Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 435 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 29  Prossimo
Autore Messaggio

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 12044
Iscritto il: 05/02/2012, 12:22
Località: Milano
 Oggetto del messaggio: Perchè io credo all'esistenza di Nibiru!
MessaggioInviato: 25/02/2012, 02:57 
Se esistono pianeti come quelli descritti in questo video



allora perchè non possiamo credere all'eventualità dell'esistenza di un pianeta equivalente a Nibiru?

Già l'orbita di Sedna ha dimostrato la possibilità dell'esistenza di pianeti "erranti" che si spingono nelle profondità del sistema solare con orbite ellittiche con un tempo di rivoluzione di migliaia di anni.

Ora ci vengono descritti pianeti erranti addirittura tra una galassia e un'altra. Ipotesi che solo qualche anno fa sarebbe stata ritenuta impossibile dai più.

Questo dovrebbe insegnare agli scettici che tutto è possibile e nulla può essere dato per scontato visto che conosciamo veramente poco del nostro universo e della nostra storia.

Onestamente, nei panni di uno scettico, non mi sentirei più così sicuro di potere smentire categoricamente l'esistenza di quel Nibiru (o pianeta analogo) ipotizzato da Sitchin...

Se è vero il postulato A, allora può essere vero anche il postulato B, ossia la presenza di Anunnaki su di esso.

Voi cosa ne pensate?



_________________
Nessuno è così schiavo come chi crede falsamente di essere libero. (Goethe)
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 12044
Iscritto il: 05/02/2012, 12:22
Località: Milano
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 25/02/2012, 03:18 


Sempre riguardo al topic ho trovato questo video.

Mi potete aiutare a verificare le dichiarazioni rese in inglese dai membri della NASA? Vorrei avere la certezza che l'incipit fornito dall'autore del video corrisponda a quanto enunciato realmente nell'intervista.

Non mi sembra un fake.

Tutto ciò conferirebbe maggior validità alla tesi di Nibiru e di Nemesis (stella gemella del sole) e del ciclo di estinzioni periodiche ogni 26 milioni di anni teorizzato da Matese e Whitman, provocato dalle perturbazioni gravitazionali che Nemesis provoca sulla nube di Oort proiettando verso il sistema solare interno una quantità maggiore di comete aumentando notevolmente la probabilità di impatto con la Terra.

L'ipotesi della periodicità delle estinzioni di massa nasce dallo studio pubblicato nel 1984 dai paleontologi David Raup e Jack Sepkoski

D'altraparte gli astronomi non sono riusciti a spiegare il motivo di un'orbita così ellittica per un pianeta come Sedna che sembra proprio il risultato della cattura da parte del sole di questo pianetino "errante".

http://it.wikipedia.org/wiki/Nemesis_(astronomia)
http://it.wikipedia.org/wiki/Sedna

Io vedo che in realtà ci sono prove e studi di astronomia concreti a supporto dell'esistenza reale di Nibiru e Nemesis.

Dubito invece delle reali dimensioni di Nibiru, che non ritengo grande come o più di Giove. Io, se esiste, me lo immagino grande come la Terra o anche più piccolo, con una gravità minore e ciò spiegherebbe perchè per gli Anunnaki il lavoro sulla Terra doveva sembrare particolarmente gravoso così come narrato nei testi sumeri.


Ultima modifica di Atlanticus81 il 25/02/2012, 03:25, modificato 1 volta in totale.


_________________
Nessuno è così schiavo come chi crede falsamente di essere libero. (Goethe)
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1628
Iscritto il: 26/11/2011, 18:31
Località: Ancona
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 25/02/2012, 04:15 
sedna non è "errante" ha solo un'orbita allungata come è comune per quasi tutte le stelle conosciute, è il sistema solare ad essere raro (anche in questo) con orbite quasi perfettamente circolari. I veri pianeti erranti sono dei bestioni pericolosi come Melancholia del film, espulsi da un sistema e in un sistema binario non è raro accada, vagano nel vuoto interstellare finché non portano scompiglio in un sistema, magari passando solamente, è l'ipotesi più probabile, e lanciando via qualche pianeta, oppure usurpandone il posto e cominciando ad orbitare nella nuova stella.

Quanto a Nemesi se fosse stata una nana rossa l'avremmo individuata da un pezzo, è stata cercata come nana bruna, molto più piccola, e nemmeno così è saltata fuori, e dire che ne abbiamo trovata diverse in giro, esiste una remota possibilità possa esserci un pianeta gioviano (di molte masse superiore, altrimenti il sole non ne sarebbe affatto influenzato), ma la grande maggioranza della comunità scientifica lo esclude. Comunque semmai ci fosse qualcosa Magellano quando sarà finalmente operativo lo rileverà, e allora speriamo cesseranno queste storie su pianeti e stelle fantasma...



_________________
Mi spinsi nel futuro quanto mai occhio umano, le meraviglie vidi di quel mondo lontano

Alfred Tennyson - Locksley Hall


«All’Italia è mancata una riforma protestante e una sana borghesia calvinista»
Mario Monti
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 12329
Iscritto il: 05/12/2008, 22:49
Località: Laveno Mombello (Va)
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 25/02/2012, 09:47 
Che esistano corpi celesti come quelli descritti è certo, che possa esistere Nibiru è probabile, ma quello che mi lascia perplesso è ciò che si racconta sulla possibilità che possa incrociare l' orbita terrestre e che possa essere abitato.
Sul suo futuro interagire con il nostro pianeta, la speranza è che gli enti spaziali non ci nascondano niente, cosa che non credo vista la moltitudine di astronomi e astrofili presenti. Sulla possibilità che sia abitato, presupponendo che i suoi fantomatici abitanti siano ad un livello di progresso elevato, và considerata l' ipotetica orbita del corpo celeste che non permetterebbe lo sviluppo o il mantenimento di vita intelligente.



_________________
Nutrirsi di fantasia, ingrassa la mente.

Immagine
Top
 Profilo  
 

Astronave
Astronave

Non connesso


Messaggi: 897
Iscritto il: 03/12/2008, 18:04
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 25/02/2012, 15:48 
Vi ripropongo un video che ho montato tempo fa, parla di un evento futuro, non so se centra con Niribú cmq ogni ipotesi é aperta, in questo caso a parlare sono: contattisti, veggenti e messaggi della Vergine Maria che tutti insieme parlano stranamente dello stesso evento.

Video sui possibili scenari futuri apocalittici previsti da contattisti, profeti e veggenti




_________________
Canale You Tube http://it.youtube.com/user/alessandroZ007
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 12044
Iscritto il: 05/02/2012, 12:22
Località: Milano
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 25/02/2012, 16:37 
Cita:
greenwarrior ha scritto:

Sulla possibilità che sia abitato, presupponendo che i suoi fantomatici abitanti siano ad un livello di progresso elevato, và considerata l' ipotetica orbita del corpo celeste che non permetterebbe lo sviluppo o il mantenimento di vita intelligente.


Sono parzialmente d'accordo, a meno che Nibiru (o un ipotetico pianeta simile) non sia realmente il pianeta originario di questi alieni, ma venga utilizzato come una sorta di astronave generazionale.

http://www.sitomedio.it/astonavi%20generazionali.htm

Inoltre non conosciamo il ciclo vitale di questi esseri. Noi ci confrontiamo con vite medie nell'ordine di poco meno di un centinaio di anni e su questa durata basiamo anche i nostri paragoni temporali per i viaggi spaziali.

Ma per esseri che ipoteticamente possono avere vite anche di migliaia di anni un viaggio di centinaia se non migliaia di anni rappresenterebbe solo un segmento accettabile della loro vita.



_________________
Nessuno è così schiavo come chi crede falsamente di essere libero. (Goethe)
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 12044
Iscritto il: 05/02/2012, 12:22
Località: Milano
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 25/02/2012, 16:40 
@orebro

video messo tra i preferiti del mio canale youtube!

[;)]



_________________
Nessuno è così schiavo come chi crede falsamente di essere libero. (Goethe)
Top
 Profilo  
 

Grigio
Grigio

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 2340
Iscritto il: 29/03/2011, 20:52
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 26/02/2012, 10:44 
Ricordo di avere ascoltato le varie conferenze di Sitchin, non ha mai detto che Nibiru sarebbe arrivato nel 2012, lui diceva che attualmente è in fase di avvicinamento ma era ancora lontano centinaia di anni.


Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1210
Iscritto il: 09/07/2009, 12:31
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 26/02/2012, 11:20 
Sulla parola dei profeti-contattisti personalmente avrei molto da ridire, soprattutto se penso che ogni volta che profetizzano un contatto o un evento, esso non avviene o viene puntualmente posticipato a volte senza coerente ragione.

Riguardo a nibirù-Tiche è un'associazione sbagliata:

Nibirù sarebbe grande 4-5 volte la terra e avrebbe un'orbita pericolosamente ellittica sconvolgerebbe il sistema solare passandoci letteralmente in mezzo contro ogni logica matematica.

Tiche, attualmente si sta verificando l'efettiva esistenza, sarebbe forse un pianeta gassoso con orbita regolare e circolare. Il suo nome non a caso riporta alla dea della fortuna, proteggerebbe il sistema solare dalle comete esterne (senza passarci in mezzo).

Se verrà dimostrata la sensazionale scoperta di Tiche già mi immagino come certa gente penserà erroneamente di avere sempre avuto ragione... un po' come avvenne per la scoperta delle luna di Marte: inizialmente si pensava che se la Terra aveva 1 luna e Giove 4, Marte che stava nel mezzo avrebbe dovute averne forse "un paio".

A me quello che sorprende è che se venisse dimostrata l'esistenza di un'altro pianeta gassoso esterno, sarebbe da tenere un'occhio aperto alla teoria di Sitchin, che anche se dovrebbe essere certamente rivista, presenterebbe curiose coincidenze. Perchè un conto è parlare di divinità e storie fantastiche alla John Titor, un conto è predire l'esistenza di pianeti non ancora esistenti (cosa che neppure i vari viaggiatori del tempo hanno mai fatto).



_________________
Immagine

Immagine
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Non connesso


Messaggi: 1365
Iscritto il: 07/03/2010, 18:29
Località: Lucca
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 26/02/2012, 11:27 
Cita:
greenwarrior ha scritto:

Che esistano corpi celesti come quelli descritti è certo, che possa esistere Nibiru è probabile, ma quello che mi lascia perplesso è ciò che si racconta sulla possibilità che possa incrociare l' orbita terrestre e che possa essere abitato.
Sul suo futuro interagire con il nostro pianeta, la speranza è che gli enti spaziali non ci nascondano niente, cosa che non credo vista la moltitudine di astronomi e astrofili presenti. Sulla possibilità che sia abitato, presupponendo che i suoi fantomatici abitanti siano ad un livello di progresso elevato, và considerata l' ipotetica orbita del corpo celeste che non permetterebbe lo sviluppo o il mantenimento di vita intelligente.


La/le comunita` di astrofili cosiddetti non professionisti puoi` anche lasciarle a latere...
Se in caso di "avvistamento" positivo da parte di un astrofilo lo si tratta poi come la miriade di testimoni di incontri di ennesimo tipo a proposito di "U.F.O" allora siamo messi bene.
Sugli astronomi professionisti svincolati in qualche maniera dall`ente parastatale chiamato N.A.S.A piuttosto che E.S.A ecc. (e quanti sono ? pochissimi...potenzialmente nessuno) non ci farei molti affidamento...se escono dal coro delle direttive impartite dal vertice "che tutto vede" viene prima di tutto destituito di credibilita` dai colleghi allineati...
Poi al massimo viene suicidato.
E non crediate che accadrebbe come nel film "Deep Impact"...
Sulle frasi degli ultimi periodi...
Siamo noi una civilta` avanzata ?
Secondo quali canoni che non siano autoreferenti alla Terra si puo` definire una civilta` avanzata ?
Non siamo una civilta` avanzata (noi) per diversi motivi...
E non adduciamo sempre la scusa che la nostra e` una civilta` "giovane"...
Abbiamo avuto le nostre chances per andare diversamente ma poche persone hanno optato per altri indirizzi.
Siamo ancora ancorati all`uso dei motori endotermici per il trasporto ed il moto in ridicole scatole o scatolette del peso variabile da meno di una tonnellata a svariate tonnellate...
Il nostro mondo funziona secondo criteri ridicoli di divisione artificiale a vari livelli tra chi e` ricco e chi lo e` sempre meno fino ad arrivare al nullatenente.
E potrei andare avanti con altri migliaia di motivi per cui non siamo affatto una civilta` avanzata.
I nostri Creatori si che possono definirsi civilta` avanzata ai nostri occhi...
Siamo stati Creati centinaia se non milioni di anni terrestri or sono...
Ed ancora invece la scienza attuale avanzata terrestre crede alle balle del brodino di aminoacidi condito con i fulmini da Zeus.
Siamo dei prigionieri su un sasso chiamato Terra e di quaggiu` abbiamo la pretesa di voler spiegare il funzionamento dell`organismo vivente chiamato Universo (che e` ben piu` esteso dei 13.7 miliardi di anni luce).
Abbiamo l`ente massonico/illuminato chiamato N.A.S.A che continua a blaterare ripetendo che su Marte o non c`e` vita (e con sicurezza assoluta mandano a dire che non c`e` mai stata) oppure si tratta di organismi molto poco complessi.
Mah...ci sarebbe argomento per una bella cascata di braccia.
Tralascio il fatto che la nostra avanzata civilta` in ambito spazio e` oggi ridotta a qualche tubo intrecciato in orbita attorno alla Terra senza piu` vettori Shuttle simil...
Sulla Luna manco a dirlo...non ci andiamo piu` dagli anni fine `60 perche` ?
Ma si certo perche` non e` piu` strategico...
Sarebbe ora invece che uno a caso dei presidenti "illuminati" U.S.A fosse messo alle strette e costretto sotto giuramento a dire la verita` su tutto e di piu`.
Non mi importa niente di vedere la first o second Lady che balla, che ha il vestitino da Cenerentola oppure che semina rape in giardino.
Ma il popolo come si suol dire e` buono solo per legittimare attraverso il voto tutto e di piu`.
Grazie.

Marco71.



_________________
Talpy, Lincy, Rossy e Trippy di Mamma Rossina. Gimpsy.
Silvestro...Briciola...Mamma Gojira e Bimbina.
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Non connesso


Messaggi: 1365
Iscritto il: 07/03/2010, 18:29
Località: Lucca
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 26/02/2012, 11:32 
Cita:
gippo ha scritto:

Ricordo di avere ascoltato le varie conferenze di Sitchin, non ha mai detto che Nibiru sarebbe arrivato nel 2012, lui diceva che attualmente è in fase di avvicinamento ma era ancora lontano centinaia di anni.



Questa associazione tra ritorno dei Creatori e 2012 ha avuto il beneplacito di chi ha interesse a mantenere il discredito e la derisione e lo status di teorie da favola...a proposito di Sitchin ovviamente.
La Scienza moderna ha perso completamente di vista il suo originale motivo di essere...ovvero di indagare e fornire conoscenza ma in modo scevro da ogni controllo e condizionamento.
Oggi vive una nuova era di pieno oscurantismo...
Basta vedere una "banale questione" come quella dei neutrini.
Una situazione gattopardesca in piena regola...
Tutto deve cambiare per non cambiare niente...
E questo stato di cose e` voluto questo si con Scienza.



_________________
Talpy, Lincy, Rossy e Trippy di Mamma Rossina. Gimpsy.
Silvestro...Briciola...Mamma Gojira e Bimbina.
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1210
Iscritto il: 09/07/2009, 12:31
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 26/02/2012, 11:57 
"I nostri Creatori si che possono definirsi civilta` avanzata ai nostri occhi..."
Fai parte del gruppo degli adoratori dei fratelli di luce?

Che poi, che differenza c'è nel venerare Creatori o Zeus?

"Ed ancora invece la scienza attuale avanzata terrestre crede alle balle del brodino di aminoacidi condito con i fulmini da Zeus."
La tua avanzata civiltà creatrice invece quale favola ti ha fatto credere? Ti ha fornito le prove tangibili delle sue favole? La nostra scienza terrestre fa quello che può con i mezzi che ha e col tempo che ha a disposizione. Eddai, non sputare così sul piatto dove mangi.

Posso darti ragione sul tuo scetticismo riguardo alla nostra "civiltà avanzata", è vero si siamo avanzati tecnologicamente rispetto a tutte le altre creature del pianeta... abbiamo nozioni avanzate ma relativamente giovani e chiusi ai nostri interessi ignorando il resto. Però... però spesso è chi ha potere (alludo a tutti e anche qualunque schieramento) che tira fuori il peggio perchè tanto non hanno nulla da perdere. Io non getterei tanto letame su tutto il genere umano, ma solo sulle mele marce... Hai ragione, viviamo in un sistema sbagliato.

"Non mi importa niente di vedere la first o second Lady che balla, che ha il vestitino da Cenerentola oppure che semina rape in giardino."
Dal mio punto di vista eri partito male ma hai concluso bene, neanche a me interessano quelle cavolate ed è vero che la storia che conosciamo sui banchi di scuola è solo una parte di quella realmente avvenuta.



_________________
Immagine

Immagine
Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Avatar utente

Difensore della logicaDifensore della logica

Non connesso


Messaggi: 4523
Iscritto il: 05/12/2008, 22:51
Località: Padova
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 26/02/2012, 12:21 
Cita:
Messaggio di Atlanticus81

Se esistono pianeti come quelli descritti in questo video



allora perchè non possiamo credere all'eventualità dell'esistenza di un pianeta equivalente a Nibiru?

Già l'orbita di Sedna ha dimostrato la possibilità dell'esistenza di pianeti "erranti" che si spingono nelle profondità del sistema solare con orbite ellittiche con un tempo di rivoluzione di migliaia di anni.

Ora ci vengono descritti pianeti erranti addirittura tra una galassia e un'altra. Ipotesi che solo qualche anno fa sarebbe stata ritenuta impossibile dai più.

Questo dovrebbe insegnare agli scettici che tutto è possibile e nulla può essere dato per scontato visto che conosciamo veramente poco del nostro universo e della nostra storia.

Onestamente, nei panni di uno scettico, non mi sentirei più così sicuro di potere smentire categoricamente l'esistenza di quel Nibiru (o pianeta analogo) ipotizzato da Sitchin...

Se è vero il postulato A, allora può essere vero anche il postulato B, ossia la presenza di Anunnaki su di esso.

Voi cosa ne pensate?


Ma veramente nessuno ha mai negato la possibilità di pianeti dall'orbita ellittica! Anzi, già prima che si scoprissero i pianeti extra-solari, gli astronomi sapevano già che ne avrebbero trovati parecchi, soprattutto attorno alle stelle binarie, dove appunto i pianeti che hanno due soli, e che orbitano solo attorno a uno di essi, vengono "tirati" dalla gravità del sole secondario facendogli fare delle orbite molto ellittiche.
Non è quello il problema riguardo Nibiru, dunque.
Certo, che oltre Plutone ci siano dei corpi celesti che hanno orbite molto ellittiche, è una possibilità da considerare. Ciò che non è da considerare è che possa esistere un pianeta come Nibiru, che per Sitchin aveva delle caratteristiche incompatibili con tutto quello che sappiamo e abbiamo imparato della natura degli altri pianeti.
Infatti Nibiru è "impossibile" per i seguenti motivi:
1) La sua orbita non è soltanto ellittica, ma attraversa le orbite di tutti i pianeti del Sistema Solare da Plutone fino a Giove, il che renderebbe le orbite degli altri pianeti estremamente instabili, e in tutti questi miliardi di anni, passando in mezzo al Sistema Solare ogni 3600 anni, avrebbe già provocato un completo sconquasso e probabilmente sarebbe andato a scontrarsi contro Giove o un altro gigante gassoso, come avviene spesso alle comete che, appunto, hanno orbite come quelle dell'ipotetico Nibiru.
2) Un pianeta del genere non potrebbe essere abitato da esseri simili a noi, perché anche ammesso che possa essere un "gigante caldo", cioè un pianeta così grande da non essersi completamente raffreddato in tutto questo tempo e avere una temperatura adatta alla vita sulla sua superficie, non potrebbe avere piante con sintesi clorofilliana, in quanto perennemente immerso nel buio, con un solo breve periodo di luce ogni 3600 anni. Inoltre le condizioni estreme di fortissima gravità, essendo un gigante non gassoso, ma di tipo terrestre, e di fortissima pressione atmosferica, impedirebbe il sorgere di qualsiasi forma di vita che abbia anche una vaga rassomiglianza con la forma umana. Quindi gli Anunnaki, gli Dei mesopotamici, se anche sono da identificare con gli alieni, o non avevano nulla di umano, o non venivano certo da un pianeta come Nibiru.
3) Resta da spiegare come un gigante non gassoso, ma di tipo compatto e solido, abbia potuto formarsi negli estremi confini del Sistema Solare, e assumere un'orbita ellittica anziché circolare, come gli altri pianeti del Sistema. Sitchin non lo spiega, e anzi non si pone neanche il problema. Di fatto, Sitchin non sembra conoscere molto dell'astronomia planetaria.
4) Non sono mai riuscito a capire perché tante persone sentano il bisogno di immaginare che gli alieni vengano da un pianeta ipotetico e immaginario, la cui esistenza è stata ipotizzata da uno che di astronomia non sembra capirne molto, quando invece fior di astronomi continuano a scoprire pianeti e sistemi solari in relativa prossimità del nostro, dove ci sono buone probabilità di trovare vita e civiltà.
E' come se uno andasse a cercare la ragazza giusta per lui nel Regno di Oz o a Narnia, ma si rifiutasse di dare un'occhiata alla ragazza della porta accanto.... sinceramente, lo trovo veramente assurdo, ma anche un grande dispendio inutile di tempo e di energie....


Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Avatar utente

Difensore della logicaDifensore della logica

Non connesso


Messaggi: 4523
Iscritto il: 05/12/2008, 22:51
Località: Padova
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 26/02/2012, 12:34 
Cita:
byrus ha scritto:

Sulla parola dei profeti-contattisti personalmente avrei molto da ridire, soprattutto se penso che ogni volta che profetizzano un contatto o un evento, esso non avviene o viene puntualmente posticipato a volte senza coerente ragione.

Riguardo a nibirù-Tiche è un'associazione sbagliata:

Nibirù sarebbe grande 4-5 volte la terra e avrebbe un'orbita pericolosamente ellittica sconvolgerebbe il sistema solare passandoci letteralmente in mezzo contro ogni logica matematica.

Tiche, attualmente si sta verificando l'efettiva esistenza, sarebbe forse un pianeta gassoso con orbita regolare e circolare. Il suo nome non a caso riporta alla dea della fortuna, proteggerebbe il sistema solare dalle comete esterne (senza passarci in mezzo).

Se verrà dimostrata la sensazionale scoperta di Tiche già mi immagino come certa gente penserà erroneamente di avere sempre avuto ragione... un po' come avvenne per la scoperta delle luna di Marte: inizialmente si pensava che se la Terra aveva 1 luna e Giove 4, Marte che stava nel mezzo avrebbe dovute averne forse "un paio".

A me quello che sorprende è che se venisse dimostrata l'esistenza di un'altro pianeta gassoso esterno, sarebbe da tenere un'occhio aperto alla teoria di Sitchin, che anche se dovrebbe essere certamente rivista, presenterebbe curiose coincidenze. Perchè un conto è parlare di divinità e storie fantastiche alla John Titor, un conto è predire l'esistenza di pianeti non ancora esistenti (cosa che neppure i vari viaggiatori del tempo hanno mai fatto).


Il guaio è che per immaginarsi un altro pianeta oltre Plutone non ci vuole nessun sforzo di fantasia, e infatti che ci fosse un "Decimo Pianeta" lo si è ipotizzato fin dal giorno in cui fu scoperto Plutone nel lontano 1930. Gli avevano già dato infatti un nome ancora prima di scoprirlo: alcuni lo chiamavano Cerbero, altri Proserpina....
Sitchin, dunque, in ogni caso non ha profetizzato nulla di sensazionale.


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 12329
Iscritto il: 05/12/2008, 22:49
Località: Laveno Mombello (Va)
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 26/02/2012, 12:42 
Cita:
Enkidu ha scritto:

Cita:
Messaggio di Atlanticus81

Se esistono pianeti come quelli descritti in questo video



allora perchè non possiamo credere all'eventualità dell'esistenza di un pianeta equivalente a Nibiru?

Già l'orbita di Sedna ha dimostrato la possibilità dell'esistenza di pianeti "erranti" che si spingono nelle profondità del sistema solare con orbite ellittiche con un tempo di rivoluzione di migliaia di anni.

Ora ci vengono descritti pianeti erranti addirittura tra una galassia e un'altra. Ipotesi che solo qualche anno fa sarebbe stata ritenuta impossibile dai più.

Questo dovrebbe insegnare agli scettici che tutto è possibile e nulla può essere dato per scontato visto che conosciamo veramente poco del nostro universo e della nostra storia.

Onestamente, nei panni di uno scettico, non mi sentirei più così sicuro di potere smentire categoricamente l'esistenza di quel Nibiru (o pianeta analogo) ipotizzato da Sitchin...

Se è vero il postulato A, allora può essere vero anche il postulato B, ossia la presenza di Anunnaki su di esso.

Voi cosa ne pensate?


Ma veramente nessuno ha mai negato la possibilità di pianeti dall'orbita ellittica! Anzi, già prima che si scoprissero i pianeti extra-solari, gli astronomi sapevano già che ne avrebbero trovati parecchi, soprattutto attorno alle stelle binarie, dove appunto i pianeti che hanno due soli, e che orbitano solo attorno a uno di essi, vengono "tirati" dalla gravità del sole secondario facendogli fare delle orbite molto ellittiche.
Non è quello il problema riguardo Nibiru, dunque.
Certo, che oltre Plutone ci siano dei corpi celesti che hanno orbite molto ellittiche, è una possibilità da considerare. Ciò che non è da considerare è che possa esistere un pianeta come Nibiru, che per Sitchin aveva delle caratteristiche incompatibili con tutto quello che sappiamo e abbiamo imparato della natura degli altri pianeti.
Infatti Nibiru è "impossibile" per i seguenti motivi:
1) La sua orbita non è soltanto ellittica, ma attraversa le orbite di tutti i pianeti del Sistema Solare da Plutone fino a Giove, il che renderebbe le orbite degli altri pianeti estremamente instabili, e in tutti questi miliardi di anni, passando in mezzo al Sistema Solare ogni 3600 anni, avrebbe già provocato un completo sconquasso e probabilmente sarebbe andato a scontrarsi contro Giove o un altro gigante gassoso, come avviene spesso alle comete che, appunto, hanno orbite come quelle dell'ipotetico Nibiru.
2) Un pianeta del genere non potrebbe essere abitato da esseri simili a noi, perché anche ammesso che possa essere un "gigante caldo", cioè un pianeta così grande da non essersi completamente raffreddato in tutto questo tempo e avere una temperatura adatta alla vita sulla sua superficie, non potrebbe avere piante con sintesi clorofilliana, in quanto perennemente immerso nel buio, con un solo breve periodo di luce ogni 3600 anni. Inoltre le condizioni estreme di fortissima gravità, essendo un gigante non gassoso, ma di tipo terrestre, e di fortissima pressione atmosferica, impedirebbe il sorgere di qualsiasi forma di vita che abbia anche una vaga rassomiglianza con la forma umana. Quindi gli Anunnaki, gli Dei mesopotamici, se anche sono da identificare con gli alieni, o non avevano nulla di umano, o non venivano certo da un pianeta come Nibiru.
3) Resta da spiegare come un gigante non gassoso, ma di tipo compatto e solido, abbia potuto formarsi negli estremi confini del Sistema Solare, e assumere un'orbita ellittica anziché circolare, come gli altri pianeti del Sistema. Sitchin non lo spiega, e anzi non si pone neanche il problema. Di fatto, Sitchin non sembra conoscere molto dell'astronomia planetaria.
4) Non sono mai riuscito a capire perché tante persone sentano il bisogno di immaginare che gli alieni vengano da un pianeta ipotetico e immaginario, la cui esistenza è stata ipotizzata da uno che di astronomia non sembra capirne molto, quando invece fior di astronomi continuano a scoprire pianeti e sistemi solari in relativa prossimità del nostro, dove ci sono buone probabilità di trovare vita e civiltà.
E' come se uno andasse a cercare la ragazza giusta per lui nel Regno di Oz o a Narnia, ma si rifiutasse di dare un'occhiata alla ragazza della porta accanto.... sinceramente, lo trovo veramente assurdo, ma anche un grande dispendio inutile di tempo e di energie....


Quoto. [:D]



_________________
Nutrirsi di fantasia, ingrassa la mente.

Immagine
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 435 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 29  Prossimo

Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Oggi è 28/03/2017, 02:29
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org