Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1216 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 78, 79, 80, 81, 82  Prossimo
Autore Messaggio

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 43118
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
Località: BRESCIA (ma ROMANO)
 Oggetto del messaggio: Re: Non potrò mai integrarmi con i musulmani !
MessaggioInviato: 08/07/2018, 09:36 
Senti, carissima, il cane abbaiava probabilmente perché i "vu cumprà" vanno in giro con tutta quella roba addosso! (A parte che rompono e in più è tutto un RACKET; ma se non si può nemmeno scherzare ...)
NB: I finti buoni a me non piacciono.

ALLORA SIAMO SERI: (Oriana fallaci, Piano Kalergi, Soros e nuovi negrieri e sfruttatori vari a parte ...) [^]
In tanti ci hanno avvisato ... Ma siccome, qui, in Europa, trovano il "vuoto" della cristianità ...



Immagine


Ultima modifica di Ufologo 555 il 08/07/2018, 09:54, modificato 1 volta in totale.


_________________
Immagine Ex Maresciallo - Operatore Radar (Difesa Aerea)
U.F.O. : un Mistero irrisolvibile (per l'uomo comune ...) viewtopic.php?p=363955#p363955 Un Topic unico e completo.
CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 43118
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
Località: BRESCIA (ma ROMANO)
 Oggetto del messaggio: Re: Non potrò mai integrarmi con i musulmani !
MessaggioInviato: 08/07/2018, 09:44 
Contiuno con la SERIETA' ...

Immagine

Mons, Schneider “L’immigrazione è un piano organizzato per indebolire la cristianità”

di La Fede Cattolica del luglio 05, 2018

Intervistato dal quotidiano ‘Il Giornale’, il vescovo di Astana monsignor Athanasius Schneider si è detto sicuro che l’attuale flusso migratorio faccia parte di un piano orchestrato affinché venga messa in discussione la cristianità in Europa. Una dichiarazione forte quella del vescovo, parte di un lungo ragionamento che inizia dall’osservazione di una generale confusione all’interno della Chiesa, cominciata addirittura durante il Concilio Vaticano II. L’intervista a monsignor Schneider parte proprio dalla confusione che regnerebbe all’interno del Vaticano sulla quale dichiara: “Già quarant’anni fa Papa Paolo VI constatò con realismo la seguente situazione all’interno della vita della Chiesa”, sostiene il vescovo di Astana riferendosi alla celebre frase del pontefice in cui diceva che “Il fumo di satana è entrato nel Tempio di Dio”, quindi aggiunge: “Questa situazione si è aggravata negli ultimi decenni”. Proprio la confusione interna alla chiesa avrebbe permesso, a suo avviso, la pianificazione di una sostituzione etnica che avrebbe messo in crisi la cristianità: questo perché una Chiesa debole e confusa avrebbe permesso l’instillazione nella società di idee non conformi con i dettami religiosi.

Intervistato dal quotidiano ‘Il Giornale’, il vescovo di Astana monsignor Athanasius Schneider si è detto sicuro che l’attuale flusso migratorio faccia parte di un piano orchestrato affinché venga messa in discussione la cristianità in Europa. Una dichiarazione forte quella del vescovo, parte di un lungo ragionamento che inizia dall’osservazione di una generale confusione all’interno della Chiesa, cominciata addirittura durante il Concilio Vaticano II. L’intervista a monsignor Schneider parte proprio dalla confusione che regnerebbe all’interno del Vaticano sulla quale dichiara: “Già quarant’anni fa Papa Paolo VI constatò con realismo la seguente situazione all’interno della vita della Chiesa”, sostiene il vescovo di Astana riferendosi alla celebre frase del pontefice in cui diceva che “Il fumo di satana è entrato nel Tempio di Dio”, quindi aggiunge: “Questa situazione si è aggravata negli ultimi decenni”. Proprio la confusione interna alla chiesa avrebbe permesso, a suo avviso, la pianificazione di una sostituzione etnica che avrebbe messo in crisi la cristianità: questo perché una Chiesa debole e confusa avrebbe permesso l’instillazione nella società di idee non conformi con i dettami religiosi.

Monsignor Schneider: “I poteri forti vogliono far crollare la cristianità”

Quando l’intervistatore infatti gli chiese cosa ne pensa della crisi migratoria, il vescovo Schneider risponde: “Il fenomeno della cosiddetta ‘immigrazione’ rappresenta un piano orchestrato e preparata da lungo tempo da parte dei poteri internazionali per cambiare radicalmente l’identità cristiana e nazionale dei popoli europei”. Non è chiaro a quali poteri internazionali il vescovo si riferisca, se all’unione europea o a qualche lobby che avrebbe interesse nella multiculturalità, fatto sta che nel completare il suo pensiero a riguardo aggiunge: “Questi poteri usano l’enorme potenziale morale della Chiesa e le loro strutture per conseguire più efficacemente il loro obiettivo anti-cristiano e anti-europeo. A tale scopo si abusa il vero concetto dell’umanesimo e persino il comandamento cristiano della carità”.

Insomma per il vescovo ci troveremmo di fronte ad un complotto contro la cristianità a cui, a quanto pare, solo il nuovo governo si starebbe opponendo: “Se un governo di una determinata nazione europea tenterebbe di accentuare più la propria sovranità e la propria identità storica, culturale e cristiana di fronte al totalitarismo di una specie di nuova Unione Sovietica, la quale si chiama oggi l’Unione Europea con un’ideologia inconfondibilmente massonica, ciò è certamente da lodare”.

https://lafedecattolicacristiana.blogsp ... piano.html

Daltronde la cristianità è stata RINNEGATA dall'Europa! Addirittura le origini.
Per cui, ognuno ha ciò che merita ...



_________________
Immagine Ex Maresciallo - Operatore Radar (Difesa Aerea)
U.F.O. : un Mistero irrisolvibile (per l'uomo comune ...) viewtopic.php?p=363955#p363955 Un Topic unico e completo.
CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 

Rettiloide
Rettiloide

Avatar utente

Connesso


Messaggi: 3338
Iscritto il: 30/08/2014, 14:48
Località: Bananas
 Oggetto del messaggio: Re: Non potrò mai integrarmi con i musulmani !
MessaggioInviato: 08/07/2018, 09:58 
Per risolvere il problema basta indossare una maglietta rossa. E possibilmente pure un bel Rolex :)



_________________
"There is no dark side of the moon, really. Matter of fact it's all dark"
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 43118
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
Località: BRESCIA (ma ROMANO)
 Oggetto del messaggio: Re: Non potrò mai integrarmi con i musulmani !
MessaggioInviato: 08/07/2018, 10:05 
[:264] Infatti! Ecco, questi sono gli IPOCRITI! (Che se non fanno questo non se li fila più NESSUNO) [^]



_________________
Immagine Ex Maresciallo - Operatore Radar (Difesa Aerea)
U.F.O. : un Mistero irrisolvibile (per l'uomo comune ...) viewtopic.php?p=363955#p363955 Un Topic unico e completo.
CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 43118
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
Località: BRESCIA (ma ROMANO)
 Oggetto del messaggio: Re: Non potrò mai integrarmi con i musulmani !
MessaggioInviato: 08/07/2018, 10:45 
Immagine
Nell’estate di due anni fa in una piccola chiesa di Saint-Etienne-du-Rouvray, nei pressi della città francese di Rouen, si consumava uno dei tanti episodi di violenza jihadista che hanno insanguinato l’Europa negli anni di massima espansione del Califfato. Due uomini armati fecero irruzione nel luogo di culto e dopo una breve presa di ostaggi sgozzarono padre Jacques Hamel. Quell’episodio impressionò l’opinione pubblica francese e mondiale e riaccese i riflettori sulla questione delle persecuzioni contro i cristiani. Secondo il sito The religion of peace solo tra il 9 e il 15 giugno ci sono stati almeno 46 attacchi contro dei cristiani nel mondo. Mentre a maggio gli episodi sono stati 189 e le persone uccise 888. I numeri assumono proporzioni critiche se si considerano gli anni che vanno dal 2013 al 2017. Oltre 114mila persone uccise e 124 mila feriti.

Immagine

Gli anni tra il 2013 e 2017, presi in esame in queste mappe, sono stati molto violenti. Con un picco nel 2014. Nell’anno in cui Abu Bakr al Baghdadi si auto proclamò califfo, sono stati uccisi oltre 30mila fedeli, sia in attentati kamikaze che in singoli episodi di violenza. Preoccupante anche il numero di feriti: quell’anno 27mila persone rimasero coinvolte in attacchi a luoghi di culto o semplicemente perché cristiane. Dopo quella data, il numero delle vittime è rimasto sicuramente elevato: nel 2015 i morti furono 27mila con oltre 26 mila feriti; mentre nel 2016 la cifra si fermò a 21mila vittime. Il primo anno a registrare un calo significativo, ma non sufficiente, è stato il 2017, non a caso l’anno della caduta del Califfato. In quel periodo i cristiani trucidati sono stati 15mila mentre i feriti 14mila. In questo senso anche i primi numeri del 2018 sembrano andare in questa direzione. Gli ultimi dati (aggiornati al 20 giugno) parlano di 5.285 persone uccise (nello stesso periodo dell’anno precedente erano 7.354) e di 6.028 feriti, a fronte dei 7.778 registrati nei primi sei mesi del 2017.

Immagine

Se è vero che i terribili anni dello Stato islamico sono finiti e che alcune delle comunità cristiane più colpite stanno tornando alla vita, sarebbe sbagliato guardare solo ai numeri perdendo di vista il fatto che i cristiani sono ancora bersaglio di odio e violenza. A livello geografico sicuramente l’area mediorientale è stata una di quelle nelle quali i cristiani hanno pagato il tributo di sangue più alto, ma non la sola. Anche l’Africa, soprattutto negli ultimi due anni, è diventata uno dei luoghi nei quali i fedeli sono stati presi di mira. Come nel Corno d’Africa in cui opera al-Shabaab. Quelle che un tempo venivano definite “corti islamiche”, e che per anni hanno insanguinato la Somalia e i Paesi vicini, hanno colpito molto duramente le comunità dell’area, sia con azioni militari che con attentati, soprattutto nel vicino Kenya. L’altro punto caldo è sicuramente il Nord-Est della Nigeria dove da anni si è scatenata la furia di Boko Haram. Il gruppo guidato da Abubakar Shekau, famoso per attentati nelle chiese in tutto il Paese, ha colpito anche fuori dai confini nazionali insanguinando il Camerun.

Immagine

Più a nord, nella grande mezzaluna del Mena, l’area che va dal Marocco alla Siria, la violenza contro le comunità cristiane è peggiorata dopo il 2011. Le brutalità sprigionate dopo le Primavere arabe continuano a mostrare i loro effetti in tutta la regione. Sia nell’intricato caos libico, che nel martoriato Egitto. Nella terra che fu dei faraoni, la comunità dei cristiani copti è stata una di quelle colpite con maggiore violenza. Poco più di un anno fa due attentati durante la domenica delle Palme causarono decine di vittime nelle città di Tanta e Alessandria, a simboleggiare come quelle comunità fossero uno degli obiettivi prediletti dell’Isis. Ma lontano dall’Africa l’ombra dell’odio verso i cristiani si è allungata anche in Europa. Dove si sono moltiplicati gli episodi di violenza. Non si tratta tanto di attentati spettacolari (anche se l’Europa ha pagato un prezzo di sangue non indifferenze dal 2014 ad oggi), ma di singoli episodi di violenza, accoltellamenti e aggressioni che avvengono con una cadenza inquietante. L’ultima a metà giugno quando una donna ha aggredito delle persone con un coltello a La Seyne-sur-Mer al grido di “Allah Akbar”.

http://www.occhidellaguerra.it/i-cristi ... ata-jihad/



_________________
Immagine Ex Maresciallo - Operatore Radar (Difesa Aerea)
U.F.O. : un Mistero irrisolvibile (per l'uomo comune ...) viewtopic.php?p=363955#p363955 Un Topic unico e completo.
CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 

Ufetto
Ufetto

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 109
Iscritto il: 01/06/2018, 10:10
 Oggetto del messaggio: Re: Non potrò mai integrarmi con i musulmani !
MessaggioInviato: 09/07/2018, 05:56 
Ufologo 555 ha scritto:
Senti, carissima, il cane abbaiava probabilmente perché i "vu cumprà" vanno in giro con tutta quella roba addosso! (A parte che rompono e in più è tutto un RACKET; ma se non si può nemmeno scherzare ...)
NB: I finti buoni a me non piacciono.

ALLORA SIAMO SERI: (Oriana fallaci, Piano Kalergi, Soros e nuovi negrieri e sfruttatori vari a parte ...) [^]
In tanti ci hanno avvisato ... Ma siccome, qui, in Europa, trovano il "vuoto" della cristianità ...



Immagine


Beh io so ancora distinguere cosa è giusto e cosa non lo è e in quell' articolo, permettimi, c' era molto di più.

Comunque a proposito di serietà, coerenza e vuoto della cristianità, per rispondere con qualcosa di vicino al tuo sentire... : " Avete inteso che fu detto: Amerai il tuo prossimo e odierai il tuo nemico; ma io vi dico: amate i vostri nemici e pregate per i vostri persecutori, perché siate figli del Padre vostro celeste, che fa sorgere il suo sole sopra i malvagi e sopra i buoni, e fa piovere sopra i giusti e sopra gli ingiusti. Infatti se amate quelli che vi amano, quale merito ne avete? Non fanno così anche i pubblicani? E se date il saluto soltanto ai vostri fratelli, che cosa fate di straordinario? Non fanno così anche i pagani? " ( Matteo 5,38-48 )


Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 43118
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
Località: BRESCIA (ma ROMANO)
 Oggetto del messaggio: Re: Non potrò mai integrarmi con i musulmani !
MessaggioInviato: 09/07/2018, 13:46 
E quindi? Tutta l'Africa da noi? Un conto è aiutare il prossimo (TUTTI), UN CONTO SOTTOSATARE AD UN 'INVASIONE! Oppure ti sei messa una maglietta rossa anche tu ... [:291]
Non capisco cosa intendi dire con quel passo del Vangelo ... [:296]



_________________
Immagine Ex Maresciallo - Operatore Radar (Difesa Aerea)
U.F.O. : un Mistero irrisolvibile (per l'uomo comune ...) viewtopic.php?p=363955#p363955 Un Topic unico e completo.
CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Connesso


Messaggi: 7645
Iscritto il: 04/01/2017, 18:06
 Oggetto del messaggio: Re: Non potrò mai integrarmi con i musulmani !
MessaggioInviato: 13/07/2018, 14:46 
Cita:
Ora vogliono etnicizzare anche la Coppa del Mondo

https://comedonchisciotte.org/ora-vogli ... del-mondo/


Top
 Profilo  
 

Grigio
Grigio

Non connesso


Messaggi: 2754
Iscritto il: 13/03/2016, 23:02
Località: WEST Prealpi OROBICHE
 Oggetto del messaggio: Re: Non potrò mai integrarmi con i musulmani !
MessaggioInviato: 13/07/2018, 14:59 
sottovento ha scritto:
Cita:
Ora vogliono etnicizzare anche la Coppa del Mondo

https://comedonchisciotte.org/ora-vogli ... del-mondo/

Fanno bene, oramai i colored sono quasi al 80%.
Io comunque ho tifato Croazia, anche se da noi in terra lombarda, "CRUAT D'UN CRUAT" non è proprio un complimento.
Quegli ipocriti di inglesi , meritavano una sconfitta più sonora.
Mettono giù tanta mer.da riguardo alla loro razza e sono pieni di ....
Non so per quanto tempo funzionerà il loro pugno di ferro in guanto di velluto.

È innegabile che contano gli uteri partorienti.
Lo abbiamo visto noi, per esempio, interno alla nostra nazione dal dopoguerra in poi.
Figuriamoci ora con i mezzi di trasporto, gommoni compresi, che ci sono.
Una carognata: se fanno tutti come loro o come gli zingari, una volta finito il cibo, visto che di lavoro e progresso NON se ne parla, cosa faranno??
Cannibalismo?
Di beni e di "alimenti" ???



_________________
(°-°)

Prima öta i tò, pò' , i altèr se ghè nè amò.
(°_°)
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Connesso


Messaggi: 7645
Iscritto il: 04/01/2017, 18:06
 Oggetto del messaggio: Re: Non potrò mai integrarmi con i musulmani !
MessaggioInviato: 13/07/2018, 18:38 
Lo sport è da anni (e sarà sempre di più così) di competenza degli africani, degli afroamericani e in generale di immigrati di seconda o terza generazione perché tali persone sono fisicamente superiori e più prestanti rispetto alla razza bianca. In Usa sono afroamericani tutti i più grossi campioni dell'atletica, finanche del basket e del football americano, ergo i 19.72'' di Pietro Mennea sui 200 metri sono una cosa giurassica. Lo sport è business e il business = soldi e per far soldi occorrono i campioni capaci di volta in volta di migliorare i record perché ciò significa guadagni in primis per gli sponsor, a seguire pe tv e dietro tutto l'indotto. Vedrete che a breve anche al Giro d'Italia inizieranno a primeggiare atleti di colore e tempo pochi anni i più giovani non ricorderanno nemmeno chi sono Coppi e Bartali.


Top
 Profilo  
 

Rettiloide
Rettiloide

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 3772
Iscritto il: 10/01/2009, 13:06
Località: Barletta
 Oggetto del messaggio: Re: Non potrò mai integrarmi con i musulmani !
MessaggioInviato: 13/07/2018, 18:44 
Cita:

Brescia, rifiuta nozze combinate: 18enne pakistana tolta alla famiglia

Brescia, 13 lug – Dopo anni di imposizioni, maltrattamenti e minacce di punizioni fisiche se non avesse seguito il divieto di vivere all’occidentale, una ragazza pakistana di 18 anni è riuscita a ribellarsi e a scappare dal padre, che le avrebbe pure imposto di accettare un matrimonio combinato secondo le leggi islamiche. E’ successo a Brescia, dove la giovane avrebbe prima raccontato il suo dramma alle amiche e quindi ha riferito tutto alla Polizia e agli assistenti sociali denunciando il padre-padrone che era arrivato a chiuderla in casa. Il padre stabiliva anche quando, come e con chi potesse uscire durante il giorno e il coprifuoco serale. Insomma la casa era ormai una prigione, da cui la ragazza è riuscita a fuggire.
La Divisione anticrimine della Questura di Brescia ha deciso di allontanare la ragazza dalla famiglia e affidarla ad una struttura protetta per il rischio che venisse costretta a tornare in Pakistan. Il provvedimento è stato poi inviato alla Procura di Brescia che ora indaga sulla condotta del padre della giovane.

La vicenda ricorda il caso di Farah, la giovane studentessa pakistana, residente a Verona, che era stata attirata con l’inganno dai parenti nel Paese d’origine, segregata e costretta a interrompere la gravidanza: aspettava un figlio da un coetaneo italiano. La ragazza era stata liberata e ospitata in ambasciata a Islamabad, prima di essere riportata in un luogo sicuro in Italia.

Ad aprile, invece, era emerso il caso della morte di Sana Cheema, 25enne di origini pakistane ma cresciuta proprio a Brescia e cittadina italiana. La ragazza è morta in Pakistan il 18 aprile, prima di tornare in Italia. Secondo gli investigatori sarebbe stata strangolata dal padre, dal fratello e da uno zio perché avrebbe detto no a un matrimonio combinato con un cugino che la famiglia aveva già deciso per lei.


https://www.ilprimatonazionale.it/appro ... lia-89443/


Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 43118
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
Località: BRESCIA (ma ROMANO)
 Oggetto del messaggio: Re: Non potrò mai integrarmi con i musulmani !
MessaggioInviato: 13/07/2018, 19:26 
Per ora l'hanno imboscata; speriamo bene (qua è tutta una "casbah"!) [:(!]



_________________
Immagine Ex Maresciallo - Operatore Radar (Difesa Aerea)
U.F.O. : un Mistero irrisolvibile (per l'uomo comune ...) viewtopic.php?p=363955#p363955 Un Topic unico e completo.
CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 

Grigio
Grigio

Non connesso


Messaggi: 2754
Iscritto il: 13/03/2016, 23:02
Località: WEST Prealpi OROBICHE
 Oggetto del messaggio: Re: Non potrò mai integrarmi con i musulmani !
MessaggioInviato: 13/07/2018, 21:03 
Ufologo 555 ha scritto:
Per ora l'hanno imboscata; speriamo bene (qua è tutta una "casbah"!) [:(!]

Sono veramente addolorato che, la LEONESSA d'Italia, il capoluogo della mia provincia di nascita, sia messo così male.
E non riesco a capire come possa essere successo.
Una ventina di km più a sud, i miei genitori, ed io piccolino, siamo "incappati" in una situazione tipo quella dell'ALBERO DEGLI ZOCCOLI, di Olmi ed i miei nel 51 hanno dovuto, a novembre, fare SANMARTINO.
Non c'era più lavoro, più stanze, più niente.
E col cavolo, che preti o patronati vari sono mossi, anzi.
Ma forse perché non eravamo neri. [:291]



_________________
(°-°)

Prima öta i tò, pò' , i altèr se ghè nè amò.
(°_°)
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 43118
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
Località: BRESCIA (ma ROMANO)
 Oggetto del messaggio: Re: Non potrò mai integrarmi con i musulmani !
MessaggioInviato: 14/07/2018, 13:51 
Già ...
Su BresciaNews.it mi hanno bannato (su FB) per aver detto loro la verità: la città l'hanno fatta diventare Bresciashish! (Grazie ai sinistri e catto-comunisti!)
Devi stare attento dove vai, di notte non uscire mai da solo; le donne poi ... Sugli autobus si siedono loro e gli anziani .. in piedi!
Lassamo perde va ... [:303]



_________________
Immagine Ex Maresciallo - Operatore Radar (Difesa Aerea)
U.F.O. : un Mistero irrisolvibile (per l'uomo comune ...) viewtopic.php?p=363955#p363955 Un Topic unico e completo.
CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Connesso


Messaggi: 7645
Iscritto il: 04/01/2017, 18:06
 Oggetto del messaggio: Re: Non potrò mai integrarmi con i musulmani !
MessaggioInviato: 14/07/2018, 14:13 
argla ha scritto:
" bagnanti che ridono e applaudono e lo incitano "
Non ho parole. Non vedo proprio cosa ci sia da ridere e non capisco il tenore di certi commenti.
Ci sarebbe solo da piangere per un' "umanità" che si comporta così...

Hai ragione e te ne do atto. Il problema però è che certi comportamenti (che comunque non giustifico), nascono spesso dall'esasperazione più che da una forma mentis voluta. Mi spiego meglio, se chi ha governato questo paese (mi riferisco in particolar modo a quelli favorevoli all'accoglienza, allo Ius Soli etc. ergo quelli che gli immigrati ci pagano le pensioni e via dicendo), avessero al contrario garantito flussi regolari, cioè migranti cui dare un regolare visto e di conseguenza una regolare occupazione (e annessa integrazione), probabilmente non assisteremo a certi fenomeni razzisti (perché di razzismo si tratta e sono il primo a dirlo). Il problema è che facendo arrivar qui per anni persone non in regola queste per sopravvivere hanno dovuto usare ogni tipo di espediente - spesso illecito- o se va bene sono finiti a bivaccare nei giardini pubblici e fuori le stazioni dando un immagine di insicurezza e di degrado ai cittadini in modo particolare anziani e donne sole.

Quando ero piccolo Parco Labro (Milano) non era (non è mai stato) un eden ma potevi passeggiarci o andarci a correre la sera che tornavi a casa illeso. Oggi sfido chiunque specie una donna a andarci a far jogging o a portarci il cane a passeggio dopo il tramonto e lo stesso discorso può farsi per tutti i giardini/parchi pubblici e zone periferiche di ogni centro urbano e annesse stazioni ferroviarie.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1216 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 78, 79, 80, 81, 82  Prossimo

Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 16/07/2018, 14:23
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org