Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 966 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 57, 58, 59, 60, 61, 62, 63 ... 65  Prossimo
Autore Messaggio

U.F.O.
U.F.O.

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 290
Iscritto il: 27/08/2018, 05:22
 Oggetto del messaggio: Re: Il Pentagono aveva un programma per gli UFO
MessaggioInviato: 15/04/2019, 19:38 
gippo ha scritto:
Tempus1891 ha scritto:
Più che pochini è totalmente ridicolo anche solo pensare una cosa del genere, considerato l'abissale divario tecnologico che ci sarebbe tra i due schieramenti. Sembra la trama di un filmetto di fantascienza tipo "indipendence day".

Infatti, i 500 milioni servono per realizzare il virus informatico per infettare l'astronave madre ...
Abbiamo visto con l'AATIP che i soldi li trovano senza dichiarare nulla a nessuno, per quale motivo adesso si mettono a sventolare budget alla luce del sole?
Penso che quei soldi servano a militarizzare lo spazio verso minacce interne, come già sostenuto da Trump ... la terra si prepara a divenire sempre più inquietante e gli uomini sempre più insulsi, alla faccia del risveglio delle coscienze.
Le orbite saranno le prossime frontiere della guerra fredda, mi auguro vivamente che un meteorite riporti il silenzio in questo sistema solare !!!
Mi viene spesso in mente il film "ultimatum alla terra", beh se fossi l'alieno venuto a valutare la situazione l'uomo non avrebbe scampo



qui NON siamo soli e la Terra NON è "proprietà" degli umani terrestri...per non parlare di "allogeni", turismo spaziale, Daimos inter-dimensionali, e 3D olografico per Superior ludo... [:303]

500 milioni ufficiali tali sono, e alle ufficialità occorrono se dichiarati...gli space black project richiedono anni, di progetto, messa in opera, mantenimento, aggiornamento, e tali restano se NON altrimenti necessario! e NON siamo "soli" nemmeno lì, ovviamente... [8D]

non accalchiamoci a cercare risposte quando "non si vede bene" la strada di fronte a noi...è più "lunga" e più "ampia" dell'apparente "conosciuto"... [:305]

[:295]



_________________
"...la vita è uno stato mentale..." tratto da "Oltre il giardino" di Hal Ashby
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 10095
Iscritto il: 04/12/2008, 15:57
 Oggetto del messaggio: Re: Il Pentagono aveva un programma per gli UFO
MessaggioInviato: 17/04/2019, 18:08 
gippo ha scritto:
Tempus1891 ha scritto:
Più che pochini è totalmente ridicolo anche solo pensare una cosa del genere, considerato l'abissale divario tecnologico che ci sarebbe tra i due schieramenti. Sembra la trama di un filmetto di fantascienza tipo "indipendence day".

Infatti, i 500 milioni servono per realizzare il virus informatico per infettare l'astronave madre ...
Abbiamo visto con l'AATIP che i soldi li trovano senza dichiarare nulla a nessuno, per quale motivo adesso si mettono a sventolare budget alla luce del sole?
Penso che quei soldi servano a militarizzare lo spazio verso minacce interne, come già sostenuto da Trump ... la terra si prepara a divenire sempre più inquietante e gli uomini sempre più insulsi, alla faccia del risveglio delle coscienze.
Le orbite saranno le prossime frontiere della guerra fredda, mi auguro vivamente che un meteorite riporti il silenzio in questo sistema solare !!!
Mi viene spesso in mente il film "ultimatum alla terra", beh se fossi l'alieno venuto a valutare la situazione l'uomo non avrebbe scampo


Il Vairus [:302] [:297] [:246]

Guarda su youtube.com


Siamo seri... SE questi fossero davvero i Grandi Piani E li anticipano pure da trentanni al cinema staremmo proprio a posto...



_________________
Per quanto possa essere buia la notte sulla Terra, il sole sorgerà quando è l' ora, e c' è sempre la luce delle stelle per illuminarci nel cammino.

Non spaventiamoci per quando le tenebre caleranno, perchè il momento più buio è sempre prima dell' alba.

Noi siamo al tramonto, la notte è ancora tutta davanti, ma alla fine il sole sorgerà anche stavolta. Quello che cambia, è quello che i suoi raggi illumineranno. Facciamo che domani sotto il Sole ci sia un mondo migliore.
_________________________________________________________________________

Rivoluzioni democratiche, governi del cambiamento... Sta già albeggiando!
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 6942
Iscritto il: 11/07/2009, 14:28
Località:
 Oggetto del messaggio: Re: Il Pentagono aveva un programma per gli UFO
MessaggioInviato: 18/04/2019, 20:55 
Angel_ ha scritto:
Cita:

Space Force classified aspects - Senate Hearing April 11, 2019

Guarda su youtube.com


Caro Diario,

gli Americani si stanno preparando a varare la forza Spaziale con un budget annuo di 500 Milioni di Dollari. Ufficialmente servono a contrastare i Russi e i Cinesi, che potrebbero buttere giu' i satelliti Americani.

Ma le cose piu' importanti riguardanti la formazione di una forza spaziale non sono state dette in maniera esplicita in quanto sono segrete. Non lo sosteniamo noi Corvidi, bensi' gli esponenti del pannello che ha ricevuto il rapporto a porte chiuse e dopo di che ha affermato.

 Il Popolo Americano non ha NESSUNA idea circa l'immensità della MINACCIA (proveniente dallo) Spazio

I Nove lettori di questo Diario, invece, qualche idea la dovrebbero avere sviluppata...
Fonte


Dal momento che NON avete compreso minimamente la portata di quello che è accaduto...vi segnalo un altro link che conferma il tutto...stavolta è in italiano, vediamo se vi accende la lampadina... [:305]

Cita:
Documento di Wikileaks espone una "Base segreta degli Stati Uniti sulla Luna"

I FATTI: Un documento pubblicato da Wikileaks indica chiaramente che gli Stati Uniti avevano una base "segreta" sulla Luna che è stata distrutta dai russi. È uno dei tanti documenti interessanti che suggeriscono cose strane che stanno accadendo sulla Luna.

RIFLETTIAMO: Il nostro mondo è davvero come è stato presentato? Esistono milioni di pagine di documenti classificati di più paesi ogni anno, come è possibile determinare realmente cosa succede dietro le quinte? Perché regola la segretezza?

L'idea che qualcosa di strano possa accadere sulla Luna non è affatto inverosimile. Infatti, date tutte le informazioni che oggi sono disponibili di pubblico dominio sull'argomento, è difficile capire come non sia un dato di fatto. Vedremo alcune di quelle informazioni più avanti in questo articolo; ma prima, attiriamo la nostra attenzione su uno strano documento di Wikileaks intitolato "Report That UR Destroyed Secret Moon Base".

Sfortunatamente, il documento non è un documento elettronico, quindi l'accesso al suo intero contenuto non è disponibile online. Chiunque sia veramente interessato a leggere l'intera faccenda, potrebbe essere necessaria una richiesta legale con riferimento alla libertà di informazione (FOIA).

Senza speculare, possiamo concludere che questo è quello che si dice essere, un rapporto riguardante possibili guerre spaziali che stanno avvenendo nel mondo classificato. Il titolo del documento da solo non solo espone la realtà di queste presunte guerre, ma la possibilità di una "Base segreta della luna" appartenente agli Stati Uniti che apparentemente era in funzione fino a quando non fu distrutta da "UR" (Unione Sovietica).

Puoi visualizzarlo nell'archivio Wikileaks QUI .

Wikileaks espone una "Base segreta degli Stati Uniti sulla Luna"



_________________
"Sei quello che sei, anche se non lo sai..."
Angeldark
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 10095
Iscritto il: 04/12/2008, 15:57
 Oggetto del messaggio: Re: Il Pentagono aveva un programma per gli UFO
MessaggioInviato: 18/04/2019, 23:17 
Io ho capito e penso di non essere il solo, ma di sicuro il budget per la guerra agli alieni (ammesso non siano ai loro ordini, vedi Patto Scellerato) non può essere di 500 milioncini...

"quella è la spesa di berlusca per mantenere il silenzio per le sue donnine/papponi/pusher"... [:297] [:264]

Cosa dice di nuovo?
I fondi neri per i programmi neri, armi spaziali possibili dagli Anni '60 (C'è un trattato apposta), Apollo 13 "scortato",
lanci di bombe atomiche sulla Luna distrutte dai fratelli cosmici, basi aliene sul lato oscuro... Nihil sub soli novi.

Tutto già sentito, fanno piacere i dettagli e le conferme ufficiali, ma a quest'ora giungono tardi, era tutto già sufficientemente provato e acquisito


L' unica rivelazione paradossalmente è la base americana sulla Luna negli Anni '70 distrutta dai Sovietici di cui si parlerebbe nel rapporto su microfilm di cui abbiamo solo il titolo cmq eloquente...


CMQ tutte cose di cui la gente, nonostante documenti CIA declassificati, riviste scientifiche, ufficiali, scienziati e astronauti parlino e straparlino da 75 anni, continuerà a fregarsi e ridere di noi. [B)]

GRAZIE CMQ Angel, TOPIC GOLD [:264]



_________________
Per quanto possa essere buia la notte sulla Terra, il sole sorgerà quando è l' ora, e c' è sempre la luce delle stelle per illuminarci nel cammino.

Non spaventiamoci per quando le tenebre caleranno, perchè il momento più buio è sempre prima dell' alba.

Noi siamo al tramonto, la notte è ancora tutta davanti, ma alla fine il sole sorgerà anche stavolta. Quello che cambia, è quello che i suoi raggi illumineranno. Facciamo che domani sotto il Sole ci sia un mondo migliore.
_________________________________________________________________________

Rivoluzioni democratiche, governi del cambiamento... Sta già albeggiando!
Top
 Profilo  
 

U.F.O.
U.F.O.

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 290
Iscritto il: 27/08/2018, 05:22
 Oggetto del messaggio: Re: Il Pentagono aveva un programma per gli UFO
MessaggioInviato: 19/04/2019, 02:42 
l'annotazione NON classificata risale al 1979...quindi si presume come avvenuta l'azione lunare in quel periodo... [:291]

era già iniziata "la seconda guerra fredda"...gli Usa ufficialmente sotto Reagan, e Bush che operava da anni dietro le quinte...

https://it.wikipedia.org/wiki/Guerra_fredda


Immagine


chi deve, un po' alla volta, comprende... [:305]

grazie per il link Angel... [:)]



_________________
"...la vita è uno stato mentale..." tratto da "Oltre il giardino" di Hal Ashby
Top
 Profilo  
 

U.F.O.
U.F.O.

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 374
Iscritto il: 10/11/2017, 20:03
 Oggetto del messaggio: Re: Il Pentagono aveva un programma per gli UFO
MessaggioInviato: 19/04/2019, 11:59 
Angel_ ha scritto:
Dal momento che NON avete compreso minimamente la portata di quello che è accaduto...vi segnalo un altro link che conferma il tutto...stavolta è in italiano, vediamo se vi accende la lampadina... [:305]

Cita:
Documento di Wikileaks espone una "Base segreta degli Stati Uniti sulla Luna"

I FATTI: Un documento pubblicato da Wikileaks indica chiaramente che gli Stati Uniti avevano una base "segreta" sulla Luna che è stata distrutta dai russi. È uno dei tanti documenti interessanti che suggeriscono cose strane che stanno accadendo sulla Luna.

RIFLETTIAMO: Il nostro mondo è davvero come è stato presentato? Esistono milioni di pagine di documenti classificati di più paesi ogni anno, come è possibile determinare realmente cosa succede dietro le quinte? Perché regola la segretezza?

L'idea che qualcosa di strano possa accadere sulla Luna non è affatto inverosimile. Infatti, date tutte le informazioni che oggi sono disponibili di pubblico dominio sull'argomento, è difficile capire come non sia un dato di fatto. Vedremo alcune di quelle informazioni più avanti in questo articolo; ma prima, attiriamo la nostra attenzione su uno strano documento di Wikileaks intitolato "Report That UR Destroyed Secret Moon Base".

Sfortunatamente, il documento non è un documento elettronico, quindi l'accesso al suo intero contenuto non è disponibile online. Chiunque sia veramente interessato a leggere l'intera faccenda, potrebbe essere necessaria una richiesta legale con riferimento alla libertà di informazione (FOIA).



Siamo sicuri che UR sta per Unione Sovietica? Poi il documento wiki non è accessibile, ed è strano che sia stato pubblicato così senza che sia scattata alcuna censura.


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 10095
Iscritto il: 04/12/2008, 15:57
 Oggetto del messaggio: Re: Il Pentagono aveva un programma per gli UFO
MessaggioInviato: 19/04/2019, 12:17 
Tempus1891 ha scritto:
Siamo sicuri che UR sta per Unione Sovietica? Poi il documento wiki non è accessibile, ed è strano che sia stato pubblicato così senza che sia scattata alcuna censura.


Me lo sono chiesto anche io. La sigla ufficiale in inglese era USSR...

Viviamo tempi strani e interessanti...



_________________
Per quanto possa essere buia la notte sulla Terra, il sole sorgerà quando è l' ora, e c' è sempre la luce delle stelle per illuminarci nel cammino.

Non spaventiamoci per quando le tenebre caleranno, perchè il momento più buio è sempre prima dell' alba.

Noi siamo al tramonto, la notte è ancora tutta davanti, ma alla fine il sole sorgerà anche stavolta. Quello che cambia, è quello che i suoi raggi illumineranno. Facciamo che domani sotto il Sole ci sia un mondo migliore.
_________________________________________________________________________

Rivoluzioni democratiche, governi del cambiamento... Sta già albeggiando!
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 46510
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
Località: BRESCIA (ma ROMANO)
 Oggetto del messaggio: Re: Il Pentagono aveva un programma per gli UFO
MessaggioInviato: 19/04/2019, 14:28 
[:291] ... più che altro confusi ...
E nessuno si accorge di segnali provenienti dalla Luna? [:296]
Anch ese criptati, impossibile non accorgersene ...
Si decodifica tutto! [;)]
Resto alquanto scettico ......... Poi, ognuno ....



_________________
Immagine Operatore Radar Difesa Aerea (1962 - 1996)
U.F.O. "Astronavi da altri Mondi?" - (Un Topic unico e completo): viewtopic.php?p=363955#p363955
Una CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 10095
Iscritto il: 04/12/2008, 15:57
 Oggetto del messaggio: Re: Il Pentagono aveva un programma per gli UFO
MessaggioInviato: 19/04/2019, 16:16 
Si parla di una base, forse l' unica, che non esisterebbe più già dagli Anni '70... quanti radioamatori c' erano [?]

Sottovento pure potrebbe aiutarci forse.



_________________
Per quanto possa essere buia la notte sulla Terra, il sole sorgerà quando è l' ora, e c' è sempre la luce delle stelle per illuminarci nel cammino.

Non spaventiamoci per quando le tenebre caleranno, perchè il momento più buio è sempre prima dell' alba.

Noi siamo al tramonto, la notte è ancora tutta davanti, ma alla fine il sole sorgerà anche stavolta. Quello che cambia, è quello che i suoi raggi illumineranno. Facciamo che domani sotto il Sole ci sia un mondo migliore.
_________________________________________________________________________

Rivoluzioni democratiche, governi del cambiamento... Sta già albeggiando!
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 10728
Iscritto il: 04/01/2017, 18:06
 Oggetto del messaggio: Re: Il Pentagono aveva un programma per gli UFO
MessaggioInviato: 19/04/2019, 16:24 
Aztlan ha scritto:
Si parla di una base, forse l' unica, che non esisterebbe più già dagli Anni '70... quanti radioamatori c' erano [?]

Sottovento pure potrebbe aiutarci forse.

A far cosa? qui dove sono non ho nessuna antenna e apparecchiatura. Ad ogni modo non viene facile intercettare radiocomunicazioni spaziali/lunari, dipende innanzitutto dalla banda utilizzata, dalla intensità dei segnali e quindi dalla bontà delle antenne riceventi in virtù della lunghezza d'onda.

Nb: i più indicati sarebbero i radioamatori che svolgono attività "Eme" (Earth-Moon-Earth), ossia dei collegamenti radio che si effettuano puntando le antenne (generalmente degli Array di direttive multielemento fino alle Uhf o delle grosse parabole per i Ghz), ma quelli ben attrezzati sono relativamente pochi poiché occorrono spazi, tralicci notevoli, amplificatori/preamplificatori ed altre attrezzature che fanno costare una stazione radio anche più di 100 mila euro.

Abbiamo comunque una fitta ed evolutissima rete di radiotelescopi.


Top
 Profilo  
 

U.F.O.
U.F.O.

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 290
Iscritto il: 27/08/2018, 05:22
 Oggetto del messaggio: Re: Il Pentagono aveva un programma per gli UFO
MessaggioInviato: 19/04/2019, 17:36 
Aztlan ha scritto:
Tempus1891 ha scritto:
Siamo sicuri che UR sta per Unione Sovietica? Poi il documento wiki non è accessibile, ed è strano che sia stato pubblicato così senza che sia scattata alcuna censura.


Me lo sono chiesto anche io. La sigla ufficiale in inglese era USSR...

Viviamo tempi strani e interessanti...



mmmh no, l'acronimo è URSS che deriva direttamente dalla traduzione del cirillico CCCP

dove le lettere C corrispondono "foneticamente" alla nostra S e la P è la nostra R

essendo P nell'acronimo CCCP = Respublik dal latino e Republic in inglese nel testo in oggetto troviamo UR che un "acronimo" inconsueto in quanto in Europa Occidentale l'URSS o (USSR poi) veniva denominato abbreviatamente US, Soviet Union, cioè Unione Sovietica, così anche in Italia... [:)]

https://it.wikipedia.org/wiki/Unione_Sovietica

http://www.treccani.it/enciclopedia/urss/

essendo però il testo in oggetto di presunta matrice euroasiatica potrebbe essere inteso come UR unione russa -Russian Union- oppure ad Unione Repubbliche...anche perché dopo il 91 diverrà CSI e nulla ricorre dell'acronimo in oggetto d'esame... [:)]

https://it.wikipedia.org/wiki/Comunit%C ... dipendenti


credo che possa esserci d'aiuto in questa particolare disamina Paolo G...che mi risulta essere linguista preparato... [;)]

[:295]



_________________
"...la vita è uno stato mentale..." tratto da "Oltre il giardino" di Hal Ashby
Top
 Profilo  
 

Rettiloide
Rettiloide

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 3185
Iscritto il: 29/03/2011, 20:52
Località:
 Oggetto del messaggio: Re: Il Pentagono aveva un programma per gli UFO
MessaggioInviato: 19/04/2019, 17:43 
Angel_ ha scritto:
Dal momento che NON avete compreso minimamente la portata di quello che è accaduto...vi segnalo un altro link che conferma il tutto...stavolta è in italiano, vediamo se vi accende la lampadina... [:305]

A me pare molto strano che un documento che tratta di "una base segreta sulla luna distrutta dai russi" sia classificato come "unclassified"
Anche nell'articolo si parla di militarizzare lo spazio nei confronti di nemici terrestri: Cina e Russia
Circa la presenza ET ne fa riferimento in termini positivi, non di minaccia, ovvero alieni preoccupati dall'escalation militare terrestre, ipotesi che abbiamo già sentito diverse volte (Mitchell, Greer ...)


Top
 Profilo  
 

U.F.O.
U.F.O.

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 290
Iscritto il: 27/08/2018, 05:22
 Oggetto del messaggio: Re: Il Pentagono aveva un programma per gli UFO
MessaggioInviato: 19/04/2019, 18:17 
tra l'altro come risulta dai metadati e dal pdf allegati alla scheda sintetica il documento risulta oggi DE-classificato così...

Sheryl P. Walter Declassified/Released US Department of State EO Systematic Review 17 Dec 2012

e "catturato" così...

Capture Date: 01 jan 1994


https://wikileaks.org/plusd/cables/P790011-1247_e.html

https://file.wikileaks.org/oc/oc/2778/1990.pdf


con provenienza come da me precedentemente annotato così...

From: EUR

Office: ORIGIN EUR

con revisione approvata nel 2007 così...

Review Date: 17 sep 2007


[:295]



_________________
"...la vita è uno stato mentale..." tratto da "Oltre il giardino" di Hal Ashby
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 46510
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
Località: BRESCIA (ma ROMANO)
 Oggetto del messaggio: Re: Il Pentagono aveva un programma per gli UFO
MessaggioInviato: 19/04/2019, 18:34 
sottovento ha scritto:
Aztlan ha scritto:
Si parla di una base, forse l' unica, che non esisterebbe più già dagli Anni '70... quanti radioamatori c' erano [?]

Sottovento pure potrebbe aiutarci forse.

A far cosa? qui dove sono non ho nessuna antenna e apparecchiatura. Ad ogni modo non viene facile intercettare radiocomunicazioni spaziali/lunari, dipende innanzitutto dalla banda utilizzata, dalla intensità dei segnali e quindi dalla bontà delle antenne riceventi in virtù della lunghezza d'onda.

Nb: i più indicati sarebbero i radioamatori che svolgono attività "Eme" (Earth-Moon-Earth), ossia dei collegamenti radio che si effettuano puntando le antenne (generalmente degli Array di direttive multielemento fino alle Uhf o delle grosse parabole per i Ghz), ma quelli ben attrezzati sono relativamente pochi poiché occorrono spazi, tralicci notevoli, amplificatori/preamplificatori ed altre attrezzature che fanno costare una stazione radio anche più di 100 mila euro.

Abbiamo comunque una fitta ed evolutissima rete di radiotelescopi.




E con quelli non scappa NIENTE!



_________________
Immagine Operatore Radar Difesa Aerea (1962 - 1996)
U.F.O. "Astronavi da altri Mondi?" - (Un Topic unico e completo): viewtopic.php?p=363955#p363955
Una CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 10095
Iscritto il: 04/12/2008, 15:57
 Oggetto del messaggio: Re: Il Pentagono aveva un programma per gli UFO
MessaggioInviato: 20/04/2019, 14:34 
Ma quelli non li gestisci tu nè io... come ha spiegato sottovento, non basta un baracchino per ascoltare la Luna ma occorre un traliccio in piena regola.

UR mai sentito prima. Idem US che già indica da sempre gli avversari United States. Viceversa Soviet Union, per esteso e in questo ordine, mi pare più verosimile.

URSS era la sigla in italiano, ma in inglese credo diventi USSR: Union of Soviet Socialist Republics...
poichè gli aggettivi "Soviet" e "Socialist" vengono prima del sostantivo "Republic" secondo le regole grammaticali d' Albione...



_________________
Per quanto possa essere buia la notte sulla Terra, il sole sorgerà quando è l' ora, e c' è sempre la luce delle stelle per illuminarci nel cammino.

Non spaventiamoci per quando le tenebre caleranno, perchè il momento più buio è sempre prima dell' alba.

Noi siamo al tramonto, la notte è ancora tutta davanti, ma alla fine il sole sorgerà anche stavolta. Quello che cambia, è quello che i suoi raggi illumineranno. Facciamo che domani sotto il Sole ci sia un mondo migliore.
_________________________________________________________________________

Rivoluzioni democratiche, governi del cambiamento... Sta già albeggiando!
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 966 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 57, 58, 59, 60, 61, 62, 63 ... 65  Prossimo

Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 24/06/2019, 11:52
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org