Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 261 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 18  Prossimo
Autore Messaggio

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 12044
Iscritto il: 05/02/2012, 12:22
Località: Milano
 Oggetto del messaggio: Le riunioni del Bilderberg
MessaggioInviato: 28/04/2012, 23:40 
L'annuale raduno dei Bilderberg del 2012 si farà a Washington.

http://www.mentereale.com/articoli/il-r ... washington

di Corrado Belli

Cita:

Il raduno dei Bilderberg 2012, si farà a Washington

Come previsto dopo le tre riunioni avvenute in Europa, quest’anno il raduno annuale dei Bilderberg si terrà nell’America del Nord, precisamente nell’Hotel Chantilly di Westfields Marriott “Washington Dulles”.

Secondo alcune informazioni dovrebbe svolgersi dal 31 Maggio al 3 di Giugno, questo posto è stato più volte usato dei Bilderberg per le loro riunioni anche fuori dal periodo annuale.

Il posto è ideale dato che si trova a soli 14 Km di distanza dall’Aeroporto di Washington Dulles e le misure di sicurezza sono altamente sicure anche dal fatto che l’Hotel è circondato da un fitto recinto di alberi che lo nascondono rendendolo quasi non vedibile agli occhi delle persone “ostili”, l’Hotel ha 324 camere e 12 Suite, nonstante ci siano abbastanza camere libere, per quel periodo non sarà possibile prenotare camere nell’Hotel, è chiaro che i Bonzi hanno tutto il fabbricato a disposizione e non vogliono essere disturbati, ci saranno 120 persone al raduno, tutti appartenenti alle Lobby Industriali che vanno dalle case Farmaceutiche, Chimica e Militare, guarda caso quelle che stanno attuando le famose Scie Chimiche, quindi presumo che ci saranno i criminali della Bayer, Hoechst e BASF=IG.Farben che probabilmente decideranno cos’altro dovranno spruzzare sulle nostre teste.


Quali saranno i temi in agenda?

Chi i partecipanti?

Quali decisioni saranno prese?



_________________
Nessuno è così schiavo come chi crede falsamente di essere libero. (Goethe)
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 12044
Iscritto il: 05/02/2012, 12:22
Località: Milano
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 19/05/2012, 20:29 
Maggio è un mese fondamentale nell'agenda dei leader mondiali, occulti e non... pochi giorni prima dell'atteso incontro del gruppo Bilderberg, previsto per quest'anno a Washington, i leader del G8 si riuniscono a Camp David, una delle residenze del Presidente degli Stati Uniti d'America.

In agenda sicuramente la solita crisi economica, aggravata dalla situazione che si sta verificando in Grecia.

Cita:
G8, appello dei leader: «Europa forte
e che comprenda la Grecia»


ROMA - Dal G8 arriva un appello chiaro: lavorare per una zona euro «forte e unita» che comprenda anche la Grecia. Lo si leggenel comunicato stampa finale. «C'è ancora molto da fare»: così durante la photo opportunity dei leader del G8 a Camp David il presidente americano, Barack Obama, ha risposto a chi gli chiedeva se fosse stata presa una decisione sulla crisi dell'Eurozona.

Intesa Monti-Hollande
Fonti dell'Eliseo rivelano che c'è una convergenza molto forte tra Francois Hollande e Monti su come promuovere la crescita per uscire dalla crisi. Ci sono ottimi punti di contatto».

Rigore e crescita
La cancelliera tedesca, Angela Merkel, paladina del rigore in Europa, sembra aver gradito le parole del presidente americano, Barack Obama, in apertura dei lavori del G8. «Siamo impegnati per assicurare che crescita e consolidamento dei bilanci vadano di pari passo», ha detto Obama.

Il siparietto
Prima del vertice, siparietto con Obama che ha accolto il capo del governo italiano confidandogli: «Se tutto va bene porteremo qualcosa a casa». Tutti senza cravatta, come richiesto da Obama, tranne Hollande, sgridato scherzosamente per questo dal presidente Usa.

Al G8 «vengo a rappresentare un'Italia con le carte in regola e che quindi ha le sue posizioni da esprimere con forza nel quadro europeo», aveva detto poco prima il premier a Washington. L'Italia, ha aggiunto, chiede «che ci sia a livello mondiale ed europeo una crescita molto più vigorosa che consentirà anche di mantenere nel tempo quegli equilibri di bilancio pubblico che l'Italia per prima e con tanta fatica ha raggiunto e intende mantenere in un quadro di crescita». Queste cose, ha concluso, dirò ai miei partner.

«Bisogna trovare un punto d'incontro tra il rigore fiscale e gli stimoli alla domanda», ha poi sottolineato il presidente del Consiglio intervistato alla Cnn. «La governance dell'Unione europea esce rafforzata dalla crisi greca», ha affermato ancora Monti. «Sono fiducioso - aggiunge - che da questa fase difficile uscirà un Europa più integrata». Secondo il presidente del Consiglio, malgrado le difficoltà, l'Unione Europea negli ultimi tempi è riuscita a «raggiungere un maggiore livello di coordinamento delle politiche fiscali nazionali». «Abbiamo messo in essere - ha proseguito Monti alla Cnn - firewalls per ridurre gli effetti del contagio. La Bce, inoltre, in piena autonomia, è riuscita a trovare nuove tecniche d'intervento. Per cui, in modo molto chiaro, la governance dell'Unione è uscita rafforzata e migliorata dalla crisi greca».

Cameron ribadisce no a Tobin Tax. Il premier britannico, David Cameron, ha ribadito intanto il suo no alla tobin tax nel corso di un faccia a faccia col neopresidente francese, Francois Hollande. Cameron e Hollande si sono incontrati a Washington prima della partenza per Camp David.

Iran. Il G8 è «unito» sull'approccio da adottare sul dossier nucleare iraniano, ha anche detto Obama aprendo i lavori. Il G8 vuole che «un processo politico» si affermi «più rapidamente» in Siria, ha aggiunto Obama. «Noi pensiamo che una risoluzione pacifica e una transizione politica siano preferibili» e «siamo tutti profondamente inquieti per le violenze in corso».

Fonte: http://www.ilmessaggero.it/economia/g8_ ... 7157.shtml




Prima ancora del meeting del Bilderberg già nelle stanze del G8 si stanno prendendo decisioni importanti.

Sulla Grecia? Io sono convinto che alla fine faranno di tutto per 'salvare' la Grecia.

Non possono permettersi che esca dall'Euro, sia per le implicazioni di breve periodo sui mercati sia sulle implicazioni nel lungo periodo...

non sia mai che la Grecia, una volta uscita dall'eurozona, intraprenda un percorso che la conduca a replicare l'exploit dell'Argentina post 2001 guidata da Cristina Kirchner...

E' un rischio che non possono permettersi di prendere: per cui la 'salveranno' e, facendolo, la strozzeranno sempre di più. E la salveranno anche a costo di perdere per strada la Merkel.

E il G8 di Camp David serve anche a finalizzare l'agenda strategica dell'imminente riunione dei Bilderberg.

Quali saranno i temi affrontati dai nostri 'amici' del Bilderberg?

Grecia
Iran
Europa
Prossime elezioni USA
Strategia della tensione
...



_________________
Nessuno è così schiavo come chi crede falsamente di essere libero. (Goethe)
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 39794
Iscritto il: 22/06/2006, 23:58
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 29/05/2012, 10:10 
Immagine

http://www.wallstreetitalia.com/article ... zioni.aspx

Al via il nuovo meeting dell'elite dei potenti che vuole il controllo globale. Fuori dalle sale a porte chiuse, un numero record di manifestanti: in migliaia minacciano di compromettere la riservatezza dell'evento.

Anche quest'anno si terra' la riunione (non piu') segreta del gruppo massonico dei potenti del mondo di Bideberg, in Virginia.

Immagine

New York - Non dev'essere un caso che ogni volta che si tiene una riunione del gruppo "Bilderberg", accade qualcosa di importante nel mondo. L'ultima volta, nel 2008, gli Stati Uniti scelsero di eleggere a presidente il primo afroamericano della loro storia: Barack Obama.

Quest'anno sono tornati in Usa e decideranno le sorti del paese e di conseguenza di tutto il pianeta. Stavolta pero' il meeting non avvera' nella segretezza piu' totale.

Quando la riunione a porte chiuse si svolse tra il 5 e l'8 Giugno del 2008, a Chantilly, in Virginia - a due passi dalla Casa Bianca, a Washington DC - Obama e Hillary Clinton erano ancora impegnati nella battaglia delle primarie del Partito Democratico.

Il 5 giugno di quell'anno, Barack e Hillary sono scomparsi per qualche ora dalla scena pubblica. Di loro si sono perse le tracce. Nelle loro agende non era scritto nulla a proposito, ma e' chiaro che i due politici sono andati a "incontrare il club dei potenti di Bilderberg".

Quest'anno, tuttavia, la riunione non si svolgera' nel riserbo assoluto: migliaia di manifestanti sono attesi in Usa per protestare contro l'elite dei potenti che mira al controllo globale.

Secondo quanto riferito a Infowars da alcune fonti insider, il club di Bilderberg teme, infatti, che lo spettacolo e il numero record di 'disturbatori' avra' un impatto sulla riservatezza del meeting.



_________________
"…stanno uscendo allo scoperto ora, amano annunciare cosa stanno per fare, adorano la paura che esso può creare. E’ come la bassa modulazione nel ruggito di una tigre che paralizza la vittima prima del colpo. Inoltre, la paura nei cuori delle masse risuona come un dolce inno per il loro signore". (Capire la propaganda, R. Winfield)

"Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità. Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero". Proverbio Arabo

UfoPlanet Informazione Ufologica - Ufoforum Channel Video
thethirdeye@ufoforum.it
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 39794
Iscritto il: 22/06/2006, 23:58
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 02/06/2012, 08:43 
Cita:
Messaggio di Atlanticus81
Secondo alcune informazioni dovrebbe svolgersi dal 31 Maggio al 3 di Giugno, questo posto è stato più volte usato dei Bilderberg per le loro riunioni anche fuori dal periodo annuale.


Ah ecco.... quindi ci siamo [8D]
Vediamo se si trovano notizie in giro.....



_________________
"…stanno uscendo allo scoperto ora, amano annunciare cosa stanno per fare, adorano la paura che esso può creare. E’ come la bassa modulazione nel ruggito di una tigre che paralizza la vittima prima del colpo. Inoltre, la paura nei cuori delle masse risuona come un dolce inno per il loro signore". (Capire la propaganda, R. Winfield)

"Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità. Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero". Proverbio Arabo

UfoPlanet Informazione Ufologica - Ufoforum Channel Video
thethirdeye@ufoforum.it
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 6912
Iscritto il: 01/11/2011, 19:28
Località: Astana
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 02/06/2012, 09:13 
Ti passo questo Feed per essere aggiornato sul Bilderberg 2012

http://theintelhub.com/feed/

Alcuni titoli:

Immagine


Ultima modifica di Wolframio il 02/06/2012, 09:16, modificato 1 volta in totale.


_________________
Immagine“El saòn no’l sa gnente, l’inteligente el sa poco, l’ignorante el sa tanto, el mona el sa tuto!”
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 39794
Iscritto il: 22/06/2006, 23:58
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 02/06/2012, 09:16 
Grazie caro.... [;)]



_________________
"…stanno uscendo allo scoperto ora, amano annunciare cosa stanno per fare, adorano la paura che esso può creare. E’ come la bassa modulazione nel ruggito di una tigre che paralizza la vittima prima del colpo. Inoltre, la paura nei cuori delle masse risuona come un dolce inno per il loro signore". (Capire la propaganda, R. Winfield)

"Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità. Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero". Proverbio Arabo

UfoPlanet Informazione Ufologica - Ufoforum Channel Video
thethirdeye@ufoforum.it
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 14885
Iscritto il: 26/12/2009, 12:30
Località: ravenna
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 02/06/2012, 11:33 
Cita:
Messaggio di Atlanticus81

L'annuale raduno dei Bilderberg del 2012 si farà a Washington.

http://www.mentereale.com/articoli/il-r ... washington

di Corrado Belli

Cita:

Il raduno dei Bilderberg 2012, si farà a Washington

Come previsto dopo le tre riunioni avvenute in Europa, quest’anno il raduno annuale dei Bilderberg si terrà nell’America del Nord, precisamente nell’Hotel Chantilly di Westfields Marriott “Washington Dulles”.

Secondo alcune informazioni dovrebbe svolgersi dal 31 Maggio al 3 di Giugno, questo posto è stato più volte usato dei Bilderberg per le loro riunioni anche fuori dal periodo annuale.

Il posto è ideale dato che si trova a soli 14 Km di distanza dall’Aeroporto di Washington Dulles e le misure di sicurezza sono altamente sicure anche dal fatto che l’Hotel è circondato da un fitto recinto di alberi che lo nascondono rendendolo quasi non vedibile agli occhi delle persone “ostili”, l’Hotel ha 324 camere e 12 Suite, nonstante ci siano abbastanza camere libere, per quel periodo non sarà possibile prenotare camere nell’Hotel, è chiaro che i Bonzi hanno tutto il fabbricato a disposizione e non vogliono essere disturbati, ci saranno 120 persone al raduno, tutti appartenenti alle Lobby Industriali che vanno dalle case Farmaceutiche, Chimica e Militare, guarda caso quelle che stanno attuando le famose Scie Chimiche, quindi presumo che ci saranno i criminali della Bayer, Hoechst e BASF=IG.Farben che probabilmente decideranno cos’altro dovranno spruzzare sulle nostre teste.


Quali saranno i temi in agenda?

Chi i partecipanti?

Quali decisioni saranno prese?


gli invitati italiani?:Lilli Gruber, Enrico Letta, Fulvio Conti e John Elkann..............[;)]


Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 6912
Iscritto il: 01/11/2011, 19:28
Località: Astana
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 02/06/2012, 13:41 
Occupy BILDERBERG 2012
Live Stream Webcam Video Feeds


Immagine

http://blog.alexanderhiggins.com/2012/0 ... ds-140041/


Ultima modifica di Wolframio il 02/06/2012, 13:41, modificato 1 volta in totale.


_________________
Immagine“El saòn no’l sa gnente, l’inteligente el sa poco, l’ignorante el sa tanto, el mona el sa tuto!”
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 12044
Iscritto il: 05/02/2012, 12:22
Località: Milano
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 02/06/2012, 15:18 
La lista completa:
http://buenobuonogood.wordpress.com/201 ... berg-2012/

Enrico Letta non manca mai!

Qui alcune foto dell'arrivo di alcuni partecipanti
http://theintelhub.com/2012/06/01/exclu ... -revealed/

Nessun Rockfeller questa volta... interessante.



_________________
Nessuno è così schiavo come chi crede falsamente di essere libero. (Goethe)
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 6912
Iscritto il: 01/11/2011, 19:28
Località: Astana
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 02/06/2012, 16:34 
Cita:
Atlanticus81 ha scritto:

La lista completa:
http://buenobuonogood.wordpress.com/201 ... berg-2012/

Enrico Letta non manca mai!

Qui alcune foto dell'arrivo di alcuni partecipanti
http://theintelhub.com/2012/06/01/exclu ... -revealed/

Nessun Rockfeller questa volta... interessante.


Posso intuire perchè [:p]

[BBvideo]http://www.youtube.com/watch?v=LXZkg8c7NRk[/BBvideo]



_________________
Immagine“El saòn no’l sa gnente, l’inteligente el sa poco, l’ignorante el sa tanto, el mona el sa tuto!”
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 6912
Iscritto il: 01/11/2011, 19:28
Località: Astana
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 03/06/2012, 20:31 
Immagine
http://www.nocensura.com/2012/06/chi-so ... i-del.html



_________________
Immagine“El saòn no’l sa gnente, l’inteligente el sa poco, l’ignorante el sa tanto, el mona el sa tuto!”
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 12044
Iscritto il: 05/02/2012, 12:22
Località: Milano
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 03/06/2012, 22:38 
Grazie mille per questa interessante notizia!

[:)]



_________________
Nessuno è così schiavo come chi crede falsamente di essere libero. (Goethe)
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 12044
Iscritto il: 05/02/2012, 12:22
Località: Milano
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 04/06/2012, 15:01 
Bilderberg 2012: quelli che distruggono lo stato sociale

Immagine

Si è conclusa l’annuale riunione dell’èlite plutocratica mondialista riunitasi in conclave dal 31 maggio al 3 giugno 2012, negli Stati Uniti del Nord, a Chantilly, in Virginia, nel lussuoso Hotel Westfields Marriott Washington Dulles. La novità della rituale conferenza del gruppo Bilderberg quest’anno è stata il cambio al vertice nella piramide oligarchica mondialista presieduta dal francese Henri de Castries, ad dell’AXA, la multinazionale nel campo delle assicurazioni.

Il summit si è occupato principalmente di questioni politiche (elezioni Usa 2012), economiche e sociali, come l’evoluzione dello scenario politico in Europa (euro) e negli Stati Uniti (dollaro), l’austerity ma anche la cyber sicurezza, l’energia, il futuro della cosiddetta “democrazia”, della Russia, della Cina e del Medio Oriente (Siria e Iran) cui hanno presenziato risme di banchieri, politici, capi di stato, amministratori di multinazionali, direttori di grandi compagnie di trasporti e dell’energia, proprietari dei principali mezzi di comunicazione e giornalisti. Seguivano il direttore dell’Hotel con signora, un conte con contessa annessa e un cardinale senza signora.

L’agenda Bilderberg è proseguita come previsto e come sempre sono stati banditi i mezzi di comunicazione per evitare la relativa copertura mediatica dell’evento e la conseguente diffusione di informazioni, immagini e video. L’incontro è stato riservato e le decisioni prese dall’élite sono le decisioni a cui noi tutti cittadini dovremo, semplicemente, conformarci. Quasi un’adunata di filantropi, insomma, in cui il pensiero dominante della cricca dei potenti non si deve disturbare. Il Capo del servizio d’ordine si aggirava a larghi passi, incazzato come una vespa, perchè non era stato usato abbastanza napalm verso la folla di cinquecento manifestanti che insidiavano civili e militari.

Tra i 145 partecipanti del Bilderberg 2012 c’è anche qualche rappresentante per l’Italia, sempre pronti a contribuire allo sviluppo dell’umanità. Scorrendo la lista, stilata in rigoroso ordine alfabetico, dalla parte orientata verso il culo del cavallo si scopre quindi che quest’anno i “rappresentanti italiani” più importanti al Bilderberg sono stati: Franco Bernabè, presidente e CEO di Telecom Italia; Fulvio Conti, ad e dg Enel; John Elkann, presidente Fiat. Ma non solo. A “sorpresa” appare poi il nome di Lilli Gruber, con abbondante décolleté ed esubero di collane, ex europarlamentare con la coalizione Uniti nell’Ulivo iscritta al gruppo del PSE nel 2004 candidatasi dopo aver denunciato la “carenza di libertà d’informazione in Italia”, e giornalista di La7 TV (di proprietà Telecom Italia).

Qualcuno ricorderà certamente l’intervista (guarda il video) che la fatina inebetita fece all’ex international advisor di Goldman Sachs Mario Monti, quando in un trionfo di ********** tiepida domandò al premier: «Ma lei è un massone?». Dopo una presenza fissa nel corso degli ultimi anni, il boiardo bocconiano non ha partecipato, dimessosi da Presidente europeo della Commissione Trilaterale pochi giorni prima dell’insediamento (eletto da nessuno) a Palazzo Chigi, e assente al meeting statunitense per ovvie ragioni di opportunità. E “miracolosamente” era presente anche Enrico Letta - nipote di Enrico (PdL) ex Goldman Sachs – deputato e vicesegretario nazionale del Partito democratico.

Tutti avevano fame ma non si poteva dire. Finalmente sette camerieri in giacca bianca e grembiulino arrivarono con vassoi, e salmonarono e cavialarono i presenti. Al conte andò subito di traverso un crostino, e furono attimi di terrore. Il Capo del servizio d’ordine era già pronto a una tracheotomia mediante baionetta. Non ci furono altri disordini e si procedette continuando a mangiare e trincare.

Erano già le 08:00 e qualcuno cominciava già a fischiare. “Allora – gridò uno – cominciamo a mezzanotte?”. “Ci vuole il suo tempo” – disse la Gruber – giornalista promossa addetta alle luci. Il giardino dell’Hotel era pieno, banchieri sulle sedie, politici per terra e sui balconi e qualcuno anche rampicante sugli alberi.

Le luci erano puntate, sul palco allestito per l’occasione di questo memorabile 60° meeting mondialista di criminali che “illuminano” la grande ribalta politica usuraia internazionale mancava però l’ultranovantenne David Rockfeller (classe 1915), banchiere statunitense e massone dichiarato, sesto figlio di John Davison Rockefeller, l’unico ancora in vita e perciò patriarca della famiglia, tra i fondatori del Club Bilderberg.

Tra le sue memorie un’affermazione eloquente:

«Noi controlliamo le istituzioni politiche ed economiche americane. Alcuni credono che facciamo parte di una cabala segreta che manovra contro gli interessi degli Stati Uniti, definendo me e la mia famiglia internazionalisti, e di cospirare con altri nel mondo per costruire una struttura politica ed economica integrate, un nuovo mondo, se volete. Se questa è l’accusa, mi dichiaro colpevole, e sono orgoglioso di esserlo».

Cosa avrà potuto trattenere il novantaseienne mega-bankster dal buttarsi nell’orgia del suo amatissimo denaro? Non era un bankster mondano e forse l’aveva fatto incazzare la scritta sull’invito “È gradito l’abito scuro”. Povero David, che periodaccio!

Qualche minuto dopo, però, volò una bottiglia di champagne sul palco, e tutti ricominciarono a rumoreggiare. Il maggiordomo battè dieci colpi di campanella e sull’undicesimo finalmente la festa iniziò. Quando finirono, non solo applaudirono Letta e la Gruber ma, dicono le cronache, applaudì tutto l’Hotel, compreso il Capo del servizio d’ordine che gridava “basta, contegno”, ma quelli non smettevano.

Il meeting fu adrenalina pura.

La mattina seguente il mondo si svegliò, Enrico Letta e Lilli Gruber tornati con il primo aereo si abbracciarono e si scambiarono gli indirizzi – “Ehi, disse Enrico, non rovinarmi la reputazione”; “E neanche a me” disse la fräulein bolzanina -, e tutto ci sembrò migliore: è la globalizzazione che impone la moderazione salariale, licenziare è bello perché crea occupazione, abbiamo vissuto troppo a lungo e al di sopra dei nostri mezzi, il privato è più efficiente del pubblico, è colpa delle pensioni se in Europa c’è il debito sovrano o si è creata una voragine nel bilancio dello Stato. Il ricordo di quella bella festa di giugno aveva placato la rabbia dei Popoli

Poi diedero la notizia del Papa a Milano.

E tornò a girare la giostra dell’inquietudine.

Fonte: http://www.ecplanet.com/node/3308



_________________
Nessuno è così schiavo come chi crede falsamente di essere libero. (Goethe)
Top
 Profilo  
 

U.F.O.
U.F.O.

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 373
Iscritto il: 23/07/2009, 21:14
Località: Giugliano in Campania
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 04/06/2012, 17:32 
Probabilmente qualcuno li ha già visti, però è dovere postarli:










In un video un uomo compie solo pochi passi su un percorso forse dove non era consentito il transito pedonale ai privati cittadini, nel secondo video uno fa semplicemente una fotografia, nel terzo una donna "colpevole" forse di essere una semplice giornalista.... tutti i tre video con il medesimo risultato: "evidente abuso di potere e di forza".
Adesso mi domando, ma è normale tutto ciò? cioè essere arrestati con questa facilità senza commettere nulla? la protesta è pacifica, perché si vedono queste reazioni di carattere dittatoriale da parte della polizia? questi poliziotti hanno una coscienza? ma il mondo non dovrebbe progredire invece di regredire?
Ad esempio, vedere un'attivista donna con 5 uomini su di lei per bloccarla è un gesto innanzitutto da vigliacchi e perlopiù senza senso, ovviamente ci sarebbero altri vocaboli offensivi da aggiungere verso quei poliziotti ma penso che le immagini lo fanno già al posto mio.


Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 39794
Iscritto il: 22/06/2006, 23:58
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 04/06/2012, 17:37 
BILDERBERG 2012: PIU’ GRANDE E CATTIVA CHE MAI

DI CHARLIE SKELTON
guardian.co.uk

http://www.altrainformazione.it/wp/2012 ... a-che-mai/



_________________
"…stanno uscendo allo scoperto ora, amano annunciare cosa stanno per fare, adorano la paura che esso può creare. E’ come la bassa modulazione nel ruggito di una tigre che paralizza la vittima prima del colpo. Inoltre, la paura nei cuori delle masse risuona come un dolce inno per il loro signore". (Capire la propaganda, R. Winfield)

"Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità. Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero". Proverbio Arabo

UfoPlanet Informazione Ufologica - Ufoforum Channel Video
thethirdeye@ufoforum.it
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 261 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 18  Prossimo

Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 22/05/2017, 21:19
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org