodità. Perchè comunque sempre di teorie e interpretazioni stiamo parlando

http://www.cicap.org/new/articolo.php?id=274097
in cui ci si fa beffe dell'ipotesi dell'allineamento delle piramidi con Orione perchè:
- uno è rivolto verso sud, l'altro è rivolto verso nord
(e allora? nord e sud sono nostre convenzioni... per quanto mi concerne potevano anche essere messe nella direttrice est-ovest e ciò non smentirebbe l'ipotesi)
- la sfinge non è dove dovrebbe essere la costellazione del leone
(cosa c'entra, l'ipotesi sostiene che la sfinge è rivolta dove doveva apparire la costellazione del leone, non dove doveva essere)

http://www.cicap.org/new/articolo.php?id=274132
dove si dimostra inequivocabilmente che era possibile costruire le piramidi grazie al ricorso con l'argano spagnolo
(quanti anni ci avrebbero messo per costruirla? quante risorse impiegate? costruiscimela uguale allora? vediamo se ci riesci... in cina o in giappone mi pare ci avessero provato e non con l'argano spagnolo, ma con tecnologie più avanzate: ci hanno rinunciato...

http://www.cicap.org/new/articolo.php?id=274527
dove si dice espressamente che

Cita:
L'evoluzionismo deve spesso scontrarsi con l'Intelligent Design, una teoria pseudoscientifica secondo cui l'uomo è stato creato da un "grande orologiaio". Un recente sondaggio rivela che, negli USA, il 25% degli insegnanti di biologia vi dedica almeno una lezione, considerandola una valida alternativa alle idee di Darwin. Ma perché una teoria senza prove né supporto scientifico gode di così ampio successo?


Ma perchè? quella di Darwin che prove e supporto scientifico avrebbe in più per godere di un così ampio successo?

http://www.cicap.org/new/articolo.php?id=100249
dove si fornisce l'interpretazione più comoda alla pietra di Palenque, scartando a priori quella ufologica... perchè?! Perchè è stato sepolto nel VII sec.d.C. e quindi non si concilia con la teoria degli antichi astronauti di Von Daniken
(perchè, noi non ci facciamo seppellire con effigi che richiamano una vicenda di 2000 anni fa? Il tizio di Palenque e tutti gli altri non avrebbero potuto farlo richiamando antichi visitatori?)

http://www.cicap.org/new/articolo.php?id=101602
dove si dimostra l'esistenza di una terra emersa nell'atlantico prima di 10000 anni fa e poi si afferma la non corrispondenza con la descrizione di platone
(intanto vi erano terre emerse e non solo in quel punto, e vi sono tracce di infrastrutture avanzate in zone oggi sommerse dalle acque del mare... ah già, sono conformazioni naturali

Per cui usciamo dai dogmi... e proviamo a dare una risposta concreta agli enigmi che rimangono e che la pletora di scettici non sono in grado di spiegare.

Chiedo inoltre al moderatore se possibile di chiudere questo thread, solo dopo un'eventuale risposta di Trystero, in quanto non credo ormai che la discussione possa fornire alcun valore aggiunto all'indagine sulle cattedrali gotiche che avrei voluto suscitare e approfondire.

Grazie.



_________________
Nessuno è così schiavo come chi crede falsamente di essere libero. (Goethe)
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Il saggioIl saggio

Non connesso


Messaggi: 8207
Iscritto il: 03/12/2008, 13:35
Località: GOTHAM
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 21/02/2012, 15:48 
Ma perchè chiudere ?

Il discorso è appena inziato !

E il topic è bellissimo !


zio ot [;)]



_________________
http://www.ufoforum.it/topic.asp?TOPIC_ID=57
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Il saggioIl saggio

Non connesso


Messaggi: 8207
Iscritto il: 03/12/2008, 13:35
Località: GOTHAM
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 21/02/2012, 17:02 
atl, ti consiglio questa chicca.




ROBERT AMBELAIN



NELL' OMBRA DELLE CATTEDRALI




lo trovi in anastatico alla libreria Amenothes di Genova


http://www.amenothes.it/

c
Studio sull'esoterismo architettonico e decorativo di Notre-Dame di Parigi nei suoi rapporti con il simbolismo ermetico,le dottrine segrete,l'astrologia,la magia e l'alchimia. S.l.n.d. Edizione privata fuori commercio. 4°,br.orig.;pp.302, figure n.t. e f.t. ()Il rekabim dei cainiti, bastone del compagnonaggio, e caduceo ermetico() La Vergine della Rosa+Croce() La Magia e i Maghi: il laboratorio leggendario() La leggenda di Hiram e l'esoterismo luciferano() La tradizione luciferina, gli Elohim, Iblis ed Eva. Cain e Abele() Il Libro di Enoch e le sue tradizioni. Notre-Dame di Parigi() Glifi di Pietra() Il mistero della H() La Scala dei Saggi ed il suo primo scalino: H.Il titano Hyperione e gli alchimisti() L'Hermes del Capro e il Pentagramma() Il simbolismo delle corna() Pentacoli e Talismani() Sulle “figure” magiche, ideogrammi, sigilli planetari, figure geomantiche, ecc.() Sulle gemme e le pietre talismaniche() Le Vergini Nere celtiche. I ceri verdi che la Chiesa offriva loro nel medioevo.Il Verde e il suo esoterismo. La Notte e le regole magiche() Il Mistero dell'Immacolata Concezione( )Le “Litanie di Nostra Signora delle Tenebre”() La potenza magica del Verbo cabalistico() Nahash, drago della soglia, materia astrale, anima del nostro mondo e “luce occulta”() Lo spirito della Terra, il Géon() I Messaggeri invisibili, Angeli e Dei() I sacrifici magici() Terafim e Golem() La messa nera del torrione di Vincennes()Il cranio nelle cerimonie necromantiche() I Golem() Le dagyde dei malefici. Le creature psichiche artificiali() L'Angelo Oscuro() Il Drago Astrale() Gli elettuari magici() Il Magistero del Sole() Il bacio del Capro() Esoterismo del Sale Filosofale() Il Mese di Maria() I patti magici() I geni dei quattro elementi() Gli elementari() Il Coro della cattedrale e il Forno Ermetico() Il Cero Nero, cero magico() Il Baphomet Ermetico della Chiesa di Saint-Merri, etc. Appendice: René Guénon:recensione dell'opera apparsa su “Etudes Traditionnelles”, marzo-aprile 1945





Immagine:
Immagine
20,07 KB


Ultima modifica di barionu il 21/02/2012, 17:08, modificato 1 volta in totale.


_________________
http://www.ufoforum.it/topic.asp?TOPIC_ID=57
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 40210
Iscritto il: 22/06/2006, 23:58
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 21/02/2012, 17:31 
Cita:
Atlanticus81 ha scritto:

Ma perchè? quella di Darwin che prove e supporto scientifico avrebbe in più per godere di un così ampio successo?


Eh già........... [:255]

Cita:
Chiedo inoltre al moderatore se possibile di chiudere questo thread, solo dopo un'eventuale risposta di Trystero, in quanto non credo ormai che la discussione possa fornire alcun valore aggiunto all'indagine sulle cattedrali gotiche che avrei voluto suscitare e approfondire.


Chiuderla? Io ti invito a continuare ad inserire contributi e a partecipare con maggiore energia! [:)]

Scherziamo? [;)]



_________________
"…stanno uscendo allo scoperto ora, amano annunciare cosa stanno per fare, adorano la paura che esso può creare. E’ come la bassa modulazione nel ruggito di una tigre che paralizza la vittima prima del colpo. Inoltre, la paura nei cuori delle masse risuona come un dolce inno per il loro signore". (Capire la propaganda, R. Winfield)

"Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità. Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero". Proverbio Arabo

UfoPlanet Informazione Ufologica - Ufoforum Channel Video
thethirdeye@ufoforum.it
Top
 Profilo  
 

Bannato
Bannato

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 5539
Iscritto il: 11/09/2009, 10:39
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 21/02/2012, 17:37 
Cita:
Thethirdeye ha scritto:

Cita:
Atlanticus81 ha scritto:

Certo che non avendo i potenti strumenti del XXI secolo (rilevazioni satellitari, gps, elettronica e computers) non possiamo pretendere che le stelle fossero perfettamente riprodotte sulla superficie terrestre nelle esatte posizioni millimetriche.



Eh no caro mio.... se la riproduzione non è fedele al millimetro,
allora vuol dire che il collegamento tra le due cose è improprio..... [:246]

Un pò come la mappa stellare dei coniugi Hill..... non era perfetta al millimetro...... sai com'è....


Beh dai , quella dei coniugi Hill, è una mappa come si è visto 'interpretabile' in n modi.

Sulle cattedrali non ho seguito bene, ma cosa cambierebbe se queste fossero o meno allineate con la costellazione della Vergine? In cosa consisterebbe il 'mistero' in tale allineamento.
E poi di cattedrali gotiche in Francia ce ne sono molte e molte delle quali dedicate a 'nostra signora'. Perchè Charpentier le omette?
Perchè altrimenti va a farsi friggere la costellazione della Vergine?
[8D]



_________________
[^]The best quote ever (2013 Nonsense Award Winner):
«Way hay and up she rises, Way hay and up she rises, Way hay and up she rises, Early in the morning!»
© Anonymous/The Irish Rovers
http://tuttiicriminidegliimmigrati.com/
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 47 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo

Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 19/10/2017, 21:43
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org